Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Riferimenti della malattia da reflusso gastroesofageo (GERD)

Prevenzione delle malattie e trattamento, quinta edizione

I riferimenti a questa pagina corrispondono alla versione della stampa di prevenzione delle malattie e del trattamento, quinta edizione. Poiché aggiorniamo continuamente i protocolli online in risposta ai nuovi sviluppi scientifici, i lettori sono incoraggiati ad esaminare le ultime versioni dei protocolli.

  1. Patti MG e Katz J. Gastroesophageal Reflux Disease. Disponibile a: http://emedicine.medscape.com/article/176595-overview#a0156 ha acceduto a 4/5/2012
  2. Malattia da reflusso gastroesofageo di Longstreth G. 8/11/2011 riveduto disponibile a: http://www.nlm.nih.gov/medlineplus/ency/article/000265.htm ha acceduto a 4/6/2012
  3. Richter J e malattia da reflusso gastroesofageo di Friedenberg F. In: Feldman: Sleisenger e Fordtran gastrointestinali ed affezione epatica. nono ed. Filadelfia, PA: Saunders Elsevier; 2010. Il MD consulta il sito Web. Disponibile al http://www.mdconsult.com/books/page.do?eid=4-u1.0-B978-1-4160-6189-2..00043-3&isbn=978-1-4160-6189-2&uniqId=328043000-6#4-u1.0-B978-1-4160-6189-2..00043-3--s0010. 6 aprile 2012 raggiunto.
  4. Locke GR, et al. prevalenza e spettro clinico di riflusso gastroesofageo: uno studio basato sulla popolazione nella contea di Olmsted, Minnesota. Gastroenterologia. 1997 maggio; 112(5): 1448-56.
  5. Katz MH. In mancanza della prova acida: I benefici degli inibitori della pompa di Proton non possono giustificare i rischi per molti utenti. Med dell'interno dell'arco. 2010;170(9):747-748.
  6. Gli inibitori della pompa di Corley DA, di Kubo A, di Zhao W, et al. di Proton e gli antagonisti del ricevitore histamine-2 sono associati con le fratture dell'anca fra i pazienti a rischio. Gastroenterologia. 2010 luglio; 139(1): 93-101. Epub 2010 27 marzo.
  7. Khalili H, Huang E, Jacobson B, et al. Uso degli inibitori della pompa del protone e rischio di frattura dell'anca relativamente ai fattori di stile di vita e dietetici: uno studio di gruppo futuro BMJ. 2012; 344: e372. 31 gennaio online pubblicato 2012.
  8. Gli effetti contrari di Sheen E e di Triadafilopoulos G. del protone a lungo termine pompano la terapia dell'inibitore. Dig Dis Sci. 2011 aprile; 56(4): 931-50.
  9. Roulet L, Vernaz N, Giostra E, et al. [gli effetti contrari del protone pompano gli inibitori: Se si preoccupano per Rev a lungo termine Med Interne dell'esposizione?]. 26 gennaio 2012. [Epub davanti alla stampa]
  10. Guasto dell'inibitore della pompa di Fass R. Proton--che cosa sono le opzioni terapeutiche? J Gastroenterol. 2009; 104 supplementi 2: S33-8
  11. Kuo B, esofagi online di Urma D. GI Motility (2006) - l'anatomia e lo sviluppo hanno acceduto a 4/2/2012. Disponibile a: http://www.nature.com/gimo/contents/pt1/full/gimo6.html
  12. Stefanidis D, speranza WW, GP di Kohn, et al. linee guida per il trattamento chirurgico della malattia da reflusso gastroesofageo. Surg Endosc. 2010;24(11):2647–2669.
  13. Bredenoord AJ. Meccanismi della percezione di riflusso nella malattia da reflusso gastroesofageo: una rassegna. J Gastroenterol. 2012;107(1):8–15.
  14. Kr di McQuaid, Laine L, MB di Fennerty, Souza R, Spechler SJ. Rassegna sistematica: il ruolo degli acidi biliari nella patogenesi della malattia gastroesofagea di riflusso e della neoplasia relativa. Alimento. Pharmacol. Ther. 2011;34(2):146–165.
