Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine ottobre 2004

La mia intervista con Suzanne Somers
William Faloon

Il 25 giugno 2004, il governo degli Stati Uniti ha annunciato fiero che 64% delle vittime di cancro stanno vivendo più lungamente di cinque anni, confrontati ad un tasso di sopravvivenza quinquennale 50% tre decadi fa.1

Il fatto torvo, tuttavia, è che 1.368.030 fra noi saranno diagnosticati con cancro nel 2004. Ciò traduce in 3.748 Americani che sono detti ogni giorno che le loro vite possono mai non essere le stesse.2

Mentre il governo si vanta circa i miglioramenti statistici, trascura le debolezze per tutta la vita orribili sofferte da quei abbastanza fortunati per sopravvivere al cancro. La realtà spaventosa è che quelle trattate con successo con le terapie convenzionali del cancro soffrono spesso da dolore cronico, dalla depressione, dall'affaticamento, dalla soppressione immune, dal danno mentale, dallo sfregio e dagli effetti secondari di altro lato.3-5 sopra il quel, i superstiti del cancro hanno solitamente elevati rischi di sviluppare la malattia cardiaca, il colpo ed i nuovi cancri.6-7 molti di questi effetti collaterali letali, più la ricorrenza del tumore originale, possono accadere dopo che “la pietra miliare di sopravvivenza quinquennale„ è stata raggiunta.8-12

Così che cosa tutto questo riguarda la mia intervista con l'attrice e Suzanne Somers l'autore? Suzanne è un superstite del cancro al seno che sta facendo qualcosa altamente insolito. Sebbene abbia cancro al seno estrogeno-ricevitore-positivo, ha preso una decisione personale per rinunciare alle droghe di estrogeno-didascalia e della chemioterapia. Invece, Suzanne ha fatto l'opposto di che avvocati convenzionali della medicina e sta continuando a prendere alla sua droga naturale della sostituzione dell'estrogeno. La sua ragione per la presa della droga dell'estrogeno, malgrado il fatto che l'estrogeno sia supposto aumentare le probabilità della ricorrenza del cancro, è che non vuole soffrire l'agonia e la debolezza della privazione dell'ormone.

Suzanne Somers ha creato un libro sulla sostituzione naturale dell'ormone che ha venduto oltre 2 milione copie. Il suo libro eloquente esalta le virtù della sostituzione femminile naturale dell'ormone in un modo che farà appello a al lettore di disposizione. Lo stato di celebrità di Suzanne, la sua stretta dei concetti medici antinvecchiamento e la sua volontà discutere i suoi affari personali intimi motiveranno molte donne per seguire i suoi passi.

In questa edizione, diamo un'occhiata critica alle droghe naturali dell'ormone che fanno noi guardare ed oggi di tatto il migliore ma possiamo aumentare domani il nostro rischio di cancro. Inoltre discutiamo come il libro di Suzanne Somers ' influenzerà le decisioni che invecchiano le donne fa per restare biologicamente più giovane facendo uso della sostituzione naturale dell'ormone e degli effetti a lungo termine possibili di quelle decisioni.

La rivelazione più importante nell'edizione di questo mese è la nostra indagine approfondita su che estrogeno realmente fa in un corpo delle donne di invecchiamento. Molti esperti pensano che capiscano l'estrogeno, ma ci siano idee sbagliate serie quanto a come questo ormone reagisce al livello cellulare. I nuovi risultati che scientifici riferiamo, poichè si riferiscono a come l'estrogeno è prescritto alle donne invecchianti, possono girare la comunità medica capovolta. Le notizie incoraggianti sono che ci possono essere modi affinchè le donne godano dei loro ormoni della gioventù senza aumentare il loro rischio di cancro.

UN CANCRO “CURA„ QUELLA PUÒ ESSERE LETALE:
LA RADIOTERAPIA AUMENTA IL RISCHIO DEL COLPO

Il cancro di collo e capo è il quinto la maggior parte della forma comune di cancro, eppure la maggior parte della gente non ha una conoscenza di con questo tipo di cancro. Il tasso di mortalità per quelli diagnosticati con il cancro di collo e capo (che non include i tumori cerebrali) è alto.

