Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine settembre 2000

immagine

immagineAcidi amichevoli da tenere d'occhio

da Terri Mitchell

La parola “acido„ ha acido negativo dello connotazione-stomaco, acido di batteria. La gente resta a partire dagli acidi se possono aiutarla. Eppure alcuni acidi sono molto amichevoli. L'acido ascorbico, l'acido lipoico e l'acido folico sono tre acidi che forniscono i notevoli benefici al corpo umano. L'acido ascorbico è, naturalmente, vitamina C. L'acido lipoico inoltre è conosciuto come acido lipoico tioctico o alfa. L'acido folico a volte si riferisce a come folato. L'acido ascorbico e lipoico è antiossidanti; impianti dell'acido folico diversamente.

Gli antiossidanti sono tali vecchie notizie che la gente si è allontanata la ricerca. Tuttavia, oltre 1000 articoli su acido ascorbico da solo sono stati pubblicati l'anno scorso. E sebbene l'acido folico abbia avuto luogo intorno ad un molto tempo, è improvvisamente alla luce della calce per il suo ruolo nella riduzione l'omocisteina, un fattore di rischio importante per attacco di cuore e del colpo. Fornito tutte le nuove informazioni venire fuori è tempo di chiedere, che succede con gli acidi?

Acido ascorbico

Quando i chirurghi plastici in Indiana hanno voluto scoprire se mettendo l'acido ascorbico sulla pelle migliora le grinze, la struttura e la fermezza, si sono girati verso un computer per aiuto. La tecnica che hanno usato è chiamata “la profilometria ottica,„ e può dare un'analisi obiettiva della condizione della pelle dall'analisi digitale. Facendo uso di un prodotto attuale della vitamina C da un lato del fronte, potevano provare che la pelle Sun-nociva migliora quando la vitamina è di ogni giorno usato. La luce solare vuota la vitamina C e la gente con il cancro di pelle ha importi al di sotto della norma della vitamina nella loro pelle. Lo smog inoltre vuota la vitamina C fino ad un massimo di 80% in uno studio. La gente che vive nei posti soleggiati e smoggy sta ottenendo un doppio whammy. Lo svuotamento antiossidante è visibile sotto forma di grinze, di lentezza e di cattiva struttura. Quello svuotamento può essere invertito con il completamento, sia orale che attuale.

L'acido ascorbico non solo protegge la pelle da luce solare, inoltre protegge gli occhi. La lente dell'occhio contiene le alte concentrazioni di acido ascorbico in cui funge da protezione antiossidante per la lente. La gente con le cataratte ha bassi livelli ematici della vitamina. La ricerca dall'università di California indica che la vitamina C bassa è il fattore di rischio di numero uno per le cataratte. Altri fattori di rischio stanno invecchiando, fumando e diabete mellito, che vuotano l'acido ascorbico.

Un altro tipo di cellula epiteliale che trae giovamento da acido ascorbico è il tipo endoteliale quel linee arterie. Il mantenimento di questo strato delle cellule è cruciale per le arterie sane. L'acido ascorbico protegge queste cellule dalla lipoproteina a bassa densità ossidata (LDL). Senza, quando LDL contatta le cellule endoteliali, le distrugge. le aree del tipo di ferita si sviluppano nelle arterie se vitamina C (e vitamina E) è carente. Queste “ferite„ sono una caratteristica della malattia cardiaca.

L'acido ascorbico non solo protegge le arterie da LDL, inoltre protegge LDL stesso. La lipoproteina a bassa densità è ossidata in presenza di omocisteina, un sottoprodotto tossico del metabolismo della metionina.

L'omocisteina realmente chiude su LDL. L'acido ascorbico impedisce LDL l'ossidazione e creare dei radicali liberi. LDL non ossidato non è diabolico: è la versione ossidata vasi sanguigni quel di danni. I ricercatori all'università di Iowa hanno creato l'omocisteina in pazienti dando loro le bevande caricate con metionina (nota: la metionina è trovata naturalmente abbondantemente in carne). Gli effetti negativi sono stati invertiti da due mila milligrammi di acido ascorbico.

