Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine marzo 2004
Il dibattito di DHEA
Una recensione dei dati clinici e sperimentali

Oppositore: Quello è appena. Ci non sembrano essere alcuni studi a lungo termine per sostenere i reclami antinvecchiamento per DHEA.

Stephen Cherniske: Non avete guardato appena. Quando gli istituti nazionali su invecchiamento hanno analizzato i dati dallo studio longitudinale di Baltimora su invecchiamento, hanno trovato una relazione profonda fra i livelli di DHEA e la sopravvivenza.38

“Coerente con gli effetti benefici della restrizione di caloria su invecchiamento e della durata in altri animali, in uomini con la temperatura più insufficiente e l'insulina ed in quei livelli elevati di mantenimento di DHEA abbia maggior sopravvivenza che le loro rispettive controparti.„39

Inoltre, gli studi della gente invecchiata 90 - 106 dimostrano che coloro che raggiunge questa pietra miliare notevole hanno livelli superiori alla media di DHEA. Poichè prevedereste, questo è stato associato con un più alto rapporto muscolo--grasso e una maggior abilità funzionale.40,41

L'adulto medio sostituisce più di 300 miliardo cellule ogni giorno. Antinvecchiamento è compiuto in tre modi: fornendo le materie prime ottimali per questa attività di riparazione, riducendo il danno che queste cellule sono esposte a e ristabilendo ed il metabolismo anabolico mantenendo (di riparazione). Ho citato, DHEA è il segnale della riparazione più completo in biochimica umana ed è tempo che pienamente valutiamo l'influenza che ha sul suo tasso di invecchiamento. Non sono il solo scienziato che ritenga che quello antinvecchiamento sia virtualmente impossibile senza prestare attenzione attenta al suo livello di DHEA. Qui sono i risultati da uno studio sugli ormoni e sull'invecchiamento:

“Il mantenimento di buone abilità e qualità della vita funzionali fisiche è collegato con il testosterone del siero, l'estrogeno e le concentrazioni di DHEA.„42

Oppositore: Ma non è quel problema-che DHEA, perché è una cellula proliferatore, potrebbe accelerare i tumori nascenti?

Stephen Cherniske: Torto! DHEA è un regolatore delle cellule. Induce gli apoptosi (morte delle cellule) in cellule maligne e funzionanti male,43-45 e controlla l'iperplasia (crescita anormale delle cellule) nel muscolo liscio dei polmoni.46 nei numerosi modelli animali, è stato indicato per imitare il cellula-regolamento, benefici anticancro della restrizione di caloria.36,47

In migliaia di studi sugli animali, DHEA è stato indicato per impedire il diabete, l'obesità, l'infezione, l'affezione epatica e molti tipi di cancri.48 in esseri umani, i livelli di DHEA predicono la mortalità in una serie di stati di malattia, compreso l'AIDS, la sepsi, il cancro e la malattia cardiaca.49-52 ed il completamento con DHEA è stato mostrare-in essere umano controllato studio-alla massa del muscolo di aumento, migliorano la densità ossea, combattono lo sforzo e la depressione, migliorano la qualità della vita, ristabiliscono l'immunità, proteggono il cervello, migliorano la memoria, riducono i sintomi dei lupus eritematosi sistemici e riducono il rischio per il diabete e la malattia cardiovascolare.3,4,22,53-61

Oppositore: Come potete essere sicuro che DHEA non causerà il cancro?

Stephen Cherniske: Non ci sono dati per suggerire quello. Infatti, tutta la prova è al contrario. Il Dott. Marian Laderoute, un patologo all'ufficio canadese delle malattie infettive, ci ricorda che il cancro è associato con i bassi livelli di DHEA. Lei ed altre precisano che le mutazioni specifiche richieste per carcinogenesi possono essere rintracciate ad un guasto del regolamento delle cellule e di immunità che ha luogo in conseguenza dei livelli di caduta di DHEA.62

Chiaramente, il cancro non ha luogo dovuto gli alti livelli di DHEA. Se quello fosse il caso, i giovani otterrebbero il cancro, quando in effetti è notevolmente raro nei giovani. L'immunità diminuente deve essere un fattore, ma inoltre non vediamo un'incidenza aumentata di cancro fra i giovani pazienti sulla terapia immunosopressiva (per esempio, destinatari del trapianto di organi). Incidenza del Cancro, risulta, è legato ai numerosi aspetti di invecchiamento, compresi gli apoptosi alterati, sorveglianza immune in diminuzione e numero ed attività in diminuzione delle cellule di NK (uccisore naturale). DHEA è stato indicato per migliorare ogni di questi fattori.45,55,63,64

