Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Riferimenti di radioterapia del Cancro

Prevenzione delle malattie e trattamento, quinta edizione

I riferimenti a questa pagina corrispondono alla versione della stampa di prevenzione delle malattie e del trattamento, quinta edizione. Poiché aggiorniamo continuamente i protocolli online in risposta ai nuovi sviluppi scientifici, i lettori sono incoraggiati ad esaminare le ultime versioni dei protocolli.

  1. Tobias JS. Pratica clinica di radioterapia. Lancetta. 1992;339(8786):159-63.
  2. NG della pimpinella, Wurm R, et al. radiosensibilità normale del tessuto--quanto importante è? Clin Oncol (R Coll Radiol). 1996;8(1):25-34.
  3. Emami B, Lyman J, et al. tolleranza del tessuto normale ad irradiamento terapeutico. Biol Phys di Int J Radiat Oncol. 1991;21(1):109-22.
  4. Hoskin PJ, prezzo P, et al. Una prova randomizzata futura di 4 singole della GY 8 o della GY dosi nel trattamento di osteoalgia metastatica. Radiother Oncol. 1992;23(2):74-8.
  5. Cfr. Dunne-Daly. Principi di radioterapia e di radiobiologia. Semin Oncol Nurs. 1999;15(4):250-9.
  6. Zanna YZ, Yang S, et al. radicali liberi, antiossidanti e nutrizione. Nutrizione. 2002;18(10):872-9.
  7. GM di Ross. Induzione della morte delle cellule da radioterapia. Cancro di Endocr Relat. 1999;6(1):41-4.
  8. Kerr JF, Winterford cm, et al. apoptosi. Il suo significato nel cancro e nella terapia del cancro. Cancro. 1994;73(8):2013-26.
  9. Compagni JM, Sanchez-Jimenez FM. Ruolo delle specie reattive dell'ossigeno in apoptosi: implicazioni per la terapia del cancro. Cellula Biol. di biochimica di Int J. 2000;32(2):157-70.
  10. Scià N, Saunders MI, et al. Uno studio pilota del GRAFICO postoperatorio e di CHARTWEL nel cancro di collo e capo. Clin Oncol (R Coll Radiol). 2000;12(6):392-6.
  11. Fu KK, Pajak TF, et al. Uno studio randomizzato III di fase del gruppo di oncologia di radioterapia (RTOG) per confrontare hyperfractionation e due varianti del frazionamento accelerato a radioterapia standard di frazionamento per i carcinoma di cellule squamose del collo e della testa: primo rapporto di RTOG 9003. Biol Phys di Int J Radiat Oncol. 2000;48(1):7-16.
  12. Goodchild K, Hoskin P, et al. Uno studio di fattibilità di radioterapia accelerata iperfrazionata continua (GRAFICO) e brachytherapy in pazienti con i carcinoma orali o orofaringei iniziali. Radiother Oncol. 1999 gennaio; 50(1): 29-31.
  13. Ghosh S, Sujendran V, et al. risultati a lungo termine di chirurgia contro la radioterapia accelerata iperfrazionata continua (GRAFICO) in pazienti ha invecchiato gli anni >70 con il non piccolo cancro polmonare delle cellule della fase 1. EUR J Cardiothorac Surg. 2003 dicembre; 24(6): 1002-7.
  14. Vestito HD. Protoni per sostituire i fotoni nella radioterapia esterna del fascio? Clin Oncol (R Coll Radiol). 2003 febbraio; 15(1): S29-S31.
  15. Shipley WU, Verhey LJ, et al. carcinoma della prostata avanzato: i risultati di una prova comparativa randomizzata di irradiamento della dose elevata che amplifica con i protoni conformi hanno paragonato ad irradiamento convenzionale della dose facendo uso dei fotoni da solo. Biol Phys di Int J Radiat Oncol. 30 aprile 1995; 32(1): 3-12.
  16. Operaio che ricopre i tetti con lastre d'ardesia JD, Rossi CJ, junior, et al. terapia conforme del protone per il carcinoma della prostata della fase iniziale. Urologia. 1999 maggio; 53(5): 978-84.
  17. AL di Zietman, DeSilvio ml, et al. confronto della convenzionale-dose contro la radioterapia conforme ad alta dose in adenocarcinoma clinicamente localizzato della prostata: una prova controllata randomizzata. JAMA. 14 settembre 2005; 294(10): 1233-9.
  18. Bush DA, operaio che ricopre i tetti con lastre d'ardesia JD, et al. radioterapia del Proton-fascio per il cancro polmonare della fase iniziale. Petto. 1999 novembre; 116(5): 1313-9.
  19. Matsuzaki Y, Osuga T, et al. Nuovo, efficace trattamento facendo uso di irradiamento del protone per carcinoma epatocellulare non resecabile. Med dell'interno. 1995 aprile; 34(4): 302-4.
  20. Courdi A, Caujolle JP, et al. risultati della terapia del protone dei melanomi uveal ha trattato in Nizza. Biol Phys di Int J Radiat Oncol. 1° agosto 1999; 45(1): 5-11.
  21. Munzenrider JE. La terapia di Proton per i melanomi uveal ed altra osservano le lesioni. Strahlenther Onkol. 1999a giugno; 175 2:68 del supplemento - 73.
  22. Spatola C, Privitera G, et al. l'applicazione clinica del protone irradia nel trattamento del melanoma uveal: le prime terapie effettuate in Italia ed i risultati preliminari (progetto di CATANA). Tumori. 2003 settembre; 89(5): 502-9.
  23. Munzenrider JE, Liebsch NJ. Terapia di Proton per i tumori della base del cranio. Strahlenther Onkol. 1999b giugno; 175 2:57 del supplemento - 63.
  24. Agiti la m., l'abbraccio l'eb, et al. la radioterapia di Proton (PRT) per i gliomi ottici pediatrici di via: il confronto con 3D ha progettato i fotoni convenzionali e una tecnica standard del fotone. Biol Phys di Int J Radiat Oncol. 1° dicembre 1999; 45(5): 1117-26.
  25. Habrand JL, Haie-Meder C, et al. [radioterapia facendo uso di una combinazione di fotoni e di protoni per i tumori intracranici localmente aggressivi. Risultati preliminari del CPO 94-C1 di protocollo]. Cancro Radiother. 1999 novembre; 3(6): 480-8.
  26. Gudjonsson O, Blomquist E, et al. irradiamento stereotassic dei meningiome della base del cranio con i protoni dell'alta energia. Acta Neurochir (Wien). 1999; 141(9): 933-40.
  27. Koyama S, terapia del fascio di Tsujii H. Proton con irradiamento ad alta dose per i carcinoma esofagei superficiali ed avanzati. Ricerca del Cancro di Clin. 1° settembre 2003; 9 (10 pinte 1): 3571-7.
  28. Chieda A, Johansson B, et al. Il potenziale della radioterapia del fascio del protone nel cancro gastrointestinale. Acta Oncol. 2005b; 44(8): 896-903.
  29. Chieda A, Bjork-Eriksson T, et al. Il potenziale della radioterapia del fascio del protone nel cancro di collo e capo. Acta Oncol. 2005a; 44(8): 876-80.
  30. Sugahara S, Tokuuye K, et al. risultati clinici del protone irradia la terapia per cancro dell'esofago. Biol Phys di Int J Radiat Oncol. 1° gennaio 2005; 61(1): 76-84.
  31. Hurkmans CW, Cho BC, et al. riduzione delle probabilità del polmone e cardiache di complicazione dopo irradiamento del seno facendo uso di radioterapia conforme con o senza modulazione di intensità. Radiother Oncol. 2002;62(2):163-71.
  32. Nutting C, DP di Dearnaley, et al. l'intensità ha modulato la radioterapia: una rassegna clinica. Br J Radiol. 2000;73(869):459-69.
  33. Il giardino COME, copertura di Morrison WH, et al. dell'obiettivo per i cancri di collo e capi ha trattato con IMRT: rassegna delle esperienze cliniche. Semin Radiat Oncol. 2004;14(2):103-9.
  34. Lingua gallese JS, Limmer JP, et al. precauzioni nell'uso della radioterapia ad intensità modulata. Ossequio di ricerca del Cancro di Technol. 2005;4(2):203-10.
  35. De Meerleer G, Vakaet L, et al. radioterapia ad intensità modulata come trattamento primario per carcinoma della prostata: tossicità acuta in 114 pazienti. Biol Phys di Int J Radiat Oncol. 2004;60(3):777-87.
  36. Ahmed RS, incremento della dose del relè di Kim, et al. di IMRT per i linfonodi para-aortici positivi in pazienti con cancro cervicale localmente avanzato mentre riducendo dose al midollo osseo e ad altri organi al rischio. Biol Phys di Int J Radiat Oncol. 2004;60(2):505-12.
  37. Kwong DL, potenziale d'ossido-riduzione del prigioniero di guerra, et al. radioterapia ad intensità modulata per carcinoma rinofaringeo della fase iniziale: uno studio prospettivo su controllo delle malattie e su conservazione della funzione salivaria. Cancro. 2004;101(7):1584-93.
  38. Penagaricano JA, Papanikolaou N, et al. applicazione della radioterapia ad intensità modulata per le malignità pediatriche. Med Dosim. 2004;29(4):247-53.
  39. Woolsey J, Miller N, et al. brachytherapy interstiziale permanente per carcinoma della prostata: una rassegna corrente. Mondo J Urol. 2003;21(4):209-19.
  40. Nakano T, Kato S, et al. risultati a lungo termine di brachytherapy endocavitario di tasso ad alta dose per carcinoma a cellule squamose della cervice uterina. Cancro. 2005;103(1):92-101.
  41. Fieler VK. Effetti collaterali e qualità della vita in pazienti che ricevono tasso ad alta dose brachytherapy. Forum di Oncol Nurs. 1997;24(3):545-53.
  42. Anticorpi di Harris M. Monoclonal come agenti terapeutici per cancro. Lancetta Oncol. 2004;5(5):292-302.
  43. Witzig TE, Gordon LI, et al. prova controllata randomizzata di radioimmunotherapy tiuxetan del ibritumomab di yttrium-90-labeled contro immunoterapia del rituximab per i pazienti con linfoma non-Hodgkin di qualità inferiore, follicolare, o trasformato ricaduto o refrattario del linfocita B. J Clin Oncol. 2002;20(10):2453-63.
  44. MB di Riley, Byar K. La spiegazione razionale per ed i precedenti di radioimmunotherapy: una terapia emergente per linfoma non-Hodgkin del linfocita B. Semin Oncol Nurs. 2004; 20 (1 supplemento 1): 1-7.
