Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine ottobre 2001

immagine

I senatori Harkin & covata introducono la Legge dell'imparzialità di imposta dell'integratore alimentare

Presto ad agosto, i senatori Tom Harkin (D-Iowa) e Orrin Hatch (R-Utah) hanno introdotto una fattura nel congresso avente diritto la Legge dell'imparzialità di imposta dell'integratore alimentare dello S. 2001 1330. Questa legislazione farebbe il costo degli integratori alimentari, degli alimenti medicinali e degli alimenti per le esigenze dietetiche speciali, una volta offerta come regime assicurativo di assicurazione malattia, deducibile dalle tasse dei datori di lavoro ed esclusa da reddito imponibile degli impiegati. Attualmente, il codice fiscale fornisce l'esenzione fiscale per questi prodotti soltanto se sono prescritti come droghe.

immagine

“La nostra politica corrente è ingiusta,„ ha detto il senatore Harkin in una dichiarazione che introduce la fattura. “Non sta riuscendo a trar massimo vantaggio dal potenziale di migliorare la salute e mantenere le spese sanitarie con le pratiche preventive di sanità disponibili ai consumatori,„ Harkin ha aggiunto. Il senatore ha spiegato che sia gli assicuratori che i datori di lavoro sono stati frustrati non potendo offrire questo tipo di beneficio in un modo coerente con altre pratiche di sanità che ricevono la considerazione favorevole all'interno del codice degli introiti fiscali. “La fattura della Harkin-covata cambierebbe il codice di IRS per creare un incentivo per milioni di Americani che investono nella conservazione della loro propria salute,„ Michael McGuffin indicato, presidente dell'associazione di erbe americana dei prodotti (AHPA). “Tutti i membri di AHPA dovrebbero studiare la possibilità di richiedere che i loro rappresentanti eletti supporto la fattura S. 1330,„ McGuffin ha aggiunto.

Harkin e la covata hanno ripetuto la loro frustrazione con l'omissione di Food and Drug Administration (FDA) di sviluppare, liberare e implementare le norme di buona pratica di fabbricazione (GMPs) per gli integratori alimentari. I senatori hanno spinto ripetutamente FDA per agire in tal modo per i sette anni ultimi, dal passaggio della salute degli integratori alimentari e della Legge di istruzione di 1994. I nuovi stati di legislazione che i regimi assicurativi offriranno a copertura soltanto se tali alimenti e supplementi rispondono a GMPs applicabile prescritto da Food and Drug Administration o ad altre norme comparabili.

 


Di nuovo al forum della rivista