Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine marzo 2003

immagine

Effetti collaterali dei farmaci

immagine

Milioni di persone di aiuto dei farmaci da vendere su ricetta medica. Eppure, la maggior parte della gente non gradisce prendere le droghe, sebbene molti di noi infine bisogno. Così come potete ottenere il trattamento che avete bisogno di mentre minimizzi i rischi?

L'annotazione della medicina della corrente principale sull'impedire gli effetti collaterali del farmaco è povera. Un articolo 1998 nel giornale di American Medical Association (JAMA) ha definito la portata del problema: 106.000 morti e le 2.000.000 reazioni severe dai farmaci annualmente negli ospedali degli Stati Uniti, rendenti ad effetti collaterali la quarta causa della morte principale in questi numeri America.1 non sono nuove. Il problema di effetto collaterale è continuato per le decadi e persiste non riconosciuto da molti medici ed autorità.

Ma i pazienti capiscono. I pazienti in primo luogo interessano circa i farmaci è la sicurezza. Conoscono intuitivo quello, come stati principali di un riferimento della droga, “tutta la droga, non importa come irrilevante le sue azioni terapeutiche, hanno il potenziale di arrecare danni. “2

Come potete massimizzare la sicurezza mentre ottieni il trattamento che avete bisogno di? Ci sono modi, modi conformemente ai principi scientifici e provati dagli studi medici, eppure trascurati ordinariamente dalle compagnie farmaceutiche, da FDA e da medici.

La prima chiave ad evitare gli effetti collaterali

immagine
Jay Cohen, il professor di M.D.Associate, reparto della famiglia e medicina preventiva (volontaria), università di California, San Diego

Gli effetti collaterali accadono perché la maggior parte delle droghe non sono specifiche nelle loro azioni. Possiamo chiamare una droga “un antinfiammatorio„ o “antidepressivo,„ ma i farmaci non vanno appena alle cellule in questione in questi problemi. Vanno alla maggior parte delle cellule dei nostri corpi, che possono provocare gli effetti indesiderabili. Quindi, un antinfiammatorio può ridurre i vostri dolori articolari, ma possono anche causare l'emorragia, l'insufficienza renale o l'ansia dello stomaco. Un antidepressivo può migliorare l'umore ma può anche causare l'insonnia, la nausea, l'obesità o l'impulso sessuale diminuito.

La maggior parte dei questi effetto-side non intenzionale effetto-sono relativi alla dose. Vedete lo stesso fenomeno ogni giorno con l'alcool ed il caffè. Negli importi moderati, causano pochi problemi. Ma alle eccessive dosi, il caffè causa la tensione e l'insonnia e l'alcool altera il pensiero e la coordinazione.

È lo stesso con i farmaci. Effettivamente, nello studio 1998 di JAMA citato all'inizio di questo articolo, 76,2% di tutti gli effetti collaterali erano relativi alla dose. La farmacologia clinica di Morrelli e di Melmon dispone il numero a 75% a 85%.3 credo che il numero sia più alto, perché molte interazioni della droga sono inoltre relative alla dose. Quando la gente prende le droghe multiple, le dosi elevate causano le interazioni più avverse che più in basso le dosi. Qualunque il numero reale, la prima chiave ad evitare gli effetti collaterali è questo:

La maggior parte dei effetti collaterali sono relativi alla dose. Quindi, il problema è la non droga stessa, ma una dose che è troppo forte per voi.

Quindi, il migliore modo evitare gli effetti collaterali è di usare la dose più bassa che funzioni. L'eccessivo dosaggio soltanto aumenta i rischi.

La seconda chiave: singola variazione

Perché gli effetti collaterali si presentano qualche gente ma non in altri? Poiché la gente varia immensamente nelle loro sensibilità ai farmaci, appena come fanno all'alcool ed al caffè.

Gli stati di American Medical Association che la differenza nella risposta della gente ad una droga specifica può variare “4 - alla volta 40.„4 con tale variabilità, non è sorprendente che qualche gente può bere un vaso di caffè senza problemi mentre altre non possono trattare una tazza. Similmente, non è sorprendente che qualche gente ha bisogno di 80 mg del Prozac® antidepressivo o della droga d'abbassamento Lipitor®, mentre altre hanno bisogno di appena 2,5 mg.

