Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine settembre 2004
La fibra novella limita Sugar Absorption
Riferimenti

1. Disponibile a: http://www.health-alliance.com/hospitals/Jewish/glueck/insulin_resistance.htm. 24 giugno 2004 raggiunto.

2. Hano T, Nishio I. Treatment di ipertensione nei pazienti con obesità. Il Giappone Rinsho. 2001 maggio; 59(5): 973-7.

3. Sensibilità di Kopf D, di Muhlen I, di Kroning G, di Sendzik I, di Huschke B, di Lehnert H. Insulin ed escrezione del sodio nella molla fuori normotesa ed in pazienti ipertesi. Metabolismo. 2001 agosto; 50(8): 929-35.

4. Noda m., Matsuo T, Nagano-Tsuge H, et al. partecipazione di angiotensina II nella progressione della lesione renale in ratti con i diabeti melliti non insulino-dipendenti genetici (ratti grassi di Wistar). Jpn J Pharmacol. 2001 aprile; 85(4): 416-22.

5. RA di Hegele. Aterosclerosi prematura connessa con insulino-resistenza monogenic. Circolazione. 8 maggio 2001; 103(18): 2225-9.

6. Katz COME, CC di Goff, SR di Feldman. Acanthosis nigricans in pazienti obesi: Presentazioni ed implicazioni per la prevenzione della malattia vascolare aterosclerotica. Dermatol J. online 2000 settembre; 6(1): 1.

7. Insulina di Kaaks R. Plasma, IGF-I e cancro al seno. Gynecol Obstet Fertil. 2001 marzo; 29(3): 185-91.

8. TI di Nilsen, Vatten LJ. Studio prospettivo del rischio e attività fisica di cancro colorettale, diabete, glicemia e BMI: esplorazione dell'ipotesi di iperinsulinemia. Cancro del Br J. 2 febbraio 2001; 84(3): 417-22.

9. Balkau B, Kahn HS, Courbon D, Eschwege E, Ducimetier P. Hyperinsulinemia predice il cancro del fegato mortale ma inversamente è associato con cancro mortale ad alcuni altri siti. Cura del diabete. 2001 maggio; 24(5): 843-9.

10. Czyzyk A, diabete mellito di Szczepanik Z. e cancro. Med dell'interno di EUR J. 2000 ottobre; 11(5): 245-52.

11. Bruce WR, Wolever TM, Giacca A. Mechanisms che collega dieta e latta colorettale cer: il ruolo possibile di insulino-resistenza. Cancro di Nutr. 2000;37(1):19-26.

12. Cucini la DG, Leverenz JB, McMillian PJ, et al. enzima didegradazione hippocampal riduttore nel morbo di Alzheimer di manifestazione tardiva è associato con l'allele dell'apolipoproteina E-epsilon4. J Pathol. 2003 gennaio; 162(1): 313-9.

13. Hammarsten J, Hogstedt B. Hyperinsulinaemia come fattore di rischio per sviluppare iperplasia prostatica benigna. EUR Urol. 2001 febbraio; 39(2): 151-8.

14. CHU N, Spiegelman D, Hotamisligil GS, Rifai N, Stampler m., Rimm eb. L'insulina del plasma, la leptina ed i ricevitori solubili di TNF livella relativamente ai fattori di rischio cardiovascolari atherogenic e trombogenici in relazione con l'obesità di facilità di DIS fra gli uomini. Aterosclerosi. 2001 agosto; 157(2): 495-503.

15. Ms di Johnson, Figueroa-due punti R, Huang TT, Dwyer JH, Goran MI. Cambiamenti longitudinali in grasso corporeo in bambini afroamericani e caucasici: influenza di insulina di digiuno e della sensibilità dell'insulina. J Clin Endocrinol Metab. 2001 luglio; 86(7): 3182-7.

