Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine marzo 2000


immagine



ERBE che cadono nel favore giù sottoERBE che cadono nel favore giù sotto
L'Australia ospita la seconda conferenza internazionale su medicina di erbe
da Marilyn Bitomsky

Le medicine complementari, specialmente i trattamenti di erbe, stanno diventando sempre più popolari dentro Australia-e il governo sta ottenendo la destra dietro loro, una conferenza internazionale è stato detto. Il senatore australiano Grant Tambling, segretario parlamentare al ministro della salute ed alla cura invecchiata, hanno detto che sta coltivando la domanda internazionale delle medicine di erbe dai consumatori e questo fornisce un incentivo importante per la ricerca più robusta.

Il senatore Tambling ha dato l'allocuzione d'apertura di una conferenza internazionale a Brisbane, Australia, “medicina di erbe: Pratica e scienza,„ il secondo tale conferenza essere tenuto. Il primo è stato tenuto a Auckland, Nuova Zelanda, tre anni fa. Quello seguente, secondo il sig. Kerry Bone, direttore di ricerca e sviluppo di MediHerb, può essere tenuto in Hawai durante due o tre anni ed è probabile attirare un grande contingente dagli Stati Uniti. Il sig. Bone ha detto che quello primo ha riunito 300 delegati ed a causa dell'interesse notevolmente aumentato nelle medicine di erbe Brisbane una ha registrato oltre 500 dichiaranti.

“Le terapie di erbe stanno intraprendendo un ruolo sempre più importante nell'industria di sanità,„ ha detto il senatore Tambling. Le ragioni, ha suggerito, comprendono la necessità per i consumatori di avere accesso alle efficaci e medicine sicure di tutti i tipi. Un altro è l'accettazione aumentante dai governi, dai regolatori, dalla comunità e dai vari gruppi professionali dei benefici potenziali di diversa gamma aumentante di prodotti complementari di sanità che diventano disponibili in Australia ed all'estero.

Sta guardando come se le medicine complementari ed in particolare quelle derivate dalle erbe, svolgano un ruolo in continuo aumento in futuro delle disposizioni di sanità in Australia, ha detto. Il governo australiano svolgerà un ruolo ovvio come il regolatore, fornente un regime regolatore capace di accomodare e facilitare la crescita del mercato competitivo, mentre assicura la fiducia del consumatore nella sicurezza delle merci terapeutiche australiane.

Il senatore Tambling ritiene che la medicina farmaceutica abbia molto ringraziare la medicina di erbe per. La medicina di erbe è stata la pratica di molte culture indigene per le migliaia di anni e che cosa ora tendiamo a chiamare “medicina convenzionale„ abbiamo sviluppato sopra le lezioni istruite dalle terapie di erbe. Poiché molti consumatori stanno cercando i prodotti per migliorare il loro benessere, continuerà ad essere ulteriori scoperte come la gente raschia il mondo per i modelli naturali per le soluzioni di salute. Le scoperte recenti includono il taxolo dei farmaci anticancro e vincristina, ha detto. Il taxolo è trovato in mannii di taxus baccata (tasso comune) e del Cephalotaxus (tasso della prugna di MANN) e la vincristina è trovata nel minore della vinca (vinca) ed in catharanthus roseus (vinca del Madagascar).

Appoggio importante dal governo australiano: discutibile dal Regno Unito

Commentando il forte appoggio del governo australiano per le medicine di erbe, Barbara Griggs, autore della strega verde: Una donna moderna di erbe ed il redattore di salute della vita con sede in Gran-Bretagna del paese della rivista, hanno detto che “sembrate farlo ordinare brillantemente in Australia. Ogni pollice del modo in Europa stiamo andando avere una battaglia perché c'è molta opposizione trincerata alla libertà che gradiremmo, sia per i professionisti che per accesso a buon, sicuro, medicine di erbe di qualità.„

