Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine agosto 2001

immagine

DHEA che dosano e misure di sicurezza

La terapia correttamente diretta di DHEA può essere utile affinchè la maggior parte di uomo più anziani e delle donne aumenti l'energia, vitalità e per promuovere una sensibilità giovanile globale. Tuttavia, ci sono linee guida che dovrebbero essere seguite per uso a lungo termine sicuro di DHEA.

Nel prendere i supplementi orali di DHEA, è importante che gli antiossidanti sono disponibili al fegato perché DHEA può promuovere i radicali liberi in cellule di fegato. Gli studi sugli animali hanno indicato che le dosi elevate estremamente (dal 2000 10.000 al quotidiano di mg DHEA nei termini umani) hanno causato i danni al fegato in topi ed in ratti. Quando gli antiossidanti sono stati dati con il DHEA, i danni al fegato non si sono presentati malgrado le dosi massicce di DHEA che è amministrato a questi animali. Dovrebbe essere notato che la quantità di DHEA indicato per causare i danni al fegato è 20 volte più da produrre i benefici antinvecchiamento. L'alfa acido lipoico, la vitamina E e la cisteina dell'N-acetile (NAC) sono antiossidanti che sono stati indicati per essere particolarmente efficaci nella soppressione dei radicali liberi nel fegato.

immagine

Il fondamento del prolungamento della vita ha valutato migliaia di analisi del sangue di DHEA per determinare la dose ideale di DHEA per sia gli uomini che le donne. I risultati del fondamento indicano che la gamma ottimale di dosaggio per DHEA varia considerevolmente fra gli individui. Le raccomandazioni priori richiedere a DHEA tre tempi un il giorno ora stanno sostituende con una raccomandazione generale che gli uomini e le donne dovrebbero studiare la possibilità prendere complessivamente 15mg a 75 mg un giorno in una - tre dosi divise. Gli studi più umani usano una dose quotidiana di 50 mg e questa è la dose che quotidiana tipica la maggior parte della gente usa per ristabilire il siero DHEA ai livelli giovanili. DHEA può essere preso con o senza alimento, sebbene alcuni credano che il grasso aiuti DHEA per assimilare meglio. Qualche gente assorbe meglio DHEA richiedendogli 20 - 30 minuti prima dei pasti.

Un'analisi del sangue di DHEA-s dovrebbe essere richiesta tre - sei settimane dopo che cominciando la terapia di DHEA per contribuire a determinare il dosaggio ottimale. Una certa negligenza della gente per verificare i loro livelli ematici di DHEA e per finire cronicamente presa della dose sbagliata. Quando fare il vostro provare sangue a DHEA, sangue dovrebbe essere cavatoe tre - quattro ore dopo l'ultima dose. La prova di DHEA può conservarvi soldi se indica che potete prendere meno DHEA per mantenere i livelli giovanili del siero di DHEA.

L'analisi del sangue standard per valutare lo stato di DHEA è uno quelle misure DHEA-s (solfato). Il DHEA-s è calcolato nei microgrammi per decilitro (mcg/dL) di sangue.

Le gamme giovanili di DHEA sono come segue:
Uomini Donne
400 - 560 350 - 430

La gente sopra l'età 40 chi non completano con DHEA ha solitamente livelli del siero inferiore a 200 e molti sono modo inferiore a 100. La carenza cronica di DHEA è un fattore di rischio per sviluppare le malattie degeneranti di invecchiamento secondo la preponderanza di prova che esiste nella letteratura scientifica.

Qualche gente ottiene un'analisi del sangue di DHEA-s della linea di base prima di cominciare la terapia sostitutiva di DHEA. Tuttavia, in base alle numerose analisi del sangue di DHEA valutate dal fondamento del prolungamento della vita, chiunque sopra l'età 40 chi non completa DHEA è già carente in siero DHEA. Di conseguenza, può essere più economico avere le prima analisi del sangue di DHEA tre - sei settimane dopo l'inizio della terapia sostitutiva di DHEA. Ci sono precauzioni che dovrebbero essere osservate che è differente per gli uomini e le donne.

