Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine febbraio 2004

I cardiologi trascurano la scoperta di salvataggio
William Faloon

La ricerca impressionante pubblicata nel 2003 indica che il coenzima Q10 può avere più vaste applicazioni cliniche che originalmente identificate. Questi nuovi studi umani ulteriori convalidano l'efficacia del coenzima Q10 nel trattamento ausiliario della malattia cardiovascolare.1-9

In particolare, uno studio dei pazienti di attacco di cuore ha mostrato quello confrontato a placebo, il completamento con 120 mg un il giorno degli eventi cardiaci secondari riduttori Q10 del coenzima da 45% e significativamente ha ridotto il numero delle morti cardiache. Molti di questi pazienti di attacco di cuore sono stati prescritti una droga “di statina„ per abbassare i livelli di colesterolo. L'effetto contrario principale del trattamento di statina era affaticamento che si è presentato in 40,8% del gruppo del placebo, mentre soltanto 6,8% dei pazienti completati con il coenzima Q10 hanno avvertito l'affaticamento.2

Nei risultati l'anno scorso recentemente pubblicati, i risultati positivi sono stati indicati quando il coenzima Q10 è stato provato contro i disordini compreso degenerazione maculare, la malattia del Parkinson, la miocardite virale e le malattie neurodegenerative ereditarie.10-21 gli studi supplementari indicano che la carenza del coenzima Q10 è collegata con i disordini quali la sterilità e l'atrofia del cervello.22-23

Il problema con le droghe “di statina„
La pubblicità massiccia dalle compagnie farmaceutiche ha provocato milioni di Americani che richiedono a droghe di statina ogni giorno. Poiché i consumatori sono supposti prendere queste droghe possibilmente per il resto della loro vita, le statine si sono trasformate nella classe della droga più proficua nel mondo. Mentre le droghe di statina abbassano il colesterolo, c'è una controversia quanto a quanto efficace queste droghe sono nell'estensione della durata globale.

Peter H. Langsjoen, MD, è la prima autorità sull'uso del coenzima Q10 nel trattamento della malattia cardiaca. I suoi numerosi studi della ricerca possono essere trovati nei giornali scientifici più prestigiosi del mondo.24-32

Julian Whitaker, MD

Nel 1990, gli atti degli studi del Dott. il Langsjoen pubblicato Accademia delle Scienze nazionale sulla sicurezza della statina drogano. Il Dott. Langsjoen ha spiegato che il meccanismo da cui la statina droga il colesterolo più basso inoltre inibisce la biosintesi naturale del coenzima Q10 nel fegato. Il Dott. Langsjoen ha detto che ha intrapreso questi studi perché, “se le lovastatine fossero di ridurre i livelli di coenzima Q10, questa riduzione avrebbe costituito un nuovo rischio di malattia cardiaca, poiché è stabilito che il coenzima Q10 fosse indispensabile per la funzione cardiaca.„ Il Dott. Langsjoen poi ha riferito che i suoi studi dell'essere umano ed animali hanno indicato che la lovastatina fa effettivamente i livelli più bassi del coenzima Q10.30 il Dott. Langsjoen ha continuato a descrivere gli antecedenti dei suoi pazienti di lovastatine che hanno sofferto da degenerazione cardiaca progressiva, ma di cui la funzione del cuore è migliorato dopo la somministrazione orale del coenzima Q10.

Muova in avanti verso l'8 luglio 2002 e troviamo che il Dott. Langsjoen è diventato un critico vocale delle droghe di statina ed ha pubblicato una nuova carta nominata “da cardiomiopatia indotta da statina.„ In un estratto da questo articolo, il Dott. Langsjoen descrive la sua esperienza di 17 anni con le droghe di statina come segue:

“Ho visto un aumento spaventoso in infarto secondario ad uso di statina, “cardiomiopatia di statina.„ In questi ultimi cinque anni, le statine sono diventato più potenti, stanno prescrivende nelle dosi elevate e stanno utilizzande con abbandono avventato negli anziani ed in pazienti con i livelli di colesterolo “normali„.„33

Il Dott. Langsjoen attribuisce questi casi dell'infarto come essendo causando “dallo svuotamento indotto da statina del coenzima Q10„ che è evitabile se tossicodipendenti di statina completati con il coenzima Q10.

I brevetti “dimenticati„ di Merck
Le ditte farmaceutiche lungamente sono state informate che le droghe di statina possono provocare la distruzione sui pazienti cardiaci e che prendere il coenzima Q10 con la droga di statina eliminerebbe questi effetti collaterali.

