Liquidazione della primavera di prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine luglio 2003

immagine

Prevenzione naturale: I3C e Cancro

Da Terri Mitchell

immagine

Il polmone, il colon, il seno e la prostata sono i cancri principali in America.1 secondo l'ultimo governo calcola, dal 1950 al 2000, le morti del cancro polmonare è aumentato 378% nella gente invecchiata 65 - 74. Il tasso di sopravvivenza di cinque anni per il cancro polmonare è soltanto 15%.2 che cosa è realmente scioccante, tuttavia, è il numero stimato delle casse del seno ed il carcinoma della prostata è proiettato superare quelli del cancro polmonare. Chiaramente, i nuovi modi di impedire e di trattamento dei questi cancri comuni sono necessari.

Indole-3-carbinol (I3C) è un fito composto (della pianta) dalle verdure crocifere quali cavolo ed i cavolini di Bruxelles. È stato efficace provato contro parecchi tipi di cancri, compreso il colon. I numerosi studi sono stati fatti nelle cellule, in roditori ed in esseri umani. Indicano che I3C ha azioni multiple contro lo sviluppo di cancro e cancro stesso.

Gli studi sul cancro polmonare indicano che I3C è potente contro danno del DNA causato dal fumo della sigaretta. Le nitrosamine trovate in fumo sono una causa importante del cancro polmonare. In uno studio fatto al centro medico di New York, 13 fumatori femminili hanno preso 400 mg di I3C per i cinque giorni ed i ricercatori hanno misurato gli effetti su una nitrosamina conosciuta come NNK. I risultati hanno indicato che I3C parzialmente lo ha neutralizzato.3 studi in roditori confermano che I3C impedisce NNK ed altre nitrosamine causare il danno del DNA. Funziona cambiando il modo che sono metabolizzati.

immagine

Sia a dieta i giochi un ruolo principale nello sviluppo di cancro. In Corea, l'incidenza del polmone, del colon, del seno e dei carcinoma della prostata è molto più bassa di in Nord America. I ricercatori coreani hanno esaminato il collegamento possibile fra il consumo di verdure crocifere ed il tumore del colon. Il cavolo ed il ravanello sono mangiati frequentemente in questo paese asiatico e contengono I3C. La ricerca è stata condotta in roditori sia su un tipo ereditato di tumore del colon che in uno che era indotto da ambientale da un prodotto chimico. I risultati indicano che I3C ha un effetto significativo contro le circostanze precancerose. I3C ha ridotto l'incidenza dei polipi nei topi geneticamente suscettibili 24%. Un altro stato precanceroso conosciuto come “i fuochi aberranti della cripta„ inoltre ha reagito al trattamento di I3C. Il numero dei fuochi è stato ridotto circa 60% nei topi che sono stati trattati con il prodotto chimico.4 la quantità ottimale di I3C non erano enorme- erano una dose standard che può essere presa oralmente (circa 6 mg per chilogrammo del peso corporeo al giorno). Infatti, aumentare la dose ha ridotto l'effetto dell'efficacia-un che è stato indicato in altri studi pure.

immagine

L'altra ricerca importante recentemente è stata pubblicata nel giornale medico, lettere del Cancro. I ricercatori in India riferiscono che I3C può invertire la resistenza della chemioterapia.La resistenza di 5 Multidrug può svilupparsi dopo il trattamento con le droghe usate per trattare il cancro. Quando la resistenza si sviluppa, le cellule tumorali più non reagiscono al trattamento. La causa è stata rintracciata ad una proteina chiamata P-glycoprotein (PGP). Alcuni cancri cominciano a fabbricare il PGP una volta che sono trattati con le droghe di Cancro-uccisione. La proteina del PGP induce la chemioterapia ad essere espelsa dalle cellule tumorali. Mentre le cellule tumorali lo usano al loro beneficio, la proteina del PGP non è unica a questo tipo di cellula. Il PGP normale di uso delle cellule del rene e del fegato adisintossicare- è una proteina normale che è utilizzata nelle quantità elevate anormalmente dalle cellule tumorali.

