Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Riferimenti di epilessia

Prevenzione delle malattie e trattamento, quinta edizione

I riferimenti a questa pagina corrispondono alla versione della stampa di prevenzione delle malattie e del trattamento, quinta edizione. Poiché aggiorniamo continuamente i protocolli online in risposta ai nuovi sviluppi scientifici, i lettori sono incoraggiati ad esaminare le ultime versioni dei protocolli.

  1. Fondamento di epilessia. Incidenza e prevalenza 2010. Disponibile a: http://www.epilepsyfoundation.org/aboutepilepsy/whatisepilepsy/statistics.cfm. 22 gennaio 2012 raggiunto
  2. Oladipo OO, Ajala Mo, Okubadejo N, et al. magnesio del plasma in pazienti nigeriani adulti con l'epilessia. Niger Postgrad Med J. 2003; 10(4): 234-7.
  3. Il siero di Sinert R et al. ha ionizzato i livelli del calcio e del magnesio in pazienti adulti con i sequestri. Il laboratorio di Scand J Clin investe. 2007;67(3):317-26.
  4. Oliveira Ld et al. Il ruolo del solfato di magnesio nella prevenzione dei sequestri indotti da pentylenetetrazole in ratti. Arq Neuropsiquiatr. 2011; 69 (2B): 349-55.
  5. Slutsky I, potenziamento di Abumaria N et al. di apprendimento e memoria elevando Brain Magnesium. Neurone 2010; 65(2): 165-177
  6. Malattia ed epilessia di Rahman S. Mitochondrial. Sviluppatore Med Child Neurol. 28 gennaio 2012. doi: 10.1111/j.1469-8749.2011.04214.x. [Epub davanti alla stampa]
  7. Tawfik Mk. Il coenzima Q10 migliora l'effetto dell'anticonvulsivo di fenitoina dai nei sequestri indotti da pilocarpina in ratti e migliora dal il danno conoscitivo indotto da fenitoina e lo sforzo ossidativo. Epilessia Behav. 2011 dicembre; 22(4): 671-7. Epub 2011 26 ottobre.
  8. Il chinone di Stites T et al. Pyrroloquinoline modula la quantità e la funzione mitocondriali in topi. J Nutr. 2006 febbraio; 136(2): 390-6.
  9. Istituto nazionale di NINDS dei disturbi neurologici e colpo 2012. Disponibile a: http://www.ninds.nih.gov/disorders/epilepsy/detail_epilepsy.htm. 20 aprile 2012 raggiunto.
  10. Jehi L e Najm IM. Morte improvvisa nell'epilessia: Impatto, meccanismi e prevenzione. Cleveland Clinic Journal di medicina 2008 marzo; 75(2) S66-70
  11. Nouri, S, Devinsky O, et al. morte inattesa improvvisa nell'epilessia 2004. Disponibile a: http://www.emedicine.com/NEURO/topic659.htm. 20 aprile 2006 raggiunto.
  12. Nashef L, fattori di rischio di Hindocha N et al. nella morte improvvisa nell'epilessia (SUDEP): La ricerca per i meccanismi. Epilepsia 2007; 48(5) 859-71
  13. Fukao K, componenti di Inoue Y et al. Magnetoencephalographic dei tipi differenti di aure nell'epilessia di lobo temporale. Epilepsia. 2010; 51(9): 1846-51
  14. Vincent A, autoanticorpo potenzialmente patogeni iraniani di S et al. si è associato con l'epilessia e l'encefalite in bambini ed in adulti. Epilepsia 2011; 52 (8) supp.: 8-11
  15. Bhalla D, eziologie di Godet B et al. dell'epilessia: Una rassegna completa. Rassegne esperte in Neurotherapeutics 2011. 11(6): 861-876.
  16. Halawa I, iposodiemia di Andersson t et al. e rischio di sequestri: Un Survey.Epilepsia a sezione trasversale retrospettivo 2011; 52(2):410-413
  17. Sequestri di sistemi MV di Mortelmans LJ, del gabinetto et al. e iposodiemia dopo eccessiva assunzione di Diet Coke. Giornale europeo della medicina 2008 di emergenza; 51(15): 51
  18. La Castiglia-Guerrera L, perturbazioni e sequestri degli elettroliti di Fernandez-Moreno MC et al. Epilepsia 2006; 47(12):1990-1998
  19. Blaszczyk B. Influence di caffè che beve sul controllo di epilessia. Giornale di ricerca clinica e preclinica 2007; 1(1): 098-099
  20. Kr di Kaufman, Sachdeo RC. Bevande di Caffeinated e controllo in diminuzione di sequestro. Sequestro. 2003 ottobre; 12(7): 519-21.
