Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Riferimenti calorici di restrizione

Prevenzione delle malattie e trattamento, quinta edizione

I riferimenti a questa pagina corrispondono alla versione della stampa di prevenzione delle malattie e del trattamento, quinta edizione. Poiché aggiorniamo continuamente i protocolli online in risposta ai nuovi sviluppi scientifici, i lettori sono incoraggiati ad esaminare le ultime versioni dei protocolli.

  1. Il vicolo m., annerisce la restrizione di Ingram D. Calorie e di A in primati non umani: implicazioni per il rischio relativo all'età di malattia. Giornale di 1998 antinvecchiamento;
  2. Restrizione di Morley JE, di Chahla E e di Alkaade S. Antiaging, di longevità e di caloria. Opinione corrente nella nutrizione clinica e nella cura metabolica. 2010;13(1):40-45
  3. LA di McCay cm, di Crowell MF e di Maynard. L'effetto di crescita ritardata sopra la lunghezza della durata e sopra l'ultima dimensione corporea. Nutrizione. 1935;10(1):63-79
  4. Vicolo mA, Ingram dk. e Roth, GS. 2-Deoxy-D-glucose che si alimenta nei ratti imita gli effetti fisiologici della restrizione di caloria. Giornale di Medicine antinvecchiamento, 1998; 1(4): 327-337
  5. SR di Spindler. Restrizione calorica: da minestra ai dadi. Rev. 2010 di ricerca di invecchiamento; 9(3): 324-353
  6. Masoro EJ. Da prolungamento della vita indotto da restrizione dietetico: un fenomeno biologico largamente basato. Biogerontology. 2006;7(3):153-155
  7. Bodkin nl, Alexander TM, Ortmeyer HK, Johnson E e Hansen BC. Mortalità e morbosità in resi laboratorio-mantenuti e negli effetti della restrizione dietetica a lungo termine. J Gerontol una biol Sci Med Sci. 2003;58(3):212-219
  8. SEDERE di Yankner, LU T e Loerch P. Il cervello di invecchiamento. Annu Rev Pathol. 2008;3(41-66
  9. Colman RJ, RM di Anderson, Sc di Johnson, et al. la restrizione calorica ritarda l'inizio e la mortalità di malattia in resi. Scienza. 2009;325(5937):201-204
  10. Colman RJ, RM di Anderson, Sc di Johnson, et al. la restrizione calorica ritarda l'inizio e la mortalità di malattia in resi. Scienza. 2009;325(5937):201-204
  11. Na di Rodriguez, TUM di Garcia KD, di Fortman JD, di Hewett, RM di Bunte e Bennett BT. Una valutazione clinica ed istopatologica di 13. casse dell'adenocarcinoma nei macachi invecchiati del reso (mulatta del Macaca). J Med Primatol. 2002;31(2):74-83
  12. Bodkin nl, Alexander TM, Ortmeyer HK, Johnson E e Hansen BC. Mortalità e morbosità in resi laboratorio-mantenuti e negli effetti della restrizione dietetica a lungo termine. J Gerontol una biol Sci Med Sci. 2003;58(3):212-219
  13. Bodkin nl, Ortmeyer HK e Hansen BC. Un commento sul commento: rilevanza della restrizione dietetica del primate non umano ad invecchiare negli esseri umani. J Gerontol una biol Sci Med Sci. 2005;60(8):951-952
  14. Oeppen, Vaupel. Demografia. Limiti rotti a speranza di vita. Science.2002; 296(5570): 1029-1031
  15. Il vicolo m., annerisce la restrizione di Ingram D. Calorie e di A in primati non umani: implicazioni per il rischio relativo all'età di malattia. Giornale di 1998 antinvecchiamento;
  16. Kalimi m., Regelson W, eds. Deidroepiandrosterone (DHEA): Aspetti biochimici, fisiologici e clinici. New York, NY: Walter de Gruyter; 1999.
  17. Vicolo mA, Ingram dk, palla ss e Roth GS. Solfato del deidroepiandrosterone: un biomarcatore di invecchiamento del primate ha rallentato dalla restrizione di caloria. J Clin Endocrinol Metab. 1997;82(7):2093-2096
  18. N.W. Shock et al., Eds., invecchiamento umano normale: Lo studio longitudinale di Baltimora su invecchiamento (ufficio di stampa di governo degli Stati Uniti, Washington, DC, 1984).
