Liquidazione della primavera di prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine dicembre 2004
immagine
Dott. Stephen Strum
Una devozione singolare a ricerca ed al trattamento del carcinoma della prostata
Da Stephen Laifer
Stephen B. Strum, MD

Un esame del curriculum vitae del Dott. Stephen Strum mostra dove le sue forze si trovano. Un frequente contributore a prolungamento della vita, il Dott. Strum ha creato o coauthored più di 100 pubblicazioni, libri ed articoli ed ha presentato quasi altrettanti conferenze e webcasts. Il suo cv dipinge l'immagine di un uomo che è completamente a facilità in complesso eppure mondo spesso stupefacente di ricerca medica. Ciò è piuttosto sorprendente, considerando che il Dott. Strum abbia rifiutato la sua prima scelta della facoltà di medicina come “troppo orientata a ricerca.„

Perché il cambiamento? In una parola, secondo Dott. Strum: specializzazione. Riferendosi al suo interesse specifico nel carcinoma della prostata come pure nel suo metodo singolare di cura dei pazienti, la specializzazione più successivamente si trasformerebbe nella filosofia di definizione dietro l'approccio del Dott. Strum a medicina. Tale specializzazione, tuttavia, non è accaduto durante la notte o senza sopracciglia alzate fra molti dei suoi colleghi.

“Quando mi sono laureato dalla facoltà di medicina nel 1968, la letteratura dell'oncologia che esce ogni mese nelle pubblicazioni a cui ho sottoscritto era così voluminosa, ma così importante,„ dice il Dott. Strum. “Ho trovato che stava diventando impossible da seguirlo i progressi.„ Il Dott. Strum ritiene che medici non possano restare realisticamente correnti con tutta la letteratura pubblicata ed ancora avere alcun genere di vita personale. “E quei che non abbiano una vita personale non siano il genere di medico che volete come vostro medico, perché hanno dimenticato l'importanza di equilibrio nella loro propria vita. Ciò conduce troppo spesso ad una mancanza di umanità e ad un'insensibilità ai bisogni del paziente.„

Fuoco in anticipo su carcinoma della prostata
La decisione del Dott. Strum da concentrarsi su carcinoma della prostata ha cominciato in un'associazione 1983 con il Dott. Fernand Labrie a Laval University a Québec, Canada. Il Dott. Labrie stava cercando i collaboratori americani per esplorare l'uso della terapia antiandrogena combinato con la terapia diliberazione luteinizzante dell'agonista dell'ormone nel carcinoma della prostata. “Nell'inizio degli anni 80, prima di approvazione di FDA di entrambi agenti, la ricerca clinica come le nostre è stata considerata romanzo e avanguardia,„ dice il Dott. Strum.

La prima parte della ricerca ha girato intorno alla comunicazione cellulare. Il Dott. Strum usa l'analogia della consegna di posta. “Ogni cellula ha ricevitori dell'androgeno,„ dice. “Un legante, la sostanza che è il messaggio, ottiene consegnato ai ricevitori delle cellule, che sono la cassetta delle lettere. Blocchetti di un antiandrogeno che cassetta delle lettere, impedente accesso dai leganti che normalmente forniscono e segnalano una cellula al disaccordo.„ Specificamente, l'antiandrogeno funziona per impedire la divisione e la crescita di cellula tumorale.

La seconda parte del programma di ricerca ha compreso privare l'androgeno alla popolazione della cellula tumorale nei pazienti di carcinoma della prostata. Questa tecnica in primo luogo è stata dimostrata dal Dott. Canadese-nato Charles Huggins del vincitore di premio Nobel. Fin dagli anni 40, il Dott. Huggins ed i suoi colleghi hanno mostrato quello che rimuove chirurgicamente i testicoli degli uomini con il carcinoma della prostata metastatico per disossare provocato solitamente un forte progresso nel loro stato. Questa procedura chirurgica semplice ha privato il carcinoma della prostata di una sostanza importante della crescita: ormone maschio.

“Siamo uscito con i modi catturare, farmacologicamente, il genere di risultati che Dott. Huggins descritto,„ dice il Dott. Strum. Tuttavia, il loro approccio alla terapia della privazione dell'androgeno era medico invece di chirurgico. “Ora gli uomini potrebbero tenere i loro testicoli e non essere sottoposto a quell'esperienza traumatica, oltre al trauma di diagnostica con il carcinoma della prostata,„ spiega. Il più importante, questa forma di terapia medica della privazione dell'androgeno ha fornito agli uomini che hanno avuti eccezionalmente una risposta positiva a tale terapia con l'opzione della privazione finalmente di sospensione e di permettere dell'androgeno che la loro produzione del testosterone ritorni ai livelli normali. Ciò più successivamente sarebbe definita la privazione intermittente dell'androgeno. Verso il 1989, l'approvati dalla FDA le droghe utilizzate nella privazione intermittente dell'androgeno ed essi hanno sostegni da allora diventati nel trattamento di carcinoma della prostata.

