Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Riferimenti di disordine di deficit/iperattività di attenzione (ADHD)

Prevenzione delle malattie e trattamento, quinta edizione

I riferimenti a questa pagina corrispondono alla versione della stampa di prevenzione delle malattie e del trattamento, quinta edizione. Poiché aggiorniamo continuamente i protocolli online in risposta ai nuovi sviluppi scientifici, i lettori sono incoraggiati ad esaminare le ultime versioni dei protocolli.

  1. Istituti della sanità nazionali 2006. Disponibile a: http://www.nimh.nih.gov/healthinformation/adhdmenu.cfm. 15 giugno 2006 raggiunto.
  2. Kasper DL, Braunwald E, ed altri, eds. I principi di Harrison di medicina interna. sedicesimo ed. New York, NY: McGraw-Hill; 2005.
  3. Biederman J, Mick E, et al. declino Età-dipendente dei sintomi di disordine di iperattività di deficit di attenzione: impatto della definizione di remissione e del tipo di sintomo. Psichiatria di J. 2000 maggio; 157(5): 816-8.
  4. Warner-Rogers J, Taylor A, et al. comportamento disattento nell'infanzia: epidemiologia ed implicazioni per sviluppo. J impara Disabil. 2000 novembre; 33(6): 520-36.
  5. Hartman CA, Willcutt PER ESEMPIO, et al. La relazione fra il tempo conoscitivo lento e DSM-IV ADHD. Bambino Psychol di J Abnorm. 2004 ottobre; 32(5): 491-503.
  6. MD di Weiler, Bernstein JH, et al. velocità di elaborazione in bambini con il deficit di attenzione/il disordine di iperattività, tipo disattento. Bambino Neuropsychol dello sviluppatore Cogn C di Neuropsychol. 2000 settembre; 6(3): 218-34.
  7. Ponce AG, CR di Rodriguez-Jimenez, et al. disordine e vulnerabilità di iperattività di deficit di attenzione allo sviluppo di alcolismo: uso della scala di valutazione dell'Wender-Utah per la diagnosi retrospettiva di ADHD nell'infanzia dei pazienti alcolici [nello Spagnolo]. Actas specialmente Psiquiatr. 2000 novembre; 28(6): 357-66.
  8. Levin ED, Conners CK, et al. effetti di nicotina cronico e metilfenidato in adulti con il deficit di attenzione/il disordine di iperattività. Exp Clin Psychopharmacol. 2001 febbraio; 9(1): 83-90.
  9. Bandstra es, Morrow CE, et al. indagine longitudinale su persistenza di compito ed attenzione continua in bambini con esposizione prenatale della cocaina. Neurotoxicol Teratol. 2001 novembre; 23(6): 545-59.
  10. Comings DE, sindrome di carenza di Blum K. Reward: aspetti genetici dei disordini comportamentistici. Prog Brain Res. 2000;126:325-41.
  11. EM di Mitsis, Halperin JM, et al. serotonina ed aggressione in bambini. Rappresentante di psichiatria di Curr. 2000 aprile; 2(2): 95-101.
  12. Sunohara GA, Roberts W, et al. legame del deficit del gene e di attenzione del ricevitore della dopamina D4/del disordine di iperattività. Psichiatria di Adolesc del bambino di J Acad. 2000 dicembre; 39(12): 1537-42.
  13. SR di Pliszka. Neuroimaging e ADHD. Rapporto di ADHD. 2002;10:1016.
  14. Mercugliano M. Che cosa è disordine di deficit/iperattività di attenzione? Nord di Pediatr Clin. 1999 ottobre; 46(5): 831-43.
  15. Barkley R ADHD e la natura di autocontrollo. New York, NY: Guilford; 1997: 136-42.
  16. Paule MG, Rowland COME, et al. deficit di attenzione/disordine di iperattività: caratteristiche, interventi e modelli. Neurotoxicol Teratol. 2000 settembre; 22(5): 631-51.
  17. Overmeyer S, Bullmore ET, et al. deficit distribuiti degli argomenti grigi e bianchi nel disordine hyperkinetic: Prova di RMI per anomalia anatomica in una rete attentional. Med di Psychol. 2001 novembre; 31(8): 1425-35.
  18. TH di Davenport, Beck JC. Ottenendovi all'attenzione abbia bisogno di. Harv Bus Rev. 2000 settembre; 78(5): 118-26, 200.
