Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita


9 maggio 2000


 

Riferimenti dell'Accademia nazionale delle scienze


 

1. Kolonel LN, et al. studi multietnici sulla dieta, nutrizione e cancro in Hawai. Principessa Takamatsu Symp 1985; 16:29-40.

2. Distacco di Verhoeven, et al. vitamine C ed E, retinolo, beta-carotene e fibra dietetica relativamente al rischio di cancro al seno: uno studio di gruppo futuro. Cancro 1997 del Br J; 75(1): 149-55.

3. Kurbacher cm, et al. acido ascorbico (vitamina C) migliora l'attività antineoplastica di doxorubicina, di cisplatino e di paclitaxel in cellule umane di carcinoma del seno in vitro. Cancro Lett 1996 5 giugno; 103(2): 183-9.

4. Ramaswamy G, et al. carotene del siero, vitamina A e livelli della vitamina C nel cancro al seno e nel cancro della cervice uterina. Cancro 1996 di Nutr; 25(2): 173-7.

5. Guo WD, et al. dieta, indicatori del siero e mortalità del cancro al seno in Cina. Ricerca 1994 del Cancro di Jpn J giugno; 85(6): 572-7.

6. Rohan TE, et al. fattori e sopravvivenza dietetici da cancro al seno. Cancro 1993 di Nutr; 20(2): 167-77.

7. Cameron E, ascorbato di Pauling L. Supplemental nel trattamento complementare di cancro: Prolungamento dei tempi di sopravvivenza nel cancro umano terminale. Proc Acad nazionale Sci S.U.A. 1976 ottobre; 73(10): 3685-9.

8. Venkatesan K, et al. effetto di acido ascorbico sui livelli ematici di DDS. Lepr India 1979 ottobre; 51(4): 511-4.

9. Fontana M. Colleen Fitzpatrick (acido ascorbico): implicazioni cliniche per salute orale--una revisione bibliografica. Compendio 1994 luglio; 15(7): 916, 918, 920 passim; quiz 930.

10. Aurer-Kozelj J, et al. L'effetto del completamento dell'acido ascorbico sull'ultrastruttura periodentale del tessuto negli oggetti con il periodontitis progressivo. Ricerca 1982 di Int J Vitam Nutr; 52(3): 333-41.

11. Trykowsky J, et al. [l'uso di dentifricio in pasta con vitamina C nel trattamento del periodontitis]. Stomatologiia (Mosk) 1994 gennaio-marzo; 73(1): 11-3.

12. Holmes LG. Effetti di fumo e/o di vitamina C su flusso di fluido crevicular in gengiva clinicamente sana. Quintessenza Int del 1990 marzo; 21(3): 191-5.

13. Muzzarelli R, et al. ricostruzione del tessuto parodontale con il chitosano. Biomateriali 1989 novembre; 10(9): 598-603.

14. Rubinoff ab, et al. Colleen Fitzpatrick e salute orale. J può ammaccare Assoc 1989 settembre; 55(9): 705-7.

15. Melnick SL, et al. Uno studio di caso-control sull'ascorbato del plasma e sulla gengivite ulcerosa necrotizzantesi acuta. Ricerca 1988 dell'ammaccatura di J maggio; 67(5): 855-60.

16. Jacob RA, et al. svuotamento della vitamina C e completamento sperimentali in giovani. Interazioni nutrienti ed effetti sulla salute dentari. Ann N Y Acad Sci 1987; 498:333-46.

17. Leggott PJ, et al. L'effetto di svuotamento controllato e del completamento dell'acido ascorbico su salute periodentale. J Periodontol 1986 agosto; 57(8): 480-5.

18. CN di Ellis, et al. scorbuto. Un caso causato dalle abitudini dietetiche peculiari. Arco Dermatol1984 settembre; 120(9): 1212-4.

19. Khan PK, et al. Colleen Fitzpatrick ha mediato il miglioramento della genotossicità dell'antiparassitario in spermatocite murini. Cytobios 1994; 80(323): 199-204.

