Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine maggio 2000


immagine

immagineEliminazione… ARTRITE

Una procedura innovatrice che comprende l'ormone umano della crescita stimola
crescita della cartilagine e mobilità del giunto


da Melissa Block, M.Ed.

Le statistiche correnti indicano che 43 milione Americani hanno artrite. I giunti gonfiati e dolorosi compromettono la qualità della vita per 38% degli uomini e 54% delle donne sopra l'età di 65. È stimato che 15% della popolazione degli Stati Uniti abbia certa forma di malattia artritica e che il costo globale della malattia ammonta a 1% del prodotto interno lordo. Alcuni pazienti di artrite sono nel dolore, nel giorno e nella notte costanti; altri hanno dolore più delicato ma ancora non possono partecipare alle attività che godono di a causa di perdita di mobilità e di minaccia di disagio peggiore. Le droghe che sono state sviluppate per trattare l'artrite soltanto dirigono i sintomi e fanno piccolo per fermare la degenerazione di cartilagine causata dalla malattia. Quando un giunto minaccia di deteriorarsi completamente, i chirurghi ortopedici possono riparare o sostituire -ma le parti di ricambio si logorano col passare del tempo o allentano e spesso devono essere operate ancora sopra. Il solfato della glucosamina, una componente di cartilagine, è stato indicato a dolore di facilità e possibilmente rallenta il progresso nell'artrite. Eppure, questi rimedi funzionano lentamente e non sono efficaci per ognuno. Molto lavoro ancora deve essere fatto su due nuove terapie sperimentali, sulle iniezioni dell'acido ialuronico (Synvisc) e sui trapianti della cartilagine. Milioni di persone che non hanno trovato sollievo affidabile dal loro dolore e debolezza per continuare ad aspettare una cura. Allan Dunn, M.D., un chirurgo ortopedico nell'esercizio privato della professione a Miami del nord, Florida, può avere la risposta. Dal 1965, sta lavorando ad un metodo novello per il trattamento delle malattie degeneranti della cartilagine: l'iniezione dell'ormone umano della crescita direttamente negli spazi uniti colpiti.

Interamente circa il medico

Il Dott. Allan Dunn ha assistito alla facoltà di medicina al centro medico di Downstate dello Stato di New York, In cui ha lavorato all'ospedale famoso della contea di Kings. Là, è stato esposto ai caso-pazienti medici rari, esoterici, anche bizzarri con i problemi che, in altri programmi di formazione, verrebbero su soltanto come nota a piè di pagina in un testo medico. Sopra la graduazione dalla facoltà di medicina, era accettato per un internato medico di un anno all'ospedale altamente richiesto di Montefiore nel Bronx. Ha passare un secondo anno a Montefiore come residente della chirurgia generale. Da là, ha passato verso 3 anni di 1/2 di residenza nell'ortopedia all'ospedale per ambulatorio speciale a Cornell Medical Center, il programma di formazione superiore per ambulatorio ortopedico nella nazione. Oggi, si conta come uno dei medici rari nell'esercizio privato della professione che inoltre si impegnano nella ricerca medica in corso. Il Dott. Dunn inoltre trova il tempo nel suo programma serrato di smerigliatrice le sue abilità come violinista classico. Una volta chiesto come può farlo tutto, risponde, “quando volete ottenere qualcosa fatto, chieda all'uomo più occupato in città.„

Il collegamento della ormone-cartilagine di crescita

Lo sviluppo del Dott. Dunn di IAHG (ormone della crescita intrarticolare) ha cominciato con il suo studio su acromegalia, una malattia causata dal oversecretion dell'ormone della crescita. L'acromegalia è causata solitamente da un tumore benigno che si sviluppa nell'ipofisi. Il tumore stimola la ghiandola secernere molto più ormone della crescita che è richiesto nell'età adulta. L'ormone della crescita in eccesso causa l'espansione di cartilagine all'interno dei giunti delle dita e delle dita del piede come pure sulla fronte e sul mento. Le dita e le dita del piede si sviluppano più lungamente e più densamente e la fronte ed il mento sporgono. Il Dott. Dunn ragione per cui se l'ormone della crescita avesse questo genere di effetto su cartilagine che ha smesso normalmente di crescere nell'adolescenza recente, potrebbe essere iniettata nei giunti per promuovere la crescita di cartilagine che aveva deteriorato dovuto l'artrite.

