Liquidazione della primavera di prolungamento della vita

Riferimenti di epatite B

Prevenzione delle malattie e trattamento, quinta edizione

I riferimenti a questa pagina corrispondono alla versione della stampa di prevenzione delle malattie e del trattamento, quinta edizione. Poiché aggiorniamo continuamente i protocolli online in risposta ai nuovi sviluppi scientifici, i lettori sono incoraggiati ad esaminare le ultime versioni dei protocolli.

  1. A.D.A.M Editorial Board. Epatite B. Pubmed Health. 2010; Disponibile a: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmedhealth/PMH0002139/ [raggiunto il 26 agosto 2012]
  2. Merck. Epatite virale acuta: Epatite: Professionista manuale di Merck. merckmanuals.com 2007. Disponibile a: http://www.merckmanuals.com/professional/hepatic_and_biliary_disorders/hepatitis/acute_viral_hepatitis.html [raggiunto il 28 agosto 2012].
  3. Clinica di Mayo. Epatite B. 2011b. Disponibile a: http://www.mayoclinic.com/health/hepatitis-b/DS00398 [raggiunto il 26 agosto 2012].
  4. EL-Serag, H.B. Epidemiology di epatite virale e di carcinoma epatocellulare. Gastroenterologia. 2012; 142(6): 1264-1273.e1
  5. Nebbia, G., Peppa, D. e Maini, infezione di M.K. Hepatitis B: concetti e sfide correnti di futuro. QJM. 2012; 105(2): 109-13
  6. Vaccini di epatite B dell'organizzazione mondiale della sanità. Wkly. Epidemiol. Rec. 2009;84(40):405–19
  7. Lee HC. Insufficienza epatica acuta relativa al virus dell'epatite B. Hepatologyresearch: la Gazzetta ufficiale della società del Giappone dell'epatologia. Novembre 2008; 38Suppl 1: S9-S13.
  8. Ioannou, virus di G.N. Hepatitis B negli Stati Uniti: infezione, esposizione e tassi di immunità in un'indagine nazionalmente rappresentativa. Ann Intern Med. 2011;154(5):319–28
  9. Scaglione, S.J. e Lok, A.S.F. Effectiveness del trattamento di epatite B nella pratica clinica. Gastroenterologia. 2012;142(6):1360–1
  10. Mitchell, A.E., Colvin, H.M. e Palmer Beasley, R. Institute delle raccomandazioni della medicina per la prevenzione ed il controllo di epatite B e C. Hepatology. 2010;51(3):729–33
  11. Ladak, F., Gjelsvik, A., Feller, E., Rosenthal, S. e Montague, B.T. Hepatitis B negli Stati Uniti: opportunità mancanti in corso per la vaccinazione di epatite B, prova dall'indagine comportamentistica di sorveglianza di fattore di rischio, 2007. Infezione. 2012;40(4):405–13
  12. Mutimer, il D.J. e Lok, A. Management dall'dell'estremità indotta da HCV e di HBV- mettono in scena l'affezione epatica. Intestino. 2012; 61Suppl 1: i59-67
  13. Billioud, G., Pichoud, C., Puerstinger, G., Neyts, J. e Zoulim, F. I mutanti principali del virus dell'epatite B (HBV) resistenti agli analoghi del nucleosidico sono suscettibili in vitro degli inibitori non nucleosidici della replica di HBV. Ricerca antivirale. 2011;92(2):271–6
  14. Gish, R., Jia, J. - D., Locarnini, S. e Zoulim, F. Selection della terapia cronica di epatite B con l'alta barriera a resistenza. La lancetta infetta il DIS. 2012;12(4):341–53
  15. Protzer, U., Maini, M.K. e Knolle, P.A. Living nel fegato: infezioni epatiche. Nazionale. Rev. Immunol. 2012;12(3):201–13
  16. Wilson, il R., Purcell, il D., il Netter, il H.J. e Revill, interferenza del RNA di P.A. Does forniscono la nuova speranza per controllo dell'infezione cronica di epatite B? Antivir.Ther. (Lond.). 2009; 14(7): 879-89
  17. Liaw, Y F. e CHU, infezione virale di C. - M.Hepatitis B. Lancetta. 2009;373(9663):582–92
