Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine marzo 2002

immagine

William Faloon
William Faloon

Morendo dalla negligenza

Mi rammarico di devo scrivere questo editoriale. La ragione che è che mi forza discutere la medicina elementare invece di scienza di avanguardia. Il problema è che la medicina convenzionale è regredito ad un punto in cui sono costretto ad avvisare i membri circa una situazione pericolosa che è supposta per essere presa la cura di da medici.[1] Il risultato di questa negligenza del medico è che decine di migliaia di gente sta morendo inutilmente perché un disordine dell'facile--ossequio sta trascurando.

La maggior parte della gente pensa che diagnosi moderne della medicina correttamente e tratta l'anemia. Il fatto sensazionale è che 24% - 40% dei pazienti ospedalizzati sopra l'età 65 sono anemici.[2] Confrontato alla gente non anemica, questi individui carenti del sangue hanno alti tassi di mortalità dalle malattie quali infarto, il colpo ed il cancro.

immagine

Quando la capacità di carico dell'ossigeno del sangue è alterata (cioè anemia), la gente con flusso sanguigno riduttore a tutto l'organo (come quelli con la coronaropatia) è ad un rischio molto maggior per l'infermità e la morte. Le cellule tumorali prosperano in un ambiente basso dell'ossigeno e perfino l'anemia limite predice il più alta mortalità.

L'anemia può essere individuata da un'analisi del sangue standard del CBC, eppure medici occupati spesso stanno accettando l'anemia come essendo uno stato normale in gente invecchiata e non stanno riuscendo a trattarlo. Poiché le droghe usate per trattare l'anemia severa (quale Procrit) sono molto costose, molte società di assicurazioni non stanno pagando queste droghe a meno che la capacità di carico dell'ossigeno del sangue sia lontana sotto il campo di riferimento standard. Ciò significa che quelle la maggior parte necessitante queste droghe dell'anti-anemia (quali i pazienti di guasto di scompenso cardiaco e del cancro) stanno negande l'accesso. L'anemia notevolmente aumenta il rischio per tutte le cause della mortalità. Le società di assicurazioni di assicurazione malattia stanno conservando così i grandi dollari negando Procrit ai loro titolari di una polizza più malati.

La negligenza di medici nella trascuratezza delle prove che rivelano l'anemia, accoppiata con il rifiuto di pagamento della società di assicurazioni per l'anti-anemia droga, importi all'eutanasia diffusa che è inflitta sopra gli anziani. In questo editoriale, imparerete circa gli approcci naturali e farmaceutici ad invertire l'anemia.

L'anemia predice chi morirà da attacco di cuore acuto

In New England Journal recente dello studio della medicina,[2] medici hanno esaminato le vittime di attacco di cuore che presentano all'ospedale. L'anemia era un forte preannunciatore di chi era più probabile da morire.

Una delle prove utilizzate in questo studio era l'ematocrito. L'ematocrito misura la percentuale di intero sangue che si compone dei globuli rossi. Le gamme normali dell'ematocrito sono fra 36% - 50%. Inferiore a 36% indica l'anemia. Che cosa segue sono i risultati scioccanti rivelatori in New England Journal dello studio della medicina:

Percentuale dell'ematocrito dei pazienti di attacco di cuore Probabilità di questi pazienti che muoiono entro 30 giorni
5,0 - 24,0% 78%
24,1 - 27,0% 52%
27,1 - 30,0% 40%
30,1 - 33,0% 31%
Oltre 33,1% (Nessun rischio aumentato)

Le statistiche hanno presentato sopra la manifestazione che l'anemia aumenta acutamente il rischio che una vittima di attacco di cuore morirà entro i 30 giorni. I medici inoltre hanno trovato un'alta prevalenza dell'anemia fra questi pazienti anziani di attacco di cuore.

La trasfusione di sangue riduce la mortalità

I medici che hanno pubblicato New England Journal dello studio della medicina quindi hanno valutato gli effetti di una trasfusione di sangue per invertire lo stato anemico in questo grande gruppo di vittime di attacco di cuore.