  19. Roth GS, vicolo mA, Ingram dk, et al. biomarcatori della restrizione calorica può predire la longevità in esseri umani. Scienza. 2002;297(5582):811
  20. Kagawa Y. Impact di occidentalizzazione sulla nutrizione del giapponese: cambiamenti nella costituzione fisica, nel cancro, nella longevità ed in centenari. Med di Prev. 1978;7(2):205-217
  21. Vallejo ea. Affami la dieta i giorni alterni in nutrizione del invecchiato. Prensa Med Argent. 1957; 44(2):119-120
  22. Walford RL, restrizione falsa di D, di Verdery R e di MacCallum T. Calorie nella biosfera 2: le alterazioni nei parametri fisiologici, ematologici, ormonali e biochimici in esseri umani hanno limitato per un periodo di due anni. J Gerontol una biol Sci Med Sci. 2002; 57(6): B211-224
  23. JO di Fontana L, di Meyer TE, di Klein S e di Holloszy. La restrizione a lungo termine di caloria è altamente efficace nella riduzione del rischio per aterosclerosi in esseri umani. Proc Acad nazionale Sci U.S.A. 2004; 101(17): 6659-6663
  24. JO di Fontana L, di Klein S, di Holloszy e BN di Premachandra. Effetto della restrizione a lungo termine di caloria con proteina ed i micronutrienti adeguati sugli ormoni tiroidei. J Clin Endocrinol Metab. 2006;91(8):3232-3235
  25. JO di Meyer TE, di Kovács SJ, di Ehsani aa, di Klein S, di Holloszy e la restrizione calorica di Fontana L. Long-term migliora il declino nella funzione diastolica in esseri umani. J Coll Cardiol. 2006;47(2):398-402
  26. Civitarese EA, Carling S, Heilbronn LK, et al. la restrizione di caloria aumenta la biogenesi mitocondriale del muscolo in esseri umani in buona salute. Med di PLoS. 2007; 4(3): e76
  27. Se di Hankinson, WC di Willett, Colditz GA, et al. concentrazioni di circolazione di fattore-Io del tipo di insulina di crescita e rischio di cancro al seno. Lancetta. 1998;351(9113):1393-1396
  28. Fattore-Io di crescita di Chan JM, di Stampfer MJ, di Giovannucci E, et al. del plasma e rischio di carcinoma della prostata del tipo di insulina: uno studio prospettivo. Scienza. 1998;279(5350):563-566
  29. Kaaks R, Toniolo P, Akhmedkhanov A, et al. peptide C del siero, fattore di crescita del tipo di insulina (IGF) - I, proteine IGF-leganti e rischio di cancro colorettale in donne. Cancro nazionale Inst di J. 2000;92(19):1592-1600
  30. Chang SH, Liu CH, Conway R, et al. ruolo del commutatore angiogenico della prostaglandina E2-dependent in ciclo-ossigenasi 2 ha indotto la progressione del cancro al seno. Proc Acad nazionale Sci U.S.A. 2004; 101(2): 591-596
  31. Cianchi F, Cortesini C, Fantappiè O, et al. attivazione Cyclooxygenase-2 media l'effetto proangiogenic di ossido di azoto nel cancro colorettale. Ricerca del Cancro di Clin. 2004;10(8):2694-2704
  32. Fosslien E. Biochemistry di ciclo-ossigenasi (COX) - 2 inibitori e patologia molecolare di COX-2 nella neoplasia. Rev Clin Lab Sci di Crit. 2000;37(5):431-502
  33. Circa CALERIE. http://calerie.dcri.duke.edu/about/index.html
  34. DB di Smith DL, di Nagy TR e di Allison. Restrizione di caloria: che risultati recenti indicano per il futuro della ricerca di invecchiamento. L'EUR J Clin investe. 2010;40(5):440-450
  35. Larson-Meyer DE, Heilbronn LK, Redman LM, et al. effetto della restrizione di caloria con o senza l'esercizio sulla sensibilità dell'insulina, funzione delle cellule, dimensione delle cellule grasse e lipido ectopico negli oggetti di peso eccessivo. Cura del diabete. 2006;29(6):1337-1344
  36. Redman LM, Heilbronn LK, Martin CK, et al. effetto della restrizione di caloria con o senza l'esercizio su distribuzione del grasso e della composizione corporea. J Clin Endocrinol Metab. 2007;92(3):865-872
  37. BR di Larson-Meyer DE, del nuovo venuto, Heilbronn LK, et al. effetto della restrizione di 6 mesi di caloria ed esercizio sui lipidi del fegato e del siero e sugli indicatori della funzione epatica. Obesità (Silver Spring). 2008;16(6):1355-1362
  38. Redman LM, Heilbronn LK, Martin CK, et al. effetto della restrizione di caloria con o senza l'esercizio su distribuzione del grasso e della composizione corporea. J Clin Endocrinol Metab. 2007;92(3):865-872
  39. Heilbronn LK, de Jonge L, Frisard MI, et al. effetto della restrizione di 6 mesi di caloria sui biomarcatori della longevità, adattamento metabolico e sforzo ossidativo in individui di peso eccessivo: una prova controllata randomizzata. JAMA. 2006; 295(13): 1539-1548
  40. Lefevre m., Redman LM, Heilbronn LK, et al. la restrizione calorica da solo e con l'esercizio migliora il rischio di CVD in individui non obesi in buona salute. Aterosclerosi. 2009;203(1):206-213
  41. Heilbronn LK, de Jonge L, Frisard MI, et al. effetto della restrizione di 6 mesi di caloria sui biomarcatori della longevità, adattamento metabolico e sforzo ossidativo in individui di peso eccessivo: una prova controllata randomizzata. JAMA. 2006; 295(13): 1539-1548
  42. DeLany JP, Hansen BC, Bodkin nl et A. La restrizione a lungo termine di caloria riduce il dispendio energetico nelle scimmie di invecchiamento. J Gerontol una biol Sci Med Sci. 1999; 54(1): B5-11
  43. Civitarese EA, Carling S, Heilbronn LK, et al. la restrizione di caloria aumenta la biogenesi mitocondriale del muscolo in esseri umani in buona salute. Med di PLoS. 2007; 4(3): e76
  44. López-Lluch G, Irusta PM, Navas P, biogenesi mitocondriale di de Cabo R. e invecchiamento sano. Gerontologia sperimentale. 2008; 43(9): 813-9.
