Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Brain Tumor References

Prevenzione delle malattie e trattamento, quinta edizione

I riferimenti a questa pagina corrispondono alla versione della stampa di prevenzione delle malattie e del trattamento, quinta edizione. Poiché aggiorniamo continuamente i protocolli online in risposta ai nuovi sviluppi scientifici, i lettori sono incoraggiati ad esaminare le ultime versioni dei protocolli.

  1. Kr del portatore, stime di McCarthy BJ, di Freels S, et al. di prevalenza per i tumori cerebrali primari negli Stati Uniti dall'età, genere, comportamento ed istologia. Neuro Oncol. 2010 giugno; 12(6): 520-7.
  2. Jemel A, Siegel, R, reparto, E. Murray, T, et al. statistiche del Cancro, 2008. CA: Un giornale del Cancro per i clinici. Associazione del cancro americana. Volume 58, no. 2, pp. 71-96.
  3. Stime di Davis FG, di Kupelian V, di Freels S, di McCarthy B, di Surawicz T. Prevalence per i tumori cerebrali primari negli Stati Uniti tramite comportamento e gruppi importanti di istologia. Neuro Oncol. 2001 luglio; 3(3): 152-8.
  4. Manuale online di Merck. Gliomi. Disponibile a:  http://www.merck.com/mmpe/sec16/ch225/ch225b.html. 8/2010 raggiunto.
  5. JUNIOR di Barrett. Confluenza critica: le varianti del gene, l'esposizione dell'insetticida possono aumentare il rischio di tumore cerebrale di infanzia. Circondi la salute Perspect. 2010 gennaio; 118(1): A35.
  6. Nielsen ss, McKean-Cowdin R, Farin FM, agrifoglio ea, Preston-Martin S, SEDERE di Mueller. Tumori cerebrali di infanzia, esposizione residenziale dell'insetticida e geni del metabolismo dell'antiparassitario. Circondi la salute Perspect. 2010 gennaio; 118(1): 144-9.
  7. SEDERE di Efird JT, dell'agrifoglio ea, di Cordier S, di Mueller, esposizioni relative al prodotto di Lubin F, di Filippini G, et al. di bellezza e tumori cerebrali di infanzia in sette paesi: risultati dall'internazionale Brain Tumor Study di RICERCA. J Neurooncol. 2005 aprile; 72(2): 133-47.
  8. CE di Bluhm, ha SH e fine di Zahm, PM nero, Loeffler JS, Shapiro WR, et al. uso della tintura per capelli e rischi personali di glioma, di meningioma e di neuroma acustico fra gli adulti. J Epidemiol. 1° gennaio 2007; 165(1): 63-71.
  9. Spinelli V, Chinot O, Cabaniols C, Giorgi R, Alla P, mp di Lehucher-Michel. Fattori di rischio professionali ed ambientali per tumore al cervello: uno studio pilota di caso-control in Francia. Med di Presse. 2010 febbraio; 39(2): e35-44.
  10. Han YY, Kano H, Davis DL, Niranjan A, Lunsford LD. Uso del telefono cellulare e neuroma acustico: l'esigenza dei questionari standardizzati ed accesso ai dati di industria. Surg Neurol. 2009 settembre; 72(3): 216-22; discussione 222. Epub 2009 27 marzo.
  11. Michaud DS, CN di Holick, Batchelor TT, Giovannucci E, cacciatore DJ. Studio prospettivo dell'assunzione della carne e nitrati, nitriti e nitrosamine e rischio dietetici di glioma adulto. J Clin Nutr. 2009 settembre; 90(3): 570-7.
  12. Dubrow R, Darefsky COME, parco Y, st di Mayne, Sc di Moore, Kilfoy B, et al. componenti dietetiche si è riferito aN-nitroso formazione composta: uno studio prospettivo di glioma adulto. Biomarcatori Prev di Epidemiol del Cancro. 2010 luglio; 19(7): 1709-22. Epub 2010 22 giugno.
  13. Levenson CW, Figueirôa MP. Carenza gestazionale di vitamina D: effetti a lungo termine sul cervello. Rev. 2008 di Nutr dicembre; 66(12): 726-9.