Un altro problema nel Regno Unito è la mancanza di erbe di alta qualità. Le migliori tinture si sviluppano dalle erbe organicamente coltivate, ma molto pochi erboristi anche hanno una scatola di finestra o il cortile posteriore, per non parlare di un giardino in cui hanno la stanza, lo spazio ed il momento coltivare le loro proprie erbe, sig.ra Griggs ha detto. Tuttavia, il pubblico ha una destra prevedere il controllo di qualità adeguato quando comprano la medicina di erbe. “Non penso che tutta l'erba dovrebbe essere venduta senza controllo di qualità adeguato, anche la più piccola quantità dello zenzero a terra. La gente dovrebbe sapere che quando stanno comprando lo zenzero realmente stanno comprando lo zingiber officinale controllato correttamente nella fabbricazione e non contaminato con altre erbe. Quel controllo di qualità è un minimo assoluto per i prodotti di erbe.„

Sig.ra Griggs ha detto che la medicina integrante, sta diventando fortunatamente più popolare nel Regno Unito. Per esempio, sempre più la gente sta realizzando quella con i problemi severi, quale l'artrite, medici sempre non tiene le risposte, eccetto per fornire i farmaco anti-infiammatorio che possono avere effetti collaterali e non forniranno una cura. Queste droghe offrono semplicemente il sollievo dal dolore.

Lo svantaggio principale nelle alternative di ricerca è il costo, ha detto. “Le terapie alternative possono ragionevolmente essere valutate rispetto ad alcune delle droghe cui il servizio nazionale sanitario sta pagando, ma sono ancora un carico di soldi. Anche se un pacchetto di pillole è di soltanto cinque libbre per il rifornimento di una settimana, questo monta su. Milioni di persone non possono permettersi di andare ad un professionista alternativo, ma ritengo che il genere di sanità dovrebbe essere disponibile ad ognuno come componente di un pacchetto integrato. È redditizio perché la medicina alternativa è immensamente redditizia, perché realmente cura la gente che su medicina convenzionale da solo continuerebbe semplicemente ad essere curata anno dopo anno. La medicina alternativa può ottenere la gente fuori dalla pedana mobile di malattia e nuovamente dentro vita lavorativa normale. Anche se sono trattati, il costo è molto più basso di quello di medicina convenzionale.„

Demenza: un esempio di successo di erbe

Il morbo di Alzheimer (ANNUNCIO) è una malattia dove i phytomedicines stanno offrendo un'opportunità per la prevenzione, la conferenza sentita. Con questo disordine, prima che una persona cominciasse a mostrare i sintomi, molta lesione cerebrale già ha accaduto. Ciò significa che è essenziale per identificare quelli al rischio e poi per preparare un protocollo nutrizionale che rallenterà o persino fermerà la progressione della malattia.

I fattori di rischio generalmente riconosciuti per l'ANNUNCIO sono lesione alla testa, ipotiroidismo, l'età materna avanzata, istruzione bassa, fumare e termini vascolari quale ipertensione. I fattori di rischio discutibili comprendono la storia della depressione, carenza di zinco o l'esposizione dello zinco, sforzo, l'esposizione solvente, l'esposizione HSV-1, l'esposizione di alluminio, omocisteina elevata del plasma e carenza della tiamina.

Il seguenti sono stati identificati come fattori protettivi possibili: dieta vegetariana, vitamina C e completamento di E, uso delle droghe della benzodiazepina, uso dei farmaco anti-infiammatorio, assunzione del vino e calcio e silicio in acqua potabile.

Le droghe attualmente approvate per il trattamento dell'ANNUNCIO sono inibitori dell'acetilcolinesterasi, con le due droghe comunemente usate che sono tacrina e donepezil.

Il sig. Bone crede che ci potrebbe essere un ruolo per le erbe nella prevenzione primaria, riducente il rischio nella popolazione normale. Recentemente una serie di prove sono state pubblicate sull'uso del ginkgo biloba in ANNUNCIO. Il sig. Bone ha detto che una meta-analisi di questi ha concluso che c'era un leggero ma effetto significativo con tre - sei mesi del trattamento con 120 mg - 240 mg di estratto standardizzato sulle misure obiettive della funzione conoscitiva. In quello studio, i risultati sulle misure comportamentistiche e funzionali non conoscitive come pure la valutazione globale erano inconcludenti.

