Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine può 2003

immagine

Migliori la vostra vita sessuale e
Protegga da attacco di cuore
Dal J. Phillip Vogel

L'effetto del testosterone

Mentre era soltanto recentemente che la relazione fra forma fisica cardiovascolare e testosterone è stata stabilita saldamente, la prova per l'effetto benefico di testosterone è stata suggerita scientifico per quasi 100 anni. Durante la prima guerra mondiale, per esempio, un chirurgo danese nominato Thorkild Rovsing ha rimosso i testicoli intatti di un soldato recentemente ucciso e li ha trapiantati nel corpo di un uomo anziano che soffre dalla cancrena. Inexplicably ai medici del giorno, la cancrena curativi.21

immagine

Decenni più tardi, il ricercatore principale Maurice Lesser, M.D. del testosterone, della scuola di medicina dell'università di Boston ha pubblicato i risultati di 100 pazienti consecutivi di angina pectoris che sono stati curati con testosterone per almeno quattro mesi. Prima del loro trattamento, di meno hanno riferito che ogni paziente ha fatto basare una diagnosi ben definita di angina sulla loro anamnesi. I risultati hanno indicato che 91% dei pazienti ha riferito miglioramento segnato o moderato nel numero degli attacchi di angina rispetto al tasso di pretrattamento.22

A seguito dei pochi studi, la ricerca sul beneficio cardiovascolare di testosterone ha scoppiato. I numerosi ricercatori hanno riferito che funzione cardiaca in uomini anziani con la malattia cardiaca migliore drammaticamente una volta trattati con testosterone. Altri studi hanno trovato che il testosterone efficacemente ha ridotto la pressione sanguigna ed hanno migliorato la circolazione vascolare.23 recente come 1993, tuttavia, la ragione per questi effetti è rimanere poco chiara.

TESTOSTERONE E
RISCHIO DELLA MALATTIA CARDIACA

Gli uomini con i bassi livelli del testosterone tendono ad avere questi fattori di rischio della malattia cardiaca:

Alta glicemia
Alto colesterolo del sangue
Alti trigliceridi del sangue
Ipertensione
Alto indice di massa corporea (obesità)
Obesità addominale
Alti livelli dei fattori di coagulazione del sangue
Bassi livelli di inibitori di coagulazione del sangue

Per concludere, tuttavia, nel 1994 il Dott. Gerald B. Phillips all'istituto universitario di università di Columbia dei medici e dei chirurghi ha scoperto la risposta mentre conduceva uno studio rappresentativo di 55 uomini che stavano subendo l'angiografia coronaria. Ai tempi dell'angiografia, nessuno di questi uomini avevano avuti mai un attacco di cuore o un colpo. Quando i livelli del testosterone del siero da questi uomini sono stati analizzati, hanno rivelato che mentre i livelli del testosterone sono diminuito, il grado di occlusione arteriosa è aumentato. "phillips" ha osservato che i bassi livelli del testosterone sono stati associati con parecchi fattori di rischio per attacco di cuore quali i livelli elevati dell'insulina, il metabolismo anormale del glucosio, i bassi livelli di colesterolo di HDL e l'ipertensione. Inoltre, più ulteriormente ha proposto che l'inverso fosse inoltre vero: il testosterone protegge dalla malattia cardiaca negli uomini.24

La ricerca continua

Da quando il Dott. Phillips ha pubblicato i suoi risultati, un corpo enorme della ricerca ha continuato a confermare i benefici cardiovascolari di testosterone.

In uno degli studi più completi, i ricercatori nei Paesi Bassi hanno valutato l'effetto di bassi livelli di testosterone in uomini anziani. Conosciuto come lo studio di Rotterdam, questa ricerca basata sulla popolazione ha esaminato la relazione fra totale e testosterone bio--disponibile con aterosclerosi aortica fra 1.032 uomini nonsmoking e le donne ha invecchiato 55 anni e più. Per sei anni, i dati della linea di base sugli oggetti sono stati raccolti e valutato e sopra esame finale, i ricercatori hanno concluso che gli uomini con i più bassi livelli di testosterone totale e bio--disponibile hanno avuti l'elevato rischio per aterosclerosi aortica severa. Per contro, gli uomini con i livelli elevati sia del totale che del testosterone bio--disponibile erano protetti contro aterosclerosi.25 questi risultati hanno confermato il Dott. Phillips ' che trova che il testosterone basso del siero è correlato con la malattia cardiaca aumentata.

