Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Notizie


9 maggio 2000


Un'analisi critica della National Academy of Sciences l'attacco agli integratori alimentari


(pagina 2 di 4)
Continuato da…


Che cosa hanno detto circa selenio

immagine

Il selenio è un minerale usato per proteggere da una vasta gamma di malattie, ma gli autori del libro hanno discusso soltanto il ruolo di selenio come agente di preventivo del cancro e dell'antiossidante.

Gli autori omessi dagli studi della discussione che mostrano il selenio protegge dalla malattia cardiaca,(167-197) studia la mostra il selenio protegge da danno virale di epatite,(198-206) studia la mostra che il selenio rallenta la progressione del HIV,(207-224) studia la mostra che il selenio protegge dalla cataratta,(del 225-234) e numeroso altro studia la mostra delle indennità-malattia definitive negli esseri umani.(235-273) Questi studi sono stati omessi come se non esistessero.

Qui è che cosa il libro di 512 pagine ha riferito circa gli studi su selenio e su cancro alle pagine 290-291:

“Gli oggetti hanno assegnato una combinazione quotidiana di selenio (50 mcg), di beta-carotene (15 mg) e la vitamina la E (30 mg) ha raggiunto (una diminuzione significativa di 21 per cento) nella mortalità gastrica del cancro, con conseguente declino significativo di 9 per cento nella mortalità per tutte le cause. Tuttavia, questi risultati non possono essere attribuiti a selenio da solo, perché gli individui hanno consumato il selenio congiuntamente al beta-carotene ed alla vitamina E.„

“200 mcg un il giorno dell'amministrazione del selenio sotto forma di lievito non hanno mostrato effetto sulla ricorrenza del cancro di pelle del non melanoma confrontato al gruppo del placebo ma ai tassi significativamente più bassi di prostata, colon ed il cancro totale è stato osservato fra quelli assegnati al gruppo del selenio.„ (Questo è stato considerato uno studio negativo dagli autori)

“Il rischio di carcinoma della prostata per gli uomini che ricevono 200 mcg un il giorno di selenio era un terzo quello degli uomini che ricevono il placebo.„

Mentre i numerosi studi pubblicati esistono per sostenere il ruolo protettivo di selenio contro cancro, gli autori scelgono soltanto ai i tre studi superiori per mettere in discussione il valore del completamento del selenio. I tre studi citati sopra, tuttavia, sono abbastanza positivi, eppure gli autori hanno torto il loro significato per implicare gli studi non hanno mostrato beneficio definitivo di riduzione di rischio di cancro.

Per quanto il cancro ed il selenio, il libro 512 ha concluso con le seguenti informazioni alla pagina 291:

“I risultati di questi tre studi sono compatibili con la possibilità che le assunzioni di selenio sopra quelle state necessarie per massimizzare i selenoproteins hanno un effetto anticancro in esseri umani. Questi risultati sostengono l'esigenza delle prove su grande scala. Non possono, tuttavia, servire da base per la determinazione dei requisiti dietetici del selenio attualmente.„

L'errore passante sopra a con “la conclusione„ di cui sopra è che non è riuscito a comprendere i risultati di uno studio clinico su grande scala pubblicato nell'edizione del 25 dicembre 1996 del giornale di American Medical Association che mostra quello confrontato a placebo, quella gente che riceve i 200 il supplemento di mcg che di selenio ha avuto un rischio riduttore 37% di incidenza del cancro e un rapporto di riproduzione di 50% della mortalità del cancro. Questo studio di nove anni è esattamente che cosa gli autori del libro hanno detto necessario di essere fatti per convalidare i benefici anticancro di selenio. Il fatto che questi positivo e studio riconosciuto pozzo sono stati omessi seriamente mette in discussione la credibilità di questo libro di 512 pagine.

Gli autori hanno omesso gli studi che indicano che il selenio può essere efficace come terapia aggiuntiva del cancro. Uno studio(274) ha indicato che quando ratti con i tumori mammari in cui le dosi moderate date di selenio supplementare, un'inibizione significativa di angiogenesi Cancro-collegata hanno accaduto. I tumori richiedono i nuovi vasi sanguigni di sostenere le loro cellule tumorali rapidamente di proliferazione. Le sostanze che inibiscono la formazione di nuovi vasi sanguigni sono chiamate agenti di antiangiogenesis e queste sostanze estesamente stanno studiande come terapie potenziali del cancro. La proprietà dell'anti-angiogenesi del selenio può essere una ragione per la quale è è stato indicato per ridurre i tassi di mortalità del cancro in esseri umani già diagnosticati con cancro.