Una trasfusione di sangue è stata associata con una riduzione significativa della mortalità nei pazienti di attacco di cuore con l'ematocrito basso (inferiore a 33%). In pazienti con l'ematocrito molto basso (inferiore a 24%), la trasfusione è stata associata con un rapporto di riproduzione di 64% della mortalità. In pazienti con l'ematocrito fra 24,1 e 27,0, la trasfusione ha ridotto la mortalità di 31%. La mortalità è stata ridotta tramite la trasfusione da 25% in quelle con un ematocrito fra 27,1 e 30.

Questi numeri indicano che maggior la severità dell'anemia, più probabilmente un paziente di attacco di cuore trarrà giovamento da una trasfusione di sangue. Mortalità realmente aumentata quando le trasfusioni sono state amministrate ai pazienti non anemici, possibilmente un risultato delle complicazioni correlate alla trasfusione.

Malgrado i numerosi studi pubblicati che mostrano gli effetti letali dell'anemia nei pazienti di attacco di cuore, soltanto 4,7% dei pazienti anziani in questo studio hanno ricevuto una trasfusione di sangue. I medici hanno concluso che “l'uso più aggressivo della trasfusione in gestione di più bassi livelli dell'ematocrito in pazienti anziani con la malattia coronarica acuta può essere autorizzato.„

Analisi del sangue che individuano l'anemia

Quando ottenete un'analisi del sangue di CBC/Chemistry, ci sono parecchi indicatori che misurano il numero e la qualità dei globuli rossi, con la capacità di carico dell'ossigeno di queste cellule. I tre più importanti che indichi uno stato anemico sono:

Campo di riferimento
Uomini
Campo di riferimento
Donne
Conteggio di globulo rosso 4,10 - 5,60 (x 10-6/uL) 3,80 - 5,10 (x 10-6/uL)
Emoglobina 12,5 - 17 (g/dl) 11,5 - 15,0 (g/dl)
Ematocrito 36 - 50% 34 - 44%

Se i vostri risultati dei test del sangue indicano anche l'anemia limite, assistenza professionale di ricerca accertare della causa fondamentale. Poiché invecchiandosi predispone la gente all'anemia, consideri i supplementi specifici, gli ormoni e/o le droghe che contribuiscono ad amplificare la produzione del globulo. Che cosa può essere fatto per invertire l'anemia è discussa più successivamente in questo articolo.

Anemia e cancro

L'anemia è comune in malati di cancro. Le terapie convenzionali del cancro (chemioterapia, radiazione, blocco del testosterone, ecc.) inducono spesso l'anemia. I livelli elevati di citochine vedute in malati di cancro (quale l'fattore-alfa di necrosi del tumore) inoltre sopprimono la formazione del globulo rosso.

Quando parliamo con oncologi a nome dei membri di fondamento, domandiamo circa lo stato ematologico del paziente. Poiché le cellule tumorali prosperano in un ambiente basso dell'ossigeno (ipossia), vogliamo assicurarci che il conteggio di globulo rosso del malato di cancro, l'ematocrito e l'emoglobina siano nell'un terzo della di gamma superiore di normale.

L'importanza di prevenzione dell'anemia è affermata nella letteratura scientifica. Gli studi recenti sono stati intrapresi per esaminare ed ottenere sistematicamente una stima dell'effetto dell'anemia sulla sopravvivenza in malati di cancro.[3] Questo studio ha trovato che il rischio aumentato di mortalità in malati di cancro che erano anemici era un 65% sbalordente!

Malgrado questi dati, la maggior parte dei oncologi non riescono a trattare adeguatamente per l'anemia. Una ragione per questa è che le società di assicurazioni rifiutano di rimborsare per le droghe costose dell'anti-anemia a meno che il paziente sia severamente anemico (spesso 25% sotto il numero più basso sul campo di riferimento standard).