Con un chiaro collegamento fra aterosclerosi ed i bassi livelli di testosterone stabiliti, i ricercatori hanno ampliato la loro portata per esaminare gli altri benefici cardiovascolari di questo ormone. Per esempio, gli studi recenti hanno rivelato che il testosterone migliora la sensibilità dell'insulina in uomini in buona salute, suggerenti un ruolo nell'impedire il diabete di tipo II.Altri 26 studi hanno trovato che negli uomini con angina, la terapia supplementare del testosterone non solo migliora clinicamente i sintomi ma inoltre riduce le misure obiettive di ischemia (flusso sanguigno alterato).27 ancora la più ricerca hanno determinato che il testosterone induce la vasodilatazione e può essere utile nei casi di guasto di scompenso cardiaco cronico,28 sono responsabili del mantenimento della sintesi delle proteine del muscolo del cuore,29 e riducono i livelli di colesterolo nocivo di LDL.30

Gli altri benefici di testosterone

Mentre la relazione fra i livelli giovanili di testosterone e un apparato cardiovascolare sano non può essere negata, è lontano dalla conclusione della storia. La ricerca ha cominciato lentamente scoprire molti dei benefici nascosti di testosterone, quale il suo effetto sulla crescita e la stabilità dell'osso, la depressione, l'obesità e libido.

Osteoporosi

L'osteoporosi è una malattia metabolica dell'osso caratterizzata dalla perdita seria di massa e di microdisintegration dell'osso con conseguente rischio aumentato di frattura. Sebbene connesso più comunemente con le donne in post-menopausa, l'osteoporosi colpisca ogni anno più di cinque milione uomini negli Stati Uniti.

Senza dubbio, il testosterone basso è una delle cause principali di osteoporosi negli uomini di invecchiamento. I ricercatori in Germania recentemente hanno pubblicato un rapporto che stimano che 50% di tutte le fratture in maschi oltre 60 anni fosse un risultato di osteoporosi indotto dai bassi livelli del testosterone.31 complementando quel rapporto, i ricercatori in Francia che studiano la relazione fra testosterone ed osteoporosi del maschio hanno trovato che dall'età 80, fino a 20% della densità della massa dell'osso dei maschi è stato perso in parte dovuto i livelli più bassi di testosterone.32

Il meccanismo dietro l'effetto del testosterone sulla massa e sulla stabilità dell'osso era l'argomento recente dello studio per un gruppo di ricercatori canadesi. Secondo il loro rapporto, i bassi livelli di testosterone hanno diminuito indirettamente la massa dell'osso estendendo la longevità, la generazione e l'attività di cellule osso-distruggere di osteoclasto. La spiegazione per questa è semplicemente che il testosterone è un inibitore della funzione di osteoclasto. L'abbassamento del livello del testosterone rimuove questo effetto inibitorio e permette gli osteoclasti all'osso del resorb (ripartizione). Questo studio suggerisce che mantenendo i livelli giovanili di testosterone, l'attività di osteoclasto (osso che si degrada) e la perdita successiva di massa dell'osso possano essere ridotte. Questo effetto di testosterone su attività di osteoclasto è inoltre di importanza basilare negli uomini che ricevono la terapia della privazione dell'androgeno per carcinoma della prostata. Tali pazienti hanno prova biochimica di perdita immediata dell'osso. La severità di questo problema ha condotto all'uso delle droghe che inattivano l'osteoclasto; questi sono chiamati bifosfonati. Gli esempi comuni dei bifosfonati orali sono Fosamax e Actonel e dei bifosfonati endovenosi sono Aredia e Zometa.33 quando i bifosfonati sono dati, l'attività di osteoclasto è inibita e la formazione dell'osso è favorita. È importante che tali pazienti ricevono i supplementi dell'osso quale l'osso assicurano per tenere conto formazione sana dell'osso. Questo fuoco su testosterone e sul suo effetto su integrità dell'osso è discusso ed approfondito descritto sul sito internet di LEF a www.lef.org ed anche a www.lefprostate.org.

