Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine dicembre 2004
Polline del fiore
Protezione potente per salute della prostata
da Heather S. Oliff, PhD

L'altro Phytotherapeutics utile
Nel mondo intero, le fitoterapie sempre più sono usate per promuovere la salute della prostata. Per esempio, in Germania ed in Austria, i medici prescrivono la fitoterapia per l'iperplasia prostatica benigna delicata e moderata in 90% dei casi. In Italia, il phytotherapeutics è prescritto per l'iperplasia prostatica benigna in 50% dei casi.3 fra queste fitoterapie popolari per la brughiera della prostata sia ha visto il palmetto, gli acidi grassi omega-3, la radice dell'ortica, il pygeum, i rosmarini ed il licopene.

Ha visto il Palmetto
Ha visto che il palmetto è un nativo nano della palma a Nord America sudorientale. Il suo valore medicinale per sollievo del gonfiamento della ghiandola di prostata è stato riferito dai 1800s.3 oggi, ha visto che il palmetto è il phytotherapeutic più comunemente usato in Europa per il controllo dell'iperplasia prostatica benigna.17 più di 7.000 uomini con l'iperplasia prostatica benigna hanno partecipato agli studi che clinici valutare ha visto il palmetto.17

Sopra tutti, gli studi clinici hanno concluso che ha visto che il palmetto migliora i sintomi dell'iperplasia prostatica benigna, compreso la portata urinaria, la nicturia, la minzione dolorosa, l'urina residua e l'infiammazione.17 ha visto che il palmetto può produrre il suo effetto abbassando i livelli di DHT nel tessuto della prostata. Gli studi sugli animali dimostrano che ha visto che il palmetto induce gli apoptosi (morte programmata delle cellule), inibisce la proliferazione delle cellule e proibisce l'azione di estrogeno nella prostata.17 ha visto che il palmetto è tollerato bene, sebbene la perturbazione gastrointestinale fosse stata riferita in rari casi.17

Dall'alto al basso: l'ortica bruciante, ha visto il palmetto ed i rosmarini è tre fitoterapie popolari usate a
promuova la salute della prostata.

Omega-3 acidi grassi (oli di pesce)
Purtroppo, la dieta americana media è bassa in acidi grassi omega-3 e su in omega-6 acidi grassi, le due classi principali di acidi grassi polinsaturi in alimenti. I risultati recenti suggeriscono che gli acidi grassi omega-3, quali EPA e DHA dall'olio di pesce, possano impedire il carcinoma della prostata. Gli scienziati hanno studiato l'associazione fra il consumo di pesce ed il carcinoma della prostata in più di 6.000 uomini svedesi.18 durante i 30 anni di seguito, gli uomini che non hanno mangiato pesce hanno avuti un tasso più alto due - tre volte di sviluppare il carcinoma della prostata che coloro che ha mangiato le quantità elevate moderate o del pesce. Gli scienziati conclusivi, “consumo di pesce potrebbero essere associati con il rischio in diminuzione di carcinoma della prostata.„18

Una dieta a bassa percentuale di grassi completata con gli acidi grassi omega-3 dall'olio di pesce può impedire lo sviluppo e la progressione di carcinoma della prostata e possibilmente dell'iperplasia prostatica benigna alterando l'espressione COX-2 e la produzione della prostaglandina in tessuto prostatico.19 COX-2 sono un enzima che converte gli acidi grassi omega-6 in prostaglandine, che stimolano l'infiammazione e la crescita di nuovi vasi sanguigni per alimentare un tumore crescente. Il potenziale per gli acidi grassi omega-3 contenuti in oli di pesce per impedire l'iperplasia ed il carcinoma della prostata prostatici benigni richiede ulteriore studio, ma la prova preliminare è incoraggiante.

Radice dell'ortica
L'ortica bruciante è un'erba che si sviluppa nei climi temperati universalmente. Così nominato perché la pianta è coperta di capelli “pungenti„ che possono causare il disagio della pelle dopo il contatto accidentale, la radice dell'ortica bruciante è una medicina approvata in Germania per il trattamento dell'iperplasia prostatica benigna. Una serie di studi hanno dimostrato i suoi effetti, che comprendono la riduzione la minzione frequente, la minzione dolorosa, la nicturia e della conservazione dell'urina.Una radice di 20 ortiche produce i suoi effetti inibendo la proliferazione delle cellule della prostata indotta dalla via obbligatoria della globulina dell'ormone sessuale nella prostata.21,22 alcuni ricercatori ritengono che radice dell'ortica allevii i sintomi dell'iperplasia prostatica benigna senza ridurre l'ingrandimento della prostata,20 quale può essere perché la radice dell'ortica si combina spesso nelle formulazioni con altre erbe. La radice dell'ortica è tollerata bene, sebbene la perturbazione gastrointestinale delicata occasionale sia stata riferita.20