  45. PE di Weiss, SB di Racette, distacco di Villareal, et al. miglioramenti nella tolleranza al glucosio e nell'azione dell'insulina indotte aumentando dispendio energetico o facendo diminuire apporto energetico: una prova controllata randomizzata. J Clin Nutr. 2006;84(5):1033-1042
  46. Riordan millimetro, PE di Weiss, Meyer TE, et al. Gli effetti di perdita di peso indotta dall'esercizio calorica e di restrizione sulla funzione diastolica ventricolare sinistra. Cuore Circ Physiol di J Physiol. 2008; 294(3): H1174-1182
  47. Distacco di Fontana L, di Villareal, PE di Weiss, et al. restrizione di caloria o esercizio: effetti sui fattori di rischio della coronaropatia. Una prova randomizzata e controllata. J Physiol Endocrinol Metab. 2007; 293(1): E197-202
  48. Il PE di Weiss, il distacco di Villareal, SB di Racette, et al. la restrizione calorica ma riduzioni non indotte dall'esercizio in massa del grasso fa diminuire le concentrazioni nella triiodotironina del plasma: una prova controllata randomizzata. Ricerca di ringiovanimento. 2008;11(3):605-609
  49. PE di Weiss, SB di Racette, distacco di Villareal, et al. miglioramenti nella tolleranza al glucosio e nell'azione dell'insulina indotte aumentando dispendio energetico o facendo diminuire apporto energetico: una prova controllata randomizzata. J Clin Nutr. 2006;84(5):1033-1042
  50. Il PE di Weiss, lo SB di Racette, il distacco di Villareal, et al. la dimensione del muscolo dell'estremità inferiore e la forza e la capacità aerobica diminuiscono con la restrizione calorica ma non con perdita di peso indotta dall'esercizio. J Appl Physiol. 2007;102(2):634-640
  51. PE di Weiss, SB di Racette, distacco di Villareal, et al. miglioramenti nella tolleranza al glucosio e nell'azione dell'insulina indotte aumentando dispendio energetico o facendo diminuire apporto energetico: una prova controllata randomizzata. J Clin Nutr. 2006;84(5):1033-1042
  52. Distacco di Villareal, PE di Fontana L, di Weiss, et al. risposta di densità minerale ossea da a perdita di peso indotta da restrizione calorica o a perdita di peso indotta dall'esercizio: una prova controllata randomizzata. Med dell'interno dell'arco. 2006;166(22):2502-2510
  53. Deviazione standard di Redman LM, del rood J, di Anton, et al. restrizione di caloria e salute dell'osso in giovani, individui di peso eccessivo. Med dell'interno dell'arco. 2008;168(17):1859-1866
  54. Das SK, Gilhooly CH, gli effetti a lungo termine dorati di JK et al. di 2 diete energia-limitate che differiscono nel carico glycemic su aderenza dietetica, composizione corporea e metabolismo in CALERIE: una 1 prova controllata randomizzata di y. J Clin Nutr. 2007;85(4):1023-30
  55. Das SK, Gilhooly CH, effetti a lungo termine dorati di JK et al. delle diete Energia-limitate che differiscono nel carico Glycemic su adattamento metabolico e composizione corporea. Apra Nutr il J. 2007; 85(4): 1023-1030
  56. Pittas AG, SB di Roberst, Das SK et al. et al. Gli effetti del carico glycemic dietetico sui fattori di rischio del diabete di tipo 2 durante la perdita di peso. Obesità 2006; 14(12): 2200-2209
  57. Federazione internazionale del diabete. Linea guida per gestione del glucosio di Postmeal. 2007. Disponibile a: http://www.idf.org/webdata/docs/Guideline_PMG_final.pdf. 15 febbraio 2011 raggiunto
  58. Masoro EJ. Da prolungamento della vita indotto da restrizione calorico dei ratti e dei topi: Una critica dei meccanismi proposti. BBA - Generale Subjects. 2009;1790(10):1040-1048
  59. Harman D. Aging: una teoria basata sul radicale libero e sulla radiochimica. J Gerontol. 1956;11(3):298-300
  60. Durata funzionale di Harman D. Extending. Gerontologia sperimentale. 1998;33(1-2):95-112
  61. Sforzo di Sohal RS, di Weindruch R. Oxidative, restrizione calorica e invecchiamento. Scienza. 1996;273(5271):59-63