Poiché l'anemia predispone i malati di cancro alla mortalità notevolmente aumentata, è nell'interesse economico delle società di assicurazioni a negare il risarcimento per le droghe anti-anemiche come Procrit. Nell'imparzialità, è importante notare che il costo di Procrit è così proibitivamente costoso, che se ognuna nel bisogno fosse permessa avere questi generi di droghe, molte società di assicurazioni di assicurazione malattia potrebbero fallire. Così la parte di questo problema ottiene indietro al costo dei farmaci da vendere su ricetta medica ingiurioso alto che esiste soltanto a causa di odierno monopolio FDA-protetto.[4]

Dovrebbe essere notato che i malati di cancro più malati sono spesso il più anemico, che discute il nostro caso ancora più forte che la terapia farmacologica anti-anemica dovrebbe essere usata più spesso. Non raccomandiamo solitamente le trasfusioni di sangue per i malati di cancro a causa degli effetti disoppressione di potenziale. Necessità dei malati di cancro di mantenere funzione immune sana.

Come correggere anemia

Voi o il vostro medico può determinare se siete anemico prendendo un'analisi del sangue standard di CBC/Chemistry. Questa prova misura il conteggio di globulo rosso, l'ematocrito, l'emoglobina ed altri indicatori ematologici di uno stato anemico.

Se è risoluto siete anemico, siete importante che il vostro medico determina che cosa sta causandolo. A volte l'anemia è il primo segno di cancro o di emorragia interna seria.

È spesso il processo stesso di invecchiamento, tuttavia, che induce la gente a diventare anemica. Gli uomini invecchiati sono solitamente carenti in testosterone e la carenza del testosterone può indurre l'anemia. [6] Le donne e gli uomini invecchiati secernono solitamente i bassi livelli di melatonina e la carenza della melatonina è stata collegata con l'anemia. [7]

I bassi livelli di acido folico, di vitamina b12 e di altre sostanze nutrienti possono indurre l'anemia. [8] I livelli in eccesso delle citochine pro-infiammatorie possono anche indurre uno stato anemico attaccando il globulo che forma le proteine (eritropoietina). [9] I supplementi che sopprimono queste citochine pericolose includono la frazione di DHA dell'olio di pesce, della vitamina K, di DHEA e dell'estratto della foglia dell'ortica. [10] La pentossifillina del farmaco da vendere su ricetta medica è inoltre efficace nella soppressione delle citochine pro-infiammatorie che possono ridurre la produzione rosso sangue nel corpo. [11]

Se i supplementi quale melatonina, acido folico, B12 ed olio di pesce di DHA non riescono a correggere l'anemia, quindi le terapie farmacologiche della sostituzione del testosterone e della pentossifillina dovrebbero essere considerate.

Se l'anemia continua a persistere, vedi se il vostro medico prescriverà il medicinale Procrit. L'alto costo di Procrit terrà la maggior parte della gente da potere permetterlo a meno che la loro assicurazione malattia paghi. Se siete Procrit prescritto, è particolarmente importante che la maggior parte della gente prende il ferro supplementare, poichè Procrit indurrà il ferro ad essere utilizzato per contribuire a formare i nuovi globuli rossi. Qualche gente viene a mancare su Procrit perché il loro medico dimentica di prescrivere un supplemento del ferro.

È importante notare che quando tratta l'anemia pericolosa, la sola efficace terapia è trasfusione di sangue immediata, poichè può richiedere sei settimane affinchè Procrit o Epogen inverta lo stato anemico.

Dovreste riferirti ai nostri protocolli dell'anemia per i suggerimenti supplementari. Potete anche esaminare le informazioni sulla sostituzione del testosterone e sull'uso privo di marca della pentossifillina della droga sul nostro sito Web. Se non avete accesso a Internet, le chiamate 1-800-226-2370 e noi spediranno i membri di fondamento questi protocolli senza alcun costo.

L'anemia predice la mortalità

L'anemia è un forte preannunciatore di morte prematura negli anziani. In uno studio recente, gli individui anemici invecchiati 70 - 79 erano 28% più probabili morire su un periodo di tempo quinquennale.[5] La gente anemica invecchiata 80 - 89 era 34% più probabili morire, mentre quelli 90 - 99 invecchiati erano 48% più probabili morire su un periodo quinquennale. La malattia cerebrovascolare (colpo) era la malattia più comune connessa con l'anemia. Se siete sopra l'età 65, è un aspetto di morte o di vita per correggere uno stato dell'anemia.