16. Danadian K, Lewy V, Janosky JJ, Arslanian S. Lipolysis in bambini afroamericani: è un fattore di rischio metabolico che predispone all'obesità? J Clin Endocrinol Metab. 2001 luglio; 86(7): 3022-6.

17. Zoltowska m., Ziv E, Delvin E, et al. lipoproteine di circolazione e metabolismo epatico dello sterolo ain obesità di obesus di Psammomys, ain iperglicemia e ain mia inclini del hyperinsuline-. Aterosclerosi. 2001 luglio; 157(1): 85-96.

18. Thakur V, Richards R, Reisin E. Obesity, ipertensione ed il cuore. J Med Sci. 2001 aprile; 321(4): 242-8.

19. Emdin m., Gastaldelli A, Muscelli E, et al. Hyperinsulinemia e disfunzione autonoma del sistema nervoso nell'obesità: effetti di perdita di peso. Circolazione. 30 gennaio 2001; 103(4): 513-9.

20. Despres JP, Pascot A, tor del fac- di Lemieux I. Risk si è associato con l'obesità: una prospettiva metabolica. Ann Endocrinol. 2000 dicembre; 61 6:31 del supplemento - 8.

21. Insulina di Pyorala m., di Miettinen H, di Laakso m., di Pyorala K. Plasma e mortalità per tutte le cause, cardiovascolare e noncardiovascular: i risultati di seguito di 22 anni dei poliziotti di Helsinki studiano. Cura del diabete. 2000 agosto; 23(8): 1097-102.

22. Gastaldelli A, Toschi E, Pettiti m., et al. effetto del hyperinsulinemia fisiologico su gluconeogenesi negli oggetti nondiabetic e nel tipo - 2 pazienti diabetici. Diabete. 2001 agosto; 50(8): 1807-12.

23. Basu A, Basu R, scià P, Vella A, RA di Rizza, MD di Jensen. Metabolismo sistemico e regionale dell'acido grasso libero in diabete di tipo 2. J Physiol Endocrinol Metab. 2001 giugno; 280(6): E1000-6.

24. Junior di O'Keefe JH, miglia di JM, Harris WH, RM di Moe, McCallister BD. Miglioramento della prognosi cardiovascolare avversa del diabete di tipo 2. Mayo Clin Proc. 1999 febbraio; 74(2): 171-80.

25. Heller rf, Heller rf. Obesità di Hyperinsulinemic e dipendenza del carboidrato: l'anello mancante è il fattore di frequenza del carboidrato. Med Hypotheses. 1994 maggio; 42(5): 307-12.

26. Haffner MP, mp severo, Mitchell BD, Hazuda HP, Patterson JK. L'incidenza del diabete di tipo II in Messico-Americani ha predetto tramite i livelli di digiuno del glucosio e dell'insulina, l'obesità e la distribuzione del grasso corporeo. Diabete. Del 1990 marzo; 39(3): 283-9.

27. Ludwig DS. L'indice glycemic: meccanismi fisiologici concernenti obesità, diabete e la malattia cardiovascolare. JAMA. 8 maggio 2002; 287(18): 2414-23.

28. Blüher m., BB di Kahn, Kahn RC. Longevità estesa in topi che mancano del ricevitore dell'insulina in tessuto adiposo. Scienza. 24 gennaio 2003; 299(5606): 572-4.

29. Bell DS. Importanza di controllo postprandiale del glucosio. Med del sud J. 2001 agosto; 94(8): 804-9.

30. Tolleranza al glucosio e malattia cardiovascolare di Ceriello A. Impaired: il ruolo possibile dell'iperglicemia postprandiale. Cuore J. 2004 di maggio; 147(5): 803-7.

31. Lebovitz LUI. Effetto dello stato postprandiale sui fattori di rischio non tradizionali. J Cardiol. 20 settembre 2001; 88 (6A): 20H-5H.

32. Metabolismo di Sasso FC, di Carbonara O, di Nasti R, et al. del glucosio e coronaropatia in pazienti con tolleranza al glucosio normale. JAMA. 21 aprile 2004; 291(15): 1858-63.