Osso e sviluppo congiunto

Una delle funzioni principali dell'ormone della crescita, durante la trasformazione lunga due decade dall'embrione all'adulto, è di aumentare la lunghezza di tutte le ossa. Virtualmente ogni osso nel corpo si avvia fuori come cartilagine, una forma spugnosa e flessibile di tessuto connettivo che lentamente mineralizza e si indurisce per trasformarsi in in osso. Se doveste esaminare il femore (osso della coscia) di piccolo bambino, trovereste una breve lunghezza dell'osso duro al suo centro, con la disco-crescita più morbida della cartilagine piatto-a qualsiasi estremità. L'osso si sviluppa più lungamente mentre l'ormone della crescita stimola la crescita di nuova cartilagine nei piatti della crescita. Dietro la nuova crescita, lo scheletro della cartilagine mineralizza e si gira verso l'osso. Ai declini della secrezione dell'ormone della crescita di età adulta, le ossa smettono di allungare ed i piatti della crescita sull'estremità delle ossa scompaiono. Uno strato sottile del resti della cartilagine (circa l'un-ottavo di un pollice), riguardante l'estremità dell'osso e fornente attenuazione e lubrificazione, particolarmente nelle dita, nelle dita del piede, nei gomiti, nelle caviglie, nelle ginocchia, nelle anche e nelle spalle. Questa cartilagine articolare permette il movimento regolare e frictionless dei giunti. Nel corso degli anni, l'eccessiva usura dalle mansioni ripetitive, la cattiva posizione, la lesione o l'atletica possono logorare quei cuscini sottili ed esporre l'osso duro e nudo si conclude per dirigere l'attrito e la pressione. Il dolore di artrite e di infiammazione è solitamente seguente nella progressione degli eventi.

immagine
“Vorrei vedere le iniezioni dell'ormone della crescita come terapia prima linea, per provare a ristabilire la mobilità del giunto e della cartilagine prima del ricorso ad ambulatorio dilagante e rischioso.„


Nuovi risultati su crescita della cartilagine

Il primo punto verso lo sviluppo di una spiegazione razionale scientifica per (all'interno del giunto) le iniezioni intra-articolari dell'ormone della crescita era di scoprire esattamente come l'ormone della crescita stimola la crescita di cartilagine. È stato conosciuto dagli anni 30 che ha questo effetto, ma la catena degli eventi fisiologica esatta ha provato difficile discernere. In manuali su ortopedia, è dichiarato che la cartilagine è avascolare (non contiene vasi sanguigni). Questa teoria è usata per spiegare il fatto che la cartilagine nociva rigenera lentamente o per niente. Con l'uso degli indicatori dell'anticorpo fluorescente e di altre tecniche speciali, il Dott. Dunn ha trovato che la superficie della cartilagine ha un sistema microvascolare precedentemente non scoperto e specializzato, consistente dei vasi sanguigni minuscoli che piegano dentro su uno un altro nei cicli e nei turbinii. Le navi della cartilagine sopportano una forte rassomiglianza ai cicli vascolari chiamati glomeruli, che sono trovati nei reni. Questa rassomiglianza ha ispirato il Dott. Dunn definire queste strutture vascolari Glomeruloids della cartilagine. Mentre possono identico, questi due tipi di navi hanno funzioni interamente differenti. Nel rene, i glomeruli filtrano gli sprechi dal sangue per produrre l'urina. All'estremità delle ossa, cellule della cartilagine dei prodotti di Glomeruloids. Durante infanzia e la fanciullezza, quando la crescita è rapida, le cellule cellula-acerbe del gambo si sono formate nel midollo osseo ed i rivestimenti di sangue nave-sono mossi verso il piatto della crescita con il Glomeruloids. All'interno di queste navi della cartilagine, le cellule staminali sono trasformate nelle cellule della cartilagine. Poi si trasformano il piatto della crescita o le superfici unite. Una comprensione della presenza e della funzione dei glomeruloids è essenziale alla comprensione di come IAGH stimola il ripristino di cartilagine in giunti artritici. A causa del costo enorme della ricerca che sarebbe richiesta di capovolgere le credenze standard circa rigenerazione della cartilagine, tuttavia, il Dott. Dunn non ha avuto l'opportunità di pubblicare questi risultati in pubblicazioni mediche importanti.

Applicazioni cliniche

Parecchi studi su cartilagine isolata e sui giunti dei conigli e dei cani hanno indicato che la cartilagine rapidamente si sviluppa una volta esposta all'ormone della crescita. La ricerca del Dott. Dunn è stata destinata per illustrare che questo effetto è dovuto stimolazione diretta dell'ormone della crescita di formazione di Glomeruloid. In uno dei suoi esperimenti, tutti i cartilagine e tessuto vascolare sono stati raschiati dalle ginocchia di grandi, conigli adulti maturi, lascianti soltanto l'estremità dell'osso nudo. Dopo l'ambulatorio, un d'una sola dose dell'ormone della crescita è stato iniettato. Soltanto in un aspetto dei giorni, le centinaia di migliaia di nuovo Glomeruloids si sono generate sulle superfici esposte dell'osso nel giunto. Una volta che il Glomeruloids si è formato, il Dott. Dunn di reclami, “la loro soltanto funzione deve produrre le cellule della cartilagine.„ L'ormone della crescita inoltre aumenta la produzione di collagene, un forte, tessuto connettivo fibroso che attacca la cartilagine per disossare e fornisce una struttura per la matrice. La matrice è la parte gelatinosa e resiliente di cartilagine e la sua produzione, anche, è aumentata dall'ormone della crescita. Cellule chiamate fabbricazione dei chondrocytes la matrice. L'amministrazione locale dell'ormone della crescita causa un aumento locale nel fattore di crescita del tipo di insulina I (IGF-I), che invia un messaggio ai chondrocytes per sviluppare più matrice. IAGH dà al corpo le indicazioni che deve fissare il processo di crescita della cartilagine nel moto. La stimolazione di rigenerazione della cartilagine con l'ormone della crescita riproduce lo stesso ambiente in cui i tessuti uniti si sviluppano durante l'infanzia. È una terapia completamente naturale.

