Vendita di cura di pelle del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine dicembre 2005
immagine

Robert Greene, MD

Specializing autore nella terapia ormonale sostitutiva medico eDa Dave Tuttle
Robert Greene, MD

Quando Suzanne Somers è uscito con il suo libro gli anni sexy, il mondo ha stato su ed ha preso l'avviso. Allontanato una volta come bionda ditzy a causa del suo ruolo sulla Company di Three, ha provato che era abbastanza l'opposto, vincendo una battaglia coraggiosa contro il cancro al seno e ricevendo il prestigio universalmente per lei ben-ha ricercato e libro ispiratore. Eppure fino ad oggi, uno dei medici che hanno aiutato la forma i suoi punti di vista sulla sostituzione dell'ormone è rimanere relativamente oscuro. Ciò ora è cambiato con la pubblicazione di equilibrio perfetto, uno sguardo motivazionale a come potete raggiungere il vostro equilibrio ideale dell'ormone con una combinazione di dieta, di esercizio, di completamento e di sostituzione dell'ormone.

Prospettive diverse, obiettivo comune

“Suzanne ed io hanno lo stesso editore,„ note Robert Greene, MD. “L'un giorno ha chiamato il mio ufficio, ha detto che aveva sentito parlare di un libro stavo lavorando sopra ed aveva chiesto se potessimo parlare degli ormoni. Che la prima conversazione è durato durante un'ora ed ha condotto a parecchi più conversazioni ed email. Infine, mi ha chiesto se scriverà alla prefazione per il suo libro gli anni sexy. Ho ritenuto che fosse un onore per sostenere i suoi sforzi all'avvocatura paziente e salute di promozione through correggendo lo squilibrio dell'ormone. Come superstite di grande successo della donna e del cancro al seno di carriera, parla con una voce molto rumorosa. Come uno scienziato, un educatore e fornitore di cure mediche, ritengo privilegiato per potere dividere i risultati di avanguardia della ricerca con lei. Come individui, ciascuno portiamo una prospettiva diversa che sostiene lo stesso obiettivo comune.„

Il Dott. Greene è stato coinvolgere per molti anni nella terapia ormonale. Ha completato il suo addestramento di subspecialty in un momento in cui la rappresentazione di cervello stava trasformando in in uno strumento pratico per riunire le informazioni su come la gente sperimenta il mondo intorno loro. Ha deciso di cominciare a studiare i sintomi che le donne spesso sperimentano quando passando attraverso gli spostamenti dell'ormone, quale durante il periodo premestruale, successivo al parto e durante la transizione in menopausa. Le informazioni erano vacillante. . . e molto pratico.

“Ho provato che i sintomi importano,„ dico il Dott. Greene. “Ha sostenuto dalla conoscenza che lo squilibrio non riveduto dell'ormone avvia i sintomi, io è venuto a rend contoere che quando riteniamo, funzioniamo e guardiamo il nostro meglio, è perché i nostri ormoni sono tutto il lavoro insieme verso un obiettivo comune. Il meglio di tutti, quando correggiamo uno squilibrio, stiamo fornendo il sollievo trattando il problema piuttosto che mascherandolo. Ciò è un concetto molto importante per gli uomini e le donne di tutte le età. Evidentemente, le donne hanno tipicamente spostamenti più bruschi e più drammatici dell'ormone che l'esperienza degli uomini. Ma ad un uomo che sta avvertendo i sintomi, questi informazioni sono ogni pezzo importante come sono ad una donna di qualunque età di cui salute ed il benessere è stato compromesso dallo squilibrio dell'ormone.„

Trattamento individualizzato

Il Dott. Greene è stato coinvolgere nella ricerca sul collegamento del ormone-cervello per quasi 15 anni. Inoltre consegna intorno 100 conferenze all'anno ai fornitori di cure mediche ed agli scienziati attraverso il paese. Il suo libro ora fornisce al pubblico le stesse informazioni di avanguardia, permettendo che la gente prenda un ruolo più dinamico nella loro propria cura. La ricerca di Greene indica chiaramente che la cura ormonale corregge la causa dei sintomi piuttosto che mascherando il problema come altri trattamenti fanno.

