Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Ricerca scientifica di finanziamento

Mission principale del fondamento del prolungamento della vita  

Mission principale del ® del fondamentodel prolungamento della vita

Dal suo inizio in 1980, il fondamento del prolungamento della vita (LEF) ha condotto la ricerca scientifica che va fuori dall'ambito delle istituzioni accademiche e delle società biomediche. Lo scopo di questa ricerca è di identificare e convalidare le tecnologie che possono rallentare ed invertire l'invecchiamento ed impedire la morte prematura.

La ricerca della corrente principale oggi è messa a fuoco su come trattare gli attacchi di cuore, il cancro, il morbo di Alzheimer ed i colpi. Queste sono le malattie che generalmente ammettiamo la morte di causa.

La che maggior parte dei medici ancora non riconoscono è che queste malattie devastanti sono causate principalmente invecchiando. Il fondamento del prolungamento della vita ha fornito più di $110 milioni agli scienziati attraverso il paese per guardare oltre lo stato di malattia ed invece per cercare le soluzioni autentiche di anti-morte ed antinvecchiamento. Il nostro obiettivo è di impedire o posporre la malattia relativa all'età, salute di restauro e permette alle portate molto più lunghe di vita umana.

Poichè leggerete dentro questo rapporto annuale, il ®del prolungamento della vita continua a costituire un fondo per la ricerca mirata a sulle malattie mortali quali cancro, disturbi cardiovascolari, disfunzione immune ed i deficit neurologici. Questi programmi fa parte di una visione strategica per limitare o impedire le malattie come maturiamo.

Lo scopo di questo rapporto annuale è di chiarire i membri di LEF circa i programmi di ricerca che stiamo costituendo un fondo per e che dettagliamo l'impegno di LEF alla scoperta scientifica significativa.

Questa ricerca è permessa con i ricavati dagli integratori alimentari che comprate dal club dei compratori del fondamento del prolungamento della vita. Ogni volta acquistate un prodotto del prolungamento della vita, state investendo in vostro futuro sostenendo la ricerca biomedica puntata su sradicando la malattia relativa all'età. Nessun'altra organizzazione sul pianeta sta costituendo un fondo per tante diverse iniziative per permettere agli esseri umani di invecchiamento di raggiungere le durate molto lunghe e sane.

Ricerca accelerante della cellula staminale

Ricerca accelerante della cellula staminale 

Il fondamento del prolungamento della vita sta contribuendo a costituire un fondo per lo sviluppo delle tecnologie della cellula staminale destinate per eliminare l'aterosclerosi, che impedirà molte morti premature causate dalla malattia arteriosa occlusiva (aterosclerosi coronaria e colpo ischemico).

Le cellule staminali di Pluripotent (cellule capaci di creare qualsiasi tipo di cellula) saranno usate per differenziarsi nelle cellule endoteliali del progenitore che sostituiranno invecchiato, nocivo e delle nelle cellule cariche di placca sulle pareti dei vasi sanguigni. Queste nuove cellule non solo saranno giovani, ma possono rimanere indefinitamente giovani mediante l'uso del telomerase d'allungamento degli enzimi.

Una volta perfezionata, questa tecnologia può permettere a medici di iniettare le cellule del progenitore che rigenereranno ogni tessuto nel corpo, così ristabilendo gli esseri umani di invecchiamento alla salute giovanile ed al vigore.

Il fondamento del prolungamento della vita inoltre sta fornendo il finanziamento per creare e differenziare le cellule staminali pluripotent nelle cellule di sistema immunitario che potrebbero curare i pazienti afflitti con determinati cancri ed il HIV. Questa tecnologia ha il potenziale di ringiovanire ognuno sistema immunitario.

Una concessione è stata fatta nel gennaio 2013 ai ricercatori che lavorano a Ichor Therapeutics, Inc. per costituire un fondo per la ricerca sulle cellule staminali di sviluppo del sangue del sistema immunitario (cellule staminali hematopoetic o HSCs) dalle cellule staminali non differenziate. La sfida primaria di questo progetto sarà di incitare le cellule staminali non differenziate a svilupparsi nel tipo specifico della cellula staminale di HSC. Una volta che quell'obiettivo è stato raggiunto, il secondo obiettivo sarà di convincere il HSCs per moltiplicare nei tantissimi HSCs.

Se questo progetto di ricerca riesce, il beneficio più immediato sarà la capacità di estrarre le cellule dai pazienti con i sistemi immunitari compromessi (quali i pazienti con cancro), induce quelle cellule per stare bene alle cellule staminali non differenziate, ri-differenzia quelle cellule in HSCs, espande il HSCs per diventare abbondante e poi amministra il HSCs abbondante ai pazienti da cui le cellule originali sono state prese — senza timore del rifiuto del sistema immunitario.

Questa terapia di cellula staminale è destinata per rigenerare/ringiovanisce i tessuti che sono stati danneggiati o diventa senescente. Il vantaggio di usando le cellule staminali derivate dal proprio tessuto del paziente è che non saranno rifiutato dovuto incompatibilità del sistema immunitario (come sarebbe accaduto se le cellule fossero derivate da un'altra persona).

Il successo di questo progetto ha il potenziale non solo di avvantaggiare i pazienti che soffrono dal HIV e dai cancri del sistema immunitario, ma di ringiovanire i sistemi immunitari degli anziani. A causa del sistema immunitario che invecchia, una persona sopra l'età 65 è circa cento volte probabilmente morire da una morte in relazione con l'influenza che una persona che è fra le età di 5 e 49.1

Trovi un modo vivere oltre 100 anni nei buona salute

i Super-centenari sono solitamente relativamente la gente che vive 110 anni e di là, nei buona salute. Sembrano avere migliori geni che il resto di noi e capire le differenze potrebbe essere la chiave a permettere che chiunque raggiunga quelle età.

Il fondamento del prolungamento della vita sta costituendo un fondo per un progetto da James Clement e da Parijata Mackey per viaggiare in U.S.A. ed all'estero sta raccogliendo i campioni del DNA dalla gente che ha vissuto più lungamente di 105 anni. Il loro scopo è di determinare che cosa è geneticamente differente circa questi individui molto longevi che hanno permesso che molte loro vivessero estremamente lunghe vite senza cancro, diabete, malattie cardiovascolari, o Alzheimer.

James Clement e Parijata Mackey stanno lavorando con il Dott. George Church della facoltà di medicina di Harvard per ordinare ed analizzare gli interi genoma di questi “super-centenari„ nella speranza di scoperta che geni confer tali salute e longevità. Lo scopo di catalogare questa conoscenza è di contribuire a trovare i modi portare tali benefici di longevità e di salute ad ognuno – in modo da possiamo tutti diventiamo super-centenari.

Ricerca sul cancro

Il Cancro uccide 1.500 Americani ogni giorno.2 queste morti si presentano — in larga misura — a causa di un sistema di trattamento antiquato ma trincerato che conta sulla chemioterapia, sulla radiazione e sulla chirurgia. Milioni più sono ancora vivi, ma sopravvivono a con gli effetti collaterali a lungo termine del trattamento, le durate accorciate e la prospettiva onnipresente di una ricorrenza del cancro. La nostra guerra con cancro sta cominciando appena.