  21. Bonilha L, Li LM. Bere ed epilessia pesanti del caffè. Sequestro. 2004;13(4):284-5.
  22. Chrościńska-Krawczyk m., caffeina di Jargietto-Baszak m. et al. e la potenza dell'anticonvulsivo dei farmaci antiepilettici: Dati sperimentali e clinici. Rapporti farmacologici 2011. 63:12 - 18
  23. Jankiewicz K, Chrościńska-Krawczyk m., Blaszczyk B, et al. [caffeina e farmaci antiepilettici: dati sperimentali e clinici]. [Articolo nel polacco]. Lek di Przegl. 2007;64(11):965-7.
  24. SR di Haut, sforzo di Vouyiouklis m. et al. ed epilessia: Una percezione del paziente Survery. Epilessia e comportamento 2003; 4: 511-514
  25. Sequestri di Gilboa T. Emotional Stress-Induced: Un'altra epilessia riflessa? Epilepsia 2011; 1-4
  26. Maggio N e modulazione del corticosteroide e di Segal M. Stress dei sequestri e dell'inibizione sinaptica nell'ippocampo. Neurologia sperimentale 2012.
  27. Frucht millimetro, Quigg m., et al. distribuzione dei precipitanti di attacco fra le sindromi di epilessia. Epilepsia. 2000 dicembre; 41(12): 1534-9.
  28. KO di Nakken, Solaas MH et al. Quale Sequestro-precipitazione in fattori scompone i pazienti con l'epilessia il più delle volte riferiscono? Epilessia e comportamento 2005; 6:85-89
  29. Waldbum S e sforzo di Patel M. Mitochondrial Oxidative nell'epilessia temporale. Ricerca 2010 di epilessia gennaio; 88(1) 23-45
  30. SR di Pieczenik e Neustadt J. Mitochondrial Dysfunction e vie molecolari della malattia. Patologia sperimentale e molecolare 2007; 83:84-92
  31. Halliwell B. Role dei radicali liberi nelle malattie neurodegenerative: Implicazioni terapeutiche per il trattamento antiossidante. Invecchiare delle droghe. 2001;18(19):685–716.
  32. Sforzo ossidativo mitocondriale di Liang LP et al. e suscettibilità aumentata di sequestro (- nei topi Sod2 di/+). Med libero di biol di Radic. 1° marzo 2004; 36(5): 542-54.
  33. L'ubiquinone di Sourris KC et al. (coenzima Q10) impedisce la disfunzione mitocondriale renale in un modello sperimentale del diabete di tipo 2. Med libero di biol di Radic. 1° febbraio 2012; 52(3): 716-23. Epub 2011 21 novembre.
  34. Sorba AJ, suscettibilità di SEDERE di Shaywitz, et al. dell'aspartame e di sequestro: Risultati di uno studio clinico in individui secondo le informazioni ricevute sensibili. Epilepsia. 1995 marzo; 36(3): 270-5.
  35. Camfield PR, CS di Camfield, et al. aspartame esacerba lo scarico di punta-Wave di elettroencefalogramma in bambini con l'epilessia generalizzata di assenza: Uno studio controllato prova alla cieca. Neurologia. 1992 maggio; 42(5): 1000-3.
  36. Butchko HH, aspartame di Stargel WW et al.: Rassegna di sicurezza. Tossicologia e farmacologia regolarici 2002; 35: S1-S93
  37. Shovic A et al. “pensiamo che vostro figlio abbia sindrome di Lennox-Gastaut„--uno studio finalizzato dell'effetto possibile del glutammato monosodico su un bambino. Dieta Assoc di J. 1997 luglio; 97(7): 793-4.
  38. Landrigan PJ. Effetti sulla salute delle tossine ambientali in alloggio carente. Bollettini dell'accademia di New York di medicina 1990; 66(5): 491-499
  39. Brennero PJ e Snyder RD. Risultati recenti di elettroencefalogramma e stato clinico dopo Mercury Poisoning organico. Archivi di neurologia 1980; 37(5): 282-284.
  40. Istoc-Bobis m. e Gabor S. Psychological Dysfunction nell'esposizione Mercury-professionale e del cavo. Rivista Romaine de Sciences Sociales 1987; 31(2): 183-191
  41. MD di Sanborn, Cole D et al. che identificano e che dirigono gli effetti di salute ambientale avversi: 4. Antiparassitari. Giornale medico canadese 2002 di associazione; 166(11): 1431-1436.
  42. Simpson WM e Schuman SH. Riconoscimento e gestione di avvelenamento acuto dell'antiparassitario. Medico di famiglia americano 2002; 65(8):1599-1605
  43. Marson AG, Appleton R et al. Una prova controllata randomizzata che esamina i risultati più a lungo termine della norma contro i nuovi farmaci antiepilettici. La prova di SANAD. Valutazione tecnologica 2007 di salute; 11(37).
  44. Kwan P e Brodie MJ. Efficacia della prima droga epilettica. Epilepsia 2001; 42(10):1255-1260.
  45. Prunetti P e Perucca E. Nuovi e prossimi farmaci antiepilettici. Opinione corrente in neurologia 2011; 24(2):159-164.
