Liquidazione della primavera di prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine febbraio 2003

immagine

Chlorophyllin e prevenzione del cancro

immagine

Impedire il cancro è molto più facile del provando a fermarlo una volta che accade. La ricerca indica che ci sono parecchi modi diversi di impedire la malattia, che si presenta nelle fasi che richiedono gli anni per spiegare. La prima fase comprende il danneggiamento di DNA. Le cellule tumorali sono essenzialmente le proprie cellule del corpo. Tuttavia, contengono una versione corrotta di DNA normale. Il danno del DNA è causato da una perdita dei modelli di metilazione e dagli attacchi alla struttura stesso. Il DNA corrotto ottiene ripiegato ripetutamente mentre le nuove cellule sono fatte. Ecco perché è estremamente importante impedire il danno l'avvenimento in primo luogo.

Il corpo umano è bombardato costantemente con il danno dei radicali liberi, non solo dall'ambiente, ma dal corpo stesso. Il sistema immunitario, per esempio, crea i radicali liberi per contribuire ad uccidere gli agenti patogeni. I meccanismi si sono evoluti per neutralizzare il danno e per proteggere il DNA. Gli antiossidanti sono la difesa principale. Sono trovati sia in alimento che il corpo fa il suoi propri.

Poiché proteggono il DNA, gli antiossidanti sono una difesa importante contro cancro. Bloccano i radicali liberi che possono danneggiare il DNA. Il grado a cui possono neutralizzare i radicali liberi può essere individuato in un laboratorio ed in molti composti è stato provato a loro capacità di fermare i vari tipi di radicali liberi. Tuttavia, non tutti gli antiossidanti sono buoni a fermare tutti i tipi di radicali liberi.

Un supplemento anticancro con potere

Uno degli antiossidanti più potenti che è stato scoperto è una forma di clorofilla conosciuta come il chlorophyllin. Chlorophyllin è una forma semisintetica della clorofilla naturale che fa le piante inverdirsi. Ha migliori effetti che la clorofilla ed estesamente è stato provato per molti anni. Chlorophyllin, risulta, è molto buono ai tipi di didascalia due di radicali liberi che si presentano in alimento: amine ed aflatossina eterocicliche. L'aflatossina è una tossina da un fungo che si sviluppa sui grani quali mais e riso. È altamente cancerogeno e causa il cancro del fegato. Non può essere visto su alimento, ma se il presente, può nuocere ad una persona senza di loro che lo conoscono.

Le amine eterocicliche sono prodotti chimici creati quando l'alimento è cucinato, specialmente a temperatura elevata. Secondo l'indice bibliografico mutageno del cibo cotto e un rapporto in chimica alimentare e tossicologia, l'alimento espone il corpo umano ad altrettanti agenti cancerogeni come fumo della sigaretta. La carne arrostita, patate fritte, cotte alla griglia pesce-questi alimenti contiene le amine eterocicliche. Ironcially, quando il corpo metabolizza questi sottoprodotti nel tentativo di liberarseli di, li converte in agenti cancerogeni.

immagine

Lle amine di un modo ed il cancro eterociclici di causa dell'aflatossina è generando i radicali liberi DNA-offensivi. Colleen Fitzpatrick è un antiossidante che la maggior parte della gente ha una conoscenza di con. E mentre è molto buono per molte cose, la vitamina C non ha che cosa prende per fermare questo genere di danno. Chlorophyllin e I3C (un fitochimico dalle verdure crocifere) sono stati provati il più potente contro aflatossina e le amine eterocicliche. Sembra che funzionino nei modi diversi e può anche lavorare in un modo lusinghiero. Sono molto potente-più potente, anche, che il proprio antiossidante del corpo, glutatione.
Chlorophyllin inoltre va dopo i radicali liberi generati da altre cose quali i raggi x e la luce solare. Ha ridotto un tipo di danno del DNA dai raggi x 90% in uno studio. Ciò è la protezione notevole. Le droghe chemioterapeutiche sono un'altra fonte di radicali liberi. Radicali liberi dal tessuto sano di danno di chemioterapia; a volte una droga di chemo non può essere usata a causa di questo effetto collaterale. In uno studio su ciclofosfamide, il chlorophyllin ha ridotto significativamente il danno del midollo osseo senza interferire con l'effetto anticancro della droga.

Neutralizza gli agenti cancerogeni

Ma quello non è tutto il chlorophyllin può fare. Gli studi mostrano quello oltre ad essere un antiossidante potente, il chlorophyllin può realmente chiudere sugli agenti cancerogeni quali le amine eterocicliche ed impedirli legare a DNA. Per questo motivo, è stato chiamato “una molecola dell'intercettore„. Quando i prodotti chimici si attaccano a DNA, causa “un complesso„. I complessi impediscono il DNA essere ripiegata normalmente quando le cellule si dividono. È importante impedire questo tipo di danno in modo che il DNA ripieghi normalmente e non crei il potenziale per cancro. Chlorophyllin può intercettare gli agenti cancerogeni a causa della sua struttura chimica unica.

È una cosa da sapere che il chlorophyllin ha effetti anticancro al livello molecolare; è un altro per sapere che questi effetti tradurranno in qualche cosa di visibile. “Un eccesso di chlorophyllin nella dieta„ impedirà il cancro, come i ricercatori all'istituto universitario medico di New York predicono che?

