Liquidazione della primavera di prolungamento della vita

Riferimenti di terapia di ripristino di DHEA

Prevenzione delle malattie e trattamento, quinta edizione

I riferimenti a questa pagina corrispondono alla versione della stampa di prevenzione delle malattie e del trattamento, quinta edizione. Poiché aggiorniamo continuamente i protocolli online in risposta ai nuovi sviluppi scientifici, i lettori sono incoraggiati ad esaminare le ultime versioni dei protocolli.

  1. Hauffa BP, Kaplan SL, et al. dissociazione fra gli androgeni adrenali del plasma e cortisolo nella malattia e nel tumore producente ACTH ectopico di Cushing: relazione a adrenarche. Lancetta . 23 giugno 1984; 1(8391): 1373-6.
  2. Valenti G. Adrenopause: uno squilibrio fra il deidroepiandrosterone (DHEA) e la secrezione del cortisolo. J Endocrinol investe . 2002; 25 (10 supplementi): 29-35.
  3. Valenti G, Denti L, et al. effetto di DHEAS sul muscolo scheletrico sopra la durata: lo studio di InCHIANTI. J Gerontol una biol Sci Med Sci . 2004 maggio; 59(5): 466-72.
  4. PE di Pavlov, Harman MP, et al. risposte del adrenocorticotropin del plasma, cortisolo e deidroepiandrosterone all'ormone diliberazione ovino negli uomini in buona salute di invecchiamento. J Clin Endocrinol Metab . 1986 aprile; 62(4): 767-72.
  5. Nafziger, Bowlin SJ, et al. cambiamenti longitudinali nelle concentrazioni nel deidroepiandrosterone in uomini e donne. Med di Clin del laboratorio di J . 1998 aprile; 131(4): 316-23.
  6. I cambiamenti di Orentreich N, di Brind JL, et al. dell'età e le differenze del sesso in deidroepiandrosterone del siero solfonano le concentrazioni in tutto l'età adulta. J Clin Endocrinol Metab . 1984 settembre; 59(3): 551-5.
  7. Solfato di LaCroix AZ, di Yano K, et al. del deidroepiandrosterone, incidenza di infarto miocardico e dimensioni di aterosclerosi in uomini. Circolazione . 1992 novembre; 86(5): 1529-35.
  8. Hornsby PJ. Biosintesi di DHEAS dalla corteccia surrenale umana e dal suo declino relativo all'età. Ann NY Acad Sci . 29 dicembre 1995; 774:29-46.
  9. Belanger A, Candas B, et al. cambia nelle concentrazioni nel siero degli steroidi coniugati ed unconjugated in 40 - agli uomini di 80 anni. J CLin Endocrinol Metab . 1994;79:1086-1090.
  10. Dzugan SA, Arnold Smith R. Trattamento di ipercolesterolemia: una nuova ipotesi o appena un incidente? Med Hypotheses. 2002 dicembre; 59(6): 751-6.
  11. Khorram O, Vu L, et al. attivazione della funzione immune dal deidroepiandrosterone (DHEA) in uomini età-avanzati. J Gerontol una biol Sci Med Sci . 1997 gennaio; 52(1): M1-M7.
  12. James K, Premchand N, et al. IL-6, DHEA ed il processo di invecchiamento. Sviluppatore invecchiante Mech . 1997 febbraio; 93 (1-3): 15-24.
  13. Il RH di Straub, il deidroepiandrosterone di Konecna L, et al. del siero (DHEA) ed il solfato di DHEA sono correlati negativamente con il siero interleukin-6 (IL-6) e DHEA inibisce la secrezione IL-6 dalle cellule mononucleari nell'uomo in vitro: collegamento possibile fra il endocrinosenescence e il immunosenescence. J Clin Endocrinol Metab . 1998 giugno; 83(6): 2012-7.
