Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine marzo 2004
Il dibattito di DHEA
Una recensione dei dati clinici e sperimentali

Come spiego in mio libro, il piano metabolico, questo è una delle chiavi più importanti a vivere una vita lunga e sana. Mentre invecchiamo, la maggior parte della gente perde il muscolo e guadagna il grasso. Dovete capire che l'effetto profondo questo ha su qualità della vita. Oltre l'effetto estetico, che colpisce la nostre autostima e prospettiva su vita, l'accumulazione di grasso e la perdita di muscolo causa una perdita progressiva di abilità funzionale e un'alterazione drammatica nel metabolismo del glucosio. Più di 70% degli individui obesi diventerà diabetico e lo stato diabetico è come turbo-invecchiamento, producendo la degenerazione rapida in tutto il corpo ed il cervello.

Oppositore: Così ora state andando dirmi che DHEA impedisce il diabete?

Stephen Cherniske: Bene, impedisce il diabete in animali48 e c'è prova coercitiva che riduce il rischio per il diabete in esseri umani. Tutti sappiamo che invecchiando è associato con un rapporto muscolo--grasso in diminuzione e una sensibilità in diminuzione dell'insulina, che conducono spesso al diabete di tipo II. DHEA è stato indicato nei test clinici umani per migliorare la sensibilità dell'insulina e per contribuire a ristabilire la massa del muscolo.2,3 lungamente è stato conosciuto che i diabetici hanno ridotto i livelli del siero di DHEA confrontato ai comandi di pari età.129.130 d'importanza, la nuova ricerca indica che anche in individui in buona salute, i bassi livelli di DHEA sono correlati con l'alto glucosio del plasma, suggerente che la carenza di DHEA contribuisca direttamente allo stato diabetico.131 qui è una citazione da uno di molti studi su DHEA e su invecchiamento:

la sostituzione ��Oral di DHEA, che non sembra causare gli effetti contrari importanti, può impedire, o persino invertire, alcune circostanze età-collegate.„105

Oppositore: Se DHEA è sicuro ed utile, perché c'è due fatture nel congresso che cercano di vietarla? Una delle fatture, H.R. 207, è puntata su tenente gli steroidi anabolizzanti dalle mani degli atleti adolescenti. Non condonate l'abuso di droga negli sport, fate?

Stephen Cherniske: Naturalmente non, ma è irragionevole mettere DHEA nella stessa categoria degli steroidi anabolizzanti che gli atleti ed i costruttori di corpo usano. Quelli sono analoghi sintetici del testosterone che producono la crescita anormale del muscolo ed hanno effetti collaterali pericolosi. Non potete creare semplicemente la crescita anormale del muscolo con DHEA. A causa di questo, non c'è prova qualunque che gli atleti di tutta l'età stanno abusando DHEA. Il USOC ha cominciato a provare ad abuso di DHEA nel 1996. Le quante violazioni hanno trovato? Nessuno. Per quanto riguarda la prestazione di sport, un rapporto in chimica clinica del giornale dichiara:

“I benefici della prestazione per gli atleti nè sono documentati nè provati. DHEA è “colpevole„ in virtù della sua posizione in biochimica di produzione gonadica dell'ormone.„132

Oppositore: Bene, alcuni medici sono si sono preoccupati per le interazioni con i farmaci da vendere su ricetta medica.

Stephen Cherniske: Soltanto due interazioni possibili sono state identificate. Le donne che prendono il tamoxifene (un anti-estrogeno) e gli uomini che sono trattati per il carcinoma della prostata con il blocco del testosterone non vorranno prendere DHEA. Questi sono avvertimenti ben noti e ben pubblicizzato. D'altra parte, gli studi indicano che molti farmaci da vendere su ricetta medica alterano il metabolismo di DHEA o riducono i livelli ematici di DHEA.133 purtroppo, nessuno sembra essere interessato circa questo.