Da allora, ulteriori studi positivi sono stati pubblicati. I numerosi studi hanno dimostrato gli effetti neuroprotective del ginkgo, che possiede le proprietà antiossidanti ed antinfiammatorie. Il ginkgo riduce il danno ossidativo osservato in mitocondri del fegato e del cervello. È relativamente esente non tossico e dagli effetti collaterali.

Uno studio all'università di Washington a Seattle ha trovato che l'artiglio del gatto (tomentosa di Uncaria) ha impedito il deposito di beta-amiloide in vitro e in vivo. Quando l'artiglio del gatto era misto con il ginkgo, la cola di gotu ed i rosmarini, ha funzionato ancora migliore in vitro. La formula trialed clinicamente in pazienti con delicato per moderare l'ANNUNCIO.

Un gruppo di scienziati britannici ha studiato le piante, quale salvia (salvia officinalis), con i risultati positivi, mentre la ricerca giapponese ha indicato in una serie di modelli sperimentali che la peonia e il paeoniflorin sono rinforzatori di cognizione. Paeoniflorin era oralmente altamente attivo, anche a 0,01 mg/kg ed agisce contro le droghe che vuotano l'acetilcolina nel sistema nervoso centrale nei modelli sperimentali. I metaboliti intestinali sono probabilmente fra i veri costituenti attivi.

Il monniera di Bacopa dell'erba è ricco in saponine steroidee, quale il bacoside A e B. Uno studio lo ha trovato per provocare l'acquisizione e la conservazione migliori ed ha ritardato l'estinzione di comportamento recentemente acquistato. Uno studio clinico incontrollato ha dimostrato il miglioramento in pazienti epilettici oltre due - cinque mesi del trattamento.

Altre erbe considerare tradizionalmente come i rinforzatori di cognizione o i promotori antinvecchiamento sono rosmarinus officinalis, il melissa officinalis, Centella asiatica, multiflorum di poligono, panax ginseng, withania somnifera e Schisandra chinensis.

Prevenzione e trattamento di carcinoma della prostata

C'è molto che possa essere fatto per la prevenzione come pure il trattamento di carcinoma della prostata con sia la dieta che la fitoterapia, il Dott. Iggy Soosay, conferenziere alla scuola post-laurea di medicina integrante all'università di Swinburne a Melbourne e presidente fondante dell'istituto universitario Australasian di medicina di erbe, ha detto la conferenza.

In un esame dei dati su carcinoma della prostata da 42 paesi, la mortalità del carcinoma della prostata è stata trovata per essere collegata inversamente con consumo di cereali, di dadi, di semi oleaginosi e di pesce. La più forte associazione trovata era fra consumo di grassi totale ed il rischio aumentato di carcinoma della prostata. In alcuni pæsi dell'Est, specialmente Giappone e Cina, c'è un'incidenza molto bassa di carcinoma della prostata ed anche di un consumo a bassa percentuale di grassi. Quando questa gente viene a vivere in paesi occidentali, il loro carcinoma della prostata aumenta a quello della popolazione locale.

In un altro studio, gli acidi grassi poli-insaturi omega-6 sono stati trovati per stimolare mammario e carcinoma della prostata, la crescita del tumore e metastasi, mentre gli acidi grassi omega-3 sono stati trovati per avere effetti inibitori.

Un'analisi di 72 studi sulla dieta e sul cancro ha rivelato che 57 di loro hanno mostrato una relazione inversa fra l'assunzione del pomodoro ed il cancro, la più forte relazione che sono per la prostata, polmone e tumori dello stomaco.

Risposte interessanti anche prodotte del tè verde e della soia. Uno studio quotidiano su 350 ml di consumo della soia per un mese è stato trovato per non avere effetto su testosterone, sebbene il diidrotestosterone (DHT) diminuisse da 13% alla conclusione della quarta settimana. Le catechine in tè verde sono state trovate per indurre gli apoptosi nel carcinoma della prostata.

Un altro risultato positivo è stato trovato con la silimarina, che ha interferito con la via principale di stimolazione della crescita del carcinoma della prostata dell'androgeno-indipendente. Blocca il messaggio che va dalla membrana al nucleo.