20.Sarma L, et al. effetti protettivi delle vitamine C ed E contro da danno cromosomico indotto da gamma in topo. Biol 1993 di Int J Radiat giugno; 63(6): 759-64.

21.Dreosti I, et al. antiossidanti e da genotossicità indotta da UV. Ricerca Commun Chem Pathol Pharmacol 1992 febbraio; 75(2): 251-4.

22. Trizna Z, et al. effetti di N-acetile-L-cisteina ed acido ascorbico dalla sulla sensibilità cromosomica indotta da mutagena in pazienti con i cancri di collo e capi. J Surg 1991 ottobre; 162(4): 294-8.

23. Pohl H, et al. assunzione di Colleen Fitzpatrick influenza dall'l'analisi indotta da bleomicina di danno del cromosoma: implicazioni per rilevazione delle sindromi di suscettibilità del cancro e di rottura del cromosoma. Ricerca 1989 di Mutat ottobre; 224(2): 247-52.

24. Pohl H, et al. assunzione di Colleen Fitzpatrick influenza dall'l'analisi indotta da bleomicina di danno del cromosoma: implicazioni per rilevazione delle sindromi di suscettibilità del cancro e di rottura del cromosoma. Ricerca 1989 di Mutat ottobre; 224(2): 247-52.

25. Gebhart E, et al. L'azione dei anticlastogens nelle culture umane del linfocita e la loro modifica da ratto-fegato S9 si mescolano. II. Studi con le vitamine C ed E. Mutat Res 1985 marzo; 149(1): 83-94.

26. Antunes LM, et al. effetti delle dosi elevate delle vitamine C ed E contro da danno cromosomico indotto da doxorubicina in cellule del midollo osseo del ratto di Wistar. Mutat ricerca 1998 9 novembre; 419 (1-3): 137-43.

27. CC di Tavares, et al. effetti protettivi della glutamina dell'aminoacido e di acido ascorbico contro danno cromosomico indotto da doxorubicina in cellule di mammiferi. Agente mutageno 1998 di Teratog Carcinog; 18(4): 153-61.

28. Cozzi R, et al. acido ascorbico e beta-carotene come modulatori di danno ossidativo. Carcinogenesi 1997 gennaio; 18(1): 223-8.

29. GP di Makedonov, et al. [l'effetto anticlastogenic di acido ascorbico relativamente ai linfociti umani del inducedin di danni tramite l'azione photomutagenic di 8 methoxypsoralen e dal molibdato dell'ammonio]. Biol Radioecol 1995 di Radiats settembre-ottobre; 35(5): 726-9.

30. GP di Makedonov, et al. [l'effetto anticlastogenic di acido ascorbico relativamente ai danni indotti in linfociti umani tramite l'azione photomutagenic di 8 methoxypsoralen e dal molibdato dell'ammonio]. [Articolo nel Russo] biol Radioecol 1995 di Radiats settembre-ottobre; 35(5): 726-9.

31.Anderson D, et al. L'effetto degli antiossidanti sul trattamento della bleomicina dentro in vitro e in vivo analisi di genotossicità. Ricerca 1995 di Mutat giugno; 329(1): 37-47.

32. Piyathilake CJ, et al. tabagismo, carenza vitaminica intracellulare ed avvenimento di micronuclei in cellule epiteliali della mucosa orale. Biomarcatori Prev 1995 di Epidemiol del Cancro ottobre-novembre; 4(7): 751-8.

33. Bilgrami KS, et al. effetto cumulativo del tossina T-2 e vitamina C sulle anomalie cromosomiche nelle cellule del midollo osseo dei topi (musculus di Mus). Cytobios 1995; 81(326): 171-4.

34.Antunes LM, et al. protezione ed induzione di danno cromosomico da vitamina C nelle culture umane del linfocita. Agente mutageno 1999 di Teratog Carcinog; 19(1): 53-9.

35. Il PC di Konturek, et al. helicobacter pylori ha associato la patologia gastrica. J Physiol Pharmacol 1999 dicembre; 50(5): 695-710.