Oltre a pulire i radicali liberi, l'acido ascorbico inoltre ha effetti benefici su ossido di azoto, un vasodilatatore. Secondo la ricerca, 500 mg - 6000 mg un il giorno di acido ascorbico ha “un effetto benefico continuo “su ossido di azoto. Ciò dovrebbe essere di importanza a quelle con la malattia cardiaca.

immagineSforzo ed acido ascorbico

Se siete un fumatore, avete diabete, vivete in un'area smoggy o soleggiata, o l'esercizio, potete avere livelli al di sotto della norma di vitamina C. Il fumo, lo smog, luce solare ed esercitano tutti i radicali liberi di aumento ed aumentano la domanda degli antiossidanti. La gente che neo-è diagnosticata con il diabete ha significativamente meno vitamina C che dovrebbero. Gli effetti di smog sui polmoni sono illustrati graficamente in uno studio dai Paesi Bassi. I ciclisti sono stati sottoposti ad ozono tossico, quindi la funzione polmonare è stata valutata. Il volume espiratorio forzato ha fatto diminuire 95 ml senza completamento. Con il completamento di 500 mg di vitamina C e di 100 mg di vitamina E, la diminuzione era di soltanto 1 ml. La capacità vitale forzata ha fatto diminuire 125 ml senza C extra ed E e soltanto 42 ml con il completamento. I polmoni dipendono particolarmente da vitamina C per la protezione. In uno studio dall'Inghilterra, l'ascorbato era il solo antiossidante che è stato ridotto significativamente nei polmoni da ozono.

Acido lipoico

Un acido antiossidante e lipoico estremamente potente ha dimostrato i poteri contro lesione cerebrale, invecchiamento ed il diabete. Può anche contribuire ad uccidere le cellule e la malattia cardiaca cancerogene del ritardo.

Uno studio notevole mostra come l'acido lipoico può invertire l'invecchiamento. I ricercatori all'università di California a Berkeley hanno preso le cellule di fegato dai ratti di invecchiamento ed hanno misurato come stimolato erano, quanti radicali liberi erano presenti e come le cellule potrebbero riciclare la vitamina C. I ratti invecchiati erano tre volte meno attivo che i giovani un. I radicali liberi erano cinque volte più su, la generazione di energia si era precipitata ed il ro di abilità ricicla l'acido ascorbico era circa la metà. Dopo due settimane su acido lipoico, tutto è stato invertito. I livelli dell'acido ascorbico sono aumentato, radicali liberi in diminuzione e livelli energetici decollati. I livelli di glutatione, un antiossidante importante per il fegato, erano inoltre protetti da acido lipoico.

Trattamento per diabete

Niente di meno drammatici sono gli effetti di acido lipoico sulle complicazioni del diabete. Il diabete viene con un prezzo da pagare del radicale libero. Il danno ossidativo causato dai radicali è dietro molte complicazioni del diabete. La neuropatia è una. Gli studi multipli indicano che l'acido lipoico allevia i sintomi della neuropatia quali dolore, la combustione e l'intorpidimento. Infatti, l'acido lipoico è la supplemento-de-scelta in Europa per questa circostanza. In uno studio fatto in Germania, 600 mg di acido lipoico, tre volte un giorno, neuropatia in diminuzione come misurata su tre prove differenti. I sintomi totali hanno fatto diminuire 47% confrontato a placebo a 24%. Lo studio ha durato tre settimane e non c'erano effetti contrari di acido lipoico. Un esame intrapreso dai ricercatori in Germania l'anno scorso ha concluso che l'acido lipoico aiuta i sintomi della neuropatia diabetica.