La ricerca corrente inoltre indica che DHEA, come la restrizione di caloria, riduce la generazione viscoelastica di ossido di azoto, che è ancora un altro modo di riduzione del rischio di cancro.65 al livello del gene, l'attività anticancro di DHEA comprende una riduzione dei livelli del gene mutante p53.66 inoltre, invecchiare ed il cancro sono associati con i disturbi della fisioregolazione di produzione di citochina in cui IL-6 predomina sopra IL-2. È conosciuto che IL-2 ha attività anticancro potente e l'iniezione IL-2 attualmente è utilizzata in Europa con le varie fasi di cancro. Poiché DHEA d'ottimizzazione è stato indicato significativamente ad aumento IL-2 e normalizza l'equilibrio di citochina, mantenere i livelli ottimali di DHEA sembra essere un'efficace strategia Cancro-preventiva.

Effettivamente, gli studi sugli animali hanno sostenuto questa idea per oltre 25 anni, dove l'amministrazione di DHEA ha ridotto il rischio di cancro del fegato, delle ghiandole surrenali, del pancreas, del seno, del polmone, della tiroide, del colon, della pelle e del tessuto linfatico.67-75

In tutto, c'è prova genomica, biochimica e biologica di costrizione che sostiene la capacità di DHEA di ridurre il rischio di cancro. Ma forse avete dati dalle prove umane che indicano che DHEA stimola in qualche modo la crescita del cancro.

Oppositore: DHEA è stato indicato per causare il cancro del fegato in topi.

Stephen Cherniske: Sì, c'è uno studio in cui i topi sono stati dati una dose massiccia dell'equivalente dell'essere umano di DHEA-the di 10.000 mg al giorno. E perfino poi, questa dose ha dovuto essere amministrata continuamente per almeno 18 mesi (l'equivalente umano di 76 anni) prima che potrebbero indurre il cancro in questi poveri animali.76

Realmente pensate che questo sia pertinente, considerando che gli studi che usando una dose più bassa (l'equivalente umano di 2.000 mg al giorno) non abbiano prodotto il cancro,77 e più di 50 studi del roditore indicano che DHEA riduce il rischio di cancro? D'importanza, l'amministrazione di DHEA ha ridotto il rischio di cancro in ogni modello concepibile, se i cancri erano spontanei o indotti da un virus o da un prodotto chimico cancerogeno.78

Oppositore: Bene, ci sono altri studi. . .

Stephen Cherniske: Sì, lo studio all'università di Oregon in cui DHEA è stato alimentato all'organismo della trota-un che nemmeno produce naturalmente DHEA.79 tali dati sarebbero utili soltanto se ci fossero indicazioni che la stessa cosa potrebbe accadere in esseri umani. Ma in un esame di più di 5.500 studi pubblicati su DHEA, non uno ha indicato che DHEA stimola la crescita del cancro. Infatti, DHEA è stato utilizzato con successo nel trattamento di cancro.80

Esamini la ricerca recente condotta dall'istituto nazionale contro il cancro. Hanno creato un modello animale affidabile per lo studio su cancro al seno ed hanno trovato che l'amministrazione di DHEA ha ridotto significativamente sia l'incidenza che la molteplicità di tumori.81 qui è la citazione che è comparso nel giornale di nutrizione (P. 2408S):

“Ogni volta che è stato provato in un modello di carcinogenesi e di induzione del tumore, DHEA ha effetti preventivi.„82

Un altro studio sugli animali dal 2001, anche condotto dall'istituto nazionale contro il cancro, indicato che l'amministrazione di DHEA ha ridotto l'incidenza del cancro al seno di 30% e la molteplicità da 50%.83 il seguente anno, NSC ha pubblicato uno studio di modo-de-azione spiegante come DHEA contribuisce a limitare il cancro growth.84

