Liquidazione della primavera di prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine maggio 2002

immagine

Pagina 3 di 3

I riferimenti per “fa la vitamina E impediscono il cancro al seno?„

1. Probabilità di vita di cancro al seno in donne americane. Fatti del Cancro. Istituto nazionale contro il cancro http://cis.nci.nih.gov/fact/5_6.html.

2. La mancanza di Schwenke D.C. Does di tocoferoli e di tocotriemols ha messo le donne al rischio aumentato di cancro al seno? Giornale di biochimica nutrizionale 13 (2002) 2-20.

3. Mannisto S., et al. dieta e rischio di cancro al seno in un caso-control studia: la minaccia della malattia ha su influenza su polarizzazione di richiamo? J. Clin. Epidemiol. 52 (1999) 429-439.

4. Bohike K., et al. vitamine A, C ed E ed il rischio di cancro al seno: risultati da uno studio di caso-control in Grecia. Br. J. Cancro 79 (1999) 23-29.

5. Ambrosone C.B., et al. interazione di storia della famiglia di cancro al seno ed antiossidanti dietetici con il rischio di cancro al seno. (New York, gli Stati Uniti), le cause del Cancro & controllano 6 (1995) 407-415.

6. Ronco A., et al. verdure, frutta e sostanze nutrienti relative e rischio di cancro al seno: uno studio di caso-control nell'Uruguay. Nutrizione & metabolismo 35 (1999) 111-119.

7. Freudenheim J.L., et al. rischio di cancro al seno premenopausa e assunzione delle verdure, della frutta e delle sostanze nutrienti relative. J. Nazionale. Cancro Inst. 88 (1996) 340-348.

8. Mezzetti M., et al. rischio attribuibile della popolazione per cancro al seno: dieta, nutrizione ed esercizio fisico. J. Nazionale. Cancro Inst. 90 (1998) 389-394.

9. Richardson S., et al. Il ruolo di proteina grassa e animale e di un certo consumprtion della vitamina nel cancro al seno: uno studio di controllo di caso in Francia del sud. Int. J. Cancro 48 (1991) 1-9.

10. Wu D, et al. il completamento in vitro con differenti omologhi del tocoferolo può colpire la funzione delle cellule immuni in vecchi topi. Med libero di biol di Radic 2000 15 febbraio; 28(4): 643-51.

11. Zhong S., et al. crotenoids e vitamine A, C ed E e rischio dietetici di cancro al seno. J. Nazionale. Cancro Inst. 91 (1999) 547-556.

12. T.E. di Rohan, et al. fibra, vitamine A, C ed E e rischio dietetici di cancro al seno: uno studio di gruppo. Le cause del Cancro & controllano 4 (1993) 29-37.

13. Cacciatore D.J., et al. Uno studio prospettivo dell'assunzione di vitamina C, vitamina-e e vitamina A ed il rischio di cancro al seno. La nuova Inghilterra. Med del J. 329 (1993) 234-240.

14. Kushi sinistra, et al. assunzione delle vitamine A, C ed E e cancro al seno postmenopausale - lo studio della salute delle donne dello Iowa. . J. Epidemiol. 144 (1996) 165-174.

15. Shibata A., et al. assunzione delle verdure, frutti, beta-carotene, supplementi della vitamina e della vitamina C ed incidenza del cancro fra lo studio prospettivo anziano-un. Br. J. Cancro. 66 (1992) 673-679.

16. Londra S.J., et al. carotenoidi, retinolo e vitamina E e rischio di malattia benigna proliferativa e di cancro al seno del seno. Le cause del Cancro & controllano 3 (1992) 503-512.

17. Comstock G.W., et al. livelli del siero di Prediagnostic dei carotenoidi e vitamina-e rispetto a cancro successivo in Washington County, Maryland. . J. Clin. Nutr. 53 (1991) S260-S264.

18. Dorgan J.F., et al. relazione dei carotenoidi del siero, retinolo, alfa-tocoferolo e selenio con il rischio di cancro al seno: risultati da uno studio prospettivo in Colombia, Missouri (Stati Uniti). Le cause del Cancro & controllano 9 (1998) 89-97.