Depressione

Un'individuazione coerente nella letteratura scientifica è che la depressione è associata frequentemente con i bassi livelli di testosterone.34 tuttavia, perché i medici di pratica hanno spesso soltanto una conoscenza di base della carenza del testosterone, molti pazienti che soffrono dai suoi effetti sono mal diagnosticati. Ancora, a causa del marchio di infamia mal riposto connesso con testosterone, gli psichiatri considerano raramente la terapia sostitutiva del testosterone come corso del trattamento possibile.

Purtroppo per il paziente, un effetto collaterale comune degli antidepressivi di prescrizione è una libido soppressa. Quelli che soffrono dalla depressione devono poi scegliere fra questa reazione farmaco-indotta e una vita sessuale normale. Se più psichiatri provassero il testosterone del sangue dei loro pazienti gratis e prescrivessero le terapie naturali del testosterone una volta appropriati, l'esigenza delle droghe antidepressive potessero potenzialmente essere evitati.

SINTOMI DI TESTOSTERONE BASSO

Difficoltà di concentrazione

Moodiness e emozionalità

Irritabilità

Timidezza

Ritenere debole

Ansia

Guasto di memoria

Agilità intellettuale riduttrice

Atteggiamento passivo

Stanchezza generale

Interesse riduttore nei dintorni

Ipocondri

Impulso sessuale diminuito

All'università di Harvard, ricercatori recentemente condotti uno studio per confrontare i livelli di testosterone fra gli uomini HIV positivi che hanno avuti perdita di peso in relazione con la HIV. I ricercatori inoltre hanno fatto ad alcuni oggetti le iniezioni di testosterone per scoprire se i supplementi di questo ormone avessero un impatto sulle sensazioni di depressione. I ricercatori hanno trovato che gli uomini che hanno avuti bassi livelli di testosterone erano più probabili essere depressi che gli uomini che hanno avuti livelli normali di questo ormone. Inoltre, quando gli uomini depressi hanno ricevuto le iniezioni regolari di testosterone il loro umore è migliorato significativamente.35

I ricercatori all'università di Columbia inoltre hanno scoperto che la prova sostiene una relazione fra l'età avanzata, il testosterone basso e la depressione. Nel loro studio, gli uomini depressi oltre 75 anni sono stati trovati per avere in media più bassi di 35 per cento livelli liberi del testosterone che i giovani. Inoltre, 25 per cento di quelli provati sono stati determinati per essere severamente testosterone carente. Il trattamento con testosterone supplementare ha provocato una riduzione dei sintomi depressivi, ulteriore dimostrando gli effetti antidepressivi di testosterone.36

Testosterone ed obesità

L'obesità è un circolo vizioso. Le cellule grasse sono conosciute per essere una fonte di aromatasi, l'enzima responsabile della conversione del testosterone in estrogeno.37 risultati bassi del testosterone nella formazione di grasso addominale, che a sua volta causa più formazione degli enzimi di aromatasi e così anche livelli più bassi di testosterone. Il risultato è uno dei risultati più comuni dei ricercatori che studiano la relazione fra testosterone e l'obesità: gli uomini obesi hanno i bassi livelli di testosterone e straordinario alti livelli di estrogeno.38

Questo fatto è stato confermato di nuovo in uno studio recentemente pubblicato nel maschio di invecchiamento che ha dichiarato che i livelli aumentati di estradiolo dovuto l'aromatizzazione libera del testosterone interessa altamente significativi e positivamente la massa del grasso corporeo e più specificamente a grasso addominale sottocutaneo. Intrigando, lo studio ha trovato che gli uomini obesi non solo hanno avuti un livello significativamente più basso del testosterone ed i livelli elevati di estradiolo, ma che i loro livelli dell'estrogeno erano maggiori della donna in post-menopausa media.39

Poiché la ricerca ha indicato che amplificare il testosterone fa diminuire la massa addominale del grasso, l'intolleranza al glucosio degli inversi e riduce le anomalie della lipoproteina nel siero, è particolarmente importante affinchè gli uomini di peso eccessivo consideri certa forma di terapia del testosterone.

Continuato alla pagina 3 di 4

immagine


Di nuovo al forum della rivista