Durante la prima visita dell'ufficio, Greene mette a fuoco sul familiarizzarsi con il paziente. “Provo a scoprire che cosa stanno sperimentando, quanto tempo il loro problema sta accendendo, che cosa (se c'è ne) i trattamenti che hanno provato, che cosa i loro scopi sono e che cosa la loro polarizzazione personale è,„ spiega. “Molta di questi informazioni può essere ottenuta attraverso i questionari o le note che possono fornirmi anche prima che ci sediamo insieme. Sulla base di quelle informazioni, eseguirò un esame e prova-se indicare-e poi fornisco una lista prioritaria a delle opzioni del trattamento. Presenterò i vantaggi e gli svantaggi di ogni opzione del trattamento. Sceglieranno che l'opzione è più supplichevole a loro, con la conoscenza che altre opzioni rimangono se quella prima non soddisfa le loro esigenze. La chiave è di lasciarli scegliere i sintomi che sono i più distressing a loro. Ho trovato che questo approccio permette che il mio ordine del giorno, che sta promuovendo l'esercizio, sano la dieta e stile di vita sano, si trasformi in naturalmente nella parte della soluzione.„

Greene incoraggia la maggior parte dei suoi pazienti ad incontrare un dietista che lavora nel suo ufficio. Innesta le sue raccomandazioni dietetiche a stato dell'ormone di ogni paziente, agli scopi ed alle preferenze personali. Inoltre fa le raccomandazioni di esercizio e di stile di vita secondo l'età, la capacità e la volontà di ogni persona fare i cambiamenti. Poi fornisce un regime dell'ormone che li incoraggia a regolare il dosaggio di soltanto un ormone per volta. Lo scopo è affinchè il paziente abbia l'opportunità “di provare sopra„ le dosi o i regimi differenti. Paragona questo approccio a potere prendere un paio delle scarpe a casa ed indossarle per un po'prima dell'assunzione dell'impegno a comprarle.

“Evidentemente, questa specie dell'approccio individualizzato non è favorevole sempre ad una pratica tipica di generale-cura,„ note Greene. “Ecco perché ho scritto l'equilibrio perfetto, con lo scopo di autorizzazione dei lettori per essere dinamico. Possono ora adottare questo approccio con loro durante la visita seguente dell'ufficio al loro fornitore locale. Poiché è sostenuto così bene tramite l'odierna ricerca, trovo che la maggior parte dei professionisti sanitari occupati la abbracciano perché realmente rende il loro lavoro più facile mentre migliorando soddisfazione paziente.„

Un approccio integrante

Mentre la maggior parte della gente capisce che i livelli di ormone diminuiscano con l'età, pochi riconoscono l'impatto che le scelte dell'alimento hanno sul vostro rifornimento dell'ormone. Troppa gente mette poco pensiero in cui, quando, o in quanto mangiano. Greene crede che il consumo in eccesso di calorie, non ottenente abbastanza acqua, assunzione bassa della fibra e consumante troppi alimenti trasformati sia problemi comuni nella nostra società che hanno contribuito drammaticamente ai problemi sanitari connessi con invecchiamento. Crede che l'assunzione in eccesso di caloria aumenti la produzione del radicale libero dovuto il metabolismo aerobico dell'alimento, che promuove invecchiare. Di conseguenza, raccomanda di consumare più antiossidanti e suggerisce di prenderli con alimento. Allo stesso tempo, crede che troppo poco grasso riduca i livelli del testosterone, in modo da voi ha bisogno di un equilibrio di proteina, dei carboidrati e del grasso nella dieta. Inoltre, la proteina stimola il rilascio dell'ormone della crescita, mentre le vitamine di B promuovono i livelli ideali del neurotrasmettitore.

Greene sottolinea l'impatto negativo di cui chiama bio--agenti mutageni nel nostro ambiente: “Questi bio--agenti mutageni sono gli additivi alimentari, i contaminanti e le tossine che sono frequenti ingredienti in cui mangiamo. Dò loro questo nome perché i tossicologi classificano la maggior parte di questi come agenti d'interruzione. Le misure semplici che potete prendere per ridurre l'esposizione bio--mutagena sono di cercare le scelte dell'alimento biologico, metodi con attenzione scelti della preparazione di alimento che non le creano ed utilizzano un filtro da acqua sul vostro rubinetto preferito per rimuoverle dalla vostra acqua potabile. Il corpo non può ripartire spesso queste molecole straniere, in modo da possono sviluppare e produrre i problemi.„

Greene inoltre riconosce l'effetto negativo che il nostro stile di vita sedentario moderno ha ai livelli dell'ormone. Crede che molti dei nostri squilibri dell'ormone oggi siano peggiorati dal fatto che spendiamo la maggior parte della nostra seduta del giorno. Quindi incoraggia i pazienti a perseguire un approccio a tre direzioni che comprende l'esercizio di resistenza, l'addestramento di forza e l'addestramento della flessibilità. Le attività di resistenza sono a che cosa molte si riferiscono come aerobica e comprendono la camminata, correre, il riciclaggio e ballare. Mentre promuovendo lo scambio di ossigeno, promuovono la coordinazione. L'attività aerobica dovrebbe essere fatta ogni giorno, anche se significa nient'altro che facendo uso delle scale invece di elevatore o parcheggio del poco più lontano a partire dalla vostra destinazione. Queste attività possono migliorare la sensibilità dell'insulina ed aumentare l'eritropoietina, che è l'ormone che amplifica la formazione del globulo rosso. L'addestramento di forza promuove la crescita del muscolo e la stabilità del giunto. Per concludere, l'addestramento della flessibilità, quale l'yoga, "chi" del tai e Pilates, riduce i livelli dell'sforzo-ormone avviando la risposta del rilassamento del corpo.