Il coenzima sostenente Q10 di prova come antidoto alle complicazioni della droga di statina è così chiaro che nel 1989 e nel 1990 Merck ha brevettato l'uso del coenzima Q10 congiuntamente alle droghe di statina a sia impedisce che tratta queste complicazioni. Tuttavia, Merck nè si è esercitato questi brevetti nè medici o pazienti istruiti circa la necessità di presa del coenzima Q10 con le droghe di statina. Uno dei due stati di brevetti di Merck quello:

“Poiché il coenzima Q10… è del beneficio nei pazienti di guasto di scompenso cardiaco, la combinazione con gli inibitori della riduttasi HMG-CoA (droghe di statina) dovrebbe essere utile in tali pazienti che inoltre hanno il rischio aggiunto di ricco in colesterolo.„34

Questo brevetto è stato archivato a nome di Merck & del Co il 12 giugno 1990. Ora, quasi 14 anni più successivamente, la maggior parte dei medici ed i loro pazienti rimane ignari che quelli che prendono le droghe di statina dovrebbero anche completare con il coenzima Q10.

L'anno scorso, numerose chiamate fatte prolungamento della vita alla stampa di Merck ed ufficio di media per discutere il suo brevetto della combinazione del statina-coenzima Q10 e perché questa invenzione non è stata portata mai per commercializzare. Purtroppo, non potevamo ottenere una risposta quanto a perché tutta questi tempo, soldi e ricerca era stata decisa da una ditta farmaceutica principale per lasciare soltanto i loro brevetti sedersi in un gabinetto di archivio. A questo giorno, pochi medici sono informati del problema di svuotamento del coenzima Q10 causato dalle droghe di statina, malgrado l'estesa ricerca intrapresa da Merck, dal Dott. Langsjoen e da altri.

Dott. Julian Whitaker Files una petizione contro FDA
Sulla base di questo corpo in modo schiacciante di prova, Julian Whitaker, MD, ha archivato una petizione contro FDA che ha documentato meticoloso i molti effetti letali che avrebbero accaduto se i pazienti prescrivessero i medicinali di statina non fossero completati con mg 100-200 un il giorno del coenzima Q10. L'obiettivo di questa petizione era di forzare FDA per affidare sul foglietto illustrativo che in mandato i pazienti che prendono le droghe di statina dovrebbero anche prendere il coenzima Q10.

Proposed di Dott. Whitaker
Avvertendo per le droghe di statina

Il Dott. Whitaker ha fatto una petizione FDA per affidare che in mandato il seguente avvertimento è incluso nei foglietti illustrativi di tutte le droghe di statina, con una grande scatola “d'avvertimento„ nera che circonda il testo:

Avvertimento: Gli inibitori della riduttasi del CoA di HMG (droghe di statina) bloccano la biosintesi endogena di un cofattore essenziale, il coenzima Q10, richiesto per produzione di energia. Una carenza del coenzima Q10 è associata con danno della funzione del miocardio, con disfunzione del fegato e con le miopatie (guasto compreso di scompenso cardiaco e di cardiomiopatia). Tutti i pazienti che prendono gli inibitori della riduttasi del CoA di HMG dovrebbero quindi consigliarsi di prendere 100 - 200 mg al giorno del coenzima supplementare Q10.35

Le petizioni del Dott. Whitaker dichiarano che le statine vuotano i depositi del coenzima Q10 nel corpo ed aumentano il rischio di guasto e di cardiomiopatia di scompenso cardiaco. Si rivolgono al commissario di FDA per agire l'azione immediata salvaguardare milioni di tossicodipendenti di statina.

La petizione del Dott. Whitaker spiega che l'uso della droga di statina può indurre gli effetti contrari in altrettanto come 575,000 persone universalmente. Le petizioni continuano a dichiarare che le droghe di statina funzionano bloccando la produzione di colesterolo e del coenzima Q10 nella stessa via e che un consumo di mg 100-200 al giorno del coenzima Q10 può invertire lo svuotamento indotto dalle statine.

Il Dott. Whitaker asserisce che la maggior parte di paziente e dei medici non non rend contoere che le droghe di statina bloccano la produzione del coenzima Q10. Il Dott. Whitaker ha continuato a descrivere come il coenzima Q10 è stato trovato per essere essenziale per produzione di energia cellulare come pure per il funzionamento del muscolo del cuore. Secondo Dott. Whitaker:

“Le droghe di statina sono risultato nei test clinici vuotare il coenzima Q10, “le candele„ del corpo umano. I pazienti che prendono le droghe di statina senza coenzima Q10, specialmente quelli con una storia della malattia cardiaca, sono particolarmente a complicazioni di sviluppo inclini che possono avere conseguenze mortali.„35

FDA non riesce a proteggere gli utenti di statina
La petizione meticoloso documentata del Dott. Whitaker è stata archivata il 24 maggio 2002. Per i 20 mesi scorsi, tuttavia, FDA la ha trascurata. Il risultato è che milioni di tossicodipendenti di statina stanno sottoponendi inutilmente agli effetti collaterali letali.

