Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine dicembre 2004
immagine
È il colesterolo basso pericoloso?
Da Sergey A. Dzugan

Il colesterolo basso è responsabile di produzione diminuita delle ormoni steroidei e della salute difficile risultante in una donna di 29 anni.

Gli Americani sono sempre più interessati circa colesterolo. Ma è il colesterolo una sostanza nociva che dovrebbe essere evitata a tutto il costo? È la prova così chiara?

È stabilito molto bene che ricco in colesterolo sia associato forte con la malattia cardiovascolare. È ugualmente affermato, tuttavia, che colesterolo basso, o il hypocholesterolemia, è inoltre un preannunciatore delle malattie come pure della mortalità acute e croniche. Purtroppo, il pubblico è in gran parte ignaro di questo. Mentre siamo bombardati con le pubblicità per le droghe d'abbassamento, inoltre dobbiamo essere informati dei problemi possibili relativi a colesterolo basso.

Una serie di ricercatori hanno riferito sulla relazione fra i livelli cronicamente bassi del colesterolo (solitamente meno di 160 mg/dL) ed il rischio in eccesso per maggior parte di cancri, di colpo emorragico, di suicidio, di disordini affettivi (depressione, disturbo bipolare e schizofrenia) e di determinate circostanze gastrointestinali.1-5 notevolmente, parecchi studi hanno trovato che i pazienti con i bassi livelli del colesterolo hanno avuti gli più alti tassi di morte dalla coronaropatia.6,7

Il colesterolo è il substrato da cui è derivata la cascata di tutte le ormoni steroidei. L'esame dei pazienti con i disordini affettivi, i disordini di sequestro, l'ansia, l'aggressione di autismo, il disordine dell'iperattività di deficit di attenzione, il disordine ossessivo e le malattie acute e croniche fisicamente orientate deve mettere a fuoco sullo studio sul metabolismo di disturbo del colesterolo. Dal nostro punto di vista, il hypocholesterolemia è l'indicatore perfetto per uno stato di salute di fondo e un fattore di rischio serio per le malattie collegate.

Qui presentiamo il rapporto di caso di un paziente con colesterolo basso.

Fondo
Durante la visita iniziale, una donna caucasica di 29 anni ha presentato con affaticamento severo, nessun'energia, la depressione, l'ansia, gli attacchi di panico, nessuna libido, impulso sessuale difficile, la memoria a breve termine molto difficile, l'eccessivo peso corporeo, un ciclo mestruale irregolare dai suoi anni adolescenti, la sindrome premestruale, i problemi di sonno, il herpes quasi permanente sulle sue labbra e la dermatite intorno alla bocca.

Il paziente ha riferito avere un movimento di intestino ogni altro giorno ed a volte ogni terzo giorno. Inoltre ha sostenuto non potere controllare le sue emozioni e che ha detto che avesse avuta la maggior parte di questi sintomi dal suo primi anni Venti.

Il paziente ha riferito normalmente pranzare sulla pizza, sul gelato e sugli alimenti industriali. Malgrado il suo desiderio di perdere il peso, ha detto non si è esercitata perché non ha avuta energia da agire in tal modo. Non ha avuta desiderio di provare alcun dietetico o esercita il programma e soltanto la medicina carente per perdita di peso.

La sua anamnesi era significativa per disordine, l'obesità e la depressione mestruali persistenti. Il paziente ha preso Zoloft® per la depressione senza alcun effetto significativo. Ha negato usando il tabacco o il consumo “pesante„ dell'alcool. Un esame fisico ha confermato che il paziente era notevolmente di peso eccessivo. Le funzioni vitali erano come segue: altezza, 5' 6"; peso, 242 libbre; percentuale del grasso corporeo, 58% (la gamma normale è 17-24%); pressione sanguigna, un Hg di 120/80 di millimetro; impulso, 76 battiti per minuto; respirazione, 18 respiri al minuto.

Diagnosi e trattamento
Abbiamo sospettato che molte caratteristiche cliniche di questo caso-tale come depressione, affaticamento severo, disordini mestruali e sessuali, problemi di sonno ed a breve termine estremamente povero memoria-hanno potuto essere collegate con le perturbazioni neuroendocrine.

La valutazione iniziale del laboratorio ha rivelato un a basso livello di colesterolo totale: 130 mg/dL. Inoltre abbiamo trovato che la sua produzione delle ormoni steroidei di base è stata diminuita significativamente.

I livelli ormonali erano come segue (la gamma normale è indicata tra parentesi):

  • DHEA-S 87 (65-380 ug/dL)
  • Pregnenolone 30 (10-230 ng/dL)
  • Estrogeno totale 87 (61-437 pg/mL)
  • Progesterone 0,4 (0.2-28 ng/ml)
  • Testosterone totale 33 (14-76 ng/dL)

Era molto difficile da valutare il disordine dell'ormone del paziente, poichè ha avuta un ciclo mestruale molto irregolare. A volte ha avuta mestruazioni in due settimane, a volte in tre o quattro mesi.

Il programma di trattamento iniziale messo a fuoco sulla correzione del disordine ormonale si è riferito a colesterolo basso. Abbiamo spiegato al paziente che non avremmo iniziato un programma di perdita di peso finché non avessimo ristabilito il suo “fondamento,„ un processo che avrebbe richiesto circa tre - quattro mesi.