Il Cancro è limitato dagli inibitori angiogenici, il Dott. Soosay spiegato e parecchi inibitori angiogenici pianta-derivati hanno provato efficace. Per esempio, l'alcaloide dal Castanospermum Australe o dalla castagna di baia di Moreton, è efficace. Così anche è la colchicina, l'alcaloide dal croco di autunno o di colchicum autumnale ed il taxolo, che è diterpene dal brevifolia di tasso o dall'albero del tasso. Altri inibitori sono vinblastina e vincristina, che sono alcaloidi dal catharanthus roseus o vinca rosa, magnosalin e magnoshinin, che sono neolignans dal salicifolia della magnolia, genisteina, che è un isoflavonoid dal fagiolo della soia e gli altri legumi, ginsenosidi, che sono saponine dal panax ginseng e isoliquiritin, che è un flavonoide dal glycyrrhiza glabra. Ha descritto questo come “area emozionante per la ricerca futura.„

Il Dott. Soosay ha concluso che un minimo di dieta in grasso animale, con il consumo della soia intorno 350 ml al giorno, ha aumentato il consumo di interi grani e dadi ed i ricchi in tè verde e pomodori erano utili. Inoltre ha concluso che il panax ginseng, il glycyrrhiza glabra ed il silybum marianum erano utili.

Nausee mattutine non di più ed altri benefici

Il rubus idaeus (foglia del lampone), secondo Melanie Koeman da Jocelyn Centre per la gestione naturale di fertilità a Sydney, può essere usato per alleviamento delle nausee mattutine, prevenzione dell'aborto, riduzione delle doglie, incoraggiante una nascita efficiente e veloce, la prevenzione dell'emoraggia post partum ed assistente l'involuzione e la lattazione successive al parto.

Questo rimedio semplice è usato da molte donne incinte ed è una preparazione di sostegno per il partus. La preoccupazione è stata espressa nel passato l'uso circa del Rubus nel primo trimestre, poichè presunto causa le contrazioni o l'aborto di Braxton Hicks. Ciò può essere dovuto l'uso tradizionale del rubus strigosus nordamericano selvaggio del lampone come tonico di gravidanza ed uterino, mentre oggi usiamo il rubus idaeus.

Il Rubus contiene i numerosi minerali e vitamine compreso calcio, potassio, fosforo, ferro, le vitamine A, la B, la C ed il E. Inoltre contiene i tannini e il fragrine, un alcaloide che può in parte essere responsabile dell'effetto tonico del muscolo dell'erba.

Un'altra erba utile è urtica dioica (ortica), sig.ra Koeman ha detto. Usato per secoli come tonico di nutrizione per la debolezza e debolezza, convalescenza e l'anemia, questa erbaccia importante è dimenticata spesso nella fiammata luminosa di altre “più grandi„ erbe. È particolarmente utile per molti reclami o stati della gravidanza.

L'erbaccia lo descrive come “uno dei tonici di nutrizione più fini conosciuti…. Le settimane alterne di alcune donne incinte dell'ortica e del lampone fino all'ultimo mese e poi commutano alle ortiche per assicurare un gran numero di vitamina K nel sangue per la nascita.„

Un rimedio delicato con la tossicità cronica minima, ortica può essere descritto come nutrendo e ristabilendo, astringing, stabilizzandosi, stimolando e dissolvendosi. Rinforza il fegato ed arricchisce il sangue, vigore aumentante, uguagliante l'affaticamento, le vertigini e la carnagione pallida e ristabilisce il tessuto connettivo e le ghiandole endocrine. Promuove la disintossicazione della pelle, giunto, sistemi urinarii. Sig.ra Koeman ha detto che inoltre promuove la minzione, vuota la congestione fluida per l'edema generale della caviglia o del corpo, gli occhi gonfi di mattina e gli emorroidi.

Benessere generale

Il botanico e presidente medici ben noti del Dott. James Duke del Herbal Vineyard di duca hanno riferito alla conferenza la sua propria esperienza aneddotica con una miscela dell'echinacea e dell'aglio per evitare l'infezione. Era particolarmente fiero del fatto che l'aglio fresco ha evitato il contatto vicino con i nipoti che potrebbero portare le tosse ed i freddo!