33. Marlett JA, McBurney MI, Slavin JL. Posizione dell'associazione dietetica americana: implicazioni di salute di fibra dietetica. Dieta Assoc di J. 2002 luglio; 102(7): 993-1000.

34. Jenkins DJ, Kendall CW, Vuksan V, et al. assunzione solubile della fibra ad una dose ha approvato dagli Stati Uniti Food and Drug Administration per un reclamo delle indennità-malattia: fattori di rischio del lipido del siero per la malattia cardiovascolare valutata in una prova controllata randomizzata dell'incrocio. J Clin Nutr. 2002 maggio; 75(5): 834-9.

35. Vuksan V, Sievenpiper JL, Owen R, et al. effetti benefici di fibra dietetica viscosa da Konjac-mannano negli oggetti con la sindrome di insulino-resistenza: i risultati di un raggiro hanno pescato a traina la prova metabolica. Cura del diabete. 2000 gennaio; 23(1): 9-14.

36. Vuksan V, Jenkins DJ, Spadafora P, et al. Konjac-mannano (glucomannan) migliora il glycemia ed altri fattori di rischio collegati per la coronaropatia in diabete di tipo 2. Una prova metabolica controllata randomizzata. Cura del diabete. 1999 giugno; 22(6): 913-9.

37. Kim E, Vuksan V, et al. La relazione fra viscosità delle fibre dietetiche ed i loro effetti ipoglicemici. Kor J Nutr. 1996;29:615-21.

38. Gonzalez Canga A, Fernandez Martinez N, Sahagun, et al. Glucomannan: proprietà ed applicazioni terapeutiche. Nutr Hosp. 2004 gennaio-febbraio; 19(1): 45-50.

39. McCarty MF. Glucomannan minimizza l'impulso postprandiale dell'insulina: un adiuvante potenziale per la terapia hepatothermic. Med Hypotheses. 2002 giugno; 58(6): 487-90.

40. Walsh DE, Yaghoubian V, Behforooz A. Effect di glucomannan sui pazienti obesi: uno studio clinico. Int J Obes. 1984;8(4):289-93.

41. Vita PM, Restelli A, Caspani P, uso di Klinger R. Chronic di glucomannan nel trattamento dietetico di obesità severa. Minerva Med. 1992 marzo; 83(3): 135-9.

42. Cairella m., Marchini G. Evaluation dell'azione di glucomannan sui parametri metabolici e sulla sensazione di satiation in pazienti di peso eccessivo ed obesi. Clin Ter. 1995 aprile; 146(4): 269-74.

43. Livieri C, Novazi F, Lorini R. L'uso alle delle fibre basate glucomannan altamente purificate nell'obesità di infanzia. Pediatr Med Chir. 1992 marzo-aprile; 14(2): 195-8.

44. Vuksan V, PhD, direttore associato, centro clinico di modifica di fattore di rischio e di nutrizione, l'ospedale di St Michael e facoltà di medicina, università di Toronto, Canada.

45. Cervello di Victoroff J. Saving Your: Il piano rivoluzionario per amplificare Brain Power, migliora la memoria e si protegge da invecchiamento e da Alzheimer. New York, NY: Libri del bantam; 2002.

46. Steppan cm, st di Bailey, Bhat S, et al. Il resistin dell'ormone collega l'obesità al diabete. Natura. 18 gennaio 2001; 409(6818): 307-12.

47. Aletta di filatoio JS. Diabete: L'anello mancante con obesità? Natura. 18 gennaio 2001; 409(6818): 292-3.

48. Andallu B, Suryakantham V, Srikanthi BL, Reddy GK. Effetto della terapia del gelso (Morus L. indica) sui lipidi della membrana dell'eritrocito e del plasma in pazienti con il diabete di tipo 2. Acta di Clin Chim. 2001 dicembre; 314 (1-2): 47-53.