  14. Magrassi L, Adorni L, Montorfano G, Rapelli S, Butti G, Berra B, metaboliti di vitamina D di Milanesi G. attiva la via della sfingomielina ed induce la morte delle cellule di glioblastoma. Acta Neurochir (Wien). 1998;140(7):707-13; discussione 713-4.
  15. Naveilhan P, Berger F, Haddad K, Barbot N, AL di Benabid, et al. induzione della morte delle cellule del glioma da 1,25 (l'OH) 2 vitamina D3: verso una terapia endocrina dei tumori cerebrali? Ricerca di J Neurosci. 1° febbraio 1994; 37(2): 271-7.
  16. Gli effetti di Baudet C, del Chevalier G, di Naveilhan P, di Binderup L, di Brachet P, di Wion D. Cytotoxic di 1 alfa, 25-dihydroxyvitamin D3 ed analoghi sintetici di vitamina D3 su una linea cellulare del glioma. Cancro Lett. 27 febbraio 1996; 100 (1-2): 3-10.
  17. Elias J, CR mariano di B, di Edling C, di Lachmann B, di Noe, Rolf SH, et al. induzione degli apoptosi dai metaboliti di vitamina D ed analoghi in una linea cellulare del glioma. Ricerca recente del Cancro di risultati. 2003;164:319-32.
  18. van Ginkel PR, Yang W, Marcet millimetro, cibo cc, ANNUNCIO di Kulkarni, Darjatmoko S, et al. 1 alfa-Hydroxyvitamin D2 inibisce la crescita del neuroblastoma umano. J Neurooncol. 2007 dicembre; 85(3): 255-62.
  19. Hakko H, Räsänen P, Niemelä A, Koivukangas J, Mainio A. Season della chirurgia del tumore relativamente alle morti fra i pazienti di tumore cerebrale: la luce solare ed il mese di chirurgia svolge un ruolo nelle morti di tumore cerebrale? Acta Neurochir (Wien). 2009 novembre; 151(11): 1369-75.
  20. CA di Porojnicu, Robsahm TE, Dahlback A, iceberg JP, Christiani D, er variazioni stagionali e geografiche di Al nella prognosi del cancro polmonare in Norvegia. La vitamina D dal sole svolge un ruolo? Lung Cancer. 2007 marzo; 55(3): 263-70.
  21. Stajner I. Season della diagnosi e della probabilità di morte del cancro al seno da cancro al seno negli Stati Uniti. Cancro di Int J. 15 giugno 2010; 126(12): 3010-3.
  22. Robinson D. Season della diagnosi del cancro esercita gli effetti distinti sopra la sopravvivenza a breve e a lungo termine. Cancro di Int J. 15 giugno 2010; 126(12): 3013.
  23. WB di Grant. Uno studio ecologico sui tassi di mortalità del cancro in Spagna riguardo agli indici di irraggiamento solare e di fumo di UVB. Cancro di Int J. 1° marzo 2007; 120(5): 1123-8.
  24. Genuis SJ, Schwalfenberg GK, MN di Hiltz, Vaselenak SA. Stato di vitamina D delle popolazioni cliniche di pratica alle più alte latitudini: analisi ed applicazioni. Il Int J circonda la salute pubblica di ricerca. 2009 gennaio; 6(1): 151-73.
  25. Lissoni P. Biochemotherapy con le chemioterapie standard più la melatonina pineale dell'ormone nel trattamento dei neoplasma solidi avanzati. Biol di Pathol (Parigi). 2007 aprile-maggio; 55 (3-4): 201-4.
  26. Cos S, Verduga R, Fernández-Viadero C, Megías m., Crespo D. Effects di melatonina sulla proliferazione e sulla differenziazione delle cellule umane di neuroblastoma nella cultura. Neurosci Lett. 27 settembre 1996; 216(2): 113-6.
  27. Martín V, Herrera F, Carrera-Gonzalez P, García-Santos G, Antolín I, et al. vie intracellulari di segnalazione in questione nell'inibizione della crescita delle cellule di cellule del glioma da melatonina. Ricerca del Cancro. 15 gennaio 2006; 66(2): 1081-8.
  28. Wion D, Berger F, Wion-Barbot N. Glioma, melatonina e radioterapia. Ricerca del Cancro. 15 giugno 2006; 66(12): 6457.