  18. Tanwar, S. e Dusheiko, G. C'è del valore all'analisi di genotipo del virus dell'epatite B? Rappresentante di CurrGastroenterol. 2012; 14(1): 37-46
  19. Chien, R. - N., Lin, C. - Y., Yeh, C. - T. e Liaw, Y. - F. Il genotipo B del virus dell'epatite B è associato con la migliore risposta alla terapia di thymosin alpha1 che il genotipo C.J. Viral Hepat. 2006;13(12):845–50
  20. Daniels, D., Grytdal, S., Wasley, A., centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC). Sorveglianza per epatite virale acuta - Stati Uniti, 2007.MMWR SurveillSumm. 2009;58(3):1–27
  21. Kang, X., Xie, Q., Zhou, X., et al. effetti di esposizione della proteina del virus dell'epatite B S su integrità della membrana dello sperma e functions.PLoS UNO. 2012; 7(3): e33471
  22. Lee, C., gong, Y., Brok, J., Boxall, E.H. e Gluud, immunizzazione di C. Hepatitis B per gli infanti neonati delle madri antigene-positive di superficie di epatite B. Rev. 2006 del sistema della base di dati di Cochrane; (2): CD004790
  23. Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC). Epatite. Rappresentante di MMWR Recomm. 1990; 39 (RR-2): 1-22.
  24. Byrd KK, Murphy TV e Hu DJ. Il MD si consulta. Virus a DNA: Hepadnaviridae. In: Lungamente: Principi e pratica di malattie infettive pediatriche, quarto ed. 2012. Disponibile a: http://www.mdconsult.com/books/page.do?sid=1357739703&eid=4-u1.0-B978-1-4377-2702-9..00215-4&isbn=978-1-4377-2702-9&uniqId=365677148-16. 21 settembre 2012 raggiunto.
  25. Chevaliez, S., Rodriguez, C. e Pawlotsky, strumenti virologic di J. - M.New per gestione di epatite cronica B e C. Gastroenterology. 2012; 142(6): 1303-1313.e1
  26. Xu, M., Wang, B., Fu, Y., et al. cambia delle specie fecali di Bifidobacterium in pazienti adulti con dall'l'affezione epatica cronica indotta da virus di epatite B. Microb. Ecol. 2012;63(2):304–13
  27. Garcia-Tsao, G., Lim, J.K., Lim, J., membri del programma del centro delle risorse di epatite virale C di affari dei veterani. Gestione e trattamento dei pazienti con cirrosi ed ipertensione portale: raccomandazioni dal dipartimento del programma del centro delle risorse di epatite virale C di affari di veterani e del programma nazionale di epatite virale C. J Gastroenterol. 2009;104(7):1802–29
  28. Mayo Clinic. Cirrhosis.2011a Mayo Clinic. Disponibile a: http://www.mayoclinic.com/health/cirrhosis/DS00373 [raggiunto il 26 agosto 2012].
  29. Chen, C. - J., Yang, H. - I., l'Unione Sovietica, J., et al. rischio di carcinoma epatocellulare attraverso una pendenza biologica del DNA level.JAMA del virus dell'epatite B del siero. 2006; 295(1): 65-73
  30. Ichai, P. e Samuel, D. Epidemiology di insufficienza epatica. Ricerca HepatolGastroenterol di Clin. 2011;35(10):610–7
  31. Shimizu, I., Kohno, N., Tamaki, K., et al. epatologia femminile: ruolo favorevole di estrogeno nell'affezione epatica cronica con l'infezione del virus dell'epatite B. Mondo J Gastroenterol. 2007;13(32):4295–305
  32. Yuan, J.M., Ross, R K., Stanczyk, F.Z., et al. Uno studio di gruppo sul testosterone del siero e sul carcinoma epatocellulare a Shanghai, Cancro di China.Int J. 1995;63(4):491–3
  33. Lin MC, Wu cc, SB di Cheng, Liu TJ, P'Eng F K. L'influenza di alto testosterone del siero livella sulla prognosi a lungo termine in pazienti maschii che subiscono l'epatectomia per carcinoma epatocellulare della fase iniziale senza invasione vascolare. Giornale del mondo di chirurgia.Luglio 2007; 31(7): 1469-1473.