49. Andallu B, Varadacharyulu NCh. Ruolo antiossidante del gelso (cv indica del Morus L. Foglie di Anantha) in ratti streptozotocin-diabetici. Acta di Clin Chim. 2003 dicembre; 338 (1-2): 3-10.

50. Sharma R, Sharma A, Shono T, et al. moracins del gelso: organismi saprofagi dei radicali liberi sforzo-generati UV. Biochimica di Biosci Biotechnol. 2001 giugno; 65(6): 1402-5.

51. Doi K, Kojima T, l'estratto della foglia di Fujimoto Y. Mulberry inibisce la modifica ossidativa di coniglio e della lipoproteina umana di densità bassa. Toro di biol Pharm. 2000 settembre; 23(9): 1066-71.

52. Andallu B, Varadacharyulu NCh. Il controllo dell'iperglicemia e del ritardo della cataratta dal gelso (Morus L. indica) lascia nei ratti del diabetico di streptozotocin. J indiano Exp Biol. 2002 luglio; 40(7): 791-5.

53. Vuksan V, Lione m., Breitman P, consumo di Sievenpiper J. Three-week di una miscela dietetica altamente viscosa della fibra risulta dentro migliora i ments nella sensibilità dell'insulina e le riduzioni in grasso corporeo. I risultati di doppi ciechi, placebo hanno controllato la prova. Presentato alla sessantaquattresima riunione annuale dell'associazione americana del diabete. Orlando, FL; Dal 4-8 giugno 2004.

54. Howarth NC, Saltzman E, SB di Roberts. Regolamento dietetico del peso e della fibra. Rev. 2001 di Nutr maggio; 59(5): 129-39.

55. Murray M. How per impedire e trattare diabete con le medicine naturali. New York: Libri di Riverhead; 2003:183-555. 56. Jenkins DJ, Kendall CW, Axelsen m., Augustin LS, Vuksan V. Viscous e fibre nonviscous, carboidrati glycemic non assorbibili e bassi di indice, lipidi del sangue e malattia cardiaca nary del coro-. Curr Opin Lipidol. 2000 febbraio; 11(1): 49-56.

57. Hansen JB, Arkhammar PO, TB di Bodvarsdottir, Wahl P. Inhibition della secrezione dell'insulina come nuovo obiettivo della droga nel trattamento dei disordini metabolici. Curr Med Chem. 2004 giugno; 11(12): 1595-615.

58. Wulffele MG, Kooy A, Lehert P, et al. combinazione di insulina e di metformina nel trattamento del diabete di tipo 2. Cura del diabete. 2002 dicembre; 25(12): 2133-40.

59. WC di Knowler, interruttore di Barrett-Conner E, del Fowler, et al. riduzione dell'incidenza del diabete di tipo 2 con intervento di stile di vita o metformina. Med inglese di N J. 7 febbraio 2002; 34(6): 393 - 403.

60. Freemark m., Bursey D. Gli effetti del formin incontrato sull'indice di massa corporea e della tolleranza al glucosio in adolescenti obesi con il hyperinsulinemia di digiuno e una storia della famiglia del diabete di tipo 2. Pediatria. 2001 aprile; 107 (4): E55.

61. Il Ne di Klow, Draganov B, l'OS I. Metformin e contrasto media-ha aumentato il rischio di acidosi lattica. Tidsskr né Laegeforen. 10 giugno 2001; 121(15): 1829.

62. Charles mA, Eschwege E. Prevention del diabete di tipo 2: ruolo di metformina. Droghe. 1999; 58 (supplemento. 1):71-3.

63. Brown JB, Pedula K, Barzilay J, Herson Mk, l'acidosi di Latare P. Lactic valuta in diabete di tipo 2. Cura del diabete. 1998 ottobre; 21(10): 1659 - 63.