Uomini

Prima dell'inizio della terapia di DHEA, gli uomini dovrebbero conoscere il loro livello di PSA del siero (antigene specifico della prostata) e passare un esame rettale digitale.

Precedentemente abbiamo raccomandato che gli uomini con carcinoma della prostata dovrebbero evitare DHEA. La nostra preoccupazione è che in alcuni uomini, DHEA può convertire in testosterone ed in altri fattori di crescita che potrebbero indurre le cellule di carcinoma della prostata attuali a propagarsi. In alcuni uomini, tuttavia, DHEA eleverà leggermente i livelli dell'estrogeno, che sarebbero teoricamente buoni per quelli con carcinoma della prostata poiché l'estrogeno è conosciuto per contribuire a sopprimere la crescita delle cellule di carcinoma della prostata. All'estremità di questo articolo è un diagramma che indica alle vie endocrine differenti che DHEA può trasformare nel corpo.

immagine

La preponderanza della letteratura pubblicata indica che i livelli ematici di DHEA non causano il carcinoma della prostata. Infatti, gli studi recenti indicano che DHEA può confer un effetto protettivo contro carcinoma della prostata. Mentre alcuni medici ancora esprimono la preoccupazione teorica che DHEA potrebbe causare il carcinoma della prostata, questa teoria perde la credibilità sopra gli studi scientifici leggenti che indicano che DHEA può proteggere dallo sviluppo di carcinoma della prostata.

La maggior parte dei carcinoma della prostata si sviluppano in uomini invecchiati che hanno estremamente - bassi livelli di DHEA confrontato a quando erano giovani. I livelli di DHEA diminuiscono con l'età, eppure l'ingrandimento ed i cancri della ghiandola di prostata aumentano con l'età. È possibile che DHEA, essendo un androgeno debole, possa realmente attaccare a e bloccare il testosterone o i ricevitori di DHT sul tessuto della prostata, così impedendo l'influenza dagli androgeni più potenti? Completamente non conosciamo la risposta a questo problema, che è perché consigliamo i pazienti di carcinoma della prostata di continuare prudentemente nella considerazione indipendentemente da fatto che usare DHEA a basse dosi.

Quelli con carcinoma della prostata attuale hanno una decisione difficile da fare nella decisione indipendentemente da fatto che completare con DHEA. Da un lato sono gli studi che mostrano DHEA per essere estremamente importanti a appena circa ogni parte del corpo. Un corpo sostanziale di prova indica che DHEA protegge da ed allevia molte malattie relative all'età e migliora i punteggi di qualità della vita. Di conseguenza, chiedere ad un paziente di carcinoma della prostata di rinunciare ai benefici sistemici della terapia parziale di ripristino di DHEA potrebbe significare che il paziente di carcinoma della prostata soffrisse altre malattie serie relative alla carenza di DHEA. D'altra parte è il rischio che i livelli elevati di DHEA potrebbero causare alla propagazione aumentata delle cellule di carcinoma della prostata.

Se i pazienti di carcinoma della prostata stanno andando completare con DHEA, suggeriremmo una dose non più superiore 15 mg - 25 mg ogni giorno o ogni altro giorno. La maggior parte dei uomini (senza carcinoma della prostata) richiedono a 50 mg a 75 mg di DHEA supplementare ogni giorno completamente al siero DHEA di restauro alle gamme giovanili. Può quindi essere possibile che un paziente di carcinoma della prostata goda di alcuni dei benefici di DHEA senza rischiare un'elevazione di PSA prendendo una dose più bassa di DHEA, ma non conosciamo di sicuro questo attualmente. Un problema con i pazienti di carcinoma della prostata che prendono DHEA è gli studi di contraddizione nella letteratura pubblicata e nel fatto che nessuno studio definitivo esiste per confermare se DHEA a basse dosi è sicuro.