L'omissione di FDA di emendare il foglietto illustrativo della droga per raccomandare che il supplemento degli utenti di statina con il coenzima Q10 sia un travisamento medico. Poiché la scienza di fondo è irrefutabile, questo è un esempio evidente di grandi compagnie farmaceutiche che influenzano FDA nell'non agire che abbiano conservato le vite.

Il nostro parere quanto a perché le compagnie farmaceutiche non possono volere questo cambiamento dell'etichetta è che potrebbe ridurre le vendite delle loro droghe di statina. Dopo tutto, se medici dicessero a pazienti che le droghe di statina potrebbero causare la degenerazione del muscolo del cuore, molti pazienti cardiaci rifiuterebbero di prendere questa classe di droga. C'è inoltre un'edizione economica. Quelli coperti da assicurazione malattia hanno spesso loro farmaci da vendere su ricetta medica sovvenzionati, mentre i programmi governativi forniscono alla gente a basso reddito i farmaci liberi. Se questi pazienti fossero detti che hanno dovuto comprare i supplementi del coenzima Q10 se sono prescritti una droga di statina, molti non potrebbero disposti o a sopportare questo costo supplementare.

Ex commissario Makes Surprising Admission di FDA

Jere Goyan, MD era commissario di FDA dal 1979 al 1981. Durante quell'era, FDA ha esercitato l'autorità totalitaria sopra a che Americani sono stati permessi leggere sugli integratori alimentari e sulle droghe. Secondo FDA a quel tempo, qualsiasi reclamo di pubblicità che anche implicito che un supplemento fornisca un'indennità-malattia ha girato automaticamente che supplemento “in una nuova droga unapproved illegale.„

Il Dott. Goyan era commissario di FDA quando il fondamento del prolungamento della vita ha pubblicato il suo primo bollettino nel 1980. Anche se il prolungamento della vita non stava vendendo i prodotti, siamo stati avvertiti evitare tutta la relazione con un creatore di supplemento, come che potrebbe disegnarci “in una cospirazione criminale„ se dovessimo pubblicare le informazioni sulle indennità-malattia di un supplemento di particolare.

Come i tempi sono cambiato! Una rivolta del consumatore ha provocato il congresso che approva parecchie leggi che hanno limitato i poteri della censura di FDA. Le corti federali hanno governato contro la soppressione di FDA dei reclami di salute basati per i motivi del primo emendamento. Nel 1980, il consenso legale era che il primo emendamento non si è applicato a FDA.

In risposta alla crescita riferisce che le compagnie farmaceutiche sono impegnate in tutti i tipi di comportamenti scellerati che provocano consumatori che sono medicinali pericolosi prescritti, il Dott. Goyan sono state citate in Detroit Free Press il 5 novembre 2003 come dichiarando:

“Noi come i pazienti devono sollevare le questioni noi stessi e prendere la cura dei nostri propri auto.„37

Tenendo conto di FDA della posizione rigida storicamente che i consumatori americani sono troppo stupidi da operare le loro proprie scelte di sanità e quindi avere bisogno di FDA “proteggale„, questa dichiarazione di ex commissario di FDA che la gente deve “prendere la cura dei loro propri auto„ è un'ammissione rivoluzionaria. Troppo cattivo tanta gente innocente ha dovuto morire perché FDA ha rifiutato loro l'accesso ai risultati dai giornali scientifici circa i benefici di prevenzione delle malattie degli integratori alimentari. I consumatori allora hanno avuti una difficoltà “che prende la cura dei loro propri auto„ quando FDA ha censurato uniformemente tutti i reclami di salute.

Dal retro, più farmaci di statina potrebbero essere venduti se ci fossero meno effetti collaterali incontrati, quale dolore muscolare, affaticamento, la tossicità del fegato, infarto, ecc. molte prescrizioni del farmaco di statina non sono riempiti a causa degli effetti collaterali, in modo dalle compagnie farmaceutiche possono shortchanging a lungo termine non raccomandando il completamento del coenzima Q10.

Continuato alla pagina 2 di 3