  62. Heilbronn LK, de Jonge L, Frisard MI, et al. effetto della restrizione di 6 mesi di caloria sui biomarcatori della longevità, adattamento metabolico e sforzo ossidativo in individui di peso eccessivo: una prova controllata randomizzata. JAMA. 2006; 295(13): 1539-1548
  63. Yu BP. Invecchiare e sforzo ossidativo: modulazione dalla restrizione dietetica. Med libero di biol di Radic. 1996;21(5):651-668
  64. Ragazza A, Sohal BH, Weindruch R, Forster MJ e Sohal RS. La restrizione calorica impedisce la maturazione età-collegata di danneggiamento ossidativo dei mitocondri del muscolo scheletrico del topo. Med libero di biol di Radic. 1998;25(9):1089-1097
  65. Armeni T, Pieri C, Marra m., Saccucci F e Principato G. Studies sulla vita che prolunga effetto della restrizione dell'alimento: livelli del glutatione ed enzimi di glyoxalase in fegato del ratto. Sviluppatore invecchiante Mech. 1998;101(1-2):101-110
  66. Kim JD, McCarter RJ e Yu BP. Influenza dell'età, dell'esercizio e della restrizione dietetica sullo sforzo ossidativo in ratti. Invecchiare (Milano). 1996;8(2):123-129
  67. Van Remmen H, reparto WF, et al. espressione genica e degradazione della proteina. In: Masoro EJ, ed. Manuale di fisiologia. Oxford, Inghilterra: Stampa dell'università di Oxford; 1995:171-234.
  68. Restrizione di Heydari AR, di Unnikrishnan A, di Lucente LV e di Richardson A. Caloric e stabilità genomica. Ricerca degli acidi nucleici. 2007;35(22):7485-7496
  69. Chung HY, Kim HJ, chilowatt di Kim, et al. ipotesi molecolare di infiammazione di invecchiamento basata sul meccanismo antinvecchiamento della restrizione di caloria. Tecnologia di ricerca di Microsc. 2002;59(4):264-272
  70. Jung kJ, Lee EK, Kim JY, et al. effetto della restrizione a breve termine di caloria sul N-F-KB pro-infiammatorio e AP-1 in rene invecchiato del ratto. Inflamm. Ricerca. 2009;58(3):143-150
  71. Civitarese EA, Carling S, Heilbronn LK, et al. la restrizione di caloria aumenta la biogenesi mitocondriale del muscolo in esseri umani in buona salute. Med di PLoS. 2007; 4(3): e76
  72. Chung, HY, chilowatt di Kim HJ, dello spessore KH e di Kim. Modulazione dietetica della sintesi del prostanoide nel processo di invecchiamento: ruolo di cyclooxygenase-2. Sviluppatore invecchiante Mech. 1999;111(2-3):97-106
  73. Rabinowitz JD ed E. bianco Autophagy e metabolismo. Scienza. 2010;330(6009):1344-1348
  74. TUM e Reichert di Weber AS. Controllo di qualità alterato dei mitocondri: invecchiando da una nuova prospettiva. Gerontologia sperimentale. 2010;45(7-8):503-511
  75. Lum JJ, Bauer DE, regolamento di fattore di Kong m., et al. di crescita della sopravvivenza delle cellule e autophagy in assenza degli apoptosi. Cellula. 2005;120(2):237-248
  76. Muscolo scheletrico del Se, di Seo AY, di Marzetti E, di Lees ha e di Leeuwenburgh C. di Wohlgemuth autophagy e apoptosi durante l'invecchiamento: effetti della restrizione e tutta la vita dell'esercizio di caloria. Gerontologia sperimentale. 2010;45(2):138-148
  77. Donati A, Recchia G, Cavallini G e Bergamini E. Effect di invecchiamento e della restrizione calorica antinvecchiamento sul regolamento endocrino del fegato del ratto autophagy. J Gerontol una biol Sci Med Sci. 2008;63(6):550-555
  78. López-Lluch G, caccia N, Jones B, et al. la restrizione di caloria induce la biogenesi mitocondriale e l'efficienza bioenergetica. Proc Acad nazionale Sci U.S.A. 2006; 103(6): 1768-1773
  79. Hagopian K, Harper ME, Ram JJ, SJ umile, Weindruch R e Ramsey JJ. La restrizione a lungo termine di caloria riduce la produzione del perossido della perdita e di idrogeno del protone in mitocondri del fegato. J Physiol Endocrinol Metab. 2005; 288(4): E674-684
  80. Scarpulla RC. Paradigmi trascrizionali nella biogenesi e nella funzione mitocondriali mammifere. Rev. 2008 di Physiol aprile; 88(2): 611-38.