19. Chajes V., et al. contenuto del perossido d'idrogeno e dell'alfa-tocoferolo nel tessuto adiposo del seno dai pazienti con i tumori del seno. Int. J. Cancro 67 (1996) 170-175.

20. Zhu Z., et al. concentrazione nella vitamina E nel tessuto adiposo del seno dei pazienti di cancro al seno (Kupio, Finlandia). Le cause del Cancro & controllano 7 (1996) 591-595.

21. il van't volta la P, et al. antiossidanti del tessuto e cancro al seno postmenopausale: lo studio multicentrato della Comunità Europea su infarto miocardico antiossidante e e su Cancro del seno (EURAMIC). Cancro Epidem. I biomarcatori impediscono. 5 (1996) 441-447.

22. Charpentier A, et al. succinato di RRR-alfa-tocoferil inibisce la proliferazione e migliora la secrezione della crescita di trasformazione fattore-beta (TGF-beta) dalle cellule di cancro al seno umane. Nutr. Cancro (U.S.A.), 1993, 19/3 (225-239).

23. Zhao B, et al. partecipazione dell'attivatore protein-1 (AP-1) nell'induzione degli apoptosi dal succinato della vitamina E in cellule di cancro al seno umane. Carcinogenesi molecolare (U.S.A.), 1997, 19/3 (180-190).

24. Turley J.M.; et al. il succinato della vitamina E inibisce la proliferazione delle cellule di cancro al seno umane BT-20: Il grippaggio aumentato del cyclin a regola negativamente l'attività di transactivation di E2F. Ricerca sul cancro (U.S.A.), 1997, 57/13 (2668-2675).

25. Turley J.M.; et al. il succinato della vitamina E induce gli apoptosi fas-mediati in cellule di cancro al seno umane ricevitore-negative dell'estrogeno. Ricerca sul cancro (U.S.A.), 1997, 57/5 (881-890).

26. Djuric Z, et al. inibizione della crescita cellule del umano-seno di MCF-10A e di MCF-7 dal hemisuccinate di alfa-tocoferil, dal hemisuccinate del colesterile e dai loro analoghi dell'etere. Lettere del Cancro (Irlanda), 1997, 111/1-2 (133-139).

27. Charpentier A, et al. succinato di RRR-alfa-tocoferil migliora TGF-beta1, - beta2 e - beta3 ed espressione del betaR-II di TGF- dalle cellule di cancro al seno umane MDA-MB-435. Nutrizione e Cancro (U.S.A.), 1996, 26/2 (237-250).

28. H, et al. succinato di RRR-alfa-tocoferil inducete le cellule di cancro al seno umane MDA-MB-435 e MCF-7 per subire la differenziazione. La crescita delle cellule differisce 2001 settembre; 12(9): 471-80.

29. Yu W, et al. attivazione della chinasi segnale-regolata extracellulare e - chinasi terminale il c-Giugno-NH (2) ma non chinasi proteiche mitogene-attivate p38 è richiesto per dagli gli apoptosi indotti da succinato di RRR-alfa-tocoferil delle cellule di cancro al seno umane. Cancro ricerca 2001 1° settembre; 61(17): 6569-76.

30. Il mp di Malafa, et al. succinato della vitamina E promuove la dormienza del tumore del cancro al seno. Ricerca 2000 di J Surg settembre; 93(1): 163-70.

31. Heisler T, et al. peptide YY e vitamina E inibisce ormone sensibile e - cellule di cancro al seno insensibili. Ricerca di J Surg 2000 1° giugno; 91(1): 9-14.

32. Tesarik J, et al. estradiolo modula gli apoptosi delle cellule di cancro al seno: un'azione steroide nongenomic novella relativa a carcinogenesi. Steroidi 1999 gennaio-febbraio; 64 (1-2): 22-7.

33. Yu W, et al. succinato della vitamina E (VES) induce Fas la sensibilità in cellule di cancro al seno umane: ruolo per sig. 43.000 Fas in apoptosi VES-avviati. Cancro ricerca 1999 15 febbraio; 59(4): 953-61.

34. Yu W, et al. induzione del succinato di RRR-alfa-tocoferil dell'attivazione prolungata della chinasi del amminico-terminale di c-giugno e c-giugno durante l'induzione degli apoptosi in cellule di cancro al seno umane MDA-MB-435. Mol Carcinog 1998 agosto; 22(4): 247-57.