In Germania, il selenio sta usando come terapia aggiuntiva del cancro. In uno studio(275) omesso dal libro di 512 pagine, medici tedeschi hanno valutato gli effetti del completamento del selenio in donne con il seno ed i cancri ginecologici. Qui è un riassunto dei loro risultati:

“Negli studi pilota con selenite a basse dosi (fino a 300 microgrammi un il giorno) i pazienti hanno riferito una migliore qualità della vita. Gli effetti collaterali non sono stati riferiti. L'analisi del sistema immunitario rivela una stimolazione dei linfociti B19 e delle cellule di uccisore naturali. In Germania, un paese con la carenza del selenio, studi clinici ora è effettuato sugli effetti di selenio come droga per ridurre gli effetti collaterali del chemo e della radioterapia, per migliorare la qualità della vita riducendo gli effetti collaterali tossici e per contribuire a ristabilire la funzione immune.„

Un altro studio che è stato omesso dal libro di 512 pagine ha indicato che i malati di cancro rettali hanno trattato con radiazione e la chemioterapia tratte giovamento dal completamento del selenio della dose elevata. In questo studio, 2000 microgrammi di selenio sono stati dati dopo ogni corso della chemioterapia e 400 microgrammi di selenio dati giornalmente durante l'irradiamento. I medici potevano verificare un effetto protettivo e conclusivo che “l'assunzione orale del selenio in malati di cancro rettali fosse tollerata facilmente senza gli effetti collaterali.„(276)

Un altro studiano(277) omesso dai 512 livelli del siero misurati libro della pagina di selenio in quelli diagnosticato con tumore del colon. I risultati di questo studio hanno indicato che i pazienti di tumore del colon con i bassi livelli del siero di selenio hanno fatti il tempo di sopravvivenza significativamente più breve rispetto ai pazienti ai livelli elevati del selenio. In uno studio relativo(278) inoltre ha omesso dal libro di 512 pagine, pazienti con cancro colorettale o l'adenoma ha avuto livelli molto bassi del selenio del siero confrontati ai comandi sani di pari età. I medici che conducono questo studio dichiarato:

“Questi risultati indicano che lo stato basso del selenio è associato forte con neoplasia colorettale (estensione compresa e severità della malattia) e che può non solo essere un risultato ma anche uno dei fattori tumorogenic. Quello significa che quel completamento del selenio potrebbe essere importante nella prevenzione o persino nella terapia adiuvante di cancro colorettale.„

Un altro studio significativo(279) promosso dall'istituto nazionale contro il cancro, (ma omesso dal libro di 512 pagine) indicato che la combinazione di selenio e di vitamina E o la combinazione di analoghi della vitamina A e della n-acetile-cisteina può essere efficaci nella protezione contro il cancro polmonare.

Un altro studio omesso(280) ha esaminato i meccanismi molecolari delle azioni del selenio nel corpo ed ha concluso quello:

“I livelli elevati del completamento del selenio possono essere preveduti per colpire altre funzioni relative al tumorigenesis: metabolismo carcinogeno, funzione immune, regolamento del ciclo cellulare e apoptosi. Quindi, secondo questo modello in due tappe dei ruoli di selenio nella prevenzione del cancro, anche gli individui con le assunzioni nutrizionalmente adeguate del selenio possono trarre giovamento dal completamento del selenio.„

Malgrado mettere in discussione le indennità-malattia di selenio, gli autori del libro di 512 pagine hanno aumentato la quantità quotidiana sicura massima di assunzione del selenio a 400 mcg al giorno. Molti acquirenti della vitamina, naturalmente, stanno consumando 400 mcg un giorno e più alto di selenio per le decadi senza prova della tossicità (selenosis). Poiché gli studi pubblicati mostrano 200 mcg un giorno di selenio provoca (i rapporti di riproduzione significativi di fino a 50%) della mortalità del cancro,(281-288) si potrebbe pensare che la dose raccomandata fosse aumentata a 200 mcg un il giorno, ma quello non era il caso. Invece, gli autori hanno concluso quanto segue alla pagina 319:

“Ha limitato la prova è stato presentato che le assunzioni di selenio maggiori dell'importo stato necessario (55 mcg) per permettere l'espressione completa dei selenoproteins possono avere effetti chemopreventive contro cancro. Gli studi controllati di intervento sono necessari completamente valutare il selenio come agente chemopreventive del cancro.„

Il problema con la conclusione di cui sopra è che soltanto “la prova limitata„ è stata presentata nel libro sulle indennità-malattia del selenio, poichè gli autori hanno omesso la maggior parte degli studi pubblicati positivo che indicano che il selenio impedisce il cancro ed è efficaci nel trattamento e nell'impedire delle molte altre malattie.