Nella nostra ricerca per controllare l'invecchiamento umano, il fondamento del prolungamento della vita è commesso a ridurre queste morti spaventose dalle malignità. Il nostro supporto di ricerca sul cancro innovatrice è modo critico uno a questo scopo.

Dichloracetate (DCA)

Dichloracetate (DCA)  

Il prolungamento della vita ha lanciato un test clinico di fase I/II per determinare se il dichloracetate del farmaco generico (DCA) può indurre la remissione parziale e/o completa negli oggetti del cancro con varie malignità. La prova di tre mesi sta avendo luogo ad una clinica privata tenuta in gran considerazione nei Caraibi ed è aperta a 40-60 partecipanti che hanno venuto a mancare le terapie convenzionali o d'investigazione del cancro ed hanno poche opzioni per ulteriore trattamento. Il dosaggio del DCA orale-è amministrato due volte al giorno, 5 giorni alla settimana per 12 settimane. I partecipanti inoltre ricevono i supplementi nutrizionali ottimizzati.

Il DCA è un modulatore metabolico che ritarda la ripartizione di glucosio ad acido lattico, interferente con l'assorbimento del glucosio che è determinante per la sopravvivenza della cellula tumorale. Sopprimendo l'enzima PDK (chinasi del piruvato deidrogenasi), il DCA interrompe la glicolisi aerobica ed essenzialmente muore di fame le cellule tumorali di glucosio, il loro combustibile primario, che a sua volta induce gli apoptosi (morte normale delle cellule), fa diminuire la proliferazione della cellula tumorale ed inibisce la crescita del tumore.La bassa tossicità di 3 DCA produce soltanto gli effetti collaterali delicati alle dosi efficaci, con la neuropatia periferica che è l'effetto collaterale avverso il più comunemente riferito. 4

Delle centinaia di studi pubblicati circa il DCA durante i 30 anni scorsi, la maggior parte si riferiscono al suo uso nel trattamento dell'acidosi lattica congenita della malattia infantile rara. Soltanto circa dozzina, principalmente studi in vitro ha documentato l'efficacia del DCA come agente anticancro, su vari in vivo studi che indicano che il DCA può indurre gli apoptosi nelle cellule tumorali ovariche epiteliali5 ed in tumori cerebrali maligni.il DCA 6 poteva aumentare la funzione apoptotica depolarizzando i mitocondri ed aumentando le specie reattive mitocondriali dell'ossigeno.7

Aggiungendo all'annotazione circa questo agente metabolico potente di intervento è un rapporto pubblicato di caso pari-esaminato del dicembre 2012 dai soci Stephen Strum, M.D. e Adalsteinsson arancio, Ph.D. di LEF, ed altri, documentanti una remissione completa di più di quattro anni fin qui in un paziente di linfoma non-Hodgkin che ha usato il DCA poichè una monoterapia dopo il suo cancro aveva progredito dopo la chemioterapia convenzionale.8

Nel frattempo, LEF sta progettando di continuare con gli studi della linea cellulare all'università di centro medico dell'Arkansas a valutare gli effetti del DCA quando è usato insieme con le combinazioni convenzionali della chemioterapia contro le cellule di cancro al seno negative del triplo e di linfoma.

DCA-GcMAF

Il riempimento del sistema immunitario con le particelle elementari che essenziali deve efficacemente attaccare il cancro è lo scopo di parecchi trattamenti LEF di immunoterapia ed il Cancro strategico Alliance (ISCA) dell'internazionale sta studiando, che contano sulla capacità innata del corpo di guarirsi.

Nel caso di un cofattore di vitamina D chiamato fattore d'attivazione del macrofago di Gc (GcMAF), LEF sta esplorando ulteriore ricerca clinica sul suoi additivo o effetti sinergici una volta usato con dichloracetate (DCA). GcMAF ha dimostrato alcune remissioni complete da sè in pazienti che hanno partecipato a tre prove separate sul seno,9 prostata,10 e cancro colorettale.11 che il meccanismo di azione comprende rifornire la proteina di gascromatografia (anche conosciuta come la vitamina D che lega proteina), che le cellule tumorali distruggono secernendo un'abbondanza dell'enzima Nagalase.12 GcMAF ristabiliscono la carenza, che è una componente critica nell'attivazione dei macrofagi, gli organismi saprofagi del cancro del sistema immunitario. È interessante che la vitamina D ha così effetto antitumorale potente che le cellule tumorali producono l'enzima (Nagalase) per impedire la vitamina D legare alle cellule tumorali. GcMAF disattiva la capacità delle cellule tumorali di proteggere contro la vitamina D.

Mentre il DCA e GcMAF hanno meccanismi molto differenti di azione – il DCA ristabilisce il metabolismo mitocondriale, mentre GcMAF attiva i macrofagi tumoricidal — la combinazione può risultare essere un'arma anticancro potente combattendo la guerra simultaneamente con due parti anteriori. Stiamo effettuando uno studio d'investigazione per indirizzare la combinazione dei due prodotti.

Per determinare l'efficacia di GcMAF, possiamo misurare la concentrazione di Nagalase del siero. Quando GcMAF è efficace, il macrofago che l'attivazione (MAF) è aumentata e carico del tumore è diminuito, come indicato dal siero riduttore Nagalase livella.9-11

Ottenendo i rifornimenti di GcMAF erano problematico nel passato, ma ora siamo soddisfatti di riferire che questa difficoltà sia stata risolta, che permetterà che noi ampliamo i nostri sforzi d'investigazione nei Caraibi nel corso del prossimo anno.

Terapia di infusione del leucocita

La terapia di infusione del leucocita è una di nuove immunoterapie del cancro destinate per stimolare il sistema immunitario per distruggere i tumori. Gli studi sugli animali originali sono stati effettuati dal Dott. Zheng Cui del risveglio Forest University, che ha trovato che una sottopopolazione dei granulociti chiamati dei leucociti (globuli bianchi) è responsabile in primo luogo per l'uccisione delle cellule tumorali.13,14 per valutare la terapia di infusione del leucocita in esseri umani, il fondamento del prolungamento della vita ha fornito due grandi concessioni per i test clinici di fase I/II. Queste prove ora sono in corso per un massimo di 29 pazienti con i cancri metastatici e nonhematological sotto la direzione di Dipnarine Maharaj, M.D., all'istituto del sud del trapianto del midollo osseo/cellula staminale di Florida in spiaggia di Boynton, Florida.

I granulociti dal sangue dei donatori umani in buona salute sono concentrati per l'infusione nei partecipanti di studio. Poiché quattro - sei donatori sono necessari per ogni oggetto, una registrazione erogatrice è stata stabilita con i criteri rigorosi di eleggibilità, compreso selezione per le malattie infettive e l'altra analisi del sangue; circa 100 donatori attualmente sono registrati.