36. Bennedsen m., et al. il trattamento dei topi infettati pilori del H. con astaxantina antiossidante riduce l'infiammazione gastrica, carico batterico e modula il rilascio di citochina dagli splenocytes. Immunol Lett 1999 1° dicembre; 70(3): 185-9.

37. Fraser AG, et al. acido ascorbico del succo gastrico è collegato con l'infezione ma non l'etnia di helicobacter pylori.
J Gastroenterol Hepatol 1999 novembre; 14(11): 1070-3.

38. Rokkas T, et al. relazione di stato di CagA di helicobacter pylori (+) alla vitamina C del succo gastrico livella. L'EUR J Clin investe 1999 gennaio; 29(1): 56-62.

39. Jarosz m., et al. effetti del trattamento della vitamina C della dose elevata sull'infezione di helicobacter pylori e concentrazione totale della vitamina C in succo gastrico. Cancro Prev 1998 di EUR J dicembre; 7(6): 449-54.

40. Zhang ZW, et al. La relazione fra le concentrazioni gastriche della vitamina C, l'istologia mucosa e la sieropositività di CagA nello stomaco umano. Intestino 1998 settembre; 43(3): 322-6.

41. Drake IM, et al. acido ascorbico può proteggere da cancro gastrico umano che byscavenging i radicali mucosi dell'ossigeno. Carcinogenesi 1996 marzo; 17(3): 559-62.

42. Retsky chilolitro, et al. Colleen Fitzpatrick impedisce l'inizio del metallo e la propagazione ione-dipendenti di perossidazione lipidica in lipoproteina a bassa densità umana. Biochim Biophys acta 1995 3 agosto; 1257(3): 279-87.

43. Scaccini C, et al. Una valutazione critica degli effetti del aminoguanidine e dell'ascorbato sulla modifica ossidativa di LDL: prova per interferenza con alcune analisi di ossidazione della lipoproteina dal aminoguanidine.
Ricerca 1994 del lipido di J giugno; 35(6): 1085-92.

44. Scaccini C, et al. Una valutazione critica degli effetti del aminoguanidine e dell'ascorbato sulla modifica ossidativa di LDL: prova per interferenza con alcune analisi di ossidazione della lipoproteina dal aminoguanidine. Ricerca 1994 del lipido di J giugno; 35(6): 1085-92.

45. Azenabor aa, et al. generazione delle specie e della formazione reattive dell'ossigeno e perossidi del lipido della membrana in cellule infettati con i trachomatis di clamidia. Il Int J infetta il DIS 2000; 4(1): 46-50.

46. PAGINA di Shilotri, et al. effetto delle dosi mega di vitamina C sul ativity battericida dei leucociti. J Clin Nutr 1977 luglio; 30(7): 1077-81.

47. Anderson R. Effects dell'ascorbato sul leucocita normale ed anormale funziona. Supplemento 1982 di ricerca di Nutr; 23:23-34.

48. Corberand J, et al. otite esterna maligna e danno polimorfonucleare di migrazione del leucocita. Miglioramento con acido ascorbico. Arco Otolaryngol 1982 febbraio; 108(2): 122-4.

49. Anderson R, et al. Effetti dell'ascorbato sui leucociti: Parte III. In vitro e in vivo stimolazione di motilità anormale del neutrofilo dall'ascorbato. Arco Otolaryngol 1982 febbraio; 108(2): Afr Med J 1979 8 settembre 122-4S; 56(11): 429-33.

50. Boura P, et al. Locomozione del monocito nei pazienti cronici anergic di brucellosi: in vivo l'effetto di acido ascorbico. Immunopharmacol Immunotoxicol 1989; 11(1): 119-29.

51. CS adottivo, et al. terapia dell'ascorbato nella chemiotassi alterata del monocito e del neutrofilo. Con atopia, il hyperimmunoglobulinemia E e l'infezione ricorrente. Arco Ophthalmol 1978 novembre; 96(11): 2069-72.

52. Rebora A, et al. piodermite stafilococcica ripetuta in due fratelli germani con l'uccisione batterica del neutrofilo difettoso. Dermatologica 1980; 160(2): 106-12.