  34. Nikolopoulos, G.K., Paraskevis, D., Hatzitheodorou, E., et al. impatto dell'infezione del virus dell'epatite B sulla progressione dell'AIDS e mortalità in individui affetti da HIV: uno studio di gruppo e una meta-analisi. Clin. Infetti. DIS. 2009;48(12):1763–71
  35. Hou, J., Liu, Z. e Gu, F. Epidemiology e prevenzione dell'infezione del virus dell'epatite B. Int J Med Sci. 2005;2(1):50–7
  36. Gitlin, N. Hepatitis B: diagnosi, prevenzione e trattamento. Clin chim. 1997; 43 (8 pinte 2): 1500-6
  37. Castera, metodi di L. Noninvasive per valutare affezione epatica in pazienti con epatite B o C. Gastroenterology. 2012;142(6):1293–4
  38. Marieb, E. e Hoehn, anatomia di K. Human & fisiologia. ottavo ed. San Francisco: Pearson Benjamin Cummings. 2010.
  39. Grimm, D. e Thimme, R. Hepatology International, volume 5, numero 2 - SpringerLink. Hepatol Int. 2011;
  40. Deres, K., Schröder, C.H., Paessens, A., et al. inibizione della replica del virus dell'epatite B da svuotamento farmaco-indotto dei nucleocapsids. Scienza. 2003;299(5608):893–6
  41. Randagio, S.J., Bourne, C.R., Punna, S., Lewis, W.G., finlandese, M.G. e Zlotnick, A. Un heteroaryldihydropyrimidine attiva e può indirizzare male l'assemblea della proteina capsidica del virus dell'epatite B. ProcNatlAcadSci U.S.A. 2005; 102(23): 8138-43
  42. Weber O, Schlemmer KH, Hartmann E, Hagelschuer I, Paessens A, Graef E. Wohlfeil S. Inhibition del virus dell'epatite B umano (HBV) da un composto non-nucleosidic novello in un modello transgenico del topo. Ricerca antivirale.Maggio 2002; 54(2): 69-78.
  43. Interferenza del RNA di Gish, del R G., di Satishchandran, del C., dei giovani, del M. e di Pachuk, del C. e le sue applicazioni potenziali al trattamento cronico di HBV: i risultati di una sicurezza e di una tollerabilità di fase I studiano. Antivir.Ther. (Lond.). 2011; 16(4): 547-54
  44. Delaney, W., Bartholomeusz, A. e Locarnini, terapie di S.A. Evolving per il trattamento dell'infezione cronica del virus dell'epatite B. Droghe di OpinInvestig dell'esperto. 2002;11(2):169–87
  45. Yang, Y. - F., Zhao, W., Zhong, Y. - D., et al. confronto dell'efficacia del thymosin alpha-1 ed alfa dell'interferone nel trattamento di epatite cronica B: una meta-analisi. Ricerca antivirale. 2008;77(2):136–41
  46. Mao, H. - Y. e Shi, T. - D. [trattamento con interferone e thymosin alpha-1 contro monoterapia dell'interferone per epatite cronica positiva B di HBeAg: una meta-analisi]. ZhonghuaGanZang Bing ZaZhi. 2011;19(1):29–33
  47. Zhang, Y. - Y., Chen, E. - Q., Yang, J., Duan, Y. - R. e Tang, H. Treatment con la lamivudina contro la lamivudina e il thymosin alpha-1 per i pazienti cronici antigene-positivi di epatite B di e: una meta-analisi. Virol. J. 2009; 6:63.