  29. Gao L, Xu RK, CS della fitta, Xu JP, HM dello Shan, fitta SF. [Effetto inibitorio di melatonina sullo sviluppo dei tumori producenti prolattina ipofisari indotti dall'beta-estradiolo 17]. Zhongguo Yi Xue Ke Xue Yuan Xue Bao. 2001 febbraio; 23(1): 49-53.
  30. Yang QH, Xu JN, Xu RK, fitta SF. Effetti inibitori di melatonina sulla crescita del tumore disecrezione ipofisario in ratti. Ricerca pineale di J. 2006 aprile; 40(3): 230-5.
  31. Sirachainan N, Wongruangsri S, Kajanachumpol S, Pakakasama S, Visudtibhan A, Nuchprayoon I, et al. polimorfismi di via folica e suscettibilità genetici dei tumori del sistema nervoso centrale in bambini tailandesi. Il Cancro individua Prev. 2008;32(1):72-8.
  32. Bethke L, Webb E, Murray A, Schoemaker m., Feychting m., Lönn S, et al. polimorfismi funzionali nei geni folici del metabolismo influenza il rischio di meningioma e di glioma. Biomarcatori Prev di Epidemiol del Cancro. 2008 maggio; 17(5): 1195-202
  33. Kafadar, Yilmaz H, Kafadar D, Ergen A, Zeybek U, Bozkurt N, et al. polimorfismo del gene di C677T della riduttasi del methylenetetrahydrofolate (MTHFR) in meningiome e gliomi di prima scelta. Ricerca anticancro. 2006 maggio-giugno; 26 (3B): 2445-9.
  34. Linnebank m., Semmler A, Moskau S, Smulders Y, Blom H, variante c.677C>T (A222V) della riduttasi del methylenetetrahydrofolate di Simon M. The (MTHFR) influenza la sopravvivenza globale dei pazienti con il multiforme di glioblastoma. Neuro Oncol. 2008 agosto; 10(4): 548-52.
  35. Schueller P, Puettmann S, Micke O, Senner V, Schaefer U, Willich N. Selenium influenza la sensibilità di radiazione delle cellule del glioma del ratto C6. Ricerca anticancro. 2004 settembre-ottobre; 24 (5A): 2913-7.
  36. Sundaram N, Pahwa AK, MD di Ard, Lin N, Perkins E, selenio del Jr. di Bowles AP causa l'inibizione della crescita e gli apoptosi nelle linee cellulari del tumore di cervello umano. J Neurooncol. 2000;46(2):125-33.
  37. Dott di Rooprai HK, di Kyriazis I, di Nuttall RK, di Edwards, Zicha D, Aubyn D, et al. inibizione di invasione ed induzione degli apoptosi da selenio in cellule maligne umane del tumore cerebrale in vitro. Int J Oncol. 2007 maggio; 30(5): 1263-71.
  38. Kang YH, Lee E, Youk HJ, Kim SH, Lee HJ, parco YG, et al. potenziamento dal succinato di alfa-tocoferil della risposta di etoposide in cellule d'espressione di glioblastoma della proteina 1 di resistenza del multidrug. Cancro Lett. 20 gennaio 2005; 217(2): 181-90.
  39. Borek C. Antioxidants e radioterapia. J Nutr. 2004 novembre; 134(11): 3207S-3209S.
  40. Zhang, R.X., et al. ricerche di laboratorio del berberine ha usato da solo e congiuntamente 1,3 alla Banca dei Regolamenti Internazionali (2-chloroethyl) - 1-nitrosourea per trattare i tumori cerebrali maligni. Journal medico cinese, 1990, 103, 658-665.
  41. Chen KT, Hao dm, Liu ZX, Chen YC, voi ZS. Effetto del berberine da solo o congiuntamente al trattamento del laser dello ione dell'argon sulla linea cellulare del glioma del ratto 9L. Chin Med J (Inghilterra). 1994 novembre; 107(11): 808-12.
  42. Bordo del tumore di Wallace J. Integrative: Multiforme di Glioblastoma--Approccio nutrizionale e botanico. Terapie integranti del Cancro, giugno 2004; 3(2): 149-72[152-63].
  43. Peng PL, Kuo WH, Tseng HC, Chou FP. L'effetto sinergico di tumore-uccisione di radiazione e del berberine ha combinato il trattamento nel cancro polmonare: il contributo della morte autophagic delle cellule. Biol Phys di Int J Radiat Oncol. 1° febbraio 2008; 70(2): 529-42.