  14. Il RH di Straub, Lehle K, et al. deidroepiandrosterone relativamente ad altri ormoni adrenali durante lo stato stressante infiammatorio acuto di malattia ha paragonato alla malattia infiammatoria cronica: ruolo di interleukin-6 e del fattore di necrosi tumorale. EUR J Endocrinol . 2002 marzo; 146(3): 365-74.
  15. Leowattana W. DHEA: la fontana della gioventù. J Med Assoc Thai. 2001 ottobre; 84 (supplemento 2): S605-S612.
  16. Sullivan KE. La base genetica complessa di Lupus Erythematosus sistemico. Lupus Found Am Lupus News. Caduta 1999; 19(4); 1999-2000 inverno; 20(1). Disponibile a www.lupus.org.education/articles/geneticbasis.html. 24 maggio 2005 raggiunto.
  17. van Vollenhoven RF, Morabito LM, et al. trattamento del lupus eritematoso sistemico con il deidroepiandrosterone: 50 pazienti curati fino a 12 mesi. J Rheumatol . 1998 febbraio; 25(2): 285-9.
  18. Chang dm, lan JL. et al. trattamento del deidroepiandrosterone delle donne con i lupus eritematosi sistemici del delicato--moderato: uno studio multicentrico randomizzato, prova alla cieca, prova controllata con placebo. Rheum di artrite . 2002 novembre; 46(11): 2924-7.
  19. Chiuda M. a chiave Menopause nel contesto culturale. Exp Gerontol. 1994 maggio-agosto; 29 (3-4): 307-17.
  20. Braunstein GD. Insufficienza dell'androgeno in donne: riassunto delle questioni critiche. Fertil Steril. 2002; 77(4): S94-S99.
  21. Belaisch J. DHEA: desiderio e resistenza. Gynecol Obstet Fertil . 2002 dicembre; 30(12): 961-9.
  22. Stomati m., Monteleone P, et al. completamento orale di sei mesi del deidroepiandrosterone dentro presto e postmenopause recente. Gynecol Endocrinol . 2000 ottobre; 14(5): 342-63.
  23. Sostituzione di Davis S. Androgen in donne: un commento. J Clin Endocrinol Metab . 1999 giugno; 84(6): 1886-91.
  24. Turna B, Apaydin E, et al. donne con libido bassa: la correlazione dell'androgeno in diminuzione livella con l'indice sessuale femminile di funzione. Ricerca di Int J Impot . 2005 marzo-aprile; 17(2): 148-53.
  25. Buvat J. Terapia dell'androgeno con il deidroepiandrosterone. Mondo J Urol . 2003 novembre; 21(5): 346-55. Epub 2003 10 ottobre.
  26. Morley JE, Kaiser F, et al. componenti potenzialmente premonirici e manipulable del siero del sangue di invecchiamento nel maschio umano in buona salute: il progressivo diminuisce in testosterone bioavailable, nel solfato del deidroepiandrosterone e nel rapporto del fattore di crescita del tipo di insulina 1 all'ormone della crescita. Proc Acad nazionale Sci U.S.A . 8 luglio 1997; 94(14): 7537-42.
  27. Schwartz AG, Pashko LL. Chemoprevention del Cancro con il deidroepiandrosterone steroide corticosurrenale e gli analoghi strutturali. Supplemento di biochimica delle cellule di J . 1993; 17G: 73-9.
  28. Yang S, Fu Z, et al. [attività di Anti-mutagenicità del deidroepiandrosterone.] Zhonghua Zhong Liu Za Zhi . 2002 marzo; 24(2): 137-40.
  29. Yoshida S, Honda A, et al. azione antiproliferativa dei metaboliti endogeni del deidroepiandrosterone sulle linee cellulari umane del cancro. Steroidi . 2003 gennaio; 68(1): 73-83.
  30. Jiang Y, Miyazaki T, et al. apoptosi ed inibizione delle 3 vie della chinasi del fosfatidilinositolo/segnalazione di Akt nelle azioni antiproliferative di DHEA. J Gastroenterol . 2005 maggio; 40(5): 490-7.