Non lasci medici vi sanguinano alla morte

Due secoli fa, medici hanno curato la gente malata vuotando il loro sangue (salasso). Sulla base di cui ora conosciamo, coloro che potrebbe permettere la procedura di salasso sono morto molto presto di coloro che ha evitato medici.

La medicina non ha cambiato molto in questi ultimi 200 anni. Qui siamo durante l'anno 2002 e la maggior parte dei medici ancora non prendono seriamente l'anemia. È scioccante fare inviarci ad un membro i loro risultati del sangue, si lamenta dei sintomi dell'anemia e poi sente che il loro medico ha detto di non preoccuparsi per il loro ematocrito basso, conteggio rosso sangue, ecc.

Medici convenzionali spesso dicono ai loro pazienti anziani che l'anemia è “normale.„ Mentre è vero che l'anemia è epidemica negli anziani, questa non è una giustificazione per lasciarla non trattata.

Invito forte tutti i membri di fondamento ad avere un'analisi del sangue annuale di CBC/Chemistry che può individuare l'anemia e una miriade di altre anomalie pericolose correggibili. Coloro che ha assicurazione malattia possono a volte avere questa prova effettuata gratis al loro proprio ambulatorio. I membri possono ordinare questa prova direttamente chiamando 1-800-208-3444. Il costo attualmente è soltanto $26,00.

Se l'analisi del sangue rivela che siete anemico, segua la raccomandazione nella barra laterale intitolata “come correggere l'anemia.„

Gli Americani stanno morendo ordinariamente da una carenza di sangue ossigenato, eppure medici non stanno riuscendo a raccomandare i supplementi, prescrivono le trasfusioni ed i medicinali dell'anti-anemia agli anziani più nel bisogno.

Per evitare trasformarsi in in una vittima di questa negligenza spaventosa dall'istituzione medica, abbia vostro sangue provato annualmente e se necessario, persegua aggressivamente le strategie dell'anti-anemia che sono state descritte in questo articolo.

immagine

Per vita più lunga,

immagine

William Faloon


Riferimenti

1. L'era dell'ematologia moderna è considerata di cominciare alla facoltà di medicina di Harvard con il lavoro di George Richards Minot (1885-1950) e del suo assistente, William Parry Murphy (1892-1987) che, fra 1924 e 1926, trovato che pazienti che hanno sofferto dall'anemia perniciosa potrebbe essere trattato con successo con un gran quantità di fegato crudo nelle loro diete. Minot ed il Murphy hanno diviso il premio Nobel 1934 per la loro scoperta. A partire da qui, l'indagine sull'anemia ha girato intorno ai fenomeni al livello molecolare, che è dove siamo oggi. http://www.neosoft.com/~uthman/unanemia/unanemia_ch1.html < http://www.neosoft.com/ >

2. WC di Wu, et.al. Trasfusione di sangue in pazienti anziani con infarto miocardico acuto. New England Journal di medicina, il 25 ottobre 2001, pp. 1230-1236.

3. Caro JJ et. anemia di Al come fattore prognostico indipendente per la sopravvivenza in pazienti con cancro: una rassegna sistemica e quantitativa. Cancro 2001 15 giugno; 91(12): 2214-21.

4. Rivista del prolungamento della vita, “sono le droghe offshore pericolose? ,„ il 2001 settembre, pp. 11-14.
Rivista del prolungamento della vita, “droghe FDA dice che non potete avere,„ luglio 2001, le pp. 7-11.
Rivista del prolungamento della vita, “che cosa è sbagliata con FDA,„ maggio 2001, pp. 24-29.
La rivista del prolungamento della vita, “prolungamento della vita vince nella Camera e Senato,„ il 2000 settembre, le pp. 7-9.
Rivista del prolungamento della vita, “fortune,„ luglio 2000, pp. 32-34.
La rivista del prolungamento della vita, “la grande droga strappo Fuori alta americana valuta… la cortesia di FDA,„ giugno 1999, le pp. 7-8.
Rivista del prolungamento della vita, “la peste del regolamento di FDA,„ maggio 1999, pp. 7-8.
Rivista del prolungamento della vita, “vi vogliono Brain Dead,„ dicembre 1998, le pp. 7-8.