I pazienti di carcinoma della prostata che scelgono di sperimentare con la sostituzione a basse dosi di DHEA si consigliano di conoscere la loro linea di base PSA (antigene specifico della prostata) prima dell'inizio del completamento con DHEA. Un'altra analisi del sangue che contribuisce a determinare l'attività del carcinoma della prostata oltre allo PSA è la PAPPA (fosfatasi acida della prostata). Le prove mensili PAPPA e (di PSA) sono raccomandate, con controllo del medico, se un paziente di carcinoma della prostata sta andando prendere anche la dose bassa DHEA. DHEA a basse dosi è definito come 15 mg - 25 mg ogni giorno o ogni altro giorno. Tutta la lettura clinica dell'analisi del sangue o di indicazione che DHEA può causare alla propagazione aumentata delle cellule di carcinoma della prostata significa che il completamento di DHEA dovrebbe essere interrotto immediatamente.

Prima che tutto il paziente di carcinoma della prostata prenda DHEA supplementare, dovrebbero leggere gli estratti scientifici relativi inviati al sito Web del fondamento. Questi estratti indicano i rischi che sono conosciuti attualmente, di modo che quelli con carcinoma della prostata possono operare una scelta informata se o non considerare alcuna forma di terapia sostitutiva di DHEA. Potete anche accedere alle carte a testo integrale di questi estratti a www.lef.org — appena guardi nell'ambito di terapia sostitutiva di DHEA e clicchi sopra a queste carte. Per coloro che è abbastanza fortunato avere un medico cooperativo, dividere questi articoli scientifici con i loro medici potrebbe assistere nell'operare una scelta se o non considerare alcuna forma di terapia sostitutiva di DHEA.

Per ridurre il rischio che la modulazione dell'ormone con DHEA potrebbe contribuire ad un problema della prostata, gli uomini che prendono DHEA inoltre si consigliano di prendere:
Vitamina E 400 - 800 IU un il giorno
Selenio 200 - 600 mcg un il giorno
Estratto mega della soia una - due capsule al giorno (estratto dell'isoflavone di 40%)
Estratto del licopene 20 - 40 mg un il giorno
Ha visto l'estratto del Palmetto 160 mg, 2 volte un il giorno
Estratto di Pygeum 50 mg, 2 volte un il giorno
Estratto dell'ortica 120 mg, 2 volte un il giorno
Tocoferolo di gamma 210 mg

Precedentemente abbiamo raccomandato che gli uomini con l'ipertrofia benigna severa della prostata (BPH) evitassero DHEA poiché DHEA può convertire in estrogeno e/o in diidrotestosterone (DHT), in grado di peggiorare il problema. Sulla base dei benefici recentemente identificati di DHEA, quelli con la malattia benigna della prostata possono potere prendono le dosi basse di DHEA se inoltre prendono un inibitore di aromatasi quale la droga Arimidex (0,5 mg una o due volte a settimana) soltanto se livelli dell'estrogeno sono alte e la droga Proscar (5 mg un il giorno) per sopprimere eccesso DHT. Un integratore alimentare che funziona poichè un inibitore delicato di aromatasi è il chrysin flavonoide (trovato nella formula eccellente di Mira Forte). Ha visto che il palmetto può bloccare l'attività di DHT sui siti del recettore cellulare della prostata e l'estratto dell'ortica può bloccare i recettori dell'estrogeno sulle cellule della prostata. I membri del prolungamento della vita si verificano hanno visto che gli estratti dell'ortica e del palmetto nella formula naturale popolare della prostata o eccellente hanno visto la formula della radice ortica/del Palmetto. Gli uomini che prendono DHEA dovrebbero riferirsi al protocollo maschio di modulazione dell'ormone (o nella prevenzione delle malattie e nel trattamento del libro) per prova supplementare dell'equilibrio dell'ormone a cui può essere fatto quando il siero DHEA e PSA sta provando.

Gli uomini in buona salute oltre 40 dovrebbero studiare la possibilità di controllare il loro PSA ed il siero di DHEA-s livella ogni 6 - 12 mesi. Gli uomini dovrebbero anche controllare periodicamente i loro livelli ematici gratis testosterone ed estrogeno per assicurarsi che DHEA stia seguendo una via metabolica giovanile.