53. Patrone F, et al. disordini del neutrofilo funziona in bambini con le infezioni pyogenic ricorrenti. Med Microbiol Immunol (Berl) 1982; 171(2): 113-22.

54. Patrone F, et al. effetti di acido ascorbico sul neutrofilo funziona. Studi sui neutrofili granulomatosi normali e cronici di malattia. Acta Vitaminol Enzymol 1982; 4 (1-2): 163-8.

55. Rebora A, et al. disfunzione del neutrofilo ed infezioni ripetute: influenza di levamisolo e di acido ascorbico. Br J Dermatol del 1980 gennaio; 102(1): 49-56.

56. de la Fuente M, et al. funzione immune in donne invecchiate è migliorato da ingestione delle vitamine C ed E. Può J Physiol Pharmacol 1998 aprile; 76(4): 373-80.

57. Imponga la R, et al. il riuscito trattamento di un paziente con foruncolosi ricorrente da vitamina C: il miglioramento del decorso clinico e del neutrofilo alterato funziona. Int J Dermatol 1993 novembre; 32(11): 832-4.

58. Anderson R. Ascorbato-ha mediato la stimolazione di motilità del neutrofilo e la trasformazione dei linfociti tramite inibizione del sistema di peroxidase/H2O2/halide in vitro e in vivo. J Clin Nutr 1981 settembre; 34(9): 1906-11.

59. Il MD di Ferrandez, et al. effettua in vitro di parecchi antiossidanti sulla funzione naturale dell'uccisore dei topi di invecchiamento. Exp Gerontol 1999 agosto; 34(5): 675-85.

60. Heuser G, et al. potenziamento di attività delle cellule di uccisore naturali e T e linfocita B funziona da vitamina C attenuata in pazienti esposti ai prodotti chimici tossici: il ruolo della chinasi-c della proteina. Immunopharmacol Immunotoxicol 1997 agosto; 19(3): 291-312.

61. Hurlimann R, et al. [scorbuto--una malattia erroneamente dimenticata]. [Articolo in tedesco] Schweiz Med Wochenschr 1994 9 agosto; 124 (31-32): 1373-80.

62. Ghorbani AJ, et al. scorbuto. J Acad Dermatol 1994 maggio; 30 (5 pinte 2): 881-3.

63. Valkonen millimetro, et al. Colleen Fitzpatrick impedisce gli effetti atherogenic acuti di fumo passivo. Med libero di biol di Radic 2000 1° febbraio; 28(3): 428-36.

64. L'HF della cambusa, et al. il completamento antiossidante orale di combinazione riduce la pressione sanguigna. Clin Sci (Colch) 1997 aprile; 92(4): 361-5.

65. Gokce N, et al. L'amministrazione a lungo termine dell'acido ascorbico inverte la disfunzione vasomotore endoteliale in pazienti con la coronaropatia. Circolazione 1999 29 giugno; 99(25): 3234-40.

66. Camere JC, et al. Dimostrazione di disfunzione endoteliale vascolare di inizio rapido dopo l'iperomocisteinemia: un reversibile di effetto con la terapia della vitamina C. Circolazione 1999 9 marzo; 99(9): 1156-60.

67. Wilkinson IB, Megson IL, et al. vitamina C orale riduce l'aggregazione arteriosa della piastrina e di rigidezza in esseri umani. J Cardiovasc Pharmacol 1999 novembre; 34(5): 690-3.

68. Jeserich m., et al. Colleen Fitzpatrick migliora la funzione endoteliale delle arterie coronarie dell'epicardio in pazienti con ipercolesterolemia o ipertensione essenziale--valutato da prova pressoria fredda. Cuore J 1999 di EUR novembre; 20(22): 1676-80.

69. Frei B. Sul ruolo di vitamina C e di altri antiossidanti nel atherogenesis e nella disfunzione vascolare. Med 1999 di biol di Proc Soc Exp dicembre; 222(3): 196-204.

70. CJ più pieno, et al. effetto del completamento dell'ascorbato su ossidazione della lipoproteina di densità bassa in fumatori. Aterosclerosi 1996 26 gennaio; 119(2): 139-50.