5. Kikuchi m., et al., sopravvivenza quinquennale della gente più anziana con l'anemia: variazione rispetto a concentrazione nell'emoglobina. J Geriatr Soc 2001 settembre; 49(9): 1226-8.

6. Abbasi aa, et al. anomalie gonadiche di funzione in anemia faciforme. Studi nei pazienti del maschio adulto. Ann Intern Med 1976 novembre; 85(5): 601-5.
Bain J. Andropause. Terapia sostitutiva del testosterone per gli uomini invecchianti. Può il medico 2001 di Fam gennaio; 47:91-7.
Gao RL, et al. uno studio clinico di 63 pazienti con l'anemia aplastica usando cultura in vitro di BFU-E, CFU-E, CFU-GM e della relazione fra patogenesi ed il trattamento. Zhonghua NEI KE Za Zhi 1991 maggio; 30(5): 268-72, 316.
Trattamento di Kraft D. Long-term dell'anemia renale con il mesterolone. Dtsch Med Wochenschr 6 giugno 1980; 105(23): 830-2.
CS di Landefeld, et al. ipogonadismo Clomifene-rispondente in anemia faciforme. Ann Intern Med 1983 ottobre; 99(4): 480-3.
Luo XS. Correlazione fra una classificazione della medicina di cinese tradizionale di 53 pazienti con l'anemia aplastica e le varietà di cultura in vitro delle cellule emopoietiche del progenitore. Zhongguo Zhong Xi Yi Jie He Za Zhi 1992 marzo; 12(3): 139-41, 131.
Pavlatos, et al. rassegna del oxymetholone: uno steroide anabolico-androgeno 17alpha-alkylated. Clin Ther 2001 giugno; 23(6): 789-801; discussione 771.
Prasad COME, et al. effetto del completamento dello zinco sul livello del testosterone del siero negli oggetti di anemia faciforme del maschio adulto. J Hematol 1981; 10(2): 119-27.
Radtke HW, et al. concentrazione dell'eritropoietina del siero in pazienti anefrici. Nefrone 1978; 22 (4-6): 361-5.
Singhal A et. carenza del testosterone di Al e ritardo estremo di pubertà nell'anemia faciforme omozigotica. Med dell'India Occidentale J 1995 marzo; 44(1): 20-3.
Zitzmann m., sostituzione di Nieschlag E. Hormone in ipogonadismo maschio. Mol Cell Endocrinol 2000 30 marzo; 161 (1-2): 73-88.

7. Foldes C, ed altri, 1988. Dyschromia congenito con le anomalie del metabolismo dell'eritrocito, della piastrina e del triptofano. J Acad Dermatol ottobre; 19(4): 642-55.
Herrera J, ed altri, 2001. La melatonina impedisce lo sforzo ossidativo derivando dal ferro e dall'amministrazione dell'eritropoietina. Rene DIS aprile di J; 37(4): 750-7.
ND di Vaziri, ed altri, 1996. Disturbi della fisioregolazione del metabolismo della melatonina nell'insufficienza renale cronica: ruolo dell'anemia di eritropoietina-carenza. Rene Int agosto; 50(2): 653-6.

8. Andres E, ed altri, 2000. L'anemia causata dalla carenza di vitamina b12 negli oggetti è invecchiato in 75 anni: nuove ipotesi. Uno studio su 20 casi. Rev Med Interne novembre; 21(11): 946-54.
Baik HW, ed altri, 1999. Carenza di vitamina b12 negli anziani. Annu Rev Nutr 19:357-77.
Brinch L, ed altri, 1990. La carenza dell'acido folico può causare l'anemia severa e la pancitopenia. Tidsskr né Laegeforen 30 maggio; 110(14): 1830-1.
Pentimone F, ed altri, 1992. Valutazione clinica dell'anemia in invecchiato. Minerva Med gennaio-febbraio; 83 (1-2): 35-9.
Remacha AF, ed altri, 1997. Eritropoietina del siero ed attività degli eritrociti nella carenza di vitamina b12. Haematologica gennaio-febbraio; 82(1): 67-8.
RM di Rodriguez, ed altri, 2001. Carenze nutrizionali e risposta smussata dell'eritropoietina come cause dell'anemia della malattia critica. Cura marzo di J Crit; 16(1): 36-41.
Smith DL, ed altri, 2000. Anemia negli anziani. Medico di Fam 1° ottobre; 62(7): 1565-72.
Zarazaga A, ed altri, 1991. Folati in alimentazione umana. Situazioni cliniche differenti in cui le carenze foliche esistono. Nutr Hosp luglio-agosto; 6(4): 207-26.