Il selenio può anche ridurre l'incidenza di attacco di cuore. Un altro studiano(180) omesso dal libro hanno fatto partecipare 3387 uomini invecchiati 53-74 seguito su un periodo di tempo triennale. Gli uomini con i bassi livelli del siero di selenio hanno fatti rispetto un rischio maggior 70% di coronaropatia a quegli uomini ai livelli elevati del selenio e questo che trova era indipendente da altri fattori di rischio. Tuttavia, non tutti gli studi sono coerenti. Uno studio quinquennale(192) di 1.110 uomini ha invecchiato 55 - 74 anni ha indicato che il rischio di colpo era 3,7 volte maggior nel gruppo basso del selenio confrontato all'alto gruppo del selenio. Tuttavia, in questo stesso studio, i livelli elevati del selenio non hanno prodotto una riduzione statisticamente significativa del tasso di attacchi di cuore. Così il selenio è stato indicato per proteggere da attacco di cuore in uno studio e dal colpo (ma non dall'attacco di cuore) in un altro studio. Poiché questi risultati sono contradditori, gli autori non raccomandano il supplemento della gente con selenio.

Uno che trova che rivela ripetutamente è che gli adulti che vivono nelle zone geografiche carenti del selenio hanno ridotto severamente le durate. Il danno del muscolo del cuore è comune all'autopsia in questi casi selenio-carenti. In 25 città negli Stati Uniti, il selenio basso correla con i tassi alti di attacco di cuore e cancer.177 nella prova di capire i meccanismi da cui il selenio protegge dalla malattia cardiaca, scienziati hanno esaminato gli effetti di selenio nella protezione del rivestimento enothelial del sistema arterioso contro danno ossidativo, proteggendo i globuli dall'aggregazione anormale ed inibendo l'ossidazione del colesterolo di LDL. Inoltre, il selenio impedisce gli effetti tossici di cadmio e di mercurio e contribuisce a modulare il trasporto attivo di calcio dal sistema arterioso.(183)

immagine

Uno studio(186) ha precisato che le piastrine umane hanno bisogno del selenio di creare un enzima antiossidante importante chiamato glutatione perossidasi. Le piastrine degli oggetti selenio-carenti mostrano l'aggregazione, la produzione del trombossano B2 e la sintesi aumentate dei composti lipossigenasi-derivati. In questi oggetti carenti, l'amministrazione del selenio aumenta l'attività del glutatione perossidasi della piastrina ed inibisce il hyperaggregation della piastrina e la sintesi del leucotriene. Oltre ai suoi effetti potenziali nella protezione dagli eventi cardiovascolari, il selenio sembra proteggere il corpo da danno causato da epatite B, da epatite virale C e dal HIV. In uno studio sui pazienti di HIV(191) la carenza del selenio è stata associata con miopatia, cardiomiopatia e disfunzione immune compreso mughetto, funzione fagocitica alterata e cellule T in diminuzione CD4.

Il libro ha omesso tutta l'informazione per quanto riguarda il ruolo di selenio nell'impedire la cataratta. Uno di questi studi omessi(226) ha indicato che una volta supplementare il selenio è stato dato con il beta-carotene e la vitamina E, c'era un rapporto di riproduzione statisticamente significativo di 36% della prevalenza della cataratta nucleare. Il libro ha omesso tutto il riferimento al selenio protettivo di effetto conferisce contro cancro del fegato e l'infezione primari con l'epatite B o il virus di C. Uno studio notevole che è stato omesso(198) ha compreso 130,471 persone vacillante seguite per otto anni. Il gruppo che ha ricevuto il selenio supplementare ha avuto una riduzione 35,1% dell'incidenza di cancro del fegato primario confrontata al gruppo del placebo che non ha ricevuto il selenio. Quando il completamento del selenio è stato interrotto, le incidenze di cancro del fegato primario hanno cominciato ad aumentare, indicando che l'assunzione continua di selenio supplementare è essenziale per sostenere il suo effetto protettivo contro cancro del fegato. In un sottogruppo di questo studio che ha valutato 113 pazienti hanno infettato con il virus dell'epatite B, l'assunzione quotidiana di 200 mcg di selenio hanno provocato i tassi nulli di cancro del fegato, confrontati a 7 cancri del fegato nel gruppo del placebo (che non riceve i supplementi del selenio). Quando il gruppo del selenio ha smesso di prendere il supplemento del selenio, i tassi primari del cancro del fegato hanno cominciato ad aumentare.