35. Yu W, et al. prova per il ruolo di trasformazione della crescita fattore-beta dagli negli apoptosi indotti da succinato di RRR-alfa-tocoferil delle cellule di cancro al seno umane MDA-MB-435. Cancro 1997 di Nutr; 27(3): 267-78.

36. Nesaretnam, tocotrienoli del K. et al. inibisce la crescita delle cellule di cancro al seno umane indipendentemente da stato del ricevitore dell'estrogeno. Lipidi 33 (1998) 461-469.

37. Gunthrie N., et al. inibizione di proliferazione del ricevitore MDA-MB-435 negativo dell'estrogeno e cellule di cancro al seno umane positive MCF-7 dai tocotrienoli e dal tamoxifene dell'olio di palma, da solo e in associazione. J. Nutr. 127 (1997) S544-S548.

38. Nesaretnam K., et al. tocotrienoli inibisce la crescita delle cellule di cancro al seno di ZR-75-J. Int. J. Alimento Sci. Nutr. 51 (supplemento) (200) S95-S103.

39. Nesaretnam K., et al. effetto dei tocotrienoli sulla crescita di una linea cellulare umana del cancro al seno nella cultura. Lipidi 30 (1995) 1139-1143.

40. Gundimeda U., et al. tamoxifene modula la chinasi proteica C via lo sforzo ossidativo in cellule di cancro al seno ricevitore-negative dell'estrogeno. J. Biol. Chim. 271 (1996) 13504-13514.

41. Sigournas G., et al. DL-alfa-tocoferolo induce gli apoptosi in erythroleukemia, prostata e cellule di cancro al seno. Nutr. Cancro 28 (1997) 30-35.

42. McIntyre B.S., et al. effetti antiproliferativi e apoptotici dei tocoferoli e dei tocotrienoli sulle cellule epiteliali mammarie del topo preneoplastic e neoplastico. Exp. Biol. Med. 224 (2000) 292-301.

43. Yu W, et al. induzione degli apoptosi in cellule di cancro al seno umane dai tocoferoli e tocotrienoli. Nutr. Cancro 33 (1999) 26-32.

44. Yap S.P., et al. farmacocinesi e biovailability dell'alfa, della gamma e dei delta-tocotrienoli nell'ambito di stato differente dell'alimento. J. Pharm. Pharmacol. 53 (2001) 67-71.

45. Qureshi A.A., et al. abbassamento del colesterolo nel siero in esseri umani ipercolesterolemici dai tocotrienoli (Palmvitee). . J. Clin. Nutr. 53 (1991) S1021-S1026.

46. Cibo C.K. Distribuzione dei tocoferoli in plasma e globuli rossi umani. . J. Nutr. 28 (1975) 756-760.

47. Wahlqvist M.L., et al. risposte differenziali del siero dei tocoferoli e tocotrienoli durante il completamento della vitamina in individui ipercolesterolemici senza cambiamenti nei fattori di rischio coronarico. Nutr. Ricerca. 12 (supplemento 1) (1992) S181-S201.

48. Hayes K.C., et al. differenze nel trasporto del plasma e nelle concentrazioni nel tessuto dei tocoferoli ed osservazioni di tocotrienoli in esseri umani ed in criceti. Proc. Soc. Exp. Biol. Med. 202 (1993) 353-359.

49. Ohrvall, concentrazioni nel tocoferolo del M. et al. in tessuto adiposo. Relazioni delle concentrazioni nel tocoferolo e della composizione di in acidi grassi in siero in una popolazione di riferimento degli uomini e delle donne di Sedish. EUR. J. Clin. Nutr. 48 (1994) 212-218.

50. Dimitrov N.V., et al. Alcuni aspetti della vitamina E si sono riferiti agli esseri umani ed alla prevenzione di cancro al seno. Adv. Exp. Med. Biol. 364 (1994) 119-127.

51. Qureshi A.A., et al. risposta degli oggetti ipercolesterolemici all'amministrazione dei tocotrienoli. Lipidi 30 (1995) 1171-1177.

