Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Estratti

Panoramica del cardo selvatico di latte

La pianta del cardo selvatico di latte si sviluppa da 4-10 piedi dell'altezza e produce il cardo selvatico spesso, i fiori di violetti rossastri, le grandi foglie spinose ed i fiori aguzzi del tipo di metropolitana. Il cardo selvatico di latte si sviluppa intorno al mondo e tipicamente è trovato lungo i bordi della strada e sopra terra coltivata. Il cardo selvatico di latte è una pianta commestibile e le sue foglie possono essere mangiate come i carciofi. I semi possono essere arrostiti e fatti come caffè. Il silybum marianum, un costituente del cardo selvatico di latte, è stato usato per oltre 2.000 anni come medicina tradizionale specificamente per i disturbi del fegato. Il cardo selvatico di latte protegge il tessuto del fegato; aiuti nella rigenerazione del tessuto nocivo del fegato; diminuzioni fegato e colesterolo della bile; allevia l'infiammazione; e danni al fegato di limiti derivando da un rifornimento di ossigeno interrotto.

Scientifico, i ricercatori hanno trovato quella silimarina come pure una forma isolata di silybin chiamato flavonolignan, possono prevenire danni o neutralizzare to il fegato causato dalle tossine quali l'alcool, l'acetaminofene (Tylenol) ed altre droghe come pure le tossine ambientali (metalli pesanti) e batteriche e perfino i veleni come quelli hanno trovato nel fungo letale di Deathcap. La silimarina combatte la perossidazione lipidica nel fegato di ratti; può accelerare il ripristino delle cellule di fegato nel tessuto nocivo del fegato. Il meccanismo di danni al fegato può essere svuotamento dei livelli realmente elevati del silybin e di silimarina del glutatione e del glutatione in ratti dati l'alcool. I soggetti umani con danni al fegato causati da alcolismo cronico, dalla cirrosi, dall'epatite, o da altre tossicità sono stati avvantaggiati significativamente dal trattamento con la silimarina.

La ricerca sul cardo selvatico di latte come agente d'abbassamento del fegato indica che i ratti dati il silybin hanno avuti livelli significativamente più bassi del colesterolo nei loro ai ratti relativi della bile dati il placebo. Anche la silimarina attuale, applicata alle orecchie dei topi con dermatite, ha causato una diminuzione nell'infiammazione. La silimarina ha inoltre fa diminuire il rilascio dell'istamina dalle cellule. E, dare il silybin ai ratti che seguono lo svuotamento del rifornimento di ossigeno al fegato ha fatto diminuire la severità della morte delle cellule.

Dosaggio: Il cardo selvatico di latte, l'estratto standardizzato del seme del cardo selvatico di latte contiene i flavonoidi di silimarina di 80% (silybin, silydianin e silychristin). Le raccomandazioni tipiche di dosaggio sono per 175 mg di estratto di silimarina di 80%, occors 1-3 tempi al giorno.

Effetti collaterali: Il cardo selvatico di latte è abbastanza sicuro come supplemento. Nè la tossicità nè le interazioni della droga sono state riferite dopo le dosi elevate del cardo selvatico di latte o le sue componenti.

(Fonte: www.supplementwatch.com)

Panoramica di ricerca

La ricerca del cardo selvatico di latte mostra quanto segue:

1. Ha qualità hepaprotective
2. Può essere utilizzato sicuro nell'affezione epatica cronica
3. Funge da antiossidante potente nei tessuti del fegato
4. Nella sinergia con la vitamina E, funga da organismo saprofago del radicale libero del fegato
5. È utile nella riparazione postoperatoria del fegato
6. È un efficace trattamento nella cirrosi alcolica
7. Inibisce la crescita del tumore della prostata
8. Rigenera le cellule di fegato
9. È un preventivo del cancro
10. È anti-cancerogeno
11. Inibisce la proliferazione delle cellule di tumore del colon
12. Inibisce la proliferazione di cellula tumorale della lingua
13. Ha proprietà immunostimulating
14. Può essere del beneficio al sistema nervoso
15. Può proteggere dal cancro di pelle
16. Può proteggere da aterosclerosi
17. Può proteggere il pancreas da danno dell'alcool
18. Migliora il metabolismo del latte in mucche
19. Impedisce l'ossidazione di LDL
20. Inibisce la produzione dell'ossido di azoto
21. Ha proprietà antinfiammatorie
22. Può proteggere dai raggi di UVB

Estratti del cardo selvatico di latte (111)