Fin qui, otto malati di cancro con i tumori solidi avanzati del colon, il seno, l'esofago, le ovaie e la prostata hanno subito il trattamento di cui due hanno completato il trattamento. Ogni oggetto ha ricevuto complessivamente quattro trasfusioni del granulocita, che erano ben tollerato. Le richieste di protocollo per il trattamento di 20 oggetti di studio prima di tutte le conclusioni possono essere disegnate circa l'efficacia della terapia. I punti finali della prova quattro sono reazione al dosaggio ai 90 giorni, tolleranza, la sicurezza ed efficacia. La risposta ai 90 giorni dopo che l'ultima infusione sarà basata sul confronto delle misure del tumore alla linea di base. Dato il successo degli studi sugli animali originali condotti al risveglio Forest University che potevano curare gli animali di cancro, il Dott. Maharaj sta cercando risultati simili quando la terapia di infusione del leucocita è utilizzata in esseri umani.15

Il laser ha assistito l'immunoterapia

Il laser ha assistito l'immunoterapia 

l'immunoterapia Laser-assistita (LIT), la procedura innovatrice effettuata dal Dott. Adalsteinsson ed il suo gruppo, continua a produrre i risultati positivi da una prova di fuori del paese in corso per i pazienti di cancro al seno metastatici. I risultati fin qui documentano che la terapia laser innovatrice combinata con l'amministrazione di un immunoadjuvant ha il potenziale ad entrambe per distruggere i tumori primari e da fungere da vaccino autologo del tumore.16

I partecipanti di studio erano fasi III ed IV pazienti di cancro al seno della tardi-fase che avevano venuto a mancare i trattamenti convenzionali o d'investigazione ed avevano limitato le opzioni per ulteriore terapia. Due corsi dei trattamenti di LIT sono stati amministrati all'area primaria del tumore oltre due settimane facendo uso di un laser vicino all'infrarosso di 805 nanometro e del verde di indocianina del fotosensibilizzatore, seguiti dalle iniezioni del immunoadjuvant (chitosano glicato) per stimolare la risposta immunologica. Lo studio iniziale deriva la buona sicurezza confermata, tolleranza e bassa tossicità, con le reazioni avverse delicate che accadono soltanto nell'area del trattamento dall'amministrazione photothermal del locale e di lesione delle droghe dell'immune-adiuvante. Nessun effetto collaterale dei gradi 3 o 4 è stato osservato. Continui per stabilire l'efficacia del trattamento sopra di un anno gli esami fisici inclusi un periodo e le ricerche di PET/CT.

Il primo studio clinico nei Caraibi è stato terminato. Delle 15 donne studi gli oggetti, complessivamente 12 sperimentati la remissione o l'estesa riduzione dei tumori primari e tutti hanno avvertito le riduzioni complete o significative di metastasi distanti nei polmoni, fegato, osso ed il cervello, indicante una forte risposta sistemica al trattamento. Oggi, ad una media dopo trattamento di 31 mese, 80% delle donne rimangono vivi, rispetto ad un tasso di sopravvivenza tipico di 23,8% a 5 anni per le donne con cancro al seno avanzato che ricevono il trattamento convenzionale. Intendiamo ampliare la nostra valutazione di immunoterapia assistita laser con un secondo studio clinico nel 2013 nei Caraibi con un più grande numero degli oggetti di studio.

i risultati positivi dell'immunoterapia Laser-assistita sono stati presentati a parecchie conferenze scientifiche importanti,16 ed i dati supplementari di seguito stanno redigendi per le pubblicazioni.

Molte linee cellulari possono appostarsi in un singolo tumore, facente il cancro come individualizzato come impronta digitale umana. Per questo motivo, i tentativi fin qui di produrre i vaccini del cancro non sono stati incoraggianti. l'immunoterapia Laser-assistita tiene la promessa di un intervento non tossico del cancro eliminare i tumori primari e fabbricare all'interno del corpo di ogni malato di cancro un vaccino personale che può preparare il sistema immunitario per individuare le cellule maligne laddove si appostano nel corpo e sradicarle.

Chemioterapia

Chemioterapia  

A Oklahoma City, il fondamento del prolungamento della vita costituisce un fondo per (ER, fotoricettore, Her2Neu-negative) una linea cellulare triplo-negativa del cancro al seno sorvegliata dal ricercatore Robert Nordquist, Ph.D. Questa colonia di cellula tumorale ci permette di provare una vasta gamma di composti per valutare la loro efficacia da solo e congiuntamente ad altri agenti anticancro. Un composto che abbiamo identificato in questo laboratorio ha migliorato la citotossicità di una droga standard della chemioterapia (adriamicina) entro 16 - 20 volte. Un effetto collaterale letale dell'adriamicina è cardiotossicità che può uccidere il paziente. Riducendo la dose dell'adriamicina stata necessaria, questo nuovo composto può permettere all'adriamicina di curare il cancro mentre risparmia il cuore del paziente. L'efficacia di questo approccio novello di terapia di associazione sta valutanda e gli studi clinici stanno progettandi.

Stiamo provando una droga della chemioterapia scoperta dall'oncologo ed il professor Don Richard Ishmael, droghe convenzionali di chemo di M.D. Unlike che funzionano via uno o due meccanismo, questo composto interferisce con la progressione del cancro in parecchi modi distinti. Il significato di questa scoperta è che le cellule tumorali sviluppano le loro proprie vie di sopravvivenza che aggirano l'efficacia delle droghe di chemo. Ecco perché la chemioterapia convenzionale fornisce solitamente soltanto ad un beneficio temporaneo in quelle la malattia metastatica clinicamente verificata. Bloccando la progressione della cellula tumorale via le vie distinte che i tumori usano per sfuggire all'estirpazione, questa droga può fornire al malato di cancro una maggior probabilità di raggiungimento una risposta completa o della cura autentica.

Una volta provato sulla colonia delle cellule di cancro al seno che costituiamo un fondo per a Oklahoma City, il composto del Dott. Ishmael ha dimostrato la maggior citotossicità che qualunque altro composto gli scienziati ha osservato durante più di 35 anni. Il protocollo sintetico per il composto è stato messo a punto ed è stato sperimentato in parecchi modelli animali. Stiamo valutando il modo animale ottimale che progettiamo di completare nel 2013. A riuscito completamento di questi studia il piano è di effettuare gli studi del primate in preparazione della limatura affinchè una nuova applicazione d'investigazione della droga (IND) effettuino gli studi clinici umani di fase 1.

La colonia delle cellule di cancro al seno a Oklahoma City ha precedente storico nell'identificazione dei metodi di trattamento migliori. Nel 2001 e 2002, per esempio, le presentazioni del manifesto alle conferenze prestigiose del cancro hanno rivelato quella che separa l'amministrazione della gemcitabina convenzionale delle droghe di chemo e il docetaxel notevolmente ha migliorato il loro effetto citotossico contro le cellule di cancro al seno. Muova in avanti verso l'anno 2005 e uno studio clinico di fase I/II indicato la maggior efficacia contro una vasta gamma di malignità quando alterna le dosi di queste droghe sono state date (una settimana a parte), cioè, il tasso di risposta significativamente è stato migliorato confrontato a darle insieme. Nel 2007, abbiamo commesso per costituire un fondo per uno studio clinico di fase II per accertare dell'efficacia di amministrazione delle queste due droghe convenzionali di chemo (®di Gemzar e ®di Taxotere) su un programma di dosaggio alternante di settimana, malgrado nessun interesse che è espresso dalle ditte farmaceutiche che hanno posseduto i brevetti di queste droghe. Sorprendente pochi pazienti si sono iscritti a questo studio, che è una ragione per la quale il progresso contro le malattie orribili come cancro è stato così lento, cioè, i pazienti di reclutamento per agli gli studi clinici fondati a piena possono essere excruciatingly lenti. Tuttavia, stiamo muovendo in avanti con la valutazione clinica.