Regola il glucosio

Questo supplemento ad alta potenza non solo smette di danneggiare i radicali liberi, inoltre migliora la capacità del corpo di prendere il glucosio ed usarlo. Il glucosio riduttore è stato collegato a degenerazione del nervo. Migliorando l'utilizzazione del glucosio, l'acido lipoico riduce la quantità di energia che il corpo deve creare da altre fonti e mantiene il glucosio sufficiente per la funzione di nervo. A differenza di altri organi del corpo, il cervello ed il sistema nervoso devono essere forniti con glucosio per funzionare. Se il corpo deve creare il glucosio dagli acidi grassi perché non può usare il glucosio attuale, i radicali liberi saranno generati. Ciò è che cosa accade in diabete.

Acido e cancro lipoici

Il Dott. Lester Packer è un'autorità superiore sugli antiossidanti. Lui ed il suo gruppo a Berkeley recentemente hanno pubblicato i risultati da uno studio sulle cellule tumorali acide ed umane lipoiche. Per la prima volta hanno indicato che l'acido lipoico attiva un enzima che uccide le cellule di leucemia. L'enzima, capase, ha aumentato 100% con il trattamento. L'altra ricerca dal suo laboratorio indica che i goads acidi lipoici hanno paralizzato le cellule immuni (come quelli di cancro e dei malati di AIDS) in azione. Fra i suoi altri progetti di ricerca è un che l'acido lipoico sopprime “il gene del cancro,„ c-fos mostrare. Un altro gruppo, questo volta a Yale, acido lipoico usato e succinato della vitamina E con il vitamina D3 fare leucemia le cellule differenziarsi (trasformato in in una cellula normale rispetto ad una cellula tumorale). Entrambi gli antiossidanti hanno avuto bisogno del vitamina D3 di causare questo effetto positivo.

immagineUna grande domanda è se una persona che subisce la chemioterapia dovrebbe prendere gli antiossidanti quale come acido lipoico. Dalla generazione i radicali liberi è uno dei modi che le droghe chemioterapeutiche funzionano, là è preoccupazione che prendere gli antiossidanti potrebbe tenere la chemioterapia dal lavoro. La giuria è ancora fuori. Alcuni studi indicano che gli antiossidanti migliorano gli effetti tossici della chemioterapia senza colpire la capacità delle droghe di lavorare. Altri indicano che gli antiossidanti riducono l'efficacia del droga-a minimo nella coltura cellulare. Può dipendere dal tipo di cancro, dalla droga usata e dalla dose dell'antiossidante. Gli effetti positivi sono stati riferiti dalla gente che subisce la chemioterapia, ma questo è qualcosa che dovrebbe essere discusso con un oncologo.

Acido folico

L'acido folico è trovato abbondantemente in verdure e legumi. Gli studi mostrano ripetutamente che quella gente che mangiano le diete occidentali sono carenti. Questa vitamina è estremamente critica per salute, particolarmente poichè invecchiamo.

Protezione del DNA

L'acido folico è una sostanza nutriente estremamente importante per la protezione di DNA. Gli esseri umani hanno meccanismi innati della riparazione del DNA, ma questi diminuiscono con l'età. L'acido folico può aiutare che attivo di soggiorno del meccanismo. I prodotti chimici ed i radicali liberi inoltre provocano le rotture e le mutazioni in DNA che può essere riparato se l'acido folico ed altre sostanze nutrienti sono nel buon rifornimento.

Il DNA nocivo è una caratteristica di cancro. Il trucco è di tenere il danno del DNA ad un minimo. Gli studi mostrano che quella gente che prenda a supplementi dell'acido folico o mangi l'abbondanza di alimento con acido folico in abbia una probabilità significativamente riduttrice di ottenere il cancro del pancreas, del colon e del seno.

