Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine settembre 2001

immagine

Pagina 3 di 3

Curcumina e Cancro

Le cellule tumorali sono tutto che abbiamo voluto le cellule sane essere. Si adattano rapidamente agli ambienti tossici, si alterano prontamente per assicurare la loro sopravvivenza continuata e sono immortali. Tutti questi fattori rendono a cancro una malattia estremamente difficile per trattare.

Le droghe della chemioterapia hanno un tasso alto di guasto. Quello è perché queste droghe uccidono solitamente soltanto i tipi specifici di cellule tumorali all'interno di un tumore, o le cellule tumorali subiscono una mutazione e diventano resistenti alla chemioterapia.

Un esempio di come le cellule tumorali subiscono una mutazione per assicurare la loro sopravvivenza può essere visto nella droga recentemente approvata Gleevec (STI-571) “di miracolo„. Questa droga ha prodotto i benefici notevoli nel trattamento della leucemia mieloide cronica e rapidamente è stata approvata da FDA. In un test clinico recente, tuttavia, molti pazienti ricaduti come loro cellule tumorali si sono sviluppati resistenti. Medici hanno trovato che una proteina nel DNA cellulare mirato a da STI-571 ha alterato la sua forma, così la rappresentazione della droga inutile nell'uccisione delle queste cellule tumorali mutanti. La società che fa STI-571 già sta sviluppando le strategie per sormontare questa resistenza, ma questo caso di nuova droga che perde rapidamente la sua efficacia è un'illustrazione di quanto le cellule tumorali subiranno una mutazione facilmente per evitare l'estirpazione totale.

Gli oncologi sempre più stanno usando i regimi della chemioterapia di combinazione che consistono di parecchi farmaci citotossici che funzionano dai meccanismi differenti di azione. L'obiettivo è di cancellare altrettanti tipi differenti di cellule tumorali all'interno del tumore, o interferisca con altrettanti fattori di sopravvivenza della cellula tumorale come possibili. Malgrado l'uso di questi cocktail multifarmaci potenti, 552.000 Americani sono morto l'anno scorso di cancro.

I benefici anticancro potenziali della curcumina

La curcumina può essere efficace nel contribuire a sopprimere l'uso delle cellule tumorali dei meccanismi di fuga evitare l'estirpazione tramite le terapie convenzionali. La curcumina è stata indicata per inibire la propagazione della cellula tumorale via i seguenti meccanismi:

- Inibendo il sito del recettore del fattore di crescita dell'epidermide (EGFR), in una risposta dipendente dalla dose. Due terzi di tutti i cancri sovra-precisi questo ricevitore come mezzi primari per iper-proliferazione.

- Induzione d'inibizione del fattore di crescita di base del fibroblasto (bFGF). Ciò è responsabile dell'angiogenesi delle cellule endoteliali. L'effetto della curcumina qui era ancora una risposta dipendente dalla dose.

- Espressione d'inibizione di cyclooxygenase-2 (COX-2), l'enzima in questione nella produzione di PGE2, un tumore che promuove prostaglandina.

- Inibendo un fattore di trascrizione in cellule tumorali conosciute come la kappa nucleare di fattore beta (N-F-KB). Molti cancri NF-KB sovra-preciso ed usano questo come veicolo della crescita per sfuggire al controllo regolatore delle cellule.

- Espressione aumentante di proteina nucleare p53 nei carcinoma umani della cellula basale, in tumori epatici umani e nelle linee cellulari di leucemia. Ciò aumenta gli apoptosi (morte delle cellule) in questi cancri.

- Induzione d'inibizione del fattore di crescita dell'epatocita (HGF). La sovraespressione è compresa nel carcinoma hepatcellular.

Sulla base dei meccanismi favorevoli multipli elencati sopra, la curcumina della alto-dose sembrerebbe essere un supplemento utile affinchè i malati di cancro prenda.

Fino a curcumina che è presa contemporaneamente alle droghe della chemioterapia, ci sono contraddizioni nella letteratura scientifica. Alcuni studi indicano il beneficio significativo, mentre altri studi suggeriscono la tossicità riduttrice di potenziale o persino del beneficio.

