Liquidazione della primavera di prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine aprile 2005
immagine

Può i dottori Be Trusted prescrivere le vitamine?

Come ridurre il vostro rischio del colpo

Per i 25 anni scorsi, il fondamento del prolungamento della vita ha scoperto i modi novelli ridurre il rischio di malattia che sono anni davanti a medicina convenzionale.

Nel 1981, in primo luogo abbiamo raccomandato che i membri riducessero i livelli dell'omocisteina prendendo l'acido folico, il vitamina b12 e la vitamina b6.20 nel 1999, abbiamo pubblicato i risultati che indicano che molto più che l'acido folico ad alta dose è necessario ridurre i livelli dell'omocisteina alle gamme sicure.19 medici della corrente principale non hanno imparato circa questo che trovano finché non sembrasse nel giornale di American Medical Association cinque anni più successivamente.1 anche poi, nessuna raccomandazione è stata fatta usare la vitamina b6 della alto-dose.

Poiché tanta gente di invecchiamento è vulnerabile segnare, abbiamo cercato di accertare di ogni singolo fattore di rischio che è compreso nello sviluppo di questa malattia orribile. Tempo fa abbiamo identificato le componenti del sangue che, una volta elevate, aumentano drammaticamente le sue probabilità di avere un colpo. La maggior parte dei membri del prolungamento della vita fanno il loro provare sangue una volta all'anno per assicurarsi che stiano sopprimendo queste componenti del sangue pericolose che aumentano il rischio di colpo e di attacco di cuore.

Nell'edizione di questo mese, caratterizziamo un articolo completo sulla prevenzione del colpo. Consigli prego che l'istituzione medica non è d'accordo con molto di cui raccomandiamo, anche se i nostri metodi di impedire il colpo sono basati sugli studi pubblicati in propri giornali scientifici dell'istituzione.

ANALISI DEL SANGUE A BASSO COSTO

Per coloro che vuole prendere il controllo della loro salute, le analisi del sangue molto a basso costo sono per posta ordine disponibile ai membri del prolungamento della vita. per domandare circa le analisi del sangue come proteina, fibrinogeno, omocisteina ed altre C-reattivi che valutino i fattori di rischio cardiovascolari correggibili, chiamata 1-800-208-3444. Potete anche ordinare le analisi del sangue online.

I dottori Prove Their Ignorance

Vi fidereste di medici per dettare che dose delle vitamine prendete? Un esempio rigido di perché la maggior parte dei medici sono incapaci dei supplementi correttamente di prescrizione può essere visto nello studio che inadatto di prevenzione del colpo ho descritto appena. Le potenze della vitamina erano troppo basse; i pazienti non sono stati dati le dosi individualizzate per ridurre ottimamente l'omocisteina; e l'intervento era troppo stretto (fibrinogeno ed i livelli C-reattivi della proteina sono stati trascurati). Queste vittime del colpo non hanno avuto una probabilità nelle mani di questi medici diprescrizione.

Quelli opposti a a medicina naturale credono che il pubblico sia troppo stupido da conoscere che dose dei supplementi dovrebbe prendere. Eppure come dimostrato in questo studio, la maggior parte dei medici rimangono completamente nello scuro circa nutrizione.

Ci sono sforzi da quelli nell'istituzione per limitare l'accesso dei consumatori agli integratori alimentari ad alta potenza. Sia prego rassicurante che il fondamento del prolungamento della vita continua a proteggere i diversi diritti di libertà di salute da un'alleanza pericolosa delle compagnie farmaceutiche, delle agenzie regolarici e delle parti dell'accademia che sono determinate per mantenere lo status.quo.

Come membro del prolungamento della vita, fa parte di una rinascita medica che è determinata per sormontare la resistenza di quelle di cui gli interessi economici si trovano nel perpetuare l'ignoranza del passato.

Per vita più lunga,
immagine

William Faloon

QUANTI SOLDI PROVENIENTI DALLE IMPOSTE SONO STATI SPERPERATI SU QUESTO STUDIO?

Il prolungamento della vita ha voluto conoscere quanti soldi il governo federale speso per costituire un fondo per questo studio di colpo-prevenzione in cui le potenze delle vitamine erano troppo basse per mostrare un beneficio significativo.

Il prolungamento della vita ha archivato una richiesta di Legge di libertà di informazione con gli istituti della sanità nazionali (NIH). Che cosa abbiamo ricevuto indietro era un programma complesso di sborso che indica che il governo federale ha assegnato le concessioni di più di $17 milioni per costituire un fondo per questo studio senza valore.
Mentre abbiamo dichiarato in questo articolo, questi studi sono stati intrapresi meticoloso e costoso per evitare gli errori che avrebbero reso i dati discutibili. Il problema era che le potenze della vitamina usate erano troppo minimo lontano, che hanno provocato un gran quantità dei soldi provenienti dalle imposte ($17 milioni) che sono sperperati su uno studio che non ha avuto probabilità di redazione dei dati utili.