  48. Monografia del prodotto di SciClone.Zadaxin. 2012:1–58
  49. Ricchi, J.D., Ching, C.G., Lally, M.A., et al. Una rassegna dell'argomento per la vaccinazione di epatite B degli adulti ad alto rischio. . Med del J. 2003;114(4):316–8
  50. Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC). Virus dell'epatite B: una strategia completa per l'eliminazione della trasmissione negli Stati Uniti con la vaccinazione universale di infanzia. Le raccomandazioni dell'immunizzazione pratica il comitato consultivo (ACIP). Rappresentante di MMWR Recomm. 1991; 40 (RR-13): 1-25
  51. Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC). Immunizzazione degli adolescenti. Raccomandazioni del comitato consultivo sulle pratiche di immunizzazione, dell'accademia americana di pediatria, dell'accademia americana dei medici di famiglia e di American Medical Association. Rappresentante di MMWR Recomm. 1996; 45 (RR-13): 1-16
  52. Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC). Disponibilità del vaccino di epatite B che non contiene il thimerosal come preservative.MMWR Morb.Mortal. Wkly. Rappresentante. 1999; 48(35): 780-2
  53. Marion, S.A., TommPastore, M., pi, D.W. e Mathias, seguito di R.G. Long-term del vaccino di epatite B in infanti delle madri del trasportatore. . J. Epidemiol. 1994;140(8):734–46
  54. Copertura di vaccinazione di Tohme, del R A., di Ribner, del B., di Huey, del M.J. e di Spradling, di P.R. Hepatitis B e sieroprotezione documentata fra immatricolare gli studenti di sanità ad un'istituzione accademica negli Stati Uniti. Infetti il controllo HospEpidemiol. 2011;32(8):818–21
  55. Rauf, N., Tahir, S.S., Dilawar, S., Ahmad, I. e Parvez, concentrazione nel selenio di S. Serum nei pazienti cirrotici del fegato che soffrono dall'epatite B e C in Pakistan.Biological Trace Element Research. 2012;145(2):144–50
  56. Khan, M.S., Dilawar, S., Ali, I. e Rauf, ruolo possibile di N.The di concentrazione nel selenio nei pazienti di epatite B e C. Saudita J Gastroenterol. 2012;18(2):106–10
  57. Abediankenari, S., Ghasemi, M., Nasehi, M.M., Abedi, S. e Hosseini, V. Determination degli oligoelementi in pazienti con epatite cronica B. Acta Med Iran. 2011;49(10):667–9
  58. Yu, S.Y., Zhu, Y J. e Li, ruolo di W.G. Protective di selenio contro il virus dell'epatite B ed il cancro del fegato primario a Qidong. Trace Element Research biologico. 1997;56(1):117–24
  59. Bere di Bravi, del F., di Bosetti, del C., di Tavani, del A., et al. del caffè e rischio epatocellulare di carcinoma: una meta-analisi. Epatologia. 2007;46(2):430–5
  60. Larsson, S.C. e Wolk, consumo di A. Coffee e rischio di cancro del fegato: una meta-analisi. Gastroenterologia. 2007;132(5):1740–5
  61. Leung, W.W. - la m., noioso, lo S.C., Chan, il H. il L.Y., Wong, il V., Yeo, il W. e Mok, consumo del caffè del T.S.K. Moderate riduce il rischio di carcinoma epatocellulare in trasportatori cronici di epatite B: uno studio di caso-control. Giornale di salute della Comunità & di epidemiologia. 2011;65(6):556–8
  62. Wang, G. - F., Shi, L. - P., Ren, Y. - D., et al. attività del virus di Anti-epatite B di acido clorogenico, di acido chinico e di acido caffeico in vivo e in vitro. Ricerca antivirale. 2009a; 83(2): 186-90