Pygeum
Il africanum di Pygeum è un albero trovato in Africa del Nord. I suoi estratti della corteccia sono stati usati in tutto Europa affinchè più di 30 anni migliorino i sintomi genitale-urinarii.3 che un esame completato nel 2000 ha valutato 18 hanno randomizzato le prove controllate del pygeum che hanno fatto partecipare 1.562 uomini con l'iperplasia prostatica benigna.23 confrontato agli uomini placebo-trattati, più uomini che usando il pygeum hanno riferito un miglioramento nei sintomi globali, compreso nicturia, il volume residuo dell'urina ed il flusso dell'urina. Gli effetti contrari dovuto il pygeum erano delicati e comparabili a placebo. I critici conclusivi, “una preparazione standardizzata del africanum di Pygeum possono essere un'opzione utile del trattamento per gli uomini con i sintomi urinarii più bassi coerenti con l'iperplasia prostatica benigna.„La prova 23 suggerisce che il pygeum produca i suoi effetti preventivi e curativi inibendo la divisione delle cellule di carcinoma della prostata e delle cellule prostatiche benigne di iperplasia.24

Rosmarini
Il rosmarino, un piccolo, arbusto sempreverde fragrante, è stato riferito per inibire la carcinogenesi sperimentale.25 studi preliminari in animali indicano che il rosmarino ha un effetto antimutageno, impedente il cancro riducendo la frequenza della mutazione delle cellule (cellule tumorali sono cellule mutate).Una foglia di 26 rosmarini non ha effetti collaterali conosciuti20 e può avere il potenziale di migliorare la salute della prostata.

Licopene
Il licopene è un micronutriente nella famiglia dei carotenoidi, che danno la frutta e le verdure i loro colori gialli, arancio e rossi. I pomodori sono la migliore fonte naturale di licopene ed i pomodori cucinati (come in salsa al pomodoro) possono essere la fonte ottimale perché l'azione del riscaldamento migliora l'assorbimento del corpo di licopene. Il licopene può anche essere consumato come supplemento.

L'attività antiossidante del licopene è almeno due volte più grande della quella del beta-carotene. L'estesa prova scientifica dimostra che il consumo aumentato di prodotti del pomodoro e di altri alimenti licopene-contenenti può ridurre l'avvenimento o la progressione di carcinoma della prostata.27 scienziati che valutano 1.872 uomini con e senza il carcinoma della prostata hanno scoperto che c'è un più a basso rischio di carcinoma della prostata negli uomini con i livelli elevati del plasma di licopene.27 in un più piccolo studio, gli scienziati hanno trovato quello apoptosi aumentati di consumo degli antipasti della salsa al pomodoro (che contengono 30 mg di quotidiano del licopene) in cellule prostatiche benigne di iperplasia.28 studi su grande scala supplementari sono necessari confermare questa individuazione emozionante.

Riassunto
Il polline del fiore è stato usato da milioni di uomini intorno al mondo. Con l'introduzione di Cernitin®, gli uomini negli Stati Uniti possono ora ottenere gli effetti protettivi del polline del fiore ed usarlo per neutralizzare i sintomi dell'iperplasia prostatica benigna.

Considerando che la causa precisa dell'iperplasia prostatica benigna rimanga sconosciuta, sta per ragione per cui un prodotto quale Cernitin®, che contiene parecchie fitoterapie con i vari meccanismi di azione, può essere la maggior parte del modo efficace a sia impedisce che tratta l'iperplasia prostatica benigna. Con i suoi benefici e mancanza dimostrati di effetti collaterali, Cernitin® è un'aggiunta importante all'arsenale dei prodotti per salute della prostata.

Riferimenti

1. Ingrandimento della prostata: Iperplasia prostatica benigna: Rene nazionale e stanza di compensazione urologica di informazioni di malattie; Febbraio 2004. No. 04-3012 della pubblicazione di NIH.

2. Skolarikos A, CA di Thorpe, Neal DE. Abbassi i sintomi dell'apparato urinario e l'iperplasia prostatica benigna. Minerva Urol Nefrol. 2004 giugno; 56(2): 109-22.

3. Appassiscono TJ, Ishani A, Rutks I, MacDonald R. Phytotherapy per l'iperplasia prostatica benigna. Salute pubblica Nutr. 2000 dicembre; 3 (4A): 459-72.

4. Disponibile a: http://www.pdrhealth.com/drug_info/nmdrugprofiles/nutsupdrugs/flo_0108.shtml. 9 settembre 2004 raggiunto.

5. Nakase S, Takenaka K, Hamanaka T, Kimura M. Effects dell'polline-estratto di Cernilton sul muscolo liscio uretrale e sull'esemplare neuromuscolare diaframmatico. Pharmacol in foglio Jpn. 1988;91:385-92.

6. Ito R, Ishii m., S.Y, et al. azione ipertrofica di Antiprostatic dell'polline-estratto di Cernilton. Pharmacometrics. 1986;31:1-11.

7. Kimura m., Kimura I, Nakase K, Sonobe T, attività di Mori N. Micturition dell'estratto del polline: effetti contrattili sulla vescica ed effetti inibitori sul muscolo liscio uretrale del topo e del maiale. Med di Planta. 1986 aprile; (2): 148-51.

8. Loschen G, Ebeling L. Inhibition della cascata dell'acido arachidonico dall'estratto di polline della segale. Arzneimittelforschung. 1991 febbraio; 41(2): 162-7.

