Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine settembre 2004
immagine
Magnesio nella prevenzione e nel controllo di ipertensione
Da Jay S. Cohen, MD

La soluzione del magnesio
Sostanze naturali che la pressione sanguigna più bassa può differire significativamente. In primo luogo, c'è una grande differenza fra una sostanza nutriente e un supplemento. I professionisti sanitari di tutte le bande trascurano spesso questa distinzione. La presa dell'erba con gli effetti farmacologici non è molto differente che prendendo una droga. Se la vostra pressione sanguigna sta aumentando a causa delle carenze nutrizionali, ha più significato cominciare con le sostanze nutrienti stesse che mancano.

Quali sostanze nutrienti sono il più importante per il mantenimento della pressione sanguigna sana? Due che stanno fuori sono gli elementi metallici potassio e magnesio.

La maggior parte di gente e dei medici sanno che gli importi adeguati di potassio sono essenziali per il mantenimento della pressione sanguigna sana. Uno dei motivi principali che la dieta del UN POCO riduce la pressione sanguigna è che fornisce un grande rifornimento quotidiano di potassio. Quando medici prescrivono il diuretico, inoltre raccomandano di prendere il potassio, derivato dalle fonti dell'alimento (quali le banane o le verdure) o da un prodotto di prescrizione.

Eppure pochi medici sanno che il diuretico aiuta il magnesio come pure il potassio a livello dal corpo. La carenza di magnesio risultante ostacola l'uso del potassio dalle cellule.8,9" carenza di magnesio tiene la gente dal riempimento del potassio,„ dice l'esperto Chris Mende, MD in ipertensione. “Così quando i pazienti sono ospedalizzati e livelli del potassio è basso, gli sforzi per aumentare il potassio sono ostacolati spesso a meno che la carenza di magnesio inoltre sia trattata.„

Tuttavia, l'importanza del magnesio nel mantenimento della pressione sanguigna normale e nel trattamento dell'ipertensione ampiamente non è riconosciuta. Ciò è sorprendente perché il magnesio è una delle sostanze nutrienti il più intensivamente studiate nella letteratura scientifica. Migliaia di studi di magnesio possono essere trovate in MEDLINE (www.pubmed.org), gli istituti nazionali di vasta raccolta della salute degli articoli pubblicati medici. Effettivamente, secondo gli istituti della sanità nazionali:

“La prova suggerisce che il magnesio possa svolgere un ruolo importante nella pressione sanguigna di regolamento. La carenza del magnesio può causare i cambiamenti metabolici che possono contribuire agli attacchi di cuore ed ai colpi. C'è inoltre prova che i depositi bassi del corpo di magnesio aumentano il rischio di ritmi cardiaci anormali, che possono aumentare il rischio di complicazioni connesse con un attacco di cuore. I censimenti della popolazione hanno associato i livelli ematici di magnesio con più a basso rischio della coronaropatia.„10

Il magnesio è uno dei minerali più importanti del corpo. È richiesto come cofattore nelle centinaia di processi enzimatici all'interno delle cellule.Il magnesio 11 è un fattore principale nel rilassamento dei muscoli lisci all'interno dei vasi sanguigni, quindi riducendo la resistenza e la pressione sanguigna vascolari periferiche.11-13 inoltre, il magnesio riduce l'eccitabilità del muscolo e del nervo, stabilizza la conducibilità cardiaca ed influenza la trasmissione del neurochemical.Il magnesio 11,13,14 inoltre colpisce i livelli di circolazione di norepinefrina e la sintesi di serotonina e di ossido di azoto.11,14,15

Effettivamente, a causa del ruolo primario del magnesio nel regolamento di pressione sanguigna, dato che degli scienziati di decadi hanno chiamato il magnesio “il calcio-antagonista della natura„ perché

il magnesio direttamente sfalsa la riduzione dei vasi sanguigni causati da calcio.11,14 Poiché le compagnie farmaceutiche non possono fare i soldi da una sostanza naturale come il magnesio, essi ha sviluppato un intero gruppo di droghe chiamate calcioantagonisti o calci-antagonista per fare che magnesio fa. Nel 2000, medici hanno scritto più di 95 milione prescrizioni per i calcioantagonisti, compreso il amlo-dipine dei venditori più importanti (Norvasc®), la nifedipina (Procardia®), il diltiazem (Cardizem®, Tiazac®) ed altri ad un costo complessivo di più di $4,5 miliardo.16 queste droghe sono non solo costosi, ma possono anche causare gli effetti collaterali quali vertigini, le palpitazioni, l'affaticamento, la stanchezza e le gambe gonfiate. Eppure molti medici non esitano a prescrivere questi medicinali perché non sono stati insegnati a mai circa magnesio. Mentre le legioni dei rappresentanti farmaceutici portano le pile di studi ed i campioni liberi di queste droghe, nessuno spinge il magnesio.17

