Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine febbraio 2001

immagine

Ibuprofene
Migliora gli antiossidanti
e sopprime Protien C-reattivo

immagineIl terreno comunale, farmaci da banco che inibiscono l'infiammazione può avere benefici nessuno sognato mai di alcuni anni fa.

Gli anti-infiammatori non steroidei (NSAIDs) sono i nuovi tesori di scienza. Queste droghe stanno rivelando negli studi su cancro, sul morbo di Alzheimer e su più. NSAIDs interferisce con la capacità del corpo di generare gli eicosanoidi, sostanze che creano il danno ossidativo di tessuto e di sforzo. La soppressione degli eicosanoidi sembra fare molto più del dolore, il rossore ed il gonfiamento. Gli eicosanoidi sono compresi in una miriade di processi importanti, compreso la risposta di sforzo, il flusso sanguigno e la sensazione di dolore.

Gli scienziati hanno scoperto che bloccare determinati eicosanoidi può anche ridurre la crescita del tumore ed il morbo di Alzheimer lento. Ora viene la rappresentazione della ricerca che NSAIDs può migliorare i livelli di vitamine e di minerali antiossidanti. I ricercatori all'infermeria reale a Glasgow hanno trovato che il NSAID comune, ibuprofene, può contribuire a normalizzare i livelli antiossidanti nella gente con cancro. I risultati hanno implicazioni non appena per cancro, ma per tutta la circostanza dove gli eicosanoidi sono elevati, quali invecchiamento, o persino l'esercizio semplice.

Lo studio ha fatto partecipare dozzina genti con cancro gastrointestinale ed ha elevato la proteina C-reattiva (un indicatore per infiammazione). Ogni persona ha richiesto a mg 1200 di ibuprofene un il giorno per due settimane. All'inizio dello studio, i livelli dei pazienti di vitamine antiossidanti più zinco, il ferro ed il selenio erano significativamente diminuire-in alcuni casi di meno che la metà di quello trovato nel gruppo di controllo in buona salute. I livelli di rame erano significativamente increased.*

immagine

Celebrex ed altri inibitori COX-2 sono proiettati parzialmente essere le droghe divendita della decade prossima a causa del loro uso potenziale nel cancro.

Dopo due settimane di ibuprofene, i livelli di luteina, il licopene ed il b-carotene, il selenio ed il ferro sono aumentato significativamente, mentre la proteina C-reattiva è caduto da quasi a metà. Questa goccia è molto considerevole. la proteina C-reattiva è trovata nei cervelli dei pazienti di Alzheimer ed inoltre è associata con gli attacchi di cuore. Il rame non si è mosso (ma potrebbe fare durare più lungamente lo studio). L'alfa-tocoferolo, che drasticamente è stato diminuito nei malati di cancro, non ha reagito al trattamento dell'ibuprofene.

Il modo dell'ibuprofene di azione non era risoluto, ma la spiegazione più ovvia è quella riducendo la quantità da di radicali liberi indotti da infiammazione, la droga poteva conservare i rifornimenti antiossidanti del corpo. Ciò è grandi notizie-particolare per i malati di cancro in cui sia lo stato antiossidante che l'indice di infiammazione possono urtare sul recupero. Gli studi indicano che entrambi possono predire la mortalità in questi pazienti.

L'ibuprofene è un più vecchio NSAID quei blocchi due enzimi. Questi enzimi, conosciuti come cyclooxygenase-1 (COX-1) e cycloxygenase-2 (COX-2), catalizzano la produzione degli eicosanoidi prostaglandina tipi. Bloccandoli, l'ibuprofene blocca l'infiammazione. Ma COX-1 è importante per il mantenimento del rivestimento della funzione del rene e dello stomaco. Così una nuova generazione di anti-infiammatori che sopprimono soltanto COX-2 è stata sviluppata. Il più ben noto di queste droghe è Celebrex. ed altri inibitori COX-2 sono proiettati parzialmente per essere le droghe divendita della decade prossima a causa del loro uso potenziale nel cancro. Tuttavia, i molti nuovi studi che escono sull'uso di NSAIDs il vecchio supporto-da, ibuprofene. L'ibuprofene è venduto nell'ambito di vari nomi di marca, compreso Advil, Motrin e Nuprin. C'è molto l'altro NSAIDs, compreso indometacina ed il naprossene. Questi possono anche avere beneficio nel mantenimento delle riserve antiossidanti. (Nota che il acetaminophin non è un NSAID).

il *Copper e lo zinco sono come due estremità di un movimento alternato. Lo zinco aumentante porterà generalmente il rame giù e viceversa. I livelli in diminuzione di zinco sono associati con linfoma.

L'IBUPROFENE FA DIMINUIRE C-REACTIVE TOSSICO PROTIEN ED AUMENTA GLI ANTIOSSIDANTI UTILI IN MALATI DI CANCRO

immagine

Riferimenti

Eichholzer m., et al. 1996. Previsione di mortalità maschio del cancro dai livelli del plasma di vitamine d'interazione: seguito 17-year dello studio futuro di Basilea. Cancro di Int J 66:145-

Falconiere JS, et al. 1995. Risposta della proteina di fase e durata acute di sopravvivenza dei pazienti con cancro del pancreas. 75:2077 del Cancro.

Iwamoto N, et al. 1994. Dimostrazione del immunoreactivity di CRP in cervelli del morbo di Alzheimer: studio immunohistochemical facendo uso di pretrattamento dell'acido formico delle sezioni del tessuto. Neurosci Lett 177:23-26.

CC di McMillan, et al. 2000. Cambiamenti nelle concentrazioni del micronutriente che seguono trattamento antinfiammatorio in pazienti con il cancro gastrointestinale. Nutrizione 16:425-428.

CC di McMillan, et al. 1995. Uno studio prospettivo della ricorrenza del tumore e della risposta di fase acuta dopo cancro colorettale apparentemente curativo. 170:319 di J Surg.

Melchior JC, et al. 1999. Malnutrizione e sprecare, immunodepressione ed infiammazione cronica come preannunciatori indipendenti della sopravvivenza in pazienti affetti da HIV. Nutrizione 15:865-9.

Wallberg-Jonsson S, et al. 1999. Le dimensioni di infiammazione predicono la malattia cardiovascolare e la mortalità globale nell'artrite reumatoide sieropositiva. Uno studio di gruppo retrospettivo dall'inizio di malattia. J Rheumatol 26:2562-71.

  

Di nuovo al forum della rivista