Ricordi che le interazioni avverse fra i farmaci da vendere su ricetta medica sono estremamente comuni. Gli anti-infiammatori non steroidei popolari (NSAIDs), compreso ibuprofene, hanno massa di interazioni avverse che possono essere pericolose. Di nuovo, è un aspetto della scelta informata. Non potete sostenere la scelta informata dappertutto altrimenti e poi richiedere un divieto di DHEA perché qualcuno, da qualche parte potrebbe essere danneggiato qualche giorno.

Ritorno al doppio standard che sta utilizzando per valutare DHEA. Più di 600 utenti di Viagra® sono morto da allora che la droga era approvata. Nessuno è morto dalla presa del DHEA ed i membri del congresso stanno provando a vietarlo.

Oppositore: Ma quello è un buon esempio calzante. Gli effetti e gli effetti collaterali di Viagra® sono ben noti, mentre gli effetti a lungo termine di DHEA sono sconosciuti.

Stephen Cherniske: Siete caduto per il più grande mito in tutto di sanità-che gli effetti a lungo termine dei farmaci da vendere su ricetta medica sono conosciuti. Niente ha potuto essere ulteriore dalla verità. Uno studio ha pubblicato nel giornale di American Medical Association riferisce che “51% delle droghe approvate hanno effetti contrari seri non individuati prima di approvazione.„134 facendo uso di Viagra® come esempio, molto sta disturbando le domande per quanto riguarda uso a lungo termine. Viagra® è stato indicato alle emicranie di innesco nella vasta maggioranza delle vittime di emicrania.135 questo erano fino al 2003 sconosciuti. Come la droga colpisce la salute cardiovascolare è un dibattito continuo. Ma indipendentemente da fatto che credete che Viagra® causi gli attacchi di cuore, non potete trascurare il vasto numero degli eventi avversi riferiti connessi con la droga. Il giornale dell'istituto universitario americano della cardiologia ha pubblicato un'analisi dei primi 13 mesi che Viagra® era sul mercato. Ha trovato le 1.473 reazioni avverse importanti riferite a FDA, compreso 522 morti, 517 attacchi di cuore, la 161 aritmia cardiaca e 119 colpi.136 in realtà, naturalmente, questo è più probabile la punta di un iceberg, come soltanto circa 5% degli effetti indesiderati seri sono riferiti a FDA.

Oppositore: Bene, che cosa circa la gente sulla terapia steroide gradiscono il prednisone?

Stephen Cherniske: DHEA non riduce l'efficacia di prednisone.137 infatti, sembra migliorare l'efficacia della terapia del prednisone riducendo la soppressione immune connessa con la droga.138 per questo motivo, un numero crescente dei ricercatori ed i clinici stanno raccomandando che DHEA sia usato con prednisone. Gli studi con i pazienti di lupus che sono curati normalmente con la manifestazione del prednisone che DHEA supplementare può ridurre significativamente i sintomi e molti possono ridurre o persino eliminare il prednisone.139

E mentre stiamo parlando della malattia infiammatoria cronica, ricordi prego l'inestricabile della terapia convenzionale del corticosteroide dove l'effetto antinfiammatorio desiderato è seguito spesso dagli effetti collaterali, compreso soppressione immune, osteoporosi e la stimolazione delle citochine pro-infiammatorie compreso IL-6, la fattore-kappa nucleare B ed il fattore di necrosi tumorale (TNF). La ricerca recente mostra quella:

  1. I livelli IL-6 tendono ad aumentare con l'età d'avanzamento.140
  2. DHEA è un inibitore potente di IL-6 in animali ed in esseri umani.141
  3. In ogni malattia infiammatoria cronica provata, compreso il lupus erythematosus temic del sistema (SLE), l'artrite reumatoide, il rheumatica della polimialgia e le malattie intestinali infiammatorie, i livelli di DHEAS e/o di DHEA in pazienti sono stati trovati per essere più bassi di nei comandi sani.142-144
  4. La somministrazione orale con DHEA mostra la promessa significativa nel trattamento delle malattie infiammatorie croniche.145,146

Oppositore: Che cosa circa la gente che subisce chirurgia?