  19. Passo del tempo di Goddard J. Perceived: la sua relazione possibile a disordine di iperattività di deficit di attenzione. Med Hypotheses. 2000 ottobre; 55(4): 351-2.
  20. Tantillo m., Kesick cm, et al. Gli effetti dell'esercizio sui bambini con disordine di iperattività di deficit di attenzione. Med Sci Sports Exerc. 2002 febbraio; 34(2): 203-12.
  21. Holtkamp K, Peters-Wallraf B, et al. danno in relazione con il metilfenidato di crescita. Bambino Adolesc Psychopharmacol di J. Primavera 2002; 12(1): 55-61.
  22. BP, KA di Becker-Blease, et al. uso del farmaco dello stimolante, uso improprio ed abuso bianchi in un campione del dottorando e dello studente non laureato. J Coll Health. 2006 marzo-aprile; 54(5): 261-8.
  23. Christman AK, Fermo JD, et al. atomoxetina, un trattamento novello per il deficit di attenzione - disordine di iperattività. Farmacoterapia. 2004 agosto; 24(8): 1020-36.
  24. CR di Kelsey dk, di Sumner, et al. trattamento una volta-giornalmente di atomoxetina per i bambini con il deficit di attenzione/il disordine di iperattività, compreso una valutazione di comportamento di mattina e di sera: una prova alla cieca, prova controllata con placebo. Pediatria. 2004 luglio; 114(1): e1-e8.
  25. Trattamento di Hamrin V, di Bailey K. Gabapentin e del metilfenidato di un preadolescente con disordine e disturbo bipolare di iperattività di deficit di attenzione. Bambino Adolesc Psychopharmacol di J. 2001;11(3):301-9.
  26. WB di Daviss, rilascio prolungato di Bentivoglio P, et al. di bupropione in adolescenti con il deficit di attenzione del comorbid/il disordine di iperattività e depressione. Psichiatria di Adolesc del bambino di J Acad. 2001 marzo; 40(3): 307-14.
  27. Taylor FB, Russo J. Efficacy del modafinil ha confrontato al dextroamphetamine per il trattamento di disordine dell'iperattività di deficit di attenzione in adulti. Bambino Adolesc Psychopharmacol di J. 2000;10(4):311-20.
  28. Wilens TE, Waxmonasky J, et al. Una prova aperta di donepezil aggiuntiva nel deficit di attenzione/disordine di iperattività. Bambino Adolesc Psychopharmacol di J. 2005 dicembre; 15(6): 947-55.
  29. Kidd PM. Deficit di attenzione/disordine di iperattività (ADHD) in bambini: spiegazione razionale per la sua gestione integrante. Altern Med Rev. 2000 ottobre; 5(5): 402-28.
  30. CC del riso. I paralleli fra disordine dell'iperattività di deficit di attenzione ed i deficit comportamentistici hanno prodotto tramite l'esposizione neurotossica in scimmie. Circondi la salute Perspect. 2000 giugno; 108 (supplemento 3): 405-8.
  31. Terapia dietetica diChaves-Carballo E. nel trattamento dei disordini neuropediatric [nello Spagnolo]. Rev Neurol. 2003 1-15 agosto; 37(3): 267-74.
  32. Krummel DA, Seligson FH, et al. iperattività: è la caramella causale? Rev Food Sci Nutr di Crit. 1996 gennaio; 36 (1-2): 31-47.
  33. Boris m., Mandel FS. Gli alimenti e gli additivi sono cause comuni del disordine iperattivo di deficit di attenzione in bambini. Ann Allergy. 1994 maggio; 72(5): 462-8.
  34. Rowe KS, Rowe kJ. Colorante alimentare e comportamento sintetici: un effetto in una prova alla cieca, controllata con placebo, le ripetere-misure di reazione al dosaggio studia. J Pediatr. 1994 novembre; 125 (pinta 1): 691-8.
  35. Egger J, Carter cm, et al. prova controllata del trattamento oligoantigenic nella sindrome hyperkinetic. Lancetta. 9 marzo 1985; 1(8428): 540-5.
  36. Girardi nl, Se di Shaywitz, et al. risposte smussate della catecolamina dopo ingestione del glucosio in bambini con disturbo da deficit di attenzione. Ricerca di Pediatr. 1995 ottobre; 38(4): 539-42.
  37. Schnoll R, Burshteyn D, et al. nutrizione nel trattamento di disordine di iperattività di deficit di attenzione: un aspetto trascurato ma importante. Biofeed-back di Appl Psychophysiol. 2003 marzo; 28(1): 63-75.
