Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine agosto 2005
immagine

Benefici anticancro di di olio di fegato di pescecane

Da Dale Kiefer

Benefici potenziali supplementari

Secondo di olio di fegato di pescecane: Il guaritore stupefacente della natura, “AKGs, contenuto la forma di di olio di fegato di pescecane. . . migliorerà la qualità della vita e faciliterà il processo di invecchiamento.„ Uno degli autori del libro, il Dott. Ingemar Joelsson, lavorato per anni con il Brohults in Svezia ed ha pubblicato i numerosi articoli pubblicati medici sui benefici di olio di fegato di pescecane e di AKGs. Preso poichè un integratore alimentare, dice gli autori del libro, il benessere generale di aumento di aiuti di questo ripetitore del sistema immunitario naturale “, evita i virus comuni e le infezioni e le malattie più serie di battaglia. . .”2

Il Dott. Joelsson ed i suoi co-author cita i benefici multipli del completamento di olio di fegato di pescecane, basati in gran parte su prova aneddotica e sui loro anni combinati di esperienza come i medici e ricercatori. Sebbene pochi studi controllati siano a disposizione per sostenere questi reclami, è interessante notare i benefici notevoli secondo le informazioni ricevute sperimentati dai loro pazienti, compreso i miglioramenti significativi nei sintomi di allergia, l'alleviamento dei sintomi di asma e perfino il sollievo da dolore cronico.

Secondo gli autori, nel 1992 il Brohults è stato assegnato un brevetto per un metodo di trattamento le allergie e dell'asma con AKGs. Il libro inoltre descrive i cambiamenti positivi nelle condizioni della pelle quali dermatite e la psoriasi con l'uso, sia attuale che orale, di di olio di fegato di pescecane. Effettivamente, è stato usato attuale per trattare la pelle asciutta e le ferite per secoli dagli scandinavi indigeni.2

Sicurezza e dosaggi

Il consumo di di olio di fegato di pescecane non ha effetti collaterali conosciuti,17 sebbene gli eccessivi importi possano provocare il ribaltamento o la diarrea di stomaco e gli individui che sono allergici a carne di squalo possano soffrire una risposta allergica all'olio. Di olio di fegato di pescecane è stato disponibile per consumo dal pubblico per più di 40 anni, particolarmente in Scandinavia, in cui è un agente preventivo e terapeutico popolare.17 è importante al richiamo che AKGs si presenta naturalmente all'interno del corpo umano, anche se negli importi ben più piccoli disponibile con il completamento.

La letteratura scientifica sostiene giornalmente l'uso di mg 100-150 di alkylglycerols per il potenziamento di sistema immunitario generale.17

I dati clinici pubblicati del Dott. Astrid Brohult suggeriscono che 0.3-2.6 grammi (mg 300-2600) di quotidiano dei alkylglycerols possano contribuire a minimizzare la diminuzione in piastrine e globuli bianchi connessi con il trattamento radioattivo per cancro, con un dosaggio ottimale evidente di 600 mg di alkylglycerols al giorno.32 studi sugli animali inoltre hanno indicato che i alkylglycerols possono aumentare i conteggi delle piastrine bianchi e del globulo.33-36 di conseguenza, i alkylglycerols di consumo per i più di 30 giorni dovrebbero essere fatti consecutivamente con controllo del medico.

Sebbene molta ricerca resti effettuare sui numerosi benefici potenziali di di olio di fegato di pescecane, la ricerca passata indica che questo regalo dalla promessa enorme delle tenute profonde per chiunque che desidera migliorare l'immunità, cancro di lotta e promuovere la salute generale.

Noti prego: Non consumi continuamente di olio di fegato di pescecane per i più di 30 giorni senza in primo luogo consultare il vostro medico.

Riferimenti

1. Krotkiewski m., Przybyszewska m., Janik P. Cytostatic ed effetti citotossici dei alkylglycerols (Ecomer). Med Sci Monit. 2003 novembre; 9(11): I131-5.

2. Solomon N, Passwater R, Joelsson I, di olio di fegato di pescecane di Haimes L.: Il guaritore stupefacente della natura. Libri di Kensington; 1997.

3. Effetti di Brohult A, di Brohult J, di Brohult S. Biochemical dei alkoxyglycerols ed il loro uso nella terapia del cancro. Acta Chem Scand. 1970;24(2):730.