64. Abbasi F, Kamath V, Rizvi aa, Carantoni m., Chen iarda, GM di Reaven. I risultati di uno studio controllato con placebo sugli effetti metabolici dell'aggiunta di metformina alla sulfonilurea hanno curato i pazienti. Prova per un ruolo centrale del tessuto adiposo. Cura del diabete. 1997 dicembre; 20(12): 1863-9.

65. Scheen AJ. Farmacocinesi cliniche di metformina. Clin Pharmacokinet. 1996 maggio; 30(5): 359-71.

66. Giugliano D, De Rosa N, Di Maro G, et al. metformina migliora il glucosio, metabolismo dei lipidi e riduce la pressione sanguigna in donne ipertese e obese. Cura del diabete. 1993 ottobre; 16(10): 1387-90.

67. Fieni JH, Gorman RT, Shakir chilometro. Risultati di uso di metformina e della sostituzione di amido con grasso saturo nelle diete dei pazienti con il diabete di tipo 2. Endocr Pract. 2002 maggio-giugno; 8(3): 177-83.

68. Gray A, Feldman ha, McKinlay JB, Longcope C. Age, malattia e livelli di ormone sessuale cambianti in uomini di mezza età: risultati dello studio maschio di invecchiamento di Massachusetts. J Clin Endocrinol Metab. 1991 novembre; 73(5): 1016 - 25.

69. de Lignieres B. Andropause e suo dirige ment nel maschio invecchiato. Med di Presse. Novv 2002 23; 31 (37 pinte 1): 1750-9.

70. Channer KS, TH di Jones. Effetti cardiovascolari di testosterone: implicazioni “della menopausa maschio„? Cuore. 2003 febbraio; 89(2): 121-2.

71. Gruenewald DA, Matsumoto. Terapia di completamento del testosterone per gli uomini più anziani: benefici e rischi potenziali. Soc di J Geriatr. 2003 gennaio; 51(1): 101-15.

72. de Kruif P. L'ormone maschio. New York: Harcourt, gancio e Co.; 1945.

73. PAGINA di Cohen. Aromatasi, adiposità, invecchiamento e malattia. Il collegamento di invecchiamento e di ipogonadismo-metabolico-atherogenic-malattia. Med Hypotheses. 2001 giugno; 56(6): 702-8.

74. Anomalie di Zumoff B. Hormonal nel obesi- ty. Acta Med Scand Suppl. 1988;723:153-60.

75. Vermeulen A, Kaufman JM, Goemaere S, estradiolo di van Pottelberg I. in uomini anziani. Maschio di invecchiamento. 2002 giugno; 5(2): 98-102.

76. Novak A, Brod m., Elbers J. Andropause e qualità della vita: risultati dai gruppi di controllo pazienti e dagli esperti clinici. Maturitas. 10 dicembre 2002; 43(4): 231-7.

77. Padula GD, Zelefsky MJ, Venkatraman es, et al. normalizzazione del testosterone del siero livella in pazienti curati con la terapia ormonale neoadiuvante e la radioterapia conforme tridimensionale per carcinoma della prostata. Biol Phys di Int J Radiat Oncol. 1° febbraio 2002; 52(2): 439-43.

78. Wu CY, Yu TJ, Chen MJ. Il livello relativo all'età del testosterone cambia e sindrome maschio del andropause. Changgeng Yi Xue Za Zhi. 2000 giugno; 23(6): 348-53.

79. Niskanen L, Laaksonen DE, Punnonen K, Mustajoki P, Kaukua J, Rissanen A. Changes in globulina e testosterone ormone-leganti del sesso durante la manutenzione del peso e di perdita di peso in uomini addominalmente obesi con la sindrome metabolica. Diabete Obes Metab. 2004 maggio; 6(3): 208-15.

80. CE di Tsai, Boyko EJ, Leonetti DL, Fujimoto WY. Basso livello del testosterone del siero come preannunciatore di grasso viscerale aumentato in uomini americani giapponesi. Int J Obes Relat Metab Disord. 2000 aprile; 24(4): 485-91.

