Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine gennaio 2004
immagine
Melatonina e trattamento del cancro
Da Eileen M. Lynch, PhDScienziato di ricerca in oncologia

Nel 1992, il fondamento del prolungamento della vita ha introdotto un supplemento della melatonina a causa degli effetti protettivi dell'ampio spettro che questo ormone aveva indicato contro la malattia relativa all'età.1 alcuna di questa ricerca anche ha suggerito che il completamento della melatonina potesse estendere la portata di vita umana.2 effettivamente, la melatonina così complesso è compresa nei processi regolatori delle cellule che gli scienziati ora stanno studiandola come trattamento del cancro aggiuntiva.3,4

Attualmente, la maggior parte della gente è probabile associare la melatonina con un ormone che aiuta meglio il sonno della gente o impedisce il jet lag.5,6 poche genti rend contoere che la melatonina è un ormone 7,8di Cancro-uccisione che può migliorare che il sistema immunitario umano,9,10 proteggono dagli effetti collaterali tossici della chemioterapia4,11 e della radioterapia,12,13 e migliorano la guarigione arrotolata dopo la chirurgia del cancro.14,15 ancora che meno sono informati dei test clinici in corso in cui la melatonina sta usanda per aiutare meglio i malati di cancro a dirigere i loro sintomi della malattia,16 migliorano la loro qualità della vita,17 e perfino aumentano i loro tassi di sopravvivenza.4,11

Sebbene la prova che dimostra gli effetti anticancro 18della melatonina non possa essere esagerata, l'impatto della melatonina su trattamento del cancro rimane in gran parte incompreso. Ciò è probabile perché le ditte farmaceutiche hanno piccolo da guadagnare annunciando l'efficacia anticancro di melatonina. in Europa, in cui la melatonina è nemmeno disponibile facilmente, molti test clinici di melatonina sono stati condotti.19,20 ditte farmaceutiche degli Stati Uniti, tuttavia, hanno indicato poco interesse anche nell'ospitalità, per non parlare del finanziamento, di tali test clinici salvataggio potenzialmente e criticamente importanti.

Il prolungamento della vita sostiene il test clinico
Il fondamento del prolungamento della vita sta collaborando con i centri di trattamento del cancro dell'America sul primo test clinico futuro e randomizzato che utilizza la melatonina in pazienti con il cancro polmonare avanzato. Il prolungamento della vita sta fornendo, senza alcun costo, i supplementi ad alta dose del placebo e della melatonina per questo test clinico in corso, che sarà il primo negli Stati Uniti per esaminare l'effetto della terapia del completamento della melatonina su qualità della vita ed i tassi di sopravvivenza globali per i pazienti con il cancro polmonare metastatico della non piccolo cellula.

Figura 1. struttura di melatonina (C13H16N2O2)

Il prolungamento della vita ed i centri di trattamento del cancro dell'America sperano di determinare se i pazienti con il cancro polmonare avanzato soffrano i ritmi circadiani anormali e se questo colpisce i loro livelli della melatonina. I ricercatori sperano che questa prova confermi i risultati clinici favorevoli documentati da Lissoni e colleghi, di cui gli studi clinici europei recenti indicano che in pazienti con il cancro polmonare metastatico della non piccolo cellula, sopravvivenza quinquennale ed i tassi globali di regressione del tumore erano più alti in pazienti simultaneamente curati con melatonina che in quelli trattati con la chemioterapia sola.4 mentre nessun paziente ha trattato con la chemioterapia superstite a dopo due anni, la sopravvivenza quinquennale è stata raggiunta in 3 di 49 pazienti curati con la chemioterapia e la melatonina. I ricercatori sperano che quello risultati similmente promettere potrebbe finalmente convincere i medici della corrente principale amministrare la melatonina congiuntamente ai regimi terapeutici di trattamento del cancro standard ai pazienti nelle fasi precedenti di trattamento del cancro.

I numerosi, principalmente studi clinici europei già hanno esaminato i benefici terapeutici della melatonina ai pazienti con differenti tipi di cancri che non ha risposto alle terapie oncologiche standard11,19 o erano ammissibile soltanto per cura complementare (cancro avanzato ritenuto intrattabile dalle norme convenzionali).21,22 una ricerca di letteratura della base di dati di PubMed hanno trovato 806 pubblicazioni “su melatonina e su cancro.„ Cinquantadue articoli sono stati trovati riguardo agli studi clinici che utilizzano la melatonina in malati di cancro. In questo articolo, evidenzieremo e riassumeremo alcuni degli studi chiave riguardo all'uso ed ai meccanismi di melatonina come terapia ausiliaria del cancro.