  45. Witzig TE, CA bianco, et al. sicurezza di radioimmunotherapy tiuxetan del ibritumomab yttrium-90 per linfoma non-Hodgkin di qualità inferiore, follicolare, o trasformato ricaduto. J Clin Oncol. 2003;21(7):1263-70.
  46. "phillips" MH, Stelzer kJ, et al. radiochirurgia stereotassic: una rassegna e un confronto dei metodi. J Clin Oncol. 1994;12(5):1085-99.
  47. Dy di canzone, Kavanagh BD, et al. radioterapia stereotassic del corpo. Spiegazione razionale, tecniche, applicazioni ed ottimizzazione. Oncologia (Huntingt). 2004;18(11):1419-30.
  48. PC di Gerszten, WC gallese. Radiochirurgia di Cyberknife per i tumori metastatici della spina dorsale. Neurosurg Clin N. 2004b ottobre; 15(4): 491-501.
  49. PC di Gerszten, Ozhasoglu C, et al. radiochirurgia stereotassic frameless di CyberKnife per le lesioni spinali: esperienza clinica in 125 casi. Neurochirurgia. 2004a luglio; 55(1): 89-98.
  50. Bhatnagar AK, PC di Gerszten, et al. radiochirurgia Frameless di CyberKnife per il trattamento dei tumori benigni extracranici. Ossequio di ricerca del Cancro di Technol. 2005 ottobre; 4(5): 571-6.
  51. Trattamento radiochirurgico stereotassic di Degen JW, di Gagnon GJ, et al. di CyberKnife dei tumori spinali per controllo di dolore e qualità della vita. Spina dorsale di J Neurosurg. 2005 maggio; 2(5): 540-9.
  52. Symonds RP. Avanzamenti recenti: Radioterapia. Bmj. 2001;323(7321):1107-10.
  53. Perez CA, Michalski JM, et al. terapia conforme tridimensionale contro la radioterapia standard nel carcinoma localizzato della prostata: un aggiornamento. Carcinoma della prostata di Clin. 2002;1(2):97-104.
  54. Rischi di Ron E. Cancer da radiazione medica. Salute Phys. 2003;85(1):47-59.
  55. Berrington de Gonzalez A, Darby S. Risk di cancro dai raggi x diagnostici: stime per il Regno Unito ed altri 14 paesi. Lancetta. 2004;363(9406):345-51.
  56. McCreath GT, O'Neill KF, et al. verifica della radiografia del torace nella medicina generale--una cassa per le linee guida locali? Toro di salute (Edinb). 1999;57(3):180-5.
  57. Fleszler F, Friedenberg F, et al. tomografia computerizzata addominale prolunga la durata del soggiorno ed è frequentemente inutile nella valutazione di pancreatite acuta. J Med Sci. 2003;325(5):251-5.
  58. DP di Frush. Rassegna delle edizioni di radiazione per tomografia computerizzata. Sig. 2004 di CT di ultrasuono di Semin; 25(1): 17-24.
  59. Brennero D, Elliston C, et al. rischi stimati di cancro mortale indotto da radiazioni dal CT pediatrico. AJR J Roentgenol. 2001;176(2):289-96.
  60. Olsen O, PC di Gotzsche. Rassegna di Cochrane su selezione per il cancro al seno con la mammografia. Lancetta. 2001a; 358(9290): 1340-2.
  61. Sabel m., Aichinger U, et al. [esposizione a radiazioni nella mammografia dei raggi x]. Rofo. 2001;173(2):79-91.
  62. JUNIOR di Beckett, Kotre CJ, et al. analisi del beneficio: rischi la riduzione della mortalità e di rapporto per il programma BRITANNICO della mammografia. Br J Radiol. 2003;76(905):309-20.
  63. Brennero DJ, SG di Sawant, et al. mammografia sistematica della selezione: quanto importante è il lato di radiazione-rischio dell'equazione di beneficio-rischio? Int J Radiat Biol. 2002;78(12):1065-7.
  64. Wakeford R. L'epidemiologia del cancro di radiazione. Oncogene. 2004;23(38):6404-28.
  65. Corridoio EJ, CS di Wuu. Secondi cancri indotti da radiazioni: l'impatto di 3D-CRT e di IMRT. Biol Phys di Int J Radiat Oncol. 2003;56(1):83-8.
  66. Porock D. Factors che influenza la severità della pelle di radiazione e delle reazioni mucose orali: sviluppo di una struttura concettuale. Cura del cancro di EUR J (Inghilterra). 2002;11(1):33-43.
  67. Cuddihy AR, Bristow RG. La sensibilità della famiglia e di radiazione della proteina p53: Sì o no? Rev. 2004 della metastasi del Cancro; 23 (3-4): 237-57.
  68. Alsner J, SB di Sorensen, et al. mutazione TP53 è collegato con la prognosi difficile dopo la radioterapia, ma non la chirurgia, nel carcinoma a cellule squamose della testa e del collo. Radiother Oncol. 2001;59(2):179-85.
  69. MA L, Ronai A, et al. implicazione clinica delle mutazioni di gene p53 della selezione nei carcinoma di cellule squamose del collo e della testa. Ricerca Clin Oncol del Cancro di J. 1998;124(7):389-96.
  70. Saunders m., Dische S, et al. radioterapia continua, iperfrazionata, accelerata (GRAFICO) contro radioterapia convenzionale nel non piccolo cancro polmonare delle cellule: dati maturi dalla prova multicentrata randomizzata. Comitato di coordinamento del GRAFICO. Radiother Oncol. 1999;52(2):137-48.
  71. Li R, Heydon K, et al. Ki-67 che macchia l'indice predice la metastasi e la sopravvivenza distanti nel carcinoma della prostata localmente avanzato curato con la radioterapia: un'analisi dei pazienti nel protocollo 86-10 del gruppo di oncologia di radioterapia. Ricerca del Cancro di Clin. 2004; 10 (12 pinte 1): 4118-24.
  72. Wilson GD, Saunders MI, et al. confronto diretto di bromodeossiuridina ed indici d'etichettatura Ki-67 in tumori umani. Cellula Prolif. 1996;29(3):141-52.
  73. Knight K, il Wade S, et al. la prevalenza ed i risultati dell'anemia nel cancro: una rassegna sistematica della letteratura. Med di J. 2004; 116 supplementi 7A: 11S-26S.
  74. Livello dell'emoglobina di Henke m., di Sindlinger F, et al. del sangue e risultato di trattamento di cancro al seno in anticipo. Strahlenther Onkol. 2004;180(1):45-51.
  75. L'inverno terzo, Maxwell GL, et al. associazione del livello dell'emoglobina con la sopravvivenza nei pazienti cervicali di carcinoma abbiamo trattato con cisplatino concorrente e la radioterapia: uno studio ginecologico del gruppo di oncologia. Gynecol Oncol. 2004;94(2):495-501.
  76. Daly T, Poulsen MG, et al. L'effetto dell'anemia su radioterapia seguente di tossicità normale del tessuto e di efficacia per carcinoma a cellule squamose localmente avanzato della testa e del collo. Radiother Oncol. 2003;68(2):113-22.
  77. Ludwig H, Strasser K. Symptomatology dell'anemia. Semin Oncol. 2001; 28 (2 supplementi 8): 7-14.
  78. Dunst J. Management dell'anemia in pazienti che subiscono RadiotherapyErythropoietin curativo, le trasfusioni, o non migliora niente? Strahlenther Onkol. 2004;180(11):671-81.
  79. Tarnawski R, Skladowski K, et al. valore prognostico di concentrazione nell'emoglobina in radioterapia per cancro della laringe supraglottic. Biol Phys di Int J Radiat Oncol. 1997;38(5):1007-11.
  80. Grogan m., GM di Thomas, et al. L'importanza di emoglobina livella durante la radioterapia per carcinoma della cervice. Cancro. 1999;86(8):1528-36.
  81. Olijhoek G, Megens JG, et al. ruolo di orale contro IV il completamento del ferro nella risposta erythropoietic a rHuEPO: una prova randomizzata e controllata con placebo. Trasfusione. 2001;41(7):957-63.
  82. Bokemeyer C, ms di Aapro, et al. linee guida di EORTC per l'uso delle proteine erythropoietic in pazienti anemici con cancro. Cancro di EUR J. 2004;40(15):2201-16.
  83. Acclamazione MP, Wagstaff AJ. Epoetina beta: una rassegna del suo uso clinico nel trattamento dell'anemia in pazienti con cancro. Droghe. 2004;64(3):323-46.
  84. Stuben G, Pottgen C, et al. eritropoietina ristabilisce dalla la riduzione indotta da anemia della radiosensibilità dei tumori umani sperimentali in topi nudi. Biol Phys di Int J Radiat Oncol. 2003;55(5):1358-62.
  85. Harrison L, Blackwell K. Hypoxia ed anemia: fattori in terapia e chemioterapia in diminuzione di radiosensibilità? Oncologo. 2004; 9 5:31 del supplemento - 40.
  86. Fisiologia microenvironmental di Vaupel P. Tumor e le sue implicazioni per oncologia di radiazione. Semin Radiat Oncol. 2004;14(3):198-206.
  87. Brizel dm, PS di Scully, et al. l'ossigenazione del tumore predice per la probabilità delle metastasi distanti nel sarcoma umano del tessuto molle. Ricerca del Cancro. 1996;56(5):941-3.
  88. Nordsmark m., ipossia di Overgaard J. Tumor è indipendente da emoglobina e dalla previsione per controllo locoregionale del tumore dopo che la radioterapia primaria nel cancro di collo e capo avanzato. Acta Oncol. 2004;43(4):396-403.
  89. Gli aspetti di Fridovich I. Fundamental delle specie reattive dell'ossigeno, o che cosa è la materia con ossigeno? Ann N Y Acad Sci. 1999;893:13-8.
  90. CN di Coleman. Collegamento oncologia e della rappresentazione di radiazione con biologia molecolare (o ora che la terapia e la diagnosi hanno separato, è tempo di riunirsi ancora!). Radiologia. 2003;228(1):29-35.
  91. Vaupel P, Thews O, et al. resistenza di trattamento dei tumori solidi: ruolo di ipossia e dell'anemia. Med Oncol. 2001;18(4):243-59.
  92. Osteopontina di Overgaard J, di Eriksen JG, et al. del plasma, ipossia e risposta al nimorazole del sensibilizzatore di ipossia in radioterapia del cancro di collo e capo: i risultati dal DAHANCA 5 hanno randomizzato la prova controllata con placebo della prova alla cieca. Lancetta Oncol. 2005;6(10):757-64.