  38. Harding chilolitro, Judah RD, et al. a confronto basato a risultato di Ritalin contro l'integratore alimentare ha curato i bambini con AD/HD. Altern Med Rev. 2003 agosto; 8(3): 319-30.
  39. Acidi grassi di Haag M. Essential ed il cervello. Può la psichiatria di J. 2003 aprile; 48(3): 195-203.
  40. Joshi K, ragazzo S, et al. il completamento con l'olio del lino e vitamina C migliora il risultato di disordine dell'iperattività di deficit di attenzione (ADHD). Acidi grassi essenziali di Leukot delle prostaglandine. 2006 gennaio; 74(1): 17-21.
  41. I giovani GS, conquistano JA, et al. l'effetto del completamento randomizzato con l'oliva della dose elevata, il lino o l'olio di pesce ai livelli dell'acido grasso del fosfolipide del siero in adulti con disordine dell'iperattività di deficit di attenzione. Sviluppatore di Reprod Nutr. 2005 settembre-ottobre; 45(5): 549-58.
  42. Stevens L, Zhang W, et al. completamento del EFA in bambini con disattenzione, iperattività ed altri comportamenti disgregativi. Lipidi. 2003 ottobre; 38(10): 1007-21.
  43. Nogovitsina O, Levitina EV. Effetto di MAGNE-B6 sulle manifestazioni cliniche e biochimiche della sindrome del deficit di attenzione e dell'iperattività in bambini [nel Russo]. Eksp Klin Farmakol. 2006a gennaio-febbraio; 69(1): 74-7.
  44. Nogovitsina O, Levitina EV. Aspetto neurologico dei sintomi, della patofisiologia e della correzione clinici nel disordine di iperattività di deficit di attenzione [nel Russo]. Zh Nevrol Psikhiatr Im S S Korsakova. 2006b; 106(2): 17-20.
  45. Nogovitsina O, Levitina EV. Valore diagnostico di esame dell'omeostasi del magnesio in bambini con la sindrome di deficit di attenzione con iperattività [nel Russo]. Laboratorio Diagn di Klin. 2005 maggio; (5): 17-9.
  46. Mousain-Bosc m., Roche m., et al. assunzione del magnesio VitB6 riduce l'ipereccitabilità del sistema nervoso centrale in bambini. J Coll Nutr. 2004 ottobre; 23(5): 545S-548S.
  47. Konofal E, Lecendreux m., et al. carenza di ferro in bambini con il deficit di attenzione/il disordine di iperattività. Med di Pediatr Adolesc dell'arco. 2004 dicembre; 158(12): 1113-5.
  48. Millichap JG, Yee millimetro, et al. ferritina del siero in bambini con disordine di iperattività di deficit di attenzione. Pediatr Neurol. 2006 marzo; 34(3): 200-3.
  49. Arnold LE, Bozzolo H, et al. zinco nel siero correla con disattenzione stimata dell'insegnante e del genitore in bambini con il deficit di attenzione/il disordine dell'iperattività. Bambino Adolesc Psychopharmacol di J. 2005a agosto; 15(4): 628-36.
  50. Arnold LE, RA di DiSilvestro. Zinco nel deficit di attenzione/disordine di iperattività. Bambino Adolesc Psychopharmacol di J. 2005b agosto; 15(4): 619-27.
  51. Akhondzadeh S, SIG. di Mohammadi, et al. solfato di zinco come aggiunta a metilfenidato per il trattamento di disordine di iperattività di deficit di attenzione in bambini: una doppia prova cieca e randomizzata [ISRCTN64132371]. Psichiatria di BMC. 8 aprile 2004; 4: 9.
  52. Bilici m., Yildirim F, et al. prova alla cieca, studio controllato con placebo del solfato di zinco nel trattamento di disordine di iperattività di deficit di attenzione. Psichiatria di biol di Prog Neuropsychopharmacol. 2004 gennaio; 28(1): 181-90.
  53. Adriani W, Rea m., et al. Acetile-L-carnitina riduce il comportamento impulsivo in ratti adolescenti. Psicofarmacologia (Berl). 2004 novembre; 176 (3-4): 296-304.
  54. Kidd PM. Una rassegna delle sostanze nutrienti e dei botanicals in gestione integrante di disfunzione conoscitiva. Altern Med Rev. 1999 giugno; 4(3): 144-61.
  55. Yeo RA, collina D, Campbell R, veglia J, ruscelli WM. Abilità inerente allo sviluppo di memoria di lavoro e di instabilità in bambini: una ricerca a risonanza magnetica di spettroscopia. Sviluppatore Neuropsychol. 2000;17(2):143-59.
