Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine aprile 2005
immagine

Jonathan Wright, MD

Pioniere della sostituzione femminile naturale dell'ormone Da Dave Tuttle

L'estriolo è inoltre efficace nell'alleviamento dei sintomi della menopausa. Uno studio di sei mesi di 52 donne con sintomatologia severa ha trovato che il completamento con mg 2-8 di succinato dell'estriolo ha prodotto i miglioramenti significativi entro un mese, che è continuato in tutto la terapia.L'estriolo 11 inoltre ha invertito l'atrofia vaginale ed ha migliorato la qualità di muco cervicale. Nessun'emorragia dell'innovazione si è presentata negli oggetti e le biopsie della mucosa uterina interna non hanno mostrato iperplasia dell'endometrio (eccessiva proliferazione delle cellule allineanti uterine), una circostanza che può precedere il cancro uterino. La riduzione dei sintomi della menopausa si è presentata senza alcuni effetti collaterali riferiti. Come previsto, il miglioramento di sintomo è stato collegato con la dose.

Uno studio più a lungo termine sulla terapia dell'estriolo ha rivelato che questo trattamento riusciva in 92% dei casi.12 in 71% degli oggetti, le vampate di calore e la sudorazione si sono eliminate completamente, mentre in 21% erano più deboli ed accadute di meno frequentemente. Gli atteggiamenti depressivi si sono aboliti in 24% dei casi e sono stati ridotti nella severità in un altro 33%. Le riduzioni della dimenticanza, della perdita di concentrazione, dell'irritabilità e delle palpitazioni cardiache inoltre sono state registrate. Il numero dei pazienti che le emicranie con esperienza hanno caduto da due terzi. Anche i miglioramenti soggettivi nella qualità della pelle degli oggetti, come celebre sia dai pazienti che dai medici, sono stati riferiti. Tutto il questo si è presentato senza effetti collaterali notevoli.

Mentre molte donne otterranno il sollievo completo con il completamento dell'estriolo, alcune dovranno aggiungere le piccole quantità degli estrogeni più potenti. Due delle formule dell'estrogeno di prescrizione più popolari sono Bi-Est e Tri Est. Il Bi-Est consiste dell'estriolo e dell'estradiolo del bioidentical. La versione più comune di questa formula è estradiolo dell'estriolo e di 20% di 80%, sebbene la quantità di ogni ormone possa essere titolata ad una farmacia di composto per fornire il sollievo massimo di sintomo. Il Tri Est consiste dell'estriolo di 80%, dell'estradiolo di 10% e dell'estrone di 10%. Questi scremano sono solitamente applicati sulla coscia interna o sul braccio interno, sebbene a volte siano inserite vaginale. Il sito dell'applicazione dovrebbe essere cambiato su base giornaliera per massimizzare l'assorbimento.

“Questi ormoni del bioidentical sono molto meglio di quelli che sono isolati dall'urina delle giumente incinte o sono sintetizzati in modo da possono essere brevettate,„ note del Dott. Wright. “Tuttavia, anche con le molecole del bioidentical, entrerete nei problemi se prendete troppo. Se state utilizzando la terapia tripla dell'estrogeno, dovreste prendere non non più di 2 mg di estriolo, 0,25 mg di estradiolo e 0,25 mg di estrone al giorno. Se state usando l'Bi-estrogeno, è ancora consigliabile limitare la vostra quantità di estradiolo a 0,25 mg quotidiani a meno che le manifestazioni di una prova di seguito voi definitivamente abbiano bisogno di più. Queste dosi moderate permetteranno che otteniate i benefici della sostituzione dell'estrogeno senza i rischi inerenti a farmaci da vendere su ricetta medica. Come con progesterone, ci dovrebbe essere un periodo di calma ogni mese per abbinare il ciclo naturale del corpo e per impedire il giù-regolamento a lungo termine del ricevitore.„

DHEA: Benefici antinvecchiamento supplementari

Il deidroepiandrosterone, o DHEA, è un altro ormone che diminuisce durante il processo di invecchiamento. È prodotto in donne nella ghiandola surrenale e nel cervello. I livelli giovanili cominciano a cadere intorno all'età di 30 e la maggior parte delle donne hanno una carenza di questo ormone vitale dall'età di 40. Il tasso di declino varia per ogni persona, in modo dall'analisi del sangue è essenziale per determinare il dosaggio appropriato del completamento. Le carenze di DHEA sono state correlate con i numerosi termini relativi all'età, compreso infiammazione cronica, disfunzione immune, la depressione, l'artrite reumatoide, il rischio aumentato per determinati cancri, il grasso corporeo in eccesso, il declino conoscitivo, l'osteoporosi ed alcune complicazioni del diabete di tipo II.13

Malgrado i risultati delle centinaia di studi pari-esaminati, i benefici di terapia sostitutiva di DHEA ancora non sono riconosciuti dalla medicina della corrente principale, che preferisce dirigere le donne ai farmaci da vendere su ricetta medica in relazione con l'estrogeno. Tuttavia, dato che i livelli giovanili di DHEA possono diminuire fino a 95% dall'età 85, l'argomento per il completamento dell'ormone del bioidentical è chiaro.