  15. Deviazione standard di Martinez, Malagon IB, Garewal HS, Cui H, malattia Non corrosiva di riflusso di Fass R. (NERD)--modelli acidi di sintomo e di riflusso. Alimento. Pharmacol. Ther. 2003;17(4):537–545.
  16. Shi G, et al. scalda i sintomi a riflusso relativi in pazienti con l'esposizione esofageo normale ad acido. Intestino. 1995 ottobre; 37(4): 457-64.
  17. Nasr AO, Dillon MF, Conlon S, et al. soppressione acida aumenta i tassi di esofago e di lesione esofagea di Barrett in presenza di riflusso duodenale. Chirurgia. 2012;151(3):382–390.
  18. Effetti contrari di Tutuian R. delle droghe sull'esofago. Migliore ricerca Clin Gastroenterol di Pract. 2010 aprile; 24(2): 91-7.
  19. Arora COME, esofagite di Yamazaki K. Eosinophilic: asma dell'esofago? Clin Gastroenterol Hepatol. 2004;2(7):523–530.
  20. Gonsalves N, Kahrilas PJ. Esofagite eosinofila in adulti. Neurogastroenterol. Motil. 2009;21(10):1017–1026.
  21. Foroutan m., Norouzi A, Molaei m., et al. esofagite eosinofila in pazienti con la malattia da reflusso gastroesofageo refrattaria. Vangata. DIS. Sci. 2010;55(1):28–31.
  22. Spergel JM, et al. il trattamento dell'esofagite eosinofila con la dieta specifica di eliminazione dell'alimento ha diretto tramite una combinazione di puntura e di patch test della pelle. Ann Allergy Asthma Immunol. 2005 ottobre; 95(4): 336-43.
  23. Il prezzo SF, chilowatt di Smithson, Castell FA. Sensibilità dell'alimento nell'esofagite di riflusso. Gastroenterologia. 1978 agosto; 75(2): 240-3.
  24. Semeniuk J, Kaczmarski m., Uscinowicz m., et al. valutazione istologica di mucosa esofagea in bambini con riflusso gastroesofageo acido. Folia Histochem Cytobiol. 2009; 47(2): 297-306.Shaheen NJ, RA di Hansen, Dott di Morgan, et al. Il carico di gastrointestinale e delle malattie del fegato, 2006. J Gastroenterol. 2006;101(9):2128–2138.
  25. Gonsalves N, Yang GY, Doerfler B, et al. dieta di eliminazione efficacemente tratta l'esofagite eosinofila in adulti; La rintroduzione dell'alimento identifica le cause. Gastroenterologia. 2 marzo 2012. [Epub davanti alla stampa].
  26. O'Connor HJ. Recensione: Helicobacter pylori ed implicazioni malattia-cliniche e gestione di riflusso gastroesofageo. Alimento Pharmacol Ther. 1999 febbraio; 13(2): 117-27.
  27. Ferri malattia da reflusso gastroesofageo del F. Ferri consulente clinico 2012, primo ed. Filadelfia, PA: Elsevier Mosby; 2012. Il MD consulta il sito Web. Disponibile al http://www.mdconsult.com/books/page.do?eid=4-u1.0-B978-0-323-05611-3..00016-1--sc0030&isbn=978-0-323-05611-3&sid=1288234964&uniqId=326497910-3#4-u1.0-B978-0-323-05611-3..00016-1--s0435. 28 marzo 2012 raggiunto.
  28. Infezione di Haruma K, di Manabe N, di Kamada T, et al. di helicobacter pylori e GERD]. Nihon Rinsho. 2007 maggio; 65(5): 841-5.
  29. Saad, Choudhary A, Bechtold ml. Effetto del trattamento di helicobacter pylori sulla malattia da reflusso gastroesofageo (GERD): meta-analisi delle prove controllate randomizzate. Scand J Gastroenterol. 2012 febbraio; 47(2): 129-35.
