Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine ottobre 2001

immagine

Pagina 4 di 4

Riferimenti

Allen chilolitro et al. cambia di attività a catena respiratoria in frazioni mitocondriali e sinaptosomiali isolate dal cervello del gerbillo dopo ischemia classificata. 1995. J Neurochem 64: 2222-2229.

Da morte di un neurone indotta da glutammato di Ankarcrona m. et al.: una successione di necrosi o degli apoptosi secondo la funzione mitocondriale. 1995. Neurone 15: 961-973.

Il coenzima Q10 di Barbiroli B et al. migliora la respirazione mitocondriale in pazienti con i cytopathies mitocondriali. In vivo uno studio sul cervello e sul muscolo scheletrico dalla spettroscopia a risonanza magnetica fosforosa. 1997. Biol 43 di Molec delle cellule: 741-749.

Beal MF. Invecchiamento, energia e sforzo ossidativo nelle malattie neurodegenerative. 1995. Ann Neurol 38: 357-366.

Il coenzima Q10 di Beal MF et al. e la nicotinammide bloccano le lesioni striatal prodotte dal malonate mitocondriale della tossina. 1994. Ann Neurol 36: 882-888.

I atenuates del coenzima Q10 di Beal MF et al. il 1 methyl-4-phenyl-1,2,3,6-tetrahydropyridine (MPTP) hanno indotto la perdita di dopamina striatal e di assoni dopaminergici in topi invecchiati. 1998. Brain Res 783: 109-114.

La spettroscopia RMN e l'ergometro di Bendahan la D et al. P esercitano la prova come prova per miglioramento ossidativo della prestazione del muscolo con il coenzima Q nelle miopatie mitocondriali. 1992. Neurologia 42: 1203-1208.

Danno mitocondriale ossido-mediato nitrico di Bolanos JP et al. nel cervello: meccanismi ed implicazioni per le malattie neurodegenerative. 1997. J Neurochem 68: 2227-2240.

Partecipazione mitocondriale di Bonilla E et al. al morbo di Alzheimer. 1999. Acta 1410 di Biochim Biophys: 171-182.

Bozner P et al. La proteina dell'amiloide b induce il danno ossidativo di DNA mitocondriale. 1997. J Neuropathol Exp Neurol 56: 1356-1362.

Bresolin N et al. Ubidecarenone nel trattamento delle miopatie mitocondriali: uno studio in doppio cieco multicentrato. 1990. J Neurol Sci 100: 70-78.

Brookes PS et al. Peroxynitrite e mitocondri del cervello: prova per la perdita aumentata del protone. 1998. J Neurochem 70: 2195-2202.

Correlazione di Brown et al. della severità clinica del morbo di Alzheimer con un'aberrazione in DNA mitocondriale (mtDNA). 2001. J Mol Neurosci 16: 41-8.

Cassarino DS et al. Una valutazione del ruolo dei mitocondri nelle malattie neurodegenerative: mutazioni mitocondriali e patologia ossidativa, risposte nucleari protettive e morte delle cellule in neurodegeneration. 1999. Rev. 29 di Brain Res: 1-25.

Ubiquinone di Ebadi m. et al. (coenzima q10) e mitocondri nello sforzo ossidativo della malattia di parkinson. 2001. La biol segnala Recept 10: 224-53.

Favit et al. un ubiquinone protegge i neuroni coltivati da da degenerazione spontanea ed indotta excitotoxin. 1992. Flusso sanguigno Metab 12 di J Cereb: 638-645.

Mitocondri di Fiskum G et al. in neurodegeneration: ischemia acuta e malattie neurodegenerative croniche. 1999. Flusso sanguigno Metab 19 di J Cereb: 351-369.

Floyd RA. I processi di Neuroinflammatory sono importanti nelle malattie neurodegenerative: un'ipotesi per spiegare la formazione aumentata di specie reattive dell'ossigeno e di specie dell'azoto come fattori principali in questione nello sviluppo neurodegenerative di malattia. 1999. Med libero 26 di biol di Radic: 1346-1355.

