Vendita eccellente dell'analisi del sangue del prolungamento della vita

Rivista del prolungamento della vita

LE Magazine febbraio 2005
immagine

I vostri antiossidanti sopprimono abbastanza radicali liberi?

Da Jim English

Nel 1991, ricercatori a Kyoto, Giappone, dimostrato che i lignani di sesamin efficacemente inibiscono la desaturasi delta-5, l'enzima responsabile della conversione del DGLA in acido arachidonico altamente infiammatorio.35

Questo effetto antinfiammatorio inoltre è stato notato in animali che sono stati alimentati i lignani dell'olio di lino e del sesamo. L'olio di lino è una fonte di DGLA. Il seme di lino ed il sesamo hanno abbassato i livelli ematici di fattore-alfa di necrosi del tumore e di PGE-2, due mediatori infiammatori. I ratti d'alimentazione sesamo hanno condotto alle accumulazioni significative di DGLA nei tessuti ed hanno ridotto l'infiammazione causata dall'fattore-alfa di necrosi del tumore e da PGE-2.36

Un effetto collaterale indesiderabile di complemento con altamente i grassi polinsaturi è produzione aumentata dei radicali liberi. L'aggiunta dei lignani del sesamo all'olio di pesce può aiutare i tassi più bassi di perossidazione lipidica causati dall'olio di pesce. Il sesamo sopprime la formazione di perossidi del lipido da acido docosaesaenoico (DHA), che è altamente suscettibile dell'ossidazione ma è inoltre uno degli acidi grassi primari omega-3 in olio di pesce che bloccano l'infiammazione. La combinazione di sesamo con l'olio di pesce contribuisce così a migliorare gli effetti antinfiammatori dell'olio di pesce proteggendolo dalla perossidazione lipidica.37

I lignani del sesamo possono sostenere la perdita di peso

L'ottimizzazione dell'ossidazione del fegato di acidi grassi è stata proposta per contribuire a promuovere la perdita grassa.38 numerosi studi suggeriscono che i lignani del sesamo possano aiutare nella perdita di peso migliorando l'ossidazione dell'acido grasso nei tessuti del fegato. In uno studio dei ratti, l'aggiunta del sesamin, uno dei lignani del sesamo più abbondanti, ha aumentato l'attività di numerosi enzimi dell'ossidazione dell'acido grasso.39 mentre questo effetto è stato osservato in tutti i gruppi di ratti dati i vari oli dietetici, era particolarmente pronunciato in ratti che consumano l'olio di pesce.L'olio di pesce 39 sembra agire sinergico con i lignani del sesamo per promuovere la combustione grassa.

L'acido linoleico coniugato (CLA) è un acido grasso conosciuto per promuovere la perdita di peso. In uno studio in ratti, l'aggiunta del sesamin al CLA ha promosso ancora la maggior perdita di peso, come misurato tramite una riduzione del peso del tessuto adiposo.40 lignani del sesamo sembrano così avere un effetto sinergico, migliorante i benefici dell'olio di pesce e del CLA nella promozione la combustione grassa ottimale e del peso sano.

Il nuovo studio conferma gli effetti sinergici del sesamo

In risposta a questi studi pubblicati notevoli su sesamo, il prolungamento della vita ha condotto un test clinico per vedere che cosa sarebbe accaduto alla gente che ha preso i supplementi che contengono i lignani del tocoferolo e del sesamo di gamma.

Per stabilire una linea di base, tre indicatori dello sforzo e dell'infiammazione-dityrosine ossidativi, il isoprostane e PLGF-1-were hanno misurato nel sangue di un gruppo di soggetti umani. Il gruppo poi è stato diviso in due sottogruppi, con un tocoferolo di gamma dato sottogruppo più i tocotrienoli e l'altro che riceve la stessa quantità di tocoferolo di gamma più i lignani del sesamo.