Nel frattempo, il Dott. Strum aveva trovato il suo posto adatto. Ricorda la reazione di colleghi oncologi che ha incontrato alle conferenze che seguono la sua decisione per mettere a fuoco su carcinoma della prostata: “Mi chiederebbero che che cosa stavo facendo e quando ho detto loro, tipicamente sarebbero sembrato imbarazzate ed avrebbero commentato che non c' fosse che molto che potrebbe essere fatto con i pazienti di carcinoma della prostata.„

Il Dott. Strum ritiene che i suoi colleghi possano interpretare in modo errato in parecchi modi importanti. “Un oncologo generale si occupa della leucemia, dei tumori cerebrali, del carcinoma della prostata, del cancro al seno, del cancro polmonare, del cancro del pancreas, ecc.,„ lui spiega. “Non potete coprire che molta terra con la competenza ha avuto bisogno di così male dal malato di cancro. Dopo avere visto i centinaia di uomini con carcinoma della prostata, ordinariamente leggendo le pubblicazioni dell'urologia e partecipando alle conferenze sul carcinoma della prostata, la mia auto-percezione è andato da cui ho pensato che sapessi a come piccolo io realmente ha saputo.„

Secondo il Dott. Strum, l'oncologo medico generale è tendere così occupato ai pazienti che presentano con l'intera gamma di malignità che lui o lei mai non realizza quanto là è di imparare circa ogni tipo di cancro. Crede che sia impossible da consegnare la cura eccezionale con questa comprensione relativamente superficiale. Una volta che il Dott. Strum fosse immerso nella specializzazione clinica di carcinoma della prostata, un flusso costante degli uomini dall'altro lato degli Stati Uniti e del Canada ha cercato la sua cura. “Ho rend contoere che questa malignità, a meno che presa troppo tardi, non fosse così in modo schiacciante che passare le ore innumerevoli appena che provano a tenere il vivo paziente,„ lui dice. “Avete tempo di ottenere il paziente di nuovo ai buona salute.„

Ramificandosi in una nuova direzione
Il Dott. Strum è in conformità della legge fiero che poteva rendere a progresso significativo contro la malattia e che ritiene che sia stato fortunato potere aiutare i numeri significativi degli uomini con carcinoma della prostata durante i suoi molti anni di pratica. La maggior parte del suo lavoro è stato fatto nell'esercizio privato della professione a Los Angeles, in cui mette su bottega nel 1973. Quasi tre decenni più tardi, tuttavia, era pronto per un cambiamento. “Trenta anni di lavoro del cancro è abbastanza duri, considerando le emozioni in causa,„ lui nota. “Coppia quello con vivere a Los Angeles e stavo essendo esaurito.„

Il Dott. Strum co-aveva fondato nel 1996 l'istituto di ricerca del carcinoma della prostata (PCRI) per istruire i pazienti ed i medici tramite vari strumenti educativi. Primo fra loro era un help-line interattivo in tempo reale che ha permesso che i pazienti ed i medici interagissero direttamente con il Dott. Strum ed il personale di PCRI. Il Dott. Strum ha organizzato e moderato le conferenze nazionali di PCRI che hanno disegnato gli esperti in ogni regno di carcinoma della prostata. Ha aiutato la progettazione il sito Web di PCRI (www.prostate-cancer.org), che contiene le sue scritture mediche, le presentazioni e l'altra letteratura del punto di riferimento. Il suo scopo era di dividere la competenza medica di prima linea con il paziente, i membri della famiglia e tutti i medici addetti alla cura del paziente.

“Dopo alcuni anni, ho trovato che i miei scopi per il PCRI non stavano realizzandi,„ dice. “Avevo preveduto che si sviluppasse e che le facilità satelliti sarebbero stabilite intorno agli uomini d'aiuto del globo dappertutto. Avevo sviluppato le relazioni con i pazienti ed i medici nei Paesi Bassi che sono stati eccitati circa una versione olandese del PCRI. Il carcinoma della prostata è una malattia che confronta gli uomini dappertutto. Ma non stavamo sviluppando abbastanza velocemente per aiutare i molti uomini che hanno bisogno così male dell'orientamento.„

Il Dott. Strum ha deciso che un cambiamento era nell'ordine. Si è mosso nell'Oregon per sfuggire allo sforzo di vita nella California del sud e per passare apparente meno tempo sulla sua pratica medica. Il movimento è risultato essere appena di che cosa il medico ha avuto bisogno. In una regolazione delle foreste, i laghi e l'aria fresca, lui e la sua moglie Miwha potrebbero godere di uno stile di vita più rilassato, mentre il Dott. Strum potrebbe anche aprire una pratica personale diretta al paziente autorizzato con carcinoma della prostata.