Le droghe della chemioterapia sono altamente tossiche in e di se stessi. Se la curcumina ad alta dose è utile o nocivo dipende dal tipo e dalla dose della droga chemioterapeutica usata, il genere di cellula tumorale che è attaccata e la dose della curcumina. Fino a pubblicare le informazioni più definitive, preferiamo errare dal lato di cautela e raccomandare che i pazienti della chemioterapia aspettino quattro settimane dopo la loro ultima dose del chemo prima della presa delle alto-dosi di curcumina.

Il prolungamento della vita crede i meccanismi multipli delle azioni della curcumina contro indagine successiva aggressiva delle garanzie delle cellule tumorali. Terremo i membri completamente informati dei nostri risultati, ma attualmente, dobbiamo prendere una posizione prudente e dichiarare ufficialmente che la curcumina ad alta dose non dovrebbe essere presa con i farmaci anticancro.

I malati di cancro sono affrontati a molte scelte difficili del trattamento. Con l'aumento esponenziale di nuova informazione scientifica, i conflitti accadranno inevitabilmente. Il prolungamento della vita rimane alla prima linea nella valutazione dei dati scientifici nuovi per aiutare i membri ad operare le scelte informate.

Dosaggio della curcumina

immagine

Per quanto la prevenzione, la prova è sostanziale che la curcumina può essere efficace nella protezione contro cancro e una miriade di altre malattie.

Per gli scopi di prevenzione delle malattie, la gente in buona salute prende tipicamente mg 900 - 1800 di curcumina (con il piperine aggiunto per migliorare assimilazione nella circolazione sanguigna) un giorno. I malati di cancro spesso richiedono due - tre tempi questa molta curcumina-piperine per un periodo di sei - dodici mesi e poi diminuiscono la dose.

Arbiser JL, et al. curcumina è in vivo un inibitore dell'angiogenesi. Mol Med 1998 giugno; 4(6): 376-83.

Gorre, resistenza clinica di M.E. et al. alla terapia del cancro STI-571 causata dalla mutazione genetica o dall'amplificazione di BCR-ABL. Scienza 21 giugno 2001.

Hanahan D, et al. di meno è più, regolarmente: il dosaggio metronomic dei farmaci citotossici può mirare all'angiogenesi del tumore in topi. J Clin investe 2000 aprile; 105(8): 1045-7.

Jee SH, et al. curcumina induce gli apoptosi di p53-dependent in cellule umane del basalioma. J investe Dermatol 1998 ottobre; 111(4): 656-61.

Korutla L, et al. inibizione dall'dell'attivazione indotta da legante di fosforilazione della tirosina del recettore del fattore di crescita dell'epidermide da curcumina. Carcinogenesi 1995 agosto; 16(8): 1741-5.

Seol DW, et al. attivazione di Transcritional del gene del ricevitore di fattore di crescita dell'epatocita (c-incontrato) dal suo legante (fattore di crescita dell'epatocita) è mediato con AP-1. Oncogene 2000 24 febbraio; 19(9): 1132-7.

Shoba G, et al. l'influenza del piperine sulle farmacocinesi del cuccumin in animali e l'essere umano si offre volontariamente. Med 1998 di Planta maggio; 64(4): 353-6.

Zhang F, et al. curcumina inibisce la trascrizione cyclooxygenase-2 in cellule epiteliali gastrointestinali umane estere-trattate phorbol dell'acido biliare. Carcinogenesi 1999 marzo; 20(3): 445-51.


Riferimenti dell'articolo

1. Associazione del cancro americana. Statistiche del Cancro. 2000 figure.

2. Associazione del cancro americana. Metodi complementari ed alternativi. http://www.cancer.org/alt_therapy/popherbs.html

3. Dorai T, Gehani N, potenziale di Katz A. Therapeutic di curcumina nel carcinoma della prostata umano. II. La curcumina inibisce l'attività della chinasi della tirosina del recettore del fattore di crescita dell'epidermide e vuota la proteina. Mol Urol 2000 primavere; 4(1): 1-6.

4. Dorai T, cao YC, Dorai B, Buttyan R, Katz EA. Potenziale terapeutico di curcumina nel carcinoma della prostata umano. III. La curcumina inibisce la proliferazione, induce gli apoptosi ed inibisce l'angiogenesi delle cellule di carcinoma della prostata di LNCaP in vivo. Prostata 2001 1° giugno; 47(4): 293-303.