81. Couillard C, Gagnon J, Bergeron J, et al. contributo di grasso del corpo e distribuzione tissutale adiposa alla variazione di età nelle concentrazioni nell'ormone steroide del plasma in uomini: lo studio della famiglia di EREDITÀ. J Clin Endocrinol Metab. 2000 marzo; 85(3): 1026-31.

82. Vermeulen A, Goemaere S, Kaufman JM. Testosterone, composizione corporea e invecchiamento. J Endocrinol investe. 1999; 22 (5 supplementi): 110-6.

83. Marin P, Arver S. Androgens ed obesità addominale. Baillieres Clin Endocrinol Metab. 1998 ottobre; 12(3): 441-51.

84. Marin P. Testosterone e distribuzione grassa regionale. Ricerca di Obes. 1995 novembre; 3 supplementi 4:609S- 12S.

85. Lovejoy JC, raglio GA, CS di Gleason, et al. trattamento orale dello steroide anabolizzante, ma trattamento non parenterale dell'androgeno, fa diminuire il grasso addominale in uomini obesi e più anziani. Int J Obes Relat Metab Disord. 1995 settembre; 19(9): 614-24.

86. Tchernof A, Despres J, Belanger A, et al. testosterone riduttore e livelli steroidi adrenali C19 in uomini obesi. Metabolismo. 1995 aprile; 44(4): 513-9.

87. Haffner MP, RA di Valdez, mp severo, sig.ra di Katz. Obesità, distribuzione del grasso corporeo e ormoni sessuali in uomini. Int J Obes Relat Metab Disord. 1993 novembre; 17(11): 643-9.

88. Khaw KT, androgeni endogeni di Barrett-Connor E. Lower predice l'adiposità centrale negli uomini. Ann Epidemiol. 1992 settembre; 2(5): 675-82.

89. Rebuffe-Scrive m., Marin P, Bjorntorp P. Effect di testosterone sul tessuto adiposo addominale in uomini. Int J Obes. 1991 novembre; 15(11): 791-5.

90. Gapstur MP, Gann pH, Kopp P, Colangelo L, Longcope C, concentrazioni nell'androgeno di Liu K. Serum in giovani: un'analisi longitudinale delle associazioni con l'età, l'obesità e la corsa. Lo studio maschio dell'ormone di CARDIAS. Biomarcatori Prev di Epidemiol del Cancro. 2002 ottobre; 11 (10 pinte 1): 1041-7

91. Kley HK, Edelmann P, HL di Kruskemper. Relazione tra le ormoni sessuali del plasma e i parametri differenti di obesità nei jects sotto- maschii. Metabolismo. Del 1980 ottobre; 29(11): 1041-5.

92. Killinger DW, Perel E, Daniilescu D, Kharlip L, Lindsay WR. La relazione fra attività di aromatasi e distribuzione del grasso corporeo. Steroidi. 1987 luglio-settembre; 50 (1-3): 61-72.

93. Meikle aw, Stringham JD, Woodward MG, mp di McMurry. Effetti di un pasto contenente grassi sulle ormoni sessuali in uomini. Metabolismo. Del 1990 settembre; 39(9): 943-6.

94. Awad ab, ms di Hartati, alimentazione di Fink C. Phytosterol induce l'alterazione nel metabolismo del testosterone nei tessuti del ratto. Biochimica di J Nutr. 1998 dicembre; 9(12): 712-7.

95. Grande dm, CC di Anderson. Profili di ventiquattro ore degli androgeni e degli estrogeni di circolazione nella pubertà maschio con e senza ginecomastia. Endocrinologia di Clin. 1975 novembre; 11(5): 505-22.

96. Gavaler JS, DH di Van Thiel. L'associazione fra i livelli alcolici moderati del consumo di bevande e di estradiolo e del testosterone del siero in donne postmenopausali normali: relazione alla letteratura. Ricerca di Clin Exp dell'alcool. 1992 febbraio; 16(1): 87-92.