  30. Yaghoobi m., Farrokhyar F, yuan Y, et al. C'è un rischio aumentato di GERD dopo l'estirpazione di helicobacter pylori?: una meta-analisi. J Gastroenterol. 2010 maggio; 105(5): 1007-13; quiz 1006, 1014.
  31. Wright J, Lenard L. Why Stomach Acid Is buon per voi: Sollievo naturale da Heartburn, da indigestione, da riflusso e da GERD. Lanham, Maryland: M. Evans. 2001. Stampa.
  32. Kern RA, Rosa E, Austin JH. L'EFFETTO DI ACIDO CLORIDRICO ORALMENTE AMMINISTRATO SOPRA I CONTENUTI GASTRICI IN INDIVIDUI NORMALI ED IN PAZIENTI CON ACLORIDRIA. J CLIN INVESTE. 1926 AGOSTO; 2(6): 545-77.
  33. Kamal A, Vaezi MF. Diagnosi e gestione iniziale delle complicazioni gastroesofagee. Migliore ricerca Clin Gastroenterol di Pract. 2010;24(6):799–820.
  34. Amarasiri LD, Pathmeswaran A, de Silva HJ, CD di Ranasinha. Prevalenza dei sintomi della malattia gastroesofagei di riflusso e dei sintomi respiratori riflusso-collegati nell'asma. Med di BMC Pulm. 15 settembre 2010; 10:49.
  35. Bresci G, Sacco R. Pulmonary o manifestazioni extraesophageal otolaryngologic in pazienti con la malattia da reflusso gastroesofageo. Mondo J Gastrointest Endosc. 16 febbraio 2010; 2(2): 47-9.
  36. Lee JS, il cavolo riccio l'ora, Raghu G, et al. il microaspiration cronico causa la fibrosi polmonare idiopatica? Med di J. 2010 aprile; 123(4): 304-11.
  37. Fahim A, truffatori m., SP. di Hart. Riflusso gastroesofageo e fibrosi polmonare idiopatica: una rassegna. Med di Pulm. 2011; 2011:634613. Epub 2010 9 dicembre.
  38. Rosemurgy COME, Donn N, Paul H, Luberice K, SB di Ross. Malattia da reflusso gastroesofageo. Surg. Clin. del nord. 2011;91(5):1015–1029.
  39. Horvath KD, Swanstrom LL, SEDERE di Jobe. Il breve esofago: patofisiologia, incidenza, presentazione e trattamento nell'era di ambulatorio antireflusso laparoscopico. Ann Surg. 2000 novembre; 232(5): 630-40.
  40. CD di Hoang, KOH PS, Maddaus mA. Breve esofago e critica esofagea. Surg. Clin. del nord. 2005;85(3):433–451.
  41. Chen H, zanna Y, Tevebaugh W, Orlando RC, Shaheen NJ, meccanismi di Chen X. Molecular dell'esofago di Barrett. Vangata. DIS. Sci. 2011;56(12):3405–3420.
  42. Gerson L, Shetler K, Triadafilopoulos G. Prevalence dell'esofago di Barrett in individui asintomatici. Gastroenterologia. 2002;123(2):461–467.
  43. Toruner m., Soykan I, Ensari A, Kuzu I, Yurdaydin C, esofago di Ozden A. Barrett: prevalenza e la sua relazione con i sintomi dispeptici. Giornale di gastroenterologia e dell'epatologia. 2004;19(5):535–540.
  44. Lekakos L, Karidis NP, Dimitroulis D, et al. l'esofago di Barrett con displasia di prima scelta: fuoco sulle opzioni correnti di trattamento. Mondo J Gastroenterol. 7 ottobre 2011; 17(37): 4174-83.
  45. Palladio di Siersema. Patogenesi, diagnosi e possibilità terapeutiche di cancro esofageo. Curr Opin Gastroenterol. 2007;23(4):456–461.
  46. de Jonge PJF, van Blankenstein M, Looman CWN, Casparie Mk, Meijer GA, Kuipers EJ. Rischio di progressione maligna in pazienti con l'esofago di Barrett: uno studio di gruppo nazionale olandese. Intestino. 2010;59(8):1030–1036.