  63. Xu, il J., Wang, il J., Deng, il F., Hu, lo Z. e Wang, l'estratto del tè verde del H. ed il suo epigallocatechingallate della componente principale inibisce il virus dell'epatite B in vitro. Ricerca antivirale. 2008;78(3):242–9
  64. , W., Li, L. - X., Liao, Q. - J., Liu, C. - L. e Chen, X. - L.Epigallocatechingallate inibisce la sintesi in una replicazione virale - linea cellulare viscoelastica del DNA di HBV. Mondo J Gastroenterol. 2011;17(11):1507–14
  65. Li, Y., Chang, S. - C., consumo di Goldstein, del B.Y., et al. del tè verde, infiammazione ed il rischio di carcinoma epatocellulare primario in una popolazione cinese. Cancro Epidemiol. 2011;35(4):362–8
  66. Inoue, M., Kurahashi, N., Iwasaki, M., et al. effetto del consumo del tè verde e del caffè sul rischio di cancro del fegato: analisi di gruppo da stato di infezione del virus dell'epatite. Biomarcatori Prev di Epidemiol del Cancro. 2009;18(6):1746–53
  67. Balamtekin, N., Kurekci, A.E., Atay, A., livelli del plasma degli oligoelementi ha un'implicazione sul trattamento dell'interferone dei bambini con l'infezione cronica di epatite B. Trace Element Research biologico. 2010;135(1-3):153–61
  68. Kuloğlu, Z., Kırbaș, G., Erden, E. e Kansu, A. Interferon-alpha-2a e terapia di associazione dello zinco in bambini con l'infezione cronica di epatite B. Trace Element Research biologico. 2011;143(3):1302–9
  69. Ozbal, E., Helvaci, M., Kasirga, E., Akdenizoğlu, F. e Kizilgüneșler, zinco nel siero del A. come risposta di predizione di fattore alla terapia di interferon-alpha2b in bambini con epatite cronica B. Biological Trace Element Research. 2002;90(1-3):31–8
  70. Petrova, M. e Kamburov, V. Breastfeeding e infezione da HBV cronica: implicazioni cliniche e sociali. Mondo J Gastroenterol. 2010;16(40):5042–6
  71. Hara, K., Ikeda, M., Saito, S., et al. lattoferrina inibisce l'infezione del virus dell'epatite B in epatociti umani coltivati. Hepatol. Ricerca. 2002;24(3):228
  72. Li, lo S., Zhou, il H., Huang, il G. e Liu, N. Inhibition di infezione da HBV da lattoferrina e da ferro bovini, zinco-hanno saturato la lattoferrina. Med. Microbiologia. Immunol. 2009;198(1):19–25
  73. Fiorino, S., Conti, F., Gramenzi, A., et al. vitamine nel trattamento di epatite virale cronica. Br J Nutr. 2011;105(7):982–9
  74. Mladěnka, P., Macáková, K., Filipský, T., et al. Analisi in vitro di attività di chelatazione del ferro dei flavonoidi. J. Inorg. Biochimica. 2011;105(5):693–701
  75. Monnier, L., Colette, C., Aguirre, L. e Mirouze, J. Evidence e meccanismo per assorbimento inorganico intestinale pectina-riduttore del ferro nel hemochromatosis idiopatico. J ClinNutr. 1980;33(6):1225–32
  76. Borsari, M., Gabbi, C., Ghelfi, F., et al. Silybin, un nuovo agente di chelazione. J. Inorg. Biochimica. 2001;85(2-3):123–9
  77. Thephinlap, C., Phisalaphong, C., Lailerd, N., et al. inversione di caricamento cardiaco del ferro e disfunzione in topi thalassemic dai curcuminoids. Med Chem. 2011;7(1):62–9
  78. Brock, J.H. Lactoferrin in latte umano: il suo ruolo nell'assorbimento del ferro e protezione contro l'infezione enterica nell'infante neonato. Arch. DIS. Bambino. 1980;55(6):417–21
  79. Mandel, S., Amit, T., Reznichenko, L., Weinreb, O. e Youdim, catechine del tè del M.B.H. Green come chelatore-antiossidanti cervello-permeabili e naturali del ferro per il trattamento dei disordini neurodegenerative. Mol. Nutr. Ricerca dell'alimento. 2006;50(2):229–34