Esempi di successo di IAGH

Mentre una comprensione dei meccanismi fisiologici è importante, la prova reale è come il lavoro dei trattamenti. Il normale, cartilagine sana è stato ristabilito strutturalmente con l'applicazione locale dell'ormone della crescita in entrambi gli esperimenti sugli animali e nei pazienti del Dott. Dunn. Il Dott. Dunn ha curato con successo 35 pazienti con IAGH finora. La procedura brevettata del Dott. Dunn comporta tre - sei iniezioni separate nel giunto colpito. Fra le iniezioni, i raggi x sono presi a ricrescita della cartilagine del monitor. La ricrescita è visibile sui raggi x poichè spazio aumentato fra l'estremità delle ossa. I pazienti hanno indicato coerente un aumento da spazio zero a circa quattro millimetri, una differenza che può trasformare una persona quasi paralizzata in una chi può muoversi ancora senza rigidezza e che può dormire per tutta la notte senza svegliare nel dolore. Un giovane paziente è andato dal debilitazione dal dolore del ginocchio per completare la guarigione, che ha permesso che lui ritornasse al suo sport del salto con l'asta. Un altro è stato stupito trovarsi abbastanza bene per fare un'escursione sul Mt. St Helens e parte posteriore senza i sintomi nel suo ginocchio. I pazienti seguiti per fino a 16 mesi non hanno avuti ricorrenza “dell'acqua sul ginocchio,„ dolore, il gonfiamento o il calore in giunti trattati. Continuano a migliorare. Alcuni pazienti precedentemente con le gambe arcuate anche hanno riferito che le loro ginocchia sono diventato più diritte dopo IAGH! La procedura è stata eseguita sulle anche, sulle ginocchia, sulle caviglie, sulle spalle e sui gomiti. Speranze di Dott. Dunn presto di intraprendere gli studi su IAGH per i dischi spinali deteriorati. Il costo dell'ormone della crescita è un ostacolo per molti ed è una nuova terapia che richiederà il perfezionamento continuo, ma i risultati che il Dott. Dunn ha raggiunto finora sono certamente impressionanti. Il Dott. Dunn non ritiene che l'ormone della crescita sia un sostituto per gli ambulatori uniti totali della sostituzione in tutti i casi. , tuttavia, gradisca vedere le iniezioni dell'ormone della crescita come terapia prima linea, per provare a ristabilire la mobilità del giunto e della cartilagine prima del ricorso ad ambulatorio dilagante e rischioso.

Il costo per iniezione dell'ormone della crescita intrarticolare (IAGH) è $375. Solitamente, tre iniezioni sono suggerite. Per ulteriori informazioni IAGH, contatti prego Allan Dunn, M.D. in Miami Beach del nord, Florida, (su 888) a 848-6534.


Riferimenti

Chrisman OD, “l'effetto dell'ormone della crescita sulle lesioni stabilite della cartilagine. Un indirizzo presidenziale all'associazione dell'osso e dell'articolazione Surgeons, 1974,„ Clin Orthop 1975; 107:232-8.

Halbrecht J, ed altri, “l'influenza dell'ormone della crescita sulla reversibilità di degenerazione articolare della cartilagine in conigli,„ Clin Orthop del 1990 ottobre; 259:245-55.

Hendricson COME, Havdrup T, Telhag H, “l'effetto dell'ormone della crescita e tiroxina su cartilagine unita adulta,„ Clin Orthop 1982 gennaio-febbraio; 162:270-5.

Isaksson OG, JO di Jansson, Gause IA, “ormone della crescita stimola direttamente la crescita longitudinale dell'osso,„ scienza 1982 11 giugno; 216(4551): 1237-9.

Livne E, Laufer D, Blumenfeld I, “confronto tra la risposta in vitro e l'ormone della crescita dai chondrocytes dalla cartilagine mandibolare del condilo di giovani e vecchi topi,„ tessuto Int 1997 di Calcif luglio; 61(1): 62-7.

Madsen K, ed altri, “ormone della crescita stimola la proliferazione dei chondrocytes coltivati dalla cartilagine di crescita della costola dell'orecchio e del ratto di coniglio,„ natura 1983 11-17 agosto; 304(5926): 545-7.

Muir H, “il chondrocyte, architetto di cartilagine. Biomeccanica, struttura, funzione e biologia molecolare delle macromolecole della matrice della cartilagine,„ Bioessays 1995 dicembre; 17(12): 1039-48.



Di nuovo al forum della rivista