  93. Brown JM. Sfruttamento della cellula tumorale hypoxic: meccanismi e strategie terapeutiche. Mol Med Today. 2000;6(4):157-62.
  94. Brown JM, Wilson WR. Sfruttamento dell'ipossia del tumore nel trattamento del cancro. Nat Rev Cancer. 2004b; 4(6): 437-47.
  95. Brown JM. Radiosensitizers Hypoxic delle cellule: la conclusione di un'era? Per quanto riguarda Lee et al., IJROBP 32:567-576; 1995. Biol Phys di Int J Radiat Oncol. 1995;32(3):883-5.
  96. Kaanders JH, Bussink J, et al. studi clinici su modifica di ipossia in radioterapia. Semin Radiat Oncol. 2004;14(3):233-40.
  97. Shweiki D, Itin A, et al. fattore di crescita endoteliale vascolare indotto da ipossia può mediare l'angiogenesi ipossia-iniziata. Natura. 1992;359(6398):843-5.
  98. GM di Tozer, ottimizzazione di Bicknell R. Therapeutic del sistema vascolare del tumore. Semin Radiat Oncol. 2004;14(3):222-32.
  99. PE di Thorpe. Agenti d'ottimizzazione vascolari come terapeutica del cancro. Ricerca del Cancro di Clin. 2004;10(2):415-27.
  100. Yang SH, Lin JK, et al. effetto Anti-angiogenico della silimarina sulla linea cellulare di LoVo del tumore del colon. Ricerca di J Surg. 2003 luglio; 113(1): 133-8.
  101. Gururaj EA, Belakavadi m., et al. meccanismi molecolari di effetto anti-angiogenico di curcumina. Ricerca Commun di biochimica Biophys. 4 ottobre 2002; 297(4): 934-42.
  102. Feldmeier JJ. Ossigeno iperbarico per le lesioni da radiazioni in ritardo. Med subacqueo di Hyperb. 2004;31(1):133-45.
  103. Plafki C, Carl UM, et al. Il trattamento degli effetti di radiazione recenti con ossigenoterapia iperbarica (HBO). Strahlenther Onkol. 1998; 174 3:66 del supplemento - 8.
  104. Anderson DW. Facendo uso dell'ossigenoterapia iperbarica per guarire le ferite di radiazione. Cura. 2003;33(9):50-3.
  105. Marx CON RIFERIMENTO A, Ehler WJ, et al. relazione della dose dell'ossigeno ad induzione di angiogenesi in tessuto irradiato. J Surg. Del 1990 novembre; 160(5): 519-24.
  106. Feldmeier JJ, Hampson N.B.:. Una rassegna sistematica della letteratura che riferisce l'applicazione della prevenzione iperbarica dell'ossigeno e trattamento delle lesioni da radiazioni in ritardo: un approccio basato prova. Med subacqueo di Hyperb. 2002;29(1):4-30.
  107. Corman JM, McClure D, et al. trattamento di cistite emorragica indotta da radiazioni con ossigeno iperbarico. J Urol. 2003;169(6):2200-2.
  108. Carl W, Emrich LS. Gestione della mucosite orale durante radiazione locale e la chemioterapia sistemica: uno studio di 98 pazienti. Ammaccatura di J Prosthet. 1991;66(3):361-9.
  109. Mayer R, Klemen H, et al. ossigeno iperbarico--un efficace strumento per trattare morbosità di radiazione nel carcinoma della prostata. Radiother Oncol. 2001;61(2):151-6.
  110. Kohshi K, Imada H, et al. riuscito trattamento di necrosi indotta da radiazioni del cervello tramite l'ossigenoterapia iperbarica. J Neurol Sci. 15 maggio 2003; 209 (1-2): 115-7.
  111. Controllo di qualità di Bui, Lieber m., et al. L'efficacia dell'ossigenoterapia iperbarica nel trattamento degli effetti collaterali recenti indotti da radiazioni. Biol Phys di Int J Radiat Oncol. 2004;60(3):871-8.
  112. RA di Mounsey, DH di Brown, et al. ruolo dell'ossigenoterapia iperbarica in gestione del osteoradionecrosis mandibolare. Laringoscopio. 1993 giugno; 103(6): 605-8.
  113. Reuther T, Schuster T, et al. Osteoradionecrosis delle mandibole come effetto collaterale di radioterapia dei pazienti del tumore del collo e della testa--un rapporto di una rassegna della retrospettiva da trenta anni. Int J Maxillofac orale Surg. 2003 giugno; 32(3): 289-95.
  114. Gothard L, Stanton A, et al. sperimentazione di fase II non randomizzata dell'ossigenoterapia iperbarica in pazienti con il linfoedema del braccio e la fibrosi cronici del tessuto dopo radioterapia per cancro al seno in anticipo. Radiother Oncol. 2004 marzo; 70(3): 217-24.
  115. Radioterapia di Haffty BG, di Hurley R, et al. con ossigeno iperbarico ad una pressione di 4 atmosfere in gestione di carcinoma a cellule squamose della testa e collo: risultati di un test clinico randomizzato. Cancro J Sci. 1999 novembre; 5(6): 341-7.
  116. Sundfor K, tropo C, et al. trattamento dell'ossigeno di Normobaric durante la radioterapia per carcinoma della cervice uterina. Risultati da una prova randomizzata controllata futura. Radiother Oncol. 1999 febbraio; 50(2): 157-65.
  117. Zajusz A, ossigeno di Maciejewski B, et al. di Normobaric come sensibilizzatore in radioterapia per il cancro di collo e capo avanzato. Neoplasma. 1995;42(3):137-40.
  118. Yuhas JM, Yurconic m., et al. l'uso combinato di radioprotective e di radiosensitizing droga in radioterapia sperimentale. Ricerca di Radiat. 1977;70(2):433-43.
  119. Jackson D, Kinsella T, et al. pirimidine alogenate come radiosensitizers nel trattamento del multiforme di glioblastoma. J Clin Oncol. 1987;10(5):437-43.
  120. Brown JM. Allocuzione programmatica: radiosensitizers hypoxic delle cellule: dove dopo? Biol Phys di Int J Radiat Oncol. 1989;16(4):987-93.
  121. Hensley ml, Schuchter LM, et al. società americana delle linee guida di pratica cliniche di oncologia clinica per l'uso dei protectants di radioterapia e di chemioterapia. J Clin Oncol. 1999;17(10):3333-55.
  122. Capizzi RL, Oster W. Chemoprotective ed effetti radioprotective dell'amifostina: un aggiornamento dei test clinici. Int J Hematol. 2000;72(4):425-35.
  123. YUN TK. Panax ginseng--un preventivo non organo specifico del cancro? Lancetta Oncol. 2001;2(1):49-55.
  124. SR di Kim, Jo SK, et al. modifica della risposta di radiazione in topi dai ginsenosidi, componente attivi del panax ginseng. In vivo. 2003;17(1):77-81.
  125. TH di Kim, Lee YS, et al. effetto protettivo di ginseng sulle rotture indotte da radiazioni del doppio filo del DNA e riparazione in linfociti murini. Cancro Biother Radiopharm. 1996;11(4):267-72.
  126. Lee TK, Allison RR, et al. ginseng riduce i micronuclei rende in linfociti dopo irradiamento. Ricerca di Mutat. 2004a; 557(1): 75-84.
  127. Xie FY, Huang HY, et al. l'osservazione su effetto della radioterapia e il antike incapsulano la terapia di associazione nella cura dei malati di cancro rinofaringei. [Cinese]. Zhongguo Zhong Xi Yi Jie He Za Zhi Zhongguo Zhongxiyi Jiehe Zazhi. 2001;21(12):888-90.
  128. Walzem RL, Dillard CJ, et al. componenti del siero di latte: i millenni di evoluzione creano le funzionalità per nutrizione mammifera: che cosa conosciamo e che cosa possiamo trascurare. Rev Food Sci Nutr di Crit. 2002;42(4):353-75.
  129. Kennedy RS, GP di Konok, et al. L'uso di un concentrato del proteina del siero nel trattamento dei pazienti con carcinoma metastatico: uno studio clinico di fase III. Ricerca anticancro. 1995; 15 (6B): 2643-9.
  130. Todorova VK, nuoce al SA, et al. all'effetto di glutamina dietetica sui livelli del glutatione del tumore ed alle proteine in relazione con apoptosi dal nel cancro al seno indotto DMBA dei ratti. Ossequio di ricerca del cancro al seno. 2004;88(3):247-56.
  131. Klimberg CONTRO, Nwokedi E, et al. glutamina facilita la chemioterapia mentre riduce la tossicità. JPEN J Parenter Nutr enterale. 1992; 16 (6 supplementi): 83S-7S.
  132. Susciti K, Nwokedi la E, et al. glutamina migliora la selettività della chemioterapia attraverso i cambiamenti nel metabolismo del glutatione. Ann Surg. 1995;221(4):420-6.
  133. Vedi la D, il muratore S, et al. l'alfa aumentata di fattore di necrosi tumorale (TNF-alfa) e la funzione delle cellule di uccisore naturali (NK) facendo uso di un approccio integrante nei cancri della fase recente. Immunol investe. 2002;31(2):137-53.
  134. Wara WM, Wara DW, et al. immunosoppressione e ricostituzione con il thymosin dopo la radioterapia. Biol Phys di Int J Radiat Oncol. 1979 luglio; 5(7): 997-1001.
  135. Modulazione del concentrato (WPC) e del glutatione del proteina del siero di Bounous G. nel trattamento del cancro. Ricerca anticancro. 2000; 20 (6C): 4785-92.
  136. Applicazioni di Marshall K. Therapeutic del proteina del siero. Altern Med Rev. 2004; 9(2): 136-56.
  137. Effetti citotossico di Krotkiewski m., di Przybyszewska m., et al. citostatico e dei alkylglycerols (Ecomer). Med Sci Monit. 2003 novembre; 9(11): I131-I135.
  138. Hasle H, Rosa C. [di olio di fegato di pescecane (alkoxyglycerol) e trattamento del cancro]. Ugeskr Laeger. 28 gennaio 1991; 153(5): 343-6.
  139. Hichami A, Duroudier V, et al. modulazione di produzione di piastrina-attivare-fattore dall'incorporazione di 1-O-alkylglycerols naturale in fosfolipidi delle cellule del tipo di monocito leucemiche umane THP-1. Biochimica di EUR J. 1° dicembre 1997; 250(2): 242-8.
  140. Tchorzewski H, Banasik m., et al. [modifica di immunità innata in esseri umani dai componente attivi di di olio di fegato di pescecane]. Pol Merkuriusz Lek. 2002 ottobre; 13(76): 329-32.