71. Kuusi T. Colleen Fitzpatrick impedisce gli effetti atherogenic acuti di fumo passivo. Valkonen millimetro, Med libero di biol di Radic 2000 1° febbraio; 28(3): 428-36.

72. Zhang J, et al. Una singola dose elevata di vitamina C neutralizza l'effetto negativo acuto sulla microcircolazione indotta fumando una sigaretta. Ricerca 1999 di Microvasc novembre; 58(3): 305-11.

73. Purkayastha ss, et al. effetto di vitamina C ed E nella modulazione della risposta vascolare periferica allo stimolo freddo locale in uomo ad elevata altitudine. Jpn J Physiol 1999 aprile; 49(2): 159-67.

74. Chamiec T, et al. Effetti delle vitamine antiossidanti C ed E sull'elettrocardiogramma segnale-fatto la media nell'infarto miocardico acuto. J Cardiol 1996 1° febbraio; 77(4):237-41.

75. Gatto LM, et al. acido ascorbico induce un profilo favorevole della lipoproteina in donne. J Coll Nutr 1996 aprile; 15(2): 154-8.

76. RB di Singh, et al. Utilità delle vitamine antiossidanti nell'infarto miocardico acuto sospettato (l'esperimento indiano dell'infarto survival-3). J Cardiol 1996 1° febbraio; 77(4): 232-6.

77. Munoz JA, et al. Effetto di COLLEEN FITZPATRICK sulle lipoproteine in adulti in buona salute. Ann Med Interne (Parigi) 1994; 145(1): 13-9.

78. Tomoda H, et al. prevenzione possibile della ristenosi postangioplasty da acido ascorbico. J Cardiol 1996 1° dicembre; 78(11): 1284-6.

79. Laskowski H, et al. la mortalità e decorso clinico dei pazienti con infarto miocardico acuto ha trattato con streptochinasi e gli antiossidanti: mannitolo ed acido ascorbico. Int J Cardiol 1995 3 marzo; 48(3): 235-7.

80. Eriksson J, et al. completamento dell'acido ascorbico e del magnesio in diabete mellito. Ann Nutr Metab 1995; 39(4): 217-23.

81. Cerna O, et al. I lipidi del plasma, le lipoproteine e l'indice atherogenic negli uomini ed in donne hanno amministrato la vitamina C. Cor Vasa 1992; 34(3): 246-54.

82. Barta E, et al. Effetto protettivo dell'alfa-tocoferolo e dell'acido L-ascorbico contro la lesione di ischemico-riperfusione in pazienti durante la chirurgia a cuore aperto. Bratisl Lek Listy 1991 marzo-aprile; 92 (3-4): 174-83.

83. Salonen JT, et al. effetti del completamento antiossidante sulla piastrina funziona: paio-abbinato randomizzato, controllato con placebo, studio in doppio cieco in uomini con stato antiossidante basso. J Clin Nutr 1991 maggio; 53(5): 1222-9.

84. Mayer-Davis EJ, et al. fattori di rischio dell'assunzione della vitamina C e della malattia cardiovascolare in persone con i diabeti melliti non insulino-dipendenti. Dallo studio di aterosclerosi di Resistanc dell'insulina e dal San Luis Valley Diabetes Study. Med 1997 di giro maggio-giugno; 26(3): 277-83.

85. Bostom AG, et al. L'effetto del completamento ad alta dose dell'ascorbato sulla lipoproteina del plasma (a) livella in pazienti con la coronaropatia prematura. Farmacoterapia 1995 luglio-agosto; 15(4): 458-64.

86. Westhuyzen J, et al. Effetto del completamento preoperatorio con l'alfa-tocoferolo e l'acido ascorbico sulla lesione del miocardio in pazienti che subiscono le operazioni cardiache. J Thorac Cardiovasc Surg 1997 maggio; 113(5): 942-8.

87. Tanaka H, et al. Riduzione dei volumi fluidi di rianimazione di pazienti severamente bruciati che usando l'amministrazione dell'acido ascorbico: un randomizzato, studio prospettivo. Arco Surg 2000 marzo; 135(3): 326-31.

