Liquidazione della primavera di prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine aprile 2003

immagine

Un nuovo giorno a FDA?
Dopo gli anni di combattimento nelle corti,
FDA può infine essere costretto ad osservare la legge… ANCORA

immagine

In cinquecento anni prima della progettazione della costituzione degli Stati Uniti, i baroni medievali in Inghilterra si sono alimentati su con abuso regale hanno creato il loro proprio insieme delle leggi conosciute come Magna Carta. Il Latino per “il grande statuto,„ Magna Carta era una serie di promesse scritte destinate per forzare c'è ne re-in questo caso John-a governa la terra secondo le abitudini di legge e non dal capriccio.

Sebbene originalmente poco disposto a rendere c'è ne del suo potere reale, dopo i mesi di violento battaglia-e dell'essere letteralmente sul punto di un re riluttante John della spada- infine acconsentito alle richieste dei suoi baroni e firmato il documento.

Secoli più successivamente, il FDA-questo volta sul punto di una spada-finale legale acconsentiva a pressione ed alle proteste giudiziarie dagli attivisti di salute ed ha creato “migliori informazioni di salute per l'iniziativa dei consumatori„, una politica che tiene conto la maggior latitudine quando diffonde le informazioni sugli alimenti salutari e sui supplementi nutrizionali.

In questo articolo, esaminiamo l'ultima vittoria del primo emendamento vinta nelle corti e nella resa recente di FDA sull'emissione dei reclami di salute dell'integratore alimentare.

Food and Drug Administration (FDA) ha combattuto coerente l'uso di tutta la dichiarazione che descrive come un supplemento nutrizionale può promuovere la salute. Negli ultimi anni, una serie di cause in giustizia storiche ha richiesto sistematicamente FDA di migliorare le sue politiche restrittive e di permettere che i produttori abbiano le pretese dell'indennità-malattia per i supplementi nutrizionali e gli alimenti. FDA, tuttavia, non ha scelto sempre di aderire completamente alle decisioni della corte.

immagine

Ciascuna di queste cause in giustizia ha messo a fuoco appena su alcune frasi semplici di informazioni che FDA ha ritenuto pericoloso ed illegale. Il risultato di questa controversia e la conformità parziale di FDA infine stanno diventando visibili nel mercato mentre le etichette e gli alimenti di supplemento cominciano a portare le informazioni ampliate riguardo alle loro indennità-malattia potenziali. Per esempio, le bottiglie della vitamina E possono ora sostenere che gli aiuti di supplemento amplificano il sistema immunitario come pure mantengono i globuli rossi ed i muscoli cardiaci. Prima di queste cause in giustizia, FDA ha proibito tali dichiarazioni. Mentre queste decisioni sostengono l'industria di salute, il chiaro vincitore è il pubblico americano, che può ora operare le scelte più informate riguardo al mantenimento della sua propria salute.

Vincendo fuori sopra la censura

Recentemente, ci sono stati i due nuovi sviluppi significativi nella ricerca per limitare la censura di FDA dei reclami di salute. Il primo era l'annuncio da FDA il 18 dicembre 2002 di vasta nuova iniziativa, “migliori informazioni di salute per i consumatori,„ puntato su rendere disponibile più informazioni sulle indennità-malattia degli integratori alimentari e sugli alimenti per la prevenzione della malattia. Questa nuova politica rappresenta un giro di un-cento-e-ottanta-grado dalla posizione tradizionale di FDA che nessun reclamo di sostanza-malattia dovrebbe concedersi gli alimenti o i supplementi a meno che siano provati all'“vicino al grado conclusivo.„

Ricordando coloro che è perito inutilmente

Un grande filosofo indicato una volta, “coloro che dimentica il passato è condannato per riviverlo.„ Il fondamento del prolungamento della vita è dedicato a ricordare al pubblico circa le atrocità passate commesse contro la salute del pubblico americano da FDA. Dobbiamo non dimenticare mai decine di milioni di Americani innocenti che siano perito mentre FDA ha fatto tutto nel suo potere di sopprimere le informazioni sull'importanza di prevenzione delle malattie. Queste morti superflue continuano mentre potenzialmente i farmaci di salvataggio rimangono impantanati nel pantano burocratico dell'approvazione di FDA.

immagine

Il secondo sviluppo ha accaduto il 23 dicembre 2002 quando FDA ha perso ancora un altra causa in giustizia (Whitaker contro Thompson) riguardo alla sua soppressione continuata di un reclamo di salute. A cui FDA ha obiettato era la semplice dichiarazione, “consumo di vitamine antiossidanti può ridurre il rischio di determinati generi di cancri.„ Questa azione legale è stata portata dal Dott. Julian M. Whitaker, con Durk Pearson, Sandy Shaw e Pure gli Encapsulations, Inc., tra l'altro.