  81. Aquilano K, Vigilanza P, Baldelli S, Pagliei B, Rotilio G, sig. di Ciriolo. Peroxisome Proliferatore-ha attivato l'Co-attivatore 1 (PGC-1) del ricevitore e Sirtuin 1 (SIRT1) risiede in mitocondri: FUNZIONE DIRETTA POSSIBILE NELLA BIOGENESI MITOCONDRIALE. Giornale di chimica biologica. 2010; 285(28): 21590-9.
  82. Ekstrand MI, Falkenberg m., Rantanen A, et al. fattore di trascrizione mitocondriale A regola il numero di copia del mtDNA in mammiferi. Ronzio Mol Genet. 1° maggio 2004; 13(9): 935-44.
  83. Verdin E, MD di Hirschey, Finley LW, Haigis MC. Regolamento di Sirtuin dei mitocondri: produzione di energia, apoptosi e segnalazione. Biochimica Sci di tendenze. 20 settembre 2010; Epub davanti alla stampa
  84. Le banche COME, Kon N, cavaliere C, et al. guadagno SirT1 della funzione aumenta il rendimento energetico ed impedisce il diabete in topi. Cellula Metab. 2008 ottobre; 8(4): 333-41.
  85. Howitz KT, Bitterman kJ, Cohen HY, et al. piccoli attivatori della molecola dei sirtuins estende la durata della vita di saccharomyces cerevisiae. Natura. 11 settembre 2003; 425(6954): 191-6.
  86. Restrizione di Morley JE, di Chahla E e di Alkaade S. Antiaging, di longevità e di caloria. Opinione corrente nella nutrizione clinica e nella cura metabolica. 2010;13(1):40-45
  87. Harrison DE, forte R, ZD tagliente, et al. rapamicina alimentata tardi nella vita estende la durata della vita in topi geneticamente eterogenei. Natura. 2009;460(7253):392-395
  88. SR del cao SX, di Dhahbi JM, del granellino di polvere PL e di Spindler. Delineamento genomica degli effetti calorici a breve e a lungo termine di restrizione nel fegato di topi di invecchiamento. Proc Acad nazionale Sci U.S.A. 2001; 98(19): 10630-10635
  89. Chung HY, Kim HJ, chilowatt di Kim, et al. ipotesi molecolare di infiammazione di invecchiamento basata sul meccanismo antinvecchiamento della restrizione di caloria. Tecnologia di ricerca di Microsc. 2002;59(4):264-272
  90. Chung HY, Kim HJ, Kim JW e Yu BP. L'ipotesi di infiammazione di invecchiamento: modulazione molecolare dalla restrizione di caloria. Ann N Y Acad Sci. 2001;928:327-35
  91. Masoro EJ. Da prolungamento della vita indotto da restrizione calorico dei ratti e dei topi: Una critica dei meccanismi proposti. BBA - Generale Subjects. 2009;1790(10):1040-1048
  92. LA di Calabrese EJ e di Baldwin. Hormesis come ipotesi biologica. Circondi la salute Perspect. 1998; 106 supplementi 1 (357-362
  93. Rattan SIS. Invecchiare, antinvecchiamento e hormesis. Sviluppatore invecchiante Mech. 2004;125(4):285-289
  94. Restrizione di Morley JE, di Chahla E e di Alkaade S. Antiaging, di longevità e di caloria. Opinione corrente nella nutrizione clinica e nella cura metabolica. 2010;13(1):40-45
  95. Viljanen APM, Karmi A, Borra R, et al. effetto della restrizione calorica sull'assorbimento del miocardio dell'acido grasso, ha lasciato la massa ventricolare ed il lavoro cardiaco in adulti obesi. J Cardiol. 2009;103(12):1721-1726
  96. Viljanen APM, Iozzo P, Borra R, et al. effetto di perdita di peso sull'assorbimento dell'acido grasso libero del fegato e insulino-resistenza epatico. J Clin Endocrinol Metab. 2009;94(1):50-55
  97. Chiavi A, Brozek J, Henschels A, Mickelsen O, Taylor H. The Biology di inedia umana. Volume 2. Minneapolis: Università di stampa di Minnesota; 1950:1133.