La singola variazione rispetto ai farmaci non è l'eccezione; è la regola

La base di singola variazione è ben nota. La gente differisce notevolmente in come assorbono, metabolizzano ed eliminano le droghe. La nuova scienza di farmacogenetica ha rivelato le ampie variazioni nell'efficienza degli enzimi del fegato della gente nell'elaborazione delle droghe. La gente inoltre differisce nella sensibilità dei loro tessuti agli effetti del farmaco. Questi fattori cambiano con l'età e molta gente diventa per quanto ottengano più sensibili più vecchie.

Qualche gente è sensibile dall'inizio. Il mio senso è quello circa 10% della gente è altamente sensibile ai farmaci. Chiamo questo una sensibilità generale del farmaco. Alcuni medici allontanano tali pazienti, ma questa gente è abbastanza reale. Sono spesso “poveri metabolizzatori„ con gli enzimi inefficienti del fegato che sono geneticamente risoluti. Con le dosi standard, sviluppano i livelli ematici che provocano gli effetti collaterali. Tale gente ha bisogno delle dosi eccessivamente basse.
A causa di grande variabilità fra la gente, è essenziale affinchè le dosi di farmaco sia adeguato ai bisogni di ogni persona. Chiamo questa prescrizione di precisione. Medici già praticano questo con gli alcuni droga-digossina, insulina, tiroide droga-ma non con la maggior parte delle droghe. Molte droghe sono unitaglia prescritto o alle dosi che sono identiche per giovane e vecchio, grande e piccolo, sano o la presa altre delle sei droghe allo stesso tempo. L'omissione di abbinare le dosi di farmaco ai diversi bisogni è alla base di alta incidenza degli effetti collaterali.

TABELLA 1: I MEDICI SPECIALISTI ACCONSENTONO CHE LA SINGOLA VARIAZIONE È COMUNE ED ABBINARE LE DOSI AI PAZIENTI È ESSENZIALE.

La farmacologia medica di Goth: “Molte reazioni avverse probabilmente risultano da omissione di adeguare al dosaggio delle droghe i diversi bisogni ampiamente differenti.„1
Goodman e la base farmacologica di Gilman di terapeutica: “I terapisti di ogni tipo lungamente hanno riconosciuto che i diversi pazienti mostrano l'ampia variabilità in risposta allo stesso metodo di trattamento o della droga.„2
Rischi del farmaco: “L'ultimo rischio è la variabilità della risposta paziente.„3
Valutazioni della droga di American Medical Association: “Quasi tutte le droghe causano le reazioni tossiche ragionevolmente prevedibili quando eccessive dosi arrese.„4
BMJ (British Medical Journal): “Molte droghe sono state presentate alle dosi che più successivamente sono state trovate per essere troppo alte; e gli anni sono passato solitamente, con la tossicità inutile, prima che i provvedimenti fossero presi.„5
Pharmacoepidemiology e sicurezza della droga: “La terapia farmacologica ottimale richiede il dosaggio appropriato per ottenere gli effetti terapeutici desiderati al rischio minimo.„6
Variabilità nella terapia-Un Sandoz Workshop della droga: “Anche se proviamo a dimenticare, siamo ricordati a costantemente, da un'esperienza o da un altro, che i pazienti differiscono nelle loro risposte alle droghe.„7
La farmacologia medica di Goth: “La variazione biologica nell'effetto della droga è una motivazione importante individualizzare il dosaggio e regolare il trattamento ai requisiti di un paziente dato.„1
Paracelso (1493-1541): “Tutte le sostanze sono veleni; non ci ne sono che non siano un veleno. La giusta dose differenzia un veleno e un rimedio.„2

Riferimenti per la tabella 1 all'estremità.