  44. Liu SJ, il Sun YM, il tian DF, YC, Zeng L, lui Y, et al. espressione di Downregulated NM23-H1 è associato con l'invasione intracranica di carcinoma rinofaringeo. Cancro del Br J. 29 gennaio 2008; 98(2): 363-9.
  45. Liu Y, Yu H, Zhang C, Cheng Y, Hu L, Meng effetti di Zhao Y. Protective, di X del berberine sulla lesione di polmone indotta da radiazioni via adesione intercellulare molecular-1 e crescita di trasformazione factor-beta-1 in pazienti con il cancro polmonare. Cancro di EUR J. 2008 novembre; 44(16): 2425-32.
  46. Dy di Wang, Yeh cc, Lee JH, CF appesi, Chung JG. Berberine ha inibito l'attività dell'N-acetiltransferasi di arylamine e l'espressione genica e formazione del complesso del DNA in cellule maligne umane dell'astrocitoma (G9T/VGH) e dei multiforms di glioblastoma del cervello (GBM 8401). Ricerca di Neurochem. 2002 settembre; 27(9): 883-9
  47. CF appesi, Wong KT, ci di Tsai, CS di Lin, Chung JG. Attività dell'N-acetiltransferasi di Arylamine e una formazione di 2 complessi aminofluorene-DNA in cellule glial del tumore del ratto. Acta Paediatr Taiwan. 2000 maggio-giugno; 41(3): 133-5.
  48. Yang J, Ljn J. [avanzamento sullo studio in mechamism antitumorale del bererine (Ber)]. Zhongguo Zhong Yao Za Zhi. 2007 maggio; 32(10): 881-3, 934.
  49. Eom KS, Hong JM, Youn MJ, in modo da HS, parco R, Kim JM, et al. Berberine induce l'arresto G1 e gli apoptosi in cellule umane di glioblastoma T98G con la via caspases/mitocondriale. Toro di biol Pharm. 2008 aprile; 31(4): 558-62.
  50. CL di Chen TC, di Lai KC, di Yang JS, di Liao, Hsia TC, Chen GW, et al. partecipazione delle specie reattive dell'ossigeno e della via caspase-dipendente dall'nell'arresto indotto berberine del ciclo cellulare e apoptosi in cellule del glioma del ratto C6. Int J Oncol. 2009 giugno; 34(6): 1681-90.
  51. Pazhang Y, Ahmadian S, Mahmoudian m., da apoptosi indotti Berberine di Shafiezadeh M. via fare diminuire la proteina di survivin nella linea cellulare K562. Med Oncol. 2010; DOI: 10.1007/s12032-010-9586-0 First™ online.
  52. Pandey Mk, cantato B, Kunnumakkara ab, Sethi G, Chaturvedi millimetro, BB di Aggarwal. Berberine modifica la cisteina 179 della chinasi di IkappaBalpha, sopprime i prodotti antiapoptotic fattore-kappaB-regolati nucleari del gene e rafforza gli apoptosi. Ricerca del Cancro. 1° luglio 2008; 68(13): 5370-9.
  53. Kim JB, Yu JH, Ko E, chilowatt di Lee, canzone AK, parco SY, et al. L'alcaloide Berberine inibisce la crescita delle linee cellulari del cancro al seno Anoikis-resistente MCF-7 e MDA-MB-231 inducendo l'arresto del ciclo cellulare. Phytomedicine. 2010 maggio; 17(6): 436-40.
  54. Patil JB, Kim J, Jayaprakasha GK. Berberine induce gli apoptosi in cellule di cancro al seno (MCF-7) con la via mitocondriale-dipendente. EUR J Pharmacol. 25 ottobre 2010; 645 (1-3): 70-8.
  55. LU B, Hu m., Liu K, Peng J. Cytotoxicity del berberine sulle cellule HeLa di carcinoma cervicale umano attraverso i mitocondri, ricevitore di morte e vie di MAPK e in silico previsione dell'droga obiettivo. Toxicol in vitro. 2010a settembre; 24(6): 1482-1490.
  56. Pinto-Garcia L, Efferth T, Torres A, Hoheisel JD, Youns M. Berberine inibisce la crescita delle cellule e media la morte delle cellule dell'caspase-indipendente in cellule di cancro del pancreas umane. Med di Planta. 2010 agosto; 76(11): 1155-61.