  98. SB di Racette, PE di Weiss, distacco di Villareal, et al. Un anno di restrizione calorica in esseri umani: possibilità ed effetti su composizione corporea e sul tessuto adiposo addominale. J Gerontol una biol Sci Med Sci. 2006;61(9):943-950
  99. SIG. di Cheney KE, di Liu RK, di Smith GS, di Meredith PJ, di Mickey e Walford RL. L'effetto della restrizione dietetica di variazione della durata sulla sopravvivenza, sui modelli del tumore, sulla funzione immune e sulla temperatura corporea nei topi della femmina B10C3F1. J Gerontol. 1983;38(4):420-430
  100. Pasto-sincronizzazione del Nelson W e di Halberg F., ritmi circadiani e durata dei topi. J Nutr. 1986;116(11):2244-2253
  101. KA di Varady e Hellerstein Mk. prevenzione Alterno giorna della malattia cronica e di digiuno: una rassegna delle prove umane ed animali. J Clin Nutr. 2007;86(1):7-13
  102. Stote KS, Baer DJ, Spears K, et al. Una prova controllata di frequenza riduttrice del pasto senza restrizione calorica in sano, normale-peso, adulti di mezza età. J Clin Nutr. 2007;85(4):981-988
  103. SR di Heilbronn LK, di Smith, deviazione standard di Martin CK, di Anton e digiuno Alterno giorno di Ravussin E. negli oggetti nonobese: effetti sul peso corporeo, sulla composizione corporea e sul metabolismo energetico. J Clin Nutr. 2005;81(1):69-73
  104. Bloomer RJ, Kabir millimetro, Canale CON RIFERIMENTO A, et al. effetto 21 di un giorno Daniel Fast sui fattori di rischio della malattia cardiovascolare e metabolici in uomini ed in donne. Salute DIS dei lipidi. 2010;9:94
  105. Trepanowski JF e Bloomer RJ. L'impatto di digiuno religioso sulle sanità. Nutr J. 2010; 9:57
  106. SR del cao SX, di Dhahbi JM, del granellino di polvere PL e di Spindler. Delineamento genomica degli effetti calorici a breve e a lungo termine di restrizione nel fegato di topi di invecchiamento. Proc Acad nazionale Sci U.S.A. 2001; 98(19): 10630-10635
  107. Calton JB. La prevalenza della carenza del micronutriente nella dieta popolare progetta. Sport Nutr di J Int Soc. 2010;7:24
  108. Gilhooly CH, Das SK, JK dorato et al. Uso della fibra del cereale facilitare aderenza ad un programma calorico umano di restrizione. Ricerca di Clin Exp di invecchiamento. 2008;20(6):513-520
  109. Veldhorst mA, Nieuwenhuizen AG, Hochstenbach-Waelen A, et al. effetto saziante dipendente dalla dose alla della caseina relativa del siero di latte o soia. Physiol Behav. 23 marzo 2009; 96(4-5): 675-82.
  110. Corridoio WL, Millward DJ, SJ lungo, Morgan LM. La caseina ed il siero di latte esercitano gli effetti differenti sui profili dell'aminoacido del plasma, sulla secrezione gastrointestinale dell'ormone e sull'appetito. Br J Nutr. 2003 febbraio; 89(2): 239-48.
  111. Vicolo mA, Roth GS e Ingram dk. Mimetics calorico di restrizione: un approccio novello per il biogerontology. Metodi Mol Biol. 2007;371(143-149
  112. SB di Racette, PE di Weiss, distacco di Villareal, et al. Un anno di restrizione calorica in esseri umani: possibilità ed effetti su composizione corporea e sul tessuto adiposo addominale. J Gerontol una biol Sci Med Sci. 2006;61(9):943-950
  113. Ingram dk, Zhu m., Mamczarz J, et al. mimetics di restrizione di caloria: un campo emergente di ricerca. Cellula di invecchiamento. 2006;5(2):97-108
  114. Kitani K, Osawa T e Yokozawa T. Gli effetti del polifenolo del tè verde e di tetrahydrocurcumin sulla sopravvivenza dei topi maschii C57BL/6. Biogerontology. 2007;8(5):567-573
  115. Inverno JC. Gli effetti di un estratto di ginkgo biloba, EGb 761, su comportamento e sulla longevità conoscitivi nel ratto. Physiol Behav. 1998;63(3):425-433
  116. Nadon nl, forte R, Miller RA, et al. progettazione di intervento di invecchiamento studia: il programma di verifica di interventi di NIA. Età (Dordr). 2008;30(4):187-199
  117. Miller RA, Harrison DE, Astle cm, et al. Un programma di verifica di interventi di invecchiamento: progettazione di studio e relazione provvisoria. Cellula di invecchiamento. 2007;6(4):565-575
  118. Miller RA, Harrison DE, Astle cm, et al. la rapamicina, ma non il resveratrolo o la simvastatina, estende la durata dei topi geneticamente eterogenei. J Gerontol una biol Sci Med Sci. 2011;66(2):191-201