97. Il OM COME, chilowatt di Chung. La carenza di zinco dietetica altera la alfa-riduzione 5 e l'aromatizzazione dei ricevitori del testosterone e dell'androgeno e dell'estrogeno in fegato del ratto. J Nutr.1996 aprile; 126(4): 842-8.

98. Bjorntorp P. Classification dei pazienti obesi e delle complicazioni si è riferito alla distribuzione del grasso in eccedenza. Nutrizione. 1990 marzo-aprile; 6 (2): 131-7.

99. Slemenda CW, Longcope C, Zhou L, Hui SL, pavone m., Johnston cc. Gli steroidi e l'osso del sesso si ammassano in uomini più anziani. Ations positivi del associ- con gli estrogeni del siero ed associazioni negative con gli androgeni. J Clin investe. 1° ottobre 1997; 100(7): 1755-9.

100. Arlt W, Haas J, Callies F, et al. biotrasformazione del deidroepiandrosterone orale in uomini anziani: importante crescita in estrogeni di circolazione. J Clin Endocrinol Metab. 1999 giugno; 84(6): 2170-6.

101. Delos S, Carsol JL, Ghazarossian E, Raynaud JP, Martin PM. Metabolismo del testosterone nelle culture primarie delle cellule epiteliali e dei fibroblasti della prostata umana. Biochimica Mol Biol dello steroide di J. 1995 dicembre; 55 (3 - 4): 375-83.

102. Il CS del bottaio, il sidro di pere PJ, scintilla gli EA, MacIndoe JH, Yates WR, Williams RD. L'effetto di testosterone esogeno sul volume della prostata, sul siero e sull'antigene specifico della prostata dello sperma livella nei giovani in buona salute. J Urol. 1998 febbraio; 159(2): 441-3.

103. CS del bottaio, MacIndoe JH, sidro di pere PJ, Yates WR, Williams RD. L'effetto di testosterone esogeno sull'antigene specifico della prostata totale e libera livella nei giovani in buona salute. J Urol. 1996 agosto; 156 (2 pinte 1): 438-41.

104. Blum I, Marilus R, Barasch E, Sztern m., Bruhis S, danno sessuale di Kaufman H. Severe ha prodotto dall'obesità morbosa. Rapporto di un caso. Int J Obes. 1988;12(3):185-9.

105. Marques-Vidal P, Sie P, Cambou JP, screpolatura H, Perret B. Relationships di attività dell'inibitore dell'attivatore del plasminogeno e della lipoproteina (a) con insulina, testosterone, l'beta-estradiolo 17 e la globulina obbligatoria del testosterone nei pazienti di infarto miocardico e nei comandi sani. J Clin Endocrinol Metab. 1995 giugno; 80(6): 1794-8.

106. PC del Lichtenstein MJ, di Yarnell JW, di Elwood, et al. ormoni sessuali, insulina, lipidi e malattia cardiaca ischemica prevalente. J Epidemiol. 1987 ottobre; 126(4): 647-57.

107. Inverni SJ. Stato attuale di terapia sostitutiva del testosterone in uomini. Med di Fam dell'arco. 1999 maggio-giugno; 8(3): 257-63.

108. Snyder PJ, Peachey H, Hannoush P, et al. effetto del trattamento del testosterone su forza muscolare e della composizione corporea in uomini in 65 anni. J Clin Endocrinol Metab. 1999 agosto; 84(8): 2647-53.

109. Michalopoulou G, Alevizaki m., Piperingos G, et al. livelli elevati del colesterolo nel siero in persone con i livelli “alto-normali„ di TSH: dovrebbe uno estendere la definizione di ipotiroidismo di caloria del subclini-? EUR J Endocrinol. 1998 febbraio; 138(2): 141-5.

110. Pollock mA, Sturrock A, Marshall K, et al. trattamento della tiroxina in pazienti con i gatti dello symp delle analisi funzionali della tiroide ma di ipotiroidismo all'interno del campo di riferimento: prova controllata dell'incrocio del doppio placebo cieco randomizzato. BMJ. 20 ottobre 2001; 323(7318): 891-5.