L'età d'avanzamento provoca un aumento in citochine infiammatorie, che sono prodotti chimici distruttivi di cellula-segnalazione che contribuiscono a molte malattie degeneranti. L'artrite reumatoide, una malattia che in modo schiacciante colpisce le donne, è un disordine autoimmune classico in cui i livelli in eccesso di citochine svolgono un ruolo significativo nell'infiammazione. Gli studi hanno indicato che DHEA è una componente importante nel trattamento dell'artrite reumatoide a causa della sua abilità ai livelli più bassi delle citochine pro-infiammatorie interleukin-6 e dell'fattore-alfa di necrosi del tumore e proteggere dai loro effetti tossici.14,15 Interleukin-6 inoltre svolgono un ruolo nella promozione la perdita dell'osso e del deterioramento del giunto ed aberrante gli alti livelli di questa citochina sono associati con aterosclerosi, il morbo di Alzheimer ed alcuni cancri.La capacità di 16 DHEA di ridurre l'infiammazione lo rende più sicuro e più efficace a lungo termine che i corticosteroidi prescritti solitamente dai medici della corrente principale.

Il completamento di DHEA presenta altri vantaggi per le donne più anziane. Una prova di sei mesi all'università di California a San Diego ha trovato che 50 mg di DHEA hanno aumentato giornalmente fisico ed il benessere psicologico in donne da 84%.17 un altro studio ha trovato che il completamento di DHEA ha prodotto le elevazioni significative nel fattore di crescita del tipo di insulina.18 carenze di questo fattore contribuiscono ad una perdita di massa magra del corpo, di accumulazione del grasso in eccesso, di danno neurologico e di disfunzione immune relativa all'età. Gli assegni complementari di DHEA comprendono l'inibizione di accumulazione anormale della piastrina,19 di umore e di libido migliori 20, e la protezione di pelle aumentata contro i contaminanti ambientali.21

“A differenza di progesterone e di estrogeno, produzione di DHEA non segue il ciclo mestruale, così non c'è necessità di ciclare il vostro dosaggio quotidiano,„ dice Wright. “DHEA ha molti benefici per prolungamento della vita, in modo da se una donna non ha iniziato il complemento per allora, dovrà cominciare a menopausa. La dose che media raccomando per le donne è mg 10-15 di DHEA orale o transmucosal quotidiano. Ho trovato che questo è sufficiente per fornire l'immune-amplificazione e gli effetti Cancro-preventivi di questo ormone naturale complesso.„

Il fondamento del prolungamento della vita raccomanda l'analisi del sangue regolare dei livelli del DHEA-solfato per assicurare che le donne rimangano all'interno della gamma ottimale di mcg 350-430 per DL. Tuttavia, perché DHEA può convertire in estrogeno, il completamento è controindicato per le donne con cancro al seno ormone-ricettivo.

L'importanza di testosterone

Mentre considerato spesso l'ormone di un uomo, testosterone è essenziale alle donne pure. Questo ormone è prodotto in ovaie e ghiandole surrenali delle donne a circa un decimo del livello come negli uomini. Il testosterone è importante per il mantenimento l'interesse e della funzione sessuali e fornisce molti altri benefici dimiglioramento. Come con gli uomini, le concentrazioni nel testosterone in donne cominciano a diminuire intorno all'età di 30. Prima che raggiungano la menopausa, alcune donne hanno livelli molto bassi di testosterone. Queste carenze sono un fattore premonitore chiave per la malattia cardiaca in donne che hanno avute isterectomie.22 una mancanza di questo ormone possono anche promuovere il cancro al seno. Uno studio nel 2003 ha trovato che il testosterone inibisce la crescita delle cellule del seno, tanto come l'effetto protettivo del progesterone sull'utero.23

“Il testosterone è una parte importante di programma della sostituzione dell'ormone per le donne,„ il Dott. Wright spiega. “Promuove lo sviluppo dell'osso e la forza muscolare mentre migliora la libido e combattendo il cancro. Le donne con guasto di scompenso cardiaco inoltre hanno trovato che questo ormone aumenta la forza cardiaca.„