Il paziente ha cominciato a prendere 100 mg di DHEA e 100 mg di pregnenolone ogni mattina. È stata incaricata di prendere 0,25 ml di gel del progesterone (50 mg/ml) quotidiano durante i primi 10 giorni dopo il completamento delle mestruazioni, poi quotidiano 0,4 ml fino alle mestruazioni e quotidiano 0,15 ml durante le mestruazioni. I supplementi supplementari suggeriti erano di 1000 IU della vitamina E contenuti la mattina, mg 1000 di vitamina C ad ora di andare a letto ed una capsula di MetaRest (che contiene 3 mg di melatonina, 250 mg di estratto della radice di kava-kava e 10 mg di vitamina b6) ad ora di andare a letto. Inoltre abbiamo raccomandato l'esercizio che dura due volte al giorno 15 minuti.

Dopo una settimana, il paziente ha smesso di prendere Zoloft®. La suoi depressione, ansia e attacchi di panico sono scomparso. Dopo un mese del trattamento, abbiamo suggerito un programma dipulizia di un mese (pacchetto di Paraway®), poichè il paziente ha avuto due cani e molti dei suoi sintomi sono stati associati con i parassiti. Dopo il programma di pulizia, gli enzimi digestivi multipli si sono aggiunti al suo regime per un mese. Dopo due mesi, un ciclo mestruale dai 28 giorni è stato ristabilito. Il suo sonno era migliorato significativamente, la suoi libido e impulso sessuale erano aumentato notevolmente ed i suoi movimenti di intestino erano normalizzati. La dermatite intorno alla sua bocca era scomparso, come ha avuta il herpes sulle sue labbra. Anche in assenza di un programma di perdita di peso, il paziente ha perso 18 libbre nei primi tre mesi. Ha aumentato il suo regime di esercizio alla camminata due miglia tre volte un la settimana e ad eseguire due miglia tre volte una settimana.

Dopo tre mesi su questo programma, abbiamo ridotto la dose quotidiana del paziente di DHEA a 50 mg al giorno, quindi abbiamo aggiunto i seguenti supplementi supplementari per perdita di peso: 4 g di acido linoleico coniugato (CLA) di mattina prima della prima colazione; due capsule del chitosano prima di pranzare e due capsule prima della cena; una capsula (mg 1000) di acido idrossilato-citrico (HCA) tre volte quotidiane con i pasti; una capsula (200 mcg) del picolinate del cromo tre volte quotidiane; ed un mestolo della proteina di soia quotidiano prima dell'esercizio. Abbiamo raccomandato di mangiare i piccoli pasti 3-4 volte quotidiane, eliminando tutti gli alimenti industriali e mangiando l'ultimo pasto del giorno prima delle 6 del pomeriggio durante le prime due settimane del trattamento supplementare, abbiamo suggerito di bere 400 ml di intero latticello ogni sera invece della cena.

Dopo 15 mesi, il paziente fermato facendo uso del gel del progesterone, abbiamo tagliato la sua dose di DHEA a 25 mg ed ha continuato ad esercitare e mangiare una dieta equilibrata. Aveva perso 62 libbre, riducenti il suo peso a 180. Dopo avere fatto diminuire la sua dose di DHEA, il paziente ha cominciato ancora ad avvertire la depressione delicata ed in un mese, ha riacquistato quasi 12 libbre. Abbiamo raccomandato che aumentasse la sua dose di DHEA a 50 mg come pure prendiamo 50 mg di zinco ad ora di andare a letto e mg 1000 di quotidiano dell'artiglio del gatto. I suoi reclami sono scomparso ed ha aumentato il suo regime di esercizio, eseguente quotidiano cinque miglia.

Dopo due ed a metà di anno su questo programma, il peso del paziente era caduto a 146-148 libbre e si era stabilizzato. La sua percentuale del grasso corporeo era stata ridotta a 18%. Durante questo tempo, l'istituto universitario assistito a paziente e laureato con una media di punto di alto grado. Più non ha protestato circa i problemi di memoria.

Le analisi del sangue (cavate durante la seconda settimana del suo ciclo mestruale) hanno mostrato un miglioramento significativo nel profilo ormonale:

  • DHEA-S 360 (65-380 ug/dL)
  • Pregnenolone 157 (10-230 ng/dL)
  • Estrogeno totale 454 (61-437 pg/mL)
  • Progesterone 1,8 (0.2-28 ng/ml)
  • Testosterone totale 61 (14-76 ng/dL)

È importante sollecitare che durante il periodo di perdita di peso, il paziente non può continuare a perdere gradualmente il peso. Dopo che perdendo 20-30 libbre, è necessario da avere un periodo di stabilizzazione o di manutenzione di due - tre mesi durante cui il paziente resta nella stessa gamma del peso. Abbiamo ripetuto il programma di pulizia del parassita ogni quattro mesi. Il paziente ha provato molto sensibile ai cambiamenti nelle dosi di DHEA e del pregnenolone, con il pregnenolone che oscilla fra 50 e 200 mg e DHEA fra 25 e 100 mg. Una volta che il suo ciclo mestruale si fosse stabilizzato coerente, il paziente più non ha dovuto prendere il progesterone.

Oggi, il paziente continua ad esercitare e mangiare una dieta equilibrata ed ancora supplementi con le vitamine C ed E, pregnenolone e DHEA.

Continuato alla pagina 2 di 2