Liquidazione della primavera di prolungamento della vita

Riferimenti dell'acne

Prevenzione delle malattie e trattamento, quinta edizione

I riferimenti a questa pagina corrispondono alla versione della stampa di prevenzione delle malattie e del trattamento, quinta edizione. Poiché aggiorniamo continuamente i protocolli online in risposta ai nuovi sviluppi scientifici, i lettori sono incoraggiati ad esaminare le ultime versioni dei protocolli.

  1. Cordain L, acne di Lindeberg S et al.: una malattia di civilizzazione occidentale. Arco Dermatol. 2002 dicembre; 138(12):1584-90.
  2. Rossen MH, Roed-Petersen J. [acne]. UgeskrLaeger. 15 marzo 1993; 155(11): 775-8.
  3. Bataille V, Snieder H et al. L'influenza della genetica e dei fattori ambientali nella patogenesi di acne: uno studio gemellato su acne in donne. J investe Dermatol 2002 dicembre; 119(6): 1317-22.
  4. Russell JJ. Terapia attuale per acne. Medico di Fam. 2000 15 gennaio; 61(2): 357-66.
  5. YeungCK, Chan HH. Effetti contrari cutanei di litio: epidemiologia e gestione. J ClinDermatol. 2004;5(1):3-8.
  6. Weiss JS, ShavinJS. Terapia di associazione attuale dell'antibiotico e di retinoide per la gestione dell'acne. J droga Dermatol. 2004 marzo; 3(2): 146-54.
  7. Guenther LC. Trattamento d'ottimizzazione con tazarotene attuale. J ClinDermatol. 2003;4(3):197-202.
  8. Webster GF, Guenther L et al. Uno studio multicentrico, una prova alla cieca, uno studio di confronto randomizzato sull'efficacia e sulla tollerabilità di tazarotene una volta-giornalmente un gel di 0,1 per cento e un adapalene un gel di 0,1 per cento per il trattamento dell'acne facciale. Cutis 2002 febbraio; 69 (2 supplementi): 4-11.
  9. Layton. Gestione ottimale di acne per impedire sfregiare e conseguenze psicologiche. J ClinDermatol. 2001;2(3):135-41.
  10. Lemay A, contraccettivi orali di Poulin Y et al. come trattamento anti-androgeno di acne. Un confronto dell'efficacia relativa dei antiandrogens per il trattamento di acne in donne hyperandrogenic. Applicazione clinica degli inibitori 5alpha-reductase. Latta di J ObstetGynaecol. 2002 luglio; 24(7): 559-67.
  11. Carmina E, Lobo RA. Un confronto dell'efficacia relativa dei antiandrogens per il trattamento di acne in donne hyperandrogenic. ClinEndocrinol (Oxf). 2002 agosto; 57(2): 231-34.
  12. Karlsson T, acido cis-retinoico 13 di Vahlquist A et al. in modo competitivo inibisce l'ossidazione dell'alfa-hydroxysteroid 3 dalla deidrogenasi RoDH-4 del retinolo: un meccanismo per i suoi effetti anti-androgeni in ghiandole sebacee? Ricerca Commun di BiochemBiophys. 28 marzo 2003; 303(1): 273-8.
  13. Inui S, attività anti-androgena potenziale di Nakajima T et al. del roxithromycin in pelle. J Dermatol Sci. 2001 ottobre; 27(2): 147-51.
  14. Nussbaumer P, inibitori di sulfatase di Billich A. Steroid. Med Res Rev. 2004 luglio; 24(4):529-76.
  15. ZhanelGG, Homenuik K et al. Le glicilcicline: una rassegna comparativa con le tetracicline. Droghe. 2004;64(1):63-88.
  16. SmolinskiKN, aggiornamento dell'acne di CA di Yan et al.: 2004. CurrOpinPediatr. 8 agosto 2004; 16(4): 385-91.
  17. Smith R, MANN N et al. L'effetto di stato macronutrient alterato a breve termine sull'acne e sugli indicatori biochimici della sensibilità dell'insulina. L'Asia Pac J ClinNutr. 2004; 13 (supplemento): S67.
  18. Assunzione dietetica della latteria della High School di Adebamowo CA, di Spiegelman D et al. ed acne adolescente. J AcadDermatol. 2005 febbraio; 52(2): 207-14.
  19. Il EL-Akawi Z, Abdel-Latif N et al. fa il livello del plasma di stato dell'acne delle vitamine A e di influenza di E? ClinExpDermatol 2006 maggio; 31(3): 430-34.
  20. Vitamina A di Reifen R. come agente antinfiammatorio. ProcNutrSoc 2002 agosto; 6(3): 397-400.
  21. KovalevVM. Trattamento complesso di acne con acido lipoico. VrachDelo1981 marzo; (3): 108-13.
  22. Dreno B, effetto di Foulc P et al. del gluconato dello zinco su resistenza delle acni del propionibatterio ai pazienti del erythromycinin con acne infiammatoria: in vitro e in vivo studio. EUR J Dermatol 2005 maggio-giugno; 15(3): 152-55.