Creare un'epidemia di effetto collaterale

Le compagnie farmaceutiche e FDA trascurano ordinariamente le ampie differenze nelle tolleranze ai farmaci e nel fatto della gente che la maggior parte dei effetti collaterali sono relativi alla dose. Medici, accettanti non critico le linee guida di dosaggio delle compagnie farmaceutiche, non ritengono due volte a prescrivere le stesse dosi delle droghe potenti a giovane ed a vecchio, a grande ed a piccolo, a sano ed a delicato. Trascurano i pazienti con le lunghe storie delle reazioni del farmaco. Il dosaggio del libro di cucina è la regola e un'epidemia degli effetti collaterali è il risultato.

Anche quando gli studi indicano che le dosi del quarto e di metà sono efficaci, i dati sono trascurati e dosare è unitaglia. Anche quando gli studi indicano che le donne o gli anziani rispondono alle dosi più basse, ottengono le stesse dosi elevate di più giovani, più grandi uomini. Qualcosa è molto sbagliato quando Shaquille O'Neal, Ally McBeal e Grandma Moses stanno ottenendo l'esatto le stesse dosi delle droghe potenti, eppure questo è esattamente quanto drogano sono prescritti.

“Pensare che la stessa dose faccia la stessa cosa a tutti i pazienti è irragionevole,„ dice il Dott. Raymond Woosley, vicepresidente dei servizi sanitari all'università dell'Arizona. “I pazienti devono essere titolati, cominciando dalla dose possibile più bassa che potrebbe avere l'effetto desiderato.„5

Gli esperti dappertutto sono d'accordo con lui (tabella 1), ma quella non è come ha fatto oggi. L'epidemia di effetto collaterale non è causata da alcune cattive droghe, ma con i metodi di dosaggio di Male con molte droghe.

Ascoltando Prozac®

Quando ho cominciato a curare i pazienti nel 1970, ho notato rapidamente quanto la gente ha risposto diversamente ai farmaci ed ha cominciato a regolare le dosi di conseguenza. Sebbene questo si presenti con ogni droga che ho usato, non ho realizzato la profondità del problema finché Prozac® non arrivasse nel 1988.

Come ho fatto con tutte le nuove droghe, ho aspettato per un po'prima della prescrizione del Prozac®. Nuove droghe, come le automobili di nuovo modello, problemi inattesi spesso manifesti. Ma ho sentito soltanto le buone cose circa Prozac®, in modo da ho cominciato a prescriverlo. Ho visto due modelli distinti. La metà dei miei pazienti estremamente ha scaturito. Prozac® era chiaramente una droga dell'innovazione, lontano migliora che tutto l'antidepressivo più in anticipo.

immagine

Ma l'altra metà dei miei pazienti ha avuta effetti collaterali, alcuni severi. Una donna è diventato così lo ha agitato inabilitante lei. Un altro sono diventato completamente psicotici dopo appena tre dosi di Prozac®. Il problema? La dose iniziale raccomandata e unitaglia, 20 mg, era troppo forte. Avrei iniziato i pazienti con le dosi più basse, ma Prozac® è stato commercializzato in soltanto una dimensione, una capsula di mg 20. Dopo che queste reazioni hanno accaduto, ho avuto pazienti apro le capsule, mescolo la polvere in succo e comincio più in basso. La maggior parte hanno multato giornalmente a 5 mg - a 10 mg ed alle reazioni severe e relative alla dose cessate.

Nel frattempo, disturbato dalle reazioni che ho visto, io ha consultato la letteratura medica le spiegazioni. Ho trovato che più dell'io ha anticipato. Uno studio pubblicato prima di approvazione di Prozac's® ha indicato che appena 5 mg hanno aiutato 54% dei pazienti, mentre 20 MG- raccomandati dose-hanno aiutato 64%.6 cioè che quadruplicano l'efficacia migliore 10% della dose soltanto. A me, questo ha significato che 5 mg erano una dose cominciante ragionevole, eppure medici sono stati detti per iniziare ognuno a 20 mg, anche il 54% chi ha avuto bisogno di soltanto 5 mg! Sono stato colpito e spaventato stato.