DHEA anche ha indicato che l'attività anticancro potente in topi è cresciuto selettivamente per essere altamente suscettibile di cancro.85 ricercatori inoltre hanno trovato i geni specifici che confer questo vantaggio (p53 compreso, st di DHEA e p21) è aumentato tramite la somministrazione orale di DHEA.86,87

DHEA può anche essere efficace nella riduzione del rischio per tumore del colon. Gli scienziati nel Giappone hanno esposto i topi ad un prodotto chimico che induce la proliferazione cellulare anormale nei due punti. Dopo questa esposizione, alcuni dei topi sono stati alimentati DHEA. Alla conclusione dell'esperimento, i topi DHEA-completati hanno avuti una diminuzione significativa in lesioni precancerose confrontate ai comandi.88

In un altro studio sugli animali, le piccole dosi di DHEA sono state indicate per impedire significativamente il cancro al seno. Il trattamento di DHEA ha provocato una profonda riduzione dell'incidenza del tumore e un rapporto di riproduzione enorme di 92% delle dimensioni del tumore ha confrontato ai comandi.89

Oppositore: Ma questi sono studi sugli animali. Non provano che DHEA impedisce il cancro al seno in esseri umani.

Stephen Cherniske: Acconsentito. Ma certamente confutano la vostra diatriba “dicaduta„ che DHEA potrebbe causare a cancro al seno. Non c' è alcuna prova qualunque che DHEA aumenta il rischio per cancro al seno. Infatti, uno studio pubblicato nel giornale prestigioso The Lancet ha mostrato una correlazione notevole fra cancro al seno ed i bassi livelli di DHEA.

In questo studio longitudinale, i ricercatori hanno misurato i metaboliti di DHEA in 5.000 donne e poi hanno seguito questi oggetti per nove anni per cancro al seno. I livelli di DHEA erano significativamente più bassi in casse (donne che successivamente sono state diagnosticate con cancro al seno) confrontate ai comandi abbinati, conducenti i ricercatori a concludere che le donne con i bassi livelli di DHEA sono al rischio aumentato per cancro al seno.90

Così lo spavento del cancro al seno è una falsa pista. Inoltre sostenete che DHEA potrebbe causare il carcinoma della prostata, quando tutta la prova è al contrario.

Oppositore: Sono in disaccordo. DHEA può essere convertito in testosterone.

Stephen Cherniske: Così? Gli studi umani indicano che non c'è correlazione fra DHEA o testosterone e carcinoma della prostata.91-95 gli studi in vitro mostrano che DHEA realmente inibisce il carcinoma della prostata,96 e perfino dare le quantità enormi di DHEA agli animali non induce la crescita anormale nella prostata. Uno studio pubblicato nella ricerca sul cancro del giornale dichiara:

“Nessun effetto sullo sviluppo delle lesioni del precursore del carcinoma della prostata è stato osservato quando i topi sono stati trattati con DHEA.„83

Oppositore: Ma ho letto dentro dozzine di articoli che DHEA potrebbe causare a carcinoma della prostata. Tutti quegli articoli non possono essere sbagliati.

Stephen Cherniske: Sicuro possono. I giornalisti non sono scienziati. Se credono la loro fonte per essere accurata, stampano le informazioni senza controllare la letteratura medica. Poi la storia è ripetuta e, com'è noto, se un errore è ripetuto abbastanza, sembrate essere vero. Se i giornalisti potessero disposti o a sviluppare con attenzione questo argomento, troverebbero uno studio sugli animali riferito nel giornale europeo dell'urologia che conclude:

“DHEA e l'acido cis-retinoico 9 sono la maggior parte dei agenti [Cancro-preventivi] attivi identificati fin qui. DHEA inibisce l'induzione entrambe del carcinoma della prostata quando l'amministrazione cronica è cominciata prima dell'esposizione carcinogena e quando l'amministrazione è ritardata finché le lesioni preneoplastic della prostata non siano presenti.„97

Noti che l'amministrazione di DHEA ha inibito il carcinoma della prostata una volta data prima dell'esposizione carcinogena ed era efficace anche dopo le fasi iniziali di carcinoma della prostata.

Oppositore: Ma ancora, quello è uno studio sugli animali.

Stephen Cherniske: E gli studi sugli animali sono usati ordinariamente per stabilire la sicurezza e l'efficacia, particolarmente quando non c'è prova che DHEA potrebbe causare o accelerare la crescita anormale della prostata in esseri umani.