  56. Jin Z, Zang YF, Zeng YW, Zhang L, Wang YF. La perdita o la disfunzione e la colina di un neurone Striatal aumentano in bambini con ADHD: uno studio di spettroscopia di risonanza 1H-magnetic. Neurosci Lett. 23 novembre 2001; 315 (1-2): 45-8.
  57. SR di Courvoisie H, di Hooper, C fine, Kwock L, Castillo M. Neurometabolic che funziona e componenti neuropsicologiche in bambini con ADHD-H: risultati preliminari. Neuropsichiatria Clin Neurosci di J. Inverno 2004; 16(1): 63-9.
  58. Zavala m., alta tensione di Castejon, PA di Ortega, Castejon OJ, Marcano de Hidalgo A, Montiel N. Imbalance degli aminoacidi del plasma in pazienti con autismo e negli oggetti con ADHD. Rev Neurol. 2001 1-15 settembre; 33(5): 401-8.
  59. Jope RS, Jenden DJ. Metabolismo di Dimethylaminoethanol (deanol) nel cervello del ratto ed il suo effetto sulla sintesi dell'acetilcolina. J Pharmacol Exp Ther. 1979 dicembre; 211(3): 472-9.
  60. Decano J, Morgenthaler J. DMAE. Droghe e sostanze nutrienti astute. Menlo Park, CA: Pubblicazioni di libertà di salute; 1990.
  61. Lewis JA, giovane R. Deanol e metilfenidato nella disfunzione minima del cervello. Clin Pharmacol Ther. 1975 maggio; 17(5): 534-40.
  62. Disordine e disturbi del sonno di iperattività di deficit di Betancourt-Fursow de Jiménez YM, diJiminez-Leon JC, et al. di attenzione [nello Spagnolo]. Rev Neurol. 13 febbraio 2006; 42 (supplemento 2): S37-S51.
  63. MD di Weiss, MB di Wasdell, et al. igiene di sonno e trattamento della melatonina per i bambini e gli adolescenti con ADHD ed insonnia iniziale. Psichiatria di Adolesc del bambino di J Acad. 2006 maggio; 45(5): 512-9.
  64. Strous RD, Spivak B, et al. l'analisi di neurosteroid livella nel disordine dell'iperattività di deficit di attenzione. Int J Neuropsychopharmacol. 2001 settembre; 4(3): 259-64.
  65. Maayan R, Yoran-Hegesh R, et al. corso di tre mesi del trattamento di metilfenidato aumenta i livelli del plasma di deidroepiandrosterone (DHEA) e di deidroepiandrosterone-solfato (DHEA-S) nel disordine dell'iperattività di deficit di attenzione. Neuropsychobiology. 2003;48(3):111-5.
  66. SIG. di Lione, variazione clinale JC, et al. effetto del quinquefolium di erbe di Panax di combinazione dell'estratto e ginkgo biloba su disordine di iperattività di deficit di attenzione: uno studio pilota. Psichiatria Neurosci di J. 2001 maggio; 26(3): 221-8.
  67. LU K, mA grigio, Oliver C, et al. Gli effetti acuti della L-teanina in confronto a alprazolam su ansia anticipata in esseri umani. Ronzio Psychopharmacol. 2004 ottobre; 19(7): 457-65
  68. Nathan PJ, LU K, m. grigia, neurofarmacologia di Oliver C. The della L-teanina (N-etile-L-glutamina): un agente di miglioramento neuroprotective e conoscitivo possibile. J Herb Pharmacother. 2006;6(2):21-30.
  69. Yokogoshi H, Kobayashi m., Mochizuki m., Terashima T. Effect della teanina, r-glutamylethylamide, sulle monoamine del cervello e sul rilascio striatal della dopamina in ratti coscienti. Ricerca di Neurochem. 1998 maggio; 23(5): 667-73.
  70. Rohdewald P. Una rassegna dell'estratto marittimo francese della corteccia del pino (Pycnogenol), un farmaco di erbe con una diversa farmacologia clinica. Int J Clin Pharmacol Ther. 2002 aprile; 40(4): 158-68.
  71. Trebaticka J, Kopasova S, Hradecna Z, et al. trattamento di ADHD con l'estratto marittimo francese della corteccia del pino, Pycnogenol ((r)). Psichiatria di Adolesc del bambino di EUR. 13 maggio 2006.