L'indicatore di dityrosine misura i livelli del siero di ossidazione della proteina del profondo-tessuto causata dalla reazione radicale con la tirosina, un aminoacido del peroxynitrite trovato in tutte le proteine umane. La tirosina è l'aminoacido attaccato il più prontamente dal radicale del pero-xynitrite, un radicale libero estremamente potente che è stato implicato in una miriade di disordini. Il tocoferolo di gamma è il solo tocoferolo cui reagisce con, o trappole, il radicale del peroxynitrite a qualsiasi grado apprezzabile. Confrontato al gruppo di tocoferolo-tocotrienolo di gamma, quelli che prendono il tocoferolo di gamma più sesamo hanno mostrato un rapporto di riproduzione di 45% dei livelli dell'ossidazione di dityrosine del siero dopo due settimane del completamento.

Una ricerca tridimensionale di CT di spirale di aterosclerosi carotica.

L'indicatore del isoprostane misura la quantità di danno della membrana cellulare causata dai radicali liberi. La perossidazione lipidica inoltre chiamata, danno della membrana cellulare comprende una reazione a catena del radicale libero degli acidi grassi della membrana cellulare. Normalmente, la perossidazione lipidica provoca un radicale libero che distrugge 8 - 10 molecole normali prima dell'estinzione. Completando con i prodotti della vitamina E può limitare questa distruzione ad una o due molecola piuttosto che le 8-10 molecole normali che si presenta senza completamento. Confrontato al gruppo di tocoferolo-tocotrienolo di gamma, quelli che prendono il tocoferolo di gamma più sesamo hanno mostrato un rapporto di riproduzione di 22% dei livelli del isoprostane del siero dopo due settimane del completamento.

L'indicatore PLGF-1 è una nuova prova estremamente sensibile per il rischio aterosclerotico in esseri umani. PLGF-1 corrisponde “al fattore di crescita placentare„ perché originalmente è stato identificato nella placenta. Per gli adulti, tuttavia, gli alti livelli di PLGF-1 sono indicativi delle lesioni aterosclerotiche. PLGF-1 stimola la crescita vascolare delle cellule di muscolo liscio, recluta i macrofagi nelle lesioni aterosclerotiche, su-regola la produzione dell'fattore-alfa di necrosi del tumore e stimola l'angiogenesi indesiderabile. Nel modello animale, l'inibizione di PLGF-1 ha soppresso sia la crescita aterosclerotica della placca che le reazioni infiammatorie della parete arteriosa. PLGF-1 può essere considerato un indicatore per la presenza di placca arteriosa instabile della parete. Confrontato al gruppo di tocoferolo-tocotrienolo di gamma, quelli che prendono il tocoferolo di gamma più sesamo hanno mostrato ai 11,5% la riduzione dei livelli del siero PLGF-1 dopo due settimane del completamento.

La considerazione che gli oggetti in questo esperimento erano del gruppo in buona salute cominciare con-con i livelli della linea di base PLGF-1 che erano già nella riduzione di quartile- 11,5% di percentuale più bassa registrata del tocoferolo di gamma più il gruppo del sesamo era impressionante. Presumibilmente, quelli con disfunzione arteriosa della parete, che hanno normalmente livelli elevati PLGF-1, deriverebbero ancora il più notevole beneficio dai supplementi che hanno abbassato questo indicatore infiammatorio molto sensibile. Lo stessi sosterrebbero per gli adulti invecchianti di cui i livelli di sforzo ossidativi della linea di base sono molto massimo confrontati a questo gruppo in buona salute di soggetti.

Sulla base di queste tre misure avanzate del radicale libero e del danno infiammatorio, il tocoferolo di gamma più i lignani del sesamo è in media 25% più efficace nella riduzione dei tre biomarcatori dello sforzo e dell'infiammazione ossidativi che il tocoferolo più costoso di gamma più i tocotrienoli.

Ricerca di CT di spirale che mostra aterosclerosi dell'arteria carotica sinistra.

Che cosa è così impressionante circa questa prova recente è quello da studi precedenti dissimili, gli effetti di sesamo non sono stati confrontati ad un placebo o ad un gruppo di controllo. Invece, questo studio umano ha confrontato gli effetti di complemento con il sesamo a basso costo a quelli di presa dei tocotrienoli molto costosi. I tocotrienoli sono considerati gli antiossidanti naturali più potenti della natura. Eppure in questo studio, il sesamo è stato trovato per lavorare 25% migliore dei tocotrienoli.