4. Hallgren B, Niklasson A, Stallberg G, Thorin H. Sull'avvenimento dei glicerolo 1-O-alkylglycerols e 1-O- (2-methoxyalkyl) in colostro umano, in latte umano, nel latte della mucca, nel latte della pecora, nel midollo osseo rosso umano, nei globuli rossi, nel plasma sanguigno ed in un carcinoma uterino. Acta Chem Scand B. 1974; 28(9): 1029-34.

5. Brohult A, Brohult J, Brohult S, Joelsson I. Effect dei alkoxyglycerols sulla frequenza delle lesioni dopo la radioterapia per carcinoma della cervice uterina. Acta Obstet Gynecol Scand. 1977;56(4):441-8.

6. Brohult A, Brohult J, Brohult S, Joelsson I. Effect dei alkoxyglycerols sulla frequenza delle fistole dopo la radioterapia per carcinoma della cervice uterina. Acta Obstet Gynecol Scand. 1979;58(2):203-7.

7. Brohult A, Brohult J, Brohult S. Effect dei alkoxyglycerols sulla transferasi di carbamoil dell'ornitina del siero in relazione al trattamento radioattivo. Experientia. 15 febbraio 1972; 28(2): 146-7.

8. Brohult A, Brohult J, Brohult S. Effect dei alkoxyglycerols sulla frequenza delle lesioni dopo la radioterapia. Experientia. 1° maggio 1973; 29(1): 81-2.

9. Brohult A, Holmberg J. Alkoxyglycerols nel trattamento della leucopenia causato da irradiamento. Natura. 1954 Dec11; 174(4441): 1102-3.

10. Brohult A, Brohult J, Brohult S. Regression di crescita del tumore dopo amministrazione dei alkoxyglycerols. Acta Obstet Gynecol Scand. 1978;57(1):79-83.

11. Boeryd B, Hallgren B, Stallberg G. Studies sull'effetto degli eteri metossilico-sostituiti del glicerolo su crescita del tumore e su formazione della metastasi. Br J Exp Pathol. 1971 giugno; 52(3): 221-30.

12. Samadder P, Richards C, Bittman R, Bhullar RP, lipido antitumorale 1-Q-octadecyl-2-O-methyl-rac-glycerophosphocholine (ET-18-OCH3) dell'etere di Arthur G. The inibisce l'associazione fra Ras e Raf-1. Ricerca anticancro. 2003 maggio; 23 (3B): 2291-5.

13. Arthur G, Bittman R. L'inibizione di vie di segnalazione delle cellule dai lipidi antitumorali dell'etere. Acta di Biochim Biophys. 5 febbraio 1998; 1390(1): 85-102.

14. Pedrono F, Na di Khan, Legrand ab. Regolamento di calcio che segnala da 1-O-alkylglycerols nei linfociti T di Jurkat dell'essere umano. Vita Sci. 16 aprile 2004; 74(22): 2793-801.

15. Brohult A, Brohult J, Brohult S, mortalità di Joelsson I. Reduced in malati di cancro dopo amministrazione dei alkoxyglycerols. Acta Obstet Gynecol Scand. 1986;65(7):779-85.

16. Cheminade C, Gautier V, Hichami A, et al. 1-O-alkylglycerols migliora la motilità e la fertilità dello sperma del verro. Biol Reprod. 2002 febbraio; 66(2): 421-8.

17. Pugliese pinta, Giordania K, Cederberg H, Brohult J. Alcune azioni biologiche dei alkylglycerols da di olio di fegato di pescecane. Med del complemento di J Altern. 1998;4(1):87-99.

18. Aroca JD, Sanchez-Pinera P, Corbalan-Garcia S, et al. correlazione fra l'effetto del lipido antineoplastico 1-O-octadecyl-2-O-methyl-glycero-3-phosphocholine dell'etere sulla membrana e l'attività della chinasi proteica Calpha. Biochimica di EUR J. 2001 dicembre; 268(24): 6369-78.

19. Yamamoto N, CD della st, Jr., Homma S, Ngwenya BZ. Attivazione dei macrofagi del topo dai alkylglycerols, prodotti di infiammazione dei tessuti cancerogeni. Ricerca del Cancro. 1° novembre 1988; 48(21): 6044-9.