Per quanto il completamento, mette a fuoco sulle sostanze nutrienti che il più notevolmente promuovono la salute del cervello e l'equilibrio dell'ormone. Ricorda sempre ai suoi pazienti che, poichè il loro nome implica, sono destinati per completare una dieta sana. Di conseguenza, raccomanda quei che stiano mancando di comunemente dall'approvvigionamento di generi alimentari. È il più emozionante circa gli acidi grassi omega-3 e la curcumina, che hanno benefici antinfiammatori come pure L-carnitina, che è essenziale per il metabolismo dei grassi nei mitocondri (le fabbriche di energia della cellula). Altri a supplementi adatti a ormone sono coenzima Q10 e fibra. Inoltre sulla sua lista è la vitamina D, una sostanza nutriente solubile nel grasso che è buona per le ossa ed anche può contribuire a promuovere l'equilibrio e la coordinazione.

Ritenere il vostro meglio

Greene ricorda sempre ai suoi pazienti che il cervello è la forza di controllo del vostro equilibrio dell'ormone: “Le influenze del cervello non solo come ritenete ma anche la vostra suscettibilità alla malattia e la vostra capacità di riparare il danno e la lesione (da usura normale compresa) come pure come vi proiettate ad altri. Siamo specie molto sociali e siamo guidati dalle emozioni. Così incoraggio ognuno ad evitare l'isolamento e partecipare alle attività di gruppo. Infatti, una delle sanzioni più dure che la nostra società applichi ai criminali è isolamento in cella, ma molti dei nostri cittadini maturi infligge questo se stessi. L'altra punta che la scienza di cervello moderna ci ha insegnato è che amiamo la novità e che non perdiamo mai la capacità di imparare. Così continui provare le nuove attività, gli alimenti e le esperienze. Per concludere, il cervello lo esibisce uso--o-perdere-fenomeno, appena come i vostri muscoli fa. Faccia i puzzle, giochi gli scacchi, continui leggere, impari i nuovi hobby ed il più importante, trovi i modi ridere molto. Il migliore modo sormontare il pregiudizio relativo all'età è di uscire e servire come esempio quello l'equilibrio di mantenimento dell'ormone è la chiave al benessere ed alla longevità.„

Nel corso degli anni, Greene ha aiutato molte coppie mentre funzionano con i loro squilibri dell'ormone. Ha trovato che il migliore modo avvicinarsi a tutto il problema in relazione con l'ormone è insieme-come un gruppo. Ha sviluppato questa comprensione mentre praticava la suo altra specialità-sterilità-e ha trovato che rinvia nei problemi relativi a sessualità, ad invecchiamento, a disturbi dell'umore e perfino ai problemi come il diabete e l'obesità. Per cominciare con, convalidando gli aiuti di sintomi sormonti affatto possibile

il marchio di infamia, in modo da è la cosa migliore quando le coppie sono istruite circa la situazione l'un l'altro. La sua esperienza di ricerca del cervello lo ha aiutato pienamente a valutare che quando i problemi accadono, uomini e le donne comunicano spesso diversamente. L'informazione le coppie di questa ricerca spesso promuove dell'empatia e la consapevolezza loro e riduce il miscommunication. Il suo processo completo è basato su istruzione e su comprensione reciproca.

“La più grande opportunità che ognuna debba ritenere che il loro meglio ogni giorno sia attraverso l'equilibrio dell'ormone,„ Greene conclude. “Di conseguenza, non è mai troppo recente per raggiungere o ristabilire l'equilibrio dell'ormone. Ugualmente importante, la vostra capacità rimanere funzionale e indipendente è collegato a questo benessere. Così completare il vostro declino naturale nella produzione dell'ormone fornisce la strategia più salutare e, discutibilmente, più naturale a mantenere il vostro vigore mentre invecchiate. Non c'è ormone che il vostro corpo fa che gli nocerà mentre vi incita per ritenere meglio. Quello non è vero per le droghe. Così lasci i vostri sintomi essere la vostra guida e non sistemi per qualche cosa l'equilibrio meno perfetto.„

Il Dott. Greene è l'autore di equilibrio perfetto (vasaio di Clarkson, 2005) e può essere raggiunto via il email a DrRobertGreene@aol.com.