Ci sono droghe che possono invertire la resistenza del mutidrug causata dal PGP, ma hanno effetti collaterali seri. Da I3C divide alcune delle stesse caratteristiche biochimiche delle droghe utili, i ricercatori erano ansiosi di sapere se potesse anche invertire la resistenza del multidrug e se avrebbe avuto gli stessi effetti collaterali seri.

Lo studio fa sorgere il dubbio sul reclamo TENUE

I reclami e le controrichieste sono parte integrante dell'industria di supplemento, come la gente e gli scienziati posti si sforzano egualmente di ottenere alla verità. Uno dei reclami che sorta in questi ultimi anni è l'asserzione che l'azione dell'anti-estrogeno di I3C è interamente dovuto uno dei suoi metaboliti, SI ATTENUA (diindolylmethane).
Lo studio è stato fatto per confrontare gli effetti del tamoxifene degli estrogeno-stampi e di I3C conosciuti su fertilità. A causa del reclamo che gli effetti di estrogeno-didascalia di I3C sono dovuti ATTENUARSI, è stato utilizzato nello studio pure. Quando i risultati sono entrato, sia I3C che il tamoxifene sono stati indicati all'estrogeno del blocco (nei modi diversi). TENUE non ha lavorato affatto. I ricercatori hanno concluso che “TENUE non ha esercitato effetti significativi su c'è ne dei punti finali studiati, anche alla dose elevata, indicante che gli effetti antiestrogenic di I3C non sono mediati da questo metabolita di I3C.„
TENUE è un derivato di I3C che si forma quando I3C è ripartito per l'acido di stomaco. Rappresenta circa 10% dei fito-composti totali che una persona ottiene quando prendono I3C. Ci sono molti altri, con due nuovi recentemente scoperti. Fino a provare un vantaggio definito per TENUE più dell'altro 90% dei fito-composti derivati di I3C (e può finalmente essere in determinati tipi di cancri), I3C è la scelta più prudente.

Gao X, et al. rottura endocrina da indole-3-carbinol e tamoxifene: bloccaggio di ovulazione. Toxicol Appl Pharmacol 2002 183:179-88.

I3C è stato dato per iniezione ai topi trattati con vincristina e vinblastina. I risultati erano eccellenti. I3C ha funzionato leggermente meglio della droga, verapamil, ad eliminare la proteina del PGP. E le buone notizie erano là non erano effetti collaterali avversi.

Un'altra azione legata al cancro potenziale per I3C è stata scoperta. I ricercatori in India riferiscono che le iniezioni di I3C 48 ore prima del trattamento con una droga chemioterapeutica conosciuta come ciclofosfamide protegge il midollo osseo dalla tossicità.6 la ricerca sono stati condotti in topi facendo uso di tre dosi differenti di I3C. In questo caso, la dose elevata (1000 mg/kg del peso corporeo) ha fornito la più grande protezione (diminuzione di 52% di danno del DNA). È importante sollecitare quello in questo studio, I3C è stato iniettato, non è stato dato oralmente, che probabilmente ha permesso che fosse tollerato in una dose elevata. Negli studi dove è amministrato oralmente, delle dosi lavoro più basso solitamente meglio.

I3C è ben noto affinchè la sua capacità moduli la Cancro-promozione degli ormoni, compreso estrogeno.7-10 funziona alterando il modo che tali ormoni sono metabolizzati. Girando il metabolismo verso i metaboliti meno potenti, gli aiuti di I3C riducono i livelli “di forte,„ Cancro-promuovendo gli ormoni nel corpo. Ciò contribuisce a ridurre il potenziale per lo sviluppo dei cancri in relazione con l'ormone.11