  141. Pugliese pinta, Giordania K, et al. Alcune azioni biologiche dei alkylglycerols da di olio di fegato di pescecane. Med del complemento di J Altern. 1998;4(1):87-99.
  142. van der Zee J. che riscalda il paziente: un approccio di promessa? Ann Oncol. 2002;13(8):1173-84.
  143. Canzone CW, Shakil A, et al. miglioramento di stato di ossigenazione del tumore da ipertermia delicata di temperatura da solo o congiuntamente al carbogen. Semin Oncol. 1997;24(6):626-32.
  144. van der Zee J, Hulshof MC. Lezioni istruite da ipertermia. Biol Phys di Int J Radiat Oncol. 2003;57(2):596-7.
  145. Fajardo LF. Effetti patologici di ipertermia in tessuti normali. Ricerca del Cancro. 1984; 44 (10 supplementi): 4826s-35s.
  146. Dorai T, BB di Aggarwal. Ruolo degli agenti chemopreventive nella terapia del cancro. Cancro Lett. 2004;215(2):129-40.
  147. Sarkar FH, vie di segnalazione di Li Y. Cell si è alterato dagli agenti chemopreventive naturali. Ricerca di Mutat. 2004;555(1-2):53-64.
  148. Katiyar SK, Afaq F, et al. polifenolo del tè verde (-) - il trattamento di epigallocatechin-3-gallate di pelle umana inibisce lo sforzo ossidativo indotto da radiazioni ultravioletto. Carcinogenesi. 2001;22(2):287-94.
  149. Lo stato e gli apoptosi di fosforilazione del ricevitore del ND di Lee YK, dell'osso, et al. di VEGF è modulato da una componente del tè verde, epigallocatechin-3-gallate (EGCG), nella leucemia linfocitaria cronica del linfocita B. Sangue. 2004b; 104(3): 788-94.
  150. Ferrara N. Il ruolo di VEGF nel regolamento dell'angiogenesi fisiologica e patologica. Exs. 2005;(94):209-31.
  151. Yashar cm, Spanos WJ, et al. potenziamento dell'effetto di radiazione con la genisteina in cellule tumorali cervicali. Gynecol Oncol. 2005 ottobre; 99(1): 199-205.
  152. Kotowski U, Heiduschka G, Brunner m., et al. Radiosensitization delle cellule tumorali del collo e della testa dal sulforaphane fitochimico dell'agente. Strahlenther Onkol. 2011 settembre; 187(9): 575-80.
  153. Sikora E, Bielak-Zmijewska A, et al. inibizione di proliferazione e apoptosi dei linfociti T del ratto e dell'essere umano da curcumina, un pigmento del curry. Biochimica Pharmacol. 1997;54(8):899-907.
  154. Singh S, BB di Aggarwal. L'attivazione della N-F-kappa B di fattore di trascrizione è soppressa da curcumina (diferuloylmethane) [corretto]. Biol chim. di J. 1995;270(42):24995-5000.
  155. CA di Bharti, BB di Aggarwal. Fattore-kappa nucleare B e cancro: il suo ruolo nella prevenzione e nella terapia. Biochimica Pharmacol. 2002;64(5-6):883-8.
  156. Khafif A, curcumina di Hurst R. et al.: un nuovo radio-sensibilizzatore delle cellule del carcinoma a cellule squamose. Collo Surg della testa di Otolaryngol. 2005 febbraio; 132(2): 317-21.
  157. Chendil D, Ranga RS, et al. curcumina conferisce effetto radiosensitizing nella linea cellulare PC-3 del carcinoma della prostata. Oncogene. 26 febbraio 2004; 23(8): 1599-607.
  158. Richardson mA, sabbiatrici T, et al. complementari/uso medicina alternativa in un centro completo del cancro e le implicazioni per oncologia. J Clin Oncol. 2000;18(13):2505-14.
  159. Salganik RI. I benefici ed i rischi degli antiossidanti: apoptosi di controllo ed altri meccanismi protettivi in malati di cancro e nella popolazione umana. J Coll Nutr. 2001; 20 (5 supplementi): 464S-72S.
  160. Blocco KI. Antiossidanti e terapia del cancro: promozione del dibattito. Cancro Ther di Integr. 2004;3(4):342-8.
  161. Schuchter LM, Hensley ml, et al. aggiornamento 2002 delle raccomandazioni per l'uso dei protectants di radioterapia e di chemioterapia: linee guida di pratica cliniche della società americana di oncologia clinica. J Clin Oncol. 2002;20(12):2895-903.
  162. Lamson DW, sig.ra di Brignall. Antiossidanti nella terapia del cancro; le loro azioni ed interazioni con le terapie oncologiche. Altern Med Rev. 1999; 4(5): 304-29.
  163. Sabitha KE, CS di Shyamaladevi. Cambiamenti di attività antiossidante e dell'ossidante in pazienti con cancro orale e curati con radioterapia. Oncologia orale. 1999;35(3):273-7.
  164. Prasad KN, WC delle Cole, et al. pro - e - contro di uso antiossidante durante la radioterapia. Rev. 2002 dell'ossequio del Cancro; 28(2): 79-91.
  165. Seifried LUI, McDonald ss, et al. L'enigma antiossidante nel cancro. Ricerca del Cancro. 2003;63(15):4295-8.
  166. Kiremidjian-Schumacher L, Roy m., et al. selenio e immunocompetenza in pazienti con il cancro di collo e capo. Biol Trace Elem Res. 2000;73(2):97-111.
  167. Malmberg kJ, Lenkei R, et al. Un completamento dietetico a breve termine delle dosi elevate della vitamina E aumenta la produzione di citochina dell'assistente 1 di T in pazienti con cancro colorettale avanzato. Ricerca del Cancro di Clin. 2002;8(6):1772-8.
  168. De Maria D, Falchi, et al. radioterapia ausiliaria del bacino con o senza glutatione riduttore: una prova randomizzata in pazienti ha operato sopra per cancro dell'endometrio. Tumori. 1992;78(6):374-6.
  169. Ersin S, Tuncyurek P, et al. Gli effetti profilattici e terapeutici delle diete arginina-arricchito e della glutammina su enterite indotta da radiazioni in ratti. Ricerca di J Surg. 2000;89(2):121-5.
  170. Huang EY, interruttore di Leung, et al. glutamina orale per alleviare mucosite orale indotta da radiazioni: una prova randomizzata pilota. Biol Phys di Int J Radiat Oncol. 2000;46(3):535-9.
  171. Kaya E, Gur es, et al. clisteri della L-glutamina attenua la lesione mucosa nella colite sperimentale. Colon retto di DIS. 1999;42(9):1209-15.
  172. Kim JA, DG del panettiere, et al. uso attuale di N-acetilcisteina per riduzione di reazione della pelle alla radioterapia. Semin Oncol. 1983; 10 (1 supplemento 1): 86-92.
  173. Klimberg CONTRO, RM di Salloum, et al. glutamina orale accelera la guarigione dell'intestino tenue e migliora il risultato dopo intera radiazione addominale. Arco Surg. 1990;125(8):1040-5.
  174. Mulini EE. L'effetto di modificazione del beta-carotene su radiazione e sulla chemioterapia ha indotto la mucosite orale. Cancro del Br J. 1988;57(4):416-7.
  175. Wagdi P, Fluri m., et al. cardioprotezione in pazienti che subiscono chemo e/o radioterapia per la malattia neoplastico. Uno studio pilota. Cuore J. 1996 di Jpn; 37(3): 353-9.
  176. Foley DJ, LR bianca. Ingestione dietetica degli antiossidanti e rischio di morbo di Aalzheimer: argomento di riflessione. Jama. 2002;287(24):3261-3.
  177. Shahidi F. Antioxidants in alimento ed antiossidanti dell'alimento. Nahrung. 2000;44(3):158-63.
  178. Tannock SE, vestito HD, et al. vitamina A e la risposta di radiazione dei tumori sperimentali: un effetto immune-mediato. Cancro nazionale Inst di J. 1972;48(3):731-41.
  179. Levitsky J, Hong JJ, et al. terapia orale della vitamina A per un paziente con un'ulcerazione anale di postradiation severamente sintomatico: rapporto di un caso. Colon retto di DIS. 2003;46(5):679-82.
  180. Ehrenpreis ED, Jani A, et al. Un futuro, randomizzato, prova alla cieca, prova controllata con placebo del palmitato del retinolo (vitamina A) per radiazione cronica sintomatica proctopathy. Colon retto di DIS. 2005;48(1):1-8.
  181. Beliaev IK. [Valutazione e correzione dello stato della vitamina C relativamente al problema della modifica sperimentale degli effetti di radiazione a lungo termine]. Radiobiologiia. 1991 novembre; 31(6): 819-23.
  182. Tewfik FA, Tewfik HH, et al. L'influenza di acido ascorbico sulla crescita dei tumori solidi in topi e su controllo del tumore da X-irradiamento. Supplemento di ricerca di Int J Vitam Nutr. 1982;23:257-63.
  183. Kumar B, MN di Jha, et al. succinato di D-alfa-tocoferil (vitamina E) migliora i livelli cromosomici indotti da radiazioni di danno in cellule tumorali umane, ma lo riduce in cellule normali. J Coll Nutr. 2002;21(4):339-43.
  184. Weiss JF, sig. di Landauer. Protezione dalle radiazioni dagli antiossidanti. Ann N Y Acad Sci. 2000;899:44-60.
  185. Weiss JF, sig. di Landauer. Protezione contro le radiazioni ionizzanti dalle sostanze nutrienti e dai phytochemicals antiossidanti. Tossicologia. 2003;189(1-2):1-20.
  186. Schueller P, Puettmann S, et al. selenio influenza la sensibilità di radiazione delle cellule del glioma del ratto C6. Ricerca anticancro. 2004; 24 (5A): 2913-7.
  187. Lockwood K, Moesgaard S, et al. remissione parziale evidente di cancro al seno in pazienti “ad alto rischio„ completati con gli antiossidanti nutrizionali, acidi grassi essenziali e coenzima Q10. Mol Aspects Med. 1994; 15 supplementi: 231-40.
  188. Lockwood K, Moesgaard S, et al. progresso sulla terapia di cancro al seno con la vitamina Q10 e la regressione delle metastasi. Ricerca Commun di biochimica Biophys. 1995;212(1):172-7.
  189. Il EL di Lund, Quistorff la B, et al. effetto della radioterapia sul cancro polmonare a piccole cellule è ridotto dall'assunzione dell'ubiquinone. Microbiologia dei Folia (Praga). 1998;43(5):505-6.