  80. Duygu, F., Karsen, H., Aksoy, N. e Taskin, A. Relationship dello sforzo ossidativo nell'attività di infezione di epatite B con il DNA di HBV e fibrosi. Ann Lab Med. 2012;32(2):113
  81. Lin, C. - C., Liu, W. - H., stato di Z, di Wang. - H. e Yin, m. - C.Vitamins B e difesa antiossidante in pazienti con epatite cronica B o l'infezione del virus dell'epatite C. EUR J Nutr. 2011;50(7):499–506
  82. TasdelenFisgin, N., Aydin, B.K., Sarikaya, H., et al. sforzo ossidativo e difesa antiossidante in pazienti con epatite cronica B. Clin. Laboratorio. 2012;58(3-4):273–80
  83. Lin, H. - C., Chen, Y. - F., Hsu, W. - H., Yang, C. - W., Kao, C. - H. e Tsai, T. - F. Il resveratrolo aiuta il recupero da fegato grasso e protegge da carcinoma epatocellulare indotto dalla proteina del virus dell'epatite B X in un modello del topo. Ricerca di prevenzione del cancro. 2012;5(7):952–62
  84. Kim, H.J., Yoo, H.S., Kim, J.C., et al. effetto antivirale dell'estratto di Linn di curcuma longa contro la replica del virus dell'epatite B. J Ethnopharmacol. 2009;124(2):189–96
  85. Rechtman, M.M., Har-Noy, O., Antivari-Yishay, I., et al. curcumina inibisce il virus dell'epatite B via il giù-regolamento del coactivator metabolico PGC-1alpha. Lettere della FEBS. 2010;584(11):2485–90
  86. Nguyen-Khac E, Thevenot T, Piquet mA, et al. glucocorticoidi più N-acetilcisteina nell'epatite alcolica severa. Med di N Inghilterra J. 2011; 359(19): 1781-9. Disponibile a: http://www.med.upenn.edu/gastro/documents/NACinAlcHep.pdf. 30 agosto 2012 raggiunto.
  87. Weiss, L., Hildt, E. e Hofschneider, attività del virus di Anti-epatite B del P.H. di N-acetile-L-cisteina (NAC): nuovi aspetti di una droga affermata. Ricerca antivirale. 1996;32(1):43–53
  88. Shohrati, M., Dermanaki, F., Babaei, F. e Alavian, S.M. Evaluation degli effetti di N-acetilcisteina orale e di un placebo nei parametri paraclinici ed ossidativi di sforzo dei pazienti con epatite cronica B. Hepat lunedì. 2010; 10(2): 95-100
  89. Wang, N., Shi, X. - F., Guo, S. - H., Zhang, D. - Z. e Ren, H. [studio clinico sul trattamento dell'N-acetilcisteina nei pazienti cronici di epatite B] .ZhonghuaGanZang Bing ZaZhi di A. 2008;16(7):487–9
  90. Shi, X. - F., Guo, S. - H., Wu, G., et al. [studio clinico multicentrato di A di N-acetilcisteina su epatite cronica B] .ZhonghuaGanZang Bing ZaZhi. 2005;13(1):20–3
  91. Gunduz, H., Karabay, O., più addomesticato, A., Ozaras, R., Mert, A. e Tabak, terapia della cisteina dell'N-acetile del O.F. nell'epatite virale acuta. Mondo J Gastroenterol. 2003;9(12):2698–700
  92. Weidenbach, H., Orth, M., Adler, G., Mertens, T. e Schmid, R.M. Treatment di epatite cronica B con il dispositivo di venipunzione ad alta dose N-acetyl-L-cysteine.Hepatogastroenterology. 2003;50(54):2105–8
  93. Cui, X., Wang, Y., Kokudo, N., zanna, D. e Tang, medicina di cinese tradizionale del W. e composti attivi relativi contro l'infezione del virus dell'epatite B. Tendenze di Biosci. 2010;4(2):39–47
  94. Liu, J., Lin, H. e McIntosh, H. Genus Phyllanthus per l'infezione cronica del virus dell'epatite B: una rassegna sistematica. J. Hepat virale. 2001;8(5):358–66
  95. Xia, Y., Luo, H., Liu, J.P. e Gluud, specie di C. Phyllanthus per l'infezione cronica del virus dell'epatite B. Rev. 2011 del sistema della base di dati di Cochrane; (4): CD008960