  31. Il nipote KP, qualità di stampa di Sheeler, MD di Dudley, et al. studia del deidroepiandrosterone (DHEA) con il ricevitore umano dell'estrogeno in lievito. Mol Cell Endocrinol. 1998;143(1-2):133-42.
  32. RA di Lubet, Gordon GB. et al. modulazione da di cancro al seno indotto methylnitrosourea in topi Sprague Dawley dal deidroepiandrosterone: inibizione dipendente dalla dose, effetti di esposizione limitata, effetti sugli enzimi peroxisomal e mancanza di effetti sui livelli di mutazioni ha-Ras. Ricerca del Cancro . 1° marzo 1998; 58(5): 921-6.
  33. Nyce JW, Magee PN. et al. un'inibizione da di tumorigenesis indotto dimethylhydrazine dei due punti 1,2 nei topi di Balb/c dal deidroepiandrosterone. Carcinogenesi . 1984 gennaio; 5(1): 57-62.
  34. Osawa E, Nakajima A, et al. Chemoprevention dei precursori a tumore del colon dal deidroepiandrosterone (DHEA). Vita Sci . 2002 aprile; 70(22): 2623-30.
  35. Pelissier mA, trappola C, et al. effetti antiossidanti del deidroepiandrosterone e 7alpha-hydroxy-dehydroepiandrosterone nei due punti, nell'intestino e nel fegato del ratto. Steroidi . 2004 febbraio; 69(2): 137-44.
  36. Moore mA, Thamavit W, et al. influenza di modificazione del deidroepiandrosterone sullo sviluppo delle lesioni diidrossi--Di-n-propylnitrosamine-iniziate nella tiroide, polmone e fegato di ratti F344. Carcinogenesi . 1986 febbraio; 7(2): 311-6.
  37. Jedrzejuk D, Medras m., et al. sostituzione del deidroepiandrosterone in uomini in buona salute con il declino relativo all'età di DHEA-S: effetti su distribuzione, sulla sensibilità dell'insulina e sul metabolismo dei lipidi grassi. Maschio di invecchiamento . 2003 settembre; 6(3): 151-6.
  38. JUNIOR di Williams. Gli effetti del deidroepiandrosterone su carcinogenesi, su obesità, sul sistema immunitario e sull'invecchiamento. Lipidi . 2000 marzo; 35(3): 325-31.
  39. Arlt W. Dehydroepiandrosterone ed invecchiamento. Migliore ricerca Clin Endocrinol Metab di Pract . 2004 settembre; 18(3): 363-80.
  40. Tian WN, Braunstein LD, et al. importanza di attività del glucosio 6 fosfato deidrogenasi per crescita delle cellule. Biol chim. di J. 24 aprile 1998; 273(17): 10609-17.
  41. Schwartz AG, Pashko LL. Deidroepiandrosterone, glucosio 6 fosfato deidrogenasi e longevità. Rev. di ricerca di invecchiamento. 2004 aprile; 3(2): 171-87.
  42. Rasmuson S, Nasman B, et al. livelli aumentati di ormoni corticosurrenali e gonadici in delicato per moderare morbo di Alzheimer. Geriatr demente Cogn Disord . 2002;13(2):74-9.
  43. Murialdo G, Barreca A, et al. effetti del desametasone sulla secrezione del cortisolo nel morbo di Alzheimer: alcune caratteristiche cliniche ed ormonali nei pazienti di nonsuppressor e del soppressore. J Endocrinol investe . 2000 marzo; 23(3): 178-86.
  44. SB di Solerte, Ferrari E, et al. rilascio in diminuzione del peptide angiogenico VGEF nel morbo di Alzheimer: recuperando effetto con l'insulina e DHEA-S. Geriatr demente Cogn Disord. 2005;19(1):1-10.