  190. Reiter RJ. Meccanismi di inibizione del cancro da melatonina. Ricerca pineale di J. 2004;37(3):213-4.
  191. Karbownik m., Reiter RJ. Effetti antiossidanti di melatonina nella protezione contro danno cellulare causato tramite radiazione ionizzante. Med di biol di Proc Soc Exp. 2000 ottobre; 225(1): 9-22.
  192. Vijayalaxmi, Reiter RJ, et al. melatonina come agente radioprotective: una rassegna. Biol Phys di Int J Radiat Oncol. 2004;59(3):639-53.
  193. Blask DE, collina MP. Effetti di melatonina su cancro: studi sulle cellule di cancro al seno umane MCF-7 nella cultura. Supplemento neurale del trasmettitore di J. 1986;21:433-49.
  194. Subramanian A, effetto di Kothari L. Suppressive da melatonina sulle fasi differenti di carcinogenesi indotta della ghiandola mammaria del ratto di 9,10 dimethyl-1,2-benzanthracene (DMBA). Farmaci anticancro. 1991;2(3):297-303.
  195. Conti A, Maestroni GJ. Il ruolo neuroimmunotherapeutic clinico di melatonina in oncologia. Ricerca pineale di J. 1995;19(3):103-10.
  196. Lissoni P, Meregalli S, et al. aumentato tempo di sopravvivenza in glioblastomas del cervello da una strategia di radioneuroendocrine con la radioterapia più melatonina ha confrontato alla radioterapia da solo. Oncologia. 1996a; 53(1): 43-6.
  197. Vijayalaxmi, Reiter RJ, ST di Herman, et al. melatonina riduce il danno primario indotto da radiazioni del DNA di gamma nei linfociti del sangue umano. Ricerca di Mutat. 1998 febbraio; 397(2): 203-8.
  198. Karslioglu I, Ertekin sistemi MV, et al. effetti Radioprotective di melatonina sulla cataratta indotta da radiazioni. Ricerca di J Radiat (Tokyo). 2005 giugno; 46(2): 277-82.
  199. Fowler JF, Lindstrom MJ. Perdita di controllo locale con prolungamento in radioterapia. Biol Phys di Int J Radiat Oncol. 1992;23(2):457-67.
  200. Herskind C, Bamberga m., et al. Il ruolo delle citochine nello sviluppo delle reazioni del normale-tessuto dopo radioterapia. Strahlenther Onkol. 1998; 174 3:12 del supplemento - 5.
  201. Se di Lipshultz, Se di Sallan. Anomalie cardiovascolari in superstiti a lungo termine di malignità di infanzia. J Clin Oncol. 1993;11(7):1199-203.
  202. Lee CK, Aeppli D, et al. L'esigenza di sorveglianza a lungo termine per i pazienti ha trattato con la radioterapia curativa per il linfogranuloma maligno: Università di esperienza di Minnesota. Biol Phys di Int J Radiat Oncol. 2000;48(1):169-79.
  203. Gyenes G, Rutqvist LE, et al. morbosità e mortalità cardiache a lungo termine in una prova randomizzata della radioterapia pre- e postoperatoria contro chirurgia da solo nel cancro al seno primario. Radiother Oncol. 1998;48(2):185-90.
  204. Resbeut m., Marteau P, et al. Un doppio placebo cieco randomizzato ha controllato lo studio multicentrato di mesalazina per la prevenzione dell'enterite acuta di radiazione. Radiother Oncol. 1997;44(1):59-63.
  205. Ajlouni M. Radiation-induced Proctitis. Opzioni Gastroenterol dell'ossequio di Curr. 1999;2(1):20-6.
  206. Denton COME, SJ schiavo, et al. verifica nazionale della gestione e risultato di carcinoma della cervice ha trattato con la radioterapia nel 1993. Clin Oncol (R Coll Radiol). 2000;12(6):347-53.
  207. Corridoio JC, tallone K, et al. glutamina. Br J Surg. 1996;83(3):305-12.
  208. Gurbuz A, Kunzelman J, et al. arginina dietetica supplementare accelera la rigenerazione mucosa intestinale e migliora lo spazio batterico dopo l'enterite di radiazione in ratti. Ricerca di J Surg. 1998;74(2):149-54.
  209. CC di Hwang JM, di Chan, et al. effetti di arginina orale e glutamina sulla lesione indotta da radiazioni nel ratto. Ricerca di J Surg. 2003;109(2):149-54.
  210. Kozelsky TF, Meyers GE, et al. studio di prova alla cieca di fase III di glutamina contro placebo per la prevenzione di diarrea acuta in pazienti che ricevono radioterapia pelvica. J Clin Oncol. 2003;21(9):1669-74.
  211. Savarese dm, Savy G, et al. prevenzione di chemioterapia e radiotossicità con glutamina. Rev. 2003 dell'ossequio del Cancro dicembre; 29(6): 501-13.
  212. Yoshida S, Matsui m., et al. effetti dei supplementi della glutamina e radiochemioterapia sulla funzione sistemica dell'intestino ed immune della barriera in pazienti con cancro esofageo avanzato. Ann Surg. 1998 aprile; 227(4): 485-91.
  213. Ennis RD. Ossigeno iperbarico per il trattamento di cistite e del proctitis di radiazione. Rappresentante di Curr Urol. 2002; 3(3): 229-31.
  214. Chong KT, Hampson N.B.:, et al. ossigenoterapia iperbarica iniziale migliora il risultato per cistite emorragica indotta da radiazioni. Urologia. 2005 aprile; 65(4): 649-53.
  215. Neheman A, Nativ O, et al. ossigenoterapia iperbarica per cistite emorragica indotta da radiazioni. BJU Int. 2005 luglio; 96(1): 107-9.
  216. SI del cuoco, Sellin JH. Recensione: acidi grassi a catena corta nella salute e nella malattia. Alimento Pharmacol Ther. 1998;12(6):499-507.
  217. Kim YI. Acidi grassi a catena corta nella colite ulcerosa. Rev. 1998 di Nutr; 56 (1 pinta 1): 17-24.
  218. Al-Sabbagh R, Sinicrope FA, et al. valutazione dei clisteri a catena corta dell'acido grasso: trattamento del proctitis di radiazione. J Gastroenterol. 1996;91(9):1814-6.
  219. Vernia P, Fracasso PL, et al. butirrato attuale per il proctitis acuto di radiazione: randomizzato, prova dell'incrocio. Lancetta. 2000;356(9237):1232-5.
  220. Irvine L, Jodrell N. L'emergenza connessa con irradiamento cranico: un confronto delle percezioni dell'infermiere e del paziente. Cancro Nurs. 1999;22(2):126-33.
  221. L'attività antinvecchiamento di Oxenkrug G, di Requintina P, et al. antiossidante e di N-acetylserotonin e di melatonina in in vivo modella. Ann N Y Acad Sci. 2001;939:190-9.
  222. Fischer TW, Burmeister G, et al. melatonina aumenta il tasso dei capelli di anagen in donne con l'alopecia androgenetica o l'alopecia diffusa: risultati di una prova controllata randomizzata del pilota. Br J Dermatol. 2004;150(2):341-5.
  223. Cheng JC, VP di Chuang, et al. radioterapia locale con o senza il chemoembolization arterioso del transcatheter per i pazienti con carcinoma epatocellulare non resecabile. Biol Phys di Int J Radiat Oncol. 2000;47(2):435-42.
  224. Cheng JC, Wu JK, et al. affezione epatica indotta da radiazioni dopo radioterapia conforme tridimensionale per i pazienti con carcinoma epatocellulare: analisi ed implicazione dosimetriche. Biol Phys di Int J Radiat Oncol. 2002b; 54(1): 156-62.
  225. ST di Lawrence, Robertson JM, et al. tossicità epatica derivando dal trattamento del cancro. Biol Phys di Int J Radiat Oncol. 1995;31(5):1237-48.
  226. Cheng JC, Wu JK, et al. affezione epatica indotta da radiazioni dopo radioterapia per carcinoma epatocellulare: manifestazione clinica e descrizione dosimetrica. Radiother Oncol. 2002a; 63(1): 41-5.
  227. Imposizione C, Seeff LD, et al. Uso dei supplementi di erbe per l'affezione epatica cronica. Clin Gastroenterol Hepatol. 2004;2(11):947-56.
  228. Saller R, Meier R, et al. L'uso della silimarina nel trattamento delle malattie del fegato. Droghe. 2001;61(14):2035-63.
  229. Feher J, Lang I, et al. effetto di silibinin sull'attività ed espressione di superossido dismutasi in linfociti dai pazienti con l'epatopatia alcolica cronica. Ricerca libera Commun di Radic. 1987;3(6):373-7.
  230. Soto C, Recoba R, et al. silimarina aumenta gli enzimi antiossidanti in da diabete indotto da allossana in pancreas del ratto. Biochimica Physiol C Toxicol Pharmacol dei comp. 2003;136(3):205-12.
  231. Ladas EJ, Kelly chilometro. Cardo selvatico di latte: c'è un ruolo per il suo uso come terapia dell'aggiunta in pazienti con cancro? Med del complemento di J Altern. 2003;9(3):411-6.
  232. LA del Ramadan, HM di Roushdy, et al. effetto Radioprotective della silimarina contro epatotossicità indotta da radiazioni. Ricerca di Pharmacol. 2002;45(6):447-54.
  233. Lucena MI, Andrade RJ, et al. effetti della silimarina MZ-80 sullo sforzo ossidativo in pazienti con cirrosi alcolica. Risultati di un randomizzato, prova alla cieca, studio clinico controllato con placebo. Int J Clin Pharmacol Ther. 2002 gennaio; 40(1): 2-8.
  234. Velussi m., Cernigoi, et al. (il trattamento a lungo termine di 12 mesi) con una droga antiossidante (silimarina) è efficace al hyperinsulinemia, al bisogno esogeno dell'insulina ed ai livelli della malondialdeide in pazienti diabetici cirrotici. J Hepatol. 1997 aprile; 26(4): 871-9.
  235. Fisher J, Scott C, et al. studio randomizzato di fase III che confronta migliore cura complementare a Biafine come agente profilattico per tossicità indotta da radiazioni della pelle per le donne che subiscono irradiamento del seno: Gruppo di oncologia di radioterapia (RTOG) 97-13. Biol Phys di Int J Radiat Oncol. 2000;48(5):1307-10.
  236. Westbury C, Hines F, et al. il consiglio su capelli ed il cuoio capelluto si preoccupano durante la radioterapia cranica: una prova randomizzata futura. Radiother Oncol. 2000;54(2):109-16.
  237. Wickline millimetro. Prevenzione e trattamento della dermatite acuta di radiazione: una revisione bibliografica. Forum di Oncol Nurs. 2004;31(2):237-47.