  119. Harrison DE, forte R, ZD tagliente, et al. rapamicina alimentata tardi nella vita estende la durata della vita in topi geneticamente eterogenei. Natura. 2009;460(7253):392-395
  120. Le forti R, Miller RA, Astle cm, et al. l'acido nordiidroguaiaretico e aspirin aumentano la durata della vita di di topo maschio geneticamente eterogenei. Cellula di invecchiamento. 2008;7(5):641-650
  121. Istituto nazionale su invecchiamento. Composti nella prova. http://www.nia.nih.gov/ResearchInformation/ScientificResources/CompoundsInTesting.htm
  122. Howitz KT e Sinclair DA. Xenohormesis: percezione delle indicazioni chimiche di altre specie. Cellula. 2008;133(3):387-391
  123. Howitz KT, Bitterman kJ, Cohen HY, et al. piccoli attivatori della molecola dei sirtuins estende la durata della vita di saccharomyces cerevisiae. Natura. 2003;425(6954):191-196
  124. Westphal CH, Dipp mA e Guarente L. Un ruolo terapeutico per i sirtuins nelle malattie di invecchiamento? Biochimica Sci di tendenze. 2007;32(12):555-560
  125. Lee JH, canzone MIA, canzone, sovraespressione di EK et al. di SIRT1 protegge le cellule beta pancreatiche dalla tossicità di citochina sopprimendo la via nucleare di segnalazione di fattore-kappaB. Diabete 2009; 58(2): 344-351
  126. Kubota S, Kurihara T, prevenzione di Mochimaru H et al. di infiammazione oculare dall'nell'uveite indotta da endotossina con i resveratroli inibendo danno ossidativo ed attivazione nucleare di fattore-kappaB. Investa Ophthalmol Vis Sci 2009; 50(7): 3512-3519
  127. Hofseth LJ, Singh SU, Singh NP, Nagarkatti m., Nagarkatti PS. Domando la bestia dentro: il resveratrolo sopprime la colite ed impedisce il tumore del colon. Invecchiamento del 2010; 2(4): 183-184
  128. Brown VA, Kr di Patel, Viskaduraki m., et al. studio della dose di ripetizione dei resveratroli chemopreventive dell'agente del cancro in volontari sani: sicurezza, farmacocinesi ed effetto sull'asse del tipo di insulina di fattore di crescita. Ricerca del Cancro. 2010;70(22):9003-11
  129. Pentola MH, Chiou YS, Chen WJ, Wang JM, Badmaev V, CT noioso. Pterostilbene ha inibito l'invasione del tumore via la soppressione delle vie multiple di trasduzione del segnale in cellule epatocellulari umane di carcinoma. Carcinogenesi 2009; 30(7): 1234-1242
  130. Hougee S, Faber J, sabbiatrici et al. un'inibizione selettiva COX-2 da un marsupiumExtract del Pterocarpus caratterizzato da Pterostilbene e la sua attività in volontari umani in buona salute. Med 2005 di Planta; 71(5): 387-392
  131. Howitz KT e Sinclair DA. Xenohormesis: percezione delle indicazioni chimiche di altre specie. Cellula. 2008;133(3):387-391
  132. Howitz KT, Bitterman, kJ, piccoli attivatori della molecola di Cohen HY et al. dei sirtuins estende la durata della vita di saccharomyces cerevisiae. Natura 2003; 425(6954): 191-196
  133. Suh Y, Afaq F, Khan N, Johnson JJ, Khusro FH, Mukhtar H. Fisetin induce la morte autophagic delle cellule con soppressione della via di segnalazione del mTOR in cellule di carcinoma della prostata. Carcinogenesi 2010; 31(8): 1424-1433
  134. B cantata, Pandey Mk, BB di Aggarwal. Fisetin, un inibitore della chinasi cyclin-dipendente 6, giù-regola i prodotti antiapoptotic e metastatici fattore-kappaB-regolati nucleari di proliferazione delle cellule, del gene con la soppressione di TAK-1 e dell'attivazione proteina-regolata d'interazione della chinasi di IkappaBalpha. Mol Pharmacol 2007; 71(6): 1703-1714
  135. Hanneken A, Lin FF, Johnson J, Maher P. Flavonoids protegge le cellule epiteliali del pigmento retinico umano dalla morte indotta da ossidativa. Investa Ophthalmol Vis Sci 2006; 47(7): 3164-77
  136. Howitz KT, Bitterman, kJ, piccoli attivatori della molecola di Cohen HY et al. dei sirtuins estende la durata della vita di saccharomyces cerevisiae. Natura 2003; 425(6954): 191-196
  137. Il legno JG, Rogina B, attivatori di Lavu S et al. Sirtuin imita la restrizione calorica e ritarda invecchiare nei metazoans. Natura 2004; 430(7000): 686-689
  138. Wen W, LU J, Zhang K, l'estratto del seme di Chen S. Grape inibisce l'angiogenesi via soppressione della via endoteliale vascolare di segnalazione del ricevitore di fattore di crescita. Ricerca di Prev del Cancro. 2008;1(7):554-61.