52. Corrente alternata di Tomeo, et al. effetti antiossidanti dei tocotrienoli in pazienti con stenosi di carotide e di iperlipidemia. Lipidi 30 (1995) 1179-1183.

53. CL di Chen, et al. terapia ormonale sostitutiva relativamente a cancro al seno. JAMA 2002 13 febbraio; 287(6): 734-41.

54. Paolisso G, et al. e-government cronico della vitamina migliora la reattività brachiale ed aumenta la concentrazione intracellulare nel magnesio nel tipo pazienti diabetici di II. J Clin Endocrinol Metab 2000 gennaio; 85(1): 109-15.

55. Anderson JW, et al. effetti antiossidanti di completamento su ossidazione della lipoproteina a bassa densità per gli individui con il diabete di tipo 2 mellito. J Coll Nutr 1999 ottobre; 18(5): 451-61.

56. Gazis A, et al. effetto del completamento orale della vitamina E (alfa-tocoferolo) sulla funzione endoteliale vascolare in diabete di tipo 2 mellito. Med 1999 di Diabet aprile; 16(4): 304-11.

57. Davi G, et al. in vivo una formazione 8 della iso-prostaglandina f2alpha ed attivazione della piastrina in diabete mellito: effetti del completamento metabolico migliore della vitamina e di controllo E. Circolazione 1999 19 gennaio; 99(2): 224-9.

58. Tutuncu N.B.:, et al. inversione di conduzione difettosa del nervo con il completamento della vitamina E in diabete di tipo 2: uno studio preliminare. Cura 1998 del diabete novembre; 21(11): 1915-8.

59. Gey KF. Vitamine E più la C e i conutrients d'interazione richiesti per salute ottimale. Una rassegna critica e costruttiva dei dati di completamento e di epidemiologia per quanto riguarda la malattia cardiovascolare ed il cancro. Biofactors 1998; 7 (1-2): 113-74.

60. Sokoloski JA, et al. induzione della differenziazione delle cellule promyelocytic di leucemia HL-60 dalla vitamina E ed altri antiossidanti congiuntamente ai bassi livelli di vitamina D3: relazione possibile al N-F-kappaB. Leucemia 1997 settembre; 11(9): 1546-53.

61. RA dello Swain, et al. usi terapeutici della vitamina E nella prevenzione di aterosclerosi. Altern Med Rev 1999 dicembre; 4(6): 414-23.

62. Wu D, et al. effetto della vitamina E su produzione endoteliale aortica umana delle cellule dei chemokines ed adesione ai monociti. Aterosclerosi 1999 dicembre; 147(2): 297-307.

63. Davey PJ, et al. redditività della terapia della vitamina E nel trattamento dei pazienti con lo stringimento coronario angiograficamente provato (prova di CAOS). Studio antiossidante del cuore di Cambridge. J Cardiol 1998 15 agosto; 82(4): 414-7.

64. Copp RP, et al. la localizzazione della proteina di trasferimento dell'alfa-tocoferolo nei cervelli dei pazienti con l'atassia con la carenza della vitamina E e l'altro sforzo ossidativo ha collegato i disordini neurodegenerative. Brain Res 1999 20 marzo; 822 (1-2): 80-7.

65. Tanyel MC, et al. risultati neurologici nella carenza della vitamina E. Medico 1997 di Fam gennaio; 55(1): 197-201.

66. Arria, et al. carenza della vitamina E e disfunzione psicomotoria in adulti con cirrosi biliare primaria. J Clin Nutr del 1990 agosto; 52(2): 383-90.

67. Il palladio di Larsen, et al. carenza della vitamina E si è associato con perdita della visione e la debolezza bulbare. Ann Neurol 1985 dicembre; 18(6): 725-7.

68. Machlin LJ. Usi clinici della vitamina E. Acta Vitaminol Enzymol 1985; 7 supplementi: 33-43.

69. Elattar TM, et al. azione bifase della vitamina E sulla crescita delle cellule squamose orali umane di carcinoma. Ricerca anticancro 1999 gennaio-febbraio; 19 (1A): 365-8.

70. Bairati I, et al. [prevenzione di secondo cancro primario con il completamento della vitamina in pazienti curati per i cancri di collo e capi]. Cancro Radiother 1996 del toro; 83(1): 12-6.



Di nuovo al forum della rivista