  96. Marshall, applicazioni di K. Therapeutic del proteina del siero. Altern Med Rev. 2004; 9(2): 136-56
  97. Watanabe, A., Okada, K., Shimizu, Y., et al. terapia nutrizionale di epatite cronica dal proteina del siero (non riscaldato). Med di J. 2000;31(5-6):283–302
  98. Wang, S., Li, J., Huang, H., et al. attività del virus di Anti-epatite B del astragaloside IV isolato dalla base Astragali. Biol. Pharm. Toro. 2009b; 32(1): 132-5
  99. Dang, S. - S., Jia, X. - L., canzone, P., et al. effetto inibitorio dell'emodina e del polisaccaride dell'astragalo sulla replica di HBV.World J Gastroenterol. 2009;15(45):5669–73
  100. Tang, L.L., Sheng, J.F., Xu, C.H. e Liu, K.Z. Clinical ed efficacia sperimentale del composto di Astragali nel trattamento di epatite virale cronica B.J. Int. Med. Ricerca. 2009;37(3):662–7
  101. MA, corrente alternata di W. - H., Huang, H., Zhou, P. e Chen, D. - F.Schisanwilsonenes, Carotanesesquiterpenoids anti--HBV dai frutti di Schisandrawilsoniana. J. Nazionale. Pungolo. 2009a; 72(4): 676-8
  102. MA, F.Schisanwilsonins AG di W. - H., LU, Y., Huang, H., Zhou, P. e Chen, D. - e lignani anti--HBV riferiti dai frutti di Schisandrawilsoniana.Bioorg. Med. Chim. Lett. 2009b; 19(17): 4958-62
  103. Wu, m. - D., Huang, R. - L., Kuo, L. - M.Y., appeso, C. - C., ONG, C. - W. e Kuo, Y. - dibenzocyclooctadienelignans anti--HBsAg (tipo umano epatite di B e antigene di superficie) ed anti--HBeAg C18 di H.The (tipo umano epatite di B, antigene di e) da Kadsuramatsudai e da Schizandraarisanensis. Chim. Pharm. Toro. 2003;51(11):1233–6
  104. Il gabinetto, il W.T.Y., Cheung, il M.N.B.: ed il cibo, L.W.C. Fructusschisandrae (Wuweizi) - contenendo il composto inibisce la secrezione di HBsAg e di HBeAg nella linea cellulare epatocellulare di carcinoma. Biomed Pharmacother. 2007;61(9):606–10
  105. Yip, il A. il Y S., il gabinetto, il W. il T.Y. ed il cibo, il L.W.C. FructusSchisandrae (Wuweizi) che contiene il composto nella modulazione del sistema linfatico umano - un test clinico di minimizzazione di fase I. Biomed Pharmacother. 2007;61(9):588–90
  106. Abenavoli, L., Capasso, R., Milic, N. e Capasso, cardo selvatico di latte del F. nelle malattie del fegato: passato, presente, futuro. Ricerca di Phytother. 2010;24(10):1423–32
  107. Rambaldi, A., Jacobs, punto di ebollizione., Iaquinto, G. e Gluud, cardo selvatico di latte del C. per l'alcoolizzato e/o epatite B o rassegna Hepato-biliare sistematica del gruppo di Cochrane di malattie-Un del fegato di C con le meta-analisi dei test clinici randomizzati. J Gastroenterol. 2005;100(11):2583–91
  108. Varghese, L., Agarwal, C., Tyagi, A., Singh, R P. e Agarwal, efficacia di R. Silibinin contro carcinoma epatocellulare umano. Ricerca del Cancro di Clin. 2005;11(23):8441–8
  109. Wu, Y. - F., Fu, S. - L., Kao, C. - H., et al. effetto di Chemopreventive della silimarina su patologia del fegato nei topi transgenici della proteina di HBV X. Ricerca del Cancro. 2008;68(6):2033–42
  110. Buzzelli, G., Moscarella, S., Giusti, A., Duchini, A., Marena, C. e Lampertico, studio pilota di M.A sull'effetto protettivo del fegato del complesso della silybin-fosfatidilcolina (IdB1016) nell'epatite attiva cronica. Int J ClinPharmacolTherToxicol. 1993;31(9):456–60