Nel frattempo, altri medici hanno cominciato a riferire che le reazioni severe a Prozac® e quel dosi più basse hanno funzionato meglio (tabella 2). Eppure oggi, la dose cominciante standard di Prozac® rimane 20 mg e ci sono informazioni ancora limitate nel riferimento di scrittorio dei medici o del foglietto illustrativo (PDR) circa l'efficacia della dose di mg 5.7 Prozac® ed altri inibitori selettivi di ricaptazione della serotonina (SSRI) continuano a causare le alte incidenze degli effetti collaterali relativi alla dose quali le emicranie, la nausea, l'obesità, l'irritabilità, le disfunzioni sessuali (orgasmo alterato, libido riduttrice), l'energia bassa, la bocca asciutta ed il tremore. L'insonnia o l'ansia si presenta frequentemente, anche, che medici trattano non riducendo la dose, ma aggiungendo un rimedio dipendenza-causante di ansia o di sonno.

TABELLA 2: PROZAC® A BASSE DOSI

Studi prima e poco tempo dopo approvazione di Prozac's®
rivelatore quel 5 mg, un quarto di norma 20 della dose iniziale di mg,
era altamente efficace e meno tossico per molta gente.

Giornale di Psychopharmacology clinica, 1987: “Clinicamente, abbiamo osservato la fluoxetina (Prozac®) per essere efficaci sopra una vasta gamma con molti pazienti che richiedono i dosaggi molto bassi….„1
Bollettino 1998 di psicofarmacologia: 5 mg hanno aiutato 54% con la depressione principale; 20 mg hanno aiutato 64%. Meno effetti contrari con la dose di mg 5. Conclusione: “Nessun limite inferiore per una dose efficace di questo inibitore potente di assorbimento della serotonina è stato dimostrato in pazienti esterni moderatamente depressi.„2
Giornale di psichiatria clinica 1990: “Una singola dose quotidiana di 20 mg può overmedicate alcuni pazienti depressi più anziani. I clinici geriatrici con esperienza a volte consigliano i pazienti più anziani di aprire la capsula e di spruzzare le piccole quantità di fluoxetina in una bevanda aromatizzata quale succo d'arancia. Alternativamente, il contenuto di intera capsula può essere dissolto in una bevanda, ma soltanto una parte (come un quarto o a metà) è consumata ogni giorno.„3
Giornale di psichiatria clinica 1991: “Oggi, è chiaro, tuttavia, che il precetto di spinta del paziente depresso in un alto dosaggio del farmaco antidepressivo non è rapidamente la strategia ottimale per gli agenti serotonergic. “L'inizio basso ed il soggiorno basso„ possono essere il nuovo motto, specialmente con… i composti quale fluoxetina [Prozac®].„4
Giornale di Psychiatry clinica, 1992: “Nello studio di 5 mg, di 20 mg e del dosaggio fisso di mg 40, non c'erano differenze nell'efficacia fra i gruppi attivi del trattamento, che erano superiori a placebo. Interruzioni procedura di effetto collaterale aumentate significativamente con dosaggio….Con l'analisi di punto finale, numericamente, 5 mg/giorno hanno superato 40 mg/giorno che hanno superato 20 mg/giorno… questo punto di informazioni a 5 mg/giorno come ottimali, sebbene non ci fosse prova che le dosi inferiore a 5 mg/giorno non sono ugualmente efficaci.„5
Giornale di Psychiatry clinica, 1993: “Concludiamo quello che inizia la fluoxetina alle dosi più in basso di 20 mg è una strategia utile a causa della frazione sostanziale dei pazienti che non possono tollerare una dose di mg 20 ma sembrare trarre giovamento dalle dosi più basse…. I pazienti tratti giovamento spesso clinicamente dal trattamento alle dosi più basse e l'omissione tollerare 20 mg/giorno di fluoxetina non dovrebbero essere presi come prova che l'agente non può essere utilizzato efficace in questi pazienti.„6
La Therapy corrente dei connett., 1993: “Resond di molti pazienti alla dose cominciante di 20 mg al giorno, ma dosi sostanziali di un bisogno di proporzione più in basso (per esempio, 2,5 a 10/day)….„7
New England Journal “I risultati di tre studi dosi/effetto… [dimostrato che] una dose di 5 mg al giorno era a partire da Medicine, 1994: efficace come c'è ne delle dosi elevate.„8

Riferimenti per la tabella 2 all'estremità.

Continuato alla pagina 2 di 6

immagine


Di nuovo al forum della rivista