  238. SG di Margolin, Breneman JC, et al. gestione della desquamazione umida indotta da radiazioni della pelle facendo uso del condimento idrocolloide. Cancro Nurs. 1990;13(2):71-80.
  239. Bostrom A, Lindman H, et al. crema potente del corticosteroide (furoato di mometasone) riduce significativamente la dermatite acuta di radiazione: risultati da una prova alla cieca, studio randomizzato. Radiother Oncol. 2001;59(3):257-65.
  240. Schmuth m., Wimmer mA, et al. terapia attuale del corticosteroide per la dermatite acuta di radiazione: un futuro, randomizzato, studio di prova alla cieca. Br J Dermatol. 2002;146(6):983-91.
  241. Fenig E, Brennero B, et al. Biafine e Lipiderm attuali per la prevenzione della dermatite di radiazione: una prova futura randomizzata. Rappresentante di Oncol. 2001; 8(2): 305-9.
  242. Pommier P, Gomez F, et al. fase III ha randomizzato la prova del calendula officinalis rispetto al trolamine per la prevenzione di dermatite acuta durante l'irradiamento per cancro al seno. J Clin Oncol. 2004;22(8):1447-53.
  243. Heggie S, GP di Bryant, et al. Uno studio di fase III sull'efficacia del gel attuale di vera dell'aloe sul tessuto irradiato del seno. Cancro Nurs. 2002;25(6):442-51.
  244. Ms di Williams, Burk m., et al. valutazione della prova alla cieca di fase III di un gel di vera dell'aloe come agente profilattico per tossicità indotta da radiazioni della pelle. Biol Phys di Int J Radiat Oncol. 1996;36(2):345-9.
  245. Olsen DL, Raub W, junior, et al. L'effetto del gel di vera dell'aloe/del sapone delicato contro sapone delicato da solo nell'impedire le reazioni della pelle in pazienti che subiscono radioterapia. Forum di Oncol Nurs. 2001b; 28(3): 543-7.
  246. Cordaio B, Kaisig D, et al. Teta-crema contro la lozione di Bepanthol nei pazienti di cancro al seno nell'ambito di radioterapia. Un nuovo agente profilattico nella cura di pelle? Strahlenther Onkol. 2004;180(5):315-22.
  247. Lokkevik E, Skovlund E, et al. il trattamento della pelle con bepanthen la crema contro nessuna crema durante la radioterapia--una prova controllata randomizzata. Acta Oncol. 1996;35(8):1021-6.
  248. Baier JE, Neumann ha, et al. [radioprotezione attraverso il rilascio di citochina da N-acetilcisteina]. Strahlenther Onkol. 1996 febbraio; 172(2): 91-8.
  249. Horrobin DF. Importanza nutrizionale e medica di acido gamma-linolenico. Ricerca del lipido di Prog. 1992;31(2):163-94.
  250. Hopewell JW, van den Aardweg GJ, et al. miglioramento sia di danneggiamento indotto da radiazioni iniziale che recente della pelle di maiale dagli acidi grassi essenziali. Biol Phys di Int J Radiat Oncol. 1994;30(5):1119-25.
  251. Lee TK, Stupans I. Radioprotection: gli anti-infiammatori non steroidei (NSAIDs) e prostaglandine. J Pharm Pharmacol. 2002 novembre; 54(11): 1435-45.
  252. Base cellulare dell'hamburger A, di Loffler H, et al. molecolare e di fibrosi di radiazione. Int J Radiat Biol. 1998;73(4):401-8.
  253. Delanian S, Balla-Mekias S, et al. regressione colpente di danno cronico di radioterapia in un test clinico della pentossifillina combinata e tocoferolo. J Clin Oncol. 1999;17(10):3283-90.
  254. ND di Futran, Trotti A, et al. pentossifillina nel trattamento della lesione in relazione con la radiazione del tessuto molle: osservazioni preliminari. Laringoscopio. 1997 marzo; 107(3): 391-5.
  255. Rudolph R, iceberg J di Vande, et al. la crescita rallentata dei fibroblasti coltivati da radiazione umana ferisce. Plast Reconstr Surg. 1988;82(4):669-77.
  256. Delanian S, Porcher R, et al. prova randomizzata e controllata con placebo della pentossifillina combinata e tocoferolo per regressione di fibrosi indotta da radiazioni superficiale. J Clin Oncol. 2003;21(13):2545-50.
  257. Cambiamenti funzionale di Allegra C, di Sarcinella R, et al. morfologico e della rete microlymphatic in pazienti con le fasi d'avanzamento del lymphedema primario. Lymphology. 2002;35(3):114-20.
  258. Petrek JA, Heelan MC. Incidenza del lymphedema in relazione con il carcinoma del seno. Cancro. 1998; 83 (un americano di 12 supplementi): 2776-81.
  259. Dietz A, Rudat V, et al. [edema laringeo cronico come reazione recente alla radiochemioterapia]. Hno. 1998;46(8):731-8.
  260. SR di Harris, SIG. di Hugi, et al. linee guida di pratica cliniche per la cura e trattamento di cancro al seno: 11. Lymphedema. Cmaj. 2001;164(2):191-9.
  261. CD di Collins, Mortimer PS, et al. tomografia computerizzata nella valutazione della risposta a compressione dell'arto in linfoedema unilaterale. Clin Radiol. 1995;50(8):541-4.
  262. Dini D, Del Mastro L, et al. Il ruolo di compressione pneumatica nel trattamento del lymphedema postmastectomy. Uno studio randomizzato di fase III. Ann Oncol. 1998;9(2):187-90.
  263. La gestione di Granda C. Nursing dei pazienti con il lymphedema si è associata con la terapia del cancro al seno. Cancro Nurs. 1994;17(3):229-35.
  264. Johansson K, Ohlsson K, et al. scompone collegato in fattori con lo sviluppo del lymphedema del braccio dopo il trattamento di cancro al seno: uno studio di caso-control di paia di partita. Lymphology. 2002;35(2):59-71.
  265. Bruns F, Buntzel J, et al. selenio nel trattamento del lymphedema del collo e della testa. Med Princ Pract. 2004;13(4):185-90.
  266. Kasseroller RG, Schrauzer GN. Trattamento del lymphedema secondario del braccio con la terapia decongestive fisica ed il selenito di sodio: una rassegna. J Ther. 2000;7(4):273-9.
  267. Micke O, Bruns F, et al. selenio nel trattamento del lymphedema secondario radiazione-collegato. Biol Phys di Int J Radiat Oncol. 2003;56(1):40-9.
  268. Zimmermann T, Leonhardt H, et al. riduzione del lymphedema postoperatorio dopo l'ambulatorio orale del tumore con selenito di sodio. Biol Trace Elem Res. 2005 settembre; 106(3): 193-203.
  269. PE di Cohen, Robbins ME. Nefropatia di radiazione. Semin Nephrol. 2003;23(5):486-99.
  270. PE di Cohen, Piering WF, et al. malattia renale di stadio finale (ESRD) dopo trapianto del midollo osseo: ed compar di sopravvivenza difficile ad altre cause di ESRD. Nefrone. 1998;79(4):408-12.
  271. Levey COME, Greene T, et al. restrizione dietetica della proteina e la progressione della malattia renale cronica: che cosa tutti risultati dello studio di MDRD hanno indicato? Modifica della dieta nel gruppo di studio di malattia renale. J Soc Nephrol. 1999 novembre; 10(11): 2426-39.
  272. Youngman LD. Restrizione della proteina (PR) e restrizione calorica (CR) confrontata: gli effetti su DNA danneggiano, carcinogenesi e danno ossidativo. Ricerca di Mutat. 1993 dicembre; 295 (4-6): 165-79.
  273. Il modellatore JE, pesce BL, et al. acido retinoico esacerba la nefropatia sperimentale di radiazione. Ricerca di Radiat. 2002;157(2):199-203.
  274. Liang BC. Neurotossicità Radiazione-collegata. Medico dell'ospedale. 1999;54-8.
  275. Chong VF, Khoo JB, et al. cambiamenti neurologici che seguono radioterapia per i tumori del collo e della testa. EUR J Radiol. 2002;44(2):120-9.
  276. Giovane DF, Posner JB, et al. radioterapia di Rapida-corso delle metastasi cerebrali: risultati e complicazioni. Cancro. 1974;34(4):1069-76.
  277. Complicazioni neurologiche di Keime-Guibert F, di Napolitano M. et al. di radioterapia e chemioterapia. J Neurol. 1998;245(11):695-708.
  278. Lyubimova N, Hopewell JW. La prova sperimentale per sostenere l'ipotesi che danneggiamento di endotelio vascolare svolge il ruolo primario nello sviluppo della lesione indotta da radiazioni recente dello SNC. Br J Radiol. 2004;77(918):488-92.
  279. Wen PY, Alexander E, et al. risultati a lungo termine di brachytherapy stereotassic utilizzato nel trattamento iniziale dei pazienti con i glioblastomas. Cancro. 1994;73(12):3029-36.
  280. RA di Strohl. Radioterapia in tumori del sistema nervoso centrale. Semin Oncol Nurs. 1998;14(1):26-33.
  281. Chuba PJ, Aronin P, et al. ossigenoterapia iperbarica per il trauma cranico indotto da radiazioni in bambini. Cancro. 1997;80(10):2005-12.
  282. Hornsey S, Myers R, et al. La riduzione di danno da radiazione al midollo spinale tramite l'amministrazione dopo irradiazione delle droghe vasoattive. Biol Phys di Int J Radiat Oncol. 1990;18(6):1437-42.
  283. Dion Mw, DH di Hussey, et al. risultati preliminari di uno studio pilota della pentossifillina nel trattamento di necrosi recente del tessuto molle di radiazione. Biol Phys di Int J Radiat Oncol. Del 1990 agosto; 19(2): 401-7.
  284. Hart GB, Mainous PER ESEMPIO. Il trattamento di necrosi di radiazione con ossigeno iperbarico (OHP). Cancro. 1976 giugno; 37(6): 2580-5.
  285. Ozturk B, Egehan I, et al. pentossifillina nella prevenzione di tossicità indotta da radiazioni del polmone in pazienti con il seno ed il cancro polmonare: una prova randomizzata della prova alla cieca. Biol Phys di Int J Radiat Oncol. 1° gennaio 2004; 58(1): 213-9.
  286. Aygenc E, Celikkanat S, et al. effetto profilattico della pentossifillina sulle complicazioni di radioterapia: uno studio clinico. Collo Surg della testa di Otolaryngol. 2004 marzo; 130(3): 351-6.