  45. Barrett-Connor E, Khaw KT. Assenza di relazione inversa del solfato del deidroepiandrosterone con mortalità cardiovascolare in donne postmenopausali. Med di N Inghilterra J . 10 settembre 1987; 317(11): 711.
  46. Deidroepiandrosterone di Herrington dm, di Gordon GB, et al. del plasma e solfato del deidroepiandrosterone in pazienti che subiscono angiografia coronaria diagnostica. J Coll Cardiol . Del 1990 novembre; 16(6): 862-70.
  47. Hautanen A, Manttari m., et al. androgeni e testosterone adrenali come i fattori di rischio coronarico nel cuore di Helsinki studiano. Aterosclerosi . 1994 febbraio; 105(2): 191-200.
  48. Barrett-Connor E, D. Goodman-gruen. L'epidemiologia di DHEAS e della malattia cardiovascolare. Ann NY Acad Sci . 29 dicembre 1995; 774:259-70.
  49. CB di Feldman ha, di Johannes, et al. solfato del deidroepiandrosterone e malattia cardiaca bassi in uomini di mezza età: i risultati a sezione trasversale dall'invecchiamento maschio di Massachusetts studiano. Ann Epidemiol . 1998 maggio; 8(4): 217-28.
  50. CB di Johannes, Stellato RK, et al. relazione del deidroepiandrosterone e del solfato del deidroepiandrosterone con i fattori di rischio della malattia cardiovascolare in donne: i risultati longitudinali dalla salute delle donne di Massachusetts studiano. J Clin Epidemiol . 1999 febbraio; 52(2): 95-103.
  51. Concentrazione nel solfato di Fukui m., di Kitagawa Y, et al. del siero DHEA ed aterosclerosi di carotide in uomini con il diabete di tipo 2. Aterosclerosi . 2005 agosto; 181(2): 339-44.
  52. Mazat L, Lafont S, et al. misure future del solfato del deidroepiandrosterone in un gruppo degli oggetti anziani: relazione al genere, alla salute soggettiva, alle abitudine di fumare ed alla mortalità di dieci anni. Proc Acad nazionale Sci U.S.A . 3 luglio 2001; 98(14): 8145-50.
  53. Gordon GB, Bush DE, et al. riduzione di aterosclerosi tramite l'amministrazione del deidroepiandrosterone. Uno studio nel coniglio bianco ipercolesterolemico della Nuova Zelanda con la lesione intimal aortica. J Clin investe . 1988 agosto; 82(2): 712-20.
  54. Eich dm, Nestler JE, et al. inibizione di aterosclerosi coronaria accelerata con il deidroepiandrosterone nel modello eterotopico del coniglio di trapianto cardiaco. Circolazione . 1993 gennaio; 87(1): 261-9.
  55. Porsova-Dutoit I, Sulcova J, et al. DHEA/DHEAS svolgono un ruolo protettivo nella coronaropatia? Ricerca di Physiol . 2000; 49 (supplemento 1): S43-S56.
  56. Hak EA, Witteman JC, et al. bassi livelli di androgeni endogeni aumenta il rischio di aterosclerosi in uomini anziani: lo studio di Rotterdam. J Clin Endocrinol Metab . 2002 agosto; 87(8): 3632-9.
  57. Laughlin GA, dimorfismo di Barrett-Connor E. Sexual nell'influenza di invecchiamento avanzato ai livelli adrenali dell'ormone: Rancho Bernardo Study. J Clin Endocrinol Metab . 2000 ottobre; 85(10): 3561-8.
  58. Mitchell LE, Sprecher DL, et al. prova per un'associazione fra il solfato del deidroepiandrosterone ed infarto miocardico non fatale e prematuro in maschi. Circolazione . 1994 gennaio; 89(1): 89-93.
  59. Slowinska-Srzednicka J, Zgliczynski S, et al. concentrazioni in diminuzione nel solfato ed in diidrotestosterone del deidroepiandrosterone del plasma in giovani dopo infarto miocardico. Aterosclerosi . 1989 ottobre; 79 (2-3): 197-203.