Ironicamente, dall'arrivare nell'Oregon all'inizio del 2003, il Dott. Strum è stato più occupato che mai, consultando i pazienti di carcinoma della prostata nella sua nuova casa base di Ashland. Eppure il passo più lento di vita là ancora permette che lui aderisca a due principi cruciali della sua filosofia medica: numeri pazienti trattabili e singola analisi attenta. “Medici devono realizzarlo quando hanno colpito il loro limite in termini di carico paziente,„ dice. “Troppi di loro, purtroppo, non fanno.„ Se i medici sono guidati dall'ego o dai soldi, crede che i risultati siano gli stessi: la cura del paziente soffre ed il tempo passato sull'analisi clinica della malattia diminuisce drammaticamente.

“Dico i pazienti e medici egualmente che “il MD„ realmente corrisponde “all'agente investigativo medico,„ dice. “Un buon medico è in un agente investigativo esperto che riunisce i fatti, stabilisce le informazioni sulla storia biologica del paziente e crea un profilo per contribuire a determinare dove la malattia è e quanto è là. Quei fattori critici sono più pertinenti a riuscito trattamento del cancro. Il carcinoma della prostata è uno dei cancri più trattabili se preso abbastanza presto. Se utilizziamo gli strumenti attualmente disponibili, nessun uomo dovrebbe presentare al suo medico con le fasi avanzate di questa malattia.„

Purtroppo, molti medici non stanno facendo l'efficace uso di questi strumenti, secondo il Dott. Strum. Le analisi del sangue gradiscono la fosfatasi acida prostatica (PAPPA), per esempio, lungamente sono stati standard; tuttavia, quando la prova prostatico specifica più affidabile dell'antigene (PSA) è stata approvata nel 1987, “la maggior parte dei medici hanno lanciato fuori la PAPPA e la hanno considerare come una prova antiquata,„ dice il Dott. Strum. “Non hanno non rend contoere che il pap test ancora ha avuto significato clinico nel collegare la natura funzionale dei cloni all'interno della popolazione delle cellule del tumore e la maggior parte del importante, rilevanza al successo dei trattamenti di carcinoma della prostata definitivi quale la radioterapia radicale e della prostatectomia.„

Un altro strumento semplice ma importante è il rettale digitale esame-quando fatto correttamente. Il Dott. Strum spiega: “Un medico passa un minuto o così ed ottiene un senso della dimensione della prostata e se c'è qualunque irregolarità. Poi documenta correttamente i suoi risultati nelle informazioni record mediche del grafico sulla fase clinica del cancro. Un numero sorprendente di medici non fa questo. Altri non dettano un rapporto dettagliato quando fanno una procedura quale l'ultrasuono transrectal della prostata, che è utilizzata per contribuire a stabilire una diagnosi di carcinoma della prostata.„

Anche peggio, nota, medici non utilizza tutti questi strumenti insieme per analizzare la situazione del paziente: “Il riuscito trattamento è circa utilizzare le informazioni biologiche che sappiamo per essere pertinenti, combinanti questi indicatori biologici differenti in un modo analitico basato su periodici specializzati pubblicati ed assicurantesi che il percorso medico dei pazienti sia tracciato chiaramente in moda da potere seguire un paziente ad un modo ottimale.„

Uno scopo che il Dott. Strum spera di vedere realizzato nell'anno prossimo è l'apertura di un centro integrante di sanità in Ashland. “Stiamo progettando un approccio vero integrante che invoca i medici ed altri membri del personale sanitario di assistenza per utilizzare i concetti della mente, del corpo e dello spirito in un modo che traduce gli avanzamenti medici pubblicati nella letteratura alla cura reale del paziente,„ dice. “Ci sarà una base scientifica a tutto che facciamo, compreso la medicina di energia, tocco terapeutico, aggiunte nutrizionali e perfino alcune discipline orientali.„ Il Dott. Strum intende continuare a vedere un numero trattabile dei pazienti, di modo che ciascuno può ricevere la singola cura stata necessaria.

Sino a quel momento, continua a consultare i pazienti dal nord-ovest, Stati Uniti e perfino oltremare. “Sempre più medici stanno venendo qui a Ashland a visitare,„ dice. “Stanno dividendo i loro risultati della ricerca e stanno scambiando le esperienze ed i concetti clinici di cura.„

Questi sono periodi emozionanti effettivamente, per il Dott. Strum e per la ricerca ed il trattamento del carcinoma della prostata. “Come professionisti medici, dobbiamo esaminare la natura con riverenza e timore e vero capiamo le responsabilità di occuparci di un'altra vita umana,„ dice. “Con tutti gli odierni indicatori avanzamento-genetici medici incredibili, organizzazione molecolare, tecniche di rappresentazione radiologiche nuove, vaccini terapeutici, virus che uccidono selettivamente il cancro cellula-come potreste non essere eccitato circa essere un medico, qualunque cosa la vostra specialità sia?„

Il Dott. Strum è co-author di un iniettore su carcinoma della prostata: La guida del paziente autorizzato, pubblicata da prolungamento della vita nel 2002. Osservi più informazioni, o la chiamata 1-866-820-7457.