88. Kodama N, et al. terapia citernale di irrigazione con urochinasi ed acido ascorbico per la prevenzione del vasospasmo dopo l'emorragia subaracnoidea aneurismatica. Risultato in 217 pazienti. Surg Neurol 2000 febbraio; 53(2): 110-7; discussione 117-8.

89. Sinclair S, et al. sterilità maschio: considerazioni nutrizionali ed ambientali. Altern Med Rev 2000 febbraio; 5(1): 28-38.

90. van Rooij J, et al. vitamine orali C ed E come trattamento supplementare in pazienti con uveite anteriore acuta: un doppio randomizzato ha mascherato lo studio in 145 pazienti. Br J Ophthalmol 1999 novembre; 83(11): 1277-82.

91. Il PE di Zollinger, et al. effetto di vitamina C su frequenza della distrofia comprensiva riflessa in polso frattura:
una prova randomizzata. Lancetta 1999 11 dicembre; 354 (9195): 2025-8.

92. Gorton HC, et al. L'efficacia di vitamina C nell'impedire e nell'alleviamento dei sintomi dalle delle infezioni respiratorie indotte da virus. J Physiol manipolatore Ther 1999 ottobre; 22(8): 530-3.

93. Vermeer l'IT, et al. effetto di acido ascorbico e tè verde su formazione endogena di N-nitrosodimetilammina e di N-nitrosopiperidina in esseri umani. Mutat ricerca 1999 16 luglio; 428 (1-2): 353-61.

94. Reinhold U, et al. il trattamento del progressivo ha pigmentato la porpora con i bioflavonoidi orali e l'acido ascorbico: uno studio pilota aperto in 3 pazienti. J Acad Dermatol 1999 agosto; 41 (2 pinte 1): 207-8.

95. Sintomi di completamento e di raffreddore di Hemila H. Colleen Fitzpatrick: fattori che colpiscono la grandezza del beneficio. Med Hypotheses 1999 febbraio; 52(2): 171-8.

96. McAuliffe avoirdupois, et al. amministrazione di acido ascorbico e un inibitore della riduttasi dell'aldoso (tolrestat) in diabete: effetto sull'escrezione urinaria dell'albumina. Nefrone 1998 novembre; 80(3): 277-84.

97. de la Fuente M, et al. funzione immune in donne invecchiate è migliorato da ingestione delle vitamine C ed E. Può J Physiol Pharmacol 1998 aprile; 76(4): 373-80.

98. Allard JP, et al. effetti della vitamina E e del completamento di C sullo sforzo ossidativo e sul carico virale negli oggetti affetti da HIV AIUTA il 10 settembre 1998; 12(13): 1653.

99. Eberlein-Konig B, et al. lisi di Phototoxic degli eritrociti dagli esseri umani è ridotto dopo assunzione orale di acido ascorbico e del d-alfa-tocoferolo. Photodermatol Photoimmunol Photomed 1997 ottobre-dicembre; 13 (5-6): 173-7.

100. HM di Alessio, et al. Sforzo ossidativo indotto dall'esercizio prima e dopo il completamento di COLLEEN FITZPATRICK. Sport Nutr 1997 di Int J marzo; 7(1): 1-9.

101. Schwille PO, et al. iperinsulinemia postprandiale, insulino-resistenza e phosphaturia inadeguato alto è caratteristiche di più giovani maschi con l'urolitiasi idiopatica del calcio: attenuazione dal completamento dell'acido ascorbico di un pasto della prova. Ricerca 1997 di Urol; 25(1): 49-58.

102. Hemila H, et al. assunzione di Colleen Fitzpatrick e suscettibilità al raffreddore. Br J Nutr 1997 gennaio; 77(1): 59-72.

103. Gustafsson U, et al. L'effetto di COLLEEN FITZPATRICK nelle dosi elevate su plasma e sulla composizione lipidica biliare in pazienti con le colelitiasi del colesterolo: prolungamento del tempo di nucleazione. L'EUR J Clin investe 1997 maggio; 27(5): 387-91.