  287. Hong JH, CS di Chiang, et al. induzione di espressione genica acuta di fase da irradiamento del cervello. Biol Phys di Int J Radiat Oncol. 15 ottobre 1995; 33(3): 619-26.
  288. Delanian S, Lefaix JL. Completi la guarigione del osteoradionecrosis severo con il trattamento che combina la pentossifillina, il tocoferolo e il clodronate. Br J Radiol. 2002b può; 75(893): 467-9.
  289. Delanian S, Lefaix JL. [Reversibilità di fibroatrophy indotto da radiazioni]. Rev Med Interne. 2002a febbraio; 23(2): 164-74.
  290. Se di Sutherland, GP di Browman. Profilassi della mucosite orale nei malati di cancro irradiati del testa-e-collo: uno schema di classificazione proposto degli interventi e della meta-analisi delle prove controllate randomizzate. Biol Phys di Int J Radiat Oncol. 2001;49(4):917-30.
  291. St di Sonis, Oster G, et al. mucosite orale ed i risultati clinici ed economici di trapianto ematopoietico della cellula staminale. J Clin Oncol. 2001;19(8):2201-5.
  292. Dodd MJ, Larson PJ, et al. test clinico randomizzato di clorexidina contro placebo per la prevenzione della mucosite orale in pazienti che ricevono chemioterapia. Forum di Oncol Nurs. 1996;23(6):921-7.
  293. Clarkson JE, alta tensione di Worthington, et al. interventi per impedire mucosite orale per i pazienti con cancro che riceve trattamento. Rev. 2003 del sistema della base di dati di Cochrane; (3): CD000978.
  294. Alta tensione di Worthington, Clarkson JE, et al. interventi per il trattamento della mucosite orale per i pazienti con il cancro che riceve trattamento. Rev. 2004 del sistema della base di dati di Cochrane; (2): CD001973.
  295. Shieh SH, st di Wang, et al. cura della bocca per i malati di cancro rinofaringei che subiscono radioterapia. Oncol orale. 1997;33(1):36-41.
  296. Dodd MJ, Dibble SL, et al. test clinico randomizzato dell'efficacia di 3 colluttori comunemente usati per trattare da mucosite indotta da chemioterapia. Surg orale Med Oral Pathol Oral Radiol orale Endod. 2000;90(1):39-47.
  297. BM di Biswal, Zakaria A, et al. applicazione topica di miele in gestione della mucosite di radiazione: uno studio preliminare. Cancro di cura di sostegno. 2003;11(4):242-8.
  298. Donnelly JP, LA di Bellm, et al. terapia antimicrobica per impedire o trattare mucosite orale. La lancetta infetta il DIS. 2003;3(7):405-12.
  299. Okuno SH, Foote RL, et al. Una prova randomizzata di una losanga antibiotica non assorbibile data per alleviare mucosite indotta da radiazioni. Cancro. 1997;79(11):2193-9.
  300. Spijkervet FK, Van Saene HK, et al. effetto dell'eliminazione selettiva della flora orale sulla mucosite nei malati di cancro irradiati del collo e della testa. J Surg Oncol. 1991;46(3):167-73.
  301. Symonds RP, McIlroy P, et al. La riduzione della mucosite di radiazione dalle pastiglie antibiotiche di decontaminazione selettiva: uno studio in doppio cieco controllato con placebo. Cancro del Br J. 1996;74(2):312-7.
  302. Stokman mA, Spijkervet FK, et al. mucosite orale ed eliminazione selettiva della flora orale nei malati di cancro del collo e della testa che ricevono radioterapia: un test clinico randomizzato della prova alla cieca. Cancro del Br J. 2003;88(7):1012-6.
  303. PC di Wijers OB', di Levendag, et al. riduzione di mucosite dall'eliminazione selettiva della flora orale dei cancri irradiati della testa e collo: uno studio randomizzato prova alla cieca controllata con placebo. Biol Phys di Int J Radiat Oncol. 2001;50(2):343-52.
  304. Henriksson R, Bergstrom P, et al. aspetti sulla riduzione degli effetti contrari gastrointestinali si è associato con la radioterapia. Acta Oncol. 1999;38(2):159-64.
  305. Carl UM, Feldmeier JJ, et al. ossigenoterapia iperbarica per le conseguenze recenti in donne che ricevono radiazione dopo l'ambulatorio diconservazione. Biol Phys di Int J Radiat Oncol. 2001;49(4):1029-31.
  306. Kaul R, Mishra BK, et al. Il ruolo di Wobe-Mugos nella riduzione del sequele acuto di radiazione nei cancri di collo e capi--una prova randomizzata di fase-III clinica. Cancro indiano di J. 1999;36(2-4):141-8.
  307. Vallata PS, Tamhankar CP, et al. Co-farmaco con gli enzimi idrolitici nella radioterapia della cervice uterina: prova della riduzione degli effetti collaterali acuti. Cancro Chemother Pharmacol. 2001; 47 supplementi: 29-34.
  308. Lehmann PV. Immunomodulazione dagli enzimi proteolitici. Trapianto del quadrante di Nephrol. 1996;11(6):952-5.
  309. Ms di Gujral, Patnaik PM, et al. efficacia degli enzimi idrolitici nell'impedire dagli gli effetti collaterali indotti da terapia di radiazione in pazienti con i cancri di collo e capi. Cancro Chemother Pharmacol. 2001; 47 supplementi: 23-8.
  310. Maltoni m., Pirovano m., et al. previsione della sopravvivenza dei pazienti malato terminali con cancro. Risultati di uno studio multicentric futuro italiano. Cancro. 1995;75(10):2613-22.
  311. Brown CG, conseguenze di Wingard J. Clinical della mucosite orale. Semin Oncol Nurs. 2004a; 20(1): 16-21.
  312. van der Reijden WA, van der Kwaak H, et al. il trattamento della xerostomia con alla la saliva basata a polimero sostituisce in pazienti con la sindrome di Sjogren. Rheum di artrite. 1996;39(1):57-63.
  313. Problemi di Krishnasamy M. Oral nel cancro avanzato. Cura del cancro di EUR J (Inghilterra). 1995;4(4):173-7.
  314. der S, van Leeuwen PA del furgone di van Bokhorst-de, et al. L'impatto di stato nutrizionale sulle prognosi dei pazienti con il cancro di collo e capo avanzato. Cancro. 1999;86(3):519-27.
  315. Nitenberg G, supporto di Raynard B. Nutritional del malato di cancro: edizioni e dilemmi. Rev Oncol Hematol di Crit. 2000;34(3):137-68.
  316. Mp di Davis, Dreicer R, et al. appetito e anoressia Cancro-collegata: una rassegna. J Clin Oncol. 2004;22(8):1510-7.
  317. Wigmore SJ, MD del barbiere, et al. effetto di acido eicosapentanoico orale su perdita di peso in pazienti con cancro del pancreas. Cancro di Nutr. 2000;36(2):177-84.
  318. Lissoni P, Paolorossi F, et al. C'è un ruolo per melatonina nel trattamento di cachessia neoplastico? Cancro di EUR J. 1996b; 32A (8): 1340-3.
  319. Mantovani G, Madeddu C, et al. sindrome legata al cancro cachessia/di anoressia e sforzo ossidativo: un approccio innovatore oltre il trattamento corrente. Biomarcatori Prev di Epidemiol del Cancro. 2004;13(10):1651-9.
  320. Bruera E, Strasser F, et al. effetto dell'olio di pesce su appetito ed altri sintomi in pazienti con cancro e anoressia/cachessia avanzati: una prova alla cieca, studio controllato con placebo. J Clin Oncol. 2003;21(1):129-34.
  321. Tsujino K, Hirota S, et al. valore predittivo dei parametri dell'istogramma del dose-volume per polmonite di predizione di radiazione dopo il chemoradiation concorrente per il cancro polmonare. Biol Phys di Int J Radiat Oncol. 2003;55(1):110-5.
  322. Canzone L, Wang D, et al. L'azione protettiva di taurina e di L-arginina nella fibrosi polmonare di radiazione. J circonda Pathol Toxicol Oncol. 1998;17(2):151-7.
  323. CE di Rube, Wilfert F, et al. modulazione di alfa (TNF-alfa) espressione di fattore di necrosi tumorale indotto da radiazioni nel tessuto polmonare dalla pentossifillina. Radiother Oncol. 2002;64(2):177-87.
  324. Kwon HC, Kim SK, et al. effetto della pentossifillina sulla risposta di radiazione di non piccolo cancro polmonare delle cellule: una prova multicentrata randomizzata di fase III. Radiother Oncol. 2000;56(2):175-9.
  325. Chytil F. I polmoni e la vitamina A. J Physiol. 1992; 262 (5 pinte 1): 517-27.
  326. Redlich CA, Grauer JN, et al. caratterizzazione di carotenoide, vitamina A e livelli dell'alfa-tocopheral nel tessuto polmonare umano ed in macrofagi polmonari. Med di cura di J Respir Crit. 1996;154(5):1436-43.
  327. Zitnik RJ, RM di Kotloff, et al. inibizione acida retinoica di produzione di IL-1-induced IL-6 dai fibroblasti umani del polmone. J Immunol. 1994;152(3):1419-27.
  328. Redlich CA, vitamina A di Rockwell S. et al. inibisce la polmonite indotta da radiazioni in ratti. J Nutr. 1998;128(10):1661-4.
  329. Anonimo. Emesi indotti da radiazioni: una prova italiana multicentrata d'osservazione futura. Il gruppo italiano per ricerca antiemetica in radioterapia. Biol Phys di Int J Radiat Oncol. 1999;44(3):619-25.
  330. Scelta di B. First dell'orafo per la nausea ed il vomito indotti da radiazioni--l'efficacia e la sicurezza di granisetron. Acta Oncol. 2004; 43 15:19 del supplemento - 22.
  331. Henriksson R, Lomberg H, et al. L'effetto dell'ondasetrone su emesi e su diarrea indotti da radiazioni. Acta Oncol. 1992;31(7):767-9.
  332. Zeltzer LK, Dolgin MJ, et al. Uno studio randomizzato e controllato su intervento comportamentistico per emergenza di chemioterapia in bambini con cancro. Pediatria. 1991;88(1):34-42.
  333. Morrow il GR, trattamento di Morrell C. Behavioral per la nausea anticipata e vomitare indotto da chemioterapia del cancro. Med di N Inghilterra J. 1982;307(24):1476-80.
  334. Dundee JW, Ghaly RG, et al. effetto di stimolazione del punto antiemetico P6 sulla nausea postoperatoria e vomitare. Br J Anaesth. 1989a novembre; 63(5): 612-8.