20. Wang H, Rajagopal S, Reynolds S, Cederberg H, effetto dipromozione di Chakrabarty S. metossilici) del glicerolo di hexadecyl 1-O (2 in cellule di tumore del colon umane. Cellula Physiol di J. 1999 febbraio; 178(2): 173-8.

21. Pedrono F, Martin B, Leduc C, et al. alkylglycerols naturali reprime la crescita e la metastasi dei tumori innestati in topi. Cancro di Nutr. 2004;48(1):64-9.

22. Skopinska-Rozewska E, Krotkiewski m., Sommer E, et al. effetto inibitorio di di olio di fegato di pescecane sull'angiogenesi cutanea indotta nei topi di Balb/c dal sarcoma syngeneic L-1, vescica urinaria umana e cellule tumorali umane del rene. Rappresentante di Oncol. 1999 novembre; 6(6): 1341-4.

23. HL di Newmark. Squalene, olio d'oliva e rischio di cancro. Rassegna ed ipotesi. Ann NY Acad Sci. 1999;889:193-203.

24. Smith TJ. Squalene: agente chemopreventive potenziale. Droghe di Opin Investig dell'esperto. 2000 agosto; 9(8): 1841-8.

25. Gylling H, TUM di Miettinen. Metabolismo di Postabsorptive di squalene dietetico. Aterosclerosi. 1994 aprile; 106(2): 169-78.

26. Ohkuma T, Otagiri K, Tanaka S, Ikekawa T. Intensification dell'immunità di ospite da squalene nei topi icr sopportanti del sarcoma 180. J Pharmacobiodyn. 1983 febbraio; 6(2): 148-51.

27. Skopinska-Rozewska E, Chorostowska-Wynimko J, Krotkiewski m., et al. effetto inibitorio di di olio di fegato di pescecane della Groenlandia si è combinato con squalen e ceneri artiche della betulla sull'angiogenesi e sulla crescita del sarcoma L-1 nei topi di Balb/c. Veterinario Sci del politico J. 2003; 6 (3 supplementi): 54-6.

28. Das B, Yeger H, Baruchel H, et al. attività cytoprotective in vitro di squalene su un midollo osseo contro il modello di neuroblastoma da di tossicità indotta da cisplatino. implicazioni in chemioterapia del cancro. Cancro di EUR J. 2003 novembre; 39(17): 2556-65.

29. Smith TJ, Yang GY, Seril DN, Liao J, Kim S. Inhibition di 4 (methylnitrosamino) - 1 (3-pyridyl) - tumorigenesis del polmone 1-butanone-induced da olio d'oliva e da squalene dietetici. Carcinogenesi. 1998 aprile; 19(4): 703-6.

30. Cv di Rao, HL di Newmark, Reddy BS. Effetto di Chemopreventive di squalene su tumore del colon. Carcinogenesi. 1998 febbraio; 19(2): 287-90.

31. Murakoshi m., Nishino H, Tokuda H, et al. inibizione da squalene dell'attività dipromozione di 12-O-tetradecanoylphorbol-13-acetate nella carcinogenesi della topo-pelle. Cancro di Int J. 2 dicembre 1992; 52(6): 950-2.

32. Brohult A. Alkoxyglycerols ed il loro uso nel trattamento radioattivo. Acta Radiol Ther Phys Biol. 1963; 24: Supplemento 223:1-99.

33. Effetto di Edlund T. Protective della d, etere di l-a-octadecylglycerol in topi dati x-irradiamento dal corpo intero. Natura. 1974;174:1102.

34. Linman JW. Effetti ematopoietici degli eteri del glicerolo. III. Inattività dell'alcool di selachyl. Med di biol di Proc Soc Exp. 1960;104:703-6.

35. DG di Osmond, Roylance PJ, Webb AJ, Yoffey JM. L'azione dell'alcool di batyl e dell'alcool di selchyl sul midollo osseo della cavia. Acta Hematol. 1963:29:180-6.

36. Krotkiewski m., Przybyszewska m., Janik P. Cyostatic ed effetti citotossici dei alkylglycerols (Ecomer). Med Sci Monit. 2003; 9(11): PI131-5.