104. Jeng KC, et al. Il completamento con le vitamine C ed E migliora la produzione di citochina dalle cellule mononucleari del sangue periferico in adulti in buona salute. J Clin Nutr 1996 dicembre; 64(6): 960-5.

105. McAlindon ME, et al. effetto del allopurinol, sulfasalazina e COLLEEN FITZPATRICK su aspirin ha indotto la lesione gastroduodenale in volontari umani. Intestino 1996 aprile; 38(4): 518-24.

106. Boffa MJ, et al. Una prova alla cieca, controllata con placebo, prova dell'incrocio di COLLEEN FITZPATRICK orale in protoporphyria erythropoietic. Photodermatol Photoimmunol Photomed 1996 febbraio; 12(1): 27-30.

107. Lonnrot K, et al. L'effetto del completamento dell'ubiquinone e dell'ascorbato su plasma e su capacità antiossidante totale di CSF. Med libero 1996 di biol di Radic; 21(2): 211-7.

108. Nadgrodkiewicz K, et al. [l'effetto di acido ascorbico endovenoso su un'escrezione urinaria di 17 hydroxysteroid ad una fase iniziale di colpo cerebrale]. Politico 1996 di Neurol Neurochir gennaio-febbraio; 30(1): 49-56.

109. Wang H, et al. studi sperimentali e clinici sulla riduzione dei rapporti del sorbitolo-glucosio dell'eritrocito da acido ascorbico di diabete mellito. Ricerca Clin Pract 1995 del diabete aprile; 28(1): 1-8.

110. CC di Sharma, et al. Correzione dell'anemia e della carenza di ferro in vegetariani tramite l'amministrazione di acido ascorbico. J indiano Physiol Pharmacol 1995 ottobre; 39(4): 403-6.

111. Paolisso G, et al. benefici metabolici che derivano dal completamento cronico di COLLEEN FITZPATRICK nei diabetici invecchiati del dipendente dell'non insulina. J Coll Nutr 1995 agosto; 14(4): 387-92.

112. Gastaldello K, et al. La resistenza all'eritropoietina nei pazienti di emodialisi ferro-sovraccaricati può essere sormontata tramite l'amministrazione dell'acido ascorbico. Trapianto 1995 del quadrante di Nephrol; 10 6:44 del supplemento - 7.

113. Processo di guarigione arrotolato della pelle. Una prova futura e randomizzata della prova alla cieca. Ricerca 1995 di EUR Surg; 27(3): 158-66.

114. Wang H, Zhang ZB, et al. [riduzione del sorbitolo dell'eritrocito da acido ascorbico di pazienti con i diabeti melliti]. Chung Hua I Hsueh Tsa Chih 1994 settembre; 74(9): 548-51, 583.

115. Herbaczynska-Cedro K, et al. effetto inibitorio delle vitamine C ed E sulla produzione radicale senza ossigeno in leucociti polimorfonucleari umani. L'EUR J Clin investe 1994 maggio; 24(5): 316-9.

116. Cunningham JJ, et al. COLLEEN FITZPATRICK: un inibitore della riduttasi dell'aldoso che normalizza il sorbitolo dell'eritrocito in diabete mellito insulino-dipendente. J Coll Nutr 1994 agosto; 13(4): 344-50.

117. Kataoka A, et al. [terapia ad alta dose intermittente di COLLEEN FITZPATRICK in pazienti con mielopatia HTLV-IO-collegata]. Rinsho Shinkeigaku 1993 marzo; 33(3): 282-8.

118. Dumitrescu C, et al. effetto dell'amministrazione di COLLEEN FITZPATRICK sul rapporto fra i fattori pro- ed antiossidanti. ROM J Endocrinol 1993; 31 (1-2): 81-4.

119. Karduss Urueta A, et al. [risultati del trattamento di porpora trombocitopenica idiopatica cronica con acido ascorbico]. Gac Med Mex 1993 gennaio-febbraio; 129(1): 23-5.

