Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine gennaio 2000

Q & A


I3C e trota
La verità circa gli studi dell'università di Stato dell'Oregon

Q ed A La Q I ha fatto una ricerca di Medline ed ha scoperto quel I3C, l'estratto dalle verdure crocifere che è supposto per impedire il cancro al seno, causa il cancro in pesce. Potreste commentare prego?

Gli studi che vi riferite a sono stati fatti in trota all'università di Stato dell'Oregon. Sono molto ingannevoli. Il pesce che non ha reagito bene a I3C è stato dato le quantità-lontano enormi al di sopra del ché persona, o potrebbe, prendere su base giornaliera. A questi gran quantità, I3C è sembrato promuovere, piuttosto che impedisce, cancro che già era stato generato dai prodotti chimici cancerogeni. Alle dosi più basse, I3C protetto il pesce contro cancro ed in un caso ha inibito il danno del DNA da 77%. Se il pesce fosse dato I3C prima o durante i prodotti chimici cancerogeni, I3C protetto loro contro cancro. Era soltanto se i gran quantità fossero dati dopo che il cancro era in corso che i problemi hanno accaduto. Da un punto di vista scientifico, questi studi hanno poca o nessuna rilevanza agli esseri umani poiché il pesce metabolizza molto diversamente i prodotti chimici che gli esseri umani.

I roditori sono un modello molto migliore per gli esseri umani. Negli studi del roditore, I3C inibisce il cancro e ferma il danno del DNA. Gli esseri umani sono il migliore modello ancora. Negli studi umani, I3C neutralizza l'estrogeno, riducente lo ad una forma meno potente. Negli studi sulle cellule di cancro al seno umane, I3C funziona meglio del tamoxifene per fermare la crescita. Ed in una prova di 90 inibitori potenziali differenti del cancro, I3C ha segnato alla cima stessa. Non sia rimandato dagli studi del pesce! Una maggioranza dei dati dice che I3C è la protezione potente contro cancro.


Il negozio bio della catena di Q A sostiene che è quello solo che vende il tipo di stessi utilizzati negli studi clinici. C'è la verità ad un tal reclamo?

No un prolungamento della vita vende lo stessi stessi utilizzati nei test clinici. Eravamo i primi per venderlo e continuiamo ad essere capi in questa area. Inoltre, sia informato che la versione di stessi che presa non siate importante quanto la purezza. Abbiamo analizzato parecchie altre marche e le abbiamo trovate per essere carenti. Stesso del prolungamento della vita è coerente all'interno delle norme della purezza fissate dalle ditte farmaceutiche.


La Q I soffre dalla cheratite di herpes e vorrebbe domandare circa la prevenzione della ricorrenza. Ho avuto il primo sblocco di cinque o sei cosiddette “febbri„ sul mio fronte, dallo sforzo o dall'esposizione del sole. Poiché non ho conosciuto che cosa era, lo ho sparso al mio occhio. Ho avuto ricorrenze da allora. Ho sentito parlare un antibiotico che inoltre impedisce la ricorrenza, ma i miei medici hanno detto che la droga ha troppi effetti collaterali. Un altro medico non ha ritenuto che la droga fosse “che Male,„ ma suggerito che scoprissi se c'era una vitamina o un supplemento naturale che potrebbero aiutare. Lui sebbene dovrei dare a terapie naturali una prova in primo luogo.

La L-lisina dell'aminoacido può essere usata per contribuire a ridurre la ricorrenza degli scoppi di herpes. Generalmente, durante lo scoppio, verso il 2000 il mg al giorno è raccomandato; 500 mg un il giorno per manutenzione. Tuttavia, questo oggetto non è efficace per tutti gli individui. La funzione immune sana di mantenimento è la chiave a tenere le infezioni di herpes nella remissione.


Q sapere degli studi che combinano l'ipnosi con di erbe/micronutrienti allo scopo di raggiungere un aspetto più giovanile e una salute migliore?

Non siamo informati di alcuni studi svolti mostrando l'efficacia di una combinazione di ipnosi e di micronutrienti di erbe come efficace terapia antinvecchiamento. Sosteniamo ovviamente l'uso delle sostanze nutrienti e dei micronutrienti ai fini della prevenzione e del trattamento dell'adiuvante, come è stato indicato in migliaia di studi. Non seguiamo gli studi dell'ipnosi attualmente.