  57. YT noioso, la LU il cc, Yang JS, Chiang JH, Li il TC, l'interruttore del IP, et al. Berberine ha indotto gli apoptosi via la promozione dell'espressione di caspase-8, -9 e -3, apoptosi-inducendo il fattore e l'endonucleasi G in cellule tumorali squamose di carcinoma della lingua umana SCC-4. Ricerca anticancro. 2009 ottobre; 29(10): 4063-70.
  58. Moussaieff A, resina di Mechoulam R. Boswellia: dalle cerimonie religiose agli usi medici; una rassegna di in vitro, in vivo e test clinici. J Pharm Pharmacol. 2009 ottobre; 61(10): 1281-93.
  59. Janssen G, acidi preannunciati di U, di Breu H, di Dohrn B, di Engelbrecht V, di Göbel U. Boswellic nella terapia palliativa dei bambini con il progressivo o tumori cerebrali ricaduti. Klin Padiatr. 2000 luglio-agosto; 212(4): 189-95.
  60. Moussaieff A, Na di Shein, Tsenter J, Grigoriadis S, Simeonidou C, Alexandrovich AG, et al. acetato di Incensole: un agente neuroprotective novello isolato dal carterii di Boswellia. Flusso sanguigno Metab di J Cereb. 2008 luglio; 28(7): 1341-52.
  61. Weber cc, Reising K, Müller NOI, Schubert-Zsilavecz m., Abdel-Tawab M. Modulation della funzione del PGP dagli acidi boswellic. Med di Planta. 2006 maggio; 72(6): 507-13.
  62. Gorman, Hirt uA, Orrenius S, pretrattamento di Ceccatelli S. Dexamethasone interferisce con la morte apoptotica in cellule del glioma. Neuroscienza. 2000;96(2):417-25.
  63. Ní Chonghaile T, Concannon CG, Szegezdi E, Gorman, Samali A. Dexamethasone inibisce gli apoptosi in cellule del glioma C6 con l'espressione aumentata del Bcl-XL. Apoptosi. 2006 luglio; 11(7): 1247-55.
  64. Qian YH, Xiao Q, Chen H, Xu J. Dexamethasone inibisce dagli gli apoptosi indotti da camptotecine in C6-glioma via l'attivazione della via di Stat5/Bcl-xL. Acta di Biochim Biophys. 2009 maggio; 1793(5): 764-71.
  65. Sbattere le palpebre m., Sarikaya S, Rahmanian A, Jödicke A, Böker dk. Gli acidi di Boswellic inibiscono la crescita del glioma: una nuova opzione di trattamento? J Neurooncol. 2000;46(2):97-103.
  66. Parcheggi YS, Lee JH, Bondar J, Harwalkar JA, Safayhi la H, azione di Golubic M. Cytotoxic dell'acido di acetyl-11-keto-beta-boswellic (AKBA) sulle cellule del meningioma. Med di Planta. 2002 maggio; 68(5): 397-401
  67. Flavin DF. Un inibitore della lipossigenasi in metastasi del cervello del cancro al seno. J Neurooncol. 2007 marzo; 82(1): 91-3. Epub 2006 26 settembre.
  68. Karmakar S, Banik nl, Patel SJ, Ray SK. La curcumina ha attivato sia vie proteolitiche ricevitore-mediate che mitocondrio-mediate per gli apoptosi in cellule umane di glioblastoma T98G. Neurosci Lett. 16 ottobre 2006; 407(1): 53-8.
  69. Karmakar S, Banik nl, Ray SK. La curcumina ha soppresso i segnali anti-apoptotici ed ha attivato le proteasi della cisteina per gli apoptosi in cellule maligne umane di glioblastoma U87MG. Ricerca di Neurochem. 2007 dicembre; 32(12): 2103-13.
  70. Luthra PM, Kumar R, Prakash A. Demethoxycurcumin induce l'arresto e gli apoptosi di G2/M mediato Bcl-2 in cellule umane del glioma U87. Ricerca Commun di biochimica Biophys. 10 luglio 2009; 384(4): 420-5
  71. Bangaru ml, Chen S, Woodliff J, Kansra S. Curcumin (diferuloylmethane) induce gli apoptosi e blocca la migrazione delle cellule umane di medulloblastoma. Ricerca anticancro. 2010 febbraio; 30(2): 499-504.