La radioterapia è una parte importante di trattamento molta dei tumori differenti del collo e della testa ed è usata spesso dopo chirurgia. La necrosi letale di radiazione al cervello è un effetto collaterale potenziale.

Un altro pericolo della radioterapia alla testa è rischio aumentato di colpo. Uno studio dei malati di cancro del collo e della testa che hanno ricevuto la radioterapia ha trovato che i tassi del colpo erano cinque maggiori di volte di quanto preveduto.13 questo rischio elevato del colpo sono stati trovati molti anni dopo amministrazione di radiazione. Il tempo medio fra il trattamento radioattivo ed il colpo era di 10,9 anni, ma il rischio aumentato di colpo ha persistito per 15 anni dopo la radioterapia.

Per i malati di cancro curati con la radioterapia che successivamente muoia di un colpo, la causa della morte ufficiale è colpo, anche se la radioterapia del cancro il più probabilmente ha causato il colpo. Ciò è un esempio di come le statistiche della cura del cancro sono ingannevoli. Il governo si vanta che la radioterapia sta curando i malati di cancro, eppure gli effetti collaterali a lungo termine di radiazione causano molte morti che non sono attribuite a cancro.

Il governo si vanta che più vittime di cancro stanno vivendo oltre cinque anni, ma convenientemente trascura il fatto che le terapie tossiche usate spesso sradicare il cancro possono stesse causare a morte prematura.

(Gli autori di questo studio non raccomandano che i malati di cancro del collo e della testa rifiutino la radioterapia, poichè compra spesso gli anni di vita extra. I pazienti che hanno ricevuto la radioterapia alla testa o al collo dovrebbero prendere le precauzioni extra per ridurre il loro rischio del colpo.)

Il dilemma dell'estrogeno
Mentre le donne entrano negli anni della menopausa, affrontano una decisione difficile. La produzione naturale del corpo di estrogeno, di progesterone, di DHEA e di altri ormoni critici ha dovuto mantenere la salute ed il vigore rapidamente diminuisce. Mentre i diversi effetti di menopausa variano ampiamente, la maggior parte delle donne soffrono perché le loro ghiandole più non producono gli ormoni stati necessari per regolare i processi fisiologici critici. La depressione, l'irritabilità e gli intervalli di memoria a breve termine sono reclami della menopausa comuni, con le vampate di calore, notte suda ed insonnia.

Gli studi scientifici mostrano che i medicinali comunemente prescritti dell'estrogeno (Premarin® e Prempro™) aumentano l'incidenza di attacco di cuore,14-19 il colpo,19-21 seno e cancri ovarici,22-35 e possibilmente altre malattie. Sempre più le donne stanno commutando alle droghe “naturali„ dell'estrogeno nella speranza di derivazione dei benefici antinvecchiamento dell'estrogeno senza gli effetti collaterali letali connessi con Premarin® e Prempro™.

Riconoscimento che anche le droghe naturali dell'estrogeno stimolano la proliferazione delle cellule del seno, i fautori del consumo naturale dell'avvocato della sostituzione dell'estrogeno di frutta e le verdure, con i supplementi quale indole-3-carbinol (I3C),36-50 resveratroli, tocoferolo di gamma 51-61,62-67 melatonina,68-75 genisteina,76-91 e tè verde.92-97 gli effetti Cancro-preventivi di queste modifiche dietetiche sono convalidati bene nella letteratura scientifica. Una preoccupazione rimane, tuttavia, che non sappiamo per sicuro se la modifica dietetica conferisce la protezione assoluta contro i cancri farmaco-indotti dell'estrogeno. Il prolungamento della vita indirizza questi argomenti discutibili negli articoli dell'estrogeno descritti nell'edizione di questo mese.

Se leggete libro di Suzanne Somers ', imparerete dei benefici meravigliosi multipli attribuiti a terapia ormonale sostitutiva naturale adeguata. Leggerete i medici esperti che sollecitano i benefici di cosiddetto estradiolo “del bioidentical„ (una forma naturale di estrogeno), rispetto alle droghe come Premarin® che sono estratte dall'urina del cavallo.