  46. Kwan P e Brodie MJ: Identificazione in anticipo dell'epilessia refrattaria. New England Journal di medicina 2000; 342(5):314-319
  47. Ochoa JG, Riche W, et al. farmaci antiepilettici: Una panoramica 2005. Disponibile a: http://www.emedicine.com/neuro/topic692.htm. 20 aprile 2006 raggiunto.
  48. Alarcon G, Valentin A, et al. È degno perseguire la chirurgia per l'epilessia in pazienti con neuroimaging normale? Psichiatria di J Neurol Neurosurg. 2006 aprile; 77(4): 474-80.
  49. Terapia di stimolazione del nervo vago di Karceski S. 2011 aggiornato.
  50. Qiabi m., Bouthiller et al. una stimolazione del nervo vago per l'epilessia: L'esperienza dell'ospedale di Notre-Dame. Giornale canadese di scienza neurologica 2011; 38:902-908
  51. De Herdt V, stimolazione del nervo vago di Poon P et al. per lo status epilepticus refrattario. Giornale europeo di neurologia pediatrica 2007:261-269
  52. Shawhan A, Bailey C, et al. stimolazione del nervo vago per l'epilessia refrattaria in bambini: Più a VNS che riduzione di frequenza di sequestro. Epilepsia. 2009; 50(5):1220-1228.
  53. Milby AH, stimolazione del nervo vago di Halpern CH et al. per l'epilessia e depressione. Neurotherapeutics 2008; 5:75-85
  54. Elliott CON RIFERIMENTO, epilessia refrattaria di Carlson C ad et al. nella sclerosi tuberosa: Stimolazione del nervo vago con o senza ambulatorio resective successivo. Epilessia Behav. 2009 novembre; 16(3): 454-60.
  55. McLachlan RS, Sadler m., et al. qualità della vita dopo stimolazione del nervo vago per l'epilessia intrattabile: è il controllo di sequestro il solo fattore di contributo? EUR Neurol. 2003;50(1):16-9.
  56. Pereira ea, epilessia refrattaria verde di AL et al. e Brain Stimulation profondo. Giornale di neuroscienza clinica 2012; 19: 27-33
  57. Lega BC, stimolazione profonda del cervello di Halpern CH et al. nel trattamento dell'epilessia refrattaria: Aggiornamento sugli orientamenti futuri correnti e di dato. Neurobiologia della malattia 38 (2010) 354-360
  58. Wakerley B, soppressione possibile di sequestro di Al dell'animale domestico di Schweder via stimolazione profonda del cervello del caso posteriore del nucleo di oralis thalamic di ventralis riferisce/giornale della neuroscienza clinica 18 (2011) 972-973.
  59. Janszky J et al. [ruolo di stimolazione profonda del cervello nell'epilessia]. Ideggyogy SZ. 30 settembre 2011; 64 (9-10): 317-20.
  60. Chen R, depressione di Classen J et al. di eccitabilità della corteccia di motore da stimolazione magnetica Transcranial a bassa frequenza. Neurologia 1997; 48(5): 1398-1403.
  61. Esponga al sole W, stimolazione magnetica Transcranial ripetitiva a bassa frequenza di Fu W et al. per il trattamento dell'epilessia parziale refrattaria. Neuroscienza clinica 2011 di elettroencefalogramma. 42(1) 40-44
  62. Potenziale d'ossido-riduzione di Bae, sicurezza di Schrader LM et al. e tollerabilità di stimolazione magnetica Transcranial ripetitiva in pazienti con l'epilessia: Una rassegna della letteratura. Epilessia e comportamento 2007; 10(4) 521-528.
  63. Rotenberg A. Prospects per le applicazioni cliniche di stimolazione magnetica Transcranial e dell'elettroencefalogramma in tempo reale nell'epilessia. Brain Topography 2010; 22(4): 257-266.
  64. KA di Fare l'elettrolisi-Williamson: Riflettore su Levetiracetam nell'epilessia. Lo SNC droga 2011; 25 (10): 901-905
  65. Proprietà di Manica-didascalia di Benes J, di Parada A, di Figueiredo aa, et al. dell'anticonvulsivo e del sodio dei derivati del romanzo 10,11 dihydro-5H-dibenz [b, f] azepine-5-carboxamide. J Med Chem. 1999 luglio; 42(14): 2582-7.
  66. Ambrósio AF, profilo neurotossico/neuroprotective del Silva AP, di Araújo I, et al. di carbamazepina, oxcarbazepina e due nuovi farmaci antiepilettici, BIA 2-093 e BIA presunti 2-024. EUR J Pharmacol. 2000 ottobre; 406(2): 191-201.
  67. Fattore C, farmaci di Perucca E. Novel per l'epilessia. Droghe. 2011 novembre; 71(16): 2151-78.
  68. Duncan GE, Kohn H. Il lacosamide del farmaco antiepilettico del romanzo blocca le manifestazioni metaboliche del cervello e comportamentistiche di crisi nel modello di attacco psichico di 6 hertz. Ricerca di epilessia. 2005 ottobre-novembre; 67 (1-2): 81-7.