Stephen Cherniske: Lo sforzo chirurgico è stato indicato per vuotare seriamente DHEA, lasciante il paziente in uno stato più vulnerabile.l'uso Post-chirurgico 147.148 di DHEA è uno dei la maggior parte usi appropriati di questi riparazione e molecola rigeneratrice di segnalazione.

Oppositore: Chi altro sarebbe un candidato per DHEA? Non dica, “76 milione figli del baby boom.„ Voglio la scienza solida.

Stephen Cherniske: Come circa 19 milione Americani con la depressione?149 che è quasi 10% della popolazione adulta.

Oppositore: Gli studi indicano che gli individui depressi hanno molto livelli più bassi di DHEA confrontato ai comandi di pari età.10 ma quello non significa che DHEA è un trattamento per la depressione.

Stephen Cherniske: Sì, è. I numerosi studi indicano che DHEA ha benefici antidepressivi profondi.17,20,150 qui è un esempio:

“Ha elevato i rapporti del cortisolo-DHEA può essere un indicatore dello stato della malattia depressiva e può contribuire ai deficit collegati nell'apprendimento e nella memoria. L'amministrazione di DHEA può ridurre i deficit neurocognitivi nella depressione principale.„151

Ora sappiamo che il cervello fabbrica un gran numero di DHEA. Infatti, le concentrazioni nel cervello di DHEA sono molto superiori alle concentrazioni del plasma. Ed appena come i livelli ematici, i livelli del cervello di DHEA cadono drammaticamente con l'età d'avanzamento.152 DHEA ora sono riconosciuti come neurosteroid estremamente importante, giocante un ruolo attivo nella funzione del neurotrasmettitore, la memoria e la cognizione. E mentre non sto suggerendo che DHEA possa trattare il morbo di Alzheimer, è certamente interessante notare che i livelli di DHEA nei cervelli dei pazienti di Alzheimer sono ben più bassi di nei comandi di pari età.153 uno studio riferito nel giornale delle indagini dell'endocrinologia esplorano il meccanismo da cui DHEA può bloccare gli effetti tossici degli ormoni di sforzo e concludono che perché invecchiare è collegato con l'aumento dello sforzo, DHEA può bene essere del beneficio al cervello normale di invecchiamento.154 che un rapporto nel giornale del mondo della psichiatria biologica conclude quello che ristabilisce l'equilibrio dell'ormone nel cervello via DHEA supplementare possono ridurre significativamente il rischio per molte malattie psichiatriche.20

D'importanza, l'area del cervello più vulnerabile a degenerazione relativa all'età è l'ippocampo. Negli oggetti anziani in buona salute, il volume hippocampal è stato trovato per correlare direttamente con i livelli di DHEA,155 e negli studi sugli animali, il completamento di DHEA è stato trovato non solo per proteggere l'ippocampo da danno in relazione con l'ormone di sforzo, ma anche per promuovere la riparazione anabolica del tessuto nervoso e perfino per promuovere la formazione di nuovi neuroni. Uno studio pubblicato appena nel giornale europeo della neuroscienza conclude:

“Questi risultati indicano che DHEA, uno steroide prominente nel sangue ed ambiente cerebrale degli esseri umani, ma quale diminuisce contrassegnato con l'età e durante il disturbo depressivo principale, regola il neurogenesis nell'ippocampo e modula l'effetto inibitorio dei corticoidi aumentati sia sulla formazione di nuovi neuroni che sulla loro sopravvivenza.„156

In altre aree della salute mentale, i livelli di DHEA sono stati trovati per correlare direttamente con i migliori punteggi di sintomo in un gruppo di pazienti schizofrenici. La nota degli autori:

“I livelli elevati di DHEA sono stati correlati significativamente con le valutazioni più basse di sintomo, la prestazione migliore su alcune misure della memoria e le valutazioni più basse dei sintomi parkinsoniani.„ Una prova umana controllata con placebo di seguito ha pubblicato negli archivi della psichiatria generale riferisce che il completamento di DHEA ha prodotto i benefici significativi in pazienti con la schizofrenia.157

Etienne-Emile Baulieu, uno di primi biochimici dell'ormone del mondo e di un ricercatore principale di DHEA, dichiarato nel giornale di endocrinologia e di metabolismo clinici:

“La logica supplica a favore della somministrazione orale di DHEA ad una dose che fornisce i cosiddetti “giovani„ livelli di DHEA nel sangue e nessun concentrazioni T/DHT e E2 superiore a quelli di una gente normale di 30 - 40 anni. I calcoli basati sui tassi di produzione, sull'interconversione fra DHEA e DHEAS e sugli studi metabolici suggeriscono che le dosi della sostituzione di mg 25-50 possano una volta giornalmente soddisfare questa doppia condizione.„16

Dichiarazioni concludenti

Oppositore: Devo dire che tutti dati che avete assicurato mi hanno sorpreso, particolarmente il materiale per quanto riguarda il ruolo anticancro potenziale di DHEA. Ma c'è una questione fondamentale che non abbiamo affrontato, che potrebbero essere chiamati la discussione di legge naturale. I livelli di DHEA alzano tardi nella terza decade di vita e poi progressivamente diminuiscono. Credo che ci sia probabilmente un buon motivo per questo e che manipolare i livelli di questo ormone potente potrebbe avere conseguenze impreviste, forse molto più successivamente nella vita. La maggior parte dei dottori conosco che la parte questa sensibilità e quindi raccomanda che i pazienti aspettino fino agli studi a lungo termine e conclusivi è stata eseguita.

Stephen Cherniske: Che cosa chiamate “la legge naturale„ potrebbe anche essere chiamata “non fa niente„ la discussione, o “non scompigli con la discussione della madre natura„, di cui tutt'e due è più romantica di scientifica. I medici vi riferite al disordine con la madre natura ogni giorno. La madre natura crea le infezioni che uccidono la gente. Medici prescrivono gli antibiotici per tenerli vivi. Il colesterolo è puramente naturale ed i livelli ematici aumentano con l'età d'avanzamento, ma medici l'anno scorso hanno scritto più di 80 milione prescrizioni a colesterolo più basso. Il diabete è naturale, ma è trattato con un ormone chiamato insulina. Stiamo scompigliando costantemente con la madre natura per impedire la morte e mantenere la qualità della vita. Ed a proposito, un esame di un anno dall'ufficio degli Stati Uniti della valutazione tecnologica ha trovato che soltanto 10-20% di tutte le procedure utilizzate nella pratica medica è stato indicato per essere sicuro ed efficace dai test clinici controllati.158

Cioè i professionisti del settore medico-sanitario stanno molto bene con che cosa è chiamato il rapporto della rischio-ricompensa, o benefici contro gli effetti collaterali possibili. Ciò è facile da fare quando state trattando un'infezione pericolosa o una malattia mortale, o chirurgicamente rimuovendo un tumore. In queste situazioni critiche, scompigliare con la madre natura è di nessuna preoccupazione.