120. Dawson eb, et al. effetto del completamento dell'acido ascorbico sulla qualità dello sperma dei fumatori. Fertil Steril 1992 novembre; 58(5): 1034-9.

121. Triana Mantilla ME, et al. [l'effetto di COLLEEN FITZPATRICK sull'attività lipolitica nel tipo-Ii diabetici con angiopatia]. [Articolo nello Spagnolo] Angiologia 1991 marzo-aprile; 43(2): 77-81.

122. Reed pi, et al. Effetto di acido ascorbico sull'ambiente intragastrico in pazienti al rischio aumentato di sviluppare cancro gastrico. IARC Sci Publ 1991; (105): 139-42.

123. Beser E et al. Gli effetti di COLLEEN FITZPATRICK a breve termine sui livelli del panino del plasma, dell'acido urico, del colesterolo e del trigliceride. Acta Med Hung 1991; 48 (1-2): 73-8.

124. Bucca C, et al. effetto di COLLEEN FITZPATRICK sulla risposta bronchiale dell'istamina dei pazienti con rinite allergica. Ann Allergy del 1990 ottobre; 65(4): 311-4 Ann Allergy del 1990 ottobre; 65(4): 311-4.

125. JUNIOR di caccia, et al. acido ascorbico: effetto su assorbimento in corso del ferro e stato in giovani donne ferro-vuotate. J Clin Nutr del 1990 aprile; 51(4): 649-55.

126. MAI J, et al. completamento antiossidante della dose elevata ai pazienti del ms. Effetti su glutatione perossidasi, su sicurezza clinica e su assorbimento di selenio. Biol Trace Elem Res del 1990 febbraio; 24(2): 109-17.

127. Mirvish ss, et al. effetto della dose dell'acido ascorbico presa con un pasto sull'escrezione di nitrosoproline negli oggetti che ingeriscono nitrato e prolina. Cancro 1998 di Nutr; 31(2): 106-10.

128. Sette A, et al. valutazione biochimica dello sforzo ossidativo in propiltiouracile hanno curato i pazienti di hyperthyroid. Effetti del completamento della vitamina C. Med 1998 del laboratorio di Clin Chem ottobre; 36(10): 767-70.

129.Heuser G, et al. potenziamento di attività delle cellule di uccisore naturali e T e linfocita B funzionano da COLLEEN FITZPATRICK attenuato in pazienti esposti ai prodotti chimici tossici: il ruolo della chinasi-c della proteina. Immunopharmacol Immunotoxicol 1997 agosto; 19(3): 291-312.

130. Liyanage C, et al. assorbimento del ferro da un alimento per lo svezzamento dello Sri Lanka tradizionale e l'effetto di miglioramento dell'acido ascorbico nei volontari del maschio adulto. Med J 1996 del Ceylon dicembre; 41(4): 135-40.

131. Caccia C, et al. Gli effetti clinici di COLLEEN FITZPATRICK
il completamento negli anziani ha ospedalizzato i pazienti con le infezioni respiratorie acute. Ricerca 1994 di Int J Vitam Nutr; 64(3): 212-9.

132. Il CS di Johnston, et al. Megadose di COLLEEN FITZPATRICK ritarda la risposta dell'insulina ad una sfida del glucosio in adulti normoglycemic. J Clin Nutr 1994 novembre; 60(5): 735-8.

133. Bednar C, et al. nitrato e COLLEEN FITZPATRICK dalla frutta e dalle verdure: impatto delle variazioni dell'assunzione sulle escrezioni del nitrito e del nitrato degli esseri umani. Ronzio Nutr 1994 degli alimenti vegetali gennaio; 45(1): 71-80.

134. Levin ED, et al. test clinici facendo uso dell'aerosol dell'acido ascorbico per aiutare cessazione di fumo. L'alcool della droga dipende 1993 ottobre; 33(3): 211-23.

lo SR 135.Maxwell, et al. cambia nello stato antiossidante del plasma durante l'esercizio eccentrico e nell'effetto del completamento della vitamina. Ricerca libera Commun 1993 di Radic; 19(3): 191-202.