Che cosa è melatonina?
La melatonina (conosciuta scientifico come il indoleamine N-acetyl-5-methoxytryptamine) è un ormone con attività modulatory del neurotrasmettitore.23 è prodotto dal triptofano dell'aminoacido in quantità minuscola dalla ghiandola pineale quando gli occhi non individuano luce (cioè, nell'oscurità o nella cecità, o durante il sonno). La melatonina inoltre è prodotta dalla retina24 e, nelle quantità elevate notevolmente, dall'apparato gastrointestinale.25 infatti, 400 volte più melatonina può essere trovata nell'apparato gastrointestinale che nella ghiandola pineale o nella circolazione sanguigna,26 dove i livelli variano tipicamente da 0,1 a 10 nmol/L. I ricevitori della melatonina sono presenti in tessuti nervosi centrali,27 tessuti periferici,28 ed i tessuti steroidogenic,29 compreso i tessuti myometrial sia di women.SPAN incinto che non gravido class=wwwMagTextRefNumber>30 La melatonina materna attraversa la placenta.31

I livelli della melatonina alzano durante la notte ma inoltre aumentano dopo il cibo,26 che spiega parzialmente perché una può ritenere sonnolenta dopo un pasto e perché i pazienti con cancro avanzato che soffrono spreco diminuito del tessuto o di appetito sono stati indicati per avere livelli riduttori di melatonina.32-34 prodotto una volta, la melatonina rimane nella circolazione sanguigna soltanto un periodo ridotto, in media fra 20 e 90 minuti.23,35 questo sono perché la melatonina è altamente solubile nel grasso (lipofilico) ed in qualche modo solubile in acqua (idrofilo), permettendo di penetrare facilmente ogni compartimento cellulare (membrana, al citoplasma ed al nucleo) e, fino a è conosciuto, ogni cellula nel corpo.Il amphiphilicity di 36 melatonine, o l'abilità a sia assorbe che respinge acqua nella congiunzione con la sua capacità di fungere da antiossidante preventivo debole,37 un chelatore debole dello ione del metallo,38 ed in determinate circostanze, un organismo saprofago diretto 39 del radicalelibero— gli permette di neutralizzare lo sforzo ossidativo all'interno del microenvironment caotico del tumore.40

I meccanismi anticancro della melatonina
La melatonina può uccidere direttamente molti tipi differenti di cellule umane del tumore.3,41 è un cytotoxin naturalmente prodotto, che può indurre la morte delle cellule del tumore (apoptosi).7,42 nelle istanze dove il tumore già si è stabilito nel corpo, la melatonina è stata indicata per inibire il tasso di crescita del tumore.Un'attività oncostatic naturale di 43,44 mostre della melatonina ed inibisce la crescita della cellula tumorale.45 in pazienti in cui il cancro già si è trasformato in in un carico fisico notevole e produce i sintomi evidenti, la melatonina è stata indicata per alleviare i numerosi sintomi 46del cancro e per inibire lo sviluppo di nuovi vasi sanguigni del tumore (angiogenesi) del tumore,47 quale a sua volta inibisce il cancro dalla diffusione più ulteriormente (metastasi).La melatonina 48 può ritardare il metabolismo e lo sviluppo del tumore abbassando la temperatura corporea;35 è un induttore naturale dell'ipotermia. Ancora, come induttore degli antiossidanti49 e stesso un antiossidante preventivo debole, la melatonina 37 ostacola le cellule del tumore dalla partecipazione al danneggiamento del radicale libero delle cellule normali e conseguentemente limita il danneggiamento ossidativo di DNA, di 40 lipidi, di 50 aminoacidi e di proteine.40

In circostanza sfavorevole in cui il cancro già ha sopraffatto le capacità innate del Cancro-combattimento del corpo, compreso l'attività anticancro di melatonina naturalmente prodotta (livelli di cui sono ridotti nella maggior parte dei malati di cancro), la melatonina supplementare può essere utile.La melatonina 17,43 svolge un ruolo critico nel sistema di difesa ospite contro la progressione del cancro attivando il sistema di citochina,51 che esercita le proprietà d'inibizione,10 e stimolando l'attività citotossica dei macrofagi e dei monociti.52

L'amministrazione di melatonina supplementare è stata indicata per essere utile anche nella cura complementare dei malati di cancro di stadio finale ed avanzati: diminuisce il tessuto che spreca e diminuisce la perdita di peso, l'affaticamento, la debolezza e la depressione;17,21,43,47,53 migliorano la funzione immune;10 migliorano la guarigione arrotolata;54 e migliorano la qualità della vita ed i tassi di sopravvivenza.4 ancora, la melatonina migliora i sintomi comuni trovati in entrambi i pazienti con cancro avanzato ed in quelli che subiscono la chemioterapia; neutralizza l'anemia55 e la linfocitopenia,14,21 stimolano la produzione della piastrina,21 migliorano l'appetito,16 e diminuiscono il dolore da cancro56 (osteoalgia compresa) attraverso le sue proprietà analgesiche naturali.57 questi sono benefici sostanziali che considerano che approssimativamente la metà di tutti i pazienti diagnosticati con cancro muoia a causa della gestione carente di sintomo.58

Continuato alla pagina 2 di 5