  60. Ruiz Salmeron RJ, del Arbol JL. et al. [solfato e lipidi del deidroepiandrosterone nell'infarto del miocardio acuto.] infarto agudo de miocardio di EL dell'en di lipidos di Dehidroepiandrosterona-sulfato y. Rev Clin Esp . 1992 maggio; 190(8): 398-402.
  61. Nestler JE, Clore JN, et al. deidroepiandrosterone: “l'anello mancante„ fra il hyperinsulinemia e l'aterosclerosi? FASEB J. 1992 settembre; 6(12): 3073-5.
  62. Lasco A, Frisina N, et al. effetti metabolici di terapia sostitutiva del deidroepiandrosterone in donne postmenopausali. EUR J Endocrinol . 2001 ottobre; 145(4): 457-61.
  63. Nestler JE, Barlascini CO, et al. assorbimento caratteristico della prima colazione determina la tolleranza della sensibilità e del carboidrato dell'insulina per pranzo. Cura del diabete . 1988 novembre; 11(10): 755-60.
  64. Nestler JE, Clore JN, et al. metabolismo ed azioni del deidroepiandrosterone in esseri umani. Biochimica Mol Biol dello steroide di J . 1991;40(4-6):599-605.
  65. Identificazione di Kurzman, MacEwen PER ESEMPIO, et al. riduzione in peso corporeo e colesterolo in cani spontaneamente obesi dal deidroepiandrosterone. Int J Obes . Del 1990 febbraio; 14(2): 95-104.
  66. Khalil A, Fortin JP, et al. diminuzione relativa all'età delle concentrazioni nel deidroepiandrosterone in lipoproteine di densità bassa ed il suo ruolo nella suscettibilità delle lipoproteine di densità bassa a perossidazione lipidica. Ricerca del lipido di J . 2000 ottobre; 41(10): 1552-61.
  67. Distacco di Villareal, JO di Holloszy, et al. effetti della sostituzione di DHEA su densità minerale ossea e composizione corporea in donne ed in uomini anziani. Clin Endocrinol (Oxf) . 2000 novembre; 53(5): 561-8.
  68. Distacco di Villareal, JO di Holloszy. Effetto di DHEA su azione addominale dell'insulina e del grasso in donne ed in uomini anziani: una prova controllata randomizzata. JAMA . 10 novembre 2004; 292(18): 2243-8.
  69. Roberts E, Bologa L, et al. effetti del deidroepiandrosterone ed il suo solfato sul tessuto cerebrale nella cultura e sulla memoria in topi. Brain Res . 17 marzo 1987; 406 (1-2): 357-62.
  70. Sommerga JF, Smith GE, et al. deidroepiandrosterone ed il suo solfato migliora la conservazione di memoria in topi. Brain Res . 3 maggio 1988; 447(2): 269-78.
  71. Kalmijn S, Launer LJ, et al. Uno studio prospettivo su cortisolo, sul solfato del deidroepiandrosterone e sulla funzione conoscitiva negli anziani. J Clin Endocrinol Metab . 1998 ottobre; 83(10): 3487-92.
  72. Ferrari E, Cravello L, et al. cambiamenti relativi all'età dell'asse ipotalamico-ipofisi-adrenale: componenti patofisiologiche. EUR J Endocrinol . 2001 aprile; 144(4): 319-29.
  73. Herbert J. Neurosteroids, lesione cerebrale e malattia mentale. Exp Gerontol . 1998 novembre; 33 (7-8): 713-27.
  74. Disordini affettivo di Ferrari E, di Mirani m., et al. conoscitivo e negli anziani: uno studio neuroendocrino. Supplemento di Gerontol Geriatr dell'arco . 2004;(9):171-82.
  75. Yaffe K, Ettinger B, et al. solfato neuropsichiatrico del deidroepiandrosterone e di funzione in donne anziane: uno studio prospettivo. Psichiatria di biol . 1° maggio 1998; 43(9): 694-700.