Voglio semplicemente suggerire che, poiché invecchiare contribuisce direttamente a virtualmente tutti gli stati di malattia, abbia significato trattare l'invecchiamento prima che i segni ed i sintomi sorgano. Ciò non è scienza di razzo. Gli studi indicano che il segnale dell'ormone (ACTH) che produce una risposta robusta di DHEA in giovani è smussato significativamente in uomini ed in donne anziani.152 livelli di ristabilimento di DHEA non è una pallottola magica, ma dovrebbe essere una parte integrante di tutto lo sforzo antinvecchiamento ragionevole. Gli oppositori ci dicono di aspettare “più informazioni„ mentre trascurano la montagna dei dati della ricerca e clinici già a disposizione. per riassumere:

  1. DHEA è l'ormone di circolazione più abbondante nel corpo umano ed influenza più di 150 funzioni anaboliche conosciute (di riparazione) in tutto il corpo ed il cervello.
  2. Cominciando circa all'età 28, i livelli di DHEA cominciano diminuire e questa perdita di azionamento anabolico accelera con l'età d'avanzamento, di modo che dall'età 70, la maggior parte della gente sta producendo soltanto 10-15% del DHEA che stavano producendo nei loro anni venti.
  3. Gli alti livelli di DHEA sono associati forte con la longevità.
  4. I bassi livelli di DHEA sono associati con la depressione, la demenza, l'obesità, il diabete, l'asma, la malattia autoimmune, l'osteoporosi ed il rischio aumentato per cancro e la malattia cardiovascolare.
  5. I bassi livelli di DHEA inoltre sono associati con il tality aumentato di MOR in una serie di stati di malattia ed uno studio ha trovato DHEA basso per essere associato a un aumentato rischio per la morte da tutte le cause.23
  6. La sua produzione di DHEA può essere determinata attendibilmente dal mea che suring il solfato di DHEA in siero o misurando i metaboliti di DHEA in un indice del campione di urina (l'anabolico/catabolico, o il ACI). Questa prova ha ricevuto un brevetto degli Stati Uniti, la carta di metodologia era pub lished nel giornale della cromatografia e lo studio di correlazione dell'età è stato pubblicato in spettroscopia del giornale internazionale.159-161 la prova di ACI fornisce una vista di istantanea di azionamento anabolico ed è un biomarcatore valido di invecchiamento.
  7. Rispetto a che cosa è “normale„ nella popolazione di invecchiamento, gli endocrinologi principali ritengono che il ripristino ottimale di azionamento anabolico (antinvecchiamento vero) sia raggiunto mantenendo DHEA al livello di 30enne sano.124
  8. DHEA è assorbito prontamente da una dose orale.
  9. Gli studi più umani hanno usato una dose di 50 mg/giorno (la parte alta della gamma fisiologica della dose), sebbene i benefici significativi potessero essere raggiunti clinicamente con le dosi basse quanto 10 mg al giorno.
  10. C'è non prova-clinico o sperimentale-che il completamento fisiologico della dose DHEA dei soci con tutti gli effetti spiacevoli, conserva la produzione ben nota di pelle e di acne oleose in una piccola percentuale delle donne.

Il mio commento finale collega al vostro presupposto che i livelli diminuenti di DHEA sono una parte naturale e necessaria del processo di invecchiamento. Ciò è la speculazione pura. Molto più coercitiva è la rappresentazione della ricerca che la produzione diminuente di DHEA deriva da aterosclerosi progressiva, che riduce la consegna del glucosio e dell'ossigeno all'area delle ghiandole surrenali (i reticularis di zona) dove DHEA è sintetizzato.37 certamente capiamo le conseguenze del rifornimento di sangue in diminuzione al cuore ed al cervello (attacchi di cuore e colpo). Poiché i vasi sanguigni che conducono a questi organi sono molto più grandi (e meno complicati) che quei condurre alle ghiandole surrenali, non è duro vedere come il bloccaggio arterioso relativo all'età ed irrigidirsi possono colpire la produzione di DHEA. Quindi, lontano da essere una parte “naturale„ del processo di invecchiamento, la sintesi diminuente di DHEA sembra essere un aspetto non riconosciuto di patologia cardiovascolare.

Per informazioni sul libro di Stephen Cherniske, il piano metabolico, si riferisce alla copertura posteriore interna di questa rivista. Stephen Cherniske può essere raggiunto a stephenC@oasisnetwork.com.

Continuato alla pagina 5 di 5