I medici accademici di fondi del governo federale per progettare gli studi della vitamina, eppure in questa istanza, un impiegato di negozio bio informato potrebbero precisare che le potenze basse delle vitamine utilizzate in questo studio secondario di colpo-prevenzione erano improbabili da produrre i risultati proficui.

Riferimenti

1. Toole JF, il SIG. di Malinow, Chambless LE, et al. abbassante l'omocisteina in pazienti con il colpo ischemico per impedire il colpo ricorrente, l'infarto miocardico e la morte, l'intervento della vitamina per la prevenzione del colpo (VISP) ha randomizzato la prova controllata. JAMA. 4 febbraio 2004; 291(5): 565-75.

2. Disponibile a: http://www.lef.org/magazine/mag2003/nov2003_awsi_02.html. 25 gennaio 2005 raggiunto.

3. Sidro di pere IJ, Refsum H, Morris RW, et al. studio prospettivo di concentrazione nell'omocisteina di totale del siero e rischio del colpo in uomini britannici di mezza età. Lancetta. 25 novembre 1995; 346(8987): 1395-8.

4. Langman LJ, Ray JG, Evrovski J, Yeo E, Cole DE. Inemia di Hyperhomocyst (e) ed il rischio aumentato di tromboembolismo venoso: più prova da uno studio di caso-control. Med dell'interno dell'arco. 2000 10 aprile; 160(7): 961-4.

5. Tanne D, Haim m., Goldbourt U, et al. studio prospettivo dell'omocisteina del siero e rischio di colpo ischemico fra i pazienti con la coronaropatia di preesistenza. Colpo. 2003 marzo; 34(3): 632-6.

6. Eikelboom JW, Lonn E, junior di Genest J, Hankey GJ, Yusuf S. Homocysteine e malattia cardiovascolare: una recensione della prova epidemiologica. Ann Intern Med. 7 settembre 1999; 131(5): 363-75.

7. D'Angelo A, Selhub J. Homocysteine e malattia trombotica. Sangue. 1° luglio 1997; 90(1): 1-11.

8. La GN gallese, Loscalzo J. Homocysteine e aterotrombosi. Med di N Inghilterra J. 9 aprile 1998; 338(15): 1042-50.

9. Livelli dell'omocisteina di totale del plasma Bostom AG, di Rosenberg IH, di Silbershatz H, et al. di Nonfasting ed incidenza del colpo in persone anziane: lo studio di Framingham. Ann Intern Med. 7 settembre 1999; 131(5): 352-5.

10. Chasan-Taber L, Selhub J, Rosenberg IH, et al. Uno studio prospettivo di folato e della vitamina b6 e rischio di infarto miocardico nei medici degli Stati Uniti. J Coll Nutr. 1996 aprile; 15(2): 136-43.

11. Acevedo m., Pearce GL, Kottke-Marchant K, Sprecher DL. I livelli elevati dell'omocisteina e del fibrinogeno aumentano il rischio di mortalità in pazienti da una clinica preventiva ad alto rischio della cardiologia. Arterioscler Thromb Vasc Biol. 1° giugno 2002; 22(6): 1042-5. 

12. Spence JD. Pazienti con la malattia vascolare aterosclerotica: quanto in basso dovrebbero i livelli dell'omocisteina del plasma andare? Droghe di J Cardiovasc. 2001 1(2):85-9.

13. EL di Robinson K, di Mayer, DP di Miller, et al. iperomocisteinemia e fosfato basso del piradossale; i fattori di rischio reversibili comuni e indipendenti per l'arteria coronaria DIS facilitano. Circolazione. 15 novembre 1995; 92(10): 2825 - 30.

14. Disponibile a: http://www.cdc.gov/cvh/library/fs_stroke.htm. 25 gennaio 2005 raggiunto.

15. RO di Bonow, LA di Smaha., Sc di Smith, junior. Mensah GA, Lenfant, Claude. Giorno 2002 del cuore del mondo: il carico internazionale della malattia cardiovascolare: rispondendo all'epidemia globale emergente. Circolazione. 24 settembre 2002; 106(13): 1602-5.

16. Disponibile a: http://www.americanheart.org/presenter.jhtml?identifier=9217. January25 raggiunto, 2005.

17. Disponibile a: http://www.americanheart.org/presenter.jhtml?identifier=4716. 25 gennaio 2005 raggiunto.

18. Hanley DF. La sfida della prevenzione del colpo. JAMA. 4 febbraio 2004; 291(5): 621-2.

19. Disponibile a: http://www.lef.org/magazine/mag99/mar99-report2.html. 25 gennaio 2005 raggiunto.

20. “Notizie antinvecchiamento„ 1981 novembre; 85-86

21. Concentrazioni nell'omocisteina di iso H, di Moriyama Y, di Sato S, et al. del siero e rischio totali di colpo e di suoi sottotipi nel giapponese. Circolazione. 8 giugno 2004; 109(22): 2766-72.