  76. van Broekhoven F, Verkes RJ. Neurosteroids nella depressione: una rassegna. Psicofarmacologia (Berl) . 2003 gennaio; 165(2): 97-110.
  77. Bloch m., trattamento del deidroepiandrosterone di Schmidt PJ et al. del dysthymia di metà della vita. Psichiatria di biol . 15 giugno 1999; 45(12): 1533-41.
  78. Morales AJ, Nolan JJ, et al. effetti della dose della sostituzione del deidroepiandrosterone in uomini e donne di avanzamento dell'età. J Clin Endocrinol Metab . 1994 giugno; 78(6): 1360-7.
  79. Schmidt PJ, Daly RC, et al. metà della vita in- di monoterapia di DHEA - inizio e depressione secondaria. Arco Gen Psychiatry. 2005 febbraio; 62(2): 154-62.
  80. Kameda W, demone m., et al. associazione di diminuzione nei livelli del siero DHEA-S con la progressione al diabete di tipo 2 in uomini di una popolazione giapponese: lo studio di Funagata. Metabolismo . 2005 maggio; 54(5): 669-76.
  81. Dhatariya K, Bigelow ml, et al. effetto della sostituzione di DHEA sulla sensibilità dell'insulina e lipidi nelle donne di hypoadrenal. Diabete . 2005 marzo; 54(3): 765-9.
  82. ST di Dyner, Lang W, et al. Una prova di dose crescente dell'aperto etichetta di tolleranza e di farmacocinesi orali del deidroepiandrosterone in pazienti con la malattia di HIV. J Acquir Defic immune Syndr . 1993 maggio; 6(5): 459-65.
  83. Jacobson mA, Fusaro CON RIFERIMENTO A, et al. deidroepiandrosterone in diminuzione del siero è associato con una progressione aumentata di infezione da virus dell'immunodeficienza umana negli uomini con la cellula CD4 conta di 200-499. J infetta il DIS . 1991 novembre; 164(5): 864-8.
  84. Solfato di Ferrando SJ, di Rabkin JG, et al. del deidroepiandrosterone (DHEAS) e testosterone: relazione alla fase di malattia di HIV e progressione in un anno. J Acquir Defic immune Syndr . 1° ottobre 1999; 22(2): 146-54.
  85. Christeff N, cortisolo del siero di Gherbi N. et al. e concentrazioni di DHEA durante l'infezione HIV. Psychoneuroendocrinology . 1997; 22 (supplemento 1): S11-S18.
  86. Christeff N, Melchior JC. et al. correlazione fra cortisolo aumentato: Rapporto e malnutrizione di DHEA in uomini HIV positivi. Nutrizione . 1999 luglio; 15 (7-8): 534-9.
  87. Christeff N, Nunez ea. et al. i cambiamenti nel rapporto di cortisol/DHEA in uomini affetti da HIV sono collegati con le perturbazioni immunologiche e metaboliche che conducono alla malnutrizione ed alla lipodistrofia. Ann NY Acad Sci . 2000;917:962-70.
  88. CD di Dos Santos, mp di Toldo, et al. trypanosoma cruzi: gli effetti del trattamento di DHEA durante l'infezione sperimentale. Acta Trop. 2005 agosto; 95(2): 109-15.
  89. Labrie F, diamante P, et al. effetto di terapia sostitutiva di 12 mesi del deidroepiandrosterone sull'osso, vagina ed endometrio in donne postmenopausali. J Clin Endocrinol Metab . 1997 ottobre; 82(10): 3498-505.
  90. St di Haden, Glowacki J, et al. effetti dell'età sul solfato del deidroepiandrosterone del siero, livelli IGF-I e IL-6 in donne. Tessuto Int di Calcif . 2000 giugno; 66(6): 414-8.