Il nostro obbligo è di trasferire le informazioni fattuali in moda da potere operare le donne una scelta razionale quanto a cui dovrebbero ora fare per mantenere l'equilibrio sano dell'ormone mentre si difendono dagli effetti cancerogeni potenziali. Abbiamo nel passato raccomandato la dose efficace più bassa delle droghe naturali dell'estrogeno, ma siamo interessati relativamente circa gli alti livelli dell'estradiolo (una forma potente di estrogeno) che alcune donne ora stanno prendendo per gli effetti antinvecchiamento.

C'è un livellato “sicuro„ di estrogeno?
In risposta agli studi negativi circa Premarin® e Prempro™, alcuni medici ritengono che le droghe naturali dell'estrogeno siano alternative più sicure. Molte di queste droghe naturali dell'estrogeno consistono dell'estradiolo che è sintetizzato per essere identico a questa forma di estrogeno che è fatto nel corpo umano.

C'è controversia, tuttavia, quanto a come l'estrogeno sicuro prodotto nel corpo umano realmente è. Gli studi scientifici indicano che le donne invecchianti che producono naturalmente i livelli elevati di estrogeno hanno maggiori tassi di cancri estrogeno-stimolati (seno, ovarico, dell'endometrio).98-101 la letteratura pubblicata è inoltre coerente nell'indicare che le donne con i livelli riduttori di estradiolo hanno tassi più bassi di cancri estrogeno-stimolati.102,103

Le donne postmenopausali sempre più stanno prendendo le droghe di estradiolo del bioidentical, con o senza progesterone naturale. I medici che sostengono questo tipo di reclamo di terapia ormonale sostitutiva che poiché è naturale e “identico„ al proprio estradiolo ovarico-secernuto di una donna, non comporterà gli stessi rischi connessi con uso a lungo termine di Premarin®. Questi medici inoltre dichiarano che questo tipo di sostituzione dell'estrogeno è sicuro finchè è equilibrato correttamente con progesterone naturale ed i livelli di estradiolo del sangue sono controllati per mantenere i livelli (normali) fisiologici.

I critici fanno pagare che nessuno sa se le droghe naturali di estradiolo sono meno rischiose che i regimi precedenti di terapia ormonale sostitutiva sintetica. Precisano che può richiedere le decadi di uso di estradiolo della alto-dose prima che i dati adeguati siano redatti. Quelli responsabili circa le droghe di estradiolo della alto-dose credono quello senza studi a lungo termine controllati simili a quelli che i problemi rivelatori con Premarin® e Prempro™, la sicurezza non possano essere rassicuranti.

L'EFFETTO INQUIETANTE DELL'ESTROGENO SULLE CELLULE DEL SENO

Da un punto di vista di Cancro-rischio, l'uso delle droghe di estradiolo della alto-dose è inquietante per due ragioni:

1. L'estradiolo ai livelli (normali) fisiologici stimola la crescita e la moltiplicazione delle cellule del seno. Ciò è conosciuta come iperplasia mammaria. L'iperplasia è un aumento nel numero delle cellule in un corpo parziale in questa istanza, il seno. L'iperplasia mammaria è un precursore e un fattore di rischio per lo sviluppo di cancro al seno.104,105

2. Le donne più anziane di cui le cellule del seno sono stimolate per svilupparsi ed il disaccordo dall'estradiolo hanno un rischio aumentato negli errori del replicazione del dna. Ciò accade perché ogni volta una cellula si divide nelle nuove cellule, il DNA nelle nuove cellule è alterato leggermente. Dopo le numerose divisioni cellulari, queste alterazioni si accumulano, che possono finalmente provocare le mutazioni ai geni che regolano la proliferazione delle cellule. L'accumulazione delle mutazioni in geni che regolano la proliferazione cellulare è la causa stante alla base di tutti i cancri. Il consumo di antiossidanti, di estratti antimutageni della pianta e di altre sostanze nutrienti riduce determinate alterazioni del gene che conducono a cancro, ma è non noto fino a che punto il rischio del cancro sarà ridotto in donne che prendono le droghe dell'estrogeno.106,107

Un esame degli studi epidemiologici esistenti mostra un rischio aumentato di cancro al seno in risposta all'esposizione più lunga all'estradiolo. Abbiamo riassunto 15 esempi di questo nella barra laterale ai fatti importuni nominati della pagina 12 “circa la terapia di estradiolo.„

È ovvio che disporre le donne postmenopausali sulle droghe di estradiolo sta aumentando la loro esposizione nel corso della vita a questo estrogeno potente, qualcosa che gli studi epidemiologici mostrino a rischio di cancro al seno di aumenti. Mentre discutiamo nell'edizione di questo mese, tuttavia, questi studi epidemiologici non riescono spesso a rappresentare i fattori dietetici che possono alterare significativamente gli effetti che l'estradiolo infligge sulle cellule del seno. Finalmente, può essere indicato che l'uso ausiliario di progesterone naturale con l'estradiolo riduce il rischio per cancro al seno, ma questo ancora completamente non è stato documentato.

