Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Riferimenti di malattie autoimmuni

Prevenzione delle malattie e trattamento, quinta edizione

I riferimenti a questa pagina corrispondono alla versione della stampa di prevenzione delle malattie e del trattamento, quinta edizione. Poiché aggiorniamo continuamente i protocolli online in risposta ai nuovi sviluppi scientifici, i lettori sono incoraggiati ad esaminare le ultime versioni dei protocolli.

  1. Mariotti, S., Sansoni, P., Barbesino, tiroide del G. et al. ed altri autoanticorpo organo-specifici in centenari in buona salute. Lancetta 1992 20 giugno; 339(8808): 1506-8.
  2. Monboisse, J.C., Rittie, L., Lamfarraj, glycoxidation in vitro del H. et al. altera le interazioni fra i collageni ed i leucociti polimorfonucleari umani. Biochimica. J. 2000 15 settembre; 350 (pinta. 3): 777-83.
  3. Sasaki, N., Toki, S., Chowei, distribuzione Immunohistochemical del H. et al. del ricevitore per i prodotti finiti avanzati di glycation in neuroni ed i astrocytes nel morbo di Alzheimer. Brain Res. 12 gennaio 2001; 888(2): 256-62.
  4. Collison, K.S., Parhar, R.S., Saleh, disfunzione Collera-mediata del neutrofilo di S.S. et al. è evocato dai prodotti finiti avanzati di glycation (età). J. Leukoc. Biol. 2002 marzo; 71(3): 433-44.
  5. Sanchez, A., Reeser, J.L., Lau, ruolo di H.S. et al. degli zuccheri nella fagocitosi neutrofila umana. . J. Clin. Nutr. 1973 novembre; 26(11): 1180-4.
  6. Bernstein, J., Alpert, S., Nauss, K.M., Suskind, R. Depression di trasformazione dei linfociti che segue ingestione orale del glucosio. Clin. Ricerca. 1977; 25(3): 534A.
  7. Brod, infiammazione di S.A. Unregulated accorcia la longevità funzionale umana. Inflamm. Ricerca. 2000 novembre; 49(11): 561-70.
  8. Comstock, G.W., Burke, A.E., Hoffman, concentrazioni nel siero di S.C. et al. di alfa tocoferolo, del beta-carotene e del retinolo che precede la diagnosi dell'artrite reumatoide e del lupus eritematoso sistemico. Annuncio. Rheum. DIS. 1997 maggio; 56(5): 323-5.
  9. Tan, K.M., Candlish, J.K. Carnosine ed anserina come i modulatori del neutrofilo funzionano. Clin. Laboratorio. Haematol. 1998 agosto; 20(4): 239-44.
  10. Venkatraman, J.T., Chandrasekar, effetti del B. et al. degli acidi grassi n-3 e n-6 sulle attività e sull'espressione degli enzimi antiossidanti epatici nei topi autoimmune-inclini di NZBxNZW F1. LIPIDI 1994; 29(8): 561-8.
  11. Amarakoon, A.M.T., Tappia, P.S., Grimble, R.F. Endotoxin ha indotto la produzione di interleukin-6 è migliorato dalla carenza della vitamina E ed è ridotto dall'estratto del tè nero. Inflamm. Ricerca. 1995; 44(7): 301-5.
  12. Straub, la destra, Konecna, il L., Hrach, il deidroepiandrosterone del siero dello S. et al. (DHEA) ed il solfato di DHEA sono correlati negativamente con il siero interleukin-6 (IL-6) e DHEA inibisce la secrezione IL-6 dalle cellule mononucleari nell'uomo in vitro: collegamento possibile fra il endocrinosenescence e il immunosenescence. J. Clin. Endocrinol.Metab. 1998 giugno; 83(6): 2012-7.
  13. Araghi-Niknam, M., Liang, B., Zhang, modulazione dello Z. et al. di disfunzione immune durante l'infezione murina del retrovirus di leucemia di vecchi topi da dehydroepiandrosteronesulphate (DHEAS). Immunologia 1997 marzo; 90(3): 344-9.
  14. Spencer, Terranova., Norton, S.D., Harrison, disturbi della fisioregolazione di L.L. et al. di produzione IL-10 con invecchiamento: legame possibile al declino età-collegato in DHEA e nel suo derivato solfonato. Exp. Gerontol. 1996 maggio-giugno; 31(3): 393-408.
  15. Valtysdottir, S.T., ampio, L., Hallgren, solfato del deidroepiandrosterone del siero di R. Low in donne con la sindrome di Sjogren primario come segno isolato della funzione alterata di asse di HPA. J. Rheumatol. 2001 giugno; 28(6): 1259-65.
