Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine dicembre 2000

immagine

Il diabete
Epidemia

da: Angela Pirisi

Pagina 1 di 2

immagineSecondo la nuova ricerca pubblicata dal centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC), il carico del diabete sta sviluppandosi ad un tasso preoccupante negli ultimi dieci anni.(1) i dati recenti indicano che il diabete è aumentato di 33% fra 1990 e 1998 fra la popolazione degli Stati Uniti nazionalmente. L'incidenza della malattia è aumentato di 70% fra la gente nel loro 30s durante lo stesso periodo, di 40% fra 40-49 anni e di 31% fra quelli invecchia 50-59 e circa 13% di quei 60 più ha avuto la malattia. Aggiunga a queste figure il fatto che circa 800.000 nuovi casi emergono ogni anno ed è giusto dire che il diabete sta sviluppandosi a spirale fuori controllo.

Il centri per il controllo e la prevenzione delle malattie recente calcola la pittura un'immagine che dà la causa degli Americani per disperazione. Allo stesso tempo, i nuovi dati danno quelli con una storia della famiglia del diabete, di una dieta difficile e/o di uno stile di vita sedentario un forte servizio sveglia che è sottile come colpo alla testa. La parte più sconcertante di ultime informazioni è che il diabete non è più una malattia riservata ad una popolazione di invecchiamento che inerentemente soffre un rallentamento del metabolismo e della tolleranza al glucosio più bassa. Le vittime dei diabete stanno ottenendo più giovani, prestando molto più tempo affinchè la malattia maturino al punto di presentazione delle complicazioni prima che il medio evo rotoli intorno.

Una notizia da copertina recente di Newsweek, “un'epidemia americana: Diabete,„(2) che si riferisce al diabete (diabete di tipo II in particolare) come “la grande epidemia seguente di malattia di stile di vita per affliggere gli Stati Uniti,„ anche note che il diabete specificamente sta trasformandosi in “in una malattia dei giovani.„ Come Dott. Arthur Rubenstein, un endocrinologo e un decano principali della scuola di medicina di monte Sinai a New York, esprime nella caratteristica, il numero crescente dei casi di diabete di tipo II fra gli adolescenti è molto sconcertanti. È citato come dire quello, “se la gente diventa diabetica alle età 10 o 15 o 20, voi può predire che quando sono 30 o 40, potrebbero avere complicazioni terribili.„

immagine Quasi 16 milione Americani hanno diabete, ma oltre 5 milioni di loro fare nemmeno conoscalo
immagine

Così com'è, quasi 16 milione Americani hanno diabete, ma oltre 5 milioni di loro fare nemmeno sappia che - figura posteriore rappresenta il numero di persone che attualmente vanno non diagnosticate. Infatti, ha creduto che il diabete underreported sui certificati di morte, sia come circostanza che come causa della morte. Le prospettive future di salute in America non guardano affatto più luminose neanche, suggerisce il centri per il controllo e la prevenzione delle malattie, con il numero dei diabetici preveduti di saltare da ora al 2025 16 - 22 milioni. Inoltre sta sviluppandosi indiscriminante quanto il cancro, colpendo fuori attraverso le età, assalendo entrambi i sessi ed ogni razza allo stivale. Le figure dall'istituto nazionale del diabete e digestivi e delle malattie renali indicano che 7,5 milione uomini (8,2%) e 8,1 milione donne (8,2%) hanno diabete. I dati di centri per il controllo e la prevenzione delle malattie hanno rivelato che i latino-americani hanno avuti un aumento di 38% in diabete confrontato ai bianchi, che hanno avuti un aumento e nero di 29% con un aumento di 26%.

Definizione del diabete

Ci sono quattro tipi di diabete, compreso tipo I, tipo II, il diabete gestazionale e un genere vario che possono provenire dalle sindromi genetiche, dalla chirurgia, dalle droghe, dalla malnutrizione, dalle infezioni e da altre malattie. Tuttavia, il diabete gestazionale è limitato solitamente al periodo ed alle influenze di gravidanza circa 2% - 5% di tutte le gravidanze. Nel frattempo, specifico “altri„ tipi di diabete rappresentano soltanto un mero 1% - 2% delle casse diagnosticate. I tipi I ed II sono più comuni e l'ultimo è quello che sta affliggendo un numero di persone sproporzionato. Scriva il diabete a macchina di I è una malattia autoimmune che pricipalmente assale il corpo fermando la sua produzione naturale dell'insulina dell'ormone, che il corpo deve metabolizzare ed immagazzina il glucosio che ottiene da alimento. Insidioso come questa forma della malattia è, compone soltanto circa 5% - 10% delle casse del diabete, attaccando principalmente mentre l'adolescenza mette dentro. Ecco perché è stato conosciuto comunemente come il diabete giovanile, anche se il termine stretto non allude al fatto che la malattia si attiene al suo ospite per il resto della sua vita.

Il diabete di tipo II, precedentemente nominato il diabete di adulto-inizio o di diabete mellito non insulino-dipendente, non è caratterizzato dall'incapacità di produrre non inizialmente c'è ne insulina-a minimo. Invece, questa forma di diabete, che rappresenta 90% - 95% delle casse, induce il suo pancreas a cambiare l'overdrive, sbattente fuori gli importi copiosi di insulina in un tentativo timore-impressionante di provare a continuare con i livelli mai in aumento di glicemia. Finalmente, sebbene, l'ambizione sia sorpassata dalla sconfitta ed il pancreas può smettere la prova di continuare con controllo del glucosio ed il risultato sfavorevole è livelli elevati pericolosamente del glucosio di fronte alla carenza dell'insulina. In circostanze normali, il glucosio è il combustibile che stimola i somatociti. In diabete, tuttavia, il glucosio appende intorno nel sangue invece di andare alle cellule, in modo da significa che l'energia ora è scarsa. Col passare del tempo, il sovraccarico della glicemia può condurre alle complicazioni che possono minacciare gli occhi, il cuore, i reni o i nervi.

Tuttavia, sorprendente, la gente persiste nella loro percezione del diabete mentre semplicemente i livelli della glicemia che sono poco un massimo o basso, piuttosto che riconoscendolo per la lista lunga delle complicazioni debilitanti e micidiali annunzia. In primo luogo, il diabete è un fattore di rischio importante per la malattia cardiaca ed il colpo. L'istituto nazionale del diabete ed il digestivo e delle malattie renali riferisce che i tassi di mortalità relativi alla malattia cardiaca fra i diabetici adulti sono due - quattro volte più alte fra gli adulti non-diabetico. Le probabilità di avere un colpo inoltre sono due - quattro volte più su in diabetici. Il diabete incontrollato inoltre è associato con le complicazioni orribili quali cecità, malattia renale come pure ipertensione, amputazioni e difetti congeniti e feti nati morti. Più ulteriormente, i diabetici sono meno resistenti all'infezione, quali influenza e polmonite. Il risultato di questo assalto violento delle malattie relative è un numero di vittime vacillante che potrebbe semplicemente guadagnare al diabete una nuova Morte di nome-. Secondo i dati dall'istituto nazionale del diabete e digestivo e delle malattie renali, il diabete era la causa di circa 193.140 morti nel 1996, rendentegli la settima causa della morte principale. Le loro figure indicano che i tassi di mortalità sono due volte inoltre alti fra i diabetici di mezza età una volta confrontati ai non diabetici dello stesso gruppo d'età.

Continuato alla pagina 2


    

Di nuovo al forum della rivista