Così quando si chiede se una dose “sicura„ dell'estradiolo è stata stabilita, la risposta a questo tempo, da una prospettiva di Cancro-rischio, è no. Quello non significa, tuttavia, che le donne invecchianti dovrebbero essere private dei benefici di estrogeno. Gli effetti antinvecchiamento multipli di terapia ormonale sostitutiva adeguata possono ancora superare i rischi in peso di cancro. In effetti stiamo dedicando la maggior parte della rivista di questo mese al ruolo di ripristino naturale adeguato dell'ormone nell'impedire e nell'inversione dei molti degli aspetti negativi di invecchiamento.

FATTI IMPORTUNI CIRCA LA TERAPIA FARMACOLOGICA DI ESTRADIOLO

I seguenti 15 fatti circa l'estradiolo suggeriscono una preoccupazione giustificabile circa cancro al seno per quelli che contempla la terapia farmacologica di estradiolo:

1. Donne che cominciano mestruare presto nell'infanzia per avere un elevato rischio per cancro al seno (esposizione più lunga a
estradiolo)104-110

2. Donne che cominciano mestruare più successivamente nell'infanzia per avere un più a basso rischio per cancro al seno (esposizione di scarsità all'estradiolo)111-113

3. Le donne che nascevano prematuramente hanno un elevato rischio per cancro al seno (più alta esposizione all'estradiolo)114

4. Donne che hanno avute menopausa in anticipo avere un più a basso rischio per cancro al seno (esposizione di scarsità all'estradiolo)115-118

5. Donne che hanno presto menopausa chirurgica avere un più a basso rischio per cancro al seno (esposizione di scarsità all'estradiolo)119-122

6. Donne che hanno menopausa recente avere un elevato rischio per cancro al seno (esposizione più lunga all'estradiolo)123.124

7. Donne che hanno osteoporosi avere un più a basso rischio per cancro al seno (esposizione più bassa all'estradiolo)125-127

8. Donne che hanno forti ossa avere un elevato rischio per cancro al seno (più alta esposizione all'estradiolo)128

9. Donne che hanno anoressia avere un più a basso rischio per cancro al seno (esposizione più bassa all'estradiolo)129.130

10. Le donne che sono di peso eccessivo o obese hanno un elevato rischio per cancro al seno (più alta esposizione all'estradiolo)131-136

11. Le donne che sono più alte hanno un elevato rischio per cancro al seno (più alta esposizione all'estradiolo)137.138

12. Le donne che sopportano i bambini ad una più giovane età hanno un più a basso rischio per cancro al seno (probabilmente meno esposizione all'estradiolo)139-141

13. Le donne che curano hanno un più a basso rischio per cancro al seno (probabilmente meno esposizione all'estradiolo)142-145

14. Le donne che consumano il più alcool hanno un elevato rischio per cancro al seno (più alta esposizione all'estradiolo)146-148

15. Le donne che si esercitano regolarmente, anche coloro che è di peso eccessivo, hanno un più a basso rischio per cancro al seno (esposizione più bassa all'estradiolo)149-156

Questi 15 punti indicano, in base agli studi epidemiologici, che un aumento nell'esposizione all'estradiolo provoca un rischio corrispondentemente aumentato di cancro al seno. Questi studi epidemiologici, tuttavia, non rivelano gli effetti di modifica dietetica sul rischio di cancro al seno. Una discussione approfondita su questo argomento critico compare nell'edizione di questo mese.

Nota: Alcuni dei fatti sopra circa l'estradiolo inoltre riguardano la conversione periferica dei precursori dell'estrogeno (come androstenedione) in estrone, che è un altro estrogeno potente.

Continuato alla pagina 2 di 3