Fortunatamente, un numero crescente di medici ora sta imparando circa magnesio. Sherry Rogers, MD, un medico integrante altamente rispettato della medicina, ha scritto estesamente circa i benefici del magnesio per i disordini causati da riduzione anormale del muscolo: “In modo che un muscolo da contrarrsi, ha bisogno del calcio. Per rilassarsi, ha bisogno del magnesio.„L'ipertensione 18 è una delle circostanze per cui il Dott. Rogers raccomanda di completare con il magnesio.

Magnesio nel trattamento dell'ipertensione
I numerosi studi dimostrano l'importanza del magnesio nel mantenimento della pressione sanguigna sana. Gli studi epidemiologici, che esaminano le cause, la prevalenza e la distribuzione della malattia nei gruppi della popolazione, hanno trovato una chiara relazione fra magnesio nella dieta e pressione sanguigna: più magnesio nella dieta di una popolazione data, più in basso la sua pressione sanguigna tende ad essere; per contro, più bassa la quantità di magnesio nella dieta, più alta la pressione sanguigna.19

Per esempio, negli studi dei nativi della Groenlandia, la gente beduina di Medio Oriente, il bantu dell'Africa del Sud e gli aborigeni australiani, l'incidenza di ipertensione e la malattia cardiaca erano bassi quando l'acqua che hanno consumato o le diete hanno mangiato erano ricche in magnesio. Quando questa gente si è mossa verso le aree urbane ed ha adottato le diete moderne e magnesio-carenti, hanno sviluppato spesso l'ipertensione e la malattia cardiaca quanto le loro controparti urbane.19

Negli Stati Uniti ed altri paesi occidentali, l'incidenza della malattia cardiovascolare è significativamente più bassa nella gente che vive nelle aree con contenente acqua duro un'alta concentrazione di magnesio.20 vegetariani, che ottengono solitamente molto magnesio nelle loro diete, hanno corrispondentemente abbassano l'incidenza di ipertensione, della malattia cardiaca e della morte cardiaca improvvisa. Valutazione dei dati scientifici, DRS. Burton e Bella Altura, che hanno aperto la strada allo studio su magnesio e sulle malattie cardiovascolari, hanno concluso in americano scientifico: “Almeno 10 studi clinici indipendenti indicano che i pazienti con ipertensione di diverse eziologie esibiscono la carenza di magnesio [magnesio basso] in siero o in tessuti, o entrambi.„19

a studi basati a prova hanno indicato la stessa cosa. Uno studio 1989 pubblicato nell'ipertensione del giornale ha scoperto che quello prende 625 mg di riduzioni significative giornalmente prodotte del magnesio della pressione sanguigna in 21 oggetto.21 uno studio pubblicato nel 1993 nel giornale americano di ipertensione hanno scoperto che quello prende la pressione sanguigna sistolica media riduttrice magnesio supplementare da 154 a 146 Hg di millimetro e che hanno tagliato la pressione sanguigna diastolica media da 100 a 92 Hg di millimetro. Gli autori hanno commentato: “Per la prima volta in una prova alla cieca, studio controllato con placebo, abbiamo dimostrato che il magnesio orale provoca una riduzione dipendente dalla dose significativa di pressione sanguigna sistolica e diastolica.„22

Uno studio pubblicato nel giornale internazionale della cardiologia nel 1996 ha scoperto che quello prende 600 mg di pressione sanguigna sistolica giornalmente riduttrice del magnesio da una media di 7,6 Hg di millimetro e dalla pressione diastolica da una media di 3,8 Hg di millimetro.23 in altra prova alla cieca, lo studio controllato con placebo pubblicato nel giornale britannico di nutrizione nel 1997, oggetti che hanno preso mg 411-548 di magnesio ha avvertito giornalmente le riduzioni significative della pressione sanguigna sistolica e diastolica.24

Questi ed altri studi25-27 creano un corpo coercitivo di prova per l'uso di magnesio nell'impedire e nel trattamento dell'ipertensione. In alcuni studi, il magnesio non riuscito per ridurre significativamente la pressione sanguigna, sebbene questi studi fossero tipicamente troppo brevi nella durata affinchè il magnesio raggiungessero l'effetto massimo, o essi ha usato gli importi insufficienti o male ha assorbito i tipi di magnesio. Mentre qualche gente ottenuta trae giovamento da magnesio in questi studi, non abbastanza gente ha fatto per raggiungere il significato statistico.