  47. Wani S, Falk G, Corridoio m., et al. pazienti con l'esofago di Nondysplastic Barrett ha rischi bassi per sviluppare la displasia o l'adenocarcinoma esofageo. Gastroenterologia e epatologia cliniche. 2011;9(3):220–227.
  48. Il Kr di DeVault, Castell FA. Istituto universitario americano di gastroenterologia. Linee guida aggiornate per la diagnosi ed il trattamento della malattia da reflusso gastroesofageo. J Gastroenterol. 2005;100(1):190–200.
  49. Jones R, Junghard O, ammaccatura J, et al. sviluppo del GerdQ, uno strumento per la diagnosi e gestione della malattia gastroesofagea di riflusso nel pronto intervento. Alimento. Pharmacol. Ther. 2009;30(10):1030–1038.
  50. Ponce J, boscaglie V, Agréus L, et al. ha strutturato la strategia di gestione contro cura usuale per la malattia da reflusso gastroesofageo: spiegazione razionale per un'analisi riunita di cinque prove mazzo-randomizzate europee. Adv Gastroenterol di Therap. 2011;4(1):11-26.
  51. Vakil N, van Zanten SV, Kahrilas P, ammaccatura J, Jones R. Global Consensus Group. La definizione di Montreal e la classificazione della malattia da reflusso gastroesofageo: ad un consenso basato a prova globale. Nel giornale americano di gastroenterologia, P. 1900-20; quiz 1943.
  52. S romana, Mion F, Benamouzig R, et al. capsula senza fili di pH--rendimento nella pratica clinica. Endoscopia. 2012 marzo; 44(3): 270-6.
  53. Domingues GR, Moraes-Filho JP, Domingues AG. Impatto del monitoraggio esofageo prolungato della capsula senza fili pH di 48 h sulla diagnosi della malattia da reflusso gastroesofageo e sulla valutazione della relazione fra i sintomi e gli episodi di riflusso. Arq Gastroenterol. 2011 gennaio-marzo; 48(1): 24-9.
  54. Johnson L, monitoraggio di DeMeester T. Twenty-four-hour pH dell'esofago distale. Una misura quantitativa di riflusso gastroesofageo. J Gastroenterol. 1974;62:325–332.
  55. Lazarescu A, monitoraggio di Sifrim D. Ambulatory di GERD: tecnologia corrente. Gastroenterol. Clin. del nord. 2008; 37(4): 793-805, viii.
  56. Manometria di Holloway R. Esophageal. Motilità di GI online. 2006.
  57. Kim JW, Kim HS, Lee dk, et al. [effetto terapeutico dell'omeprazolo a basse dosi contro ranitidina a dose standard in delicato per moderare esofagite di riflusso]. J coreano Gastroenterol. 2004 marzo; 43(3): 153-9.
  58. RM di Vanderhoff BT e di Tahboub. Inibitori della pompa di Proton: un aggiornamento. Medico di Fam. 15 luglio 2002; 66(2): 273-80.
  59. DES Varannes S, Coron E, Galmiche JP di Bruley. Trattamento a breve e a lungo termine di PPI per GERD. Abbiamo bisogno delle droghe antisecretorie più-potenti? Migliore ricerca Clin Gastroenterol di Pract. 2010 dicembre; 24(6): 905-21.
  60. Al-Quaiz JM. Anemia sideropenica. Uno studio sui fattori di rischio. Med J. 2001 della saudita; 22(6): 490-496.
  61. Ruscin JM, pagina RL, Valuck RJ. La carenza della vitamina B (12) si è associata con gli antagonisti del ricevitore dell'istamina (2) - e un inibitore della Proton-pompa. Ann Pharmacother. 2002;36(5):812–816.
  62. Dali-Youcef N, aggiornamento di Andrès E. An sulla carenza della cobalamina in adulti. QJM. 2009; 102(1): 17-28.
  63. Il MB di O'Connell, far infuriare il dm, Murray l', Heaney il RP, Kerzner LJ. Gli effetti del protone pompano gli inibitori su assorbimento del carbonato di calcio in donne: una prova randomizzata dell'incrocio. . Med del J. 2005;118(7):778–781.
