Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

DHEA
Compri oggi DHEA

Articoli relativi
Preoccupazioni di salute
Terapia di ripristino di DHEA
Malattia adrenale
Obesità

Rivista del prolungamento della vita
Benefici di DHEA: Informazioni di ricerca medica
Informazioni mediche su DHEA: Dosaggio
Effetti collaterali di presa del DHEA: Misure di sicurezza
Notizie del prolungamento della vita
Come il congresso sta fuorviando per pensare che DHEA sia “uno steroide anabolizzante„
Gli aiuti di DHEA impediscono lo sforzo ossidativo ed INVECCHIANO la formazione in diabetici
Gli aiuti di DHEA migliorano la funzione immune

Supplementi di DHEA: Effetti collaterali, precauzioni e sicurezza

Nel 1981, il fondamento del prolungamento della vita ha presentato il deidroepiandrosterone (DHEA) ai suoi membri in un articolo che descrive i benefici potenziali multipli di questo precursore dell'ormone.

DHEA non è diventato credibile all'istituzione medica fino al 1996, quando l'accademia di New York delle scienze ha pubblicato un manuale avente diritto DHEA e invecchiamento che hanno fornito la convalida scientifica per molti degli effetti di DHEA. Il pubblico ha imparato più successivamente circa DHEA che stesso anno, quando i suoi benefici sono stati sollecitati nei mezzi di informazione ed in parecchi libri di successo.

DHEA è l'ormone di circolazione più abbondante del corpo. Ma, la ricerca ha indicato che la produzione di DHEA alza dall'età 25 e cade drammaticamente ogni anno da allora in poi. Dall'età 70 livelli del DHEA la maggior parte della gente sono diminuito vicino più di 80%, conducendo agli squilibri ormonali che possono colpire la qualità della vita.1

Dal 1981, migliaia di studi sono state pubblicate circa DHEA. DHEA contribuisce a ritardare gli effetti di invecchiamento e promuove la longevità migliorata, esercitante un gran numero di effetti con la sua conversione a circa 150 metaboliti, ciascuno con le azioni uniche all'interno del corpo. Considerazione dei benefici potenziali di DHEA, avvocato di molti ricercatori che prende i supplementi di DHEA alle concentrazioni di circolazione giovanili in riacquisto di questo ormone critico.1 per raggiungere i livelli di DHEA di 25enne, gli uomini prendono normalmente 50 mg un il giorno, mentre le donne hanno bisogno solitamente di mg soltanto 15-25 un giorno.

I ricercatori del prolungamento della vita continuano a scoprire la ricerca favorevole che indicano le indennità-malattia multiple dei supplementi di 7-Keto® DHEA. Questo metabolita di DHEA che può amplificare sicuro la funzione immune2 ed aumentare sicuro gli enzimi di grasso-combustione nel fegato.3,4 studi indicano che coloro che ha consumato 200 mg di 7-Keto® DHEA insieme con una dieta e programma di esercizio ha perso più peso che coloro che ha preso un placebo.

Tutti i supplementi del DHEA del prolungamento della vita contengono 99,9% DHEA Europeo-derivati, termini di sotto fabbricati di GMP (buona pratica di fabbricazione) e micronized per assorbimento ed utilizzazione massimi.

Nota: DHEA non è per ognuno. Quelli con i cancri relativi ormonali quali carcinoma della prostata o cancro al seno non dovrebbero usare i supplementi di DHEA. Gli studi suggeriscono che 7-Keto® non converta in testosterone o in estradiolo, come possono DHEA. Tuttavia, nessuna ricerca fin qui ha valutato l'effetto 7-Keto®'s sui termini ormonalmente dipendenti quale carcinoma della prostata.

Compri oggi DHEA

Riferimenti

1. Kagan BL, Sultzer DL, Rosenlicht N, et al. S-adenosylmethionine orale nella depressione: un randomizzato, prova alla cieca, prova controllata con placebo. Psichiatria di J. 1990 può; 147(5): 591-5.
2. Zenk JL, Kuskowski mA. L'uso di 3 acetyl-7-oxo-dehydroepiandrosterone per l'aumento della risposta immunitaria negli anziani. Presentato alla riunione di FASEB, il 17 aprile 2004.
3. Bobyleva V, Bellei m., Kneer N, et al. Gli effetti del osso-deidroepiandrosterone del ergosteroid 7 su potenziale di membrana mitocondriale: relazione possibile a termogenesi. Biochimica Biophys dell'arco. 1° maggio 1997; 341(1): 122-8.
4. Lardy H, pernice B, Kneer N, et al. Ergosteroids: l'induzione degli enzimi termogenici in fegato di ratti ha trattato con gli steroidi derivati dal deidroepiandrosterone. Proc Acad nazionale Sci U.S.A. 3 luglio 1995; 92(14): 6617-9.