Riassunto

Il sesamo ed i suoi lignani sono stati indicati per possedere le indennità-malattia multiple, sia da solo che nella combinazione sinergica con altri composti, compreso il tocoferolo di gamma e l'olio di pesce. I lignani del sesamo contribuiscono ad aumentare i livelli del siero e del tessuto di antiossidanti biologici che sono stati correlati forte con salute migliore in mammiferi ed in esseri umani.

I lignani del sesamo inoltre hanno dimostrato i benefici antinfiammatori e la perossidazione lipidica del radicale libero del blocco nei supplementi dell'olio di pesce per sopprimere l'infiammazione. I lignani sono inibitori potenti dell'ossidazione di LDL, efficacemente riducenti i processi atherogenic. Infine, i lignani sono stimolatori potenti dell'ossidazione dell'acido grasso, uno dei processi chiave in questione in controllo del peso.

Influenzando i processi biochimici nel corpo, in sesamo e nella sua promessa di lignani contribuire a ridurre rischio per molte di odierne malattie le più comuni, compreso la malattia cardiaca, l'obesità ed i disordini infiammatori.

Riferimenti

1. Qidwai W, SR di Alim, RH di Dhanani, et al. Uso dei rimedi pieghi fra i pazienti a Karachi Pakistan. J Ayub Med Coll Abbottabad. 2003 aprile; 15(2): 31-3.

2. Prodotti, produzione, proprietà e benefici del grano di Minamiyama Y, di Takemura S, di Yoshikawa T, di Okada S. Fermented per salute. Patofisiologia. 2003 ottobre; 9(4): 221-7.

3. I lignani ed il gamma-tocoferolo dei semi di sesamo di ki M. di Yamashita K, di Nohara Y, di Katayama K, di Nami agiscono sinergico per produrre l'attività della vitamina E in ratti. J Nutr. 1992;122(12):2440-6.

4. Kontush A, Spranger T, Reich A, Baum K, antiossidanti di Beisiegel U. Lipophilic nel plasma sanguigno come indicatori di aterosclerosi: il ruolo di alfa-carotene e del gamma-tocoferolo. Aterosclerosi. 1999 giugno; 144(1): 117-22.

5. Boje chilometro. Neurotossicità dell'ossido di azoto nelle malattie neurodegenerative. Front Biosci. 1° febbraio 2004; 9:763-76.

6. Jiang Q, Elson-Schwab I, Courtemanche C, BN di Ames. il gamma-tocoferolo ed il suo metabolita principale, contrariamente all'alfa-tocoferolo, inibiscono l'attività del ciclo-ossigenasi in macrofagi e cellule epiteliali. Proc Acad nazionale Sci U.S.A. 2000 10 novembre; 97(21): 11494-9.

7. Gysin R, Azzi A, Gamma-tocoferolo di Visarius T. inibisce la progressione del ciclo della cellula tumorale umana e la proliferazione delle cellule dal giù-regolamento dei cyclins. FASEB J. 2002; 16(14): 1952-4.

8. Campbell S, W di pietra, Whaley S, Krishnan K. Development di gamma (gamma) - tocoferolo come agente chemopreventive del cancro colorettale. Rev Oncol Hematol di Crit. 2003 ottobre; 47(3): 249-59.

9. Galli F, Stabile, Betti m., et al. L'effetto dell'alfa e gamma-tocoferolo ed i loro metaboliti di hydroxychroman di carboxyethyl su proliferazione delle cellule di carcinoma della prostata. Biochimica Biophys dell'arco. 1° aprile 2004; 423(1): 97-102.

10. LH di Kushi, Folsom AR, Prineas RJ, et al. vitamine antiossidanti dietetiche e morte dalla coronaropatia in donne postmenopausali. Med di N Inghilterra J. 2 giugno 1996; 334(18): 1156-62.

11. Kayden HJ e Traber MG. Assorbimento, trasporto della lipoproteina e regolamento delle concentrazioni nel plasma della vitamina E in esseri umani. Ricerca del lipido di J. 1993 aprile; 34(3): 343-58.