® diagnosticodi rappresentazione-Combidex

Rappresentazione-Combidex diagnostica 

La necessità critica di sviluppare gli strumenti superiori della rappresentazione del cancro ha rimosso una transenna importante nel dicembre 2012, quando un gigante farmaceutico degli Stati Uniti ha acconsentito per vendere i diritti accantonati di ricerca e sviluppo a Combidex, un agente rivoluzionario di contrasto di imaging a risonanza magnetica (RMI). le ricerche Combidex-migliorate possono individuare le lesioni metastatiche del cancro troppo piccole per essere visto dalla rappresentazione tradizionale di PET/CT.17

Il prolungamento della vita è stato un forte avvocato di Combidex dal 2007, ma la burocrazia burocratica e un'applicazione insufficientemente progettata di FDA hanno emarginato la sua approvazione e lo sviluppo di questa procedura diagnostica di avanguardia è sembrato quasi perso. Come collaboratore della ricerca, il Cancro strategico internazionale Alliance ha restato il corso e poteva negoziare la vendita del pacchetto della tecnologia di Combidex al centro medico di Radboud nei Paesi Bassi. Questo anno, il radiologo di fama mondiale Jelle Barentsz, M.D., comincerà il processo di lancio delle prove multinazionali della ricerca, che infine condurranno alle nuove applicazioni di licenza, ad un prodotto commercializzato e ad un accesso paziente diffuso.

Mentre le ricerche standard di CT non possono prevedere una malignità di meno di 8 cm, Combidex tiene conto rilevazione puntuale delle metastasi linfonodali piccole quanto 4 millimetri.18 con una diagnosi più iniziale e molto più accurata facendo uso di questa procedura non invadente, i nodi positivi possono essere trattati precisamente con radiazione mirata a, o, in alcuni casi, chirurgia.

Combidex (ferumoxtran-10) è composto di composto semplice dello zucchero, un dextrano e un ossido di ferro superparamagnetico, o un USPIO.19 questi estremamente piccoli cristalli del ferro (25-50 nanometri di diametro), stati potente magnetizzati una volta esposto al campo magnetico di un analizzatore di RMI. Il liquido iniettato di contrasto di Combidex è preso selettivamente dai macrofagi (cellule dell'organismo saprofago) che soprattutto sono trovati nei linfonodi e nell'altro tessuto infiammatorio.19,20

Il Dott. Barentsz è uno dei pochi medici nel mondo lavorare estesamente con la tecnologia di Combidex, principalmente in casi del carcinoma della prostata. In uno studio, nel Dott. Barentsz e nel suo gruppo le ricerche tradizionali confrontate di CT e Combidex-hanno migliorato il lymphangiography di RMI (LMR) per 375 pazienti di carcinoma della prostata, 16% di chi ha avuto metastasi linfonodali. La rappresentazione di CT ha individuato soltanto 34% dei nodi positivi, mentre Combidex LMR ha identificato un 82% notevole. Le diagnosi sono state confermate microscopicamente da una dissezione di linfa-nodo o da una biopsia dell'ago. Il gruppo di studio ha concluso che il LMR Combidex-migliorato è 96% accurato e può eliminare l'esigenza delle dissezioni chirurgiche altamente dilaganti di linfonodo.21

Le ricerche di Combidex inoltre sono state usate per valutare con successo i pazienti con i cancri dell'utero, dei 22 testa e del collo,23 reni, 24 seni,25 e fegato.26

Il prolungamento della vita è commesso a perseguire le tecnologie emergenti e novelle che hanno benefici significativi ad un costo ragionevole alla gente che soffre da cancro. Il nostro approccio molto è messo a fuoco sul migliore uso di un sistema immunitario sano combattere la malattia, integrato con le terapie che del cancro più efficaci possiamo scoprire e valutare clinicamente. Con i fondi del fondamento del prolungamento della vita, abbiamo creato un ambiente in cui i ricercatori ed i clinici possono esplorare il efficientemente i nuovi e tipi di terapia di promesse. Il costo di finanziamento dei questi programmi di ricerca è significativo, ma osserviamo i benefici ai membri del prolungamento della vita ed al vasto pubblico pure degno la spesa del nostri tempo e risorse finanziarie.

Segnalazione migliorata di scansione PET

Segnalazione migliorata di scansione PET  

L'espansione rapida nell'uso di tomografia a emissione di positroni, o delle scansioni PET ottenere le informazioni metaboliche sulle lesioni del cancro può fornire agli oncologi ed ai loro pazienti le informazioni in materia di gestione estremamente preziose del trattamento e di sistema diagnostico.

Le scansioni PET usano un materiale iniettato del tracciante radioattivo come il fluorodesossiglucosio (FDG) per produrre la rappresentazione funzionale che può contribuire a differenziare benigno dalle masse maligne, a valutare la fase del tumore, a controllare la risposta alla terapia ed ad individuare la ricorrenza del tumore in varie malignità.27 si è accoppiato con le immagini anatomiche precise prodotte tramite tomografia automatizzata, FDG PET/CT può fornire la rapida e l'informazione esatta circa dimensioni del tumore, posizione ed il tasso di crescita.

Utile come la rappresentazione dell'ANIMALE DOMESTICO può essere, gli errori statistici possono provocare a volte segnalazione del falso positivo “o„„ “del falso negativo.Altre 28 edizioni che possono avviare gli errori comprendono la calibratura impropria dello scanner PET con il peso corporeo paziente e la variabilità nell'assorbimento di FDG secondo il tempo trascorso da quando il radiotracciatore è stato iniettato nel paziente. Ma gli errori più enormi sono forse dovuto le interpretazioni incomplete o contradditorie di ricerca causate da addestramento insufficiente e da una mancanza di norme globali per la segnalazione quantificata dei risultati. Le scansioni PET sbagliate sono oggi comune e possono provocare i trattamenti impropri per i malati di cancro.

Lavorando con il radiologo Richard Black, M.D., le prassi sulla trasmissione inestimabili adottate Alliance strategiche internazionali dell'ANIMALE DOMESTICO del Cancro nella sua vita Estensione-di sostegno laser-ha assistito la prova del cancro al seno di immunoterapia. Il Dott. Black ha interpretato più di 70.000 studi di PET/CT e la sua metodologia per un aggiornamento generale in segnalazione di scansione PET dovrebbe essere compresa al livello nazionale per fornire agli oncologi ed i loro pazienti con la tecnologia dell'ANIMALE DOMESTICO di piena capacità deve offrire. L'approccio del Dott. Black assicurerà che gli oncologi ricevono lo stessi genere e qualità di informazioni su ogni ricerca, indipendentemente da cui interpretato la ricerca, o da dove è stata presa. Qui sono le cinque caratteristiche fondamentali del protocollo del Dott. Black:

  1. Segnalazione quantitativa : I valori standardizzati di assorbimento, o le letture di SUV sono raccolti per ogni oggetto di preoccupazione nella ricerca, non appena descrizioni narrative.
  2. Segnalazione riproducibile : Le letture di SUV sono standardizzate ad un'area del tessuto omogeneo normale nel fegato per generare SUV corretto per ogni area d'interesse. Il fattore di correzione permette gli esperti differenti che per mezzo dell'attrezzatura differente per ottenere risultati simili.
  3. Fuoco della lesione di indice : “I punti caldi„ che indicano l'attività del tumore devono essere controllati da uno studio al seguente per permettere col passare del tempo alle misure rapide ed accurate dei cambiamenti o in risposta alla terapia.
  4. Mandato comparativo delle letture : La segnalazione di scansione PET deve fare il riferimento alla dimensione, a SUV e ad altre caratteristiche di una lesione di indice dalle ricerche precedenti, obbliganti il radiologo corrente a richiedere parallelamente quegli studi per un confronto.
  5. Istantanee di immagine delle lesioni di indice : Permette che il medico d'ordinazione prevedi le aree dell'anomalia, piuttosto che contando solamente su un rapporto scritto.