  16. Il SIG. di Chevrier, Ryan EA, il Dy di Lee, et al. l'estratto di Boswelliacarterii inibisce le citochine TH1 e promuove le citochine TH2 in vitro. Laboratorio Immunol di ClinDiagn. 2005 maggio; 12(5): 575-80.
  17. Ammon HP. Acidi di Boswellic nelle malattie infiammatorie croniche. Med di Planta. 2006 ottobre; 72(12): 1100-16.
  18. Bouic, P.J., Etsebeth, S., Liebenberg, R.W. et al. beta-sitosterolo e beta-sitosterolglucoside stimola la proliferazione dei linfociti periferica umana del sangue: implicazioni per il loro uso come combinazione immunomodulatoria della vitamina. Int. J. Immunopharmacol. 1996 dicembre; 18(12): 693-700.
  19. Attività antipiretico di MB, di Nath R, di Srivastava N, et al. antinfiammatorio di Gupta e di beta-sitosterolo. Med di Planta. Del 1980 giugno; 39(2): 157-63.
  20. Pugliese, P.T., Giordania, K., Cederberg, H., Brohult, azioni biologiche di J.Some dei alkylglycerols da di olio di fegato di pescecane. J. Altern. Complemento. Med. Primavera 1998; 4(1): 87-99.
  21. De Simone, C., Ferrari, M., Meli, reversibilità del D. et al. da L-carnitina di immunosoppressione indotta da un'emulsione della lecitina dell'olio di soia, del glicerolo e dell'uovo. Arzneimittelforschung 1982; 32(11): 1485-8 (in tedesco).
  22. Toloza, S.M., et al., insufficienza di vitamina D in un grande gruppo della femmina SLE. Lupus, 2010. 19(1): p. 13-9.
  23. Lemire, J.M., un ruolo immunomodulatorio del dihydroxyvitamin 1,25 D3. Giornale di biochimica cellulare, 1992. 49(1): p. 26-31.
  24. LH di Damanhouri. Carenza di vitamina D in pazienti saudita con i lupus eritematosi sistemici. Med J. 2009 della saudita ottobre; 30(10): 1291-5.
  25. Ritterhouse, L.L., et al., carenza di vitamina D è associato con una risposta autoimmune aumentata in individui in buona salute ed in pazienti con i lupus eritematosi sistemici. Annali delle malattie reumatiche, 2011. 70(9): p. 1569-74.
  26. Cellule di Pawelec G, di Barnett Y, di Forsey R, et al. di T e invecchiamento, gennaio 2002 aggiornamento. Front Biosci. 1° maggio 2002; 7: d1056
  27. Hughes, C.E. Prayer e guarire. Uno studio finalizzato. J. Holist. Nurs. 1997 settembre; 15(3): 318-24; discussione, 325-6.
  28. Lungamente, L., Huntley, A., Ernst, E. Quale beneficio complementare ed alternativo di terapie che condiziona l'indagine di A delle opinioni delle 223 organizzazioni professionali. Complemento. Ther. Med. 2001 settembre; 9(3): 178-85.
  29. Kuhn, D. Gli effetti di partecipazione attiva e passiva all'attività musicale sul sistema immunitario come misurato dall'immunoglobulina salivaria A (SIgA). J. Musica Ther. Primavera 2002; 39(1): 30-9.
  30. Lehrer, P., Feldman, J., Giardino, aspetti psicologici del N. et al. di asma. J. Consulti. Clin. Psychol. 2002 giugno; 70(3): 691-711.
  31. Vempati, R.P., Telles, a rilassamento guida basato a yoga dello S. riduce l'attività comprensiva giudicata dai livelli della linea di base. Psychol. Rappresentante. 2002 aprile; 90(2): 487-94.
  32. Crocq, L., Bugard, P., Viaud, indagine del gruppo di studio di P. Fatigue in astenia nella medicina generale. Psychol. Med. 1978; 10: 1943-53 (in francese).
  33. Juneja, aminoacido unico di L-teanina-un di L.R. et al. di tè verde e del suo effetto di rilassamento in esseri umani. Alimento Sci di tendenze. Tecnologia. 1999; 10: 199-204.
  34. Flora, K., Hahn, M., Rosen, H., Benner, cardo selvatico di latte del K. (Silybummarianum) per la terapia dell'affezione epatica. . J. Gastroenterol. 1998 febbraio; 93(2): 139-43.
  35. Luper, S. Una rassegna delle piante utilizzate nel trattamento dell'affezione epatica. I. Altern. Med. Rev. 1998 dicembre; 3(6): 410-21.