9. Bron D, ed altri, 2001. Base biologica dell'anemia. Semin Oncol aprile; 28 (2 supplementi 8): 1-6.
Eckarat KY, 2001. Anemia nella malattia critica. Wien Klin Wochenschr 15 febbraio; 113 (3-4): 84-9.
Pertosa G, ed altri, 2000. Rilevanza clinica di produzione di citochina nell'emodialisi. Supplemento agosto di Int del rene; 76: S104-11.
Ratajzak MZ, ed altri, 1997. Studi in vitro sull'anemia nella malattia infiammatoria cronica: influenza di interleukin-6 sull'eritropoietina umana. Pol Merkuriusz Lek gennaio; 2(9): 172-5.

10. Calder PC, 1997. produzioni degli acidi grassi polinsaturi n-3 e di citochina nella salute e nella malattia. Ann Nutr Metab; 41(4): 203-34.
PC di Calder, ed altri, 2001. Acidi grassi polinsaturi ed artrite reumatoide. Cura marzo di Curr Opin Clin Nutr Metab; 4(2): 115-21.
De Caterina R, ed altri, 1994. Il docosahexaenoate dell'acido grasso omega-3 riduce dall'l'espressione indotta da citochina delle proteine proatherogenic e proinflammatory in cellule endoteliali umane. Arterioscler Thromb novembre; 14(11): 1829-36.
Eichbaum FW, ed altri, 1979. Effetto antinfiammatorio di warfarin e della vitamina K1. Arco Pharmacol di Naunyn Schmiedebergs 18 giugno; 307(2): 185-90.
James MJ, ed altri, 2000. Acidi grassi polinsaturi dietetici e produzione infiammatoria del mediatore. J Clin Nutr gennaio; 71 (1 supplemento): 343S-8S.
Kelley DS, ed altri, 1999. L'ingestione dell'acido docosaesaenoico inibisce l'attività delle cellule di uccisore naturali e la produzione dei mediatori infiammatori in giovani uomini in buona salute. Lipidi aprile; 34(4): 317-24.
Khalfoun B, ed altri, 1996. Docosaexanoico e acidi eicosapentanoici inibisca le risposte umane di linfoproliferativo in vitro ma non l'espressione degli indicatori di attivazione della superficie di cellula T. Scand J Immunol marzo; 43(3): 248-56.
Kipper-Galperin m., ed altri, 1999. Il deidroepiandrosterone inibisce selettivamente la produzione dell'alfa di fattore di necrosi tumorale e di interleukin-6 [correzione di interlukin-6] in astrocytes. Sviluppatore Neurosci dicembre di Int J; 17(8): 765-75.
Klingelhoefer S, ed altri, 1999. Effetto di Antirheumatic dell'ID 23, un estratto della foglia dell'ortica bruciante, sull'espressione in vitro delle citochine dell'assistente di T. J Rheumatol dicembre; 26(12): 2517-22.
Loria RM, 1997. Funzione di Antiglucocorticoid del androstenetriol. Psychoneuroendocrinology 22 supplementi 1: S103-8.
Mantzioris E, ed altri, 2000. Effetti biochimici di una dieta che contiene gli alimenti arricchiti con gli acidi grassi n-3. J Clin Nutr luglio; 72(1): 42-8.
Matsuda m., ed altri, 1999. Ruoli clinici delle vitamine nei disordini ematopoietici. Il Giappone Rinsho ottobre; 57(10): 2349-55.
Menta ab, ed altri, 1998. Disordini ematologici nell'affezione epatica. Forum (Genova) gennaio-marzo; 8(1): 8-25.
Mc Cann ME, ed altri, 2000. Effetto dell'infusione endovenosa delle emulsioni del lipido omega-3 e omega-6 sulla composizione di in acidi grassi equina del monocito e sulla produzione infiammatoria del mediatore in vitro. Scossa agosto; 14(2): 222-8.