  72. Elamin MH, Shinwari Z, Hendrayani SF, Al-hindi H, Al-Shail E, Khafaga Y, et al. curcumina inibisce la via di segnalazione di Sonic Hedgehog ed avvia gli apoptosi in cellule di medulloblastoma. Mol Carcinog. 2010 marzo; 49(3): 302-14.
  73. Schaaf C, Shan B, Onofri C, Stalla GK, Arzt E, scellino T, et al. curcumina inibisce la crescita, induce gli apoptosi e modula la funzione delle cellule ipofisarie del folliculostellate. Neuroendocrinologia. 2010;91(2):200-10.
  74. Schaaf C, Shan B, Buchfelder m., Losa m., Kreutzer J, Rachinger W, et al. curcumina funge da agente anti-cancerogeno ed ormone-soppressivo in cellule tumorali ipofisarie murine ed umane in vitro e in vivo. Cancro di Endocr Relat. 2009 dicembre; 16(4): 1339-50.
  75. Miller m., Chen S, Woodliff J, Kansra S. Curcumin (diferuloylmethane) inibisce la proliferazione delle cellule, induce gli apoptosi e fa diminuire i livelli e la secrezione di ormone in cellule ipofisarie del tumore. Endocrinologia. 2008 agosto; 149(8): 4158-67.
  76. Choi BH, Kim CG, Bae YS, Lim Y, Lee YH, Shin SY. espressione Waf1/Cip1 di p21 da curcumina in cellule umane del glioma di U-87MG: ruolo dell'espressione iniziale di crescita response-1. Ricerca del Cancro. 2008 marzo; 68(5): 1369-77.
  77. Dy di LU, Leung YM, Cheung CW, Chen anno, Wong chilolitro. Il fattore neurotrophic linea-derivato delle cellule di Glial induce la migrazione delle cellule e l'espressione della matrice metalloproteinase-13 in cellule del glioma. Biochimica Pharmacol. 15 ottobre 2010; 80(8): 1201-9.
  78. La canzone H, fattore neurotrophic cellula-derivato Glial di A. della luna (GDNF) promuove la migrazione di qualità inferiore delle cellule del glioma Hs683 con vie di segnalazione di JNK, di ERK-1/2 e di p38 MAPK. Ricerca di Neurosci. 2006 settembre; 56(1): 29-38.
  79. Il sidro di pere MC, Demeule m., Régina A, Moumdjian R, Béliveau R. Curcumin inibisce la crescita e l'angiogenesi del tumore negli xenotrapianti di glioblastoma. Mol Nutr Food Res. 2010 agosto; 54(8): 1192-201.
  80. Purkayastha S, berlinese A, Fernando ss, Ranasinghe B, Ray I, Tariq H, et al. curcumina blocca Brain Tumor Formation. Brain Res. 2009 febbraio; 1266(17): 130-38.
  81. Dhandapani chilometro, Mahesh VB, Brann DW. La curcumina sopprime la crescita e il chemoresistance delle cellule umane di glioblastoma via i fattori di trascrizione di NFkappaB e di AP-1. J Neurochem. 2007 luglio; 102(2): 522-38.
  82. Antony B, Merina B, Iyer CONTRO, Judy N, Lennertz K, Joyal S.A Pilot Cross-Over Study per valutare biodisponibilità orale umana di BCM-95CG (Biocurcumax), una preparazione novella di Bioenhanced di curcumina. J indiano Pharm Sci. 2008 luglio-agosto; 70(4): 445-9.
  83. Merina B, Antony B. Bioavailability della spezia India di Biocurcumax™ (™ BCM-95). 2006;19:11–15.
  84. Il MD di Siegelin, Reuss il DE, Habel A, Rami A, quercetina di von Deimling A. promuove la degradazione del survivin e quindi migliora gli apoptosi morte-ricevitore-mediati in cellule del glioma. Neuro Oncol. 2009 aprile; 11(2): 122-31.
  85. Braganhol E, Zamin LL, ANNUNCIO di Canedo, Horn F, Tamajusuku COME, SIG. di strizzatina d'occhio, et al. effetto antiproliferativo di quercetina nella linea cellulare umana del glioma di U138MG. Farmaci anticancro. 2006 luglio; 17(6): 663-71.