9. Disponibile a: http://www.graminex.com/clinical_studies/study7.htm. 13 settembre 2004 raggiunto.

10. Tunn S, metabolismo di Krieg M. Hormone nella prostata umana. In: Vahlensieck W, Rutishauser G, eds. Malattie benigne della prostata. New York, NY: Thieme Medical Publishers, Inc.; 1992:17-21.

11. Disponibile a: http://www.graminex.com/clinical_studies/study8.htm. 13 settembre 2004 raggiunto.

12. Dutkiewicz S. Usefulness di Cernilton nel trattamento dell'iperplasia prostatica benigna. Int Urol Nephrol. 1996;28(1):49-53.

13. Yasumoto R, Kawanishi H, Tsujino T, et al. valutazione clinica del trattamento a lungo termine facendo uso dell'estratto del polline di cernitin in pazienti con l'iperplasia prostatica benigna. Clin Ther. 1995 gennaio-febbraio; 17(1): 82-7.

14. CA del dollaro, Cox R, Rees RW, Ebeling L, John A. Treatment dell'ostruzione del tratto di uscita dovuto l'iperplasia prostatica benigna con l'estratto del polline, cernilton. Una prova alla cieca, studio controllato con placebo. Br J Urol. Del 1990 ottobre; 66(4): 398-404.

15. Disponibile a: http://www.graminex.com/clinical_studies/study83.php. 9 settembre 2004 raggiunto.

16. Habib FK, Ross m., CA del dollaro, Ebeling L, valutazione in vitro dell'estratto del polline, cernitin T-60 di Lewenstein A., nel regolamento di crescita delle cellule della prostata. Br J Urol. Del 1990 ottobre; 66(4): 393-7.

17. Blumenthal m., ed. La guida clinica di ABC alle erbe. Austin, TX: Consiglio botanico americano; 2003.

18. Consumo di pesce di Terry P, del Lichtenstein P, di Feychting m., di Ahlbom A, di Wolk A. Fatty e rischio di carcinoma della prostata. Lancetta. 2 giugno 2001; 357(9270): 1764-66.

19. Aronson WJ, Glaspy JA, st di Reddy, Reese D, Heber D, Bagga D. Modulation dei rapporti poli-insaturi omega-3/omega-6 con gli oli di pesce dietetici in uomini con carcinoma della prostata. Urologia. 2001 agosto; 58(2): 283-8.

20. Blumenthal m., Goldberg A, Brinckmann J, eds. Medicina di erbe. Monografie in espansione della Commissione E. primo ed. Newton, mA: Comunicazioni integranti della medicina; 2000.

21. Hryb DJ, ms di Khan, Na di Romas, Rosner W. L'effetto degli estratti delle radici dell'ortica bruciante (urtica dioica) sull'interazione di SHBG con il suo ricevitore sulle membrane prostatiche umane. Med di Planta. 1995 febbraio; 61(1): 31-2.

22. Ding VD, Moller DE, Feeney WP, et al. globulina ormone-legante del sesso media l'azione del ricevitore dell'androgeno della prostata via una via novella di segnalazione. Endocrinologia. 1998 gennaio; 139(1): 213-8.

23. Appassiscono TJ, Ishani A, Mac Donald la R, Rutks I, africanum rigido di G. Pygeum per l'iperplasia prostatica benigna (rassegna di Cochrane). La biblioteca di Cochrane. Edizione 3. Chichester, Regno Unito di volume: John Wiley & figli, srl; 2004.

24. Santa Maria Margalef A, Paciucci Barzanti R, Reventos Puigjaner J, Morote Robles J, Thomson Okatsu TM. Effetto di Antimitogenic degli estratti di africanum di Pygeum sulle linee cellulari prostatiche umane del cancro e degli espianti dall'iperplasia prostatica benigna. Arco specialmente Urol. 2003 maggio; 56(4): 369-78.

25. Singletary K, MacDonald C, Wallig M. Inhibition dai rosmarini e da un carnosol di formazione mammaria di tumorigenesis del ratto indotto dell'antracene di 7,12 dimethylbenz [a] (DMBA) e in vivo del complesso di DMBA-DNA. Cancro Lett. 24 giugno 1996; 104(1): 43-8.

26. Minnunni m., Wolleb U, Mueller O, Pfeifer A, Aeschbacher HU. Gli antiossidanti naturali come inibitori delle specie dell'ossigeno hanno indotto la mutagenicità. Ricerca di Mutat. 1992 ottobre; 269(2): 193-200.

27. Gann pH, mA J, Giovannucci E, et al. riduce il rischio del carcinoma della prostata negli uomini con i livelli elevati del licopene del plasma: risultati di un'analisi futura. Ricerca del Cancro. 15 marzo 1999; 59(6): 1225-30.

28. Kim HS, Bowen P, Chen L, et al. effetti del consumo della salsa al pomodoro sulla morte apoptotica delle cellule in iperplasia benigna della prostata e carcinoma. Cancro di Nutr. 2003;47(1):40-7.

29. Disponibile a: http://www.graminex.com/clinical_studies/study22.php. 15 settembre 2004 raggiunto.