Acido folico, mutazione e metilazione

immagineI ricercatori all'università dell'Arizona hanno trovato una relazione fra in basso folato, un gene mutato del cancro e un tipo di cancro conosciuti come l'adenocarcinoma colorettale. La gente che ha livelli folici alla parte alta della scala era mezza come probabilmente che quelle al più basso ottenere la mutazione. L'età è inoltre un fattore di rischio per avere i gene-quei mutati più vecchio di 72 erano due volte più probabili quelli meno di 65 per ottenere la mutazione. La gente che beve molto alcool è inoltre a rischio di cancro colorettale. Quando i ricercatori ai ciuffi hanno alimentato a ratti l'alcool, la loro metilazione del DNA è caduto a circa a metà normale. L'altra manifestazione di studi che l'alcool vuota stessi. La carenza di metilazione permette le mutazioni alle accadere-mutazioni che possono condurre a cancro.

Il folato funziona la sua magia su DNA migliorando la metilazione. La metilazione contribuisce alla riparazione del DNA ed il folato è cruciale per questo processo. Senza, il DNA va non riparato e le mutazioni come quella hanno trovato nel cancro colorettale, si accumulano.

Metilazione e malattia cardiaca difettose

I ricercatori hanno scoperto che il gene del ricevitore dell'estrogeno in arterie malate ha metilazione difettosa. Ciò significa che il ricevitore non sta funzionando correttamente. Quanto impatto questo ha sulla malattia cardiaca è non noto ancora. Ma è conosciuto che invecchiare induce più del ricevitore difettoso a comparire.

Gli acidi sono estremamente importanti

Potete ora trarre giovamento dal sapere che gli acidi hanno capacità potenti ed uniche di invertire le circostanze causate invecchiando, dall'ambiente e dalle abitudini deleterie di stile di vita. La copertura di Colleen Fitzpatrick è stata in modo da ecceduto, è facile da dimenticare quanto importante questa vitamina è. L'acido lipoico è un nuovo venuto che sembra avere poteri unici, compreso la capacità di migliorare la glicemia. E l'acido folico è una centrale elettrica del DNA che inoltre protegge il cuore ed il cervello abbassando l'omocisteina e tenendo le arterie sane. La madre non vi ha detto mai di mangiare i vostri acidi, tuttavia, non ha saputo circa i ricevitori dell'estrogeno e LDL ossidato.


Riferimenti

Carmody BJ, et al. 1999. L'acido folico inibisce dalla la proliferazione indotta da omocisteina delle cellule di muscolo liscio arteriose umane. J Vas Surg 30:1121-8.

Interruttore di Choi, et al. 1999. Il consumo cronico dell'alcool induce genomica ma non il hypomethylation del DNA di p53-specific nei due punti del ratto. J Nutr 129:1945-50.

Gokce N, et al. 1999. L'amministrazione a lungo termine dell'acido ascorbico inverte la disfunzione vasomotore endoteliale in pazienti con la coronaropatia. Circolazione 99:3234-40.

Grievink L, et al. 1999. Prova di intervento della prova alla cieca su modulazione degli effetti dell'ozono sulla funzione polmonare dai supplementi antiossidanti. J Epidemiol 149:306-14.

Hagen TM, et al. 1999. (R) - vecchi ratti integrati con acido alfa-lipoici hanno migliorato il funciton mitocondriale, danno ossidativo in diminuzione ed hanno aumentato il tasso metabolico. FASEB J 13:411-18.

Kanani PM, et al. 1999. Il ruolo dello sforzo dell'ossidante nella disfunzione endoteliale ha prodotto dal inemia sperimentale del hyperhomocyst (e) in esseri umani. Circolazione 100:1161-8.

Kishi Y, et al. 1999. acido Alfa-lipoico: effetto sull'assorbimento del glucosio, sulla via del sorbitolo e sul metabolismo energetico in neuropatia diabetica sperimentale. Diabete 48:2045-51.

Lykkesfeldt J, et al. 1998. declino Età-collegato nella concentrazione, nel riciclaggio e nella biosintesi acidi del ascorbc nell'inversione degli epatociti del ratto con (R) - completamento acido alfa-lipoico. FASEB J 12:1183-9.