111. DB SH e di Pawlak di Marca-Miller JC, di Holt, indice di McMillan J. Glycemic ed obesità. J Clin Nutr. 2002 luglio; 76(1): 281S-5S.

112. Carraio ml, Delahanty L, Wylie-Rosett J. Diet ed esercizio in diabete mellito non insulino-dipendente: implicazioni per i dietisti dalla conferenza di sviluppo di consenso di NIH. Dieta Assoc di. 1987 aprile; 87(4): 480-5

113. BR di Beheri Burgess. Spiegazione razionale per i cambiamenti in gestione dietetica di diabete. Grasso, carboidrato e fibra. Dieta Assoc di J. 1982 settembre; 81(3): 258-61.

114. DB di Pawlak, CB di Ebbeling, Ludwig DS. Dovrebbero i pazienti obesi essere consigliati seguire una dieta basso glicemica di indice? Sì. Rev. 2002 di Obes novembre; 3(4): 235-43.

115. Paolisso G, Amato L, Eccellente R, et al. effetto di metformina sull'ingestione di cibo negli oggetti obesi. L'EUR J Clin investe. 1998 giugno; 28(6): 441-6.

116. MB Davidson, AL Peters. Una panoramica di metformina nel trattamento del diabete di tipo 2 mellito. Med di J. 1997Jan; 102(1): 99-110.

117. David Maggs di Yale University. Riunione annuale dell'associazione americana del diabete. Boston, mA. Novembre 1997.

118. Monoterapia di Pugh J. Metformin per il diabete di tipo II. Adv Ther 1997 novembre-dicembre; 14(6): 338 - 47.

119. Signore di T, T Castillo, S Munoz, G Lopez, m. Calvillan. Effetti di metformina su insulino-resistenza in donne obese e hyperandrogenic. Rev Med Chil .1997 dicembre; 125(12): 1457-63.

120. Holte J, Gennarelli G, ampia prevalenza di L, di Lithell H, di Berna C. alta delle ovaie policistiche e caratteristiche cliniche, endocrine e metaboliche associate in donne con i diabeti melliti gestazionali precedenti. J Clin Endocrinol Metab. 1998 aprile; 83(4): 1143-50.

121. Velazquez E, Acosta A, SG del Mendoza. Periodicità mestruale dopo la terapia della metformina nella sindrome policistica dell'ovaia. Obstet Gynecol. 1997 settembre; 90(3): 392-5.

122. Morin-Papunen LC, RM di Koivunen, Ruokonen A, Martikainen HK. La terapia della metformina migliora il modello mestruale con la ghiandola endocrina minima e gli effetti metabolici in donne con la sindrome policistica dell'ovaia. Fertil Steril. 1998 aprile; 69(4): 691-6.

123. Nestler JE, Jakubow DJ, Evans WS, Pasquali R. Effects di metformina da su ovulazione spontanea ed indotta da clomifene nella sindrome policistica dell'ovaia. Med di N Inghilterra J. 25 giugno 1998; 338(26): 1876-80.

124. Mauras N, S gallese, Rini A, Haymond HW. L'iperandrogenismo ovarico è associato con insulino-resistenza sia al carboidrato periferico che al metabolismo di proteina al corpo intero in giovani femmine postpubertal: Uno studio metabolico. J Clin Endocrinol Metab. 1998 giugno; 83(6): 1900-5.

125. Nestler JE, Jakubowicz DJ, falco A, Brik VC, Quintero N, biosintesi del testosterone di lates dello stimu- di Medina F. Insulin dall'essere umano le cellule di caloria dalle donne con la sindrome policistica dell'ovaia l'attivazione del suo proprio ricevitore ed usando i mediatori inositolglycan come il sistema di trasduzione del segnale. J Clin Endocrinol Metab. 1998 giugno; 83(6): 2001-5.