Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita


LE Magazine aprile 2000

PRODOTTI

Il fondamento del prolungamento della vita regolarmente profila ed esamina i nuovi prodotti importanti sul mercato, spesso mettente li a disposizione direttamente di voi come pure ai membri di fondamento ad uno sconto via prolungamento della vita i compratori bastonano.


CLA e Cancro

immagineGli effetti anticancro potenti linoleici dell'acido coniugato (CLA) sono ancora nelle notizie! Nel giornale di Nutrition (1999 dicembre), una carta è stata pubblicata che mostra il cancro significativo che impedisce le proprietà quando il CLA si è aggiunto alla dieta. Questo studio ha rivelato il CLA per essere “un agente preventivo del cancro potente nei modelli animali.„ Specificamente, è stato determinato che alimentando il CLA ai ratti femminili mentre erano giovani ed ancora sviluppando la protezione tutta la vita conferita contro cancro al seno. Questa azione preventiva sbalordente è stata raggiunta aggiungendo soltanto abbastanza CLA per uguagliare 0,8% della dieta totale dell'animale. Ciò paragona favorevole giornalmente alla raccomandazione del fondamento del prolungamento della vita (LEF) di tre 1000 capsule di mg, che è circa 1% della dieta umana media.

In uno studio più iniziale pubblicato nella ricerca sperimentale delle cellule (luglio 1999), il CLA inoltre è stato indicato per impedire il cancro mammario se dato prima dell'inizio di pubertà. Ed ancor più importante, se il CLA fosse ingerito durante il periodo della fase “di promozione„ di sviluppo del cancro, i ratti erano la protezione sostanziale conferita da ulteriore cancro al seno di sviluppo. Un'altra individuazione significativa era che il CLA è sembrato realmente inibire la crescita dei organoids mammari normali delle cellule epiteliali (strutture che somigliano agli organi) ed ha indotto la morte delle cellule o degli apoptosi di quelle stesse cellule. I ricercatori hanno concluso che questo ha condotto ad una riduzione della densità delle ghiandole mammarie di sviluppo in ratti e quindi, l'incidenza di cancro al seno sono stati ridotti.

Prima dello studio del luglio 1999, i ricercatori hanno riferito nella carcinogenesi del giornale (giugno 1999) sulla capacità del CLA di ridurre la dimensione del tessuto del seno nel ratto, quindi riducente l'incidenza di carcinogenesi. Come negli studi precedenti, i germogli terminali dell'estremità (TEB) sono stati esaminati. TEB sono basicamente i punti o i germogli dell'estremità posizionati sul tessuto (epiteliale) esterno della ghiandola mammaria e sono i siti primari per lo sviluppo del cancro al seno nel roditore. Specificamente, i ricercatori hanno voluto conoscere che cosa la riduzione di densità di effetto TEB ha avuta sull'incidenza di cancro dovuto il CLA e quanto CLA era necessario produrre la riduzione di TEB. Che cosa hanno trovato era che c'era “. .graded e la riduzione parallela della densità di TEB e del rendimento di tumore mammario hanno prodotto dal CLA dietetico di 1% e di 0,5%.„ Ancora, questi effetti non sono stati aumentati anche quando il contenuto del CLA è stato sollevato a 1,5% o a 2% della dieta totale. Inoltre hanno determinato che è CLA che possibile l'assunzione può realmente interferire con il metabolismo di acido linoleico, che è l'acido grasso insaturo principale trovato in oli vegetali. L'azione del CLA può essere spiegata perché il CLA e l'acido linoleico dividono lo stesso sistema degli enzimi per desaturazione a catena e l'allungamento. Ciò significa che il CLA, con le sue proprietà anticancro, sta usando preferenziale per le funzioni delle cellule sopra l'acido linoleico comune dipromozione. Un'altra individuazione ed una che fornisce la nuova comprensione nell'azione biochimica del CLA, sono la sua capacità relativa alla dose di sopprimere l'acido arachidonico nella proporzione con la sua capacità relativa alla dose di produrre gli effetti del cancro del anti-seno. Poiché l'acido arachidonico può produrre i composti infiammatori che possono aiutare la proliferazione del cancro, questa può essere ancora un altra spiegazione per come l'effetto anticancro del CLA funziona. Gli importi in eccesso di acido arachidonico inoltre sono collegati con la progressione di carcinoma della prostata.

Chiaramente, possiamo prevedere la più ricerca e più interesse in questo supplemento affascinante che già si è rivelato essere un nemico arduo a cancro come pure un promotore di perdita di peso con lo sviluppo magro del tessuto.