Cancro del fegato

immagine

Il più alto tasso da di cancro del fegato indotto da aflatossina nel mondo si presenta nella provincia di Qidong in Cina. Se i benefici dei chlorophyllin stanno andando rivelare, riveleranno qui. I ricercatori dalla scuola di Johns Hopkins della salute pubblica sono nel corso del fare uno studio per vedere se i supplementi di chlorphyllin faranno una differenza. Finora hanno determinato che se il chlorophyllin è preso tre volte un giorno con i pasti, riduce gli agenti cancerogeni dell'aflatossina nel corpo di 55%. Stimano che questo approccio semplice e redditizio ritardi lo sviluppo di cancro del fegato nella provincia di Qidong entro 20 anni. Quello è di 20 anni sopra i 20 anni che approssimativi prende affinchè il cancro si sviluppi in primo luogo. (Questo “che spinge indietro„ dell'aspetto del cancro per due decadi potrebbe conservare milioni degli Stati Uniti di vite e miliardi di dollari nella sanità costa.)

Lo studio di Johns Hopkins si riferisce ad aflatossina, ma il chlorophyllin impedisce il cancro del fegato causato da altre cose pure. È stato provato in roditori che il chlorophyllin inoltre impedisce il cancro del fegato causato da una nitrosamina trovata in birra e superalcolico. Le nitrosamine sono agenti cancerogeni estremamente potenti che inoltre girano su in “carne di pranzo,„ hot dog e simili.

Altri cancri

Un altro cancro che è stato studiato insieme con il chlorophyllin è tumore del colon. Sia il chlorophyllin che I3C sono potenti a fermare questo tipo di cancro nelle fasi iniziali. La ricerca indica che il chlorophyllin inibisce uno stato precanceroso conosciuto come “i fuochi aberranti della cripta„ da circa 90% in ratti trattati con l'amina eterociclica più prevalente in manzo fritto (cioè, hamburger). I3C era 100% efficace nello stesso studio. Entrambi funzionano tenendo l'amina eterociclica dal metabolismo. La fermata del metabolismo dei prodotti chimici pericolosi in modo che non diventino cancerogeni è un altro modo che il chlorophyllin funziona contro Cancro-nell'aggiunta alla fermata dei radicali liberi e ad intercettare le tossine.

Chlorophyllin è stato provato in cellule di cancro al seno umane. I ricercatori all'università di Kentucky hanno provato otto agenti Cancro-preventivi, compreso il chlorophyllin, contro dai i complessi indotti da chimica del DNA. Chlorophyllin era una delle tre protezioni principali del DNA, inibendo adduce da più maggior di 65%. La genisteina e l'acido ellagico sono venuto in secondo ad inibizione più maggior di di 45%.

La dose efficace del chlorophyllin stata necessaria per proteggere il DNA è bassa, mettendo a disposizione la protezione del DNA più potente in così piccolo pacchetto. Secondo gli studi fatti finora, una persona dovrebbe prendere 2 - 4 mg per chilogrammo di peso corporeo. (Nota: un chilogrammo è di 2,2 libbre).


Riferimenti

Ardelt B, et al. 2001. Chlorophyllin protegge le cellule dagli effetti citostatici e citotossici della senape della chinacrina ma non di azotoiprite. Int J Oncol 18:849-53.

Boloor KK, et al. 2000. Chlorophyllin come protettore delle membrane mitocondriali contro gamma-radiazione e il photosensitization. Tossicologia 155:63-71.

Cho YS, et al. 1996. Effetto di Chemopreventive del chlorophyllin su mutagenicità e una citotossicità 6 del pirene di sulfooxymethylbenzo [a]. Cancro Lett 107:223-8.

RH di Dashwood. 1999. Individuazione tempestiva e prevenzione di cancro colorettale. Rappresentante di Oncol 6:277-81.
Dashwood R, et al. 1996. Studio sulle forze dei complessi di stabilizzazione fra le clorofille e gli agenti mutageni eterociclici dell'amina. Circondi Mol Mutagen 27:211-18.

PA di Egner, et al. 2001. L'intervento di Chlorophyllin riduce i complessi aflatossina-DNA in individui ad ad alto rischio per cancro del fegato. Proc Acad nazionale Sci U.S.A. 98:14601-6.

Guo D, et al. 1995. Protezione dal chlorophyllin e da indole-3-carbinol contro 2 complessi indotti del DNA della piridina di amino-1-methyl-6-phenylmidazo [4,5-b] (PhIP) e le cripte aberranti coliche nel ratto F344. Carcinogenesi 16:2931-7.

Kumar ss, et al. 1999. Inibizione di danno indotto da radiazioni del DNA in plasmide pBR322 dal chlorophyllin e meccanismi possibili di azione. Ricerca 425:71-9 di Mutat.

Kumar ss, et al. 2001. Lavaggio delle specie reattive dell'ossigeno dal chloropyllin: uno studio di esr. Rad Res libero 35:563-74.

Smith WA, et al. 2001. Effetto degli agenti chemopreventive su adduzione del DNA indotta dal opyrene carcinogeno mammario potente di dibenzo [a, l] nelle cellule umane MCF-7 del seno. Ricerca 480:97-108 di Mutat.

Te C, et al. 1997. In vivo effetti del chlorophyllin sulla ciclofosfamide antitumorale dell'agente. 70:84 del Cancro di Int J - 9.

immagine 


Di nuovo al forum della rivista