Folkers K et al. Due riusciti studi in doppio cieco con il coenzima Q10 (vitamina Q10) sui dystrophies muscolari e sulle atrofia neurogene. 1995. Acta 1271 di Biochim Biophys: 281-286.

L'inibizione di Gabuzda D et al. di metabolismo energetico altera l'elaborazione della proteina del precursore dell'amiloide ed induce un derivato potenzialmente amyloidogenic. 1994. Biol Chem 269 di J: 13623-13628.

La somministrazione orale del coenzima Q10 di Grieb P et al. impedisce lo sviluppo delle lesioni di cervello ischemiche in un modello del coniglio del vasospasmo sintomatico. 1997. Acta Neuropathol 94: 363-368.

Harman D. Un'ipotesi sulla patogenesi del morbo di Alzheimer. 1996. Ann NY Acad Sci 786: 152-168.

Il metabolismo energetico di Koroshetz WJ et al. diserta nella malattia e negli effetti di Huntington del coenzima Q10. 1997. Ann Neurol 41: 160-165.

Danno di riperfusione di Kuroda S et al. che segue ischemia focale: patofisiologia e finestre terapeutiche. 1997. Clin Neurosci 4: 199-212.

Apoptosi, excitotoxicity e neuropatologia di Leist m. et al. 1998. Ricerca 239 delle cellule di Exp: 183-201.

Il trattamento antiossidante di Lodi R et al. migliora le bioenergetiche del muscolo in vivo cardiaco e scheletrico in pazienti con l'atassia di Friedreich. 2001. Ann Neurol 49: 590-6.

Controllo di Lonnrot K et al. del tono arterioso dopo il completamento a lungo termine del coenzima Q10 in ratti senescenti. 1998. Britannico J Pharmacol 124: 1500-1506.

Sforzo di S. Oxidative di amore nell'ischemia del cervello. 1999. Brain Pathol 9: 119-131.

Biopsia del muscolo di Mariani C et al. nel morbo di Alzheimer: risultati morfologici e biochimici. 1991. Clin Neuropathol 10: 171-176.

Segni RJ et al. Un ruolo per il hydroxynonenal 4, un prodotto aldeidico di perossidazione lipidica, nella rottura di omeostasi dello ione e della morte di un neurone indotte dal b-peptide dell'amiloide. 1997. J Neurochem 68: 255-264.

Il b-peptide dell'amiloide del segno RJ et al. altera il trasporto del glucosio in neuroni hippocampal e corticali: partecipazione di perossidazione lipidica della membrana. 1997. J Neurosci 17: 1046-1054.

Markesbery WR. Ipotesi ossidativa di sforzo nel morbo di Alzheimer. 1997. Med libero 23 di biol di Radic: 134-147.

Markesbery WR. Alterazioni ossidative nel morbo di Alzheimer. 1999. Brain Pathol 9: 133-146.

Matsumoto S et A. Il blocco del poro mitocondriale di transizione di permeabilità diminuisce la dimensione di infarto nel ratto dopo l'occlusione media transitoria dell'arteria cerebrale. 1999. Flusso sanguigno Metab 19 di J Cereb: 736-741.

L'amministrazione del coenzima Q10 di Matthews RT et al. aumenta le concentrazioni mitocondriali del cervello ed esercita gli effetti neuroprotective. 1998. Proc Acad nazionale Sci U.S.A. 95: 8892-8897.

Effetto di Mazzio E et al. degli antiossidanti su indurre-neurotossicità dello ione di N-methyl-4-phenylpyridinium e del L-glutammato in cellule PC12. 2001. Neurotoxicology 22: 283-8.

Il danneggiamento ossidativo di Mecocci P et al. di DNA mitocondriale mostra i profondi aumenti età-dipendenti in cervello umano. 1993. Ann Neurol 34: 609-616.

Disfunzione mitocondriale di Mizuno Y et al. nella malattia del Parkinson. 1998. Ann Neurol 44, supplemento 1: S99-S109.

Mordente et al. una produzione del radicale libero dalle proteine ema attivate: effetto protettivo del coenzima Q. 1994. Med di aspetti di Molec. 15, supplemento: S109-S115.