  69. CA di Errington, Stohr T, Heers C, et al. Il lacosamide d'investigazione dell'anticonvulsivo migliora selettivamente l'inattivazione lenta dei canali tensione-gated del sodio. Mol Pharmacol 2008; 73: 157-69
  70. Curia G, Biagini G, Perucca E, et al. Lacosamide: un nuovo approccio all'obiettivo tensione-gated le correnti del sodio nei disordini epilettici. Lo SNC droga 2009; 23: 555-68
  71. Bialer m., SI di Johannessen, Kupferberg HJ, et al. relazione sullo stato di avanzamento sui nuovi farmaci antiepilettici: un riassunto dell'ottava conferenza di Eilat (EILAT VIII). Ricerca di epilessia. 2007;73(1):1-52.
  72. Potenziale d'ossido-riduzione di Maa, Kahle KT, Walcott BP, et al. diuretico ed epilessia: il passato e presente si incontrerà? Epilepsia. 2011 settembre; 52(9): 1559-69.
  73. Ahmad S, Clarke L, Hewett AJ, Richens A. (1976) ha controllato la prova di furesomide come farmaco antiepilettico nell'epilessia focale. Br J Clin Pharmacol 3:621-625.
  74. EL-Khayat ha, Na di Soliman. Cambiamenti ormonali riproduttivi e modello Catamenial in femmine adolescenti con l'epilessia. Epilepsia 2008; 49(9):1619-1626
  75. Finocchi C e steroidi di Ferrari M. Female Reproductive ed eccitabilità di un neurone. Scienza neurologica 2011; 32: S31-S35
  76. Murialdo G, frequenza di attacco di Magri F et al. e steroidi del sesso in donne con l'epilessia parziale sulla terapia antiepilettica. Epilepsia 2009; 50(8):1920-1926.
  77. Erel T e Guralp O. Epilepsy e menopausa. Archivi della ginecologia e dell'ostetricia 2011; 284:749-755
  78. Stevens SJ ed indurisce il CL. Terapia ormonale per l'epilessia. Neurologico corrente e la neuroscienza riferiscono 2011; 11:435-442
  79. Veliskova J, femmine di Gesù GD et al., i loro estrogeni e sequestri. Epilepsia 2010; 51(3):141-144
  80. Frye CA, Ryan effetti et al. di un Antiseizure di 3a-androstanediol e/o di 17b-estradiol può comprendere il ricevitore B. dell'estrogeno del actionsat. Epilessia e comportamento 2009; 16:418-422
  81. Reddy DS e Jian K. The Testosterone-Derived Neurosteroid Androstanediol è un modulatore Allosteric positivo dei ricevitori di GABAA. Il giornale di farmacologia e di terapeutica sperimentale. 2010 settembre; 334:1031-1041
  82. Abbronzi la m., Tan U. Effects di testosterone e del clomifene sull'elettroencefalogramma spettrale e della risposta evocata visiva in un giovane con l'epilessia post - traumatica. Int J Neurosci. 2001 gennaio; 106 (1-2): 87-94.
  83. Kelley SA e trattamenti di Hartman AL.Metabolic per l'epilessia intrattabile. Seminari in neurologia pediatrica 2011; 18:179-185
  84. Francois LL, Manel V, et al. [regime Ketogenic come trattamento antiepilettico: Il suo uso in 29 bambini epilettici]. Arco Pediatr. 2003 aprile; 10(4): 300-6. Francese.
  85. CE di Stafstrom, ramo kJ. La dieta ketogenic per il trattamento dell'epilessia: una sfida per i neuroscenziati nutrizionali. Nutr Neurosci. 2003 aprile; 6(2): 67-79.
  86. Sheth RD, CE di Stafstrom. Epilessia pediatrica intrattabile: stimolazione vagale del nervo e la dieta ketogenic. Neurol Clin. 2002 novembre; 20(4): 1183-94.
  87. Mady mA, potenziale d'ossido-riduzione di Kossoff, et al. La dieta ketogenic: gli adolescenti possono farlo, anche. Epilepsia. 2003 giugno; 44(6): 847-51.
  88. Potenziale d'ossido-riduzione di Kosoff, gestione clinica ottimale di SEDERE di Zupec-Kania et al. dei bambini che ricevono la dieta ketogenic: Raccomandazioni del gruppo di studio Ketogenic internazionale di dieta. Epilepsia, 50(2): 304-317, 2009
  89. Ramo kJ e Rho JM. Meccanismi dell'anticonvulsivo della dieta Ketogenic. Epilepsia 2007; 48(1):43-58
  90. Lefevre F, dieta di Aronson N. Ketogenic per il trattamento dell'epilessia refrattaria in bambini: Una rassegna sistematica di efficacia. Pediatria. 2000 aprile; 105(4): E46.