Giudichi Gladys Kessler del tribunale di prima istanza degli Stati Uniti per il distretto di Columbia governato che queste azioni di censura da FDA erano una violazione della clausola della libertà di parola della costituzione. Ciò è la seconda volta che FDA è stato introdotto nella corte sopra questa dichiarazione esatta del beneficio antiossidante. La prima volta era nel caso 1999 di Pearson contro Shalala (citato comunemente poichè Pearson I) in cui il giudice ha ordinato FDA per permettere il reclamo antiossidante con il diniego, “queste dichiarazioni non è stato valutato da Food and Drug Administration.„ Malgrado la decisione della corte, FDA ha rifiutato di aderire. Secondo Jonathan W. Emord, l'avvocato per i querelanti in tutto di questi casi, “queste vittorie ha provocato una rivoluzione del primo emendamento a FDA. L'agenzia deve ora ampliare le informazioni di salute che permetteranno al pubblico di ridurre il rischio di malattia e di vivere più lungamente.„

Giudicando dall'annuncio del 18 dicembre, FDA sembra infine ottenere il messaggio. Nel passato, ogni volta che la corte governata contro censura di FDA, l'agenzia ha intrapreso strategico di andata una tappa e due azione indietro. Il risultato era che FDA parzialmente ha aderito soltanto all'ordine del giudice ed i moti legali supplementari hanno dovuto essere presentati per portare FDA nella linea.

Vittorie precedenti del primo emendamento

Come fondo alla vittoria recente di Whitaker contro Thompson, è essenziale per esaminare i suoi due predecessori, Pearson I e Pearson II.

Il reclamo contro FDA in Pearson ero che l'agenzia ha rifiutato di permettere i seguenti quattro reclami di salute:

  • “Il consumo di vitamine antiossidanti può ridurre il rischio di determinati generi di cancro.„ (Questo è stato preso di nuovo in Whitaker contro Thompson.)
  • “Il consumo di fibra può ridurre il rischio di cancro colorettale.„
  • “Il consumo di acidi grassi omega-3 può ridurre il rischio di coronaropatia.„
  • “800 mcg di acido folico in un integratore alimentare è più efficaci nella riduzione del rischio di difetti di tubo neurale che una quantità più bassa nella forma in comune degli alimenti.„

I querelanti (Durk Pearson, Sandy Shaw, Julian Whitaker, ed altri) combattivi per avere il divieto di reclamo della salute di FDA hanno ritenuto inconstituzionali. La corte ha governato che la soppressione di queste dichiarazioni era una violazione del primo emendamento e che ha ordinato FDA per permettere che questi quattro reclami entrino nel mercato. Nell'esame del caso, la corte ha trovato la norma da cui FDA ha misurato l'efficacia di un reclamo di salute per essere puramente soggettivo. È interessante notare che FDA non stava vietando i prodotti reali, ma soltanto reclami specifici che hanno parlato all'applicazione di questi prodotti dietetici.

Per i due anni successivi, FDA non riuscito per aderire alla decisione originale della corte in Pearson I. As un risultato, avvocato Emord ed i suoi clienti è ritornato a corte ad applicazione di ricerca di Pearson I come pure di sollievo dalla soppressione continuata del discorso di FDA.

Il loro nuovo caso nel 2001, Pearson nominato II, messo a fuoco sul rifiuto di FDA per permettere il reclamo originale che l'acido folico completa era efficace nella riduzione dei difetti di tubo neurale. La corte indicata, “il consenso scientifico, proprio mentre riconosciuto da FDA, conferma quello che prende l'acido folico sostanzialmente riduce il rischio di una donna di dare alla luce ad un infante con un difetto di tubo neurale. L'interesse pubblico è servito bene permettendo le informazioni sulla capacità di acido folico di ridurre il rischio di difetti di tubo neurale per raggiungere come largamente pubblico pubblico come possibile.„ Di nuovo, la corte ha governato nel favore dei et al di Pearson sulla stessa dichiarazione dell'acido folico. FDA è stato ordinato di nuovo di aderire. In effetti, la corte aveva spogliato FDA di tutto il potere di vietare i reclami di salute dei supplementi nutrizionali a meno che FDA avesse prova solida che i reclami realmente fuorviano.

Che cosa era particolarmente enorme circa l'omissione di FDA immediatamente di rispondere alla prima decisione della corte era il danno che potenziale stava causando ai feti. L'acido folico è una cassaforte e una sostanza nutriente a basso costo per impedire i difetti di tubo neurale. Eppure FDA non si muoverebbe dalla sua posizione di rifiuto permettere così dichiarazione importante in di mercato. Ciò è un esempio perfetto di come la salute pubblica può essere danneggiata dall'eccessivo regolamento. Riconoscente, malgrado il tentativo di FDA di soppressione di questi informazioni, il mass media selezionato su sulla storia ed il pubblico hanno imparato rapidamente circa i benefici dei supplementi dell'acido folico per le donne incinte. Medici ora incoraggiano ordinariamente i loro pazienti durante la gravidanza a seguire un regime che include l'acido folico per impedire i difetti di nascita inutili.

Continuato alla pagina 2 di 2

immagine 


Di nuovo al forum della rivista