Il Dott. Black ha presentato i suoi risultati ad una delle riunioni di consiglio consultive scientifiche di LEF nel 2012. La sua presentazione può essere osservata sul sito Web del prolungamento della vita al seguente URL: www.lef.org/PET-CT

Acido di Ursolic

L'acido di Ursolic è un prodotto chimico trovato in piante che è conosciuto per avere effetti anticancro, antiossidanti ed antinfiammatori. Il fondamento del prolungamento della vita sta costituendo un fondo per un test clinico su dieci oggetti per valutare l'assorbimento, la distribuzione, il metabolismo e l'escrezione delle dosi varianti di acido ursolic. L'acido di Ursolic è stato utilizzato nei prodotti di salute e del cosmetico ed è non tossico.29

Ricerca di obesità

L'epidemia dell'obesità dell'America è ineguagliabile nei tempi moderni e comparabile soltanto al fumo in termini di malattia che collaterale genera.Il diabete 30, l'ipertensione, la malattia cardiaca, il colpo ed il cancro sono fra molte co-morbidità dell'obesità,31 che creano una sfida di salute pubblica delle proporzioni massicce.

Un esame pluriannuale Estensione-di sostegno vita di 9.088 pazienti in una clinica di esercizio privato della professione ha documentato che la crisi dell'obesità è 32 molto più diffusi che la stima nazionale corrente leggermente di più di una in tre Americani suggerisce.33 pubblicato nell'edizione dell'aprile 2012 del giornale scientifico PLoS uno, il nostro studio ha trovato che 39% dei pazienti classificati come non obesi, erano, infatti, obesi, quando le percentuali del grasso corporeo sono state considerate.

Questa discrepanza enorme è stata causata tramite l'omissione dell'indice di massa corporea ordinariamente usato (BMI) di misurare esattamente l'adiposità. La misura di 200enne BMI è un calcolo semplice di peso (chilogrammo) diviso da altezza (m) quadrata. Studi i co-author Nirav Shah, M.D., che ora è il commissario dello Stato di New York Di salute e Eric Braverman, M.D., di Weill Cornell Medical College e la ricerca di longevità senza scopo di lucro il fondamento del PERCORSO, ha analizzato i grafici di 1.393 dei pazienti per cui entrambi i BMI e percentuali dirette del grasso corporeo erano disponibili. le ricerche absorptiometry dei raggi x di Doppio-energia hanno fornito le misure precise di adiposità del corpo. Sulla base dei punteggi di BMI da solo, soltanto 26% dei partecipanti di studio sono stati classificati come obesi. Quando le ricerche del grasso corporeo di DXA sono state utilizzate, un 64% sbalordente è risultato obeso. I risultati da questo studio hanno fatto gli articoli del titolo intorno al mondo.

Dal genere, le misure di BMI hanno fornito i risultati del falso negativo per 25% degli uomini e 48% delle donne. I punteggi erano particolarmente ingannevoli per le donne sopra l'età di 50, che perdono molto più massa del muscolo mentre invecchiano che gli uomini. Come le donne avanzano durante gli anni, aumenti di questa errata classificazione, con 59% delle donne classificate male come non obese dall'età 70+.

Le donne di invecchiamento sono inoltre molto più probabili avere livelli elevati della leptina, un peptide di kDa 16 secernuto dalle cellule del adipocyte per regolare il bilancio energetico del corpo facendo diminuire dispendio energetico dell'ingestione ed aumentare di cibo. L'insensibilità di leptina ed i livelli elevati di leptina sono associati con infiammazione cronica, diabete di tipo 2, ipertensione e la lesione del miocardio.32

Gli istituti della sanità nazionali (NIH) attualmente classifica un punteggio di BMI di 25 - di 29,9 di peso eccessivo e di un BMI di 30 o sopra come obeso.34 gli autori dello studio propongono i punti di taglio riveduti di BMI di 24 per le donne e di 28 per gli uomini, con un'analisi del sangue per i livelli di leptina e l'esame di DXA, una volta disponibili, per ottenere una diagnosi più precisa dell'obesità e la gestione clinica migliore della malattia.

La ricerca di Alzheimer

La ricerca di Alzheimer 

Più di 5 milione Americani sono colpiti oggi con il morbo di Alzheimer. Si su tre Americani sopra l'età 85 è diagnosticato con Alzheimer. Come gli aumenti di popolazione di invecchiamento, la prevalenza si avvicinerà a 13 - 16 milione casi negli Stati Uniti da ora al 2050.

Una scoperta sensazionale ha rivelato che una droga approvata dalla FDA di malattia autoimmune (®di Enbrel) può invertire il decorso clinico del morbo di Alzheimer bloccando un'fattore-alfa pro-infiammatoria di necrosi del tumore di citochina (TNF-a) quella danni il cervello. I pazienti di Alzheimer che hanno avuti questo perispinal della droga extrathecal-hanno amministrato nel collo posteriore, consegnante il ®di Enbrel al cervello via il sistema venoso cerebrospinale, miglioramenti conoscitivi notevoli sperimentati nei minuti.35 dati pubblicati nel 2011 inoltre hanno mostrato il beneficio del ® di Enbreldi perispinal nel ristabilimento della funzione conoscitiva in tre pazienti consecutivi con i deficit neurologici cronici stabili e persistenti dovuto i colpi che non erano riuscito a risolvere malgrado il trattamento e la riabilitazione precedenti. L'inizio della risposta clinica era evidente in 10 minuti dell'iniezione di perispinal in tutti i pazienti, compreso i miglioramenti nell'emiparesi, nell'andatura, nella funzione della mano, nei deficit emi-sensoriali, nella percezione spaziale, nel discorso, nella cognizione e nel comportamento.36

Il ®di Enbrel è una droga costosa ed amministrarla in un modo che la consegna al cervello è un processo medico complesso. Il fondamento del prolungamento della vita sta patrocinando uno studio che è condotto in Florida per gli individui diagnosticati con delicato per moderare il morbo di Alzheimer. L'obiettivo dell'iniziativa della ricerca è di misurare gli effetti delle iniezioni settimanalidel ® di Enbrel più i supplementi nutrizionali che possono sopprimere il fattore infiammatorio implicato nella degenerazione di un neurone del morbo di Alzheimer.