12. Handelman GJ, Epstein WL, Peerson J, et al. cinetica adiposa umana del gamma-tocoferolo e dell'alfa-tocoferolo durante e dopo 1 y del completamento dell'alfa-tocoferolo. J Clin Nutr. 1994 giugno; 59(5): 1025-32.

13. Handelman GJ, Machlin LJ, Fitch K, Weiter JJ, Dratz ea. I supplementi orali dell'alfa-tocoferolo fanno diminuire i livelli del gamma-tocoferolo del plasma in esseri umani. J Nutr. 1985 luglio; 115(6): 807 - 13.

14. I semi di sesamo di Ikeda S, di Tohyama T, di Yamashita K. Dietary ed i suoi lignani inibiscono 2,7,8 - trimethyl-2 (2' - il carboxyethyl) - escrezione 6-hydroxychroman in urina dei ratti alimentati gamma-tocoferolo. J Nutr. 2002 giugno; 132(5): 961-6.

15. Sontag TJ, Parker RS. Via dell'Omega-idrossilasi del citocromo P450 del catabolismo del tocoferolo. Meccanismo novello del regolamento di stato della vitamina E. Biol chim. di J. 12 agosto 2002; 277(28): 25290-6.

16. M. clemente, Bourre JM. I els dietetici classificati del lev del RRR-gamma-tocoferolo inducono un profondo aumento nelle concentrazioni di alfa e di gamma-tocoferolo in tessuti nervosi, cuore, fegato e muscolo di ratti vitamina-E-carenti. Acta di Biochim Biophys. 15 aprile 1997; 1334 (2-3): 173-81.

17. Yamashita K, Iizuka Y, il Mercato dell'informazione e innovazione T, i semi di sesamo di Namiki M. ed i suoi lignani producono il profondo potenziamento di attività della vitamina E in ratti hanno alimentato una dieta bassa dell'alfa-tocoferolo. Lipidi. 1995 dicembre; 30(11): 1019-28.

18. Cooney rv, Custer LJ, Okinaka L, Franke aa. Gli effetti dei semi di sesamo dietetici sul tocoferolo del plasma livella. Cancro di Nutr. 2001;39(1):66-71.

19. La LA di Lemcke-Norojarvi m., di Kamal-Eldin A, di Appelqvist, il LH di Dimberg, Ohrvall m., Vessby B. Corn e l'olio di sesamo aumentano le concentrazioni nel gamma-tocoferolo del siero in donne svedesi in buona salute. J Nutr. 2001 aprile; 131(4): 1195-201.

20. Jessup W, Kritharides L, ossidazione di Stocker R. Lipid nel atherogenesis: una panoramica. Transazione di biochimica Soc. 2004 marzo; 32 (pinta 1): 134-8.

21. Esterbauer H, Gebicki J, Puhl H, Jurgens G. Il ruolo di perossidazione lipidica e degli antiossidanti nella modifica ossidativa di LDL. Med libero di biol di Radic. 1992 novembre; 13(4): 341-90.

22. Miura S, Watanabe J, Sano m., et al. effetti di vari antiossidanti naturali sul Cu (2+) - modifica ossidativa mediata della lipoproteina di densità bassa. Toro di biol Pharm. 1995 febbraio; 18(1): 1-4.

23. Hirose N, Inoue T, Nishihara K, et al. inibizione di assorbimento del colesterolo e sintesi in ratti dal sesamin. Ricerca del lipido di J. 1991 maggio; 32(4): 629-38.

24. Kang MH, Kawai Y, Naito m., Osawa T. Dietary ha sgrassato la suscettibilità di diminuzioni della farina del sesamo allo sforzo ossidativo in conigli ipercolesterolemici. J Nutr. 1999 novembre; 129(10): 1885-90.

25. Nakabayashi A, Kitagawa Y, Suwa Y, et al. alfa-tocoferolo migliora l'azione ipocolesterolemica del sesamin in ratti. Ricerca di Int J Vitam Nutr. 1995;65(3):162-8.