Oppositore: Ci deve essere prova.

Stephen Cherniske: No, là è soltanto illazione, la speculazione. Guardi, se DHEA causasse la crescita anormale della prostata, alti livelli di DHEA sarebbe associato con gli alti punteggi di PSA. Infatti, i bassi livelli di DHEA sono associati con lo PSA elevato negli uomini e l'inverso è inoltre vero: gli uomini con i livelli elevati di DHEA hanno punteggi più bassi di PSA.98

Oppositore: Eppure, i supplementi di DHEA hanno potuto sollevare i livelli di PSA.

Stephen Cherniske: Quello non accade. Nello studio dopo lo studio, il completamento con DHEA-uguale al livello dose-è stato indicato per non avere effetto negativo ai livelli di PSA.99.100 nella comunicazione privata, molti clinici mi hanno detto che hanno osservato un declino graduale nei livelli di PSA in pazienti che prendono DHEA. Coerenti con questo sono i risultati recenti che i pazienti di carcinoma della prostata hanno livelli elevati del siero dei glucocorticoidi immunosopressivi95 (DHEA ricambia quello) e che i metaboliti di DHEA possono inibire l'espressione di PSA interrompendo l'androgeno che lega al ricevitore dell'androgeno della prostata.101 che questi forniscono eppure più prova che DHEA può realmente ridurre il rischio di carcinoma della prostata.

Oppositore: Bene, se non c'è il pericolo e DHEA potrebbe anche l'aiuto impedire la malattia della prostata, perché è là nessun prove umane con DHEA e salute della prostata?

Stephen Cherniske: Realmente, la divisione di prevenzione del cancro all'istituto nazionale contro il cancro sta progettando di studiare il completamento di DHEA come modo impedire il carcinoma della prostata negli uomini.102 DHEA già sono stati utilizzati con successo nel trattamento di disfunzione erettile.103.104 qui sono i risultati da uno studio che ha esaminato gli effetti di DHEA sui disturbi relativi all'età comuni:

“Le concentrazioni basse di DHEA sono associate con il immunosenescence, la debolezza fisica, il declino in massa del muscolo, la mortalità aumentata, la perdita di sonno, le sensazioni di benessere diminuite e la capacità alterata fare fronte e si presentano in parecchie malattie comuni (cancro compreso, aterosclerosi, ipertensione, diabete, osteoporosi e morbo di Alzheimer.„105

Oppositore: Eppure, DHEA stimola IGF-1 e quello promuove il cancro.

Stephen Cherniske: In primo luogo, l'associazione ampiamente citata fra IGF-1 ed il carcinoma della prostata debunked.106.107 che ha detto, la preoccupazione per accelerazione del tumore ha significato perché IGF ha attività angiogenica che favorirebbe la crescita del tumore. Ma IGF-1 è stato indicato soltanto per accelerare la crescita del tumore in provette. Le provette e le capsule di Petri non hanno sistemi immunitari, che siano aumentati da IGF-1. Infatti, la preponderanza della prova indica che IGF-1 non promuove il cancro in alcun organismo vivente, se animale o essere umano. Neppure l'iniezione diretta di IGF-1 non promuove la crescita del tumore in animali.108 in Europa, IGF-1 è dato ordinariamente ai malati di cancro per aiutarli per guadagnare il peso.

Oltre a questo, è importante notare che gli aumenti in IGF-1 dopo che il completamento di DHEA è significativo ma modesto e là non sono studi pubblicati in cui l'amministrazione di DHEA abbia indotto IGF-1 ad aumentare sopra la gamma normale. Inoltre, massa di studi pubblicati dimostra il ruolo essenziale che giochi IGF-1 nella riparazione e nella rigenerazione del cervello, dello scheletro e del cardiovascolare e sistemi immunitari.109-112 per contro, i bassi livelli IGF-1 sono stati associati con demenza, aterosclerosi, osteoporosi e il sarcopenia,54.113 e uno studio nella gerontologia del giornale indicano che gli uomini che mantengono i livelli giovanili di IGF-1 non avvertono il declino in massa del muscolo o del testosterone, o l'accumulazione di grasso, che è stato considerato una conseguenza inevitabile di invecchiamento.114

Continuato alla pagina 3 di 5