Donne

DHEA può aumentare i livelli dell'estrogeno del siero in donne ed eliminare l'esigenza di terapia sostitutiva dell'estrogeno in alcune donne. Per contribuire a proteggere le cellule (particolarmente cellule del seno) da eccessiva proliferazione in risposta ad estrogeno, le donne che prendono DHEA dovrebbero anche prendere i supplementi supplementari. (Vedi la scatola qui sotto.)

Le donne che prendono DHEA inoltre si consigliano di prendere:
Melatonina 500 mcg - 3 mg ogni notte
Succinato della vitamina E 400 - 800 IU un il giorno
Estratto mega della soia 135 mg, due volte al giorno
(estratto dell'isoflavone di 40%)
Indole-3-Carbinol 200 mg, due volte al giorno
Vitamina D3 1000 - 1400 IU un il giorno
Tocoferolo di gamma 210 mg

Le donne dovrebbero considerare la prova del testosterone e dell'estrogeno quando prendono la loro analisi del sangue di DHEA per valutare l'effetto di DHEA sui loro livelli ematici di estrogeni.

Le donne che sono state diagnosticate con un cancro estrogeno-dipendente dovrebbero consultare i loro medici prima di cominciare la terapia di DHEA. Alcuni studi indicano che il più alto siero DHEA protegge da cancro al seno, ma nessuno studio adeguato è stato fatto per valutare gli effetti di DHEA nei pazienti di cancro al seno. Se DHEA fossero di elevare l'estrogeno troppo, questo potrebbe aumentare teoricamente il rischio di cancro al seno. (Donne che prendono DHEA dovrebbero riferirsi al protocollo femminile della sostituzione dell'ormone per informazioni sul ristabilimento dell'equilibrio giovanile dell'ormone.)

Affezione epatica

Gli uomini o le donne con l'affezione epatica attuale (quali epatite virale o cirrosi) dovrebbero studiare la possibilità di prendere DHEA sublingually (sotto la vostra lingua) o di usando una crema attuale di DHEA per ridurre la quantità di DHEA che entra nel fegato. DHEA è convertito dal fegato in DHEA-s (solfato del deidroepiandrosterone). Quelli con l'affezione epatica dovrebbero con attenzione controllano i livelli degli enzimi del fegato per assicurarsi che la terapia di DHEA non stia rendendo l'affezione epatica attuale peggiore.

DHEA è il meglio preso all'inizio della giornata o l'insonnia possibile potrebbe risultare. DHEA è prodotto normalmente dalle ghiandole surrenali all'inizio della giornata e poi è convertito dal fegato in DHEA-s entro il mezzogiorno in cui il rapporto di DHEA/DHEA-s è stabilizzato solitamente (10% DHEA/90% DHEA-s).

Raccomandiamo ancora che quelli che prendono DHEA abbiano un'analisi del sangue di DHEA da assicurarsi che stiano prendendo la dose precisa per essere adatta alla loro singola biochimica. Qualche gente deve soltanto prendere una piccola quantità di DHEA per ristabilire i livelli ematici a quello di un 21enne, mentre altre devono prendere i livelli elevati di DHEA. Quelli con la prostata o i cancri al seno attuali non dovrebbero prendere DHEA a meno che sorvegliato molto attentamente da un medico informato che capisce le vie metaboliche di DHEA.

Un certo supplemento della gente con il pregnenolone dell'ormone invece di, o oltre a DHEA. Poiché il pregnenolone converte naturalmente in molti degli stessi ormoni di DHEA, alcune delle precauzioni che consigliamo per DHEA possono applicarsi al pregnenolone.


DHEA verifica spesso il costo più di $100 ai laboratori locali, ma le offerte DHEA-s a basso costo del fondamento del prolungamento della vita e lo PSA (antigene prostatico specifico) che verifica ai membri per posta l'ordine. Per informazioni complete sulla disponibilità di analisi del sangue di sconto nella vostra area, riferisca ai protocolli di prova medica o alla chiamata (800) 208-3444.


Ordine DHEA dal fondamento del prolungamento della vita



Di nuovo al forum della rivista