Il gennaio 2013 sei oggetti hanno terminato lo studio, ma lo studio sta continuando a reclutare. Per partecipare a questo studio ora registri online a www.lef.org/clinicalresearch o invii un email che esprime il vostro interesse nella partecipazione a questo studio a: LEClinicalResearch@LifeExtension.com. Per tutta l'ulteriore informazione potete chiamare il prolungamento della vita dipartimento clinico della ricerca (866) a 517-4536 fra il 9:00 di mattina ed il 5:00 p.m. ET o lasciare un voicemail dopo le ore con il vostri nome ed informazioni di contatto.

Progetti della crioconservazione

Progetti della crioconservazione  

La medicina del XXI secolo (21CM) in gran parte è costituita un fondo per dal fondamento del prolungamento della vita. la missione 21CM's è di mettere a punto i metodi per reversibilmente cryopreserving i sistemi complessi, specialmente sistemi troppo complessi per chiunque altro a cryopreserve.

21CM sono riusciti con cartilagine, le cornee e le fette dell'organo compreso il cervello, il rene e, recentemente, il fegato. Le attività bancarie della cartilagine hanno potuto aiutare la gente che soffre dalle circostanze unite degeneranti o mettono in mostra le lesioni. Le banche della cornea dovrebbero aiutare i pazienti con cecità corneale. Le attività bancarie della fetta dell'organo hanno potuto aiutare l'industria farmaceutica a sviluppare le nuove droghe per il trattamento delle qualsiasi numero malattie che colpiscono il cervello, i reni ed i fegati.

Le attività bancarie della fetta dell'organo sono desiderabili perché molte droghe sono metabolizzate ai sottoprodotti tossici nel fegato anche se sono intese per il trattamento di un sito che ha altrimenti niente a che fare con il fegato. Così gli organi che metabolizzano le droghe, quali i fegati, reni, intestini e polmoni, hanno rilevanza più generale per la scoperta ed il processo di sviluppo della droga, così facendo le riuscite attività bancarie di tale organo affetta un importante passo in avanti.

Il più grande profitto per attività bancarie della fetta dell'organo per gli scopi dello sviluppo della droga verrà dalle attività bancarie di abilità creerà affinchè le compagnie farmaceutiche abbia accesso al tessuto umano. Ora, per esempio, con soltanto alcune ore di attuabilità dopo la raccolta del fegato da un cadavere umano, è efficacemente impossible per la maggior parte dei fegati (quei basicamente buoni o quei malati) da ottenere elaborato nelle fette dalle compagnie farmaceutiche prima che diventino inutili, ma con attività bancarie, i centri regionali potrebbero rapidamente ridurre gli organi ai numeri massicci delle fette che potrebbero essere utilizzate anni o decenni più tardi, da tantissimi utenti compreso non solo le compagnie farmaceutiche ma anche le università interessati alla biologia umana.

21CM inoltre hanno un programma in corso per contare gli interi reni, il solo tale programma nel mondo per quanto sanno. 21CM hanno indicato che lo scopo può essere raggiunto, perché una volta hanno vetrificato un rene, lo hanno trapiantato e lo hanno fatto sostenere indefinitamente la vita del destinatario, ma il metodo attualmente sta raffinando per renderlo più perfetto. Le banche degli organi transplantable importanti ridurrebbero lo spreco causato dai problemi logistici ed entro i brevi tempi di immagazzinamento correnti per la maggior parte dei organi, potenzialmente terrebbero conto i metodi di immune-ingegneria applicarsi che avrebbero permesso a tutti gli allotrapianti di essere accettati senza rifiuto e senza immunosoppressione a lungo termine. Quando la fabbricazione in serie del laboratorio degli organi diventa possibile in modo da incontrare il deficit fra offerta e domanda, le attività bancarie dell'organo permetterebbero a questi organi recentemente disponibili di distribuirsi sicuro e senza vincoli, molti il modo che il sangue è conservato finché non fosse necessario. Questi organi generici potrebbero distribuirsi agli ospedali locali ed essere tenuti là in banche, in cui essi potrebbero essere usati in caso d'emergenza, incidente di risparmio, l'avvelenamento, o le vittime di violenze che potrebbero perire altrimenti da guasto acuto dell'organo. Ciò ha potuto avere domande di trattamento dei soldati feriti pure.

21CM inoltre hanno un programma del cervello. I suoi due obiettivi sono 1) potere contare i cervelli abbastanza bene per stabilire un argomento eccellente per la rinascita, o persino per potere contare i cervelli con il recupero dimostrabile di attuabilità e 2) per potere conservare i cervelli attraverso i mezzi più convenzionali abbastanza a lungo affinchè loro stato cryopreserved nelle buone condizioni. Il secondo scopo potrebbe permettere alla gente criticamente danneggiata di essere inter--continentale spedito per gli ambulatori di emergenza o altre riparazioni che non sono possibili localmente e ci possono essere domande di protezione dei soldati feriti, che potrebbero essere raffreddati e stabilizzati nelle unità mobili e poi essere trasportati ai portaerei per la riparazione e la rianimazione. Ciò è complementare al lavoro critico della ricerca di cura (un'altra società costituita un fondo per da LEF) e LEF può giustificare lo scenario della stabilizzare-nave-e-riparazione che potrebbe emergere dal cervello che la ricerca di conservazione frigorifera a causa del fondamento CCR ha creato e che continua a raffinare. il lavoro 21CM's sui modelli del cervello qui suggerisce che il cervello sia il punto debole della catena, di modo che quando 21CM possono prendere la cura di quel collegamento, CCR può potere applicarla con successo per dimostrare la conservazione reversibile più lunga.

Ringiovanimento di vecchi vermi

Il Dott. Cynthia Kenyon è un professore distinto della biochimica e della biofisica all'università di California che ha raggiunto la fama del mondo nel 1993 quando ha raddoppiato la durata dei vermi del nematode per mezzo di singola mutazione. Recentemente ha scoperto le indicazioni che determinate mutazioni del verme in alcune circostanze permetteranno che i vermi diventino più giovani. Del 2012 LEF ha fatto una concessione al Dott. Kenyon per studiare questi meccanismi con la speranza di ringiovanire i vecchi vermi. Se questo funziona, potrebbe potenzialmente fare ancora i giovani della gente anziana.

Finanziamento dello studioso ex del fondamento di Ellison 

Finanziamento dello studioso ex del fondamento di Ellison

Ogni anno, il fondamento di Ellison assegna le concessioni quadriennali ad alcuni della promessa e dei ricercatori produttivi di invecchiamento nel mondo. Alla conclusione delle loro concessioni quadriennali, questi ricercatori devono guardare altrove per i fondi se desiderano continuare il loro lavoro. Nel gennaio 2013, il fondamento del prolungamento della vita ha cominciato a costituire un fondo per il nuovo Dott. Victoria Belancio dello studioso del precedente fondamento di Ellison per continuare il suo lavoro sulla biologia molecolare degli elementi commutabili del DNA (“geni di salto "). Studierà i livelli differenti di luce alla notte in ratti. Imparando come le perturbazioni nel ritmo circadiano (come è sperimentato dai turnisti e dai viaggiatori intorno al mondo) conducono ad instabilità, a cancro e ad invecchiare genetici, il Dott. Belancio spera di dimostrare come l'intervento può attenuare gli effetti negativi.