  91. CB di Henderson, efficacia di Filloux FM et al. della dieta Ketogenic come opzione di trattamento per l'epilessia: Una meta-analisi. Giornale di neurologia 2006 del bambino; 21:193
  92. Neal PER ESEMPIO, Chaffe H et al. La dieta Ketogenic per il controllo dell'epilessia di infanzia: Una neurologia randomizzata 2008 di controllo Trial.Lancet; 7:500-506
  93. Mady mA, potenziale d'ossido-riduzione di Kossoff, AL di McGregor, et al. La dieta ketogenic: gli adolescenti possono farlo, anche. Epilepsia. 2003 giugno; 44(6): 847-51.
  94. Mosek A, dieta Ketogenic di Natour H et al. in adulti con l'epilessia refrattaria: Un pilota futuro Study. Sequestro 2009; 18:30-33
  95. Klein P, trattamento dietetico Ketogenic di Janousek J et al. in adulti con l'epilessia refrattaria. Epilessia e comportamento 2010; 19:575-579
  96. Ne di Payne, JH trasversale et al. La dieta Ketogenic e le diete riferite in adolescenti ed in adulti---Una rassegna. Epilepsia 2011; 52(11):1941-1948.
  97. Kang HC, Chung DE, Kim DW, Kim HD. Complicazioni di manifestazione tardiva e presto della dieta ketogenic per l'epilessia intrattabile. Epilepsia. 2004;45(9):1116.
  98. Groesbeck dk, RM di Bluml, potenziale d'ossido-riduzione di Kossoff. Uso a lungo termine della dieta ketogenic nel trattamento dell'epilessia. Sviluppatore Med Child Neurol. 2006 dicembre; 48(12): 978-81.
  99. Bergqvist AG, Schall JI, arresti VA. Stato di vitamina D in bambini con l'epilessia intrattabile ed impatto della dieta ketogenic. Epilepsia. 2007;48(1):66.
  100. McNally mA, Pyzik PL, Rubenstein JE, Hamdy rf, potenziale d'ossido-riduzione di Kossoff. L'uso empirico di citrato di potassio riduce l'incidenza del calcolo renale con la dieta ketogenic. Pediatria. 2009; 124(2): e300.
  101. La Banca IM, deviazione standard di Shemie, Rosenblatt B, Bernard C, Mackie AS. Morte cardiaca improvvisa in collaborazione con la dieta ketogenic. Pediatr Neurol. 2008;39(6):429.
  102. Lupo, crisi epilettiche del P. e sindromi: Con alcuno del loro Inplications teorico. John Libbey Eurotext 1994.
  103. Elsas MP, interruzione di aura di Gregory WL et al.: L'intervento comportamentistico Reiter/di Andrews può ridurre i sequestri e migliorare la qualità della prova pilota vita di A. Epilessia e comportamento 2011; 22:765-772.
  104. Jaseja H. Purpose di sonno di rem: Anti--epileptogenesis endogeno nell'ipotesi dell'uomo-un. Med Hypotheses. 2004;62(4):546–8.
  105. Swinehart R. Due casi sostengono i benefici della meditazione trascendentale nell'epilessia. Med Hypotheses. 2008; 70(5): 1070. Epub 2008 14 gennaio.
  106. RM di Arida, Scorza FA et al. Il ruolo potenziale dell'esercizio fisico nel trattamento dell'epilessia. Epile [psy e comportamento 2010; 17:432-435
  107. RM di Arida, esercizio fisico di Scorza FA et al. nell'epilessia: Che genere di fattore di sforzo è? Epilessia e comportamento 2009. 16:381-387
  108. Tozzo CA, Elfner LF, et al. biofeed-back di elettroencefalogramma ed addestramento di rilassamento nel controllo delle crisi epilettiche. Int J Psychophysiol. 1988 agosto; 6(3): 185-94.
  109. Andrews DJ, Schonfeld WH. Fattori premonitori per i sequestri di controllo facendo uso di un approccio comportamentistico. Sequestro. 1992 giugno; 1(2): 111-6.
  110. Ramaratnam S, panettiere GA, trattamenti psicologici di Goldstein L. per l'epilessia. Rev. 2001 del sistema della base di dati di Cochrane; (4): CD002029.
  111. Abbronzi il G, meta-analisi di Thornby J et al. di biofeed-back di elettroencefalogramma nel trattamento dell'epilessia. elettroencefalogramma e neuroscienza clinici 2009; 40(3)
  112. Epilessia di Nagai Y. Biofeedback For. Neurologico corrente e la neuroscienza riferiscono 2011. 11:443-450.
  113. Lundgren T, Dahl J, Yardi N, et al. accettazione e terapia e yoga di impegno per l'epilessia droga refrattaria: una prova controllata randomizzata. Epilessia Bahav. 2008 luglio; 13(1): 102-8.
  114. Khan N, controllo di epilessia di Ahmad N et al. dal tipo esercizio di preghiera di yoga. Ricerca e sviluppo 2010 del computer: 391-395
  115. Cheuk dk e Wong V. Acupuncture per l'epilessia. CochraneDatabase delle rassegne sistematiche 2008, edizione 4.
  116. Ramaratnam S, panettiere GA, LH di Goldstein. Trattamenti psicologici per l'epilessia. Rev. 2008 del sistema della base di dati di Cochrane luglio; (3): CD002029. Aggiornamento di Rev. 2004 del sistema della base di dati di Cochrane; (4): CD002029.