Parecchi studi hanno indicato i benefici dal completamento del testosterone in donne. Uno studio pubblicato in New England Journal di medicina ha trovato che una toppa transcutanea del testosterone che contiene soltanto 300 mcg ha fornito il miglioramento significativo nella funzione sessuale, nell'umore e nel benessere generale in donne che avevano fatte le loro rimuovere ovaie.Le 24 ricerche supplementari dal Dott. Susan Davis a Jean Hailes Foundation in Australia hanno indicato che il completamento del testosterone migliora l'impulso sessuale, il risveglio e la frequenza delle fantasie sessuali in donne pre- e postmenopausali.25 le sue indagini inoltre indicano che il testosterone è importante nel mantenimento il livello energetico e del senso di una donna di benessere indipendentemente dall'età.26

“Il testosterone naturale livella il picco ad ovulazione e raggiunge un nadir durante la mestruazione, in modo da provo ai tempi differenti di vedere quanto di un ciclo là è,„ aggiungo il Dott. Wright. “Inoltre, a causa di dominanza possibile del testosterone [un periodo in alcune donne più anziane quando i livelli dell'estrogeno e del progesterone sono bassi e testosterone è ancora relativamente alto], i dosaggi della sostituzione variano considerevolmente fra le diverse donne. Il completamento dovrebbe seguire lo stesso ciclo mensile dell'estrogeno. Raccomando la via di somministrazione transmucosal per tutti gli ormoni.„

Conclusione

Il processo di invecchiamento è abbastanza duro per le donne senza loro inoltre dovere fare fronte ai declini evitabili nei livelli di ormone. Una volta che le donne realizzano le differenze fra gli ormoni del bioidentical e le droghe sintetiche ora fatte cadere in disgrazia, la scelta dovrebbe diventare chiara. Le donne possono prolungare la qualità delle loro vite sostituendo gli ormoni naturali che i loro corpi giovanili hanno prodotto in abbondanza. Una volta accompagnata da un regime sano di supplemento e una dieta e uno stile di vita ragionevoli, la sostituzione dell'ormone permette che le donne massimizzino la loro longevità e siano abbastanza in buona salute goderla pure.

La nota del redattore: Le donne con il cancro al seno ricevitore-positivo dell'estrogeno non dovrebbero usare alcuna forma di estrogeno. Alcuni medici ancora sono interessati che anche l'estrogeno ed il testosterone naturali del bioidentical potrebbero indurre il seno ed altri cancri stimolando la proliferazione cellulare in eccesso.

Riferimenti

1. Colditz GA, Se di Hankinson, cacciatore DJ, et al. L'uso degli estrogeni e delle progestine ed il rischio di cancro al seno in donne postmenopausali. Med di N Inghilterra J. 15 giugno 1995; 332(24): 1589-93.

2. Rossouw JE, Anderson GL, Prentice RL, et al. rischi e benefici di estrogeno più la progestina in donne postmenopausali in buona salute: il principale deriva dalla prova controllata randomizzata iniziativa della salute delle donne. 17 luglio JAMA.2002; 288(3): 321-33.

3. Heersche JN, soffietti CG, diminuzione di Ishida Y. The in massa dell'osso si è associato con invecchiamento e menopausa. Ammaccatura di J Prosthet. 1998 gennaio; 79(1): 14-6.

4. HB di Leonetti, Longo S, Anasti JN. Crema transcutanea del progesterone per i sintomi vasomotori e la perdita postmenopausale dell'osso. Obstet Gynecol. 1999 agosto; 94(2): 225-8.

5. HB di Leonetti, Wilson kJ, Anasti JN. La crema attuale del progesterone ha un effetto antiproliferativo sull'endometrio estrogeno-stimolato. Fertil Steril. 2003 gennaio; 79(1): 221-2.

6. Chang kJ, Lee TT, Linares-Cruz G, Fournier S, influenze di de Lignieres B. dell'amministrazione percutanea dell'estradiolo e progesterone sul ciclo cellulare lial del epithe- umano del seno in vivo. Fertil Steril. 1995 aprile; 63(4): 785-91.

7. Cowan LD, Gordis L, Tonascia JA, Jones GS. Incidenza del cancro al seno in donne con una storia della carenza del progesterone. J Epidemiol. 1981 agosto; 114(2): 209-17.

8. Il PE di Mohr, il Dy di Wang, Gregory WM, Richards il mA, Fentiman È. Il progesterone e la prognosi del siero in seno operabile possono cer. Cancro del Br J. 1996 giugno; 73(12): 1552-5.