Inoltre prende regolarmente la curcuma e la capsaicina. La curcuma ha attività analoga come Vioxx e Celebrex, che sono inibitori del ciclo-ossigenasi, lui hanno detto. La capsaicina, usata attuale o da ingestione, aiuta il suo ginocchio problematico. “Qualsiasi modo, state ottenendo un certo acido salicilico, aspirin della natura. Siete anche rallentante o fermante la trasmissione di dolore ed aumentante i vostri antidolorifici interni, o i narcotici naturali o dell'endorfina. In quei tre modi, il peperoncino può lavorare per alleviare il dolore.„

Sicurezza in erbe

Le terapie di erbe sono generalmente sicure, secondo il Dott. Amanda McQuade Crawford, presidente dell'istituto universitario nazionale di fitoterapia, Albuquerque, New Mexico. Ha detto alla conferenza che la gente sta morendo dalla voglia di una relazione naturale al pianeta ed alla loro propria salute e possono essere sicure che molto pochi problemi sono stati identificati.

le reazioni della Erba-droga sono in questa fase pricipalmente teoriche, ha detto e molto pochi sono stati trovati nella pratica clinica. “Così anche se ci sono tantissime interazioni potenziali a causa dei composti in piante e dei composti in droghe, in realtà abbiamo trovato soltanto una piccola manciata che sono abbastanza seri considerare.„

Medicina di erbe per le circostanze acute

Secondo sig.ra Mary Melling, direttore dell'agopuntura di Paddington e della clinica naturale di terapie in Paddington, Queensland, medicina di erbe ora è usato più per le circostanze acute che aveva luogo mai nel passato. “Quando in primo luogo ho cominciato la pratica [quasi 20] gli anni fa, la gente stava guardando agli erboristi soltanto mentre l'ultimo porto di scalo dopo che avevano seguito ogni altra via. Ora trovo che la gente viene a noi per i freddo e l'influenza.„

Per il raffreddore, usa spesso l'echinacea, l'iperico e Bactrisia. Erbe come la guarnizione che dorata utilizza per i problemi del seno ed i disturbi respiratori superiori e per le infezioni della gola trova le proprietà antibatteriche di timo per essere particolarmente efficace. Euphrasia, o l'occhio luminoso, è un'altra buona erba per le vie respiratorie superiori, come è zenzero, ha detto.

Dato il grande interesse nella vasta gamma di malattie e di disordini che sono stati riferiti a questa conferenza da aiutare tramite le terapie di erbe, è determinato che la conferenza seguente sarà ancora più grande.

Riferimenti

Energetica di Holmes P. The delle erbe occidentali. Volumi 1. Boulder CO: Neve Lotus Press, 1997.

Conferenza internazionale su medicina di erbe: Practice e Science, 1999, Brisbane, Australia.

Ohta H, Matsumoto K, biochimica Behav 1994 di Shimizu m. et al. Pharmacol; 49(1): 213-217.

Ohta H, Matsumoto K, Watanabe H et al. Giappone J Pharmacol 1993; 62(2): 199-202; 62(4): 345-349.

Ohta H, Ni JW, biochimica Behav 1993 di Matsumoto K et al. Pharmacol; 45(3): 719-723.

Oken BS, Storzbach dm, Kaye JA. Arco Neurol 1998; 55: 1409-1415.

Paschka AG, Butler R, giovane CY. Induzione degli apoptosi nelle linee cellulari del carcinoma della prostata dalla componente epigallocatechin-3-gallate del tè verde. Cancro Lett 1998; 130: 1-7.

Sidro di pere EK, Pickering, Wang WW ad et al. J Pharm Pharmacol 1999; 51(5): 527-534.

Prova! che cosa funziona nella medicina alternativa. Che medici non vi dicono. Primavera 1999.

DP di Rosa. Acidi grassi dietetici e prevenzione di cancro ormone-rispondente. Med 1997 di biol di Proc Soc Exp; 216(2): 224-33.

Singh HK, BN di Dhawan. J Ethnopharmacol 1982; 5: 205-214.

Thomas JA. Dieta, micronutrienti e la ghiandola di prostata. Rev. 1999 di Nutr; 57: 95-103.

Erbaccia ss. Donna saggia di erbe per l'anno di gravidanza. Woodstock NY: Ash Tree Publishing, 1986.



Di nuovo al forum della rivista