  117. Cv di Menon B e di Harinarayan. L'effetto di anti terapia farmacologica epilettica sul hydroxyvitamin D del siero 25 e parametri dello studio longitudinale del metabolismo-Un dell'osso e del calcio. Sequestro 2010; 19:153-158
  118. RA di Shellhaas e Joshi MP. Vitamina D e salute dell'osso fra i bambini con l'epilessia. Neurologia pediatrica 2010; 42:385-393.
  119. Pacchetto e Morell MJ. Epilessia e salute dell'osso in adulti. Epilessia e comportamento 2004; 5: S024-S029.
  120. Valsamis ha, farmaci antiepilettici di Arora SK et al. e metabolismo dell'osso. Nutrizione e metabolismo 2006; 3(36)
  121. Livelli di Mintzer S, di Boppana P, et al. di vitamina D e volume d'affari dell'osso nei pazienti di epilessia che prendono carbamazepina o oxcarbazepina. Epilepsia. 2006 marzo; 47(3): 510-5.
  122. Fong CY, Mallick aa, Burren CP, et al. valutazione e gestione di salute dell'osso in bambini con l'epilessia sui farmaci antiepilettici a lungo termine: Indagine del Regno Unito dei neurologi pediatrici. Giornale europeo di neurologia pediatrica 2011; 15(5):417-423
  123. Sener U, effetti di Zorlu Y et al. di drugmonotherapy antiepilettico comune sui livelli del siero di omocisteina, vitamina b12, acido folico e vitamina b6. Sequestro 2006; 15:79-85
  124. Linnebank m., Moskau S et al.; I farmaci antiepilettici interferiscono con i livelli del siero di vitamina b12 e del folato. Annali di neurologia 2011; 69:352-359
  125. Kurul S, Unalp che et al. un'omocisteina livella in bambini epilettici che ricevono i farmaci antiepilettici. Giornale di neurologia 2007 del bambino; 22(12): 1389-1392.
  126. Apeland T, farmaci antiepilettici di Mansoor mA et al. come i preannunciatori indipendenti di plasma ammontano ai livelli dell'omocisteina. Ricerca 2001 di epilessia; 47:27-36
  127. Diaz-Arrastia R. Homocysteine e malattia neurologica. Archivi di neurologia 2000; 57:1422-1427
  128. Morrell MJ. Acido folico ed epilessia. Epilessia Curr. 2002 marzo; 2(2): 31-34.
  129. Malattie neurologiche di Djukic A. Folico-Rispondente. Neurologia pediatrica 2007; 37:387-397
  130. Asadi-Pooya aa. Fattori di rischio per dalla la leucopenia indotta Carbemazepine in bambini ed in adolescenti. Giornale di neurologia pediatrica 2005. 3:233-235.
  131. Supplementi di Asadi-Pooya aa, di Minzer S, di Sperling M. Nutritional, alimenti ed epilessia: C'è una relazione? Epilepsia. 2008;49(11):1819-27.
  132. Gaby AR. Approcci naturali all'epilessia. Rassegna della medicina alternativa. 2007; 12(1):9-24.
  133. Tamura T, Aiso K, Johnston KE, et al. omocisteina, folato, vitamina B-12 e vitamina B-6 in monoterapia patientsreceiving del farmaco antiepilettico. Ricerca 2000 di epilessia; 40:7-15.
  134. Jiao FY, Dy di Gao, Takuma Y, et al. prova randomizzata e controllata di piridossina endovenosa ad alta dose nel trattamento dei sequestri ricorrenti in bambini. Pediatr Neurol 1997; 17:54-57.
  135. Wang HS, Kuo MF, Chou ml, et al. Pyridoxalphosphate è migliore della piridossina per il controllo dell'epilessia intrattabile idiopatica. Bambino 2005 dell'arco DIS; 90:512-515.
  136. Tamai H, Wakamiya E, Mino m., Iwakoshi M. Alphatocopherol ed i livelli dell'acido grasso in globuli rossi in pazienti hanno trattato con i farmaci antiepilettici. J Nutr Sci Vitaminol (Tokyo) 1988; 34:627-631.
  137. Potenziale di Zaidi MP, di Banu N. Antioxidant delle vitamine A, E e C nella modulazione dello sforzo ossidativo nel cervello del ratto. Acta di Clin Chim. 2004 febbraio; 340 (1-2): 229-33.
  138. Il Ne di Savaskan, l'AU di Brauer, et al. carenza del selenio aumenta la suscettibilità dal al excitotoxicity indotto da glutammato. FASEB J. 2003 gennaio; 17(1): 112-4.
  139. Yamamoto N, Kabuto H, et al. diestere di Alpha-tocopheryl-L-ascorbate-2-O-phosphate, un organismo saprofago del radicale ossidrile, impedisce l'avvenimento dei fuochi epilettici in un modello del ratto dell'epilessia post - traumatica. Patofisiologia. 2002 giugno; 8(3): 205-14.