  86. Morte di Jakubowicz-Gil J, di Langner E, di Wertel I, di Piersiak T, di Rzeski W. Temozolomide, della quercetina e delle cellule nella linea cellulare dell'astrocitoma di MOGGCCM. Le bioe di Chem interagiscono. 6 ottobre 2010; 188(1): 190-203.
  87. I raggi di leone S, di Fiore m., di Lauro MG, di Pino S, di Cornetta T, di Cozzi R. Resveratrol e di X colpiscono le comunicazioni intercellulari della giunzione di lacuna in cellule umane di glioblastoma. Mol Carcinog. 2008 agosto; 47(8): 587-98
  88. Shao J, Li X, la LU X, Jiang la C, Hu Y, Li la Q, Y, et al. effetto migliorato di inibizione della crescita dei resveratroli incorporati nelle nanoparticelle biodegradabili contro le cellule del glioma siete mediato tramite l'induzione dei livelli reattivi intracellulari di specie dell'ossigeno. Spuma B Biointerfaces dei colloidi. 1° agosto 2009; 72(1): 40-7
  89. Gagliano N, Aldini G, Colombo G, Rossi R, Colombo R, Gioia m., et al. Il potenziale dei resveratroli contro i gliomi umani. Farmaci anticancro. 2010 febbraio; 21(2): 140-50.
  90. La CE di Zamin LL, di Filippi-Chiela, Dillenburg-Pilla P, Horn F, Salbego C, Lenz G. Resveratrol e la quercetina cooperano per indurre l'arresto di crescita del tipo di senescenza in cellule del glioma del ratto C6. Cancro Sci. 2009 settembre; 100(9): 1655-62
  91. CN di Holick, SG di Smith, Giovannucci E, Michaud DS. Caffè, tè, assunzione della caffeina e rischio di glioma adulto in tre studi di gruppo futuri. Biomarcatori Prev di Epidemiol del Cancro. 2010 gennaio; 19(1): 39-47.
  92. Kang ss, Han KS, BM di Ku, Lee YK, Hong J, Shin HY, et al. inibizione Caffeina-mediata di sottotipo 3 del ricevitore del trisphosphate dell'inositolo 1,4,5 del canale del rilascio del calcio blocca l'invasione di glioblastoma ed estende la sopravvivenza. Ricerca del Cancro. 1° febbraio 2010; 70(3): 1173-83.
  93. Sinn B, Tallen G, Schroeder G, Grassl B, Schulze J, Budach V, Tinhofer I. Caffeine conferisce radiosensitization delle cellule maligne PTEN-carenti del glioma migliorando fosforilazione di Akt indotto da radiazioni di ionizzazione di arresto G1 e negativamente di regolamento. Mol Cancer Ther. 2010 febbraio; 9(2): 480-8.
  94. Chalmers AJ, EM di Ruff, Martindale C, Lovegrove N, breve Sc Gli effetti citotossici del temozolomide e della radiazione sono additivi e programma-dipendenti. Biol Phys di Int J Radiat Oncol. 1° dicembre 2009; 75(5): 1511-9.
  95. Choi SY, Chung JH, DH di Kim, interruttore di Chung, Kim JY, Yu BP, Chung HY. Il proliferatore di Peroxisome ha attivato un'azione dell'agonista di gamma del ricevitore di 3 methyl-1,2-cyclopentanedione. Acta di Biochim Biophys. 2007 dicembre; 1770(12): 1612-9. Epub 2007 25 agosto.
  96. Grommes C, Landreth GE, Sastre m., Beck m., Feinstein DL, Jacobs AH, et al. inibizione in vivo di crescita del glioma ed invasione dal trattamento proliferatore-attivato peroxisome dell'agonista di gamma del ricevitore. Mol Pharmacol. 2006 novembre; 70(5): 1524-33.
  97. Chearwae W, JJ luminoso. Gli agonisti di PPARgamma inibiscono la crescita e l'espansione delle cellule staminali del tumore cerebrale di CD133+. Cancro del Br J. 2008 dicembre; 99(12): 2044-53.
  98. Karmakar S, ms di Weinberg, Banik nl, Patel SJ, Ray SK. L'attivazione dei meccanismi molecolari multipli per gli apoptosi in glioblastoma maligno umano T98G e delle cellule di U87MG ha trattato con sulforaphane. Neuroscienza. 1° settembre 2006; 141(3): 1265-80.