  139. Powolny aa, Wang S, Carlton PS, Dott di grido, Clinton SK. Correlazioni fra la restrizione dietetica, l'asse di IGF-I e l'espressione del fattore di crescita endoteliale vascolare dall'adenocarcinoma della prostata in ratti. Mol Carcinog 2008; 47(6): 458-65
  140. Gosslau A, en Jao D, effetti di Huang m. et al. del polifenolo theaflavin-2 del tè nero sulle vie apoptotiche ed infiammatorie in vitro e in vivo. Mol. Nutr. Ricerca dell'alimento. 2011;55:198-208
  141. LU, J., noioso, C., Ghai, G., Chen, K., effetti differenziali dei monogallates della teaflavina su crescita delle cellule, apoptosi e espressione genica Cox-2 in cancerogeno contro le cellule normali. Ricerca del Cancro. 2000;60:6465–6471.
  142. Cameron AR, Anton S, Melville L et al. polifenoli del tè nero imita l'insulina/crescita del tipo di insulina factor-1 che segnala al fattore FOXO1a di longevità. Cellula 2008 di invecchiamento; 7(1): 69-77
  143. GM di Dhahbi JM, del granellino di polvere PL, di Fahy e SR di Spindler. Identificazione del mimetics calorico potenziale di restrizione profilando di microarray. Genomica di Physiol. 2005;23(3):343-350
  144. Onken B e Driscoll M. Metformin induce uno stato del tipo di restrizione dietetico e la risposta ossidativa di sforzo per estendere i elegans Healthspan del C. via AMPK, LKB1 e SKN-1. PLoS UNO. 2010; 5(1): e8758
  145. Anisimov VN. Metformina per invecchiare e prevenzione del cancro. Invecchiare. 2010;2(11):760-774
  146. PA di Anisimov VN, di Berstein LM, di Egormin, et al. effetto di metformina sulla durata e sullo sviluppo dei tumori mammari spontanei nei topi transgenici di HER-2/neu. Gerontologia sperimentale. 2005;40(8-9):685-693
  147. ST di Anisimov VN, di Piskunova, differenze di Popovich IG, et al. di genere nell'effetto della metformina su invecchiamento, durata e tumorigenesis spontaneo in topi 129/Sv. Invecchiare (Albany NY). 2010 dicembre; 2(12): 945-58.
  148. La corteccia di cassia di Yu Y-B, di Dosanjh L, di laotiano L, di Tan m., dello spessore BS e di Luo Y. Cinnamomum in due formule di erbe aumenta la durata in caenorhabditis elegans via le vie di risposta di segnalazione e di sforzo dell'insulina. PLoS UNO. 2010; 5(2): e9339
  149. Kim YJ, Kim H, nessun JK, azione di Chung H, di Fernandes G. Anti-inflammatory dell'olio di pesce dietetico e restrizione di caloria. Vita Sci 2006: 78(21): 2523-32
  150. Sun X, MB di Zemel. Modulazione della leucina di massa e di consumo di ossigeno mitocondriali nelle cellule di muscolo scheletrico e nei adipocytes. Nutr Metab (Lond). 2009; 6: 26.
  151. D'Antona G, Ragni m., Cardile A, et al. il completamento a catena ramificata dell'aminoacido promuove la sopravvivenza e supporti cardiaci e la biogenesi mitocondriale del muscolo scheletrico in topi di mezza età. Cellula Metab. 6 ottobre 2010; 12(4): 362-72.
  152. D'Antona G, Ragni m., Cardile A, et al. il completamento a catena ramificata dell'aminoacido promuove la sopravvivenza e supporti cardiaci e la biogenesi mitocondriale del muscolo scheletrico in topi di mezza età. Metabolismo delle cellule. 2010; 12(4): 362-72.
  153. AL di Alvers, il ms di Fishwick LK, di legno, et al. Autophagy e l'omeostasi dell'aminoacido sono richiesti per la longevità cronologica in saccharomyces cerevisiae. Cellula di invecchiamento. 2009 agosto; 8(4): 353-69.
  154. Deidrogenasi di Hauge J. Glucose del anitratum del batterio: un enzima con un gruppo prostetico novello. Biol chim. di J. 1964;239:3630-3639
  155. Biochimica di Kasahara T e di Kato T. Nutritional: Una nuova vitamina del redox-cofattore per i mammiferi. Natura 2003; 422(6934): 832
  156. Chowanadisai W, KA di Bauerly, chinone di Tchaparian E et al. Pyrroloquinoline stimola la biogenesi mitocondriale con fosforilazione elemento-legante della proteina di risposta del campo e l'espressione aumentata di PGC-1αlpha. Biol chim. di J. 2010;285(1):142-152