Riassumendo gli studi, Mildred Seelig, MD, che sta studiando il magnesio per 60 anni ed ha scritto i numerosi articoli e libri su questo elemento vitale, conclusivo: “Gli studi che hanno impiegato i più grandi supplementi di magnesio in effetti hanno indicato che hanno capacità di abbassare l'ipertensione.„28

Riconoscendo e trattando le carenze di magnesio
Nel 1900, la dieta americana media ha fornito circa 450 mg di magnesio un il giorno. Da ora al 2000, la dieta media ha fornito mg soltanto 200-225 di quotidiano del magnesio, bene sotto gli Stati Uniti RDA (indennità dietetica raccomandata) di 320 mg per le donne adulte e di 420 mg per gli uomini adulti (vedi la tabella 2). Quindi, mentre la maggior parte dei Americani nel 1900 hanno ottenuto il magnesio adeguato dalle loro diete, oggi altrettante poichè 80% non ottengono abbastanza.28,29 simili carenze esistono in tutti i paesi occidentali. Un'indagine eseguita in Francia nel della metà del 1990 s ha trovato che 72% degli uomini e 77% delle donne hanno ottenuto di meno che il RDA di magnesio dalla loro dieta.30

TABELLA 2: GLI STATI UNITI RDA PER MAGNESIO

L'indennità dietetica raccomandata (RDA) per magnesio è colpita dall'età, dal genere e da altre circostanze. Lo sforzo, per esempio, può aumentare l'importo richiesto. Alcuni esperti credono che queste indennità siano troppo basse. Gli importi elencati qui sotto sono in mg al giorno.

Età

Uomini

Donne

Incinto

Allattamento

14-18

410

360

400

360

19-30

400

310

350

310

31+

420

320

360

320

La produzione alimentare moderna contribuisce al problema utilizzando gli importi insufficienti di magnesio nei fertilizzanti di pianta come pure impiegando le tecniche crescenti accelerate e raffinando i metodi che riducono il contenuto del magnesio. Le odierne abitudini dietetiche inoltre esacerbano il problema. Le bibite ed altre bevande popolari contengono un gran numero di fosfati che interferiscono con assorbimento del magnesio. Le diete che contengono un gran numero di grasso, di sale, di caffè, o di alcool inoltre interferiscono con perdita del magnesio di assorbimento o di causa del magnesio. Il completamento del calcio può ridurre l'assorbimento ed aumentare l'escrezione del rene di magnesio e di altri minerali vitali.

Malgrado il tutto questa, carenze di magnesio è raramente perché c'è non semplice, ampiamente - prova disponibile riconosciuta per la carenza di magnesio. I laboratori medici della corrente principale misurano il magnesio totale del siero (sangue). Questa misura non è molto utile; anche se uno è severamente magnesio carente, il corpo manterrà un livello ematico normale di magnesio cavando il magnesio dalle cellule e dall'osso. Quindi, un livello normale del magnesio del siero può mascherare anche una carenza di magnesio importante. Incidentalmente, lo stesso è vero per calcio, che è perché l'osteoporosi non è diagnosticata facendo uso di un'analisi del sangue ma piuttosto misurando la densità ossea.

Sviluppare una prova affidabile che può riflettere esattamente i livelli del magnesio nei tessuti è stato una sfida perché meno di 1% del magnesio totale del corpo è contenuto nel sangue, mentre circa 55% risiede in osso, 26% in muscolo e 18% in altri tessuti. Eppure tale misura è oggi possibile. I laboratori di specialità possono eseguire le analisi del magnesio su sangue, sui globuli rossi, sui capelli e sulle cellule ionizzati tamponate dal lato interno della guancia. Queste prove possono essere abbastanza accurate e frequentemente sono usate da medici alternativi, comunque non dalla maggior parte dei medici della corrente principale. Se una di queste prove diventasse standard quanto le altre che l'ordine di medici, carenze di magnesio ampiamente sia riconosciuto e correttamente sia trattato.

Continuato alla pagina 3 di 3