  99. Il trattamento di Jiang H, di Shang X, di Wu H, di Huang G, di Wang Y, di Al-Holou S, et al. di combinazione con i resveratroli e il sulforaphane induce gli apoptosi in cellule umane del glioma U251. Ricerca di Neurochem. 2010 gennaio; 35(1): 152-61
  100. Porta N, Vallée L, Boutry E, Auvin S. [la dieta ketogenic e le sue varianti: stato dell'arte]. Rev Neurol (Parigi). 2009 maggio; 165(5): 430-9.
  101. Zhou W, Mukherjee P, Kiebish mA, PESO di Markis, mantide JG, Seyfried TN. La dieta ketogenic calorico limitata, un'efficace terapia alternativa per tumore al cervello maligno. Nutr Metab (Lond). 21 febbraio 2007; 4:5
  102. Nebeling LC, Miraldi F, SB di Shurin, Lerner E. Effects di una dieta ketogenic sul metabolismo del tumore e di uno stato nutrizionale nei pazienti pediatrici di oncologia: due rapporti di caso. J Coll Nutr. 1995 aprile; 14(2): 202-8.
  103. Zuccoli G, Marcello N, Pisanello A, Servadei F, Vaccaro S, Mukherjee P, Seyfried TN. Gestione metabolica del multiforme di glioblastoma facendo uso della terapia standard insieme ad una dieta ketogenic limitata: Rapporto di caso. Nutr Metab (Lond). 22 aprile 2010; 7:33.
  104. Seyfried TN, Kiebish mA, palude J, Shelton LM, Huysentruyt LC, gestione di Mukherjee P. Metabolic di tumore al cervello. Acta di Biochim Biophys. 6 settembre 2010. [Epub davanti alla stampa]
  105. Mukherjee P, EL-Abbadi millimetro, Kasperzyk JL, Ranes Mk, Seyfried TN. La restrizione dietetica riduce l'angiogenesi e la crescita in un modello ortotopico del tumore cerebrale del topo. Cancro del Br J. 20 maggio 2002; 86(10): 1615-21.
  106. Shelton LM, Huysentruyt LC, Mukherjee P, Seyfried TN. Restrizione di caloria come terapia anti-dilagante per tumore al cervello maligno nel topo del VM. ASN neuro. 23 luglio 2010; 2(3): e00038
  107. Kouda K, effetti di Iki M. Beneficial dello sforzo delicato (effetti hormetic): restrizione e salute dietetiche. J Physiol Anthropol. 2010;29(4):127-32.
  108. Seyfried TN, Kiebish m., Mukherjee P, metabolismo energetico di Marsh J. Targeting nel tumore al cervello con le diete ketogenic calorico limitate. Epilepsia. 2008 novembre; 49 supplementi 8:114-6.
  109. G pallido, ugualmente HP. Un'isoforma specifica dell'alfa 1 del ricevitore della famiglia di GDNF regola l'espressione di RhoA e la migrazione delle cellule del glioma. J Neurochem. 27 agosto 2010.
  110. Hisaoka K, Takebayashi m., Tsuchioka m., Maeda N, Nakata Y, cellula glial di aumento di Yamawaki S. Antidepressants linea-ha derivato la produzione neurotrophic di fattore con l'attivazione dell'monoammina-indipendente della chinasi della tirosina della proteina e della chinasi segnale-regolata extracellulare in cellule glial. J Pharmacol Exp Ther. 2007 aprile; 321(1): 148-57. Epub 2007 8 gennaio.
  111. Tsuchioka m., Takebayashi m., Hisaoka K, Maeda N, Nakata Y. Serotonin (5-HT) induce l'espressione neurotrophic linea-derivata del mRNA di fattore delle cellule glial (GDNF) via il transactivation del ricevitore 2 (FGFR2) di fattore di crescita del fibroblasto in cellule del glioma del ratto C6. J Neurochem. 2008 luglio; 106(1): 244-57.
  112. Sc di Higgins, Pilkington GJ. Gli effetti in vitro delle droghe e del desametasone triciclici su respirazione cellulare di glioma maligno. Ricerca anticancro. 2010 febbraio; 30(2): 391-7