  335. Dundee JW, Ghaly RG, et al. profilassi di agopuntura dalla della malattia indotta da chemioterapia del cancro. Med di J R Soc. 1989b può; 82(5): 268-71.
  336. Mayer DJ. Agopuntura: ad una rassegna basata a prova della letteratura clinica. Annu Rev Med. 2000;51:49-63.
  337. PA di Johnstone, Polston GR, et al. integrazione di agopuntura nella clinica oncologica. Med di Palliat. 2002 maggio; 16(3): 235-9.
  338. LU W. Acupuncture per gli effetti collaterali della terapia di chemoradiation in malati di cancro. Semin Oncol Nurs. 2005 agosto; 21(3): 190-5.
  339. Samuels N. [agopuntura per la nausea: come funziona?]. Harefuah. 2003 aprile; 142(4): 297-300, 316.
  340. Deviazione standard della fossa. Conseguenze a lungo termine dopo la terapia del cancro--sopravvivenza dopo il trattamento per cancro testicolare. Acta Oncol. 2004;43(2):134-41.
  341. Effetto nocivo di Bhatia N, di Agarwal R. della silimarina preventiva di phytochemicals del cancro, genisteina e gallato del epigallocatechin 3 sugli eventi epigenetici in cellule umane di carcinoma DU145 della prostata. Prostata. 2001;46(2):98-107.
  342. Curtis CON RIFERIMENTO A, Boice JD, junior, et al. riassunto: cancri primari multipli in Connecticut, 1935-82. Cancro nazionale Inst Monogr. 1985;68:219-42.
  343. HM di Somerville. Neoplasma in secondo luogo maligni dopo il trattamento per cancro primario. Medico di Aust Fam. 2003;32(1-2):25-31.
  344. Bhatia S, Sklar C. Secondi cancri in superstiti del cancro di infanzia. Nat Rev Cancer. 2002;2(2):124-32.
  345. NG AK, Bernardo sistemi MV, et al. La seconda malignità dopo la malattia di Hodgkin ha trattato con la radioterapia con o senza la chemioterapia: rischi e fattori di rischio a lungo termine. Sangue. 2002;100(6):1989-96.
  346. Travis libbra. tumori solidi Terapia-collegati. Acta Oncol. 2002;41(4):323-33.
  347. Incrocci L, maiale AK, et al. funzione sessuale (dei dys) dopo radioterapia per carcinoma della prostata: una rassegna. Biol Phys di Int J Radiat Oncol. 2002;52(3):681-93.
  348. Incrocci L, WC del luppolo, et al. efficacia di sildenafil in uno studio dell'aperto etichetta come continuazione di uno studio di prova alla cieca nel trattamento di disfunzione erettile dopo radioterapia per carcinoma della prostata. Urologia. 2003;62(1):116-20.
  349. Hartman P, spreca tempo l'aw. Stenosi vaginale dopo la terapia di irradiamento per carcinoma del collo dell'utero. Cancro. 1972;30(2):426-9.
  350. Stenosi vaginale di Lancaster L. Preventing dopo brachytherapy per cancro ginecologico: una panoramica delle pratiche australiane. EUR J Oncol Nurs. 2004;8(1):30-9.
  351. Abitbol millimetro, Davenport JH. La vagina irradiata. Obstet Gynecol. 1974;44(2):249-56.
  352. Bergmark K, Avall-Lundqvist E, et al. cambiamenti e sessualità vaginali in donne con una storia di cancro cervicale. Med di N Inghilterra J. 1999;340(18):1383-9.
  353. Fraunholz IB, Schopohl B, et al. gestione delle lesioni da radiazioni di vulva e vagina. Strahlenther Onkol. 1998; 174 3:90 del supplemento - 2.
  354. Grigsby PW, Russell A, et al. lesione recente della terapia del cancro sul tratto riproduttivo femminile. Biol Phys di Int J Radiat Oncol. 1995;31(5):1281-99.
  355. Vermorken JB. Trattamento medico nel cancro di collo e capo. Ann Oncol. 2005; 16 supplementi 2: ii258-ii264.
  356. Fortin A, l'alta moda C, et al. il grado istologico ha un ruolo in gestione dei cancri di collo e capi? J Clin Oncol. 1° novembre 2001; 19(21): 4107-16.
  357. Se del cacciatore, Scher RL. Implicazioni cliniche del radionecrosis al chirurgo del collo e della testa. Collo Surg della testa di Curr Opin Otolaryngol. 2003 aprile; 11(2): 103-6.
  358. Ri-irradiamento di Eisbruch A, di Dawson L. della testa e tumori del collo. Benefici e tossicità. Nord di Hematol Oncol Clin. 1999 agosto; 13(4): 825-36.
  359. APPROVAZIONE di Abayomi. Irradiamento del collo, lesione carotica e le sue conseguenze. Oncol orale. 2004 ottobre; 40(9): 872-8.
  360. Dorresteijn LD, CA di Kappelle, et al. rischio aumentato del colpo ischemico dopo radioterapia sul collo durante i più giovani di 60 anni dei pazienti. J Clin Oncol. 1° gennaio 2002; 20(1): 282-8.
  361. Lassen ONU, Osterlind K, et al. morte prematura durante la chemioterapia in pazienti con il cancro polmonare a piccole cellule: derivazione di un indice prognostico per la morte e la progressione tossiche. Cancro del Br J. 1999 febbraio; 79 (3-4): 515-9.
  362. Brown JK, Byers T, et al. nutrizione e attività fisica durante e dopo trattamento del cancro: una guida americana dell'associazione del cancro per le scelte informate. Cancro J Clin di CA. 2003;53(5):268-91.
  363. Boyd N-F, Greenberg C, et al. effetti a due anni di a bassa percentuale di grassi, dieta del alto-carboidrato sulle caratteristiche radiologiche del seno: risultati da una prova randomizzata. Gruppo di studio canadese di prevenzione di cancro al seno e di dieta. Cancro nazionale Inst di J. 2 aprile 1997; 89(7): 488-96.
  364. Cv di Rao, Reddy BS. Effetto di modulazione della quantità e dei tipi di grassi dietetici sulla decarbossilasi dell'ornitina, sulla chinasi proteica della tirosina e sulla produzione delle prostaglandine durante la carcinogenesi dei due punti in ratti maschii F344. Carcinogenesi. 1993;14(7):1327-33.
  365. Prasad KN, Kumar A, et al. dosi elevate delle vitamine antiossidanti multiple: fattori essenziali nel miglioramento dell'efficacia della terapia standard del cancro. J Coll Nutr. 1999;18(1):13-25.
  366. McGough C, Baldwin C, et al. ruolo di intervento nutrizionale in pazienti ha trattato con la radioterapia per malignità pelvica. Cancro del Br J. 2004;90(12):2278-87.
  367. Arrivederci A, Kaasa S, et al. L'influenza della dieta a bassa percentuale di grassi e bassa del lattosio su diarrea durante la radioterapia pelvica. Clin Nutr. 1992;11:147-53.
  368. Stryker JA, Bartholomew M. Failure delle diete lattosio-limitate per impedire diarrea indotta da radiazioni in pazienti che subiscono intero irradiamento del bacino. Biol Phys di Int J Radiat Oncol. 1986;12(5):789-92.
  369. Delia P, Sansotta G, et al. la profilassi di diarrea in pazienti ha presentato al trattamento radiotherapeutic sul distretto pelvico: esperienza personale. Dig Liver Dis. 2002; 34 2:84 del supplemento - 6.
  370. Salminen E, Elomaa I, et al. conservazione di integrità intestinale durante la radioterapia facendo uso delle culture in tensione di lactobacillus acidophilus. Clin Radiol. 1988;39(4):435-7.
  371. Bounous G. L'uso delle diete elementari durante la terapia del cancro (rassegna). Ricerca anticancro. 1983;3(5):299-304.
  372. Ms di Brown, RB di Buchanan, et al. osservazioni cliniche sugli effetti del completamento di dieta elementare durante l'irradiamento. Clin Radiol. 1980;31(1):19-20.
  373. Craighead PS, giovane studio di S. Phase II che valuta la possibilità di usando i supplementi elementari per ridurre enterite acuta in pazienti che ricevono radioterapia pelvica radicale. J Clin Oncol. 1998;21(6):573-8.
  374. McArdle AH, CE di Reid, et al. profilassi contro la lesione da radiazioni. L'uso della dieta elementare prima di e durante la radioterapia per cancro alla vescica dilagante ed in cistectomia radicale seguente d'alimentazione postoperatoria iniziale e condotto ileale. Arco Surg. 1986;121(8):879-85.
  375. Trattamento continuo di Kennedy m., di Bruninga K, et al. riuscito e del proctitis cronico di radiazione con le vitamine antiossidanti E e C. Am J Gastroenterol. 2001;96(4):1080-4.
  376. EL Younis C, Abulafia O. Il ruolo terapeutico delle vitamine antiossidanti: C ed E nella lesione rettale indotta da radiazioni. Gastroenterologia. 2003; 124 (4, supplemento 1): S1771.
  377. Irvine D, Vincent L, et al. La prevalenza e le componenti di affaticamento in pazienti che ricevono trattamento con chemioterapia e radioterapia. Un confronto con l'affaticamento sperimentato dagli individui in buona salute. Cancro Nurs. 1994;17(5):367-78.
  378. Geinitz H, Zimmermann FB, et al. affaticamento, livelli di citochina del siero e conteggi di globulo durante la radioterapia dei pazienti con cancro al seno. Biol Phys di Int J Radiat Oncol. 2001;51(3):691-8.
  379. Janda m., Gerstner N, et al. qualità della vita cambia durante la radioterapia conforme per carcinoma della prostata. Cancro. 2000;89(6):1322-8.
  380. Kurzrock R. Il ruolo delle citochine nell'affaticamento legato al cancro. Cancro. 2001; 92 (6 supplementi): 1684-8.
  381. PB di Jacobsen, CL di Thors. Affaticamento nel paziente di radioterapia: gestione ed indagini correnti. Semin Radiat Oncol. 2003;13(3):372-80.
  382. Courneya KS. Esercizio nei superstiti del cancro: una panoramica di ricerca. Med Sci Sports Exerc. 2003;35(11):1846-52.
  383. Windsor PM, Nicol KF, et al. Una prova randomizzata e controllata dell'esercizio aerobico per affaticamento correlato al trattamento in uomini che ricevono radioterapia esterna radicale del fascio per carcinoma localizzato della prostata. Cancro. 2004;101(3):550-7.
  384. V falsa, Dow KH, et al. effetti dell'esercizio su affaticamento, funzionamento fisico ed emergenza emozionale durante la radioterapia per cancro al seno. Forum di Oncol Nurs. 1997;24(6):991-1000.