9. KA capo. Estriolo: sicurezza ed efficacia. Altern Med Rev. 1998 aprile; 3(2): 101-13.

10. Sitieri PK, Sholtz pi, Cirillo PM, et al. studio prospettivo degli estrogeni durante il preg- Nancy ed il rischio di cancro al seno. Unpub- lished lo studio svolto dentro all'istituto di salute pubblica a Oakland, la California e costituito un fondo per dalla ricerca medica dell'esercito americano E dal comando materiale sotto DAMD 17 - 99-1-9358.

11. Tzingounis VA, Aksu MF, RB di Greenblatt. Estriolo in gestione della menopausa. JAMA. 21 aprile 1978; 239(16): 1638-41.

12. Lauritzen C. Results di uno studio prospettivo da 5 anni del trattamento del succinato dell'estriolo in pazienti con i reclami climaterici. Ricerca di Horm Metab. 1987 novembre; 19(11): 579-84.

13. Gaby AR. Deidroepiandrosterone: effetti biologici e significato clinico. Alteri Med Rev. 1996; 1(2): 60-9.

14. Terapia adiuvante dell'ormone sessuale di Cutolo M. nell'artrite reumatoide. Nord del Rheum DIS Clin. 2000 novembre; 26(4): 881-95.

15. Kipper-Galperin m., Galilly R, Danenberg HD, Brennero T. Dehydroepiandrosterone inibisce selettivamente la produzione dell'alfa di fattore di necrosi tumorale e di interleukin-6 [rection del cuore di interlukin-6] in astrocytes. Sviluppatore Neurosci di Int J. 1999 dicembre; 17(8): 765-75.

16. St di Haden, Glowacki J, Hurwitz S, Rosen C, sig.ra di LeBoff. Effetti dell'età sul solfato del deidroepiandrosterone del siero, dei livelli IGF-I e IL-6 in donne. Tessuto Int di Calcif. 2000 giugno; 66(6): 414-8.

17. Morales AJ, Nolan JJ, Nelson JC, Yen ss. Effetti della dose della sostituzione del deidroepiandrosterone in uomini ed in donne di avanzamento dell'età. J Clin Endocrinol Metab. 1994 giugno; 78(6): 1360-7.

18. Morales AJ, RH di Haubrich, Hwang JY, Asakura H, Yen ss. L'effetto di sei mesi di trattamento con una dose quotidiana di mg 100 del deidroepiandrosterone (DHEA) sugli steroidi di circolazione del sesso, forza muscolare e della composizione corporea in uomini ed in donne età-avanzati. Clin Endocrinol (Oxf). 1998 ottobre; 49(4): 421 - 32.

19. Jesse RL, Loesser K, Eich dm, et al. droepiandrosterone di Dehy inibisce l'aggregazione umana della piastrina in vitro e in vivo. Ann NY Acad Sci. 29 dicembre 1995; 774:281-90.

20. Bloch m., Schmidt PJ, Danaceau mA, Adams LF, Dott. di Rubinow. Trattamento del deidroepiandrosterone del dysthymia di metà della vita. Psichiatria di biol. 15 giugno 1999; 45(12): 1533-41.

21. LA di Hastings, Pashko LL, Lewbart ml, Schwartz AG. Il deidroepiandrosterone e due analoghi strutturali inibiscono la stimolazione di 12-O-tetrade canoylphorbol-13-acetate del contenuto della prostaglandina E2 nella pelle del topo. Carcinogenesi. 1988 giugno; 9(6): 1099-102.

22. Carenza di Rako S. Testosterone: un fattore chiave nel rischio cardiovascolare aumentato per le donne dopo l'isterectomia o con invecchiamento naturale? La salute delle donne di J. 1998 settembre; 7(7): 825-9.

23. Dimitrakakis C, Zhou J, Wang J, et al. Un ruolo fisiologico per testosterone nella limitazione della stimolazione estrogena del seno. Menopausa. 2003 luglio; 10(4): 292-8.

24. Shifren JL, Braunstein GD, Simon JA, et al. trattamento transcutaneo del testosterone in donne con la funzione sessuale alterata dopo l'ooforectomia. Med di N Inghilterra J. 2000 7 settembre; 343(10): 682-8.

25. SR di Davis. Androgeni e sessualità femminile. J Gend specifica il Med. 2000 gennaio; 3(1): 36-40.

26. Lo SR di Davis, Tran J. Testosterone influenza la libido ed il benessere in donne. Tendenze Endocrinol Metab. 2001 gennaio; 12(1): 33-7.