  64. Sarzynski E, Puttarajappa C, Xie Y, Grover m., Laird-Fick H. Association fra uso dell'inibitore della pompa del protone e l'anemia: uno studio di gruppo retrospettivo. Vangata. DIS. Sci. 2011;56(8):2349–2353.
  65. Yang YX, Lewis JD, Epstein S, Metz, terapia dell'inibitore della pompa del protone di D.C. Long-term e rischio di frattura dell'anca. JAMA. 2006; 296(24): 2947-2953.
  66. Pali-Scholl I, farmaco di Jensen-Jarolim E. Anti-acid come fattore di rischio per l'allergia alimentare. Allergia. 2011 aprile; 66(4): 469-77.
  67. CA di Pomiecinski F, di Yang, Navarro-Rodrigues T, et al. sensibilizzazione agli alimenti nella malattia da reflusso gastroesofageo e la sua relazione agli eosinofilo nell'esofago: è di importanza clinica? Ann Allergy Asthma Immunol. 2010 novembre; 105(5): 359-63.
  68. Deshpande A, mutanda C, Pasupuleti V, et al. associazione fra la terapia dell'inibitore della pompa di Proton ed infezione di clostridium difficile in una meta-analisi. Clin. Gastroenterol. Hepatol. 2012;10(3):225–233.
  69. Bavishi C, HL di Du Pont. Rassegna sistematica: l'uso degli inibitori della pompa del protone e della suscettibilità aumentata all'infezione enterica. Alimento. Pharmacol. Ther. 2011;34(11-12):1269–1281.
  70. Canzone MJ, DI del parco, parco JH, et al. L'effetto dei probiotici e degli agenti mucoprotective alla sulla terapia tripla basata PPI per estirpazione del helicobacter pylori. Helicobacter. 2010;15(3):206–213.
  71. Ratuapli SK, Ellington TG, la TA di O'Neill, et al. uso di terapia dell'inibitore della pompa di Proton non predispone alla piccola crescita eccessiva batterica intestinale. J Gastroenterol. 14 febbraio 2012. doi: 10.1038/ajg.2012.4.
  72. Sheen E, effetti contrari di Triadafilopoulos G. del protone a lungo termine pompa la terapia dell'inibitore. Dig Dis Sci. 2011 aprile; 56(4): 931-50.
  73. Food and Drug Administration (FDA). Rischio aumentato possibile di fratture con determinate droghe dell'antiacido. Disponibile a: http://www.fda.gov/ForConsumers/ConsumerUpdates/ucm213240.htm ha acceduto a 4/12/2012.
  74. Abbronzi il G, Yang la Z, Wang, Z. Meta-analysis del totale laparoscopico (Nissen) contro il fundoplication posteriore (di Toupet) per la malattia gastroesofagea di riflusso basata sui test clinici randomizzati. ANZ J Surg. 2011;81(4):246–252.
  75. Mariette C, fundoplication laparoscopico di Pessaux P. Ambulatory per la malattia da reflusso gastroesofageo: una rassegna sistematica. Surg Endosc. 2011;25(9):2859–2864.
  76. Dibley libbra, Norton C, intervento Non farmacologico di Jones R. per la malattia gastroesofagea di riflusso nel pronto intervento. Br J Gen Pract. 2010; 60(581): e459-65.
  77. Profilo di Bhatia SJ, di Reddy DN, di Ghoshal UC, et al. di epidemiologia e di sintomo di riflusso gastroesofageo nella popolazione indiana: rapporto della società indiana dell'unità operativa di gastroenterologia. J indiano Gastroenterol. 2011 maggio; 30(3): 118-27.
  78. Bujanda L, Cosme A, Muro N, et al. [influenza dello stile di vita in pazienti con la malattia da reflusso gastroesofageo]. Med Clin (Barc). 14 aprile 2007; 128(14): 550-4.
  79. Canzone JH, Chung SJ, Lee JH, et al. relazione fra i sintomi di riflusso gastroesofageo ed i fattori dietetici in Corea. J Neurogastroenterol Motil. 2011 gennaio; 17(1): 54-60. Epub 2011 26 gennaio.