  91. Carlstrom K, solfato del deidroepiandrosterone di Brody S. et al. e deidroepiandrosterone in siero: differenze relative all'età ed al sesso. Maturitas . 1988 dicembre; 10(4): 297-306.
  92. Taelman P, Kaufman JM, et al. persistenza di riassorbimento aumentato dell'osso e ruolo possibile del deidroepiandrosterone come determinante del metabolismo dell'osso in donne osteoporotiche nella post-menopausa recente. Maturitas . 1989 marzo; 11(1): 65-73.
  93. Brody S, steroidi corticosurrenali di Carlstrom K. et al., disossa il tenore di minerale e lo stato dell'endometrio in donne in post-menopausa. Maturitas . 1982 agosto; 4(2): 113-22.
  94. Nordin È, Robertson A, et al. La relazione fra assorbimento del calcio, il deidroepiandrosterone del siero e la densità minerale vertebrale in donne postmenopausali. J Clin Endocrinol Metab . 1985 aprile; 60(4): 651-7.
  95. Deutsch S, Benjamin F. et al. La correlazione degli estrogeni e degli androgeni del siero con densità ossea verso la fine di postmenopause. Int J Gynaecol Obstet . 1987 giugno; 25(3): 217-22.
  96. RA selvaggio, JUNIOR di Buchanan, et al. androgeni adrenali diminuenti: un'associazione con perdita dell'osso nelle donne di invecchiamento. Med di biol di Proc Soc Exp . 1987 dicembre; 186(3): 355-60.
  97. Barrett-Connor E, Kritz-Silverstein D. et al. Uno studio prospettivo del solfato del deidroepiandrosterone (DHEAS) e densità minerale ossea in uomini più anziani ed in donne. J Epidemiol . 15 gennaio 1993; 137(2): 201-6.
  98. Parker LN, Levin ER, et al. prova per adattamento corticosurrenale alla malattia severa. J Clin Endocrinol Metab . 1985 maggio; 60(5): 947-52.
  99. CR di Lephart ED, di Baxter, et al. effetto del trauma dell'ustione su produzione adrenale e testicolare dell'ormone steroide. J Clin Endocrinol Metab . 1987 aprile; 64(4): 842-8
  100. Guadi il CE, Lindberg JS, et al. Sopra-ammissione che la steroidogenesi adrenale si adatta al grado di malattia nei pazienti dell'unità di cure intensive. J Clin Endocrinol Metab . 1988 agosto; 67(2): 223-7.
  101. Glaser JL, Brind JL, et al. solfato elevato del deidroepiandrosterone del siero livella in professionisti della meditazione trascendentale (TM) e dei programmi TM-Sidhi. Med di J Behav . 1992 agosto; 15(4): 327-41.
  102. McCraty R, quartieri ispanici-Choplin B, et al. L'impatto di nuovo programma emozionale dell'autogestione sullo sforzo, sulle emozioni, sulla variabilità di frequenza cardiaca, su DHEA e su cortisolo. Integr Physiol Behav Sci . 1998 aprile; 33(2): 151-70.
  103. Kalman DS, Colker cm, et al. Un randomizzato, prova alla cieca, uno studio controllato con placebo di 3 acetile-osso-dehydroepiandreosterone in adulti di peso eccessivo in buona salute. Ricerca di Curr Therap . 2000;61(7):435-42.
  104. Sulcova J, collina m., et al. effetti di un'applicazione transcutanea di 7 osso-DHEA sui livelli di ormoni steroidei, gonadotropine e lipidi in uomini in buona salute. Ricerca di Physiol . 2001;50(1):9-18.
  105. Zenk JL, Kuskowsi mA. L'uso di 3 acetyl-7-oxo-dehydroepiandrosterone per l'aumento della risposta immunitaria negli anziani. Presentato alla riunione di FASEB, il 17 aprile 1994.
  106. Dott di Cameron, Braunstein GD. L'uso della terapia di DHEA in practive clinico. Ossequio Endocrinol . 2005;4(2):95-114.