Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine ottobre 2003
immagine
Come l'analisi della prova di laboratorio altera il corso di vita
L'importanza di un agente investigativo medico Mindset per raggiungere una diagnosi precoce, una valutazione adeguata e un riuscito trattamento
Da Stephen B. Strum, M.D., oncologo medico che si specializza nel carcinoma della prostata

La nota del redattore: Mentre questo articolo può essere in qualche modo tecnico per il lettore medio, contiene innovatore, concetti medici di salvataggio che dovrebbero essere divisi con il vostro medico. Per questo motivo, stiamo pubblicandolo nel tentativo di migliorare il modo che la professione medica è esercitata. Nel migliore dei casi, medici integreranno queste procedure critiche nella in loro pratica e “voi poichè i pazienti saranno serviti meglio.„

In odierno mondo delle innovazioni scientifiche importanti siamo lasciati spesso domandarci perché i risultati alta tecnologia non sono compresi nella cura di ogni giorno del paziente. Cosiddetto di traduzione medicina-che è supposto per portare al lato del letto quello che abbiamo imparato al banco (laboratorio di ricerca) — non sta accadendo appena. Si aggiunge a questa l'omissione della professione medica di utilizzare gli strumenti attualmente disponibili a quasi ogni professionista. Di conseguenza, come i pazienti e consumatori all'interno dell'industria di salute, la nostra protesta dovrebbe essere non solo che non stiamo traendo giovamento tempestivamente dai nuovi avanzamenti nella medicina fatta nel laboratorio di ricerca, ma anche che dato alla valigia attrezzi proverbiale delle risorse mediche attualmente disponibili, ahimè, molti di questi strumenti non sono usati affatto.

Il seguente articolo presenta ai concetti del lettore che sono critici alle nostre vite. Sebbene il fuoco principale sia su prova di laboratorio, gli stessi principi si applicano esattamente alla radiologia ed alla patologia come pure ai risultati della storia e dell'esame fisico. Abbiamo avuti gli strumenti per impiegare i concetti per impedire la malattia, per diagnosticare più presto la malattia e per raggiungere per molti anni i migliori risultati del trattamento, ma non sono usati ampiamente né universalmente come dovrebbero essere. Gli strumenti descritti qui non sono costosi e non sono evasivi al paziente autorizzato e preoccuparsi ed il medico coscienzioso.

I. Indicatori biologici, delineamento medico e concordanza.
Quando si tratta di una valutazione del nostro stato di salute, contiamo ordinariamente sugli indicatori biologici. Tali indicatori sono “LED biologico„ — appena come “gli indicatori della lettura del diodo luminescente„ sul cruscotto della vostra automobile. Questi indicatori biologici sono chiamati biomarcatori perché collegano le informazioni sulle forme di vita. Rappresentano la biofeed-back da una miriade delle interazioni della mente corpo. Quando un medico valuta un paziente, prende una storia ed esegue un esame fisico. Questi sono input nella struttura medica dell'agente investigativo (MD) che un medico vero usa come componente del suo modo di funzionamento (Mo o modus operandi). Oltre la storia e fisico, un medico prova la biologia del paziente ordinando gli esami appropriati del laboratorio, della radiologia e/o di patologia. Ottiene un profilo che collega più completamente lo stato di un tessuto, di un organo o di un sistema particolare all'interno del corpo. Ciò è delineamento medico ed al suo meglio facilita la diagnosi precoce ed il trattamento tempestivo. Un buon agente investigativo, tuttavia, non conta soltanto sull'un pezzo solo di prova circostanziale per risolvere il mistero. Ottiene la prova convalidante per confermare e sostenere i suoi locali di iniziale. Similmente, il delineamento medico ad un livello ottimale comprende gli studi supplementari che confermi o confuti il significato dell'osservazione iniziale. Se due o più risultati indicano la stessa conclusione, una circostanza conosciuta come la concordanza è riempita. I risultati concordi aumentano il significato statistico nel corso della diagnosi, metter in scenae della malattia, la prognosi ed il risultato del trattamento.[1-3] Figura 1 tenta di descrivere i punti in questione in questi dell'acquisizione dei dati ed elaborazione iniziali (IDAP).

Figura 1: Dell'acquisizione dei dati iniziale ed elaborare (IDAP): L'importanza di delineamento e della concordanza medici.
La ricerca medica al suo più ad alto livello comprende gli input biologici di verifica dai vari sistemi della mente umana e del corpo. Questi input biologici sono usati per creare un profilo medico. L'accuratezza di una tal ricerca aumenta se la prova supplementare indica che c'è accordo o concordanza con l'osservazione iniziale. Esempio: Un uomo di 65 anni con una storia del diabete nella sua famiglia si lamenta di frequente minzione. La sua analisi delle urine rivela la presenza di proteina e di glucosio. Una glicemia a digiuno è ottenuta ed è 150. Un livello del glycohemoglobin (emoglobina A1C) è tirato ed è elevato a 7,9. Il paziente è diagnosticato con il diabete mellito e una strategia appropriata del trattamento segue. Qui, gli input iniziali di informazioni principali ad una diagnosi sperimentale del diabete ed i risultati dei test supplementari erano concordi con questa diagnosi.