Mastichi il morbo di Alzheimer di G et al. - effetti sinergici del deficit del glucosio, dello sforzo ossidativo e dei prodotti finiti avanzati di glycation. 1998. Trasmettitore neurale 105 di J: 439-461.

Murphy et al. mitocondri in neurodegeneration: funzione bioenergetica nella vita e morte delle cellule. 1999. Flusso sanguigno Metab 19 di J Cereb: 231-245.

Atassia cerebellare familiare di Musumeci O et al. con la carenza del coenzima Q10 del muscolo. 2001. Neurologia 56: 849-55.

Morte di un neurone delle cellule di Nicotera P et al.: un crollo con differenti forme. 1999. Tendenze Pharmacol Sci 20: 46-51.

Novelli et al. un glutammato diventa neurotossico tramite ricevitore dell'N-metilico-D-aspartato quando i livelli energetici intracellulari sono ridotti. 1988. Brain Res 451: 205-212.

Effetto di sopravvivenza di Ogawa N et al. del coenzima Q10 e del naloxone sui gerbilli sperimentali del colpo. 1986. Biochimica Behav 24 di Pharmacol: 315-317.

Ristow m. et al. Frataxin attiva la conversione di energia mitocondriale e la fosforilazione ossidativa. 2000. Proc Acad nazionale Sci S.U.A. 97: 12239-43.

Effetti di potenziale d'ossido-riduzione di Sharman et al. dell'età e degli antiossidanti dietetici su attività cerebrale della catena di trasporto dell'elettrone. 2001. Neurobiol che invecchia 22: 629-34.

I livelli del coenzima Q10 di Shults CW et al. correlano con le attività dei complessi I e II/III in mitocondri dagli oggetti parkinsoniani e nonparkinsonian. 1997. Ann Neurol 42: 261-264.

Assorbimento, tollerabilità ed effetti di Shults CW et al. su attività mitocondriale di coenzymeQ10 orale in pazienti parkinsoniani. 1998. Neurologia 50: 793-5.

Le strategie di Schulz JB et al. Neuroprotective per il trattamento delle lesioni hanno prodotto dalle tossine mitocondriali: implicazioni per le malattie neurodegenerative. 1996. Neuroscienza 71: 1043-1048.

Danno peroxynitrite-mediato diffuso di Smith mA et al. nel morbo di Alzheimer. 1997. J Neurosci 17: 2653-2657.

Encephalomyopathy mitocondriale di Sobreira C et al. con la carenza del coenzima Q10. 1997. Neurologia 48: 1238-1243.

Mitocondri del GRUPPO DI LAVORO di Tatton et al. in apoptosi neurodegenerative: un'opportunità per la terapia? 1998. Ann Neurol 44, supplemento 1: S134-S141.

Apoptosi del GRUPPO DI LAVORO di Tatton et al. nelle malattie neurodegenerative: il ruolo dei mitocondri. 1999. Acta 1410 di Biochim Biophys: 195-213.

Disfunzione mitocondriale di Turner C et al. nei disordini e nell'invecchiamento neurodegenerative. 2001. Adv Exp Med Biol 487: 229-51.

L'ischemia globale di Veitch K et al. induce una risposta bifase della catena respiratoria mitocondriale. 1992. Biochimica J 281: 709-715.

Anomalie di Volpe m. et al. della funzione endoteliale nella patogenesi del colpo: l'importanza di endotelina. 2000. J Cardiovasc Pharmacol 35, supplemento 2: S45-48.

La TA di Webster et al. Gli effetti del metabolismo energetico perturbato sull'elaborazione della proteina del precursore dell'amiloide in cellule PC12. 1998. Trasmettitore neurale 105 di J: 839-853.

Weyer G et al. Uno studio controllato su 2 dosi del idebenone nel trattamento del morbo di Alzheimer. 1997. Neuropsychobiology 36: 73-82.

Rete di Ying W. Deleterious: un concetto patogenetico saggiabile del morbo di Alzheimer. 1997. Gerontologia 43: 242-253.

Le soppressioni mitocondriali del DNA di Zeng Z et al. sono associate con ischemia e invecchiamento nel cervello del topo di Balb/c. 1999. Biochimica 73 delle cellule di J: 545-553.



Di nuovo al forum della rivista