26. Hirata F, Fujita K, Ishikura Y, et al. effetto ipocolesterolemico di sesamo lignan in esseri umani. Aterosclerosi. 26 maggio 1996; 122(1): 135-6.

27. Noguchi T, Ikeda K, Sasaki Y, et al. effetti della vitamina E e sesamin su ipertensione e trombogenesi cerebrale spontaneamente in ratti ipertesi colpo-inclini. Ricerca di Hypertens. 2001 dicembre; 24(6): 735-42.

28. Kita S, Matsumura Y, Morimoto S, et al. effetto antipertensivo del sesamin. II. Protezione contro il due-rene, l'ipertensione renale della un-clip e l'ipertrofia cardiovascolare. Toro di biol Pharm. 1995 ottobre; 18(9): 1283-5.

29. Matsumura Y, Kita S, Morimoto S, et al. effetto antipertensivo del sesamin. I. Protezione contro da ipertensione indotta da sale dell'acetato di deoxycorticosterone e l'ipertrofia cardiovascolare. Toro di biol Pharm. 1995 agosto; 18(7): 1016-9.

30. Matsumura Y, Kita S, Tanida Y, et al. effetto iperteso anti- del sesamin. III. Protezione contro sviluppo e mantenimento di ipertensione spontaneamente in ratti ipertesi colpo-inclini. Toro di biol Pharm. 1998 giugno; 21(5): 469-73.

31. Matsumura Y, Kita S, Ohgushi R, Okui T. Effects del sesamin su reattività vascolare alterata in anelli aortici dal del ratto iperteso indotto da acetato di deoxycorticosterone. Toro di biol Pharm. 2000 ottobre; 23(9): 1041-5.

32. Nakano D, Itoh C, Takaoka m., et al. effetto antipertensivo del sesamin. IV. Inibizione di produzione vascolare del superossido dal sesamin. Toro di biol Pharm. 2002 ottobre; 25(9): 1247-9.

33. Nakano D, Itoh C, Ishii F, et al. effetti del sesamin sullo sforzo ossidativo aortico e disfunzione endoteliale nei ratti ipertesi del acetato-sale di deoxycorticosterone. Toro di biol Pharm. 2003;26(12):1701-5.

34. Sankar D, Sambandam G, SIG. di Rao, endi chilovolt di Pugal-. Impatto dell'olio di sesamo su nifedipina nella modulazione sforzo ossidativo e dei trolytes elett. in pazienti ipertesi. L'Asia Pac J Clin Nutr. 2004; 13 (supplemento): S107.

35. Shimizu S, Akimoto K, Shinmen Y, et al. Sesamin è un inibitore potente e specifico della desaturasi di delta 5 nella biosintesi poli-insatura dell'acido grasso. Lipidi. 1991 agosto; 26(7): 512-6.

36. Utsunomiya T, SR di Chavali, Zhong WW, RA di Forse. Effetti delle emulsioni sesamin-completate del grasso dietetico ex vivo sulla produzione dei prostanoidi e dell'alfa lipopolysaccharide indotti di fattore di necrosi tumorale in ratti. J Clin Nutr. 2000 ottobre; 72(3): 804-8.

37. Ikeda S, Kagaya m., Kobayashi K, et al. lignani dietetici del sesamo fa diminuire la perossidazione lipidica in ratti alimentati l'acido docosaesaenoico. Dado Sci Vitaminol (Tokyo) di J. 2003 settembre; 49(4): 270-6.

38. McCarty MF. Terapia di Hepatothermic di obesità: spiegazione razionale e un inventario di risorse. Med Hypotheses. 2001 ottobre; 57(3): 324-36.

39. DD di ido T, di Hong, Ranasinghe P, et al. interazione dei tipi del grasso dietetico e sesamin su ossidazione epatica dell'acido grasso in ratti. Acta di Biochim Biophys. 1° luglio 2004; 1682 (1-3): 80-91.

40. Sugano m., Akahoshi A, Koba K, et al. manipolazioni dietetiche di potenziale dimagrante del corpo di acido linoleico coniugato in ratti. Biochimica di Biosci Biotechnol. 2001 dicembre; 65(11): 2535-41.