Test clinici delle terapie di depressione

Presto nel 2013, il Dott. Matthew Bambling al dipartimento della psichiatria dell'università di Queensland in Australia ha cominciato a reclutare i pazienti per un test clinico Fondamento-di sostegno prolungamento della vita. Il Dott. Bambling è stato impressionato dal rapporto degli effetti di uno studio di sei settimane descritto nell'emissione del dicembre 2010 della rivista ®37del prolungamento della vita in cui stesso (metionina di S-Adenosyl) produce i benefici antidepressivi per i pazienti che non hanno risposto alla terapia convenzionale dell'antidepressione facendo uso degli inibitori di serotonina-ricaptazione. Il Dott. Bambling ed il suo collega estenderà lo studio citato due volte in rivista del prolungamento della vita fino 15 settimane facendo uso della dose di stessi e più con attenzione valuta il miglioramento di sintomo e ricade gli effetti.

Il fondamento del prolungamento della vita sta costituendo un fondo per un altro studio sulla depressione — un test clinico randomizzato prova alla cieca all'university of miami facendo uso del solfato di magnesio. I bassi livelli ematici di magnesio38 ed i bassi livelli di assunzione dietetica 37del magnesio sono stati osservati in pazienti che soffrono dalla depressione. Gli studi del topo sostengono il punto di vista che il magnesio è critico per la sintesi dei neurotrasmettitori in relazione con la depressione nel cervello, 40,41 in modo dai test clinici sui soggetti umani sembrano giustificati.

Test clinici con le sostanze nutrienti di miglioramento conoscitive

Il prolungamento della vita ha un dipartimento clinico interno della ricerca che ha condotto i numerosi test clinici, compreso lo studio del morbo di Alzheimer con Etanercept ha detto precedentemente. Il dipartimento clinico della ricerca inoltre ha condotto un test clinico che valuta gli effetti del completamento con una formula della multi-sostanza nutriente chiamata ®di Cognitex sugli oggetti che visualizzano i reclami soggettivi di memoria. I risultati di studio sono stati presentati il 24 aprile alla conferenza sperimentale di biologia 2012 a San Diego, creato da tre dei medici del personale del prolungamento della vita: Dott. Steven Hirsh, Dott. Peter Zhang e Dott. Steven Joyal. Il miglioramento significativo è stato ottenuto statisticamente in parecchie prove della funzione conoscitiva dopo i 60 giorni del completamento con il ® di Cognitex.

Condurre la ricerca delle terapie antinvecchiamento autentiche

Trovando i migliori trattamenti per cancro, il morbo di Alzheimer ed altri disturbi è una parte di più grande scopo del prolungamento della vita delle terapie di sviluppo che permetteranno agli esseri umani di guadagnare il controllo sopra invecchiamento.

La scoperta delle terapie antinvecchiamento autentiche si approprierà o posporrà delle malattie di invecchiamento, oltre ad estendere la lunghezza della portata di vita umana.

L'impegno del fondamento del prolungamento della vita per raggiungere questi scopi è stato costante; malgrado gli attacchi implacabili dai burocrati di governo che ritengono che l'invecchiamento e la morte patologici siano eventi naturali cui non dovrebbe essere interferito con.