  23. Pierard-Franchimont C, Goffin V et al. Una valutazione controllata della prova alla cieca dell'attività sebosuppressive del complesso attuale dello eritromicina-zinco. EUR J ClinPharmacol 1995; 49(1-2): 57-60.
  24. Van HoogdalemEJ, valutazione di TarpstraIJ et al. dell'effetto dell'acetato dello zinco sulla cinetica di penetrazione di corneum dello strato di eritromicina in volontari maschii in buona salute. Pelle Pharmacol. 1996;9(2):104-10.
  25. PapageorgiouPP, CA di CHU. Chloroxylenol ed ossido di zinco che contiene crema (crema di Nels) contro 5 per cento di benzolo della crema del perossido nel trattamento dell'acne. Una prova alla cieca, prova randomizzata e controllata. ClinExpDermatol. 2000 gennaio; 25(1): 16-20.
  26. CunliffeWJ, Fernandez C et al. Uno studio clinico e microbiologico a gruppi paralleli, randomizzato, multicentrato osservatore-cieco di un gel attuale zinco/della clindamicine e di una lozione attuale della clindamicine in pazienti con l'acne moderato/delicata. Ossequio di J Dermatolog. 2005;16(4):213-8.
  27. Shalita AR, Smith JG et al. Topicalnicotinamide ha paragonato al gel della clindamicine nel trattamento dell'acne infiammatoria. Int J Dermatol 1995 giugno; 34(6): 434-37.
  28. DraelosZD, Matsubara A et al. L'effetto di un niacinamide di 2 per cento su produzione facciale del sebo. Laser Ther di J Cosmet. 2006 giugno; 8(2): 96-101.
  29. Studi di assorbimento della Puglia C, di Tropea S et al. e in vivo valutazione percutanei in vitro di attività antinfiammatoria degli acidi grassi essenziali (EFA) dagli estratti dell'olio di pesce. Int J Pharm. 11 agosto 2005; 299 (1-2): 41-8.
  30. Shahbakhti H, Watson CON RIFERIMENTO et al. ad influenza di acido eicosapentanoico, un acido grasso omega-3, sulla generazione ultravioletta-b di prostaglandin-E2 e di citochine proinflammatory interleukin-1 beta, sull'fattore-alfa di necrosi del tumore, su interleukin-6 e su interleukin-8 in pelle umana in vivo. PhotochemPhotobiol. 2004 settembre-ottobre; 80(2): 231-5.
  31. Paranjpe P, Kulkarni pH. Un'efficacia comparativa di quattro formulazioni di Ayurvedic nel trattamento dell'acne: una valutazione clinica controllata con placebo randomizzata della prova alla cieca. J Ethnopharm. 1995; 49:127-32.
  32. Brown DJ, Dattner. Approcci di Phytotherapeutic alle circostanze dermatologiche comuni. Arco Dermatol 1998; 134;1401-4.
  33. Tremblay JF, diodo a emissione luminosa 415 nanometro del DJ del padre et al. nel trattamento di acne infiammatoria: un'aperto etichetta, studio multicentrico, ricerca pilota. Laser Ther 2006 di J Cosmet aprile; 8(1): 31-33.
  34. OMI T, terapia leggera continua intensa di Bjerring P et al. 420 nanometro per acne. Laser Ther 2004 di J Cosmet novembre; 6(3): 156-62.
  35. Elman m., Lask G. Il ruolo di energia termica pulsata e della luce (LHE) nello spazio dell'acne. Laser Ther 2004 di J Cosmet giugno; 6(2): 91-95.
  36. Santos mA, efficacia di Belo VG et al. della terapia fotodinamica con acido amminolevulinico 5 attuali e luce pulsata intensa contro leggero pulsato intenso da solo nel trattamento dell'acne: studio comparativo. DermatolSurg 2005 agosto; 31 (8 pinte 1): 910-15.
  37. Bassotto IB, Pannowitz DL et al. Uno studio comparativo dell'olio dell'tè-albero contro il perossido di benzolo nel trattamento di acne. Med J 1990 australe; 153:455-58.
  38. Effetti antimicrobici di Raman A, della diga U et al. dell'olio dell'tè-albero e le sue componenti importanti sullo staphylococcus aureus, stafilococco. epidermidis ed acni del propionibatterio. LettApplMicrobiol 1995 ottobre; 21(4): 242-45.
  39. Fujimura T, Tsukahara K, Moriwaki S, Kitahara T, Sano T, Takema Y. il Treatment di pelle umana con un estratto di Fucusvesiculosus cambia il suoi spessore e proprietà meccaniche. J. Cosmet. Sci. 2002;53:1–9.
  40. Gupta, Aditya K., Nicol, Karyn. L'uso di zolfo in dermatologia. Giornale delle droghe in Dermatol 2004.
  41. Kunishiro K, Tai A, Yamamoto I. Effects dell'estratto del tè di rooibos su produzione antigene-specifica dell'anticorpo e sulla generazione di citochina in vitro e in vivo. BiosciBiotechnolBiochem. 2001 ottobre; 65(10): 2137-45.