  80. Hamoui N, signore RV, Hagen JA, Theisen J, Demeester TR, Crookes PF. Risposta dello sfintere esofageo più basso a distensione gastrica dalle bevande gassose. J. Gastrointest. Surg. 2006;10(6):870–877.
  81. L grande, Monforte R, ROS E, et al. alte contrazioni di ampiezza nel terzo medio dell'esofago: un indicatore manometrico di alcolismo cronico? Intestino. 1996;38(5):655–662.
  82. Kaltenbach T, Crockett S, Gerson libbra. Sono le misure di stile di vita efficaci in pazienti con la malattia da reflusso gastroesofageo? Ad un approccio basato a prova. Med dell'interno dell'arco. 2006;166(9):965–971.
  83. Nilsson m., Johnsen R, YE W, Hveem K, fattori di rischio collegati allo stile di vita di Lagergren J. in eziologia di riflusso gastroesofageo. Intestino. 2004;53(12):1730–1735.
  84. Peso corporeo di Festi D, di Scaioli E, di Baldi F, et al., stile di vita, abitudini dietetiche e malattia da reflusso gastroesofageo. Mondo J Gastroenterol. 2009;15(14):1690–1701.
  85. Hampel H, Abraham NS, HB EL-Serag. Meta-analisi: obesità ed il rischio per la malattia da reflusso gastroesofageo e le sue complicazioni. Ann Intern Med. 2005;143(3):199–211.
  86. De Ceglie A, adenocarcinomi dell'esofago di Fisher DA, di Filiberti R. Barrett, della giunzione esofagea e esophagogastric: il ruolo della dieta. Ricerca Hepatol Gastroenterol di Clin. 2011 gennaio; 35(1): 7-16.
  87. Colombo P, Mangano m., PA di Bianchi, Penagini R. Effect delle calorie e del grasso su riflusso gastroesofageo postprandiale. Scand. J. Gastroenterol. 2002;37(1):3–5.
  88. Effetti di Fox m., di Barr C, di Nolan S, di Lomer m., di Anggiansah A, di Wong T. The di grasso dietetico e densità di caloria sui sintomi acidi esofagei di riflusso e di esposizione. Clin. Gastroenterol. Hepatol. 2007;5(4):439–444.
  89. Iwakiri K, Kobayashi m., Kotoyori m., Yamada H, Sugiura T, Nakagawa Y. Relationship fra esposizione acida esofagea postprandiale e volume e contenuto di grassi del pasto. Vangata. DIS. Sci. 1996;41(5):926–930.
  90. Penagini RR, Mangano millimetro, PAPPA di Bianchi. L'effetto di aumento del contenuto di grassi ma non il carico di energia di un pasto su riflusso gastroesofageo ed abbassa la funzione motoria esofageo dello sfintere. Intestino. 1998;42(3):330–333.
  91. Austin GL, la TA di Thiny, CE di Westman, Yancy WS, Shaheen NJ. Molto una dieta povera di carboidrati migliora il riflusso gastroesofageo ed i suoi sintomi. Vangata. DIS. Sci. 2006;51(8):1307–1312.
  92. Il Kr di DeVault, Castell FA. Linee guida aggiornate per la diagnosi ed il trattamento della malattia da reflusso gastroesofageo. Il comitato di parametri di pratica dell'istituto universitario americano di gastroenterologia. J Gastroenterol. 1999;94(6):1434–1442.
  93. Gerson libbra, Fass R. Una rassegna sistematica delle definizioni, della prevalenza e della risposta al trattamento della malattia da reflusso gastroesofageo notturna. Clin Gastroenterol Hepatol. 2009 aprile; 7(4): 372-8; quiz 367.
  94. WC di Orr, Harnish MJ. riflusso gastroesofageo in relazione con il sonno: provocazione con un pasto di sera tardi e trattamento con soppressione acida. Alimento. Pharmacol. Ther. 1998;12(10):1033–1038.