5. Moragoda L, Jaszewski R, Majumdar AP. La curcumina ha indotto la modulazione del ciclo cellulare e degli apoptosi in cellule di tumore del colon e gastriche. Ricerca anticancro 2001 marzo-aprile; 21 (2A): 873-8.

6. Jiang MC, HF di Yang-Yen, Yen JJ, Lin JK. La curcumina induce gli apoptosi in NIH immortalato 3T3 e linee cellulari maligne del cancro. Cancro 1996 di Nutr; 26(1): 111-20.

7. La TA di Huang, HL di Newmark, effetti inibitori di Frenkel K. di curcumina sul tumorigenesis in topi. Supplemento 1997 di biochimica delle cellule di J; 27:26-34.

8. L'inibizione di Limtrakul il PN P et al. di agente cancerogeno ha indotto l'espressione degli proto-oncogeni c-ha-ras e c-fos da curcumina dietetica. Cancro 2001 di BMC; 1(1): 1

9. Bielak-Zmijewska et al. un effetto di curcumina sugli apoptosi del roditore e delle cellule linfoidi umane di proliferazione e nonproliferating. Cancro 2000 di Nutr; 38(1): 131-8.

10.Elattar TM, Virji AS. L'effetto inibitorio di curcumina, della genisteina, della quercetina e del cisplatino sulla crescita delle cellule tumorali orali in vitro. Ricerca anticancro 2000 maggio-giugno; 20 (3a): 1733-8.

11.Punithavathi D, Venkatesan N, inibizione di Babu M. Curcumin da di fibrosi polmonare indotta da bleomicina in ratti. Br J Pharmacol 2000 settembre; 131(2): 169-72.

12.Verma PS, Goldin PR, Lin PS. L'inibizione degli effetti estrogeni degli antiparassitari e dei prodotti chimici ambientali da curcumina e da isoflavonoids. Circondi la salute Perspect 1998 dicembre; 106(12): 807-12.

la curcumina di 13.Arbiser JL et al. è in vivo un inibitore dell'angiogenesi. Mol Med 1998 giugno; 4(6): 376-83.

14.Lin JK, Chen YC, Huang YT, Lin-Shiau SY. Soppressione della chinasi proteica C ed espressione nucleare dell'oncogene come meccanismi molecolari possibili del chemoprevention del cancro dall'apigenina e dalla curcumina. Supplemento 1997 di biochimica delle cellule di J; 28-29: 39-48.

15.Li JK, SY Lin-sciita. Meccanismi del chemoprevention del cancro da curcumina. Proc Sci nazionale Counc Repub Cina B 2001 aprile; 25(2): 59-66.

ruolo di 16.Rajakrishnan V et al. Neuroprotective di curcumina dal curcuma longa da su lesione cerebrale indotta da etanolo. Ricerca 1999 di Phytother novembre; 13(7): 571-4.

17.Chuang Se, Cheng AL, Lin JK, Kuo ml. Inibizione da curcumina dall'dell'iperplasia epatica indotta da dietilnitrosammina, dell'infiammazione, dei prodotti cellulari del gene e delle proteine in relazione con la cellula in ratti. Alimento Chem Toxicol 2000 novembre; 38(11): 991-5.

18.Mazumder et al. un'inibizione di integrasi di tipo 1 del virus dell'immunodeficienza umana da curcumina. Biochimica Pharmacol 1995 18 aprile; 49(8): 1165-70.

19.Sui Z, Salto R, Li J, Craik C, Ortiz de Montellano PR. Inibizione delle proteasi di HIV-2 e di HIV-1 dai complessi del boro della curcumina e della curcumina. Bioorg Med Chem 1993 dicembre; 1(6): 415-22.

gli apoptosi migliorati di 20.Ranjan D et al. mediano l'inibizione di proliferazione linfoblastoide EBV-trasformata della linea cellulare da curcumina. Ricerca 1999 di J Surg novembre; 87(1): 1-5.

21.Sharma A, Gautam S, Jadhav ss. Gli estratti della spezia come dose-modificazione scompone nell'inattivazione di radiazione dei batteri. Alimento Chem 2000 di J Agric aprile; 48(4): 1340-4.



Di nuovo al forum della rivista