Obertreis B, ed altri, 1996. L'inibizione ex vivo in vitro di lipopolysaccharide ha stimolato l'fattore-alfa di necrosi del tumore e la beta secrezione interleukin-1 nell'intero sangue umano dal foliorum di dioicae di urticae di extractum. Arzneimittelforschung settembre; 46(9): 936.
Reddi K, ed altri, 1995. La produzione di interleuchina 6 dai fibroblasti umani lipopolysaccharide-stimolati potente è inibita dal naphthoquinone (composti della vitamina K). Citochina aprile; 7(3): 287-90.
Riehemann K, ed altri, 1999. Gli estratti della pianta dall'ortica bruciante (urtica dioica), un rimedio antirheumatic, inibiscono la trascrizione proinflammatory. FEBS Lett 8 gennaio; 442(1): 89-94.
Deviazione standard di Somers, ed altri, 1994. L'alterazione di produzione dell'fattore-alfa di necrosi del tumore dai macrofagi dai topi alimentati è a dieta su in acidi grassi eicosapentanoici e docosaexanoici. Cellula Immunol febbraio; 153(2): 287-97.
Soyland E, ed altri, 1994. Il completamento dietetico con gli acidi grassi molto a catena lunga n-3 nell'uomo fa diminuire l'espressione del recettore dell'interleuchina-2 (CD25) sui linfociti mitogene-stimolati dai pazienti con le malattie della pelle infiammatorie. L'EUR J Clin investe aprile; 24(4): 236-42.
RH di Straub, ed altri, 2000. Terapia sostitutiva con DHEA più i corticosteroidi in pazienti con i malattia-sostituti infiammatori cronici di adrenale e delle ormoni sessuali. Z Rheumatol 59 supplementi 2: II/108-18.
RH di Straub, ed altri, 1998. Il deidroepiandrosterone del siero (DHEA) ed il solfato di DHEA sono correlati negativamente con il siero interleukin-6 (IL-6) e DHEA inibisce la secrezione IL-6 dalle cellule mononucleari nell'uomo in vitro: collegamento possibile fra il endocrinosenescence e il immunosenescence. J Clin Endocrinol Metab giugno; 83(6): 2012-7.
RH di Straub, ed altri, 1998. L'associazione degli indicatori umorali del siero di infiammazione e del solfato o del cortisolo del deidroepiandrosterone livella in pazienti con le malattie intestinali infiammatorie croniche. J Gastroenterol novembre; 93(11): 2197-202.
Teucher T, ed altri, 1996. Secrezione di citochina nell'intero sangue degli individui sani che seguono somministrazione orale dell'estratto della pianta di urtica dioica L. Arzneimittelforschung settembre; 46(9): 906-10.
Tomobe YI, ed altri, 2000. L'acido docosaesaenoico dietetico sopprime l'infiammazione e i immunoresponses nella reazione di ipersensibilità del contatto in topi. Lipidi gennaio; 35(1): 61-9.
Igname D, ed altri, 2001. La soppressione della crescita del tumore e la metastasi dall'olio di pesce dietetico si sono combinate con le vitamine E e C e cisplatino. Cancro Chemother Pharmacol 47(1): 34-40.

11. Aihara K, ed altri, 2001. Riuscita terapia-flunarizine di combinazione, pentossifillina e colestiramina-per l'anemia delle cellule del dente cilindrico. Int J Hematol aprile; 73(3): 351-5.
Navarro JF, ed altri, 1999. Effetti della pentossifillina sullo stato ematologico in pazienti anemici con insufficienza renale avanzata. Scand J Urol Nephrol aprile; 33(2): 121-5.



Di nuovo al forum della rivista