II. Convalida, parametri di risposta e stratificazione
Un aspetto importante di analisi dei dati precisa è la qualità dei dati ottenuti. Ci può essere la variabilità significativa nell'accuratezza degli input che biologici otteniamo. Un indicatore biologico è soltanto buono se riflette lo stato vero del paziente. Il vecchio detto è “immondizia in immondizia degli uguali fuori.„ Ciò è in qualche modo smussata ma trova la sua realtà nelle abilità variabili in questione nella valutazione medica che conducono alle emissioni dei risultati del falso negativo o del falso positivo. Ciò può riferirsi alle variazioni nella competenza un laboratorio o centro della rappresentazione della radiologia o all'abilità di un esaminatore medico o di un patologo che interpreta una biopsia o un esemplare chirurgico. Per minimizzare questo trabocchetto all'interno della metodologia di delineamento medico, una misura semplice conosciuta come la convalida dovrebbe essere usata. La convalida provoca un di più alto livello di fiducia quello l'individuazione o la diagnosi che è fatta è corretta. Per esempio, ripetere un laboratorio o una radiologia anormale che trova o che ottiene una seconda opinione di patologia da un esperto di fama comprende la convalida.

Una volta che abbiamo ottenuto gli input biologici convalidati ed eventualmente abbiamo convalidato la loro importanza con il concetto della concordanza, ora abbiamo un profilo medico ad alto livello non solo per diagnosticare più presto una malattia, ma anche per ottimizzare una strategia del trattamento. Se siamo venuto questo lontano come “un Columbo medico„ poi che l'uso dei parametri di risposta segue logicamente. I parametri di risposta sono i calibri che usiamo per determinare obiettivamente se la terapia selezionata sta raggiungendo il suo scopo. Per esempio, ad un livello molto elementare, se all'interno del processo medico di delineamento determiniamo che un paziente ha l'obesità e diabete, dovremmo selezionare almeno i parametri di risposta del peso corporeo, della glicemia e dell'emoglobina A1c per continuare sul termine del paziente per accertare di se la nostra terapia è efficace. È stupefacente vedere quanti pazienti con i problemi di salute quali l'obesità ed il diabete non hanno queste edizioni affrontate malgrado la collocazione su una terapia medica convenzionale. Molti di questi stessi pazienti non hanno la risposta terapeutica desiderata e non continuano a soffrire le conseguenze di queste condizioni mediche. Per aggiungere l'insulto alla lesione, molti possono anche avvertire gli effetti contrari che conducono alla morbosità ed alla mortalità. In uno studio ha riferito nel 1998, effetti indesiderati negli Stati Uniti nel 1994 erano fra le dieci cause della morte principali principali, rappresentanti 106.000 infortuni mortali, * per non menzionare 2.216.000 effetti indesiderati seri supplementari. il †[4] così, non solo fa noi deve riconoscere il valore degli indicatori biologici e di delineamento medico e delle sue finezze, ma anche riconoscere che dobbiamo usare i punti finali biologici per classificare obiettivamente i nostri trattamenti. La prova del budino è nel cibo.

* intervallo di confidenza 76,000-137,000 di 95%
intervallo di confidenza 172,000-2,711,000 del † 95%

Nella sua più alta forma, il delineamento medico inoltre invoca il processo chiamato la stratificazione. In questa linea di condotta, in primo luogo otteniamo i dati biologici del paziente via i processi di delineamento, della concordanza e della convalida. Poi, una determinazione è fatta per disporre il paziente nelle alte, categorie intermedie o a basso rischio che comprendono i sistemi dell'organo vitali a salute. Questi comprendono il cardiovascolare, polmonare, hepato-biliare, renale, gastrointestinale, il maschio o il sistema urogenitale e nervoso femminile, i sistemi immuni e cutanei scheletrici del sistema, della ghiandola endocrina. Questo concetto può applicarsi alle situazioni che comprendono la storia della famiglia ed il rischio di malattia specifica. Anche dovrebbe essere utilizzato nelle situazioni dove una diagnosi è stata stabilita e una classificazione della severità evidente della malattia, cioè, la stratificazione, ha rilevanza alla natura del trattamento, della sua prognosi e del suo risultato.

Organizzazione: Ché concetto!
Dopo 40 anni nella medicina che comprende la consultazione con migliaia di pazienti da ogni parte degli Stati Uniti ed all'estero, è evidente a me che non stiamo impiegando i concetti di cui sopra. Ciò è evidente il caso quando si tratta dell'utilizzazione della ricchezza delle risorse che vengono dal laboratorio. Nel contesto di prova di laboratorio, un risultato del laboratorio non è appena un rapporto che si aggiunga ad una cartella di Manila che collega “il normale„ contro “anormale.„ Piuttosto, è un indicatore biologico che riflette lo stato della nostra salute ad un modo dinamico.

Purtroppo, che cosa accade il più spesso quando le prove di laboratorio sono ordinate è che i rapporti sono messi nella posta in arrivo del medico con un intrico dell'altro lavoro di ufficio. Il medico “eyeballs„ i rapporti, guardanti per macchiare che cosa potrebbe rappresentare l'individuazione affatto anormale. Spesso, il medico non ha siglato il rapporto per riconoscere che lo ha esaminato ed idealmente che ha dato più di un pensiero dante un'occhiata. Il rapporto poi è archivato nel grafico del paziente. “La cartella sanitaria„ è troppo spesso una cartella di Manila con i risultati dei test assortiti ed altri documenti gettati insieme. Non c'è l'organizzazione dei dati per la categoria (cioè, laboratorio, radiologia, cardiologia, patologia, consultazioni, visite dell'ufficio, corrispondenza e perfino valutazioni sistematiche dell'esame fisico come peso e pressione sanguigna) o dalla cronologia, con la separazione di più vecchio ai dati più nuovi all'interno delle categorie di cui sopra.

Continuato alla pagina 2 di 3