Riferimenti

  1. Thompson WW, Shay dk, Weintraub E, Brammer L, Cox N, Anderson LJ, Fukuda K. la Mortality si è associato con influenza ed il virus respiratorio sinciziale negli Stati Uniti. JAMA. 8 gennaio 2003; 289(2): 179-86.
  2. Disponibile a: http://www.cancer.org/research/cancerfactsfigures/cancerfactsfigures/cancer-facts-figures-2012 ha acceduto al 12 gennaio 2013
  3. Cofano S, Archer SL, Allalunis-Turner J, et al. Un canale di mitochondria-K+ è soppresso nel cancro e la sua normalizzazione promuove gli apoptosi ed inibisce la crescita del cancro. Cellula tumorale. 2007 gennaio; 11(1): 37-51.
  4. Felitsyn N, Stacpoole PW, Notterpek L. Dichloroacetate causa la demielinizzazione reversibile in vitro: meccanismo potenziale per il suo effetto neuropatico. J Neurochem. 100:429-436, 2007.
  5. Wong JY, Huggins GS, Debidda m., et al. Dichloracetate induce gli apoptosi in cellule tumorali dell'endometrio. Gynecol Oncol. 2008;109:394-402.
  6. Michelakis ED, Sutendra G, Dromparis P, et al. modulazione metabolica del glioblastoma con dichloracetate. Med di Sci Transl. 12 maggio 2010; 2(31) ra34.
  7. Strimpelli lo SB, Adalsteinsson la O, il RR nero, et al. rapporto di caso: Inibizione di Dichloracetate del sodio (DCA) “dell'effetto di Warburg„ in un malato di cancro umano: completi la risposta nel linfoma non-Hodgkin dopo la progressione di malattia con il rituximab-TAGLIO. J Bioenerg Biomembr. 2012 20 dicembre (Epub davanti alla stampa).
  8. Strimpelli lo SB, Adalsteinsson la O, il RR nero, et al. J Bioenerg Biomembr. 20 dicembre 2012. [Epub davanti alla stampa]
  9. Yamamoto N, Suyama H, Yamamoto N, Ushijima N. Immunotherapy dei pazienti di cancro al seno metastatici con la vitamina chelega fattore d'attivazione proteina-derivato del macrofago (GcMAF). Cancro di Int J. 15 gennaio 2008; 122(2): 461-7.
  10. Yamamoto N, Suyama H, Yamamoto N. Immunotherapy per carcinoma della prostata con il fattore d'attivazione Proteina-derivato gascromatografia, GcMAF. Trasporto Oncol. 2008 luglio; 1(2): 65-72.
  11. Yamamoto N, Suyama H, Nakazato H, Yamamoto N, Koga Y. Immunotherapy di cancro colorettale metastatico con il fattore d'attivazione della D-legare-proteina-derivedd della vitamina, GcMAF. Cancro Immunol Immunother. 2008 luglio; 57(7): 1007-16.
  12. SB di Mohamad, attività dell'alfa-N-ACETYLGALACTOSAMINIDASe delle cellule di Nagasawa H, di Uto Y, di Hori H. Tumor e la sua partecipazione all'attivazione in relazione con GcMAF del macrofago. Biochimica Physiol dei comp. Mol Integr Physiol. 2002 maggio; 132(1): 1-8.
  13. Le sabbiatrici, junior di JUNIOR di Stehle, soppressione il MJ, et al. la resistenza del Cancro dei topi di SR/CR negli ambiti di provenienza genetici di knock-out dei meccanismi dell'effettore del leucocita: determinazioni per i requisiti funzionali. Cancro di BMC. 31 marzo 2010; 10; 121.
  14. Riedlinger G, Adams J, Jr. di JUNIOR di Stehle et. Al lo spettro di resistenza nei topi di SR/CR: il ruolo critico del chemoattraction nell'interazione leucocita/del cancro. Cancro di BMC. 3 maggio 2010; 10:179.
  15. Disponibile a: http://www.clinicaltrials.gov/ct2/show/record/NCT00900497?term=maharaj+granulocytes&rank = 25 gennaio 2013 raggiunto.
  16. Li X, Ferrel GL, Guerra MC, et al. risultati preliminari della sicurezza e di efficacia del laser hanno assistito l'immunoterapia per il trattamento dei pazienti di cancro al seno metastatici. Photochem Photobiol Sci. 2011 maggio; 10(5): 817-21.
  17. Harisinghani MG, Barentsz J, Hahn P, et al. rilevazione non invadente delle metastasi linfonodali clinicamente occulte nel carcinoma della prostata. Med di N Inghilterra J. 2003 giugno; 348:2491-2499.
  18. Deserno WM, Harisinghani MG, Taupitz m., et al. cancro alla vescica urinario: l'organizzazione nodale preoperatoria con ferumoxtran-10- ha migliorato la risonanza magnetica. Radiologia. 2004 novembre; 233(2): 449-56.
  19. JO di Barentsz, Futterer JJ, Takahashi S. Use dell'ossido di ferro superparamagnetico ultrasmall in risonanza magnetica di linfonodo nei pazienti di carcinoma della prostata. EUR J Radiol. 2007 settembre; 63(3): 369-72.
  20. Corot C, Robert P, Idée JM, porto M. Recent avanza nella tecnologia nanocrystal dell'ossido di ferro per imaging biomedico. Rev. 2006 il 1° dicembre di Deliv della droga di adv; 58(14): 1471-504.
  21. RA di Heesakkers, tuguri, et al. RMI con un agente linfa-nodo-specifico di contrasto come alternatie alla ricerca di CT ed alla dissezione di linfa-nodo in pazienti con carcinoma della prostata: uno studio futuro del multicohort. Lancetta Oncol. 2001 settembre; 9(9): 850-6.
  22. Laghi A, Paolantonio P, Panebianco V, et al. diminuzione di intensità del segnale di miometrio e stroma cervicale dopo amministrazione superparamagnetica ultrasmall delle particelle dell'ossido di ferro (USPIO): un SIG. che trova con i benefici potenziali nell'organizzazione di T dei neoplasma uterini. Investa Radiol. 2004 novembre; 39(11): 66670.
  23. Curvo-Semedo L, Diniz m., Miguéis J, et al. imaging a risonanza magnetica USPIO-migliorato per organizzazione nodale nei pazienti con il cancro di collo e capo. Rappresentazione di J Magn Reson. 2006 luglio; 24(1): 123-31.
  24. Guimaraes AR, Tabatabei S, Dahl D, et al. uso di valutazione di studio pilota dell'imaging a risonanza magnetica nanoparticleenhanced lymphotrophic per la valutazione dei linfonodi nel cancro renale delle cellule. Urologia. 2008 aprile; 71(4): 70812.
  25. DaldrupLink, Rydland J, il TH di Helbich, et al. quantificazione di permeabilità microvascolare del tumore del seno con feruglose ha migliorato la risonanza magnetica: prova iniziale dello studio multicentrico di fase II. Radiologia. 2003 dicembre; 229(3): 88592.
  26. Yoo HJ, Lee JM, Lee Mw, et al. carcinoma epatocellulare in fegato cirrotico: risonanza magnetica doublecontrastenhanced e ad alta definizione 3.0T con correlazione patologica. Investa Radiol. 2008 luglio; 43(7): 53846.
  27. Yoon KT, Kim JK, Kim fa Y, et al. ruolo di tomografia a emissione di positroni 18F-flourodeoxyglucose nella rilevazione del metatastasis extraepatico nell'organizzazione di pretrattamento del carcinoma epatocellulare. Oncologia. 2007; 72 supplementi 1:104-10.
  28. RR nero. Ottimizzazione di rappresentazione di FDG PET-CT in oncologia 2012 (presentazione della presa di corrente).
  29. Liu J. Pharmacology di acido oleanolic e di acido ursolic. J Ethnopharmacol. 1° dicembre 1995; 49(2): 57-68.
  30. Jia H, Lubetkin EI. Le tendenze relative agli vita anni di qualità-regolato hanno perso contribuito dal fumo e dall'obesità. Med di J Prev. 2010 febbraio; 38(2): 138-44.
  31. Deviazione standard di Malnick, Knobler H. Le complicazioni mediche di obesità. QJM. 2006 settembre; 99(9): 565-79.
  32. Scià NR, Braverman ER. Adiposità di misurazione in pazienti: l'utilità dell'indice di massa corporea (BMI), delle percentuali di grasso corporeo e della leptina. PLoS uno. 2012; 7(4): e33308.
  33. http://www.cdc.gov/nchs/data/hpdata2010/hp2010_final_review_focus_area_19.pdf
  34. Berrington de Gonzalez A, Hartge P, JUNIOR di Cerhan, silice AJ, Hannan L, MacInnis RJ, Sc di Moore, Tobias GS, Anton-Culver H, Freeman libbra, Beeson WL, Clipp SL, Dott inglese, Folsom AR, Freedman dm, Giles G, Hakansson N, Henderson KD, Hoffman-Bolton J, Hoppin JA, Koenig chilolitro, Lee IM, ms di Linet, parco Y, Pocobelli G, Schatzkin A, Sesso HD, Weiderpass E, Willcox BJ, Wolk A, Zeleniuch-Jacquotte A, WC di Willett, Thun MJ. Indice di massa corporea e mortalità fra 1,46 milione adulti bianchi. Med di N Inghilterra J. 2 dicembre 2010; 363(23): 2211-9.
  35. Modulazione di fattore di necrosi tumorale di Tobinick E. per il trattamento del morbo di Alzheimer: spiegazione razionale e prova corrente. Droghe dello SNC. 1° settembre 2009; 23(9): 713-25.
  36. Tobinick E. Rapid Improvement dei deficit cronici del colpo dopo Perispinal Etanercept: Tre casi consecutivi. Droghe dello SNC. 1° febbraio 2011; (25): 145-155.
  37. GI di Papakostas, Mischoulon D, Shyu I, Alpert JE, aumento della metionina di Fava M.S-adenosyl (stessa) degli inibitori di ricaptazione della serotonina per i nonresponders antidepressivi con disturbo depressivo principale: una prova alla cieca, test clinico randomizzato. Psichiatria di J. 2010 agosto; 167(8): 942-8.
  38. Sintomi di Barragan-Rodríguez L, di Rodríguez-Morán m., del Guerrero-Romero F. Depressive e carenza di magnesio nei più vecchi oggetti diabetici. Arco Med Res. 2007 ottobre; 38(7): 752-6.
  39. Jacka F-N, S terrestre, Stewart R, dice il GS, Bjelland I, Mykletun A. Association fra l'assunzione del magnesio e la depressione ed ansia negli adulti dell'comunità-abitazione: lo studio di salute di Hordaland. Psichiatria di Aust N Z J. 2009 gennaio; 43(1): 45-52.
  40. Kantak chilometro. La carenza di magnesio altera il comportamento e la funzione aggressivi della catecolamina. Behav Neurosci. 1988 aprile; 102(2): 304-11.
  41. Cardoso cc, Kr di Lobato, Binfaré RW, Ferreira PK, Rosa AO, Santos AR, Rodrigues AL. Prova per la partecipazione del sistema monoaminergic nell'effetto del tipo di antidepressivo di magnesio. Psichiatria di biol di Prog Neuropsychopharmacol. 17 marzo 2009; 33(2): 235-42.