  95. Lanzon-Miller S, Pounder CON RIFERIMENTO A, McIsaac RL, JUNIOR di legno. La sincronizzazione della cena colpisce il modello dell'acidità intragastrica di 24 ore. Alimento. Pharmacol. Ther. 1990;4(5):547–553.
  96. Kotzan J, Wade W, Yu HH. Valutando la prescrizione di NSAID utilizzi come fattore della predisposizione per la malattia da reflusso gastroesofageo in una popolazione di Medicaid. Ricerca di Pharm. 2001 settembre; 18(9): 1367-72.
  97. Hampson FC, Jolliffe IG, Bakhtyari A, et al. combinazioni dell'Alginato-antiacido: formazione della zattera e studi gastrici di conservazione. Sviluppatore Ind Pharm della droga. 2010;36(5):614–623.
  98. Mandel chilogrammo, Daggy BP, Brodie DA, Jacoby HI. Recensione: formulazioni della alginato-zattera nel trattamento di riflusso dell'acido e del bruciore di stomaco. Alimento. Pharmacol. Ther. 2000;14(6):669–690.
  99. Pouchain D, Bigard mA, Liard F, Childs m., Decaudin A, McVey D. Gaviscon (R) contro l'omeprazolo nel trattamento sintomatico di riflusso gastroesofageo moderato. Una prova randomizzata comparativa diretta. BMC Gastroenterol. 2012;12(1):18.
  100. Sig. di Werbach. Melatonina per il trattamento della malattia da reflusso gastroesofageo. Med di salute di Altern Ther. 2008;14(4):54–58.
  101. Konturek SJ, Zayachkivska O, Havryluk XO, et al. influenza protettiva di melatonina contro le lesioni esofagee acute comprende le prostaglandine, l'ossido di azoto ed i nervi sensoriali. J. Physiol. Pharmacol. 2007;58(2):361–377.
  102. Pereira Rde S. Regression dei sintomi della malattia da reflusso gastroesofageo facendo uso del completamento dietetico con melatonina, le vitamine e gli aminoacidi: confronto con l'omeprazolo. J. Ricerca pineale. 2006;41(3):195–200.
  103. ST di Kandil, Mousa aa, EL-Gendy aa, Abbas. L'effetto terapeutico potenziale di melatonina nella malattia di riflusso gastroesofageo. BMC Gastroenterol. 2010;10:7.
  104. Willette RC, carriola L, Doster R, Wilkins J, Wilkins JS, Heggers JP. D-limonene purificato: un efficace agente per il sollievo dei sintomi occasionale di bruciore di stomaco. Studio privato. WRC Laboratories, Inc. Galveston, TX.
  105. Gli estratti di Wittschier N, di Faller G, di Hensel A. Aqueous ed i polisaccaridi dalle radici di liquirizia (glycyrrhiza glabra L.) inibiscono l'adesione del helicobacter pylori a mucosa gastrica umana. J Ethnopharmacol. 7 settembre 2009; 125(2): 218-23. Epub 2009 14 luglio.
  106. Martin H. DGL Licorice e riflusso dell'acido. 5/4/2011. 3/20/2012 raggiunto. Disponibile a: http://www.livestrong.com/article/110565-dgl-licorice-acid-reflux/
  107. BI di Chen H, del reparto MH, di Graubard, et al. modelli ed adenocarcinoma dietetici dell'esofago e dello stomaco distale. J Clin Nutr. 2002;75(1):137–144.
  108. St Silvera SA, di Mayne di Navarro, assunzione del gruppo di Risch H, et al. di alimento e rischio di sottotipi di cancro esofageo e gastrico. Cancro di Int J. 2008;123(4):852–860.
  109. St Silvera SA, di Mayne di Navarro, Risch ha, et al. analisi delle componenti principali dei modelli di stile di vita e dietetici relativamente al rischio di sottotipi di cancro esofageo e gastrico. Ann Epidemiol. 2011;21(7):543–550.
  110. Assunzione di Gonzalez CA, di Pera G, di Agudo A, et al. della frutta e della verdura ed il rischio di adenocarcinoma dell'esofago e dello stomaco nell'indagine futura europea su Cancro e su nutrizione (EPIC-EURGAST). Cancro di Int J. 2006;118(10):2559–2566.