Un altro modo gli aiuti di I3C che impediscono il cancro è bloccando gli agenti cancerogeni. Un agente cancerogeno è aflatossina, una tossina dalla muffa che causa il cancro del fegato. La muffa che crea l'aflatossina si sviluppa sulle arachidi, sul cereale e su altri grani (cerchi “ha certificato„ i prodotti biologici senza aflatossina per evitare la contaminazione possibile). Parecchi studi sono stati fatti su I3C e su aflatossina. Indicano che gli importi dietetici di I3C bloccano gli effetti dell'aflatossina nel fegato e lo fermano dal causare il cancro.12,13 ma l'importanza di presa del I3C e non una dei suoi derivati come TENUE (diindolylmethane), è stato evidenziato in uno studio dall'università di Stato dell'Oregon.14 TENUE è uno dei prodotti chimici della pianta che I3C converte in stomaco ed è esclusivamente disponibile come supplemento. Sembra che che TENUE è il fattore responsabile della modulazione di enzimi determinati nel fegato (citocromo p450) quell'aiuto disintossichi i prodotti chimici cancerogeni.15 ma TENUE è soltanto uno di dozzine di fattori derivati da I3C nello stomaco che hanno effetti anticancro. Dopo i ricercatori seguiti che cosa accade a I3C dopo che è presa oralmente dai ratti per una settimana, hanno concluso che la sua azione di aflatossina-didascalia è causata tramite una combinazione di derivati differenti di I3C, non alcun singolo fattore. Come indennità, inoltre hanno scoperto un nuovo derivato di I3C.


Riferimenti

1. La Luisiana, il distretto di Columbia, il Mississippi ed il Kentucky sono gli stati con il più alto tasso di cancro. Il New Mexico, la California, Colorado e l'Utah hanno il più basso. Tassi adeguati all'età, Vital Statistics Report nazionale, volume 50, no. 15, il 16 settembre, 2002.

2. Istituto nazionale contro il cancro, rassegna 1975-2000 di statistiche del Cancro dello SGOMBRO.

3. Taioli E, et al. effetti di indole-3-carbinol sul metabolismo di 4 (methylnitrosamino) - 1 (3-pyridyl) - 1-butanone in fumatori. Biomarcatori Prev di Epidem del Cancro 1997 6:517-22.

4. Kim DJ, et al. Chemoprevention di tumore del colon dalle componenti coreane della pianta alimentare. Ricerca 2003 523-24 di Mutat: 99-107.

5. Arora A, et al. modulazione dall'dell'espressione indotta da vinca della glicoproteina P da indole-3-carbinol. Cancro Lett 2003 189:167-73.

6. Agrawal RC, et al. prevenzione dell'aberrazione cromosomica in midollo osseo del topo da indole-3-carbinol. Tossicologia Lett 1999 106:137-41.

7. Michnovicz JJ, et al. cambia nei livelli di metaboliti urinarii dell'estrogeno dopo il trattamento orale di indole-3-carbinol in esseri umani. J Nat Cancer Inst 1997 89:718-23.

8. Yuan F, et al. attività Anti-estrogene di indole-3-carbinol in cellule cervicali: implicazione per il cancro cervicale delle FO di prevenzione. Ricerca anticancro 1999 19:1673-80.

9. Jellinck pH, et al. forme distinte dell'beta-idrossilasi epatica dell'androgeno 6 indotta nel ratto da indole-3-carbinol e pregnenolone carbonitrile. Biochimica Mol Biol dello steroide di J 1994 51:219-25.

10. HM di Wortelboer, et al. prodotti acidi di reazione di indole-3-carbinol e dei loro effetti sul citocromo P450 ed enzimi di fase II negli epatociti della scimmia e del ratto. Biochimica Pharmacol 1992 43:1439-47.

11. Frydoonfar ora, et al. L'effetto di indole-3-carbinol e di sulforaphane su una linea cellulare del carcinoma della prostata. ANZ J Surg 2003 73:154-6.

12. RH di Dashwood, et al. meccanismi di anti-carcinogenesi da indole-3-carbinol: la reazione al dosaggio obbligatoria in vivo dettagliata del DNA studia dopo amministrazione dietetica con aflatossina B1. Carcinogenesi 1988 9:427-32.

13. Manson millimetro, et al. Chemoprevention di carcinogenesi dell'aflatossina B1-induced da indole-3-carbinol in ratto che liverpredicting il risultato facendo uso dei biomarcatori iniziali. Carcinogenesi 1998 19:1829-36.

14. Stresser dm, et al. meccanismi di modulazione del tumore da indole-3-carbinol. Disposizione ed escrezione in Fischer maschio 344 ratti. DISP 1995 23:965-75 di Metab della droga.

15. Renwick ab, et al. effetto di alcuni derivati dell'indolo su metabolismo xenobiotico e da tossicità indotta da xenobiotica nelle fette coltivate del fegato del ratto. Alimento Chem Toxicol 1999 37:609-18

immagine


Di nuovo al forum della rivista