Martinez ME, et al. 1999. Fattori di rischio per la mutazione del protooncogene di Ki-ras in adenomi colorettali sporadici. Ricerca 59:5181-5 del Cancro.

Melnyk S, et al. 1999. Il misincorporation dell'uracile, rotture del filo del DNA ed amplificazione del gene sono associati con trasformazione cancerogena delle cellule in cellule cinesi carenti/repleted foliche dell'ovaia del criceto. Cancro Lett 146:35-44.

Mizuno m., et al. 1995. Soppressione dell'espressione del c-fos del protooncogene da acido dihydrolipoic antiossidante. Metodi Enzymol 252:180-6.

Mudway È, et al. 1999. Concentrazioni compromesse di ascorbato in liquido che allinea le vie respiratorie nei soggetti umani dopo l'esposizione ad ozono. Occup circonda il Med 56:473-81.

IP di Pogribny, et al. 1995. Irrompe il DNA genomico ed all'interno del gene p53 sono associati con il hypomethylation in fegati ratti folici/metilico-carenti. Ricerca 55:1894-901 del Cancro.

Posta WS, et al. 1999. La metilazione del gene del ricevitore dell'estrogeno è associata con invecchiamento ed aterosclerosi nell'apparato cardiovascolare. Ricerca 43:985-91 di Cardiovasc.

Ruhnau kJ, et al. 1999. Effetti del trattamento orale di tre settimane con l'acido tioctico antiossidante (alfa acido lipoico) nella polineuropatia diabetica sintomatica. Med 16:1040-3 di Diabet.

Sen CK, et al. 1999. Apoptosi Fas mediati delle cellule T di Jurkat dell'essere umano: eventi e potenziamento intracellulari dall'acido alfa-lipoico dell'redox-attivo. La morte delle cellule differisce 6:481-91.

Sen CK, et al. 1997. Regolamento dei tioli cellulari in linfociti umani da acido alfa-lipoico: un'analisi cytometric di flusso. Med libero 22:1241-57 di biol di Radic.

Simon JA, et al. 1999. Acido ascorbico del siero ed altre componenti della cataratta auto-riferita fra gli Americani più anziani. J Clin Epidemiol 52:1207-11.

Sokoloski JA, et al. 1997. Induzione della differenziazione delle cellule promyelocytic di leucemia HL-60 dalla vitamina E e da altri antiossidanti congiuntamente ai bassi livelli di vitamina D3: relazione possibile al N-F-kappaB. Leucemia 11:1546-53.

Traikovich ss. 1999. Uso di acido ascorbico attuale e dei suoi effetti su topografia photodamaged della pelle. Collo Surg 125:1091-8 della testa di Otolaryngol dell'arco.

Vural P, et al. 1999. Difesa antiossidante del plasma nella cheratosi attinica e nel basalioma. J EUR Acad Dermatol Venereol 113:96-101.

Weber Unione Sovietica, et al. 1999. Colleen Fitzpatrick, acido urico e pendenze del glutatione in corneum murino dello strato e nella loro suscettibilità ad esposizione dell'ozono. J investe Dermatol 113:1128-32.

JC, et al. 1999. Concentrazioni e diabete della vitamina C del siero: risultati dalla terza indagine nazionale dell'esame di nutrizione e di salute, 1988-1994. 70:49 di J Clin Nutr - 52.

Yi, K. 1999. Folato e prevenzione del cancro: una nuova applicazione medica di folato oltre i difetti di tubo neurale e di iperomocisteinemia. Rev. 57:314-21 di Nutr.

Ziegler D, et al. 1999. acido Alfa-lipoico nel trattamento di polineuropatia diabetica in Germania: prova corrente dai test clinici. Diabete 107:421-30 di Exp Clin Endocrinol.

Di nuovo al forum della rivista