Un altro studio omesso(289) ha esaminato l'associazione fra i livelli del selenio del plasma ed il rischio di carcinoma epatocellulare fra i trasportatori cronici di epatite B e/o del virus di C in un gruppo di 7.342 uomini. Questo studio di 5,3 anni ha indicato che quelli con i bassi livelli del selenio del sangue erano 47% più probabili sviluppare il carcinoma epatocellulare (cancro del fegato primario) rispetto a quelli ai livelli elevati di selenio.

Inoltre è stato omesso un piccolo rapporto di antecedenti(290) che mostra il beneficio sostanziale a curare i pazienti avanzati di epatite virale C con una combinazione di alfa acido lipoico, di silimarina e di selenio. Qui è che cosa il medico ha riferito per quanto riguarda le sue osservazioni cliniche:

“La combinazione antiossidante tripla di acido, di silimarina e di selenio alfa-lipoici è stata scelta per un trattamento conservatore di epatite virale C perché queste sostanze proteggono il fegato da danno del radicale libero, aumentano i livelli di altri antiossidanti fondamentali ed interferiscono con proliferazione virale. I 3 pazienti presentati in questa carta hanno seguito il programma antiossidante triplo ed hanno recuperato rapidamente ed i loro valori del laboratorio migliori notevolmente. Ancora, il trapianto del fegato è stato evitato ed i pazienti sono indietro sul lavoro, svolgente le loro attività normali e sententesi sano.„

immagine

Il medico ha notato che il completamento con queste tre sostanze nutrienti è relativamente economico confrontato a più di $300.000 per la chirurgia di trapianto del fegato. Inoltre ha notato che altri problemi con la chirurgia di trapianto del fegato comprendono una scarsità dei fegati disponibili, la reinfezione di nuovo fegato con il virus residuo e gli alti tassi di mortalità connessi con la procedura compreso i maggiori rischi di cancro dalle droghe disoppressione date per sopprimere il rifiuto dell'organo.

In un altro studio omesso,(291) quando il selenio, la n-acetile-cisteina e l'interferone sono stati usati per trattare l'epatite virale C, il selenio e n-acetile-cisteina non ha mostrato effetto migliorato confrontato ad interferone da solo. Quando 544 IU un il giorno della vitamina E si sono aggiunti al selenio, n-acetile-cisteina e gruppo dell'interferone, tuttavia, la risposta completa si è presentata in sei su otto pazienti. Confrontato al gruppo che riceve l'interferone da solo, il gruppo che ottengono la vitamina E, il selenio, la n-acetile-cisteina e l'interferone hanno mostrato ai 2,4 la maggior probabilità di ottenere una risposta completa ed hanno avuti una riduzione significativa del carico virale. Questo studio contribuisce a convalidare la necessità di utilizzare le sostanze nutrienti antiossidanti multiple nel trattamento della malattia. Mentre il selenio da sè è stato indicato per proteggere da da cancro del fegato indotto da epatite, questo studio ha mostrato l'importanza di aggiunta degli altri antiossidanti (vitamina E e n-acetile-cisteina) per mettere l'infezione attiva di epatite nella remissione una volta combinato con interferone.(300)

Ancora un altro studio omesso(206) che comprende 20,847 persone ha indicato che quelli che completano con il selenio hanno mostrato un rapporto di riproduzione di 70% dell'essere infettati con il virus dell'epatite B confrontato alle popolazioni circostanti che non ricevono il selenio supplementare.

I numerosi studi pubblicati dimostrano una base molecolare per come il selenio può proteggere dall'infezione di epatite e dallo sviluppo successivo di cancro del fegato, eppure gli autori del libro di 512 pagine hanno scelto di omettere questa pletora di ricerca come se non sia esistito.

Il selenio ha indicato l'efficacia nel rallentamento della progressione di infezione HIV. Uno studio(207) ha indicato che il basso livello del plasma di selenio in bambini con l'AIDS è un preannunciatore indipendente della mortalità e sembra essere associato con la progressione più veloce di malattia. Questo studio indicato ha aumentato la mortalità maggior 5 volte in bambini con i bassi livelli del selenio. Un altro studiano(292) trovato che la carenza del selenio è un preannunciatore indipendente della sopravvivenza in adulti con l'infezione di HIV-1. Questi due studi sono stati omessi dal libro di 512 pagine.