  140. Ogunmekan AO. Carenza e sequestri della vitamina E in animali ed in uomo. Può J Neurol Sci 1979; 6:43-45.
  141. Ogunmekan AO, PA di Hwang. Un randomizzato, prova alla cieca, controllata con placebo, test clinico dell'acetato di D-alfa-tocoferil (vitamina E), come terapia aggiunta, per l'epilessia in bambini. Epilepsia. 1989 gennaio; 30(1): 84-9.
  142. Ogunmekan AO. La vitamina la E (alfa tocoferolo) del plasma livella in bambini normali ed in bambini epilettici con e senza la terapia farmacologica dell'anticonvulsivo. Med di Trop Georgr. 1985;37(2):175-7.
  143. Imposizione SL, Burnham WM et al. Una valutazione degli effetti dell'anticonvulsivo della vitamina E. Epilepsy Research 1990; 6:12-17.
  144. Imposizione SL et al. Gli effetti dell'anticonvulsivo della vitamina E: una valutazione ulteriore. Può J Neurol Sci. 1992 maggio; 19(2): 201-3.
  145. Higashi A, concentrazione nella vitamina E del siero di Tamari H et al. in pazienti con gli handicap multipli severi ha trattato con gli anticonvulsivi. Farmacologia pediatrica 1980; 1:129-134.
  146. Livelli del magnesio e del calcio del plasma di Oladipo OO et al. in bambini con l'epilessia a Lagos. Niger Postgrad Med J. 2007 marzo; 14(1): 26-9.
  147. Nuytten D, Van Hees J, Meulemans A, carenza di magnesio del cartone H. come causa dei sequestri intrattabili acuti. J Neurol 1991; 238:262-264.
  148. Borges LF, Gucer G. Effect di magnesio sui fuochi epilettici. Epilepsia 1978; 19:81-91.
  149. RM di Touyz. Completamento del magnesio come adiuvante agli antagonisti sintetici del canale del calcio nel trattamento di ipertensione. Med Hypotheses. 1991 ottobre; 36(2): 140-1.
  150. Il magnesio del siero di Gupta SK et al. livella nell'epilessia idiopatica. Medici India di J Assoc. 1994 giugno; 42(6): 456-7.
  151. Bhattacharjee N et al. Uno studio comparativo randomizzato fra il solfato di magnesio endovenoso a basse dosi ed il regime intramuscolare standard per il trattamento di eclampsia. J Obstet Gynaecol. 2011 maggio; 31(4): 298-303.
  152. Slutsky I, Abumaria N, Wu J, et al. potenziamento di apprendimento e memoria elevando il magnesio del cervello. Neurone. 2010 gennaio; 65(2): 165-77.
  153. Abumaria N, effetti di Yin B et al. dell'elevazione di Brain Magnesium sul condizionamento di timore, estinzione di timore e plasticità sinaptica nella corteccia prefrontale di Infralimbic e nell'amigdala laterale. Giornale di neuroscienza 2011; 31(42): 14871-14881.
  154. Abumaria N, effetti di Yin B et al. dell'elevazione di Brain Magnesium sul condizionamento di timore, estinzione di timore e plasticità sinaptica nella corteccia prefrontale di Infralimbic e nell'amigdala laterale. Giornale di neuroscienza 2011; 31(42): 14871-14881.
  155. Gaby AR. Approcci naturali all'epilessia. Rassegna della medicina alternativa. 2007; 12(1):9-24
  156. Banach m., melatonina di Gurdziel E et al. negli attacchi sperimentali ed epilessia. Rapporti farmacologici 2011; 63:1-11
  157. Lima E, Cabral franco et al. Amministrazione della melatonina dopo dallo lo status epilepticus indotto da pilocarpina: Un nuovo modo impedire o attenuare epilessia della Post-lesione? Epilessia e comportamento 2011; 20:607-612
  158. Costa-Latufo LV, Fonteles millimetro et al. che attenua gli effetti di melatonina dai sui sequestri indotti da pilocarpina in ratti. Biochimica e fisiologia comparative 2002; 131:521-529
  159. Fauteck JD, melatonina di Schmidt H et al. nell'epilessia: Primi risultati di terapia sostitutiva e primi risultati clinici. Ricevitori biologici 1999 dei segnali; 8:105-110
  160. Blondeau N, Widmann C, et al. acidi grassi polinsaturi induce la tolleranza ischemica ed epilettica. Neuroscienza. 2002;109(2):231–41.
  161. Taha AY, acidi grassi polinsaturi di Burnham WM et al. ed epilessia. Epilepsia 2010; 51(8):1348-1358
  162. Xu X, gli acidi grassi polinsaturi di Erichsen D et al. ed il liquido cerebrospinale dai bambini sulla dieta ketogenic aprono un canale tensione-gated di K: Un meccanismo presunto di azione di antiseizure. Ricerca 2008 di epilessia; 80(1): 57-66.
