Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine maggio 2004

FDA approva le droghe micidiali, ritarda le terapie di salvataggio

FDA nega la droga di Alzheimer per 14 anni
In qualunque momento, 4 milione Americani soffrono le conseguenze devastanti del morbo di Alzheimer.47 Alzheimer non hanno cura e tutte le vittime soffrono un processo neurodegenerative progressivo che provoca l'inabilità e la morte totali.

Nel 1990, una droga utilizzata in Germania è stata trovata per rallentare la progressione della malattia.48 il nome generico della droga sono memantina ed il prolungamento della vita lungamente la ha raccomandata ai membri della famiglia delle vittime del Alzheim-er.49

La memantina non offre i benefici miracolosi. Gli studi indicano che alcuni pazienti avvertono i miglioramenti nella memoria e nelle abilità conoscitive.50 per la vasta maggioranza, tuttavia, la memantina soltanto rallenta il passo di deterioramento, permettendo ai pazienti di eseguire un poco più lungamente determinate funzioni di sia altrimenti possibile.51,52 per esempio, la droga ha permesso ad alcuni pazienti di andare indipendente al bagno per i sei mesi supplementari, badante di un beneficio chiamati molto importanti.53

L'emissione del luglio 2001 di prolungamento della vita ha caratterizzato un rapporto approfondito sul valore clinico della memantina nel trattamento dei una vasta gamma disordini, compreso la malattia del Parkinson, il glaucoma e la neuropatia diabetica.54 eravamo altamente critici dei tentativi di FDA di negare i pazienti di Alzheimer che risiedono nell'accesso degli Stati Uniti a questi cassaforte e parzialmente efficace farmaco.

Cominciando questo anno, gli Americani possono ora acquistare la memantina venduta nell'ambito della marca commerciale Namenda® alle farmacie americane. Una memantina di ragione è disponibile ora è la pressione intensa esercitata su FDA dai membri della famiglia delle vittime di Alzheimer che hanno dovuto ordinare la droga da Europa e dal sequestro di FDA di rischio.

Gli Americani hanno dovuto aspettare 14 anni per guadagnare l'accesso legale ad una droga rivelato lavorare in Europa. Ciò non è la prima volta i burocrati di FDA hanno ritardato inutilmente l'approvazione di efficace droga per una malattia terminale. Nel 1991, il fondamento del prolungamento della vita ha citato FDA a nome dei pazienti di Alzheimer negli Stati Uniti che stavano negandi l'accesso alla tacrina della droga. Il meccanismo della tacrina di azione inibisce l'enzima dell'acetilcolinesterasi, così facendo più dell'acetilcolina del neurotrasmettitore disponibile alle cellule cerebrali.

Un giudice ha lanciato fuori la nostra causa considerando che le corti federali non sono il forum adeguato in cui determinare quali droghe FDA dovrebbe approvare. Sei mesi dopo che la nostra causa è stata allontanata, la tacrina approvata dalla FDA.55 (alcuni anni più successivamente, l'approvato dalla FDA una droga più sicura ha chiamato Aricept® che divide alcuni degli stessi meccanismi della tacrina di azione ma è meno tossico.56)

La memantina funziona da un meccanismo differente che la tacrina o Aricept®. La memantina blocca una reazione conosciuta come “il excitotoxicity,„ un processo patologico in cui troppo glutammato è liberato nel cervello, danneggiante severamente i neuroni. Quelli che cercano di proteggere i loro neuroni sani dagli effetti offensivi del excitotoxicity usano gli integratori alimentari quali il methylcobalamin e il vinpocetine. Che ha preso la controversia, la critica dura di media e una rivolta dei cittadini per motivare FDA per approvare queste droghe di Alzheimer è un testamento all'incapacità dell'agenzia di differenziarsi fra la cassaforte, efficaci farmaci che dovrebbero essere droghe approvate e letali che dovrebbero essere rimosse.57

Chi ci proteggerà da FDA?
FDA finge di proteggere gli Americani dai prodotti pericolosi ed inefficaci, eppure anche un esame rapido del registro dell'agenzia rivela l'opposto per essere vero. Le droghe pericolose ed inefficaci sono approvate, mentre le terapie innovarici di salvataggio e gli approcci naturali a prevenzione delle malattie sono soppressi brutalmente.58-69

L'omissione di FDA di affidare un avvertimento in mandato sull'etichetta dei prodotti dell'acetaminofene è appena un esempio della sua omissione di proteggere i consumatori dagli effetti collaterali letali della droga. Il ritardo ingiustificabile dell'agenzia in droghe d'approvazione per alleviare le miserie del morbo di Alzheimer rivela la sua mancanza di pietà per gli esseri umani che hanno perso la capacità conoscitiva di prendere la cura se stessi.

Dal 1980, il fondamento del prolungamento della vita ha raccomandato alle sue droghe dei membri che FDA ancora non avesse approvato.70-73 in molti casi, che cosa abbiamo raccomandato finalmente è stato approvato, in modo da significa che il nostro scientifico analisi-come opposto a FDA al processo decisionale politicamente motivato processo-era medicamente corretto.

Purtroppo, alcune terapie non brevettate non riceveranno mai l'approvazione di FDA a causa di alto costo della navigazione del labirinto burocratico dell'agenzia. Quando si tratta di prevenzione delle malattie, FDA ha fatto gli sforzi straordinari per censurare le informazioni sulla dieta e sui supplementi adeguati che fornirebbero l'orientamento ai consumatori che vogliono adottare gli stili di vita più sani.74

Il fondamento del prolungamento della vita è dedicato ad abbattere le barriere governative che inducono gli Americani a soffrire e morire inutilmente mentre i metodi provati possono già esistere per attenuare o sradicare i loro problemi sanitari.

Le scelte di salute della maggior parte dei Americani continuano ad essere costrette dalla politica e dalla burocrazia di FDA. I membri del prolungamento della vita, d'altra parte, sono un gruppo di elite che accede spesso ad informazioni di salvataggio cinque - 10 anni prima che siano accettate da medicina convenzionale o “approvate„ da FDA.

Per vita più lunga,
immagine

William Faloon.

Continuato alla pagina 3 di 3