Inoltre è stato omesso uno studio(210) che indica che il completamento con selenio può contribuire ad aumentare i sistemi di difesa enzimatici in pazienti affetti da HIV e nella progressione lenta di malattia.

In uno studio(213) costituito un fondo per da FDA, il selenio supplementare è stato indicato per avere un effetto positivo nell'amplificazione dei parametri immuni vari che sono soppressi dal virus di HIV. I medici che conducono questo studio dichiarato:

“Preso insieme, questi risultati indicano che il completamento del selenio può provare utile come terapia adiuvante per l'AIDS con il rinforzo dei sistemi antiossidanti endogeni.„

Il volume puro di studi che mostrano il selenio per essere un'efficace terapia aggiuntiva contro infezione HIV è in modo schiacciante, ma nessuno di questi studi sono stati riferiti sopra nel libro di 512 pagine. La sua non appena gente infettata con il virus di HIV che è immune compromessa. Uno studio pionieristico pubblicato in The Lancet (293) ha trovato che gli anziani che prendono le dosi modeste di un supplemento multimineral del multivitamin/che contiene lo zinco ed il selenio hanno mostrato una riduzione generale dell'infezione ed ha richiesto gli antibiotici per significativamente i meno giorni. Uno studio più recente introduce l'effetto di questi due minerali in sollievo più tagliente. Questo studio ben progettato (randomizzato, controllato con placebo, prova alla cieca) ha trovato che gli anziani che prendono lo zinco ed il selenio hanno avuti significativamente meno infezioni sopra un biennio, ma che il completamento della vitamina da solo non ha avuto un effetto principale.(294) Il supplemento del selenio e dello zinco ha tagliato il numero delle infezioni da quasi due terzi confrontati a placebo. Uno studio di approfondimento dimostra che gli anziani che completano con la manifestazione del selenio e dello zinco hanno migliorato la risposta dell'anticorpo al vaccino antiinfluenzale.(268)

Malgrado le indennità-malattia enormi che il completamento del selenio è stato indicato confer negli esseri umani che soffrono dalla malattia cronica o dall'invecchiamento normale, gli autori hanno omesso questi studi dal libro di 512 pagine, che avrebbe condotto la gente che soffre da queste malattie per credere che non c'fosse il valore nella presa del selenio supplementare.

Mentre gli autori hanno aumentato l'assunzione quotidiana di totale sicuro di selenio a 400 mcg e che hanno citato alcuni degli studi che mostrano che il selenio può impedire il cancro, “la conclusione„ degli autori è che 55 mcg un il giorno dalla dieta è adeguati. Questa “conclusione,„ raccomandando soltanto 55 mcg di selenio un il giorno, contraddice gli studi pubblicati che indicano che 200 mcg un giorno da selenio supplementare conferisca la protezione contro lo sviluppo di cancro e di altre malattie.

Gli autori hanno dichiarato che “la prova insufficiente„ è esistito per autorizzare il completamento del selenio per la prevenzione di cancro, eppure gli autori hanno omesso la maggior parte della prova positiva che indica che il selenio è efficace nell'impedire il cancro.


Continuato alla pagina seguente…
  • Allarmi del consumatore | Impari circa le edizioni che potrebbero urtare la vostra destra ottenere i supplementi e/o gli ormoni nutrizionali quale DHEA da cui dipendete.

  • Forum di LEF | Il prolungamento della vita ospita i forum sui supplementi, sugli ormoni, sugli stili di vita, sui disordini/malattie e su altri centri di interesse ai extensionists di vita universalmente.

  • Che cosa è caldo | I flash di notizie sono inviati frequentemente qui per tenervi aggiornato con gli ultimi avanzamenti nella sanità, nei supplementi nutrizionali e nella longevità.

  • Centro legislativo di azione | Intraprenda l'azione in relazione alle questioni attuali importanti descritte nella rivista del prolungamento della vita e nel nostro sito Web.

  • Eventi | Scopra circa le conferenze, seminari e riunioni, o eventi di passato di rapporti di vista riferiti prolungamento della vita imminente sopra.

  • Aggiornamento del prolungamento della vita | Il nostro bollettino del periodico riferisce i nuovi risultati nella longevità, la medicina preventiva e la malattia non appena sono scoperti!

  • Centro di multimedia | Una collezione confezionata informazioni di video e di audio che caratterizzano i vari argomenti di salute di importanza a voi.

Punti del principale 12 per il raggiungimento della salute ultima