  163. Ossidazione ed epilessia dell'acido grasso di Auvin S. Ricerca 2011 di epilessia
  164. Yuen aw, sabbiatrice JW, et al. completamento dell'acido grasso Omega-3 in pazienti con l'epilessia cronica: Una prova randomizzata. Epilessia Behav. 2005 settembre; 7(2): 253-8.
  165. Bromfeld E, Dworetzky et al. Una prova randomizzata di controllo degli acidi grassi polinsaturi per l'epilessia refrattaria. Epilessia e comportamento 2008; 12:187-190
  166. ClinicalTrials.gov. Doppio studio cieco dell'incrocio dell'olio di pesce [EPA e DHA] per i sequestri parziali intrattabili. Disponibile a: http://clinicaltrials.gov/ct2/show/NCT00871377. 22 gennaio 2012 raggiunto.
  167. Jyoti A, Sethi P, monniera di Sharma D. Bacopa impedisce neurotossicità di alluminio nella corteccia cerebrale del cervello del ratto. J Ethnopharmacol. 2007 aprile; 111(1): 56-62.
  168. L'efficacia di Hosamani la R et al. Neuroprotective del monnieri di Bacopa contro rotenone ha indotto lo sforzo e la neurotossicità ossidativi in drosophila melanogaster. Neurotoxicology. 2009 novembre; 30(6): 977-85. Epub 2009 8 settembre.
  169. Effetto di Kanthasamy K et al. Neuroprotective dei resveratroli contro dalla la morte apoptotica dopaminergica indotta da metamfetamina delle cellule in un modello della coltura cellulare di neurotossicità. Curr Neuropharmacol. 2011 marzo; 9(1): 49-53.
  170. Effetti di Chung IM et al. Neuroprotective dei derivati di resveratroli dalle radici delle varietà di thunbergii del Vitis. sinuate contro da neurotossicità indotta da glutammato in cellule corticali coltivate primarie del ratto. Ronzio Exp Toxicol. 2011 settembre; 30(9): 1404-8. Epub 2010 17 novembre.
  171. Shetty AK. Promessa dei resveratroli per l'alleviamento status epilepticus e dell'epilessia. Pharmacol Ther. 2011 settembre; 131(3): 269-86. Epub 2011 28 aprile. Rassegna.
  172. Effetto protettivo di Wu Z et al. dei resveratroli contro dall'l'epilessia di lobo temporale indotta kainate in ratti. Ricerca di Neurochem. 2009 agosto; 34(8): 1393-400. Epub 2009 14 febbraio.
  173. Pandey R et al. Baccoside A sopprime il sequestro/convulsione del tipo di epilettica in caenorhabditis elegans. Sequestro. 2010 settembre; 19(7): 439-42. Epub 2010 3 luglio.
  174. Deficit comportamentistico di Mathew J et al. e regolamento funzionale in diminuzione del ricevitore di GABA nel cervelletto dei ratti epilettici: effetto del monnieri di Bacopa e del bacoside A. Epilepsy Behav. 2010 aprile; 17(4): 441-7. Epub 2010 11 febbraio.
  175. Krishnakumar et al. un Upregulation dei ricevitori 5-HT2C in ippocampo dai dei ratti epilettici indotti da pilocarpina: antagonismo dal monnieri di Bacopa. Epilessia Behav. 2009 ottobre; 16(2): 225-30. Epub 2009 22 agosto.
  176. Wallace MJ, Blair CON RIFERIMENTO A, et al. Il sistema endogeno di cannabinoido regola la frequenza e la durata di attacco in un modello dell'epilessia di lobo temporale. J Pharmacol Exp Ther. 2003 ottobre; 307(1): 129-37.
  177. Katona I e Freund TF. Segnalazione di endocannabinoide come interruttore sinaptico nella malattia neurologica. Medicina 2008 della natura; 14(9).
  178. Hoffman ME e Frazier CJ. Marijuana, endocannabinoidi ed epilessia: Potenziale e sfide per intervento terapeutico migliore. Neurologia sperimentale 2011
  179. Collina AJ, Williams cm et al. Phytocannabinoids come agenti novelli di Therapeuric nei disordini dello SNC. Farmacologia e terapeutica 2012; 133:79-97.
  180. Cunha JM, amministrazione cronica di Carlini ea et al. di Cannabidiol ai volontari sani e pazienti epilettici. Farmacologia 1980; 21(3):175-185.
  181. NG SK, uso della droga illecita di Brust JC et al. ed il rischio di sequestri di nuova insorgenza. Giornale americano di epidemiologia 1990; 132(1):47-57.
  182. DW lordo, uso di Hamm J, et al. della marijuana ed epilessia: Prevalenza in pazienti di un centro terziario di epilessia di cura. Neurologia. 8 giugno 2004; 62(11): 2095-7.
  183. Lucidi la D, Vickrey B. Cannabinoids per l'epilessia (protocollo). Base di dati di Cochrane delle rassegne sistematiche 2011, edizione 8.