  111. Steevens J, Schouten LJ, RA di Goldbohm, PA di van den Brandt. Verdure e consumo di frutti e rischio di sottotipi esofagei e gastrici del cancro nello studio di gruppo olandese. Cancro di Int J. 2011;129(11):2681–2693.
  112. Chen T, Yan F, Qian J, et al. sperimentazione di fase II randomizzata delle fragole liofilizzate in pazienti con le lesioni precancerose displastiche dell'esofago. Ricerca di Prev del Cancro (Phila). 2012 gennaio; 5(1): 41-50.
  113. St di Mayne, Risch ha, Dubrow R, et al. assunzione e rischio nutrienti di sottotipi di cancro esofageo e gastrico. Biomarcatori Prev di Epidemiol del Cancro. 2001;10(10):1055–1062.
  114. Terry P, Lagergren J, YE W, et al. associazione inversa fra assunzione della fibra del cereale e rischio del cancro gastrico di cardias. Gastroenterologia. 2001;120(2):387-91.
  115. Bollschweiler E, Wolfgarten E, Nowroth T, Rosendahl U, PS di Mönig, Hölscher AH. Assunzione della vitamina e rischio di sottotipi di cancro esofageo in Germania. J. Ricerca del Cancro. Clin. Oncol. 2002;128(10):575–580.
  116. Kubo A, Corley DA. Meta-analisi di assunzione antiossidante ed il rischio di adenocarcinoma esofageo e gastrico di cardias. J Gastroenterol. 2007;102(10):2323–30; quiz 2331.
  117. Il ND di Carman S, di Kamangar F, del Freedman, et al. l'assunzione della vitamina E ed il rischio di cancri esofagei e gastrici nella dieta e nella salute di NIH-AARP studiano. Cancro di Int J. 2009;125(1):165–170.
  118. Il TI di Ibiebele, Hughes MC, Pandeya N, et al. alta assunzione di folato dalle fonti dell'alimento è associato con il rischio riduttore di cancro esofageo in una popolazione australiana. Giornale di nutrizione. 2011;141(2):274–283.
  119. Uso di Dong LM, di Kristal AR, di Peters U, et al. dell'integratore alimentare e rischio di progressione neoplastico in adenocarcinoma esofageo: uno studio prospettivo. Cancro di Nutr. 2008;60(1):39–48.
  120. CA di Whitley, DH dolce, Walle T. L'acido ellagico del polifenolo dietetico è un inibitore potente di hOAT1. Droga Metab Dispos. 2005 agosto; 33(8): 1097-100.
  121. Beserra, Calegari pi, Souza meccanismi ulcera-curativo di Mdo C, et al. gastroprotettivo e di acido ellagico in ratti sperimentali. Alimento chim. di J Agric. 13 luglio 2011; 59(13): 6957-65. Epub 2011 16 giugno.
  122. Qazi A, amico J, Maitah m., et al. attività anticancro di un derivato dei broccoli, sulforaphane, nell'adenocarcinoma del barrett: uso potenziale in chemoprevention e come adiuvante in chemioterapia. Transl Oncol. 2010;3(6):389–399.
  123. Hao J, Zhang B, Liu B, et al. effetto dell'alfa-tocoferolo, N-acetilcisteina e omeprazolo su formazione esofagea dell'adenocarcinoma in un modello chirurgico del ratto. Cancro di Int J. 2009;124(6):1270–1275.
  124. Pierini R, PA di Kroon, Guyot S, avorio K, Johnson l'IT, Belshaw NJ. Gli effetti di Procyanidin sulle cellule esofageo dell'adenocarcinoma dipendono forte dal grado di flavan-3-ol di polimerizzazione. Mol. Nutr. Ricerca dell'alimento. 2008;52(12):1399–1407.
  125. La LA di Kresty, Howell l'ab, proantocianidine di Baird M. Cranberry induce gli apoptosi ed inibisce dalla la proliferazione indotta da acido delle cellule esofagee umane dell'adenocarcinoma. Alimento chim. di J Agric. 2008;56(3):676–680.